Sei sulla pagina 1di 3

Cerca nel sito...

PAVIMENTI INDUSTRIALI in calcestruzzo fibrorinforzato ad


elevate prestazioni
Sistema integrato per la realizzazione di pavimentazioni industriali in calcestruzzo con caratteristiche innovative e peculiarit che li
differenziano da quelli definiti "tradizionali" per quanto riguarda la drastica riduzione o la definitiva elimin

Introduzione
Da decenni si realizzano comunemente pavimentazioni industriali in calcestruzzo definite tradizionali, mediante l'utilizzo di calcestruzzo
di scarsa qualit, non adeguatamente prestazionale, armato con modesta o inadeguata rete dacciaio, corazzato superficialmente con
aggregati indurenti costiutuiti perlopi da sabbie di fiume di modesta durezza Mohs, ecc.. Questi pavimenti sono molto spesso soggetti
da sfaldamento o distacco dello spolvero superficiale, lo sbrecciamento dei giunti di ripresa di getto e di dilatazione, il progressivo
deterioramento della durezza superficiale, l'aumento della permeabilit del calcestruzzo e dunque fenomeni di deterioramento per cicli di
gelo-disgelo, la perdita delle resistenze agli urti e all'usura, ecc.. Per la soluzione ai problemi sopra elencati, le nuove tecnologie hanno
messo a disposizione prodotti e sistemi innovativi, grazie ai quali possiamo finalmente affermare che arrivata l'era delle "pavimenti
speciali in calcestruzzo".
Descrizione dei componenti
I prodotti utilizzati che caratterizzano il calcestruzzo e la corazzatura superficiale di questi
pavimenti innovativi possono essere cos brevemente descritti:
Calcestruzzo di alta qualit, confezionato con cementi caratterizzati dal pi elevato
blaine e tenore di clinker (ad esempio cementi 42,5R tipo II-AL o II-ALL)
Aggregati certificatamente lavati, selezionati e in curva granulometrica del Fuller
perfetta
Additivi fluidificanti e plasticizzanti, specifici per calcestruzzi addizionati di
microsilicati e fibre strutturali in poliolefine
Fibre strutturali trefolate in poliolefine READYMESH PF-540
Microsilicati addensati (MICROSIL 90)
super-spolvero indurente FLOOR VULKAN, costituito da una speciale miscela di quarzo, basalto e coridnone (i minerali
pi duri della scala di Mohs) e un'opportuna quantit di microsilicati addensati MICROSIL 90
Il completamento finale del pavimento costituito da uno speciale trattamento consolidante, antipolvere, a base di silicati di litio (QL
NANO LITHIUM) applicato immediatamento dopo la finitura della corazzatura superficiale. Le sue caratteristiche principali sono:
Applicabile su calcestruzzo ancora fresco come Curing Compound, non appena la superficie risulti calpestabile.
Limita in modo considerevole (90%) le fessurazioni della pavimentazione in fase di maturazione.
E lunico indurente chimico che contribuisce ad attenuare e impedire la reazione alcali-silice (alcali-silical reactivity ASR).
Integra, migliorandola sensibilmente, la corazzatura a spolvero.
Non crepa, non si stacca, non crea film, non sbolla.
Lo straordinario contributo al consolidamento profondo, rende la superficie del calcestruzzo totalmente antipolvere e
converted by Web2PDFConvert.com
RISULTATI OTTENUTI
Meraner Speck
Naturno (BZ)
Realizzazione del pavimento
industriale in calcestruzzo
fibrorinforzato con fibre READYMESH PF-540 ...
Rifacimento parcheggio
autovetture
Bressanone (BZ)
Asportazione e rifacimento di
uno strato di 5-6 cm della pavimentazione
preesistente, gravemente ...
Centro ritiro demolizioni
Cremona
Realizzazione della
pavimentazione fibrorinforzata,
senza l'utilizzo della rete d'acciaio, per il ...
Parcheggio aeromobili, IV lotto,
Aeroporto di Malpensa
Aeroporto di Milano Malpensa (VA)
Realizzazione di una
pavimentazione per l'area parcheggio, avente
superficie di circa 20.000 mq, ...
Parcheggio commerciale IKEA
Salerno
Realizzazione della
pavimentazione per un
parcheggio di 10.000 mq di superficie per il centro
IKEA ...
Rampa per scarico pomodori
Collecchio (PR)
Pavimentazione realizzata a
Collecchio, presso gli
stabilimenti di Co.Pad.Or., tra le maggiori e ...
Velodromo di Mori (Trento)
Mori (Tn)
Realizzazione dei calcestruzzi
per la pista parabolica adatta
alle gare di velocit per ...
Nuova sede Salewa Italia
Bolzano
Salewa, il marchio leader
nell'abbigliamento e accessori
PRODOTTI UTILIZZATI
EG 91
Sigillante elastomerico epossi-poliuretanico, bicomponente, tixotropico
Sigillante elastoplastico bicomponente, tixotropico, per giunti sottoposti a
traffico: durezza shore >90; deformazione elastica >70%; da spatolare o
estrudere nelle sezioni di giunto opportunamente nastrate (per proteggere le
superfici adiacenti). ...
FILTENE FONDOGIUNTO
Cordone in polietilene espanso, per il riempimento di giunti
Cordone in polietilene espanso a celle chiuse, comprimibile, per dimensionare
correttamente la profondit dei giunti di dilatazione (creazione della "terza
parete" o fondo del giunto) prima di essere riempiti con i sigillanti polimerici
PROTECH ...
FLOOR VULKAN
Spolvero cementizio indurente, ad alte prestazioni, con aggregati basaltici
Miscela indurente minerale, premiscelata, a base di basalto, corindone, quarzi
ad elevata purezza, reattivi superpozzolanici (microsilicati addensati) e leganti
idraulici, per la corazzatura superficiale, a spolvero o a pastina, di
pavimentazioni ...
MICROSIL 90
Microsilicati selezionati e addensati ("silica fume")
Microsilicati selezionati (silica-fume) per il confezionamento di conglomerati ad
elevata densit e prestazioni (impermeabilit, stabilit chimica, resistenza
meccanica ecc.), per il confezionamento di malte, intonaci, betoncini e
calcestruzzi ...
PROTECH FLEX PRIMER
Primer aggrappante specifico per sigillanti poliuretanici
Primer aggrappante poliuretanico per la preparazione dei giunti nelle superfici
in calcestruzzo, in muratura, ecc. per la successiva colmatura con sigillanti
poliuretanici (PROTECH FLEX) e/o epossipoliuretanici (EG 91).
QL NANO LITHIUM
Indurente chimico/meccanico, antipolvere, nano-tecnologico, non pellicolare
Indurente chimico/meccanico nano-tecno logico, non pellicolare, a base di
Silicati di Litio, per il consolidamento corticale, l'indurimento chimico
superficiale e il trattamento antipolvere di pavimentazioni industriali in
calcestruzzo. QL NANO ...
READYMESH PF-540
Macro-fibra monofilamento trefolata strutturale per pavimenti industriali
fortemente resistente allabrasione.
Luso continuo della pavimentazione contribuisce a migliorare continuamente la lucentezza superficiale.
Non altera minimamente la scivolosit.
Non teme i cicli di gelo e disgelo.
Non contiene solventi, inodore e non infiammabile, non tossico, non cancerogeno, non contiene sostanze volatili
(VOC Free) e pu essere utilizzato anche in locali chiusi.
Perfettamente compatibile con altri materiali tipo: resine epossidiche, poliuretaniche, acriliche, ecc..
E' resistente ai raggi UV e rimane stabile nel tempo.
converted by Web2PDFConvert.com
Il tuo indirizzo email
AzichemS.r.l. - P. IVA 01474 220 207
Via G. Gentile, 16/A, 46044 Goito (Mantova), Italy
Tel. +39 0376.604185
Tel. +39 0376.604365
Email: info@azichem.it
Fax +39 0376 604398
Powered by: Netbooms.r.l.
Data architect: Pietro Trabucco
Resta aggiornato sulle ultime novit!
ISCRIVIMI ALLA NEWSLETTER
Consulta le nostre
Condizioni legali e di vendita
nell'abbigliamento e accessori
per la montagna, ha scelto i prodotti ...
Impermeabilizzazione e
risanamento dei locali interrati
Abitazione privata - Mandello del
Lario (Lecco)
Impermeabilizzazione dei locali interrati mediante
costruzione di murature in calcestruzzo ...
READYMESH PF-540 e

una macro-fibra strutturale poliolefinica trefolata, ad


alte prestazioni, di lunghezza pari a 54 mm, specifica per la realizzazione di
superfici continue in calcestruzzo, utilizzabile anche in sostituzione della
tradizionale ...
per informazioni, dubbi,domande, ordinazioni
Contattaci subito
SOLUZIONI INTEGRATE CHE POTREBBERO INTERESSARTI
SANATIGH: risanamento deumidificante dei muri umidi
Ciclo risanante deumidificante, anticondensa, composto da un sistema integrato di rinzaffo, intonaco, rasatura e pittura protettiva.
CLAYTEX: impermeabilizzazione bentonitica di strutture sotto-falda
Impermeabilizzazione 'avvolgente', mediante posizionamento e corretto fissaggio di tappeti sandwich in polipropilene contenenti 5 kg/m
di bentonite sodica in polvere, di locali interrati costantemente a contatto con la falda freatica.
Famiglia 'GROUT': ricostruzione del calcestruzzo 'a ringrosso' mediante getti colati
Ciclo di prodotti per la riparazione di strutture in calcestruzzo con malte colabili, con la tecnica "a ringrosso", adatta per medie e grandi
sezioni di ricostruzione.
Famiglia 'REPAR': ripristino strutturale con malte tixotropiche antiritiro
Riparazione, ripristino e risanamento di strutture in calcestruzzo degradate dal tempo e dalle azioni meteoriche, mediante applicazione
di malte cementizie fibrorinforzate a ritiro compensato, auto-sostentanti (effetto tixotropico).
CONSILEX INJECT MAUER: arresto della risalita capillare con resine a 'lenta diffusione'
Soluzione definitiva al problema dell'umidit nei muri grazie ad un kit competo di prodotti per il trattamento dei corpi murari soggetti al
fenomeno della risalita capillare.
converted by Web2PDFConvert.com