Sei sulla pagina 1di 5

condizioni del mercato libero sottoscrivibili CE_SWI_DUAL_FIX_LASTCALL_20140713_COPIAENI.

docx
dal al


14/04/2014 13/07/2014

n plico







condizioni economiche fixa superLuce
Ai fini dellapplicazione delle presenti condizioni economiche, necessario:
a) indicare sul Modulo il Codice Condizioni e il Codice Listino corrispondente;
b) nel caso sia gi cliente Eni per il gas, indicare di seguito il Codice Cliente Eni per la somministrazione di gas naturale ____________________________
somministrazione di energia elettrica codice condizioni LFIX11 - Last Call
Per chi gi cliente Eni per il gas e per chi, non essendo gi cliente Eni per il gas, formula la presente Proposta di Contratto contestualmente per lenergia elettrica e per il gas

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturati al Cliente i corrispettivi relativi ai Servizi di Vendita e ai Servizi di Rete di seguito esposti.
Rientra fra i Servizi di Vendita il Corrispettivo Luce Fixa superLuce (di seguito Corrispettivo Luce) invariabile per i primi 2 anni a partire dalla data di inizio della somministrazione, sul
quale Eni applica un bonus di benvenuto (di seguito Bonus Benvenuto) in ununica soluzione nel primo mese di somministrazione e un bonus periodico annualmente nel mese di giugno
per i primi 2 anni di somministrazione (di seguito, Bonus Annuale), entrambi pari ad uno sconto del 50% sul Corrispettivo Luce relativo al mese in cui ciascun Bonus viene applicato, come
da tabella di seguito riportata:

Corrispettivo Luce monorario
invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione
0,06447 /kWh

Bonus Benvenuto sconto 50%
sul Corrispettivo Luce, applicato al primo
mese di somministrazione
0,032235 /kWh

Bonus Annuale sconto 50%
sul Corrispettivo Luce, applicato al mese di
giugno di ciascuno dei primi 2 anni
0,032235 /kWh

Il Corrispettivo Luce applicato allenergia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto come quantificate dallAEEG. Il Corrispettivo Luce rappresenta il 43% della spesa annua
ante imposte di un cliente tipo. Lincidenza percentuale media del Bonus Benvenuto pari al 2%, e lincidenza del Bonus Annuale pari al 2% della spesa annua ante imposte di un cliente
tipo.
Rientrano inoltre tra i servizi di vendita: un corrispettivo di importo pari al Prezzo Dispacciamento (0,01436 /kWh, pari al 9% della spesa annua ante imposte); corrispettivi di importo pari
al Prezzo Commercializzazione Vendita e alla Componente di dispacciamento (1,4517 /mese e 0,001804 /kWh, pari al 5% della spesa annua ante imposte).
Oltre ai Servizi di Vendita, sono fatturati al Cliente i Servizi di Rete, che sono costituiti da corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni in relazione ai servizi di trasporto,
misura e distribuzione dellenergia elettrica (ivi compresa la componente A3). Nella loro totalit, i Servizi di Rete costituiscono il 43% della spesa annua ante imposte di un cliente tipo,
mentre la componente A3 ne rappresenta il 21%.
Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente tipo che consuma 2.700 kWh allanno nellabitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata.
Ad eccezione del Corrispettivo Luce, tutti i suddetti corrispettivi e componenti tariffarie sono indicati nel TIV e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati
periodicamente dallAEEG.
Saranno fatturati al Cliente ulteriori oneri, corrispettivi, componenti tariffarie e/o maggiorazioni eventualmente introdotti dalle competenti autorit con riferimento alla fornitura di energia
elettrica a clienti domestici, anche (ma non esclusivamente) in sostituzione di altri precedentemente previsti dalla normativa di settore. Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente tenuto
a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui allart. 13 delle CGC e le cui aliquote sono consultabili sul sito eni.com.

Per chi non cliente Eni per il gas e formula la presente Proposta di Contratto per la sola fornitura di energia elettrica codice condizioni LFIX11 - Discount
Qualora il Cliente: a) non sia gi cliente Eni per il gas e b) formuli la presente Proposta di Contratto limitatamente alla fornitura di energia elettrica Eni applicher, in luogo del Corrispettivo
Luce e dei relativi Bonus, come sopra definiti,, il Corrispettivo Luce previsto dalle Condizioni Economiche dellofferta Fixa Special (di seguito Corrispettivo Luce Fixa Special), per ogni
giorno dei primi 2 anni di somministrazione, come da tabella di seguito riportata.

Corrispettivo Luce Fixa
Special monorario
0,0735 /kWh

Invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione
Il Corrispettivo Luce Fixa Special applicato allenergia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto come quantificate dallAEEG e rappresenta il 47% della spesa annua ante
imposte di un cliente tipo. Oltre al Corrispettivo Luce Fixa Special sono fatturati al Cliente i restanti corrispettivi rientranti nei Servizi di Vendita, i Servizi di Rete e le imposte, come sopra
definiti.

somministrazione di gas naturale codice condizioni GFIX11 - Last Call
Per chi formula la presente Proposta di Contratto per il gas

Per la somministrazione di gas naturale sono fatturati al Cliente i corrispettivi relativi ai Servizi di Vendita e i Servizi di Rete di seguito esposti.
Rientrano fra i Servizi di Vendita il Corrispettivo Gas, invariabile per i primi 2 anni a partire dalla data di inizio della somministrazione, esso pari a 0,3418 /Smc ed applicato al gas
naturale prelevato con riferimento ad un potere calorifico superiore convenzionale P (PCS) pari a 0,03852 GJ/Smc, esso rappresenta il 53% della spesa annua ante imposte per un cliente
tipo; un corrispettivo di importo pari alla Commercializzazione al dettaglio (4,77916 /mese e 0,007946 /Smc, pari al 10% della spesa annua ante imposte); un corrispettivo di importo
pari agli Oneri Aggiuntivi compresi gli oneri di gradualit, ad eccezione della componente CPR che non viene applicata (0,005 /Smc, pari allo 1% della spesa annua ante imposte).

Corrispettivo Gas
0,3418 /Smc

Invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione

Oltre ai Servizi di Vendita, sono fatturati al Cliente i Servizi di Rete, che sono costituiti da corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni in relazione ai servizi di trasporto,
distribuzione e misura del gas. Nella loro totalit, i Servizi di Rete costituiscono il 36% della spesa annua ante imposte di un cliente tipo.
Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente che consuma 1.000 mc allanno nellambito tariffario Centro-Sud Occidentale.
Ad eccezione del Corrispettivo Gas, tutti i suddetti corrispettivi e componenti tariffarie sono indicati nel TIVG e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati
periodicamente dallAEEG.
Saranno fatturati al Cliente ulteriori oneri, corrispettivi, componenti tariffarie e/o maggiorazioni eventualmente introdotti dalle competenti autorit con riferimento alla fornitura di gas
naturale a punti di prelievo domestici, anche (ma non esclusivamente) in sostituzione di altri precedentemente previsti dalla normativa di settore.
In sede di fatturazione, i corrispettivi e le componenti di cui sopra saranno applicati ai volumi con riferimento al potere calorifico superiore convenzionale P (PCS) relativo allimpianto di
distribuzione cui connesso il PdR, secondo le disposizioni del TIVG. Nel caso in cui il PdR non sia dotato di apparecchiatura per la correzione delle misure alle condizioni standard, la
correzione ai fini della fatturazione dei volumi misurati avverr in base al valore del coefficiente C applicabile, secondo le disposizioni del TIVG.
Il Cliente dichiara di accettare, in alternativa al Servizio di Tutela Gas, le condizioni economiche del mercato libero qui descritte e relative alla somministrazione di gas.
Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente tenuto a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui allart. 13 delle CGC e le cui aliquote sono consultabili sul sito eni.com.

Servizi aggiuntivi e ulteriori caratteristiche dellofferta
Nel caso in cui le presenti Condizioni Economiche siano parte integrante di un nuovo contratto che sostituisce un contratto di somministrazione gi in essere tra Eni e il Cliente presso il
PdF, il nuovo contratto potr essere stipulato nel solo caso in cui siano intercorsi almeno 6 mesi tra la data di formulazione della relativa proposta da parte del Cliente e la data di inizio
somministrazione del precedente contratto.

Modalit di rinnovo dei corrispettivi
Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validit, Eni comunicher in forma scritta al Cliente le nuove condizioni economiche di
somministrazione, nonch il relativo periodo di validit. In assenza di tale comunicazione, le presenti Condizioni Economiche, inclusi i corrispettivi e gli eventuali sconti, sintenderanno
prorogate di sei mesi in sei mesi fino a nuova comunicazione da parte di Eni, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. E fatta salva per il Cliente la facolt di
esercitare il diritto di recesso di cui allart. 10 delle CGC.

Copia per eni
Firma del Cliente:






condizioni del mercato libero sottoscrivibili CE_SWI_DUAL_FIX_LASTCALL_20140713_COPIACLIENTE.docx
dal al


14/04/2014 13/07/2014

n plico







condizioni economiche fixa superLuce
Ai fini dellapplicazione delle presenti condizioni economiche, necessario:
a) indicare sul Modulo il Codice Condizioni e il Codice Listino corrispondente;
b) nel caso sia gi cliente Eni per il gas, indicare di seguito il Codice Cliente Eni per la somministrazione di gas naturale ____________________________
somministrazione di energia elettrica codice condizioni LFIX11 - Last Call
Per chi gi cliente Eni per il gas e per chi, non essendo gi cliente Eni per il gas, formula la presente Proposta di Contratto contestualmente per lenergia elettrica e per il gas

Per la somministrazione di energia elettrica sono fatturati al Cliente i corrispettivi relativi ai Servizi di Vendita e ai Servizi di Rete di seguito esposti.
Rientra fra i Servizi di Vendita il Corrispettivo Luce Fixa superLuce (di seguito Corrispettivo Luce) invariabile per i primi 2 anni a partire dalla data di inizio della somministrazione, sul
quale Eni applica un bonus di benvenuto (di seguito Bonus Benvenuto) in ununica soluzione nel primo mese di somministrazione e un bonus periodico annualmente nel mese di giugno
per i primi 2 anni di somministrazione (di seguito, Bonus Annuale), entrambi pari ad uno sconto del 50% sul Corrispettivo Luce relativo al mese in cui ciascun Bonus viene applicato, come
da tabella di seguito riportata:

Corrispettivo Luce monorario
invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione
0,06447 /kWh

Bonus Benvenuto sconto 50%
sul Corrispettivo Luce, applicato al primo
mese di somministrazione
0,032235 /kWh

Bonus Annuale sconto 50%
sul Corrispettivo Luce, applicato al mese di
giugno di ciascuno dei primi 2 anni
0,032235 /kWh

Il Corrispettivo Luce applicato allenergia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto come quantificate dallAEEG. Il Corrispettivo Luce rappresenta il 43% della spesa annua
ante imposte di un cliente tipo. Lincidenza percentuale media del Bonus Benvenuto pari al 2%, e lincidenza del Bonus Annuale pari al 2% della spesa annua ante imposte di un cliente
tipo.
Rientrano inoltre tra i servizi di vendita: un corrispettivo di importo pari al Prezzo Dispacciamento (0,01436 /kWh, pari al 9% della spesa annua ante imposte); corrispettivi di importo pari
al Prezzo Commercializzazione Vendita e alla Componente di dispacciamento (1,4517 /mese e 0,001804 /kWh, pari al 5% della spesa annua ante imposte).
Oltre ai Servizi di Vendita, sono fatturati al Cliente i Servizi di Rete, che sono costituiti da corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni in relazione ai servizi di trasporto,
misura e distribuzione dellenergia elettrica (ivi compresa la componente A3). Nella loro totalit, i Servizi di Rete costituiscono il 43% della spesa annua ante imposte di un cliente tipo,
mentre la componente A3 ne rappresenta il 21%.
Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente tipo che consuma 2.700 kWh allanno nellabitazione di residenza con 3 kW di potenza impegnata.
Ad eccezione del Corrispettivo Luce, tutti i suddetti corrispettivi e componenti tariffarie sono indicati nel TIV e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati
periodicamente dallAEEG.
Saranno fatturati al Cliente ulteriori oneri, corrispettivi, componenti tariffarie e/o maggiorazioni eventualmente introdotti dalle competenti autorit con riferimento alla fornitura di energia
elettrica a clienti domestici, anche (ma non esclusivamente) in sostituzione di altri precedentemente previsti dalla normativa di settore. Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente tenuto
a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui allart. 13 delle CGC e le cui aliquote sono consultabili sul sito eni.com.

Per chi non cliente Eni per il gas e formula la presente Proposta di Contratto per la sola fornitura di energia elettrica codice condizioni LFIX11 - Discount
Qualora il Cliente: a) non sia gi cliente Eni per il gas e b) formuli la presente Proposta di Contratto limitatamente alla fornitura di energia elettrica Eni applicher, in luogo del Corrispettivo
Luce e dei relativi Bonus, come sopra definiti,, il Corrispettivo Luce previsto dalle Condizioni Economiche dellofferta Fixa Special (di seguito Corrispettivo Luce Fixa Special), per ogni
giorno dei primi 2 anni di somministrazione, come da tabella di seguito riportata.

Corrispettivo Luce Fixa
Special monorario
0,0735 /kWh

Invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione
Il Corrispettivo Luce Fixa Special applicato allenergia elettrica prelevata e alle relative perdite per il trasporto come quantificate dallAEEG e rappresenta il 47% della spesa annua ante
imposte di un cliente tipo. Oltre al Corrispettivo Luce Fixa Special sono fatturati al Cliente i restanti corrispettivi rientranti nei Servizi di Vendita, i Servizi di Rete e le imposte, come sopra
definiti.

somministrazione di gas naturale codice condizioni GFIX11 - Last Call
Per chi formula la presente Proposta di Contratto per il gas

Per la somministrazione di gas naturale sono fatturati al Cliente i corrispettivi relativi ai Servizi di Vendita e i Servizi di Rete di seguito esposti.
Rientrano fra i Servizi di Vendita il Corrispettivo Gas, invariabile per i primi 2 anni a partire dalla data di inizio della somministrazione, esso pari a 0,3418 /Smc ed applicato al gas
naturale prelevato con riferimento ad un potere calorifico superiore convenzionale P (PCS) pari a 0,03852 GJ/Smc, esso rappresenta il 53% della spesa annua ante imposte per un cliente
tipo; un corrispettivo di importo pari alla Commercializzazione al dettaglio (4,77916 /mese e 0,007946 /Smc, pari al 10% della spesa annua ante imposte); un corrispettivo di importo
pari agli Oneri Aggiuntivi compresi gli oneri di gradualit, ad eccezione della componente CPR che non viene applicata (0,005 /Smc, pari allo 1% della spesa annua ante imposte).

Corrispettivo Gas
0,3418 /Smc

Invariabile per i primi 2 anni di
somministrazione

Oltre ai Servizi di Vendita, sono fatturati al Cliente i Servizi di Rete, che sono costituiti da corrispettivi di importi pari ai costi e agli oneri sostenuti da Eni in relazione ai servizi di trasporto,
distribuzione e misura del gas. Nella loro totalit, i Servizi di Rete costituiscono il 36% della spesa annua ante imposte di un cliente tipo.
Tutti i dati sopra indicati fanno riferimento a un cliente che consuma 1.000 mc allanno nellambito tariffario Centro-Sud Occidentale.
Ad eccezione del Corrispettivo Gas, tutti i suddetti corrispettivi e componenti tariffarie sono indicati nel TIVG e i relativi valori e le eventuali variazioni sono pubblicati e aggiornati
periodicamente dallAEEG.
Saranno fatturati al Cliente ulteriori oneri, corrispettivi, componenti tariffarie e/o maggiorazioni eventualmente introdotti dalle competenti autorit con riferimento alla fornitura di gas
naturale a punti di prelievo domestici, anche (ma non esclusivamente) in sostituzione di altri precedentemente previsti dalla normativa di settore.
In sede di fatturazione, i corrispettivi e le componenti di cui sopra saranno applicati ai volumi con riferimento al potere calorifico superiore convenzionale P (PCS) relativo allimpianto di
distribuzione cui connesso il PdR, secondo le disposizioni del TIVG. Nel caso in cui il PdR non sia dotato di apparecchiatura per la correzione delle misure alle condizioni standard, la
correzione ai fini della fatturazione dei volumi misurati avverr in base al valore del coefficiente C applicabile, secondo le disposizioni del TIVG.
Il Cliente dichiara di accettare, in alternativa al Servizio di Tutela Gas, le condizioni economiche del mercato libero qui descritte e relative alla somministrazione di gas.
Oltre ai corrispettivi sopra definiti, il Cliente tenuto a corrispondere le imposte relative al Contratto di cui allart. 13 delle CGC e le cui aliquote sono consultabili sul sito eni.com.

Servizi aggiuntivi e ulteriori caratteristiche dellofferta
Nel caso in cui le presenti Condizioni Economiche siano parte integrante di un nuovo contratto che sostituisce un contratto di somministrazione gi in essere tra Eni e il Cliente presso il
PdF, il nuovo contratto potr essere stipulato nel solo caso in cui siano intercorsi almeno 6 mesi tra la data di formulazione della relativa proposta da parte del Cliente e la data di inizio
somministrazione del precedente contratto.

Modalit di rinnovo dei corrispettivi
Con un anticipo di almeno novanta giorni rispetto alla scadenza del loro periodo di validit, Eni comunicher in forma scritta al Cliente le nuove condizioni economiche di
somministrazione, nonch il relativo periodo di validit. In assenza di tale comunicazione, le presenti Condizioni Economiche, inclusi i corrispettivi e gli eventuali sconti, sintenderanno
prorogate di sei mesi in sei mesi fino a nuova comunicazione da parte di Eni, effettuata sempre con un preavviso minimo di novanta giorni. E fatta salva per il Cliente la facolt di
esercitare il diritto di recesso di cui allart. 10 delle CGC.

Copia per il Cliente
Firma del Cliente:
eni spa
divisione
gas & power











SCHEDA_RIEP_LUCE_FIXA_LASTCALL_2014.2_20140713.docx
Scheda di confrontabilit per clienti finali domestici di energia elettrica
Corrispettivi previsti dallofferta fixa superLuce di eni alla data del 14/04/2014, valida fino alla data del 13/07/2014.

Profilo tipo
Profilo spostato su fasce non di punta
(F1: 10%; F2 e F3: 90%)
Profilo spostato sulla fascia di punta
(F1: 60%; F2 e F3: 40%)
Consumo annuo
(kWh)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzo monorario)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzi biorari)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzi biorari)
Cliente con potenza impegnata 3 kW - contratto per abitazione di residenza
1.200 188,40 195,50 188,40 193,19 188,40 198,18
2.700 427,96 443,97 427,96 438,76 427,96 449,98
3.500 625,32 646,06 625,32 639,31 625,32 653,86
4.500 874,83 901,50 874,83 892,82 874,83 911,52
Cliente con potenza impegnata 3 kW - contratto per abitazione non di residenza
1.200 308,90 316,01 308,90 313,69 308,90 318,68
2.700 599,05 615,05 599,05 609,84 599,05 621,06
3.500 789,86 810,61 789,86 803,86 789,86 818,40
4.500 1.030,94 1.057,61 1.030,94 1.048,93 1.030,94 1.067,63
Cliente con potenza impegnata 4,5 kW
1.200 332,62 339,73 332,62 337,41 332,62 342,40
2.700 622,77 638,77 622,77 633,57 622,77 644,78
3.500 813,58 834,33 813,58 827,58 813,58 842,12
4.500 1.054,66 1.081,33 1.054,66 1.072,65 1.054,66 1.091,35



I valori indicati in tabella, calcolati alla data dellofferta, possono subire variazioni, nel periodo di validit dellofferta, a seguito di provvedimenti dellAutorit per
lenergia elettrica e il gas (AEEG).

Fasce Orarie
Fascia F1 Dalle 8 alle 19 dei giorni feriali
Fasce F2 e F3 Dalle 19 alle 8 dei giorni feriali e tutte le ore del sabato, della domenica e dei giorni festivi

Lofferta fixa superLuce di Eni prevede lapplicazione di un Corrispettivo Luce monorario, cio invariato rispetto allorario in cui avviene il consumo di energia
elettrica da parte del Cliente. Tale corrispettivo monorario sar applicato anche nel caso in cui il soggetto responsabile del servizio di misura renda effettivamente
disponibili a Eni i dati di consumo del Cliente aggregati per fasce o orari. LOpzione Bioraria non pertanto disponibile con lofferta fixa superLuce.


Stima del mix di combustibili
Fonti primarie utilizzate
Composizione del mix
medio nazionale utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
immessa nel sistema
elettrico italiano nel 2011
Composizione del mix
medio nazionale utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
immessa nel sistema
elettrico italiano nel 2012
Composizione del mix
energetico utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
venduta da Eni nel 2011
(dato consuntivo)
Composizione del mix
energetico utilizzato per la
produzione dellenergia
elettrica venduta da Eni nel
2012 (dato pre consuntivo)
Fonti rinnovabili 35,2% 29,8% 37,63% 30,19%
Carbone 14,9% 18,5% 14,38% 18,40%
Gas naturale 40,6% 39,8% 38,80% 39,50%
Prodotti petroliferi 1,3% 1,3% 1,20% 1,29%
Nucleare 1,9% 4,8% 2,14% 4,89%
Altre fonti 6,1% 5,8% 5,86% 5,73%

Modalit di indicizzazione/variazione
I corrispettivi sono soggetti ad eventuali indicizzazioni/variazioni definite dallAEEG, qualora applicabili.

Altri dettagli sullofferta
Ai fini di una corretta interpretazione delle tabelle sopra riportate, si precisa che:
- i Corrispettivi Luce dellofferta fixa superLuce di eni sono invariabili per i primi ventiquattro mesi decorrenti dalla data di inizio della somministrazione;
- Eni applica il Corrispettivo fixa superLuce per ogni giorno dei primi 24 mesi di somministrazione nel caso in cui, al momento della formulazione della Proposta
di Contratto, il Cliente sia gi titolare di un contratto con Eni per il gas, o nel caso in cui il Cliente, non essendo gi cliente Eni per il gas, formuli la Proposta di
Contratto contestualmente per lenergia elettrica e per il gas. Nel caso in cui i requisiti richiesti per lapplicazione del corrispettivo fixa superLuce non siano
soddisfatti, Eni applicher il corrispettivo fixa Special per ogni giorno dei primi 24 mesi di somministrazione, in luogo del corrispettivo fixa superLuce e dei relativi
Bonus. Le stime di spesa annua relative a questo secondo caso sono consultabili nella scheda di riepilogo dellofferta Fixa Special di eni, allegata al Contratto.
- le condizioni economiche di riferimento dellAutorit sono soggette a variazioni trimestrali;
- le stime riportate si riferiscono al primo anno di somministrazione, ma sono calcolate utilizzando i corrispettivi definiti dallAutorit per il solo trimestre di
riferimento.

Il Cliente partecipa alle promozioni o alle operazioni a premi eventualmente associate alla sottoscrizione del Contratto cui annessa la presente scheda. I relativi
regolamenti sono disponibili sul sito eni.com.


STIMA DELLA SPESA ANNUA ESCLUSE LE IMPOSTE (IN EURO)
eni spa
divisione
gas & power











SCHEDA_RIEP_LUCE_FIXA_DISCOUNT_2014.2_20140713.docx
Scheda di confrontabilit per clienti finali domestici di energia elettrica
Corrispettivi previsti dallofferta fixa Special di eni alla data del 14/04/2014, valida fino alla data del 13/07/2014.


Profilo tipo
Profilo spostato su fasce non di punta
(F1: 10%; F2 e F3: 90%)
Profilo spostato sulla fascia di punta
(F1: 60%; F2 e F3: 40%)
Consumo annuo
(kWh)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzo monorario)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzi biorari)
(A) Offerta
(prezzo monorario)
(B) Servizio di
maggior tutela
(prezzi biorari)
Cliente con potenza impegnata 3 kW - contratto per abitazione di residenza
1.200 207,48 195,50 207,48 193,19 207,48 198,18
2.700 470,90 443,97 470,90 438,76 470,90 449,98
3.500 680,97 646,06 680,97 639,31 680,97 653,86
4.500 946,38 901,50 946,38 892,82 946,38 911,52
Cliente con potenza impegnata 3 kW - contratto per abitazione non di residenza
1.200 327,98 316,01 327,98 313,69 327,98 318,68
2.700 641,98 615,05 641,98 609,84 641,98 621,06
3.500 845,51 810,61 845,51 803,86 845,51 818,40
4.500 1.102,49 1.057,61 1.102,49 1.048,93 1.102,49 1.067,63
Cliente con potenza impegnata 4,5 kW
1.200 351,70 339,73 351,70 337,41 351,70 342,40
2.700 665,70 638,77 665,70 633,57 665,70 644,78
3.500 869,23 834,33 869,23 827,58 869,23 842,12
4.500 1.126,21 1.081,33 1.126,21 1.072,65 1.126,21 1.091,35



I valori indicati in tabella, calcolati alla data dellofferta, possono subire variazioni, nel periodo di validit dellofferta, a seguito di provvedimenti dellAutorit per
lenergia elettrica e il gas (AEEG).

Fasce Orarie
Fascia F1 Dalle 8 alle 19 dei giorni feriali
Fasce F2 e F3 Dalle 19 alle 8 dei giorni feriali e tutte le ore del sabato, della domenica e dei giorni festivi

Lofferta fixa Special di Eni prevede lapplicazione di un Corrispettivo Luce monorario, cio invariato rispetto allorario in cui avviene il consumo di energia elettrica
da parte del Cliente. Tale corrispettivo monorario sar applicato anche nel caso in cui il soggetto responsabile del servizio di misura renda effettivamente disponibili
a Eni i dati di consumo del Cliente aggregati per fasce o orari. LOpzione Bioraria non pertanto disponibile con lofferta fixa Special.


Stima del mix di combustibili
Fonti primarie utilizzate
Composizione del mix
medio nazionale utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
immessa nel sistema
elettrico italiano nel 2011
Composizione del mix
medio nazionale utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
immessa nel sistema
elettrico italiano nel 2012
Composizione del mix
energetico utilizzato
per la produzione
dellenergia elettrica
venduta da Eni nel 2011
(dato consuntivo)
Composizione del mix
energetico utilizzato per la
produzione dellenergia
elettrica venduta da Eni nel
2012 (dato pre consuntivo)
Fonti rinnovabili 35,2% 29,8% 37,63% 30,19%
Carbone 14,9% 18,5% 14,38% 18,40%
Gas naturale 40,6% 39,8% 38,80% 39,50%
Prodotti petroliferi 1,3% 1,3% 1,20% 1,29%
Nucleare 1,9% 4,8% 2,14% 4,89%
Altre fonti 6,1% 5,8% 5,86% 5,73%

Modalit di indicizzazione/variazione
I corrispettivi sono soggetti ad eventuali indicizzazioni/variazioni definite dallAEEG, qualora applicabili.

Altri dettagli sullofferta
Ai fini di una corretta interpretazione delle tabelle sopra riportate, si precisa che:
- i Corrispettivi Luce dellofferta fixa Special di eni sono invariabili per i primi ventiquattro mesi decorrenti dalla data di inizio della somministrazione;
- le condizioni economiche di riferimento dellAutorit sono soggette a variazioni trimestrali;
- le stime riportate si riferiscono al primo anno di somministrazione, ma sono calcolate utilizzando i corrispettivi definiti dallAutorit per il solo trimestre di
riferimento.
Il Cliente partecipa alle promozioni o alle operazioni a premi eventualmente associate alla sottoscrizione del Contratto cui annessa la presente scheda. I relativi
regolamenti sono disponibili sul sito eni.com.


STIMA DELLA SPESA ANNUA ESCLUSE LE IMPOSTE (IN EURO)
eni spa
divisione
gas & power













SCHEDA_RIEP_GAS_GFIX_LASTCALL_2014.2_20140713.DOCX

Scheda di confrontabilit per clienti finali domestici di gas naturale
Corrispettivi previsti dallofferta Fixa Special di eni alla data del 14/04/2014, valida fino alla data del 13/07/2014.
La tabella che riguarda il Cliente quella relativa alla regione in cui ubicato il PdR del Cliente.



I valori indicati in tabella sono calcolati per un livello dei coefficienti P e C pari a: P=0,03852 GJ/Smc C=1. I valori indicati in tabella sono calcolati alla data
dellofferta e possono subire variazioni, nel periodo di validit dellofferta, a seguito di provvedimenti dellAutorit per lenergia elettrica e il gas (AEEG).

Modalit di indicizzazione/variazione
I corrispettivi sono soggetti ad eventuali indicizzazioni/variazioni definite dallAEEG, qualora applicabili

Altri dettagli sullofferta
Ai fini di una corretta interpretazione delle tabelle sopra riportate, si precisa che:
- i Corrispettivi Gas dellofferta fixa Special di eni sono invariabili per i primi ventiquattro mesi decorrenti dalla data di inizio della somministrazione;
- le condizioni economiche di riferimento dellAutorit sono soggette a variazioni trimestrali;
- le stime riportate si riferiscono al primo anno di somministrazione, ma sono calcolate utilizzando i corrispettivi definiti dallAutorit per il solo trimestre di
riferimento.
Il Cliente partecipa alle promozioni o alle operazioni a premi eventualmente associate alla sottoscrizione del Contratto cui annessa la presente scheda. I relativi
regolamenti sono disponibili sul sito eni.com.

STIMA DELLA SPESA ANNUA ESCLUSE LE IMPOSTE (IN EURO)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: NORD OCCIDENTALE
(Valle dAosta, Piemonte e Liguria)
Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: NORD ORIENTALE
(Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia
Romagna)


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100
120 151,59 148,73 +2,86 +1,92% 120 139,23 136,38 +2,86 +2,10%
480 344,15 332,72 +11,43 +3,44% 480 323,76 312,33 +11,43 +3,66%
700 456,87 440,20 +16,67 +3,79% 700 431,88 415,21 +16,67 +4,01%
1.400 815,53 782,19 +33,34 +4,26% 1.400 775,90 742,56 +33,34 +4,49%
2.000 1.121,14 1.073,52 +47,62 +4,44% 2.000 1.068,94 1.021,31 +47,62 +4,66%
5.000 2.645,95 2.526,89 +119,06 +4,71% 5.000 2.530,82 2.411,76 +119,06 +4,94%

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE
(Toscana, Umbria e Marche)
Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: CENTRO-SUD ORIENTALE
(Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata)


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100
120 143,50 140,64 +2,86 +2,03% 120 134,80 131,94 +2,86 +2,17%
480 336,89 325,46 +11,43 +3,51% 480 337,04 325,61 +11,43 +3,51%
700 449,99 433,33 +16,67 +3,85% 700 455,02 438,35 +16,67 +3,80%
1.400 809,88 776,54 +33,34 +4,29% 1.400 830,43 797,09 +33,34 +4,18%
2.000 1.116,55 1.068,93 +47,62 +4,46% 2.000 1.150,46 1.102,83 +47,62 +4,32%
5.000 2.646,68 2.527,62 +119,06 +4,71% 5.000 2.747,44 2.628,38 +119,06 +4,53%

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: CENTRO-SUD OCCIDENTALE
(Lazio e Campania)
Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte
AMBITO TARIFFARIO: MERIDIONALE
(Calabria e Sicilia)


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100


Consumo
annuo (Smc)
(A)

Offerta
(B)

Servizio di
tutela
(C)
Minore spesa
(segno -)
o maggiore
spesa
(segno +)
A-B
(D)
Variazione
percentuale
della spesa
(con segno +
o segno -)
(A-B)/Bx100
120 147,96 145,10 +2,86 +1,97% 120 157,15 154,29 +2,86 +1,85%
480 360,64 349,21 +11,43 +3,27% 480 388,34 376,91 +11,43 +3,03%
700 484,47 467,81 +16,67 +3,56% 700 522,44 505,77 +16,67 +3,30%
1.400 878,51 845,17 +33,34 +3,94% 1.400 949,14 915,80 +33,34 +3,64%
2.000 1.214,55 1.166,93 +47,62 +4,08% 2.000 1.313,27 1.265,65 +47,62 +3,76%
5.000 2.891,70 2.772,64 +119,06 +4,29% 5.000 3.131,04 3.011,98 +119,06 +3,95%