Sei sulla pagina 1di 15

26/08/2010

Cap 12 - Misure di vibrazioni

Le vibrazioni sono poi da sempre uno strumento di


diagnostica di macchine e sistemi meccanici

26/08/2010

Spostamento di picco in m

Le direttive CEE 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE


93/68/CEE,, obbliga
tutti i costruttori di macchine a misurare e considerare i possibili effetti che
le vibrazioni e il rumore hanno sul corpo umano.
Non Ammissibile
(Veff= 4.5 mm/s)

Criteri di valutazione
dellintensit di
vibrazione

100

Appena tollerabile
(Veff= 1.8 mm/s)

10

Tollerabile
(Veff= 0.7 mm/s)

1
0.1

100

10

Hz

Frequenza

Soglia media della


percezione umana
(Veff= 0.7 mm/s)

Livello di Vibrazione

Rottura

Riparazione effettuata
Macchina
nuova
Periodo di
Rodaggio

Punto di manutenzione
programmato

Riparazione necessaria

Tempo

Il misurando: le vibrazioni di un sistema meccanico


Le vibrazioni di un sistema meccanico possono essere viste come piccole oscillazioni che si
generano sul materiale che costituisce un corpo, solido, liquido o gassoso a seguito di una
eccitazione prodotta ad esempio da forze alterne o da impulsi in un suo punto.

26/08/2010

Quando una struttura eccitata da una forza dinamica con un certo spettro
di eccitazione essa si comporta come uno strumento di misura caratterizzato
dalla sua funzione di trasferimento. Se ci sono quindi diversi modi di vibrare
essi saranno eccitati pi o meno intensamente a seconda del valore
dellampiezza dello spettro di forza in corrispondenza delle frequenze di
questi modi di vibrare

26/08/2010

I parametri delle vibrazioni

integrazione

Spostamento

Accelerazione

derivazione

Velocit

A/1

A*1

A/i

A*i

A/n

A*n
1 i n

1 i n

Loperazione di
integrazione comporta la
sottrazione di 90 alle fasi

1 i n

Loperazione di derivazione
comporta laggiunta di 90
alle fasi

Livello di Vibrazione

26/08/2010

Accelerazione (a)
Velocit (V)
Spostamento (d)

Frequenza
=
=

2 2

Spettri tipici di spostamento velocit ed accelerazione

Parametro della
vibrazione

Definizione da norma
ISO/DIN 16.83.2

Livello di
accelerazione

La = 20 log10 (a/a0 ) dB

Livello di riferimento
da norma ISO/DIN
16.83.2
-6
2
a0 = 10 m/s

Livello di velocit

Lv = 20 log10 (v/v0) dB

v0 = 10 m/s

Livello di forza

LF = 20 log10 (F/F0) dB

F0 = 10 N

Fenomeno o luogo
Esplosione
Jet al decollo (distanza
15m)
Macchina Utensile
(tornio)
Lavoro dufficio
Camera da letto

Accelerazione (m/s2)
1000000
1000

Livello pressione sonora(dB)


240
180

120

0.001
0.00001

60
10

-9
-6

Definizioni dei parametri della vibrazione in


livelli (in dB)

26/08/2010

Scelta ed installazione dei sensori di vibrazione

Sensori di prossimit

Sono molto utilizzati i sensori di prossimit senza


contatto di tipo induttivo, ma anche quelli di tipo
ottico, capacitivo e a triangolazione laser.

26/08/2010

Sensori di Velocit

Possono essere di tipo assoluto, con principio di misura


elettromagnetico, generalmente avvitati sul corpo macchina, o,
per un monitoraggio temporaneo le sonde possono essere
tenute a contatto della superficie manualmente o per mezzo di
una base magnetica.

Sensori di Accelerazione
Si misura di solito con un accelerometro piezoelettrico.

Le caratteristiche principali da considerare per la scelta di


un accelerometro per misure di vibrazione sono:

la sensibilit temperatura la massa il campo di


vibrazioni
misura
trasversali
dinamico

la gamma
di
frequenza

26/08/2010

10

Ampiezza

107
Accelerometri

106
10

10

10

Sensori
velocit

100
10

0.1

Sensori spostamento
1

10

100

1000

10000

Hz

Campi di impiego dei diversi trasduttori di


vibrazione

26/08/2010

Misure di vibrazioni durante test di resistenza a fatica da


vibrazione

Un importante e diffuso ambito in cui si effettuano misure di


vibrazioni quello dei test di resistenza a fatica da vibrazioni,
normalmente imposti a tutti quei prodotti che devono operare in
ambienti in cui siano presenti rilevanti livelli di vibrazione.

26/08/2010

Eccitatori elettrodinamici: sistema di controllo e curve caratteristiche

10

26/08/2010

Misure di vibrazioni per monitoraggio, diagnostica e


manutenzione
Le misure di vibrazione sono da sempre effettuate per la
diagnostica di macchine e strutture
Esistono norme specifiche per la
classificazione ad esempio di motori elettrici in
relazione al loro livello di vibrazione.

11

26/08/2010

12

26/08/2010

Misure di vibrazioni trasmesse al corpo umano

Macchine, utensili, dispositivi vibranti e mezzi di trasporto la


vibrazione ai loro operatori, conducenti, passeggeri. Il livello di tali
vibrazioni pu provocare fastidio o, per lungo tempo, anche danni
alla salute. La gi citata direttiva europea 392/89 (sicurezza delle
macchine) afferma che le macchine devono essere progettate e
costruite in modo tale da limitare al minimo lemissione di rumore
e di vibrazioni prendendo in considerazione sia il progresso
tecnico che la validit di nuove tecniche di misura.

13

26/08/2010

I valori dellaccelerazione ponderata si possono ottenere


mediante calcolo dai dati delle bande di un terzo di ottava

Il valore globale viene determinato dalle misure


effettuate generalmente con un accelerometro triassiale

14

26/08/2010

vibrometro laser
doppler

vibrometro laser
doppler controller

Sensore di
pressione
capacitivo

Amplificatore
di carica
Accelerometro

Martello
neumatico

Controller Matrice
di pressione
Sistema di
potenza martello
pneumatico

Misure di vibrazioni trasmesse


alle mani di operatori di
martelli demolitori con metodi
classici e con un vibrometro
laser a scansione

15