Sei sulla pagina 1di 1

26

VENERD 23 AGOSTO 2013

Mediaset
Il nuovo direttore della testata sportiva, Claudio Brachino, definisce il suo piano: Un ricco pacchetto di eventi e tanta informazione
DI ANDREA SARONNI

Capillarit e interazione con il pubblico


plica grazie allingresso nel mondo Premium di Fox Sports e della sua dote di campionati stranieri. E abbinato al piatto forte calcio, limportante e forte ritorno sugli altri sport, convogliati sia su Italia 2, canale in chiaro sempre pi tematico, che sul digitale, grazie allentrata di Eurosport, la rete sportiva internazionale, nel pacchetto Mediaset. Una piattaforma forse senza precedenti, per il gruppo berlusconiano, sulla quale stato costruito un sistema vero e proprio di informazione trasversale in direzione degli appassionati: pi eventi e notizie di pi sport che possono essere fruiti in pi vie, dalla televisione - su pi reti - al web e da l ai device portabili come smartphone e tablet, dai quali gi possibile seguire anche le dirette video di molti appuntamenti. La nuova sfida della testata sportiva di Cologno Monzese quella di Claudio Brachino, colonna della cronaca e dellinfotainement di Mediaset che ha scavalcato la staccionata (con rispetto e umilt, ma il calcio sempre stata una mia grande passione) ed diventato nuovo direttore della testata sportiva dallo scorso giugno, con il predecessore Ettore Rognoni a stretto contatto con la mansione di direttore editoriale. Per Brachino partenza a razzo, evidentemente, tanta voglia e idee molto chiare: Abbiamo un ricchissimo pacchetto di eventi, intorno al quale costruiremo tanta informazione - spiega - sfrutteremo lacquisizione del calcio estero proponendo tutti gli highlights sul canale Premium Calcio e nei nostri tg, che gi viaggiano su pi canali del gruppo e che aumenteremo con delle morning news, degli aggiornamenti pomeridiani sul digitale e, infine, dopo le 18 anche sulle reti in chiaro. Una copertura sempre pi capillare dei giorni e delle fasce dascolto, che comprender anche il ritorno su un territorio lasciato libero negli ultimi due anni, vale a dire dalla scomparsa del glorioso Controcampo: la domenica sera. La centralit dellevento partita e le nuove forme di commento e di opinione che passano anche dal web chiedono di riformare un po il classico talk di riassunto della giornata calcistica - chiarisce Brachino lo faremo, con una nuova

Claudio Brachino il nuovo direttore della testata Sport Mediaset


nome, c lha invece lerede di Sandro Piccinini: Pier Luigi Pardo. E sempre nella direzione voluta da Brachino, che vuole fornire una visione dello sport a 360 gradi, che lo racconti dal punto di vista anche del costume, delleconomia, del gossip, ecco in definizione molti speciali a tema che sbarcheranno anche in prima serata su Italia1. Mediaset torna a schierare il pallone titolare nella difficile battaglia degli ascolti della tv generalista.
RIPRODUZIONE RISERVATA

I PROGRAMMI
Palinsesti imbottiti di approfondimenti Lavori in corso, nelle tv dello sport: i palinsesti non hanno ancora preso forma, ma qualche certezza c gi. Come il ritorno in Rai del Processo del Luned: laltro processo, quello di Biscardi, sar invece trasmesso dallemittente romana T9. In casa Rai, conferma per 90minuto, Domenica Sprint, Quelli che... nel pomeriggio di RaiDue, mentre sul terzo canale, il luned sera, Antonio Polito conduce Maracan, programma di avvicinamento ai Mondiali di Rio. Su Sky, confermato Sky Calcio Show con Ilaria DAmico, la domenica pomeriggio. Ritorna anche Terzo Tempo, con Mario Sconcerti. Intanto, fino alle 23 su Sky Sport1 Hd ecco Speciale Calciomercato. Allo stesso tema dedicata anche la prima serata di Sportitalia. La domenica di Cielo (canale in chiaro di Sky), proporr Stop&Gol con Federica Fontana e Ciro Ferrara (ore 17, prima puntata il 15 settembre), e Stop&Gol Night con Alessandro Bonan e Billy Costacurta (ore 22.45, prima puntata il 25 agosto). Italia1 presenter un settimanale domenicale alle 22.30, mentre a dicembre in prima serata arriva la risposta di Mediaset a Sfide (targata Rai), con storie di imprese sportive. Su Italia2, alle 19, c SportMediaset, approfondimento di 45 minuti, dedicati prevalentemente al calcio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

port Mediaset: mai come in questo caso, un nome che tutto un programma. Perch in vista dalla stagione 2013/14, il Biscione aumenta in modo esponenziale la sua offerta sportiva, con un pallone che praticamente si duplica o tri-

formula che dar molto pi spazio allesterno rispetto che allo studio, che preveder molta interazione con gli spettatori. Il nuovo programma non ha ancora un

LINCHIESTA

Si moltiplicano i canali a pagamento e i teleaccordi fra colossi per contrastare il prossimo arrivo di Al Jazeera in Italia pronta ad alzare il prezzo dei diritti sulla Serie A
era una volta il calcio alla Rai, ma da parecchio che non c pi. Il pallone che conta rotola solo sulle piattaforme della pay-tv. A Rai Sport, per quanto raddoppiata in programmazione, non resta che la saudade dei tempi gloriosi, addolcita appena dalle dirette del campionato brasiliano e da quelle delle partite della Lega Pro, trasmesse dagli angoli pi remoti della provincia italiana. Tutto il grande calcio minuto per minuto ormai solo a pagamento e il menu della stagione 2013-2014 da grande abbuffata: oltre duemila dirette, tra Sky, Mediaset Premium e il terzo in comodato duso. Il nuovo furbesco protagonista si chiama Fox Sports. Inedito per lItalia, Fox Sports un gigante notissimo in Usa con 90 milioni di abbonati e pi di 1 miliardo e mezzo di telespettatori nei quattro continenti in cui gi trasmette. Fox Sports, come Sky di propriet di sua emittenza Rupert Murdoch che per interesse commerciale e

Calcio in tv: la grande abbuffata

non certo per generosit, propone le trasmissioni delle dirette calcistiche anche sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Il ponte di Fox tra Sky e Mediaset ci porta nellera dei teleaccordi segreti per unalleanza contro lo spettro di Al Jazeera, intenzionato ad alzare il prezzo dellasta dei diritti tv della Serie A e magari aggiudicarseli nel 2015. Per allora forse sar Fox Sports il concorrente della maggiore emittente televisiva del Qatar. Nel frattempo, Sky raddoppia con due canali (205 Hd e il 210 che mander in onda partite che non sono andate sul canale principale) in cui si vedranno tutte le gare di Serie A e B, Bundesliga e i Mondiali di Brasile 2014. Tanta roba, come direbbero i telecronisti pi trendy dellera caressiana. La grande abbuffata del pallone sta per cominciare, chi vuole, aggiunga un posto a tavola, davanti alla tv. Massimiliano Castellani
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sky

Tecnologia avanzata e la novit Bundesliga

Fox

Una finestra spalancata su Spagna e Inghilterra

Rai

Ritorno al passato: Processo e moviola

a corazzata Sky conquista anche la Bundesliga. C grandissima curiosit per quello che sapr fare Guardiola sulla panchina del Bayern, spiega il direttore Giovanni Bruno. questa la principale novit di unofferta monstre che comprende, oltre a Serie A e Serie B, anche Champions, Europa League e 25 incontri in esclusiva di Copa Sudamericana. Fanno parte del menu anche i campionati seguiti da Fox Sports. Come sempre, si punta sulla tecnologia: a partire da alta definizione e partite in 3d, che danno la sensazione, allo spettatore seduto sul divano di casa, di unatmosfera da tribuna stadio. Con SkyGo Giovanni Bruno si potr seguire il calcio anche su tablet e smartphone, mentre, durante una partita, il servizio Gol Alert segnaler se stata segnata una rete su un altro campo. E la Diretta Gol (ossia il Tutto calcio minuto per minuto in versione televisiva) scende anche nei campi di Serie B. Abbiamo confermato i nostri approfondimenti, lavorando molto sulla scenografia, grazie ai nostri megaschermi, afferma Bruno. Confermata in blocco la squadra dei commentatori: tra i tanti, Vialli, Marocchi, Marchegiani, pi Adani, la grande rivelazione dello scorso anno, svela il direttore di Sky Sport. Volti noti che, proprio grazie alla loro esperienza nei campi della Serie A, sanno leggere le partite sotto laspetto tecnico e tattico, formando cos una coppia affiatata col telecronista puro. La scorsa stagione una di quelle da incorniciare: il solo Sky Calcio Show di Ilaria DAmico stata seguito da 352mila spettatori, il 47% in pi rispetto allanno precedente. Accanto alle valanghe di partite trasmesse in diretta, ecco Sky Sport24, per offrire le notizie dellultima ora anche sul mondo del calcio. La serata di Cielo, il canale in chiaro, verr occupata da uno spazio giornalistico pi rapido, di circa unora e un quarto, con Ciro Ferrara, mentre su Cielo che gol spazio agli highlights della Serie A, in anticipo sulla concorrenza. Lorenzo Galliani

RIPRODUZIONE RISERVATA

iga spagnola, Premier inglese canali tematici (da National Geo(con Fa Cup), campionato frangraphic Channel a FoxCrime), fa afcese, Eredivisie olandese. Lanfidamento anche sul suo sito internet no della scorpacciata di pallone in tv (foxsportsitalia.it), ricco di video e segna anche il debutto di Fox Sports con le dirette streaming delle partidel gruppo 21st Century Fox, dispote. Molto giovane la squadra di telenibile nei pacchetti calcio di Sky (cacronisti, affiancati nel commento da nali 205 e 210) e Mecampioni del calibro di diaset Premium (canaHernan Crespo e Pierli 382 e 383). Al timone luigi Casiraghi che, apFabio Guadagnini, gi pese le scarpette al direttore di Sky Sport: chiodo, hanno mostraIl calcio internazionato di avere talento anle ha grande appeal che col microfono. nelle giovani generaSenza dimenticare Fazioni, che apprezzano i bio Capello riprende grandi campioni anche Guadagnini che ha acse non giocano nella cettato di condurre, a squadra del cuore partire da settembre, un spiega . Mi aspetto magazine sui temi tattimolto dal ritorno della ci. Linteresse per il calFabio Guadagnini Liga, e ovviamente dal cio europeo anche clasico tra il Barcellosintomo di una crisi na e il Real Madrid guidato da Carlo della Serie A? una finestra in pi sul Ancelotti. E allo stesso tempo il bel calcio commenta il direttore di campionato inglese esprime un calFox Sports . Trentanni fa, il grande cio fisico e dinamico di alto livello, e campione in forza a un club straniemolto equilibrato. Sicuramente pi ro, lo avremmo potuto ammirare soaffascinante della Ligue1, dove diffilo nelle partite della nazionale, o quacilmente ci sar una squadra in grasi. Oggi, invece, ci si pu lasciare indo di dare fastidio a Psg e Monaco. cantare ogni settimana dalle giocate Fox Sports, punta di diamante di un di Lionel Messi. (L.Gall.) gruppo che ha sviluppato numerosi

orna il Processo del luned e, inevitabilmente, la moviola. Il presidente degli arbitri italiani Marcello Nicchi non nasconde i propri dubbi (La Rai aveva dato un bel segnale culturale quando decise di non proseguire su quella strada), ma il direttore di RaiSport, Mauro Mazza, assicura: In Premier League hanno adottato la tecnologia per verificare in tempo reale se il pallone ha oltrepassato la linea della porta. Anche per questo non vedo perch rinunciare a uno strumento capace di arricchire lapprofondimento sportivo. Non ci sar alcun bar sport urlato, sottolinea Mazza: La Mauro Mazza formula del nostro Processo sar quella di un calcio parlato ma sorridente. E se la tv pubblica continua a pagare lo svantaggio di non avere le dirette del campionato, linformazione sportiva non passer in secondo piano: Notiziari e prime serate devono diventare un punto di riferimento per i nostri telespettatori spiega Mazza . Stiamo lavorando anche su un programma condotto da una coppia di giornalisti nella fascia pomeridiana, tra le 16 e le 20. Un altro cambio di direzione, visto che lo scorso anno RaiSport scommetteva molto sulla fascia mattutina. Il palinsesto, in via di definizione, non subir comunque stravolgimenti: restano trasmissioni storiche come 90 minuto, Domenica Sprint e Quelli che il calcio, la cui conduzione passa nelle mani di Nicola Savino. Nellanno di avvicinamento ai Mondiali, e con i diritti tv per le partite della Nazionale, la scommessa della seconda serata di RaiTre sar Maracan, con al timone Antonio Polito. In Brasile, comunque, RaiSport1 ha messo radici da tempo, trasmettendo le partite del campionato con il commento di Jos Altafini. Il secondo canale tematico, invece, continuer a fare affidamento sulle teche Rai. Un ricco menu per chi vuole rivivere le emozioni degli scudetti della Roma o gustarsi le giocate di Mazzola e Rivera. Anche il calcio ha la sua macchina del tempo. (L.Gall.)

RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

lintervista
Fabio Caressa spiega la ricchezza dell'offerta: Richiestissimi anche gli altri campionati europei
DI MASSIMILIANO CASTELLANI

Nessuna inflazione, gli spettatori vogliono pi pallone


direttore - assieme a Giovanni Bruno - di Sky Sport 24. Allora Caressa, sette anni dopo quella telecronaca mondiale non le sembra che in tv si assista a uninflazione di dirette dedicate alle partite di calcio? Parlerei pi di pluralit di offerta e quindi di maggiori possibilit per il pubblico di seguire le partite di altri campionati. Noi a Sky Sport 24 stiamo lavorando bene anche sullextracalcio: vedi Formula 1, il prossimo Motomondiale, tennis e golf, tanto per citare alcune discipline di cui abbiamo lesclusiva. Tornando al calcio, la piattaforma Sky addirittura raddoppia con Fox Sports. Di Fox Sports ne usufruir anche Mediaset Premium e grazie ad essa verranno trasmesse tutte le gare della serie A francese e spaFrancia, Spagna, gnola. Come Sky Germania, ma il Sport 24 seguiremo il calcio italiano dicampionato magventato davvero il giormente in ascesa quarto incomoin Europa e al quale do? personalmente mi Questo lo diciamo sento pi legato.... noi italiani che siaNon sta parlando mo sfascisti, alledella nostra Serie A, nati a gettarci semvero? pre la croce addosInfatti intendevo la so. Il campionato iFabio Caressa Bundesliga. Il mio letaliano, intanto, regame deriva dal fatto sta il pi equilibradi aver debuttato con la telecronaca to dEuropa. Gli ultimi due scudetti li di Norimberga-Wattenscheid. Ai temha vinti la Juve, ma ha dovuto faticapi il campionato tedesco non aveva re molto di pi delle vincenti degli alancora lappeal eccezionale che gatri tre grandi tornei. E gi questo, renrantisce oggi con un colosso come il de la Serie A televisivamente ancora Bayern Monaco di Guardiola e la fanmolto interessante. tastica realt del Borussia DortPer interessare sempre di pi il pubmund. blico televisivo del calcio su cosa si deve puntare? Io posso dire su cosa punta Sky Sport 24: pi commenti scientifici, cio particolare cura dei dati e delle statistiche che ci vengono fornite, in pi un lavoro certosino da parte dei nostri talent. Ma il tecnicismo di cui lei maestro non sta forse uccidendo il calcio di poesia? Il calcio di poesia sopravvive ancora nel racconto in telecronaca e credo che il pubblico in questi anni si sia fidelizzato a Sky anche per un certo stile narrativo. Per, intanto, trasmissioni di cultura calcistica come Lo Sciagurato Egidio sono state chiuse. Giorgio Porr che laveva ideata quella trasmissione, rimane un nostro commentatore di punta e, comunque, allinterno del contenitore di Sky Sport 24 abbiamo delle idee da sviluppare per approfondimenti di tipo culturale. Resta il fatto che certi programmi devono fare anche i conti con la dura legge del mercato - leggasi pubblicit - e lindice degli ascolti. E i tantitifosi del caressismo continueranno ad ascoltare le sue telecronache o sar impossibilitato dal nuovo ruolo di condirettore? Al momento non lo so dire, ma sicuramente manterr la conduzione della Champions. Le incursioni al microfono continueranno e naturalmente sempre in tandem con Beppe Bergomi. Il nostro obiettivo arrivare in postazione al Mondiale del Brasile 2014. E magari poter dire ancora Campioni (urlato 5 volte). Abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene.....
RIPRODUZIONE RISERVATA

opo lelegante, sincopato e memorabile: Campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo..., di Nando Martellini al Mundial di Spagna 82, nella leggenda delle telecronache nazionali rimarr sicuramente ai posteri quel: Campioni del Mondo (urlato 4 volte, tanti sono i titoli iridati dellItalia, ndr). Abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene, Mondiali di Germania 2006. Testo e voce - inconfondibile quanto quella di Martellini - di Fabio Caressa, nuovo con-