Sei sulla pagina 1di 2

La teologia col forcone del vescovo di Anversa contro Paolo VI e

Wojtyla
di Matteo Matzuzzi
in Il Foglio del 10 settembre 2014
E un bel problema cercare di risolvere ora con un doppio Sinodo, e usando non toppe bens cure
definitive, problemi che risalgono al 1968, quando Paolo ! scrisse e promulg" lHumanae Vitae#
$ons# %ohan &onn', gi( collaboratore del cardinale )alter *asper al Pontificio consiglio per la
promo+ione dellunit( dei cristiani e oggi vescovo di ,nversa, citt( di quel &elgio dove le chiese -
quando non sono convertite in mercati ortofrutticoli come a S# .aterina, pieno centro di &ru/elles -
rimangono per lo pi0 vuote, 1 convinto che 2la crescente distan+a tra linsegnamento morale della
chiesa e la visione morale dei credenti3 affondi le radici proprio nellimmediato post .oncilio,
quando 2questa materia3 fu in gran parte sottratta alla collegialit( dei vescovi e vincolata in modo
quasi esclusivo al primato del vescovo di 4oma3# 5opo anni di intenso confronto conciliare, Paolo
! decise di ster+are6 2.on lHumanae Vitae, di quella collegialit( rimaneva pochissimo3# !l
.oncilio - nota il presule in una lettera scritta 2a titolo personale e in qualit( di vescovo dellEuropa
occidentale3 - 2aveva previsto che il Papa prendesse una decisione in rela+ione al 7problema della
popola+ione, della famiglia e delle nascite, ma non aveva affatto previsto che lui abbandonasse la
ricerca collegiale del maggior consenso possibile3#
!nsomma, $ontini and" 2contro il parere della commissione di esperti da lui stesso nominata, della
commissione di cardinali e vescovi che avevano lavorato su questo tema, della grande maggioran+a
dei teologi morali, dei medici e degli scien+iati, delle famiglie cattoliche3#
5aniel 5ec8ers, biografo del cardinale *arl 9ehmann, ha scritto sulla :a+ che a essere criticata non
1 solo la condotta di Paolo !, ma anche quella di *arol )o;t'la6 2,ncora pi0 in basso si 1 andati
con la Familiaris Consortio di <iovanni Paolo !!3# Secondo il vescovo di ,nversa, 2la linea
dottrinale della Humanae Vitae 1 stata trasformata in un programma strategico portato avanti con
mano forte3, con il risultato di fomentare una discordia che 2non pu" pi0 continuare3# Si rammarica,
il prelato belga, che 2la coscien+a, nellinsegnamento della chiesa su sessualit( e matrimonio,
pianifica+ione familiare e controllo delle nascite3 sia stata 2messa in secondo piano3, perdendo 2il
suo posto legittimo in una sana riflessione di teologia morale3#
Si guardi la Familiaris Consortio, 2dove non c1 che un piccolo accenno al giudi+io personale della
coscien+a circa il metodo della pianifica+ione familiare e del controllo delle nascite# =utto, l, 1
posto nel segno della verit( del matrimonio e della procrea+ione cos come la chiesa la insegna,
unitamente allobbligo che hanno i credenti di far propria questa verit( e di metterla in pratica3#
Dialogare con il mondo
!nvece, basterebbe riprendere in mano la 5ichiara+ione che i vescovi belgi scrissero un mese dopo
la promulga+ione della Humanae Vitae, in cui osservavano che 2il giudi+io sullopportunit( di una
nuova trasmissione della vita appartiene in ultima istan+a ai genitori stessi, che devono deciderne
davanti a 5io3# E poi, ha aggiunto, 1 2fuori luogo3 contrapporre la pastorale alla dottrina, visto che
2la pastorale ha tutto a che fare con la dottrina, e la dottrina con la pastorale3# >on si pu", insomma,
dire che il Sinodo tratter( solo di approcci pastorali sen+a intaccare le norme dottrinali6 2Se la
chiesa vuole aprire nuove strade per levangeli++a+ione del matrimonio e della famiglia nella nostra
societ(3, i vescovi riuniti a 4oma dovranno mettere in discussione tutto# , cominciare, sintende,
dalla questione che ha a che fare con il riaccostamento dei divor+iati risposati alla comunione6 la
chiesa - aggiunge mons# &onn' - 2non pu" ignorare o trascurare il loro bisogno spirituale e la loro
domanda di poter ricevere la comunione come me++o di gra+ia3# .i" che serve, ha sottolineato
ancora, dando voce anche a una parte consistente dellepiscopato mitteleuropeo, favorevole a un
adeguamento della pastorale alle 2situa+ioni fino a qualche anno fa inedite3, 1 il dialogo6 solo cos,
infatti, la chiesa pu" scoprire dove oggi 5io stia agendo e dove oggi si trovino le sfide per la chiesa
stessa e per il mondo3#
!eri, intanto, 1 stato diffuso lelenco dei duecentocinquantatr? membri che prenderanno parte al
Sinodo di ottobre# 5ei quasi duecento padri sinodali, il Papa ha scelto personalmente ventisei tra
cardinali, vescovi e sacerdoti, dando spa+io a ogni orientamento#
>el gruppo ci sono, tra gli altri, )alter *asper, larcivescovo emerito di &ru/elles <odfried
5anneels, ,ngelo Scola e .arlo .affarra# @uattordici le coppie di sposi, ma solo una con diritto di
voto in aula#