Sei sulla pagina 1di 51

GRUPPO TELECOM ITALIA

La Teoria dei Giochi, quando giocare una cosa molto seria


Torino, 10 Febbraio 2016
Joint Open Lab SWARM, C.so D. Abruzzi, 24 Politecnico di Torino

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani
Dipartimento di Scienze Matematiche G.L. Lagrange

Agenda
I Giochi Prima della Teoria

La Teoria Dei Giochi Classica

I Giochi Del Futuro


La nostra ricerca

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco

Posso perdere ma vinco sempre


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco


Il Gioco Di Nim (o di Marienbad)

!Ad ogni turno un giocatore pu togliere


quanti fiammiferi vuole da una riga.
!Perde chi toglie lultimo fiammifero.

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco


Il Gioco Di Nim (o di Marienbad)

!Ad ogni turno un giocatore pu togliere


quanti fiammiferi vuole da una riga.
!Perde chi toglie lultimo fiammifero.
1902 Charles Bouton (Harvard)
Chi gioca per secondo ha una strategia
vincente (facile).
Chi gioca per primo perde se laltro non
sbaglia.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco


In realt, tutto inizia molto
tempo prima, nella Francia del
700:
!1713, F. Waldegrave:
strategia per vincere al gioco di
carte Le Her
La probabilit era nata poco prima, nel 1654, con i lavori di Pascal sui giochi
dazzardo
Molta matematica nasce per gioco.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco


I giochi con una strategia vincente facile sono poco interessanti
!1913 E. Zermelo: tre possibilit per gli Scacchi
! Esiste strategia vincente per il bianco,
! Esiste strategia vincente per il nero,
! Esiste strategia per forzare una patta.
Ad oggi, non si sa quale dei tre scenari sia vero.
La strategia vincente cos complessa che neppure un computer pu trovarla.

Posso perderema non so se posso vincere


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

Tutto inizia per gioco


Che cosa centra tutto questo con la Teoria dei Giochi?

Centra, ma c molto altro.


I giochi che abbiamo visto sono giochi a somma zero: uno vince e laltro
necessariamente perde.
La Teoria dei giochi molto pi ambiziosa.

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

Agenda
I Giochi Prima della Teoria

La Teoria Dei Giochi Classica

I Giochi Del Futuro


La nostra ricerca

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

Che cos la Teoria dei Giochi


Modello matematico
per i comportamenti e le decisioni
delle persone che interagiscono in
un contesto socio-economico
!Ogni persona cerca di massimizzare il proprio interesse.
!La scelta di ognuno influenza linteresse degli altri.
!Prevedere i comportamenti
!Come emergono la cooperazione, la competizione, i conflitti.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

10

Le pietre miliari
1944
!Formalizzazione del concetto di
gioco
!Strategie ottimali indipendenti dal
comportamento degli altri giocatori
!Nasce e si sviluppa nel clima della
guerra fredda

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

11

Le pietre miliari
1950, John Nash Equilibrium points in n-person games PNAS

Viene proposto un fondamentale concetto che


diverr noto come Equilibrio di Nash
Harsanyi-Nash-Salten Nobel 1994

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

12

Gli sviluppi moderni


!Molteplici applicazioni: economia, finanza, biologia
!Ancora due Nobel:
! 2005 Aumann-Shelling Conflitti e cooperazione
! 2012 Roth-Shapley Applicazioni ai mercati

!Pi recentemente
! Marketing mirato sui network sociali.
! Design di meccanismi economici: trasporti ed energia
! Design di reti cibernetiche: Smart Home, Smart City, .
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

13

Il Dilemma dei due prigionieri


Un esempio chiave:

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

14

Il dilemma dei due prigionieri


Frank e Cora vengono arrestati e
accusati di un delitto.
Sono interrogati separatamente
e proposto loro di confessare:

! Se confessano entrambi, avranno entrambi 3 anni.


! Se uno dei due confessa e laltro no il primo sar libero e laltro avr 5 anni.
! Se entrambi non confessano avranno entrambi 1 anno.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

15

La formalizzazione del gioco


LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-3

0
2

-5

-1

LINTERESSE DI FRANK

CONFESSA
C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-3

-5

-1

LINTERESSE DI CORA

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

16

La formalizzazione del gioco


LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-5

-3
-3

0
-1

0
-5

LINTERESSE DI FRANK

-1
LINTERESSE DI CORA
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

17

Le strategie
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-5

-3
-3
-5

0
-1

0
-1

Se Cora confessa, a Frank conviene confessare


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

18

Le strategie
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-3
-3

0
-5

-5
-1

-1

Se Cora non confessa, a Frank conviene confessare


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

19

Le strategie
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-5

-3
-3

0
-1

0
-5

-1

A Frank conviene sempre confessare!


Confessare una strategia dominante.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

20

Le strategie
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-5

-3
-3

0
-1

0
-5

-1

SIMMETRIA! Ad entrambi conviene sempre confessare


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

21

Le strategie
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F
N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-5

-3
-3

0
-5

0
-1
-1

Se entrambi non confessassero, otterrebbero entrambi un


risultato migliore!
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

22

Il dilemma dei due prigionieri


Confessare strategia dominante: scelta razionale.
Le ipotesi che ci stanno sotto:
Frank e Cora non si parlano
Il gioco avviene una sola volta
Linteresse determinato solo dagli anni di galera

!Scenari diversi:
! Giochi ripetuti pi volte
! Diversi interessi dei giocatori (altruismo, paura, ecc)
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

23

Il dilemma dei due prigionieri


Questo gioco modella molteplici scenari applicativi:
!Cooperazione e competizione commerciale tra aziende o stati.
!Guerra dei prezzi nelle telecomunicazioni mobili
!Escalation di riarmo o scelte di disarmo.
!Accordi inter-stati sulle emissioni

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

24

Un gioco pi altruistico
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F

-5

-3
-3

N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-2
-1

-2
-5

-1

Termine che riflette considerazioni morali


. o timore di ritorsioni future.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

25

Un gioco pi altruistico
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F

-5

-3
-3

N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-2
-1

-2
-5

-1

Se Cora confessa, a Frank conviene confessare


Se Cora non confessa, a Frank non conviene confessare
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

26

Un gioco pi altruistico
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F

-5

-3
-3

N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-2
-1

-2
-5

-1

Non esiste pi una strategia dominante!


Gioco di coordinamento.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

27

Un gioco pi altruistico
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F

-5

-3
-3

N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-2
-1

-2
-5

Equilibri di Nash:

-1

Se uno dei due


potesse rivedere la
scelta, non la
cambierebbe.

Non esiste pi una strategia dominante!


Gioco di coordinamento.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

28

Un gioco pi altruistico
LA SCELTA DI CORA
CONFESSA

LA
SCELTA
DI FRANK

C
O
N
F

-5

-3
-3

N
O
N
C
O
N
F

NON CONFESSA

-2
-1

-2
-5

Equilibri di Nash:

-1

Uno dei due equilibri chiaramente preferibile.

Se uno dei due


potesse rivedere la
scelta, non la
cambierebbe.

Da cosa dipender la scelta?


Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

29

Il gioco del pollo


Due auto si lanciano luna contro laltra.
Ogni conduttore pu decidere di sterzare o di
tirare dritto.
! Se un conduttore sterza mentre laltro no
considerato chicken e laltro coraggioso.
! Se entrambi non sterzano collideranno e
moriranno.
! Se entrambi sterzano non avranno una
grande considerazione da parte dei loro pari.

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

30

Il gioco del pollo

Morire -10
Chicken -1
Indifferenza 0
Coraggioso 1

STERZA

TIRA
DRITTO

STERZA

TIRA DRITTO

0
0

-1
1

-1
-10
-10

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

31

Il gioco del pollo


Gli equilibri
di Nash
Gioco di
anti-coordinamento
Ogni giocatore ha un
equilibrio preferito

STERZA

TIRA
DRITTO

STERZA

TIRA DRITTO

0
0

-1
3

-10

-1
1

-10

Possibile Strategia: convincere laltro che non sterzeremo!

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

32

Il gioco del pollo


Metafora di comportamenti umani e animali in situazioni di sfida
e conflitto:
!1959 B. Russell Common Sense and Nuclear Warfare. George
Allen and Unwin, London.
!1973 J. Maynard Smith e G.R. Price, The logic of animal conflict.
Nature

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

33

Il gioco del pollo


Nel Dr. Stranamore, Kubrick indaga su una
questione sottile del gioco:
! Gli americani lanciano un attacco nucleare
contro la Russia.
! I russi hanno un dispositivo segreto che, in
caso di attacco, scatena una
controffensiva finale.
! I Russi hanno lo sterzo bloccato, ma non
lo hanno detto allavversario

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

34

I fondamentali concetti introdotti


!Strategia dominante
!Equilibrio di Nash:
! Giochi con pi equilibri
! La scelta dipende dalle strategie e dalla dimensione temporale
! Giochi senza equilibri di Nash?

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

35

Un gioco a somma zero


Due giocatori A e B
pongono due monete sul
tavolo.
Se vengono due Teste o
due Croci, vince A
Altrimenti vince B

TESTA

A
TESTA

-1

CROCE

CROCE

1
3

-1
-1

1
-1

Nessun equilibrio di Nash!


Fenomeno tipico nei giochi a somma zero
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

36

Il risultato di Nash
Eppure Nash ha preso il Nobel proprio per questo:
TEOREMA: Ogni gioco ammette sempre almeno un
equilibrio di Nash

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

37

Il risultato di Nash
Eppure Nash ha preso il Nobel proprio per questo:
TEOREMA: Ogni gioco ammette sempre almeno un
equilibrio di Nash
! Strategie ripetute probabilistiche
! Lequilibrio di Nash nel caso
precedente:50% testa, 50% croce
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

38

Agenda
I Giochi Prima della Teoria

La Teoria Dei Giochi Classica

I Giochi Del Futuro


La nostra ricerca

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

39

Giochi e network
Negli ultimi anni:
Network complessi e
fenomeni collettivi
La teoria dei giochi:
linguaggio universale per
descrivere le interazione tra
agenti (umani, economici
biologici, cibernetici).
Non pi due giocatori, ma moltissimi...
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

40

Giochi sui network sociali


!Evoluzione di epidemie
!Evoluzione delle opinioni
!Diffusione di nuove mode, di
nuovi prodotti tecnologici
Come entrano i giochi?
Esempio: un agente pu decidere di utilizzare oppure no una determinata
applicazione per cellulare.
Linteresse proporzionale a quanti amici gi hanno questa applicazione.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

41

Giochi sui network sociali


!Evoluzione di epidemie
!Evoluzione delle opinioni
!Diffusione di nuove mode, di
nuovi prodotti tecnologici
Come entrano i giochi?
Il marketing mirato: quali sono gli agenti nel network pi importanti
per ottimizzare la diffusione di unidea o di un prodotto?
Con D. Acemoglu MIT, A. Ozdaglar MIT
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

42

Giochi di congestione su reti


Network infrastrutturali (rete stradale, rete elettrica,):

Utilizzatori di risorse condivise e limitate.


Linteresse: il tempo di percorrenza, il costo
Le azioni: la strada scelta, la fascia oraria di utilizzo
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

43

Giochi di congestione su reti


Network infrastrutturali (rete stradale, rete elettrica,):

Questi sistemi funzionano bene in condizioni normali.


Mostrano forte fragilit a shock locali.
Blackout a cascata.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

44

Giochi di congestione su reti


Network infrastrutturali (rete stradale, rete elettrica,):

Fenomeni di sincronizzazione dei comportamenti (ad esempio


lutilizzo di massa delle indicazioni di traffico di google)
possono amplificare i fenomeni di congestione.

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

45

Giochi di congestione su reti


Network infrastrutturali (rete stradale, rete elettrica,):

Disegnare meccanismi che incentivino fenomeni virtuosi


nellutilizzo delle risorse. G. Como University of Lund
Utilizzare le reti telematiche per far cooperare gli utenti. JOL
SWARM Progetto europeo INTREPID SWARM
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

46

Ingegneria dei network


! Costruire network cibernetici
! Computer, sensori, cellulari, robot
! Obbiettivi complessi
! Approcci standard non adeguati
! Servizi digitali
! Rendere migliore la vita nelle case, nelle citt.
! Smart Home, Smart City, AI
! Migliorare la qualit delle infrastrutture (trasporti, energia)
! Migliorare la sicurezza (monitoraggio ambientale)
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

47

Ingegneria dei network


Un fondamentale cambio di paradigma:

Non architetture gerarchiche con controllori centralizzati.


Architetture di sistemi cooperativi e decentralizzati.
Pi robuste, pi sicure, meno costose.
Introduzione alla Teoria dei Giochi
Fabio Fagnani, DISMA

48

Ingegneria dei network


BEEKUP Reti di computer per il cloud distribuito.
Politecnico (DISMA, DIGEP, DAD), JOL SWARM, Istituto
Boella
Condivisione della banda per accesso domestico.
Politecnico (DISMA, DET), JOL SWARM, Istituto Boella

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

49

Conclusione
!La Teoria dei giochi nasce per studiare i giochi di societ
!Si sviluppa nel XX secolo, spinta dalle applicazioni economiche,
biologiche, finanziarie.
!Nella nuova era dei network il linguaggio fondamentale per lo
studio delle interazioni.
!Strumento fondamentale per affrontare le ambiziosissime sfide
tecnologiche di HORIZON 2020

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

50

GRAZIE!

Introduzione alla Teoria dei Giochi


Fabio Fagnani, DISMA

51