Sei sulla pagina 1di 4

Dialogo con un albero maestro

Canalizzazione sotto l'albero di Tombeboeuf (Lot-et-Garonne)


***
Sono in contatto con questa meravigliosa quercia! Mi dice:
"Vi saluto uomini della Terra, vorrei anche ringraziarvi di venirmi a salutare spesso, di venire nella mia aura, e
anche per l'Amore che mi portate. Per il regno vegetale, l'Amore degli esseri umani molto importante. Ve l'ha
detto il piccolo popolo e ve lo dico anch'io.
Io non ho pensieri come hanno gli esseri umani, ma come tutti gli elementi del regno vegetale, sento tutto a
livello vibratorio, per esempio sento l'immensa sofferenza del regno vegetale che brucia ovunque nel mondo.
Il regno vegetale in grado di amare. Naturalmente, non ha sentimenti, ma ha un modo di amare forse pi
profondo del vostro. Non ha emozionale, quindi totalmente equilibrato a livello della vibrazione Amore che
emana da esso.
Purtroppo, ci sono ancora dei drammi per il regno vegetale e anche per i regni animale e umano. Questo mondo
in grande trasformazione, in grande evoluzione.
Anch'io che vi parlo, evolvo nella mia sfera. Naturalmente, la mia evoluzione differente dalla vostra, ma
cresco, non nella materia ma nella coscienza collettiva; cresco nella mia vibrazione.
Vorrei dirvi che ci che sono, porter sempre pi pace. Quando venite a raccogliervi in questo luogo, per
condividere con me questo immenso Amore, posso donarvi molta serenit, e posso soprattutto darvi la mia
forza affinch possiate continuare nel miglior modo possibile il vostro cammino umano.
Quando gli esseri umani avranno compreso quanto sia importante che tutti i regni vivano in una perfetta
armonia, che tutti i regni si rispettino e si amino, questo mondo non avr pi niente a che vedere con ci che
attualmente. In alcuni popoli, gli esseri umani erano, e lo sono ancora, in perfetta armonia con i diversi regni.
Tutto importante, io sono importante! Le mie radici sono profonde; da me emana un colore magnifico, un
verde molto luminoso che non potete percepire ma di cui potete sentire la vibrazione; da me esce la forza, da
me esce la saggezza. Ci che emana da me, uscir anche da voi grazie alla conoscenza che avrete sviluppato in
voi.
Io non posso pensare, la mia coscienza d'azione differente dalla vostra; tale coscienza collettiva e anche
individuale. La mia coscienza d'azione si limita a ci che posso portare a livello di comunicazione con tutti gli
esseri del mio regno e anche con quelli degli altri regni.
Ci aiutiamo tutti reciprocamente, ci curiamo reciprocamente, ma attualmente il regno vegetale in grande
sofferenza; questa sofferenza deriva dall'inquinamento generato dagli uomini, e anche dalla sofferenza degli
esseri umani che noi sentiamo. Siamo collegati vibratoriamente a tutti i regni, proprio come lo siete voi.
La catena della vita non pu essere spezzata! Voi ignorate che siamo davvero collegati! Potrete acquisire
l'equilibrio solamente dal momento in cui sarete consapevoli di tutto ci che possiamo offrirci reciprocamente;
questo l'equilibrio della catena della vita!
Sono felice quando vi avvicinate a me, sono felice quando gli esseri del mondo animale si avvicinano a me
perch c' uno scambio. Quando le mucche pascolano in questo prato, sento le loro vibrazioni. Del resto, spesso
ci che sento, e questo vi stupir, un insieme di vibrazioni di paura e Amore.

Gli animali hanno una capacit di manifestare il loro Amore pi importante della nostra, perch sono un po' pi
vicini agli uomini di quanto siamo noi. Tuttavia noi viviamo, cresciamo, evolviamo e, come voi uomini,
moriamo.
Facciamo parte del vostro stesso ciclo vitale, ma con un ritmo molto pi lento. Se potessimo accelerare il nostro
processo di vita, sareste molto stupiti di veder vivere la nostra materia, quindi di veder vivere il bosco. Tutto si
muove e tutto in noi vibrazione, proprio come in voi. Tuttavia, di noi vedete solo una forma immobile,
praticamente statica. La nostra vita non eterna, ma possiamo vivere centinaia di anni.
Anche noi soffriamo! Soffriamo a causa degli uomini, soffriamo a causa dei cataclismi, ma non soffriamo come
gli uomini poich non abbiamo emozioni; soffriamo a livello vibratorio.
Quindi, che tutti i regni si uniscano! Il regno minerale, il regno vegetale di cui faccio parte, il piccolo popolo
che ha comunicato con voi, il regno animale e gli uomini fanno parte del pianeta Terra! Voi fate parte di ci che
siamo tutti noi, come noi facciamo parte in un certo qual modo - di ci che siete voi. Niente separa la vita; la
vita una! Questo dovete comprenderlo!
Quando fate del male ad un regno, lo fate a voi stessi! Non l'avete capito, ma lo comprenderete a vostre spese!
Non ho pi niente da dire, ma se desiderate potete farmi delle domande".
Quanti secoli ha questo albero?
Mi dice:
"Non calcolo l'et in secoli, ma la calcolo in cicli di vita! Per il regno vegetale i secoli non significano nulla. Il
vostro tempo e il nostro non sono assolutamente gli stessi. Alcuni alberi sono millenari! Per quanto mi riguarda,
ho pi di trecento anni!"
Un albero pu giocare con i suoi rami, pu muoverli, o statico?
"Sareste molto stupiti, se poteste cambiare frequenza vibratoria, di vedere quanto mi muovo! Tutto si muove in
me: i miei rami si muovono, anche le mie foglie, lo vedete! Tuttavia tutto ci che sembra immobile si muove di
continuo perch, proprio come voi, prima di essere materia, siamo energia.
Ci piace molto quando il vento ci accarezza; non ci piace quando il vento troppo forte perch ci ferisce, ma
amiamo le sue carezze, e in un certo modo "giochiamo" con lui".
Che cos' la schiuma che danneggia gli alberi?
"La schiuma ci impedisce di respirare! Essa proviene da una mancanza di armonia della vita attuale. La
schiuma pi o meno sempre esistita, ma gli anziani la rimuovevano perch sapevano che ci danneggia.
Immaginate qualcosa che cresce sulla vostra pelle! Questo vi danneggerebbe e vi impedirebbe di respirare!
Quando c' troppa schiuma o troppa edera sui nostri tronchi, soffochiamo e moriamo."
importante abbracciare un albero?
"Sarebbe meglio stringere al vostro cuore un albero che amate. Se vi avvicinate a lui o se vi appoggiate con la
schiena, sentirete una vibrazione differente; ricevete e offrite delle cose differenti se il vostro cuore contro di
lui, perch anche gli effetti sono differenti.
Spesso gli esseri umani preferiscono appoggiarsi con la schiena ad un albero, ma in questo modo essi mostrano
la parte chiusa di loro stessi. Dietro, non hanno il viso, ma il loro lato chiuso. quindi pi vantaggioso per loro
e per noi che presentino il lato aperto di loro stessi, quello della parola, della vista, del cuore e delle mani.

Una volta, avevo mal di schiena e sono andata ad appoggiarmi agli alberi; ho veramente avuto la sensazione
che mi avessero ridato l'energia per stare diritta.
Potete fare entrambe le cose. Quando incontrate un essere umano, non gli girate la schiena, lo guardate in
faccia; con un albero, la stessa cosa! Se andate da lui e gli girate la schiena, ricevete la stessa cosa. Invece, se
volete aiuto, potete mettere la vostra schiena contro l'albero e chiedergli aiuto.
Sareste divertenti, voi umani, se vi parlaste schiena contro schiena! un'immagine che dovevate comprendere;
avete un davanti e un dietro, e agite con il davanti di voi stessi e non con la parte posteriore. Tutti gli alberi,
come noi, preferiscono la faccia piuttosto che il posteriore!
Io aiuto e risplendo su tutti gli alberi che mi circondano. Sono molto importante per loro, e il giorno in cui
lascer la Terra nella mia forma, ci sar un grande vuoto per loro; la vibrazione cosmo-tellurica esister sempre,
ma ci che esce da me e che va molto lontano, non verr pi percepito nello stesso modo. Io sono Vita, io sono
Forza e, a modo mio, sono anche Amore!
Le persone che abitano lontano non possono venire qui. Se si collegano a distanza con questo albero,
riceveranno la stessa energia di serenit e di calma?
Voi, esseri umani, non avete ancora compreso tutte le vostre capacit che riguardano la proiezione del pensiero.
Il pensiero ha una grande importanza per voi! Voi potete proiettare una parte di voi stessi, quindi una parte della
vostra coscienza, in un luogo; del resto lo fate continuamente senza rendervene conto! Quando proiettate i
vostri pensieri in certi luoghi dove avete vissuto delle belle cose, questi pensieri vi conducono l, quindi fate
automaticamente una piccola proiezione di coscienza. Tale proiezione di coscienza viene trasportata dai vostri
pensieri.
Quindi, naturalmente, se pensate di venire da me, una parte di voi stessi viene davvero da me! Tuttavia non ne
siete consapevoli ma, ancora una volta, avete immense capacit che non utilizzate!
Dite che siete immobili, che non vi muovete, ma siete ancora pi immobili di me, anche se vi muovete! Io
utilizzo tutte le mie capacit mentre voi utilizzate solo una piccolissima parte delle vostre! Voi non siete
immobili, vi muovete; io sono immobile e utilizzo tutto ci che sono! Questa la differenza tra voi e me".
L'albero pu spiegare in che modo aiuta tutto ci che lo circonda, quando dice che pu comunicare con
alberi molto lontani. Possiamo comprendere un po' meglio questo aiuto?
Mi dice:
"Gli esseri umani non si comportano come noi; tuttavia hanno la stessa capacit di telepatia che non utilizzano,
vale a dire che potrebbero comunicare telepaticamente con i loro fratelli dall'altra parte del mondo.
La nostra capacit telepatica diversa dalla vostra perch non abbiamo n sentimenti, n emozioni, n alcuna
nozione di potere o di facolt particolari. Questo fa parte di noi e l'abbiamo sviluppato. Per noi quindi molto
facile emettere una vibrazione o un suono che possono essere percepiti dall'altro capo del mondo. per questo
che possiamo soffrire quando molti alberi vengono bruciati. Noi sentiamo la loro sofferenza e quella di tutta la
vegetazione che muore.
Nulla ci impedisce di comunicare con l'altro capo del mondo, proprio ci che siamo che ci permette di farlo.
Naturalmente, gli alberi-maestri, i grandi alberi, hanno una maggiore possibilit. Rispetto al regno vegetale,
considerateci come dei saggi, come degli esseri che, con il tempo, hanno integrato molte cose, ma integrato
vibratoriamente e in una coscienza totalmente diversa, in una coscienza collettiva, quindi totalmente diversa da
quella degli esseri umani.

In natura, io sono una specie di grande saggio che aiuta tutti gli alberi che si trovano nelle vicinanze; inoltre li
proteggo. Tutto questo non si limita al luogo in cui mi trovo, ma pu andare molto pi lontano. Io comunico e
tutti gli altri alberi comunicano molto spesso con gli alberi-maestri, ovunque si trovino, perch ci uniamo
sempre di pi per inviare delle vibrazioni, delle energie di pace e Amore a tutti i nostri fratelli alberi che
muoiono negli incendi o in tutte le catastrofi che vive attualmente la Terra.
Abbiamo molta compassione e rispetto per l'uomo quando ci distrugge. Offriamo tanto anche agli uomini.
Quando abbattono un albero, naturalmente questo ci rattrista, ma quando viene trasformato in un magnifico
mobile, questo albero continua a vivere.
Naturalmente, quando bruciate la legna per scaldarvi, non la stessa cosa, ma comprendiamo i vostri limiti
umani. Se fossimo come voi, forse ci ribelleremmo molto di pi! Abbiamo delle capacit temibili di cui non
parler, ma possiamo fare molto pi di quanto pensiate!
Un tempo, i taglialegna avevano molto rispetto: quando abbattevano un albero, pregavano e gli chiedevano
perdono perch sapevano di averne bisogno, sia per costruire la loro casa, sia per scaldarsi.
Apro una parentesi: gli uomini hanno bisogno di scaldarsi e il regno vegetale pu comprenderlo. Ma perch non
scegliere degli alberi che hanno completato il loro ciclo vitale? Perch scegliere alberi che sono in pieno vigore,
in piena forma, in piena giovinezza? Nelle foreste, ci sono moltissimi alberi morti o che cadono durante le
intemperie!
Noi siamo felici di poter servire gli uomini, ma perch abbattere e distruggere sempre le foreste? Voi siete
incoerenti, siete ignoranti!
Di noi conoscete tutto quello che possiamo offrirvi per purificare l'aria, l'ossigeno che emana da noi, l'anidride
carbonica che assorbiamo, ma non avete ancora compreso che siamo anche dei grandi guaritori, e che gli alberi,
come le erbe, hanno la capacit di curare alcuni problemi con le loro vibrazioni.
Gli alberi e le erbe possono servire l'uomo. Non solo voi l'ignorate o volete ignorarlo, ma pensate solo a voi!
Riflettete su questo!"
Mi dice ancora:
"Mi piacerebbe farvi capire che il nostro modo di agire non come quello degli esseri umani. Ogni regno ha il
proprio modo di agire, ma tutti i regni hanno bisogno gli uni degli altri!
Il mondo minerale ha bisogno di ci che siamo, perch le nostre radici nutrono il mondo minerale con le loro
vibrazioni. Noi abbiamo bisogno del mondo minerale; per esempio importante che ci siano delle pietre nelle
nostre radici, questo ci mette anche di pi a nostro agio e ci permette di respirare.
Quindi il mondo minerale importante per noi, come lo per voi. Il mondo minerale pu anche curarvi con la
frequenza vibratoria che emana da lui.
Tutti i regni sono utili gli uni agli altri; solo gli esseri umani lo ignorano! Nel nuovo ciclo di vita che state
cominciando, anche se non ve ne rendete conto, ci sar un'unit perfetta tra i vari regni, ci sar l'armonia!
L'armonia si spezzata quando l'uomo non ha pi rispettato il suo ambiente e non ha pi compreso che tutto ci
che lo circonda vivo. Questa armonia torner perch l'uomo si sveglier!"