Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA ALLE FAMIGLIE

D E L L U N I T A PASTORALE DI

CAPEZZANO P.re - MONTEGGIORI - S. LUCIA


Via Sarzanese 147 - Tel. 0584 914007 - 347 64 66 961 e-mail: parrocchia.capezzano@alice.it

Visitateci sul Sito Internet: chiesacapezzano.org

N 643

9 FEBBRAIO 2014

V SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO - LITURGIA DELLE ORE I SETTIMANA

VOI SIETE LA LUCE DEL MONDO


Quando Ges ci dice: Voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo, ci fa partecipi della sua stessa missione. Lui ha detto di s: Io sono la luce del mondo... Dio, a noi dice la stessa cosa: "Voi siete la luce del mondo... e indica il senso della nostra missione, cio della nostra vita: "Cos risplenda la vostra luce davanti agli uomini perch vedano le vostre opere buone e diano gloria al Padre che nei cieli". Come essere luce? Cos dice il Signore: 'Spezza il pane all'affamato, introduci in casa i miseri senza tetto, vesti chi nudo, senza distogliere gli occhi dalla tua gente. Allora LA TUA LUCE sorger come l'aurora.... Se toglierai di mezzo a te l'oppressione, il puntare il dito e il parlare empio, se offrirai il pane all'affamato, e sazierai chi digiuno, allora BRILLER FRA LE TENEBRE LA TUA LUCE, e la tua oscurit sar come il meriggio". Siamo luce del mondo non per nostra forza ma perch siamo illuminati da Ges. Ogni discepolo luce con tutta la sua povert e debolezza. Egli colui che deve essere in grado di trasmettere una luce autentica che permetta al mondo di orientarsi e dirigersi. Se la nostra vita stata illuminata, ci non solo in vista di noi e del nostro cammino, ma in vista del cammino di tutti: illuminati dalla luce che Ges dobbiamo a nostra volta diventare luce per gli altri. Il senso della missione questo: si tratta di lasciare vedere agli altri quella luce che noi stessi abbiamo intravisto perch anche gli altri ne possano godere come noi. Tutto questo si fa con le parole, ma accompagnandole con un'esistenza che tragga il suo orientamento dalla luce di Ges, soprattutto con la testimonianza della vita. Siamo chiamati ad essere persone di luce. Ringraziamo delle tante persone che sono state luce per noi, chiediamo di poter essere anche noi luce per tanti altri, perch vivano pienamente la loro esistenza e credano all'amore infinito

di Dio.

C I S C R I V O N O
Carissimi, Vorrei innanzitutto salutarvi con affetto e gratitudine. Con queste poche righe, permettete che mi indirizzi a tutta la comunit di Capezzano che mi accoglie come fratello e amico. Grazie di cuore per laccoglienza e lospitalit, grazie per la preghiera che ci unisce e grazie per laiuto per le nostre attivit pastorale. Quando sono venuto ultimamente a Capezzano, sono stato onorato del gesto che avete fatto prima di rientrare in Rwanda, precisamente a Rukomo, la mia parrocchia che gestisco da settembre 2013. Certo che i nostri bisogni sono tanti, ma con un po di pazienza e sapendo che ci sono fratelli che pensano a noi, si va avanti cercando di partire con poca cosa che c per vedere se il futuro pu essere migliore. Sono convinto che a piccoli passi si riesce a cambiare il mondo! Arrivato alla Parrocchia, abbiamo deciso di cominciare, con laiuto che mi avete dato, i lavori di rifare una parte della canonica che stava crollando. Ci ci permetter di avere una cucina e due camerette. Anche se tutti i lavori non saranno ultimati perch ci vorranno altri fondi, ma almeno si riuscir a restaurare questa parte che crollava e ad avere la cucina a modo. Lunedi si parte con i lavori e a mano a mano che si andr avanti, vi far avere le fotografie. Ora vi mando la foto della situazione attuale. Vorrei ringraziare don Angelo, il Gruppo missionario e tutti voi. Il lavoro che fate per sostenere i popoli lontani, per lannuncio del vangelo, per il sollievo di chi soffre, un lavoro grande e importante. La comunit parrocchiale di Rukomo vi ringrazia di cuore. Vorrei ringraziare particolarmente il Gruppo scout giovanissimi che mi hanno dato lopportunit di parlare loro della nostra situazione parrocchiale e dei nostri ragazzi. Sono stato commosso dal fatto che hanno cominciato a mettere soldini a parte in vista di una mucca per il Rwanda! Grazie ragazzi. I nostri Scout piccoli sono contenti e vogliono ringraziare questo Gruppo scout di Capezzano. Ancora una volta, grazie di cuore. Don J Damascene MUGIRANEZA Carissimi, questa mattina hanno chiamato dal banco perch arrivata la vostra offerta. offerta, Tante grazie. Anche oggi ho potuto dare un aiuto a un uomo molto povero che glie appena morta la moglie, per aiutare a studiare due figlie. E cosi pure a due giovane ragazze che stanno aiutando due bambini che sono abbandonati e cercano di farli studiare. E anche a una donna poverissima che vive sola e sta con i piedi che fanno

pena solo a vederli ed venuta a chiedere per comperare pasticche per il dolore, per per essa stiamo vedendo cosa si pu fare per curarla. I casi sono moltissimi, per stiamo cercando di organizzare pi che possiamo perch possano trovare un lavoro, per chi pu lavorare, per potere avere il necessario per vivere e non dovere dipendere dagli altri. Per vi dico che anche la situazione di violenza continua, anche ieri qui vicino a noi hanno ammazzato 4 giovani, due erano fratelli, pensate alla povera mamma. Per favore ricordateci nella preghiera, grazie, anche noi vi ricordiamo. Un forte abbraccio, con tanto affetto Sr. Sandra. Partirai solo, Signore, senza di noi, tuoi amici, per affrontare la lotta suprema del nemico. Partirai solo, perch non possiamo seguirti prima che tu non abbia vinto colui che ci divide. Ma tu ci troverai al fondo della tua solitudine e noi ti troveremo al fondo della nostra umiliazione. Signore Ges, noi non sappiamo quale sia l'ora pi dolce e pura dell'amore: se quella che ci raduna insieme, confidenti e riposati sul tuo petto o quella che ci disperde nella notte, perduti e accasciati di tristezza. Ma se tu dalla tua lontananza di condannato a morte ti volgi, un istante, a guardarci, cogliamo nella luce dei tuoi occhi una scintilla dell'insondabile mistero che oggi ci pesa sul cuore e che domani contempleremo, svelato, sul volto dell'amore.

CALENDARIO DELLA SETTIMANA


DOMENICA 9 FEBBRAIO Sante Messe: A Capezzano: Ore 7 - 9 - 11 Ore 10 A Santa Lucia - Ore 17 A Monteggiori LUNEDI 10 Ore 9,15 Pulizia delloratorio e dei locali parrocchiali Ore 21Gruppi Giovanissimi Giovani MARTEDI 11 Ore 16Ritrovo del gruppo I colori del cielo Ore 21 In ascolto della parola di Dio. N.B.: Portare la Bibbia o il Vangelo MERCOLEDI 12 Ore 15Ritrovo del gruppo I colori del cielo VENERDI 14 Ore 16,30 Ritrovo del gruppo I colori del cielo Ore 17,30 Ora di Adorazione SABATO 15 FEBBRAIO Ore 14,30 Pulizia della chiesa Ore 16,30 Confessioni Ore 18 Santa Messa Festiva DOMENICA 16 FEBBRAIO Sante Messe: A Capezzano: Ore 7 - 9 - 11 Ore 10 A Santa Lucia - Ore 17 A Monteggiori Ore 14,30 Pomeriggio Insieme
---------------------------------------------------------------------------------------------------

VIVONO NELLA GIOA DELLINCONTRO CON DIO Pardini Lina - Da Prato Marisa
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Spendi lamore a piene mani. Lamore lunico tesoro che si moltiplica per divisione, lunico dono che aumenta quanto pi ne sottrai. E lunica impresa nella quale pi si spende e pi si guadagna Regalalo, buttalo via, spargilo ai quattro venti, vuotati le tasche, scuoti il cesto, capovolgi il bicchiere e domani ne avrai pi di prima.