Sei sulla pagina 1di 8

COMUNE DI RIMINI

- Segreteria Generale ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE


N. : 392 del 10/11/2015

Oggetto :

TRC - 1^ TRATTA RIMINI FS - RICCIONE FS. AUTOSTAZIONE


TPL/CAPOLINEA E FERMATE TRC. SCHEDA 4.1 APPROVAZIONE
PROGETTO PRELIMINARE. CUP C91B15000600006.

Lanno duemilaquindici, il giorno 10 del mese di Novembre, alle ore 15:45, con la
continuazione in Rimini, in una sala della Residenza Municipale si riunita la Giunta Comunale.
Per la trattazione dellargomento alloggetto indicato, risultano presenti:
Pres./Ass.
-

GNASSI ANDREA
LISI GLORIA
BIAGINI ROBERTO
BRASINI GIAN LUCA
IMOLA IRINA
PULINI MASSIMO
SADEGHOLVAAD JAMIL

Sindaco
Vice Sindaco
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore

Totale presenti n. 4 - Totale assenti n. 3


Presiede GNASSI ANDREA nella sua qualit di SINDACO.
Partecipa il VICE SEGRETARIO GENERALE BELLINI ALESSANDRO.

presente
presente
assente
presente
presente
assente
assente

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

Pag. 2

OGGETTO: TRC 1^ TRATTA RIMINI FS RICCIONE FS. Autostazione


fermate TRC. SCHEDA 4.1 - Approvazione progetto
C91B15000600006.

TPL/Capolinea e
preliminare. CUP

LA GIUNTA COMUNALE
PREMESSO:
- che in data 25 marzo 2014 veniva sottoscritto lAccordo di Programma per la mobilit
sostenibile e per i servizi minimi autofiloviari per il 2011-2013, relativo al bacino di Rimini,
da Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Rimini e Agenzia Mobilit
Provincia di Rimini in cui, allallegato investimenti, punto C, riportata la ricognizione
degli interventi non avviati, gi previsti negli Accordi di programma precedenti con
cofinanziamento regionale gi programmato e non ancora impegnato.
- Che tale ricognizione, relativamente allintervento TRC, sintetizzabile come segue:
Ricognizione Accordo di Programma 25 marzo 2014 AdP 2011/2013
Interventi non avviati con contributo regionale programmato e non ancora impegnato
BACINO DI RIMINI
STATO DI

ACCORDI DI
PROGRAMMA

BENEFICIARIO
DEL CONTRI
BUTO

SCHEDA
N

DESCRIZIONE
INTERVENTO

CONTRIBUTO
REGIONALE
(in Euro)

COSTO OPERE
PREVISTO
(in Euro)

ATTUAZIONE

1997/2000

Agenzia AM

TRC 1^ tratta
Rimini FS - Ric
cione FS

7.746.850,00

92.053.217,95

PROGRAMMATO

2001/2003

Agenzia AM

2/III

TRC 2^ tratta
Rimini FS Ri
mini Fiera

516.460,00
20.413.992,00

PROGRAMMATO

387.342,67

2001/2003

Provincia di Ri
mini

TRC 2^ tratta
Rimini FS Ri
mini Fiera

2001/2003

Provincia di Ri
mini

TRC 3^ Ric
cione FS Cat
tolica FS

387.342,67

44.185.263,41

PROGRAMMATO

2003/2005

Provincia di Ri
mini

4.1

TRC 1^ tratta
autostazione
tpl/capolinea
TRC

547.000,00

1.100.000,00

PROGRAMMATO

TOTALE DI BACINO

9.584.995,34

Che la validit dellAccordo di Programma del 25 marzo 2014 citato stata prorogata con
delibera della giunta Regionale n.1906/2014 al 31 dicembre 2015;
che nel corso di alcuni incontri svolti in Regione finalizzati alla definizione delle modalit di
accesso ai finanziamenti per gli investimenti sopra citati, emerso che la Provincia di

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

Pag. 3

Rimini, dato il recente assetto istituzionale, non risulta in grado di garantire la copertura
economica richiesta, di importo pari al contributo concesso dalla Regione;
che per questa ragione stata avanzata, mediante la trasmissione di una bozza di Protocollo
di Intesa, la proposta che le schede n. 2, n. 3. e n. 4.1 di cui alla tabella sopra riportata,
previste nell'AdP 2011/2013, con soggetto Beneficiario la Provincia di Rimini, vengano
prese in carico dal Comune di Rimini per opere complementari al TRC 1^ tratta Rimini FS
Riccione FS, in ragione del fatto che risulta urgente ed indifferibile procedere alla
completa realizzazione della 1^ tratta funzionale Rimini FS Riccione FS del Trasporto
Rapido Costiero per lo stato avanzato dei lavori e per la condivisa strategicit che riveste
lintervento nel contesto della mobilit del bacino della costa romagnola e che per la
seconda tratta Rimini FS Rimini Fiera e terza tratta Riccione FS Cattolica FS non
sussistono le condizioni di rendere immediatamente fruibile la quota di cofinanziamento
regionale;

FATTO PRESENTE che tale proposta e stata sottoposta alla valutazione della Giunta Comunale
che, con proprio Referto prot. n. 185859 del 1/9/2015, demandava al Comitato di Controllo del
TRC lindividuazione di un diverso soggetto beneficiario, comunque interessato alla realizzazione
delle opere ricomprese nelle schede oggetto di finanziamento quale il Comune di Riccione, per la
scheda 3 i cui interventi non erano originariamente previsti nel territorio del Comune di Rimini;
FATTO PRESENTE:
che sulla base degli accordi preliminari conclusi fra le parti la Regione Emilia-Romagna
con propria deliberazione n. 1334 del 14/9/2015 ha approvato un Protocollo di Intesa da
sottoscrivere tra Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Rimini,
Agenzia Mobilit Provincia di Rimini, degli interventi finanziati con contributo regionale
per il Trasporto Rapido Costiero (TRC) 1^ Tratta Rimini FS Riccione FS;
che sulla base di tale Protocollo la Regione Emilia Romagna conferma, in parte
rimodulandole, le assegnazioni alla prima tratta funzionale Rimini FS Riccione FS del
TRC secondo la sottostante Tabella B):
Ricognizione Accordo di Programma 25 marzo 2014 AdP 2011/2013
Rimodulazione degli interventi finanziati con Contributo Regionale per il TRC
BACINO DI RIMINI

ACCORDI DI
PROGRAMMA

BENEFICIARIO
DEL CONTRI
BUTO

SCHEDA
N

1997/2000

Agenzia AM

2001/2003

Agenzia AM

2/III

2001/2003

Comune di Ri
mini

DESCRIZIONE
INTERVENTO

TRC 1^ tratta Ri
mini FS - Riccione
FS

TRC 1^ tratta Ri
mini FS - Riccione
FS Opere Com
plementari e di mi
tigazione

CONTRIBUTO
REGIONALE
(in Euro)

STATO DI

COSTO OPE
RE PREVISTO
(in Euro)

ATTUAZIONE

44.608.513,00

PROGRAMMATO

1.550.000,00

PROGRAMMATO

7.746.850,00

516.460,00

387.342,67

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

2001/2003

2003/2005

Comune di Ri
mini

Comune di Ri
mini

TRC 1^ tratta Ri
mini FS - Riccione
FS Opere Com
plementari e di mi
tigazione

387.342,67

4.1

TRC 1^ tratta Ri
mini FS - Riccione
FS autostazione
TPL/capolinea e
fermate TRC

547.000,00

TOTALE DI BACINO

Pag. 4

PROGRAMMATO

1.100.000,00

PROGRAMMATO

9.584.995,34

PRESO ATTO:
che il Comitato di Controllo del TRC riunitosi nella seduta del 7/10/2015 ha assegnato al
Comune di Riccione lintervento di cui alla scheda 3;
che il medesimo Comune di Riccione ha provveduto, con deliberazione di G.C. n. 287 del
10/11/2015 allapprovazione del progetto preliminare degli interventi di tale scheda 3;
FATTO PRESENTE:
che il suddetto Protocollo di Intesa e stato sottoscritto fra le parti in data 10/11/2015;
che prima della sua trasmissione alla Regione Emilia Romagna tale Protocollo verr
integrato da un Documento Integrativo sottoscritto dal Sindaco del Comune di Rimini e da
quello del Comune di Riccione con il quale si formalizzer che il contributo regionale di
Euro 387.342,67 di cui alla scheda 3, avente quale beneficiario il Comune di Rimini, e
riferito alle opere di competenza del Comune di Riccione e dallo stesso cofinanziate e
pertanto le somme erogate dalla Regione saranno trasferite dal Comune di Rimini a quello
di Riccione;
FATTO PRESENTE che, come si evince dalla tabella, il contributo concesso dalla Regione Emilia
Romagna per opere di competenza del Comune di Rimini (schede 2 e 4.1) risulta essere
complessivamente pari a 934.342,67 a fronte di investimenti complessivi pari a 1.875.000,00 (
775.000,00 + 1.100.000,00= 1.875.000,00), per cui al Comune di Rimini viene richiesto di
individuare le restanti somme da impiegare su tali opere: Scheda 2 (opere complementari e di
mitigazione) e 4.1 (opere per autostazione TPL/ capolinea e fermate TRC);
EVIDENZIATO che, per le vie brevi, i Responsabili della Regione Emilia Romagna hanno
comunicato che:
- il termine ultimo previsto per trasmettere alla Ragioneria della Regione Emilia-Romagna
tutta la documentazione necessaria per laccesso al finanziamento regionale stato stabilito
nel giorno 16 novembre 2015, e che pertanto, affinch gli uffici regionali possano
concludere in tempo utile listruttoria della documentazione, stato richiesto che
lapprovazione dei progetti preliminari degli interventi previsti nelle schede innanzi citate
avvenisse entro il 10 novembre 2015;
- che, sulla base delle norme di contabilit generale relative alla erogazione dei contributi
della Regione, e esclusa dal finanziamento regionale la spesa relativa allIVA sui lavori
che pertanto resta a carico dellAmministrazione Comunale;
TENUTO CONTO:
- che lElenco Annuale dei LL.PP. 2015, approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione di

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

Pag. 5

C.C. n. 16 del 26/2/2015 prevede lintervento denominato Raccordo fra le fermate del TRC e la
viabilit esistente per complessivi Euro 300.000,00;
- che il Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2016/2017 adottato dalla Giunta Comunale con
deliberazione n. 349 del 13/10/2015 prevede investimenti alla voce di bilancio Raccordo fra le
fermate del TRC e la viabilit esistente come di seguito riportati:
Annualit 2016 -> 600.000,00 - Raccordo fra le fermate del TRC e la viabilit esiste.
Parcheggio Chiabrera Stralci 1 e 2;
Annualit 2017 -> 430.000,00 - TRC Opere complementari e di mitigazione, autostazione
TPL/Capolinea e Fermate;
EVIDENZIATO che, pertanto, in sede di definitiva approvazione degli atti di Bilancio 2016 verr
recepito quanto definito con il Protocollo di Intesa prevedendo ladeguata copertura finanziaria
degli interventi di competenza del Comune di Rimini ammessi al finanziamento regionale;
ATTESA ora la necessit di procedere allapprovazione dei progetti preliminari degli interventi in
argomento;
VISTO in particolare il progetto relativo allintervento di cui alla Scheda 4.1 TRC 1^ tratta
Rimini FS Riccione FS Autostazione TPL/capolinea e fermate TRC redatto dal funzionario
tecnico dellEnte Geom. Marcello Antolini, composto dai seguenti elaborati, quivi allegati e facenti
parte integrante del presente atto:
- relazione generale (documento 1);
- planimetrie e schemi grafici (documento 2);
PRESO ATTO che il progetto preliminare e stato sottoposto a verifica, ai sensi dellart. 47 del
D.P.R. n.207/2010;
EVIDENZIATO quanto emerge dalla relazione di progetto in merito allintervento e precisamente:
- che lAmministrazione Comunale sta pianificando interventi su tutte le future fermate del
Trasporto Rapido di Costa;
- che lo studio avviato delle fermate e opere si incrociato con le proposte progettuali
avanzate da un gruppo di tecnici su incarico di Agenzia Mobilit, e ci si posto il tema di
una complessiva riqualificazione della zona, prevedendo delle modifiche sostanziali rispetto
a quelle approvate con il progetto definitivo dellopera principale;
- che si e valutata lopportunit di traslare le fermate, inizialmente previste al centro, ai
margini della carreggiata;
- che si quindi svolta una verifica specifica con Agenzia Mobilit in relazione alla
definizione dei nuovi mezzi acquistati con i relativi ingombri;
- che dalle considerazioni sopracitate maturata la scelta di realizzare delle pensiline
composte da una struttura base in acciaio zincato e smaltato e da una copertura con
materiale trasparente o serigrafato;
- che la struttura in acciaio studiata pu essere considerata una piattaforma base che pu
essere modificata in considerazione della loro posizione e del contesto ambientale e
precisamente per le fermate Rimini FS Parco Ausa - Pascoli Lagomaggio
Rimembranze Chiabrera Siracusa Leonardo Da Vinci Fiabilandia Miramare Cavalieri Vittorio Veneto;
- che le opere previste in progetto si sviluppano su aree pubbliche e quindi non soggette a
procedura espropriativa;
- lopera non pu essere articolata in lotti perch non risulterebbe n funzionale n
economicamente vantaggiosa;

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015


-

Pag. 6

lintervento ammissibile dai Piani Territoriali Paesistici Regionale e Comunale previa


verifica della compatibilit rispetto alle caratteristiche ambientali e paesaggistiche del
territorio;
lintervento e conforme ai Piani Urbanistici;
nella realizzazione delle opere dovranno essere rispettate le norme sullinquinamento
acustico e precisamente la Legge Quadro n. 447 del 26/10/95 e del D.P.R. 30/3/2004 n. 142;

TENUTO CONTO che il costo complessivo stimato del progetto di cui trattasi ammonta ad Euro
1.337.332,48 come di seguito ripartito:
A) SOMME IN APPALTO
- Per lavori a corpo, a misura ed in economia
- Per oneri relativi allattuazione del Piano di Sicurezza
Totale somme in appalto
B) SOMME A DISPOSIZIONE DELLAMMINISTRAZIONE
- allacciamenti ai pubblici servizi e interferenze
- imprevisti, fondo per accordi bonari, lavori in economia e
Arrotondamenti
- incentivo per la progettazione interna
- spese per pubblicit
Totale somme a disposizione
Totale importo delle opere A+B
Cui va aggiunto:
- IVA al 22% sulle opere in appalto e sulle somme a disposizione
dellAmministrazione escluso lincentivo per la progettazione
(somma a carico Comune)
TOTALE GENERALE

1.040.000,00
20.800,00
1.060.800,00

2.984,00

10.000,00
21.216,00
5.000,00
39.200,00

1.100.000,00

237.332,48
1.337.332,48

RIBADITO che, sulla base del Protocollo di Intesa per la realizzazione del Trasporto Rapido
Costiero (Trc) Rimini Fs-Riccione Fs (approvato con delibera di Giunta Regionale n. 1334 del
14/9/2015 e sottoscritto tra le parti in data 10/11/2015) il costo del progetto in argomento e
ripartito tra la Regione Emilia Romagna ed il Comune di Rimini come segue:
- quanto a Euro 547.000,00 a carico della Regione Emilia Romagna;
- quanto a Euro 790.332,48 (di cui Euro 237.332,48 per IVA al 22% sulle opere in appalto e
sulle somme a disposizione dellAmministrazione escluso lincentivo per la progettazione) a
carico del Comune di Rimini;
RITENUTO doversi provvedere allapprovazione del progetto preliminare di cui trattasi;
VISTO il parere favorevole espresso dal Dirigente Settore Infrastrutture e Grande Viabilit della
Direzione Lavori Pubblici e Qualit Urbana, ai sensi dellart.49 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267, in
ordine alla regolarit tecnica della proposta di cui trattasi;
VISTO il parere favorevole espresso in data 10.11.2015 in ordine alla regolarit contabile espresso
dal Responsabile del Servizio Finanziario ai sensi dellart. 49 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267;
ACQUISITO il parere di legittimit del Vice Segretario Generale, ai sensi dellart. 5, comma 3 del
regolamento sui controlli interni adottato con deliberazione di C.C. n. 4 del 24/1/2013;
A VOTI unanimi espressi per alzata di mano;

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

Pag. 7

DELIBERA
1. di approvare il progetto preliminare avente ad oggetto TRC 1^ TRATTA RIMINI FS
RICCIONE FS. Autostazione TPL/Capolinea e fermate TRC. SCHEDA 4.1 composto dai
seguenti elaborati, quivi allegati e facenti parte integrante del presente atto:
- relazione generale (documento 1);
- planimetrie e schemi grafici (documento 2);
2. di dare atto che il costo complessivo stimato dell'intervento ammonta ad Euro 1.337.332,48
di cui Euro 1.060.800,00 per opere in appalto, inclusi gli oneri per la sicurezza, Euro
39.200,00 per somme a disposizione dellAmministrazione ed Euro 237.332,48 per IVA
22% sulle opere in appalto e sulle somme a disposizione escluso lincentivo di
progettazione;
3. di precisare che, sulla base del Protocollo di Intesa per la realizzazione del Trasporto Rapido
Costiero (Trc) Rimini Fs-Riccione Fs (approvato con delibera di Giunta Regionale n. 1334
del 14/9/2015 e sottoscritto tra le parti in data 10/11/2015) il costo del progetto in
argomento e ripartito tra la Regione Emilia Romagna ed il Comune di Rimini come segue:
- quanto a Euro 547.000,00 a carico della Regione Emilia Romagna;
- quanto a Euro 790.332,48 (di cui Euro 237.332,48 per IVA al 22% sulle opere in appalto e
sulle somme a disposizione dellAmministrazione escluso lincentivo per la progettazione)
a carico del Comune di Rimini;
4. di evidenziare che il Comune di Rimini provveder a recepire nella propria Programmazione
delle Opere Pubbliche 2016/2018 quanto definito con il Protocollo di intesa sottoscritto in
data 10/11/2015 dai rappresentanti della Regione Emilia Romagna, della Provincia di
Rimini e del Comune di Rimini;
5. di dare atto che il Responsabile del Procedimento e lIng. Alberto Dellavalle Dirigente
Settore Infrastrutture e Grande Viabilit Direzione Lavori Pubblici e Qualit Responsabile
U.O. Edilizia Pubblica e Sicurezza della Direzione Lavori Pubblici e Qualit Urbana;
6. di dare atto infine che sul presente provvedimento sono stati espressi favorevolmente i
pareri previsti dallart.49 del D.Lgs. 267 del 18/8/2000, cos come richiamati in narrativa;
LA GIUNTA COMUNALE
RITENUTA lurgenza del presente provvedimento stante la necessit di rispettare i termini fissati
dalla Regione Emilia Romagna per il finanziamento;
A VOTI unanimi espressi per alzata di mano;
DELIBERA
-

di rendere il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134 - comma quarto - del
D.Lgs. n. 267/2000.

Deliberazione di G.C. n. 392 del 10/11/2015

SINDACO

VICE SEGRETARIO GENERALE

F.to GNASSI ANDREA

F.to BELLINI ALESSANDRO

RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto, su conforme dichiarazione del Dipendente Comunale incaricato dal servizio, attesta
che per copia della presente deliberazione e' stata disposta la pubblicazione all'Albo pretorio per 15
giorni dal 15.12.2015.

Rimini l 15.12.2015

SEGRETARIO GENERALE
Laura Chiodarelli