Sei sulla pagina 1di 4

Sciommarello Aurora 2BCS

GINO IL SALMONE

Gino il salmone da qualche giorno molto preoccupato: tra poche settimane sar il suo
primo giorno di scuola.
Gino molto pi grosso di tutti i suoi amici e ha paura di non riuscire ad entrare nel
vecchio battello che trasporta ogni pesciolino del fiume fino a scuola.
Un pomeriggio Gino non aveva voglia di giocare tra le alghe con i suoi fratellini, cos
decide di fare una nuotata fino alla riva.
Sulla piccola spiaggia trova un gruppo di bambini che sta giocando.
Uno di quei bambini, improvvisamente, lancia un sassolino in acqua; Gino, per evitarlo, fa
un balzo altissimo spuntando cos fuori dal fiume.
Tutti i bambini rimangono incantati dalla sua bellezza: Gino aveva le squame tutte
colorate!

I bimbi incominciano a chiamarlo:Pesciolino-pesciolino vieni qui!


Gino nuota fino ad arrivare sulla sponda. Il gruppo nota che il nuovo amico triste, cos
gli chiedono il perch: Tra pochi giorni inizier la prima elementare e il battello che mi
dovr accompagnare a scuola troppo piccolo per me dice Gino.

I ragazzi si guardano per quale secondo, poi il pi alto del gruppo dice :Ci pensiamo noi!
Vediamoci qua tra pochi giorni, ci sar una bella sorpresa per te!
Pieno di gioia Gino torna a casa dai suoi genitori che erano appena tornati dal lavoro loro
ripuliscono la sorgente da tutta la spazzatura che gli uomini gettano in acqua.

Gino racconta alla sua mamma e al suo pap quello che gli successo poche ore prima.
Pap salmone lo rimprovera : Gli uomini sono pericolosi, non parlare mai pi con quei
ragazzi!
Durante la notte a Gino viene una fantastica idea per continuare a parlare con i suoi amici
umani della riva senza dover disobbedire al pap.
Il giorno successivo racconta tutto ai ragazzi : Mio pap dice che voi umani siete cattivi
perch sporcate sempre la nostra casa con bottiglie di plastica, sacchetti e molte altre
cose che dovrebbero essere buttate nella spazzatura. Non vuole che io parli con voi,se
oggi provaste a pulire la riva potrebbe cambiare idea su di voi."
I bambini capiscono quello che Gino intende e dicono :"sono gli adulti a fare queste brutte
cose,ma da oggi saremo noi bambini ad insegnare le buone abitudini alle nostre famiglie;
per dimostrarti che ti vogliamo bene oggi puliremo tutto."
Il gionrno dopo Gino fa un giro con il pap lungo tutta la sponda e pap salmone vede,con
grande stupore e gioia,tutto pulito.
Il padre di Gino cambia finalmente idea sugli amichetti del figlio. Il pomeriggio successivo
Gino trova nella spiaggia un battello rosso e verde,costruito con piccoli tronchi e tante
foglie: il nuovo battello molto pi grande di quello vecchio

Gino potr andare a scuola come tutti i suoi compagni e fare amicizia con tanti nuovi
pesciolini di ogni tipo e dimensione.
Gino ringrazia i ragazzi della spiaggia e dal quel giorno sa che qualsiasi cosa accadr,lui
potr sempre contare su quel gruppo di umani.