Sei sulla pagina 1di 4

ASSOCIAZIONE, SERIATE:RECUPERARE IL CENTRO STORICO

24068 Seriate (Bg), Via Deco e Canetta n 18, tel 035249293 fax 0352281701 email loglio@architetti-lr.it, P.IVA 03737420160
Al Sindaco del Comune di Seriate
Avv. Christian Vezzoli
Piazza Alebardi 1
24068 Seriate
Oggetto: DEGRADO DEL CENTRO STORICO
Egregio Sig. Sindaco,
Io sottoscritto Stefano Loglio, Presidente dellAssociazione Seriate Recuperare il Centro Storico, con la presente
comunicazione desidero informarLa delle gravi condizioni di degrado e di invivibilit in cui versa il centro storico della
citt di Seriate, in particolare: p.zza Bolognini, via Tasca, via C. Colombo, via Deco e Canetta, via Mulino Vecchio e parco
Mons. Paravisi. Il degrado urbano del centro storico, associato ad una presenza multietnica non integrata con gravi
fragilit socio ed economiche, ha fatto e fa nascere tuttora, nei cittadini di Seriate, la percezione che si tratti di un
luogo pericoloso ed invivibile, una sorta di zona franca priva delle pi comuni regole che disciplinano la civile
convivenza, e nella quale possibile che tutto accada, anche lillecito. Non solo. L evidente ( sotto gli occhi di tutti!)
ghettizzazione del centro storico ha prodotto come effetto l isolamento urbano e sociale, che ha fatto sorgere nei
residenti e nei cittadini di Seriate una sempre pi crescente condizione di preoccupazione e di paura. Chi abita nel
centro storico ha paura ad uscire di casa la sera, ha paura a viverci, e anche il solo transitarci incute timore. Si tratta di
un contesto urbano e sociale caratterizzato dal degrado edilizio ed urbano; da una forte concentrazione e presenza di
settori sociali economicamente deboli ed emarginati; dal sovraffollamento abitativo; dal patrimonio immobiliare vetusto
e spesso inagibile; dalla desertificazione delle attivit commerciali. Se poi avviene, come del resto capita spesso, che si
verifichino da parte di balordi (singoli o gruppi) azioni di disturbo della quiete pubblica e comportamenti indecenti e
volgari a scapito del decoro dei luoghi, si determina, drammaticamente, la condizione di reale scadimento che
caratterizza oggi il centro storico. Il centro storico sta vivendo, dopo un percorso lungo e prevedibile di declino, la sua
condizione di degrado pi critica e difficile, che purtroppo interessa e colpisce anche le aree esterne confinanti ed in
modo particolare i luoghi di aggregazione soaciale e pi in generale lintera zona Luce. Significa che tempo di
ripensare complessivamente ad uno sviluppo urbano diverso ed alternativo, che introduca, come principio
fondamentale della nuova citt, il tema della rigenerazione edilizia, ambientale ed urbana. Ci necessario e
improcrastinabile. Bisogna intervenire con un progetto complessivo innovativo, coraggioso e multidisciplinare, che
coinvolga oltre che il settore urbanistico/edilizio altri ambiti come, le scienze sociali, le scienze ambientali il settore
tributario e fiscale la sicurezza urbana, la viabilit. E inoltre indispensabile che il progetto sul centro storico sia
partecipato e condiviso con tutta la citt e che intervenga con forza risolutiva su temi che noi riteniamo prioritari:
superare la ghettizzazione del contesto e la stigma di zona non sicura
identificare aree strategiche dintervento per lattivazione di processi virtuosi di rigenerazione urbana;
recuperare e raccogliere informazioni funzionali alla ricerca di un miglioramento della qualit dellabitare
nellottica di ricerche sinergiche di relazioni tra propriet privata e pubblico;
promuovere la presenza attiva degli abitanti per innescare processi di riduzione della conflittualit;
realizzare attivit di presidio e di promozione di iniziative finalizzate a rafforzare le reti di vicinato, la
costruzione e la condivisione di regole di buona convivenza e di uso corretto degli spazi comuni;
potenziare lintegrazione tra azioni attive dalle reti territoriali consolidate e/o di nuova formazione, e i
progetti/servizio in corsa e in programmazione di livello pubblico e/o privato.

ASSOCIAZIONE, SERIATE:RECUPERARE IL CENTRO STORICO
24068 Seriate (Bg), Via Deco e Canetta n 18, tel 035249293 fax 0352281701 email loglio@architetti-lr.it, P.IVA 03737420160
Il centro storico pu dare a Seriate un identit che ora non ha, perch riconoscibile e ricco di significati storici,
architettonici, ambientali (per es: il fiume Serio ). Risulta paradossale, dal punto di vista urbanistico, pensare che quello
che fisicamente centro diventi periferia, ma quello che purtroppo successo. Il centro storico possiede un
importante presenza di funzionalit sociali, urbane, culturali ed ambientali: scuole, stazione, bus, parco, farmacia,
banche, oratorio, uffici parrocchiali, chiesa, villa Piccinelli, Villa Ambiveri, fiume Serio, ed appena fuori, ma fruibile
pedonalmente, comune e ospedale; tuttavia lo contraddistingue una condizione di completa invivibilit e degrado, che
allontana qualsiasi interesse alla sua riqualificazione. Non si pu pi ormai prescindere dallelaborare un progetto
complessivo di rigenerazione urbana e sociale del centro storico, che incida direttamente alla radice dei problemi e
consenta di intraprendere un percorso virtuoso in grado, nel tempo, di portare ad un suo recupero definitivo e duraturo.
Siamo ormai ad un bivio: o si mettono in campo iniziative di vera riqualificazione, o volutamente lasceremo sprofondare
il centro storico in un degrado infinito, con evidenti ripercussioni a livello sociale, urbano ed economico per tutta la citt
di Seriate. La mia Associazione riconosce a Lei, Sig. Sindaco, la presa di coscienza del problema che ha una sua centralit
nel Suo programma amministrativo, ma ora necessario agire con un progetto di riqualificazione e con azioni
coraggiose e decise. Cinque anni fa lAssociazione ha fatto una scelta, e audacemente ha deciso di mettersi in gioco e di
impegnarsi nel recupero del centro storico, cercando di valorizzare le sue innumerevoli potenzialit urbane e culturali.
Non vogliamo e non pensiamo che il nostro lavoro possa e debba determinare contrapposizioni ed incomprensioni;
riteniamo piuttosto che il nostro apporto al Suo operato possa essere un contributo importante e costruttivo. Con Lei
Sig. Sindaco, e con chi insieme a Lei ha scelto di impegnarsi per il recupero del centro storico, siamo disponibili ad
attuare un percorso virtuoso ed operativo condiviso, che possa produrre soluzione concrete.
Un nuovo centro storico possibile se ognuno di noi d il proprio contributo.
E sappiamo che se volont c, il problema si affronta e si risolve.
Siamo consapevoli che il lavoro sar faticoso, ma lobiettivo di una riqualificazione del centro storico un atto di
grande rispetto e di cultura.
Per quanto sopra esposto, a nome dellAssociazione Seriate Recuperare il Centro Storico, chiedo formalmente a Lei, Sig.
Sindaco, un incontro operativo, nel quale stabilire i necessari criteri e le dovute regole di confronto e di partecipazione,
per un rapporto che si possa definire lineare, non equivoco e rispettoso delle reciproche posizioni ed idee.

Distinti Saluti.
Il Presidente
Stefano Loglio






ASSOCIAZIONE, SERIATE:RECUPERARE IL CENTRO STORICO
24068 Seriate (Bg), Via Deco e Canetta n 18, tel 035249293 fax 0352281701 email loglio@architetti-lr.it, P.IVA 03737420160

















CITTA' DI SERIATE
PROVINCIA DI BERGAMO
Si rilascia la presente ricevuta dell`avvenuta presentazione da parte di
Oggetto: Ricevuta di presentazione di atto al protocollo comunale.
(art. 8 L. 07.08.1990, n.241)
SERIATE, li 02/09/2014
ASSOCIAZIONE SERIATE RECUPERA IL CENTRO STORICO
di un atto al protocollo comunale nella data odierna, alle ore 17:24 al numero 24263
avente come oggetto:
POSTA CERTIFICATA: DEGRADO CENTRO STORICO. RICHIESTA DI
INCONTRO
L'addetto alla registrazione di protocollo
F.to MaIIeis Lucia