Sei sulla pagina 1di 1

TORNEO DI CALCIO AMATORIALE A SCALEA

IL TEAM OVER40 DI POTENZA AL PRIMO POSTO IN CALABRIA


di Tonino Lorusso
Nei giorni 25 e 26 aprile si disputato, allo stadio Domenico Longobucco di Scalea, il torneo di
calcio per veterani fra le squadre: A.C. Team Over40 Potenza, Amatori Stigliano e Amatori Over40
Scalea. Inizialmente programmato come quadrangolare, per il venir meno di una squadra, si
optato per un triangolare nella prima giornata e per una partita unica nella seconda. La prima gara
fra Scalea, allenata da Vittorio Cammarota e Stigliano, allenata da Carmine Perrotta
abbastanza equilibrata con leggera prevalenza della squadra di casa. La partita si sblocca verso la
fine del secondo tempo con un bel gol di piatto dellattaccante Carmine Perrotta, che fissa il
risultato di 1 a 0 per gli Amatori Scalea. Partita a senso unico fra il Team di Potenza e Stigliano.
Sotto labile regia di Fiatamone si sviluppa un gioco piacevole con continui fraseggi e lanci
millimetrici per le punte, che vanno a nozze. Nella prima parte della gara Caivano va a segno 2
volte, dapprima dribblando il portiere e poi con una precisa staffilata. Occasioni a ripetizione per i
potentini nella ripresa con Auletta, Fiatamone e Nigro. Si esalta Ragone con una tripletta: su cross
di Conversano batte il portiere di testa, poi lo trafigge dastuzia dopo uno scambio con Fiatamone
ed infine si supera con una spettacolare sforbiciata come ai vecchi tempi. Giusto il 5 a 0 finale. Il
terzo incontro fra i potentini e lo Scalea abbastanza equilibrato. Da rilevare un palo esterno per lo
Scalea e diverse conclusioni del Team con Ragone, Fiatamone e Caivano, tutte respinte dal
portiere. I potentini usufruiscnoo di un calcio di rigore per plateale atterramento di Ragone, ma lo
specialista Fiatamone colpisce il palo. Termina 0 a 0 ed ai calci di rigore la spuntano i lucani per 5
a 3 aggiudicandosi il primo posto. Come gi detto nella seconda giornata si disputa ununica partita
fra la rappresentativa della Basilicata, comprendente atleti del Team di Potenza e dello Stigliano e
gli Amatori Scalea. Nonostante il tempo inclemente le due squadre danno vita ad un incontro
avvincente con continui capovolgimenti di fronte. Nel primo tempo Postiglione detta i tempi: lancia
pi volte Caivano, che prima conclude fuori e poi viene atterrato in area; realizza il calcio di rigore
e mette sui piedi di Sileo la palla del secondo gol. Lo Scalea non sta a guardare: lo sgusciante
Perrotta dapprima impegna severamente Afflitto, poi, sul filo del fuorigioco realizza. La prima
frazione di gara termina con due ottimi interventi di Afflitto su tiri ravvicinati. Nel secondo tempo
sale in cattedra Auletta in cabina di regia con precisi lanci per le punte. Il Team tiene palla crea
numerosi pericoli per il portiere avversario con conclusioni di Caivano, Postiglione e Orlando. Una
disattenzione difensiva e la susseguente punizione, battuta con astuzia, porta lo Scalea sul 2 a 2. Il
Team reagisce e, su imbeccata di Orlando, Postiglione, dopo una lunga sgroppata, deposita in
rete di precisione per il 3 a 2 finale. Al torneo, ben organizzato dal fattivo Antonio Sangiovanni,
hanno presenziato Silvio Longobucco - ex difensore della Juventus e del Cagliari degli anni 70,
attualmente presidente degli Amatori Scalea - e Franco Liguori, ex mediano del Bologna. Il pranzo
finale, in un clima gioioso e cordiale, serve a consolidare i sentimenti di amicizia fra vecchi atleti
che ancora provano piacere nel confrontarsi in una sana competizione sportiva. Per il Team di
Potenza hanno partecipato: Afflitto, Auletta, Caivano, Conversano, Fiatamone, Lovaglio, Moles,
Nigro, Postiglione, Racina, Ragone, Russo, Sabato, Santopietro, Sileo, Stolfi e Tombolini.
Dirigente Lorusso; Allenatore Larocca, in sostituzione di Quaiattini, assente per motivi familiari.
Fra i migliori: Auletta, Caivano, Fiatamone, Postiglione, Racina e Ragone. Per approfondimenti sul
Team guardare il sito: www.over40potenza.it