Sei sulla pagina 1di 100

LA RIVISTA DI INFORMATICA E TECNOLOGIA PIÙ VENDUTA IN ITALIA

Magazine Kit di sopravvivenza


per fotografi
Software e guida
completa per
recuperare le foto
MAGGIO 2018
perdute e catalogarle
Anno XXI, n.5 (245) in un clic
Mensile - 10/05/2018

SOFTWARE DEL VALORE DI 10
Semplicemente,
Windows
CRIPTOMONETE
®

MINA, COMPRA, VENDI, SCAMBIA


Windows 4hack
,O6LVWHPD2SHUDWLYRFKHVFRSUHOHYXOQHUDELOLWjGLTXDOXQTXH3&
Tutto quel che devi sapere e che
puoi fare davvero con Bitcoin & co.
SUL CD GRATIS TUTTI I TOOL
‡:L)LFUDFN
‡%OXHWRRWKDWWDFN
‡3DVVZRUG%UXWH)RUFH ESAMI IN VISTA?
‡3HQHWUDWLRQWHVWLQJ
CI PENSA L’AI!
Tesine, riassunti, temi, relazioni…
20 TOOL DI HACKING PRONTI ALL'USO così addestri il PC a scriverle per te

WINDOWS
 100% ANONIMATO
FANTASMI
DEL WEB!
Proteggi la tua vera identità e naviga
ovunque nascosto nella Rete

PER HACKER!
+ Facebook: ecco cosa sa di te e come difenderti p. 6

CAMBIA LOOK
Dal makeup al lifting, dai tattoo
al taglio di capelli… basta lo smartphone
Installa subito la "versione speciale" che ti fa per stare bene con se stessi
diventare un vero hacker ed esperto SUL CD LE 30 APP DEI MAKEUP ARTIST

di sicurezza informatica UNA NUOVA CASA


PER IL TUO SITO
SCARICO GRATIS Come, quando e perché
conviene spostarsi
su un nuovo hoster

MP3 da Spotify 
+ Newsletter gratis a prova di spam p. 76

PAZZESCO!!!

SUL CD APP GRATIS
INCREDIBILE MA VERO! Così gli smanettoni fanno il download in NINTENDO NES
alta qualità di tutte le loro playlist, in barba ad abbonamenti e ban
ORA IN 3D E VR!
CERTIFICAZIONE PRO A COSTO ZERO TEST DI LABORATORIO Cambia prospettiva
ai classici giochi
CONSEGUI GRATIS LA CAM CHE in 2D della storica
L'ATTESTATO GOOGLE
Solo noi ti spieghiamo come diventare esperto
TI SALVA L'AUTO
Installa sul cruscotto della tua automobile
console nipponica.
Basta il PC!
in marketing digitale e fare della tua passione una dash cam intelligente che ti allerta
hi-tech un vero lavoro! prima di una collisione + Commodore C64: così è iniziata la rivoluzione
Anno XXI - n.ro 5 (245) - Maggio 2018
Periodicità mensile - 10/05/2018
www.winmagazine.it
Sommario Il CD VIRTUALE è disponibile
Reg. Trib. di Cs n° 618 del 7 settembre 1998 al link seguente: http://www.
24
Cod. ISSN: 1128-5923
DIRETT
E ORE RESPONSABILE: Massimo Mattone
winmagazine.it/link/4212/
RESPONSABILE EDITORIALE: Gianmarco Bruni
REDAZA IONE: Luca Filizzola
COLLA
L BORAZA IONI: Alessio Mei, Carla Felicetti,
Fiore Perrone, Luca Tringali, Martina Oliva,
Michele Antoniou, Michele Capuozzo, Nicola Randone,
Roberto De Luca, Stefano Izzo
Windows 4hack
,O6LVWHPD2SHUDWLYRFKHVFRSUHOHYXOQHUDELOLWjGLTXDOXQTXH3&
INDIRIZZO MAIL REDAZ
A IONE: winmag@edmaster.it
‡:L)LFUDFN
PROGETT
E O GRAFICO E ART DIRECTOR: Paolo Cristiano
‡%OXHWRRWKDWWDFN
IMPAGINAZ
A IONE E GRAFICA: Luigi Ferraro, Elio Monaco, ‡3DVVZRUG%UXWH)RUFH
Fabiola Grandinetti
ILLUSTRAZ
A IONI: Arturo Barbuto (Cromatika Srl) ‡3HQHWUDWLRQWHVWLQJ
CONCESSIONARIA PER R LA PUBBLICITÀ:
T
MASTER ADVERTISING S.R.L.
Via Bruzzesi, 35, 20146 Milano
TELEFONO: 02/35920940 FAX: 02/35920949
advertising@edmaster.It
20 TOOL DI HACKING PRONTI ALL'USO

WINDOWS
EDITORE: Edizioni Master S.p.A.
Via Bartolomeo Diaz, 13 - 87036 Rende (CS)
PRESIDENTE E AMMINISTRATORE DELEGATO:
Massimo Sesti
DIRETT
E ORE EDITORIALE: Massimo Mattone

ABBONAMENTO E ARRETRATIE
ITALIA - Abbonamento Annuale: Base (12 numeri + CD-
Rom) E 29,50, sconto 25% sul prezzo di copertina E
35,88 - Plus (12 numeri + DVD-Rom) E 35,00, sconto 27%
sul prezzo di copertina E 47,88 - DVD (12 numeri + DVD-

PER HACKER!
Rom DL)L E 59,90, sconto 31% sul prezzo di copertina E
71,88
Offerte valide fino al 30/06/2018
Costo arretrati (a copia): prezzo di copertina + E 6,10
(spedizione con corriere). Prima di inviare i pagamenti,
verificare la disponibilità delle copie arretrate inviando
una e-mail all'indirizzo arretrati@edmaster.it. La richie-
sta contenente i Vs. dati anagrafici e il nome della rivista,
dovrà essere inviata via fax al num. 199.50.00.05** oppure
via posta a EDIZIONI MASTER S.p.A. - Via Diaz, 13 - 87036
Rende (CS), dopo avere effettuato il pagamento, secondo
le modalità di seguito elencate:
- Bonifico bancario intestato a Cromatika srl c/o BAN-
CA DI CREDITO COOPERATIVO MEDIOCRATI - IBAN
Installa subito la "versione speciale" che ti fa
IT96R0706280881000000001689 (inviare copia della distinta
insieme alla richiesta). diventare un vero hacker ed esperto
SI PREGA DI UTILIZZAR
ABBONAMENTO
RIVISTA.
Z E IL MODULO
O POSTO
O RICHIESTA
O NELLEE PAGINE INTERNEE DELLA
L di sicurezza informatica
L’abbonamento verrà attivato sul primo numero utile,
successivo alla data della richiesta.
SOSTITUZIONE: Qualora nei prodotti fossero rinvenuti di-
fetti o imperfezioni che ne limitassero la fruizione da parte
dell’utente, è prevista la sostituzione gratuita, previo invio
58/60
SCARICO GRATIS
del materiale difettato. La sostituzione sarà effettuata se il
problema sarà riscontrato e segnalato entro e non oltre 10
giorni dalla data effettiva di acquisto in edicola e nei punti
vendita autorizzati, facendo fede il timbro postale di restitu-
zione del materiale.
Inviare il supporto difettoso in busta chiusa a:
Edizioni Master - Servizio clienti - Via Diaz, 13 - 87036
Rende (CS)

ASSISTENZA
A
SERVIZIO CLIENTI
servizioclienti@edmaster.it

Z TECNICA (e-mail): winmag@edmaster.it


MP3 da Spotify
INCREDIBILE MA VERO! Così gli smanettoni fanno il download in
S
STAMPA : Arti Grafiche Boccia S.p.A. - Via T. C. Felice, 7
84131 Salerno
A IONI: Ecodisk S.r.l. - Via Enrico Fermi, 13 Burago
DUPLICAZ
alta qualità di tutte le loro playlist, in barba ad abbonamenti e ban
di Molgora (MB)

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER R L’ITALIA:


Press-di Distribuzione Stampa e Multimedia S.r.l. - 20090
Segrate
Finito di stampare nel mese di Maggio 2018
Nessuna parte della rivista può essere in alcun modo riprodotta senza
autorizzazione scritta di Edizioni Master. Manoscritti e foto originali
Rubriche MAILBOX . . . . . . . . . . . . . . . . . . .12
Le risposte ai tuoi quesiti
WIN CD/DVD-ROM . . . . . . . . . .96
Quali sono e come utilizzare
anche se non pubblicati non si restituiscono. Edizioni Master non
sarà in alcun caso responsabile per i danni diretti e/o indiretti deri-
vanti dall’utilizzo dei programmi contenuti nel supporto multimediale
NEWS. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6 i contenuti delle varie versioni
allegato alla rivista e/o per eventuali anomalie degli stessi. Nessuna
responsabilità è, inoltre, assunta da Edizioni Master per danni derivan-
Le novità dal mondo hi-tech PRODOTTI di Win Magazine
ti da virus informatici non riconosciuti dagli antivirus ufficiali all’atto IN VETRINA . . . . . . . . . . . . . . . . .16
della masterizzazione del supporto. Nomi e marchi protetti sono citati
senza indicare i relativi brevetti. Windows è un marchio registrato di UNA RISPOSTA A TUTTO. . . . .10 I dispositivi hardware e software WIN EXTRA . . . . . . . . . . . . . . . . .98
Microsoft Corporation.
Una selezione dei problemi testati e recensiti per facilitarti Il nostro spazio esclusivo
più comuni risolti dagli esperti nell’acquisto sul Web

Win Magazine 3
Sommario Editoriale
Turbo antivirus
46 con la GPU Intel
Kit di sopravvivenza Nel tentativo di riguadagnare la reputazione persa a causa dei
bug Meltdown e Spectre scovati nei chip x86, Intel ha presentato
per fotografi nuove soluzioni per riaffermare il suo focus sulla sicurezza. Le novità
Software e guida completa (www.winmagazine.it/link/4185) includono prima di tutto l’Accelerated
Memory Scanning (AMS), una tecnologia in grado di sfruttare le GPU
per recuperare le foto perdute integrate nelle CPU x86 (da Skylake in poi) per velocizzare la scansione
e catalogarle in un clic della memoria di sistema a caccia di attacchi e codice potenzialmente
malevolo. Con AMS Intel propone una sorta di "accelerazione da GPU"
della scansione antivirale, che richiede però la presenza di CPU con GPU
integrate Intel per ridurre l'impiego del processore centrale dal 20% al 2%.
Il "peso" dell'antivirus sulla CPU non è più un problema particolarmente
sentito da anni, nondimeno Intel promette miglioramenti sensibili sulle
prestazioni generali del sistema e sul consumo della batteria. AMS è
30 in realtà parte di una più ampia iniziativa chiamata Threat Detection
Technology (TDT), che include anche una soluzione chiamata Advanced
Platform Telemetry (APT). Con APT Intel vuole combinare l'uso della
Fantasmi telemetria e gli algoritmi di intelligenza artificiale per migliorare
l'identificazione delle minacce. Per quanto riguarda l'adozione di AMS,
del Web! novità di certo più rilevante di TDT dal punto di vista dell'utente finale, al
Proteggi la tua vera identità momento Microsoft è l'unica azienda già attiva nell'implementazione della
e naviga ovunque scansione accelerata su Windows Defender Advanced Threat Protection.
nascosto nella Rete La redazione - winmag@edmaster.it

NEWS GRAFICA DIGITALE 67 Estrarre testi dalle immagini MOBILE


06 Proteggersi da Facebook 46 Survival kit per fotografi Ecco l’OCR a costo zero 82 I giochi del PC
Come rimanere social senza I software e la guida completa che sfrutta l’intelligenza anche su mobile
però mettere a rischio per recuperare le foto perdute artificiale di Google Così i videogame per
la propria privacy e catalogarle in un clic Windows vanno in streaming
INTERNET su smartphone e tablet
ANTIVIRUS&SICUREZZA 51 100 stampe gratis per te 68 Digital Marketing:
24 Windows per hacker Con la nostra offerta esclusiva il master è gratis 85 E io pago... ma con l’NFC
Installa la “versione speciale” stampi le tue foto più belle e Ottieni la certificazione in Come usare la nuova
che ti fa diventare un vero le trasformi in quadri d’autore esperto di Web marketing, funzione Pay dei telefonini
esperto di sicurezza con tanto di attestato Google Samsung per pagare
AUDIO&VIDEO “contactless” e liberarti
30 Nascondersi nel Web 52 L’auto con l’occhio bionico 74 Siti di successo in pochi clic delle carte di credito
Impediamo agli altri di rubare Installa una dash cam Scopri come realizzare un sito
la nostra identità o di profilarci sul cruscotto per registrare Web professionale senza 86 Cambia look in 30 app
per scopi commerciali tutto quello che accade essere un esperto del settore Trucco, acconciatura, barba,
all’esterno della tua vettura makeup… scatta una foto e
SISTEMA 76 Newsletter gratis controlla il risultato
36 Mining? Si fa così! 58 MP3 e FLAC da scrocconi a prova di spam
Come minare criptovalute Spotify blocca gli account Crea campagne accattivanti GIOCHI
in casa, sfruttando la potenza di chi usa le app craccate e comunica con gli iscritti del 90 Il grande ritorno:
di calcolo della scheda video e gli smanettoni scaricano tuo sito. Così spedisci a costo NES in 3D e VR
tutte le playlist in qualità Hi-Fi zero 12.000 email al mese Cambia prospettiva classici
40 I mercati delle criptomonete giochi 2 D della Nintendo
Usiamo le piattaforme online 60 Dalla playlist all’MP3 su PC 78 E-mail: funzioni segrete Entertainment System: così
che consentono di vendere, YouTube, Spotify, Deezer e Trucca la tua casella di posta li vedi in tre dimensioni!
comprare e scambiare cripto- SoundCloud: ecco il tool che aggiungendo nuove funzioni.
valute in pochi clic fa incetta di buona musica Ecco i servizi online da prova- 92 La rivoluzione Home
re subito Computer
42 Compro e pago, UTILITÀ&PROGRAMM. Negli anni 80 Commodore si
ma in Bitcoin! 62 Esami in vista? Ci pensa l’AI! 80 Cambia casa al tuo sito Web! distinse come pioniere nella
Dove acquistare beni e servizi Con il machine learning il PC Trasferisci il tuo sito su un diffusione dell’Home
usando la criptovaluta come scrive per noi delle tesine, nuovo servizio di hosting Computer. Ripercorriamo
moneta a corso legale ispirandosi ad autori famosi al solo costo del dominio assieme la storia di un mito

4 Win Magazine
News Aggiornamenti, indiscrezioni e curiosità dal mondo hi-tech

Proteggersi
da Facebook
Tutta la verità sullo scandalo di Cambridge Analytica e come
rimanere social senza però mettere a rischio la propria privacy

L a tempesta che ha travolto


Facebook ha portato alla luce
i rischi che si corrono traslando
della società c’era Steve Ban-
non, uno degli strateghi e degli
artefici del successo di Trump.
dell’installazione Thisisyourdi-
gitallife chiedeva di concedere il
permesso per accedere ad alcuni
parte della propria vita sui social Ebbene, Cambridge Analytica è dati sensibili; permessi che ormai
network. Era noto che la piatta- riuscita ad accedere ai dati di 87 incoscientemente concediamo
forma di Mark Zuckerberg racco- milioni di utenti Facebook, di cui senza valutare ai rischi per la no-
gliesse dati degli utenti per fini 70 milioni americani (gli italiani stra privacy. In pratica, Thisisyou-
commerciali, ma lo scandalo di coinvolti ammontano a 214.134). rdigitallife proponeva alcuni quiz
Cambridge Analytica ha dimostra- Per raccogliere i dati degli utenti all’utente restituendo alla fine il
to come questa immensa mole di è stata utilizzata Thisisyourdi- suo identikit digitale. Con questo ti acquistati poi da Cambridge
dati, nelle mani sbagliate, possa gitallife, un’app per giocare sul stratagemma Aleksandr è riusci- Analytica violando le norme di
essere usata persino per influen- social network all’apparenza to ad entrare in possesso di dati Facebook. Con questi dati è stato
zare ogni aspetto della vita reale.

Cos’è accaduto?
Cambridge Analytica è una so-

come tante altre. A realizzarla è
stato Aleksandr Kogan, psicolo-
go russo-americano il cui intento
non era far divertire qualcuno,
quali pagine visitate, contenuti
apprezzati con i Mi piace, posizio-
ni geografiche e quant’altro. L’app
è stata scaricata da circa 270mila
possibile profilare singoli elettori
statunitensi, in modo da indurli a
votare un candidato bombardan-
doli con annunci personalizzati.
cietà che si occupa di analisi dei ma svolgere di nascosto ricerche utenti, ma Aleksandr è riuscito ad Una tecnica che nel marketing
dati e che ha collaborato con il per profilare la personalità di chi avere accesso anche alle attività è chiamata “segmentazione psi-
team di Donald Trump durante utilizzava l’app. Come tantissime dei loro amici, senza un esplicito cografica”: chi, ad esempio, era
le elezioni americane. Ai vertici altre applicazioni, al momento consenso. Una montagna di da- disoccupato si vedeva arrivare

ECCO QUEL CHE FACEBOOK CONOSCE SUL NOSTRO CONTO


Per scoprire quali informazioni ha raccolto sul mo su Avvia il mio archivio. Inseriamo la pas-
nostro proilo in tutti questi anni, accediamo alla sword del nostro account Facebook e clicchiamo
nostra pagina di Facebook dal PC, clicchiamo Invia per proseguire. Completiamo cliccando
sulla freccia in alto a destra e dal menu che si Avvia il mio archivio e poi OK.
apre selezioniamo Impostazioni. Da Generali
clicchiamo sulla voce Scarica una copia dei tuoi
dati di Facebook presente nel riquadro di destra. Decomprimiamo il ile in una cartella del PC.
Nella inestra Scarica le tue informazioni clicchia- Facendo doppio clic sul ile index.htm si aprirà
il browser predeinito mostrandoci tutte le in-
formazioni che Facebook ha accumulato su di
noi, dai messaggi alle foto.

Pazientiamo un po’ per dare il tempo a Facebo-


ok di raccogliere tutte le nostre informazioni.
Quando saranno pronte, riceveremo un’e-mail
col link per scaricare il ile. Clicchiamoci sopra e
premiamo poi Scarica archivio.

6 Win Magazine
News
IN SICUREZZA CON FIREFOX
In seguito allo scandalo di Cambridge Analytica, Mozilla ha rilasciato Facebook Container (www.
winmagazine.it/link/4158), un componente aggiuntivo per Firefox che impedisce al social
network di tracciare le nostre attività. Una volta installato, quando si accede a Facebook viene
visualizzato un lucchetto blu nella barra degli indirizzi che conferma che Facebook Container
è attivo e che sta isolando le nostre attività in un contenitore separato che rende più diicile il
tracciamento delle attività da parte di cookie di terze parti. In altre parole, non viene impedito
a Facebook di raccogliere informazioni sulle nostre attività quando siamo sulla sua piattaforma,
ma impedisce al social network di analizzare ciò che navighiamo al di fuori di Facebook.

messaggi su promesse di au- scandalo è scoppiato ha deciso di API e introducendo una serie di Come proteggersi?
mento dell’occupazione; chi era correre ai ripari. Zuckerberg, che restrizioni che impediranno agli Tutta la vicenda fa capire quan-
imprenditore riceveva post con ha ammesso le proprie responsa- sviluppatori delle app un accesso to valgono le informazioni che
promesse di riduzione delle tasse, bilità davanti alla Commissione ai dati non appropriato, come ad condividiamo su Facebook e
e così via. Cambridge Analytica è per l’energia e il commercio del esempio la lista degli ospiti sulla quanto sia importante prestare
riuscita a condizionare l’opinione Senato degli Stati Uniti, ha fat- bacheca di un evento. Sarà inoltre attenzione alle attività svolte sui
pubblica e, quindi il loro voto du- to sapere che ci vorrà del tem- ridotta all’osso la condivisione dei social. In queste pagine vedremo
rante le elezioni presidenziali in po per correggere Facebook in dati attraverso il Social Login e dunque come scoprire cosa Face-
America, usando Internet con le modo che casi come questi non sarà limitato l’uso del numero di book sa di noi: post, foto, video,
stesse tecniche adottate per con- possano ripetersi. Intanto sono telefono. Inoltre, dal 9 aprile Fa- messaggi, chat e informazioni
vincere qualcuno a comprare un state apportate modifiche per cebook visualizza in cima al feed sul profilo; e poiché un semplice
prodotto piuttosto che un altro. consentire agli utenti di accedere delle notizie un link che consente “Mi piace” può essere usato per
più facilmente alle impostazioni agli utenti di visualizzare le app profilarci, vedremo anche come
Facebook corre ai ripari per la privacy. Saranno poi effet- che stanno usando e le informa- proteggerci controllando le app
Il problema era noto a Facebo- tuati altri interventi per limitare zioni che hanno condiviso con e limitando l’accesso alle nostre
ok dal 2015, ma solo dopo che lo l’accesso ai dati partendo dalle queste app. informazioni.

CONTROLLIAMO LE APP IMPEDIRE LA RACCOLTA DEI DATI


Spesso usiamo giochi, app e quiz sviluppati da terzi, che quindi non
sono sotto il diretto controllo di Facebook, ma che ugualmente ac-
SENZA DISABILITARE L’ACCOUNT
cedono alle nostre informazioni Il caso Cambridge Analytica ha
personali. A volte ci dimentichia- messo in luce i rischi che si corrono
mo di queste applicazioni, ma c’è quando le informazioni personali
un modo per controllarle. Dopo vengono acquisite, analizzate, ar-
aver eseguito l’accesso a Facebo- chiviate e condivise da più società.
ok andiamo in Impostazioni e dal Per limitare questi rischi bisogna
pannello di sinistra selezioniamo impedire che i nostri dati passino
App e siti web. Qui potremo visua- attraverso le API di Facebook. An-
lizzare le app alle quali abbiamo diamo in Impostazioni/App e siti
fatto l’accesso con Facebook; si- web, clicchiamo sul tasto Modiica presente in App, siti web e giochi e
curamente ce ne saranno molte quindi su Disattiva. In questo modo, però, disabiliteremo tutte le app
di cui non ricordavamo neanche della piattaforma (compresi servizi come Instagram) e non potremo
l’esistenza. accedere ai siti tramite il Facebook Login.

Win Magazine 7
News
Mediaset e Sky
rivoluzionano la TV
T
ra l’azienda del biscio- Premium Cinema +24 HD, ta sul digitale terrestre, dal
ne e l’emittente satelli- Premium Cinema Energy 19 aprile al 3 giugno 2018
tare è tornata la pace. HD, Premium Cinema Emo- sarà possibile sintonizzarsi
I due colossi televisivi si sono
accordati (www.winmagazi-
tion HD e Premium Cinema
Comedy HD per il pacchetto
su Sky Uno (318 della nu-
merazione LCN), Sky Sport DNS col turbo
U
ne.it/link/4184) per portare Sky Cinema; più Premium (374) e Sky Sport HD (379) n DNS si occupa di tradurre il nome dei siti nei
9 canali della pay TV di Ber- Action, Premium Crime, per fruire di una selezione rispettivi indirizzi IP. Per impostazione predefi-
lusconi sulla piattaforma di Premium Joi e Premium della programmazione tele- nita la maggior parte delle persone usa quelli
Murdoch, arricchendo così Stories per il pacchetto Sky visiva degli omonimi canali del proprio provider Internet, ma è possibile cambiarli
l’offerta per gli abbonati. Si Famiglia. Saranno a breve satellitari Sky. Non servirà per navigare più velocemente o aggirare i filtri imposti
tratta nello specifico dei ca- disponibili anche su Sky Q. un abbonamento Premium dall’ISP (e raggiungere così eventuali siti censurati).
nali Premium Cinema HD, Per quanto riguarda l’offer- attivo: sarà sufficiente una Cloudflare ha da poco rilasciato un nuovo DNS gratuito
tessera non scaduta e una promettendo velocità mai viste prime. La conferma
Premium Cam. Un assaggio arriva da DNSPerf, tool indipendente che monitora
per il pubblico, insomma, di proprio le performance dei DNS: i Domain Name Sy-
ciò che Sky sta mettendo a stem di Cloudflare sono persino più veloci di quelli di
punto per il DTT. Cisco e Google. Cloudflare, però, pone l’accento anche
sull’aspetto della sicurezza. La società americana assicura
che tutti i log delle query DNS vengono cancellati entro
24 ore, per tutelare al meglio la privacy dei suoi utenti.
I DNS di Cloudflare possono essere configurati su PC,
router e dispositivi mobile. Per il protocollo IPv4 il Server
DNS preferito è 1.1.1.1 e il Server DNS alternativo è
1.0.0.1; per il protocollo IPv6, i DNS da impostare sono
invece 2606:4700:4700::1111 e 2606:4700:4700::1001.
Sul sito https://1.1.1.1 è possibile trovare le guide per
impostare i nuovi DNS su tutte le piattaforme.

EU, arriva la Ransomware, attacchi


tassa sui link? sempre più frequenti
I
l Parlamento Europeo sta vagliando una proposta di

I
revisione sul copyright, che tra i punti salienti prevede l recente rapporto Verizon Data Breach Investigations 2018 (www.
la cosiddetta “Link Tax”, ovvero una tassa su link e winmagazine.it/link/4183) ha messo in evidenza come nel 2017 gli
snippet a carico dei social e degli aggregatori di News. attacchi dei ransomware siano più che raddoppiati rispetto all’anno
Il tutto parte dal fatto che si vuole creare un nuovo precedente. Il ransomware è un tipo di malware che prende in ostaggio
diritto per gli autori che impedirebbe a Google & Co. i file della vittima chiedendone un riscatto (tipicamente in Bitcoin).
di generare traffico (e guadagnare) dagli articoli senza Secondo Verizon, questo tipo di malware è stato rilevato nel 39%
corrispondere nulla agli editori. Se da un lato è giusto, degli attacchi diventando la minaccia numero 1, soprattutto
dall’altro può minacciare la libertà di informazione. Se i per i sistemi aziendali, sempre più presi di mira dai pirati
vari giganti del Web non pagano, gli utenti non potranno informatici. Tra i ransomware più diffusi ci sono Locky,
più condividere le notizie. Il precedente spagnolo, dove Globeimposter e WannaCry, di cui è rimasta
una legge del genere è stata approvata, ha portato vittima persino la compagnia aerea Boeing.
Big G a chiudere Google News, Sempre secondo il rapporto di Verizon i
e questo ha comportato dipendenti continuano ad essere vittime
un calo di traffico per i di attacchi social. Il phishing rappresenta
piccoli editori. Mozilla, il 98% degli attacchi per rubare denaro ed
schieratosi contro, ha è anche il 93% di tutte le violazioni prese in
avviato una campa- esame. Inoltre viene evidenziato come nel
gna su https://chan- 96% dei casi è la posta elettronica la porta
gecopyright.org/it. da cui entra la minaccia.

8 Win Magazine
PROMO SPECIALE D’ABBONAMENTO
CON SCONTI FINO AL 58% !
VISITA IL SITO SHOP.EDMASTER.IT
TI ASPETTANO ECCEZIONALI OFFERTE
CON TECNOGADGET DA NON PERDERE!
E in più scopri come ricevere le nostre imperdibili riviste,
comodamente a casa tua con uno SCONTO SPECIALE!

IDEA WEB COMPUTER BILD


È la “guida all’utilizzo intelligente” del Web e si Test rigorosi, staff europeo altamente
rivolge a chi usa la Rete per divertimento. Hardware, specializzato, accuratezza delle
software, gaming online, guida ai servizi più utili informazioni, fanno di Computer Bild la
offerti dal Web e tutto ciò che è web-oriented migliore guida all’acquisto del mercato.

Ritaglia e spedisci il coupon in busta chiusa a: EDIZIONI MASTER S.p.A. Via Diaz, 13 - 87036 Rende (CS) oppure invialo via fax al n. 199.50.00.05

Si, desidero abbonarmi a Win Magazine:


REGALO L’ABBONAMENTO A (compilare solo in caso di abbonamento regalo)

Nome Nome
Base (12 numeri) € 24,99 anzichè € 35,88 (-30%)
COMPILARE CON I PROPRI DATI ANAGRAFICI :

Base (24 numeri) € 47,99 anzichè € 71,76 (-33%) Cognome Cognome


Plus (12 numeri) € 33,50 anzichè € 47,88 (-30%)
Via Via
Plus (24 numeri) € 64,99 anzichè € 95,76 (-32%)
DVD (12 numeri) € 48,99 anzichè € 71,88 (-32%) n° CAP Provincia n° CAP Provincia
DVD (24 numeri) € 79,99 anzichè € 143,76 (-44%) Città Città

n. cellulare n. cellulare
Si, desidero abbonarmi a Computer Bild:
con DVD: 13 Numeri € 29,99 anziché € 51,87 (sconto 42%) n. telefono n. telefono
e-mail e-mail
Si, desidero abbonarmi a Idea Web
con DVD: 12 numeri € 29,90 anziché € 47,88 (sconto 38%)
sesso: data di nascita: stato civile: Celibe/Nubile Coniugato Vedovo/a Divorziato/a Convivente

titolo di studio: Lic. Scuola Elementare Lic. Scuola Media Inferiore Diploma Laurea professione:

Scelgo di effettuare il pagamento attraverso:

Bonifico bancario intestato a Cromatika srl Carta di Credito: vai su https://shop.edmaster.it per completare
c/o BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Mediocrati la transazione in modo sicuro
IBAN IT96R0706280881000000001689
(inviando copia della distinta via fax oppure via posta)

Informativa ex art. 13 d.lgs. 196/2003 “codice in materia di protezione dei dati personali”: Edizioni Master Spa con sede in Rende, c.da Lecco n. 64 - Z. Ind. - , in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirLe alcune informazioni su l’utilizzo dei Suoi dati personali. I dati personali raccolti da Edizioni Master, nel
presente coupon, sono conferiti direttamente dall’interessato e sono trattati, indispensabilmente, al solo fine di dare esecuzione alla Sua richiesta di abbonamento; per tale finalità non è richiesto il consenso, ex art.24 comma 1 lett. b. I trattamenti saranno effettuati mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche
correlate al rapporto in essere ed agli obblighi previsti dalle leggi vigenti. L’interessato potrà esercitare, presso la Edizioni Master Spa, i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003: modifica, cancellazione, correzione, etc. I dati ravccolti, potranno essere comunicati, per la stessa finalità, ai Responsabili ed agli Incaricati designati
da Edizioni Master, ovvero a società collegate e controllate, facenti parte del medesimo gruppo editoriale; potranno altresì essere trattati per finalità promo-pubblicitaria, commerciale, per l’invio di altre offerte, per indagini di mercato con il suo consenso esplicito.
Dichiaro di essere maggiorenne e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell’Informativa SI NO

Win Magazine 245 - offerta valida fino al 30.06.2018 Firma


Una risposta a tutto | Mobile |

Personalizzare Chrome mobile


Come posso modiicare le impostazioni del browser
Google sui miei smartphone Android e iOS?
Esiste in Chrome mobile un menu con funzioni segrete
come per la versione dedicata ai computer?
non tutti sanno è che lo stesso menu nascosto dunque a scoprire come fare per personalizzare
SERVE A CHI… è accessibile anche su device mobile, sulla va- il funzionamento di Chrome sui dispositivi mo-
... naviga in mobilità e vuole modificare riante di Chrome per Android, dov’è il browser bile tramite la summenzionata feature nascosta.
aspetto e funzioni del browser preinstallato e predefinito per la quasi totalità
degli smartphone e dei tablet, e iOS, su cui va GOOGLE CHROME
a versione per computer di Google Chrome, installato in via separata come app di terze parti. Lo trovi sul CD DVD
L il celebre browser Web del numero uno delle
ricerche in Rete, integra uno speciale menu rag- Il menu segreto di Chrome mobile IN CASO DI RIPENSAMENTI…
giungibile previa digitazione di un particolare Accedendo al menu in questione sulla versione Intervenendo sulle impostazioni segrete di Chrome per
comando nella barra degli indirizzi, tramite il mobile di Chrome passiamo abilitare funzioni Android e iOS potrebbe accadere di “pasticciare” un po’
quale è possibile abilitare delle funzioni per sperimentali e altre opzioni nascoste che posso- troppo e dunque di apportare modifiche che alla fine
così dire “segrete” comunemente note con il no permetterci di sfruttare al meglio il browser risultino indesiderate. Fortunatamente la cosa è facil-
nome di “flags”, che accedendo alle norma- andando ad aumentare il nostro grado di pro- mente risolvibile. Basta infatti riportare sulla voce
Default il menu posto in corrispondenza del parametro
li impostazioni del navigatore non risultano duttività. Chiaramente, la scelta di cosa abilitare di riferimento ed è fatta. In alternativa, possiamo fare
visibili. In tal modo diventa possibile persona- e cosa no è estremamente personale e dipende tap sul pulsante Reset all to default che si trova nella
lizzare il browser andando ad attivare persino dalle singole esigenze. Possiamo ad esempio parte in alto a destra della schermata accessibile dopo
funzioni sperimentali e modificandone i para- attivare una visualizzazione compatta del tab aver digitato chrome:flags nella barra di ricerca o in
quella degli indirizzi. In entrambi i casi, i cambiamenti
metri d’impiego secondo le proprie esigenze. switcher, possiamo spostare la barra degli indi- vengono apportati dopo aver riavviato l’applicazione,
Questa è ormai cosa nota ai più smanettoni o rizzi in basso, cancellare la cronologia dell’ultimo quindi dopo averla chiusa del tutto e riaperta o, ancora,
quantomeno a coloro che usano abitualmente mese, aggiungere un nuovo motore di ricer- dopo averla disinstallata e reinstallata nuovamente dal
Chrome per navigare sul Web. Quello che però ca predefinito e molto altro ancora. Andiamo Play Store (su Android) o dall’App Store (su iOS).

Come accedere alle impostazioni segrete di Chrome su smartphone e tablet

1 Pigiamo sull’icona di Chrome nel drawer (su


Android) oppure in home screen (su iOS) e
apriamo una nuova scheda facendo tap su +
2 Tappiamo sulla barra di ricerca che sta al
centro oppure sulla barra degli indirizzi in
alto, digitiamo chrome:flags dopodiché pre-
3 Scorriamo l’elenco delle funzioni, individu-
iamo quelle di nostro interesse (possiamo
aiutarci anche con la barra di ricerca in alto)
nella schermata iniziale dell’applicazione. Se miamo il tasto Invio o Vai sulla tastiera virtuale ed abilitiamole e personalizziamone l’uso me-
risulta già aperta una scheda, premiamo prima in modo da accedere alle impostazioni segrete diante l’apposito menu. Le modifiche avranno
sul quadratino in alto a destra. di Chrome mobile. effetto al riavvio dell’app.

10 Win Magazine
| Internet | Una risposta a tutto
Amazon, il prezzo è giusto?
Quando mi trovo in un negozio isico, come faccio
a confrontare al volo il prezzo di un prodotto
con quello praticato online?
Esiste un metodo più semplice e veloce per cercare
prodotti speciici nel vasto catalogo Amazon?
Un valido aiuto durante lo shopping la differenza di prezzo è davvero notevole. Se il
SERVE A CHI… Immaginiamo di uscire di casa per la nostra prezzo non varia di molto, si può tentare invece
… vuole essere sicuro di comprare consueta giornata di shopping e, dopo aver di contrattare il prezzo mostrando al negoziante
sempre al miglior prezzo possibile visto un oggetto che ci piace nella vetrina di il prezzo proposto da Amazon. Il più delle volte
un negozio, poter scoprire in tempo reale se il si riescono a spuntare sconti interessanti.
prezzo proposto dal venditore è concorrenziale
e reti neurali permettono al giorno d’og- o meno. Ebbene, grazie all’applicazione mobile AMAZON SHOPPING
L gi di ottenere risultati che fino a qualche
anno fa erano impensabili per gli utenti
di Amazon possiamo non soltanto eseguire
delle rapide ricerche inquadrando i barcode
Lo trovi sul CD DVD

di smartphone e computer. I telefonini di (codici a barre), ma anche per immagini (ossia RICERCA AVANZATA NELL’APP
ultima generazione sono in grado di ri- scattando una foto alla scatola di un prodotto ANCHE PER I VENDITORI
conoscere un discreto numero di oggetti o alla copertina di un libro), con risultati che mi- Anche i venditori Amazon possono fruire delle reti neu-
fotografati grazie alla potenza di calcolo dei gliorano di giorno in giorno. Come può tornare rali del colosso americano grazie alla funzione di ricerca
per immagini e/o barcode integrata nella relativa app
server sul cloud e tramite l’uso di algoritmi utile tutto ciò a noi consumatori? Il vantaggio mobile. I venditori potranno così inquadrare il prodotto
software sempre più evoluti; funzionalità immediato è quello di poter confrontare i prezzi che desiderano vendere per riscontrare immediatamen-
che è stata naturalmente adottata dall’ap- dei negozi senza troppa fatica e valutare così se te la sua presenza nel catalogo e ritrovarsi così tutti i
plicazione mobile dell’e-commerce per conviene procedere con l’acquisto nel negozio dettagli del prodotto (inclusa la foto) all’interno dell’in-
eccellenza, Amazon. fisico o con l’acquisto online. Su alcuni prodotti serzione. Nelle ultime release è stata inserita anche la
ricerca multipla di codici a barre in un singolo scatto.

Come usare la ricerca per barcode e immagini di Amazon

1 Apri l’app mobile di Amazon e tappa sull’im-


magine della fotocamera che si trova ac-
canto al riquadro di ricerca. Nella schermata
2 Seleziona barcode scanner dal menu; se
quest’ultimo non fosse presente tappa in
basso sulla voce Ulteriori informazioni. Inquadra
3 Per avviare la ricerca per immagini, invece,
seleziona product search dal medesimo
menu. Inquadra l’oggetto che desideri cercare
successiva clicca su Continua e poi su Consenti il codice a barre del prodotto e, se presente nel e tappa sul pulsante circolare in basso per av-
per autorizzare l’app a utilizzare la fotocamera catalogo, in pochi secondi Amazon ti proporrà viare il riconoscimento. In pochi secondi verrà
dello smartphone. l’acquisto (e quindi il suo prezzo). restituito il risultato della ricerca.

Win Magazine 11
Mailbox Inviaci le tue domande: faremo di tutto per aiutarti!
Scopri gli indirizzi e-mail della redazione a pag. 13

Instagram, la persona che l’ha


IL MAGO DEI CELLULARI postata può saperlo. C’è inve-
ce un modo per non farglielo
RISPONDE… sapere?
Giusy

Per farlo dobbiamo accedere a


INSTALLARE compatibile col tuo disposi- Instagram col browser Chrome
LA PREVIEW tivo. Scarica e installa l’SDK Pla- e installare l’estensione Chrome
DI ANDROID P tform Tools da www.winma- IG Story. Questo componente ag-
Ho un dispositivo Google Pixel gazine.it/link/4147. Dallo smar- giuntivo aggiunge l’icona di un
e vorrei provare fin da subito tphone vai in Impostazioni/ occhio accanto al proprio nome.
le funzioni esclusive della ver- Sistema/Opzioni sviluppatore e Cliccandoci sopra si attiva la vi-
sione preliminare di Android P. abilita lo Sblocco OEM e il Debug sualizzazione anonima: da que-
Come si fa? USB. Collega il Pixel al PC, avvia sto momento in poi ogni storia
Carmelo il Prompt dei comandi di Win- che viene visualizzata non viene
dows e vai nella cartella in cui segnata come vista. Chrome IG
Al momento in cui scriviamo An- si è scompattato l’SDK Platform Story ha anche altre funzioni
droid P non è ancora disponibile Tools. Digita il comando adb de- come quella per scaricare le sto-
per essere installato via OTA at- vices e consenti il debug USB. rie dei propri amici.
Se non si riesce a vedere
traverso il Programma Beta di Digita il comando adb reboot lo streaming in HD il problema
Android, ma è possibile instal- bootloader per riavviare il dispo- è da ricercarsi nel DRM. CHROME IG STORY
larne la preview manualmente sitivo nella modalità bootloader. Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD
a patto di avere un dispositivo Digita poi il comando fastboot
compatibile (Pixel 2, Pixel 2 XL, flashing unlock e conferma lo Se alla voce Security Level com-
Pixel o Pixel XL). Prima di pro- sblocco del bootloader. WebSite pare L1 allora un dispositivo abi- FOTO DALL’IPHONE
cedere, è bene fare un backup X5 Professional 15 Ora che il di- litato allo streaming dei conte- AL COMPUTER
di tutti i dati perché durante spositivo è pronto, scompatta il nuti HD. Se invece compare la C’è un modo per sincronizzare
la procedura andranno persi. file immagine di Android P nella voce L3, purtroppo non è com- le foto tra iPhone e Windows 10
Vai quindi su www.winmaga- stessa cartella dell’SDK Platform patibile con lo streaming in alta con la stessa facilità con cui si fa
zine.it/link/4146 e scarica l’im- Tools e dal Prompt dei comandi definizione. In genere sono i di- col Mac, senza però usare iTunes
magine della Developer Preview av via il comando flash-all. spositivi di fascia bassa a non e senza dover collegare il classi-
Attendi che l’installazione ab- supportare l’HD, ma può capi- co cavetto USB?
bia termine. La procedura non tare anche con smartphone un Mirko
è semplice, quindi la si consiglia po’ più costosi.
solo ad utenti esperti. Sì, si può fare! Per prima instal-
DRM INFO liamo sull’iPhone l’app gratu-
Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD ita Photos Companion (www.
STREAMING IN HD winmagazine.it/link/4157).
SU ANDROID A questo punto spostiamoci sul
Recentemente è girata sul Web GUARDARE LE STORIE PC con Windows 10 e installiamo
la notizia che alcuni dispositivi DI INSTAGRAM tutti gli aggiornamenti dispo-
Android non sono in grado di IN MODO ANONIMO nibili. Al termine avviamo l’app
visualizzare i contenuti in HD Quando si guarda una storia su Foto di Microsoft, andiamo in
di Netlix e altri servizi di stre-
aming. Come faccio a sapere se
il mio dispositivo ha lo stesso
problema?
Luigi

Installiamo l’applicazione gratu-


ita DRM Info dal Play Store. Una
volta avviata, questa mostra una
serie di informazioni relativa ai
vari standard DRM. Quello che è
Chi dispone di uno smartphone della
serie Pixel di Google può provare in importante è la parte relativa a Con Google Chrome possiamo sbirciare nelle storie di Instagram
anteprima le nuove versioni di Android. Google Widevine Modular DRM. senza dare nell’occhio.

Per facilitare la lettura degli indirizzi Internet riportati nel testo, abbiamo utilizzato la notazione T-URL: basta riportare
nel browser l’indirizzo indicato nella forma www.winmagazine.it/link/numero per essere reindirizzati sul sito originale.
12 Win Magazine
Mailbox
SNAPCHAT, RITORNO
AL PASSATO C’È POSTA… MA PER CHI?
Per ottenere una risposta precisa in tempi brevi invia
Vorrei ripristinare la vecchia
interfaccia grafica di Snapchat le tue richieste di assistenza in modo mirato indicando
sul mio device Android. Si può sempre il nome della rivista e il mese di uscita.
fare?
Michela 1) ASSISTENZA TECNICA
Problemi con il computer e Internet? Difficoltà a mettere in pratica
Sì, ma devi prima disinstallare l’at- un articolo? Vuoi qualche chiarimento su come funziona questo o
tuale versione di Snapchat dal tuo quel software presente sul CD/DVD-Rom?
smartphone. Poi devi scaricare Scrivi a winmag@edmaster.it
il file apk di una versione pre-
cedente (www.winmagazine.it/ 2) ABBONAMENTI
Vuoi sapere come ci si abbona a Win Magazine? Sei già abbonato,
link/4145) e installarlo manual- ma non hai ancora ricevuto qualcuna delle copie che ti spettano?
mente sul telefonino. Al termine Scrivi a abbonamenti@edmaster.it
Photos Companion è l’app
sviluppata da Microsoft per trasferire bisogna disabilitare gli aggior-
le foto dall’iPhone a Windows. namenti automatici in Google 3) CD/DVD-ROM
Play per impedire che l’app si ag- I supporti allegati alle versioni Base, Plus, DVD e Gold non funzio-
giorni da sola alla nuova versione. nano e vuoi sapere quali sono le modalità per richiedere la sosti-
Impostazioni e attiviamo l’op- Si tratta però di una pratica scon- tuzione?
zione Anteprima. A questo sigliata. È sempre bene tenere le Scrivi a servizioclienti@edmaster.it
punto da Foto clicchiamo su app aggiornata perché con i vari 4) LE TUE IDEE
Importa e selezioniamo Da di- update vengono risolti spesso an- Hai suggerimenti per un articolo che ti piacerebbe vedere pubblica-
spositivo mobile su Wi-Fi. Verrà che gravi problemi di sicurezza. to sulla rivista? Vorresti collaborare con la redazione per offrire il tuo
quindi visualizzato un codice contributo a Win Magazine?
QR. Andiamo sull’iPhone e av- Scrivi a winmagidee@edmaster.it
viamo l’app Photos Companion. CAMBIERE TEMA
Tocchiamo Send photos e inqua- A YOUTUBE
driamo il codice QR mostrato Alcuni miei compagni di scuola Sul OnePlus questa funzione si
sul PC. Dopo averlo fatto, sele- mi hanno fatto vedere che sul abilita dalle impostazioni della
zioniamo le foto che vogliamo loro smatphone Android YouTu- fotocamera. Se però abbiamo
trasferire sul computer via Wi- be ha un bellissimo tema scuro, un altro smartphone Android
Fi e confermiamo con Done. ma non vogliono dirmi come si che ne è privo, possiamo ag-
Le immagini saranno quindi tra- fa. Mi aiutate voi? giungerla manualmente in-
sferite al PC attraverso il Wi-Fi e Michele stallando un’app di terze parti.
potremo visualizzarle in Foto. Basta andare su Google Play
È necessario che il tuo smart- e cercare le app realizzate da
PHOTOS COMPANION phone abbia i permessi di root; Shot On Stamp. Questo svi-
Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD quindi devi prima rootare il tuo luppatore ha realizzato l’app
Android con un tool come One- ShotOn per i diversi brand in
ClickRoot (www.oneclickroot. due versioni. La versione Ca-
LA POTENZA com). Installa poi dal Play Store mera serve per aggiungere
DEL 4G SULL’IPHONE l’app Preferences Manager. la filigrana alle foto che ven-
Come faccio a visualizzare il Avviala, seleziona YouTube e nel gono realizzate, mentre la ver-
valore esatto della potenza del file youtube.xml aggiungi i va- sione Gallery la aggiunge alle
segnare di ricezione in 4G/LTE lori theme_dark_app e theme_ foto che abbiamo già scattato
del mio iPhone? dark_watch_panel impostan- e che sono salvate in memoria.
Guido doli su True. Riavvia infine You- Usarla è semplicissimo. Suppo-
Tube per apprezzare il nuovo niamo di aver scaricato l’app
Con un trucco è possibile visua- tema. ShotOn for Motorola nella ver-
lizzare una misurazione più pre- sione Camera. Dopo averla av- Con l’app Shot On possiamo
cisa del segnale 4G di quella mo- viata, la finestra principale ci imprimere sulle nostre foto una serie
strata da iOS. Basta digitare la se- LA FILIGRANA permette di scegliere una se- di informazioni come il logo
del produttore del nostro smartphone,
quenza *3001#12345#* nell’app DELLO SMARTPHONE rie di opzioni come il logo, il il modello, il nostro nome ecc.
Telefono e toccare l ’icona Ho visto alcune foto sul Web nome dello smartphone, ag-
con la cornetta verde. In LTE/ che mostrano una specie di fili- giungere il proprio nome e al-
Serving Cell Meas troveremo il grana che riporta il nome dello tro ancora. La cosa bella è che qualsiasi smartphone, come LG,
valore rsrp0 che è la reale inten- smartphone usato per scattar- anche se la versione dell’app è Sony, Samsung e così via. Una
sità del segnale. Più il numero le. Come posso realizzarle con preconfigurata per i Motorola, volta che la filigrana è stata im-
negativo è vicino a 0, migliore il mio OnePlus? possiamo modificare tutte le postata, non resta che toccare
è la ricezione. Vittorio impostazioni per adattarla a l’icona Camera e scattare.

Win Magazine 13
In vetrina | All-in-one | Speaker smart | Tavoletta graica |

All-in-one con classe


Connubio perfetto tra stile e praticità
All-in-one
ACER ASPIRE U27-880
ACER t www.acer.it €1
1.153
153
3,73
L’ Aspire U27-880 colpisce per la bellez-
za del suo design: è difficile credere
che possibilità di espansione, è
bene valutare la configurazio-
che in un all-in-one così stiloso e sottile ne al momento dell’acquisto. CPU INTEL CORE I5 DI 7A GENERAZIONE
Acer sia riuscita a farci entrare tutto l’har- Quella a disposizione va bene
dware. Raffinato e compatto, mette a per la fruizione di contenuti mul- MONITOR DA 27 POLLICI TOUCH
disposizione un gigantesco monitor da timediali, meno per la loro elabo-
27 pollici Full HD. Sarà un piacere navi- razione. La scheda video integrata 8GB DI RAM
gare su Internet, guardare un film in alta lo rende carente dal punto di vi-
definizione e lavorare con più finestre sta della grafica 3D e l’hard disk
aperte contemporaneamente. Certo, da è capiente ma non veloce come
un display così grande ci si aspetterebbe un SSD. Si tratta quindi di un com-
una risoluzione più alta, ma questa scelta puter adatto più alla navigazione e
avrebbe fatto lievitare anche il prezzo. alla gestione delle attività quotidiane.
Va considerato poi che il display è touch Può essere la soluzione ideale per la DRIVER
e quindi può essere usato per accedere famiglia e per lo studio, ma se si vuole E MANUALI
ai propri contenuti preferiti senza dover giocare a 60 fps o fare grafica profes-
ricorrere a mouse e tastiera. sionale, bisogna orientarsi
verso altre soluzioni.
Ottimo per scuola Convenienza 7
Caratteristiche 7
e ufficio, ma… Innovazione 8 Processore:*OUFM$PSFJ6t UPVDITDSFFOtSistema operativo: 8JOEPXT)PNFt
Considerato che una solu- RAM: (#tHard Disk: 5#tScheda Extra: Wi-Fi AC, Bluetooth, 3 USB 3.1, 2 USB 2.0, HDMI,
VOTO 22/30
zione del genere offre po- video: *OUFHSBUBtDisplay: 27" Full HD 8FCDBNtDimensioni:  Y YDNtPeso: 8,5 kg

Speaker parlanti Disegna in libertà


Speaker smart Tavoletta grafica
GOOGLE HOME WACOM INTUOS S BLUETOOTH
GOOGLE t www.google.it WACOM t www.wacom.com
€ 149
9,00
L o speaker intelligente di Google sbarca
finalmente nel nostro Paese e parla
italiano. Una volta configurato nella rete
L a Intuos S Bluetooth è la tavoletta grafica Convenienza 8
che tutti i designer stavano aspettando. Caratteristiche 9
Si può usare senza cavi e senza acquistare Innovazione 8
Wi-Fi di casa puoi chiedergli praticamente accessori wireless esterni. Non ha bisogno di VOTO 25/30
le stesse cose che chiedi all’Assistente Go- pile perché è provvista di una batteria ricarica-
ogle sullo smartphone. Puoi impostare la bile ed è compatta e leggera. La penna è più sensibile, con 4.096 livelli
sveglia, avere notizie sul meteo, riprodurre di pressione, ed è possibile scaricare gratuita-
la musica dal cloud e altro ancora. Acqui- mente 2 software creativi tra Corel Painter
stando alcuni dispositivi a parte puoi anche Essentials 6, Corel Aftershot 3 e
controllare con la voce l’impianto luce di casa, Clip Studio Paint Pro. Non ha il
accendere la TV e tanto altro. Deve ancora crescere, ma al momento touch, presente nella versione
non ha concorrenti perché le soluzioni di Amazon (Echo) e Apple precedente, ma un vero grafico
(HomePod) non sono disponibili in Italia.
Convenienza 8
non ne sentirà la mancanza. € 102,42
Connessione: Wi-Fi 802.11b/g/n/actAudio: driver da 5 cm + due Caratteristiche 9 Connessione: BluetoothtArea attiva: 152,0 x
Innovazione 9
radiatori passivi da 5 cmtAlimentazione: a retetDimensioni: 95,0 mmtAlimentazione: batteria ricaricabile
96,4 mm di diametro, 142,8 mm di altezzatPeso: 477 grammi VOTO 26/30 da 15 ore di funzionamentotPeso: 250 grammi

16 Win Magazine
| Videocamera | Videocamera 360 | Gimbal | In vetrina
Video spericolati in Ultra HD
Videocamera rugged per riprese perfette in 4K, in qualsiasi condizione
Videocamera
€1
1.199
199
9,00
JVC GZ-RY980HEU MANUALE
JVC t www.jvc.com D’USO
iove o stai affrontando le rapide di
P un fiume con il tuo kayak? Ora final-
mente puoi riprendere le tue escursioni
avventurose in 4K. La GZ-RY980HEU è
una camcorder Quad-Proof progettata
per resistere alle condizioni più avverse.
È impermeabile fino a 5 metri di pro-
fondità, non teme la polvere, resiste  REGISTRAZIONE VIDEO IN 4K
a cadute da 1,5 metri e al gelo fino a
-10 °C. A differenza delle classiche action  ZOOM OTTICO 10X
cam non ha l’ottica fissa: sei tu a decidere
cosa e come riprendere. Hai a disposi- za, leggerezza e maneggevolezza.  IMPERMEABILE FINO A 5 METRI DI PROFONDITÀ
zione un potente zoom ottico 10x così Può catturare foto da 8 megapixel e
sei sempre al centro dell’azione: ottima, registrare anche video in HD in slow in 4K, che diventano 5,5 se si passa alla
ad esempio, per riprendere la partita di motion fino a 120fps. È provvista di risoluzione Full HD. Non manca infine il
calcio di tuo figlio mentre si scatena un doppio slot per schede di memoria WiFi, che può essere aggiunto con un
temporale. SDHC/SDXC e monitor LCD adattatore opzionale.
da 3 pollici con pannello di
Potente Convenienza 8 controllo touch. La batteria Sensore: CMOS da 18,9M pixel t Zoom ottico: 10X
Caratteristiche 8
e maneggevole Innovazione 8 fornita in dotazione offre tRegistrazione video: 4KtAutonomia batteria:
Alla resistenza la JVC uni- un’autonomia di circa 4,5 4,5 oretSchermo: LCD touch da 3,0"tDimensioni:
VOTO 24/30
sce le doti di compattez- ore per quando si registra 8,3 x 72 x 164 mmtPeso: 628 grammi

Riprese a 360 gradi Gimbal per selie


Videocamera 360 Gimbal
XIAOMI MI SPHERE OSMO MOBILE 2
CAMERA 3,5K DJI t www.dji.com
XIAOMI www.mi.com
t
iprendere un video con

P iccola ed elegante, la Mi
Sphere è una videocamera
R lo smartphone non è il
massimo, ma grazie a que-
sportiva a doppia ottica e sta- sto gimbal professionale sarà
bilizzatore d’immagine capace tutto diverso. In abbinamento con l’app
€ 149
9 ,00

di registrare video a 360° a 3,5K DJI GO permette di registrare video fluidi,


e scattare foto panoramiche con senza tremolii, e di mantener e automati-
risoluzione pari a 6.912x3.456 pixel. È dotata € 201 ,90
camente l’inquadratura su di te. Attraverso
di una batteria ricaricabile da 1.600mAh che offre un’autonomia i comandi presenti nell’impugnatura puoi con-
massima in registrazione di 90 minuti. Per controllarla si usa lo trollare le riprese, regolare lo zoom e realizzare effetti
smartphone installando la Mi Sphere App, compatibile con Android cinematografici prima impensabili. La batteria ricaricabile
e iOS. C’è qualche piccolo bug da correggere, ma per la tipologia di offre 15 ore di autonomia e il supporto si adatta a smartphone
prodotto il prezzo è davvero competitivo. Android e all’iPhone.
Convenienza 9 Convenienza 9
Sensore: doppio Sony IMX 206 da 16MP t Risoluzione Caratteristiche 7 Caratteristiche 8 Larghezza telefoni compatibili: 58,6 - 85 mmtBatteria:
Innovazione 7 Innovazione 8
video: 3.456x1.728 @ 30fpstConnettività: Bluetooth, Wi-Fi 2.600 mAhtConnettività: Bluetooth tDimensioni: 295 x 113
tDimensioni: 78 x 67,40 x 24,00 mmtPeso: 108,3 grammi VOTO 23/30 VOTO 25/30 x 72 mmtPeso: 485 grammi

Win Magazine 17
In vetrina | Gadget hi-tech |

Drone smart in 4K
DJI PHANTOM 4 PRO www.dji.com

l DJI Phantom 4 Pro è uno dei bito. Il radiocomando con DJI


I droni più avanzati in circolazio- Lightbridge HD ti permette
ne. È dotato di videocamera con di controllarlo fino a 7 Km di
sensore da 20 Mpixel in grado di distanza, mentre la batteria ri-
registrare video in 4K a 60fps e caricabile è in grado di fornirti
sensori visivi e a infrarosso per circa 30 minuti di autonomia.
rilevare ed evitare gli ostacoli. Non mancano le funzioni smart La versione Plus
Non occorre essere come l’ActiveTrack, €1
1.490
490
0,00 prevede il display da
piloti esperti: grazie Return-To-Home e il 5,5” Full HD integrato
alle sue funzioni di Convenienza 7 Gesture Mode per nel telecomando: in
Caratteristiche 9
guida intelligente Innovazione 9 scattare selfie con questo modo non c’è
è facile da padro- un semplice gesto bisogno di collegare lo
neggiare fin da su- VOTO 25/30 della mano. smartphone o il tablet.

Prestazioni in crescita Stampe 3D per tutti


RASPBERRY PI 3 B+ www.raspberrypi.org JGAURORA A4 https://it.gearbest.com

razie al processore Broadcom BCM2837B0, un quad-core da 1,4 ompatta nel de-


G GHz (che scalda meno grazie anche all’HIS in alluminio sul SoC), il
nuovo Pi 3 B+ è il Raspberry più veloce mai prodotto. Il formato resta
C sign, la JGAURO-
RA A4 è una stam-
invariato, così come 1 GB di RAM, l'uscita HDMI e le 4 porte USB 2.0. pante 3D che trova
In più, però, ci sono WiFi dual band ac, Gigabit Ethernet e Bluetooth 4.2. facilmente posto su
qualsiasi scrivania.
Consente di realizza-
€ 503
3,28
€ 41,72 re oggetti di dimen-
sione massima 150
x 140 x 140 mm ed è
provvista di display
touchscreen da 4,3
Convenienza 8 pollici che ne facilita il Convenienza 8
Caratteristiche 8 Caratteristiche 7
Innovazione 8 controllo. Ha il Wi-Fi per con- Innovazione 8
trollarla da dispositivi mobile e si fa apprezzare
VOTO 24/30 VOTO 23/30
per la silenziosità e i bassi consumi energetici.

Volo immersivo Dispositivi indossabili Vesti il Raspberry Pi


DJI GOGGLES RE www.dji.com ADAFRUIT GEMMA M0 RASPBERRY FLIRC CASE https://lirc.tv

l nuovo visore di DJI ci permette di comandare


www.adafruit.com € 11,15 ealizzato in alluminio, questo case è stato
I il drone facendoci provare la stessa esperienza
di un vero pilota di caccia. Il nuovo design è stato G rande quanto
una moneta di
R progettato per essere funzionale ma anche
bello da vedere e mostrare. Oltre a integrare
ottimizzato per i droni da corsa, integrando in un quarto di dolla- un dissipatore di calore è provvisto di piccole
aggiunta alla trasmissione digitale HD, anche ro, questa piccola aperture di ventilazione sul fondo per man-
quella analogica attraverso la porta SMA. Sono scheda microcon- tenere fresco il Ra-
in grado di trasmettere troller ti permette- spberry Pi. Ideale
il video fino a 7 km rà di realizzare facilmente i tuoi progetti per per realizzare un
con una latenza piattaforme indossabili. È alimentato dal chip media center da
€ 549
9 ,00 di 50 ms. ATSAMD21E18 Cortex M0+ a 32 bit e può esse- collegare alla TV.
re utilizzato con Arduino IDE o
VOTO 27/30 VOTO 22/30 CircuitPython di Adafruit. VOTO 27/30
€ 25
5,00
,

18 Win Magazine
| Smartphone | Tablet | Smartwatch | In vetrina
Il cellulare ci vede triplo
Huawei da record: è la prima a introdurre la tripla fotocamera
GUARDA
Smartphone IL VIDEO
DEL PRODOTTO
HUAWEI P20 PRO
HUAWEI t www.huawei.com € 899
9,00
l P20 Pro è in assoluto il più avanzato una capiente batteria da 4.000 mAh e
I smartphone mai realizzato da Hua- un display FullView FHD+ di tipo OLED.
wei, un dispositivo che ha tutte le carte Dal punto di vista del design va detto
in regola per rivaleggiare con il Galaxy che il design non è forse il massimo
S9 e l’iPhone X. È il primo device mobile dell’originalità, e lo schermo con il
a poter vantare un sistema fotografico notch in alto e il sensore di impronte
con tre obiettivi. Al sensore principale in basso gli impedisce di sfruttare tutta
da 40 Mpixel è affiancato un sensore da la parte frontale. 128GB di memoria
20 Mpixel senza filtro colore, soluzione interna sono tanti, ma manca lo slot
che abbinata all’Intelligenza Artificiale di espansione per la SD e il jack audio.
consente di realizzare scatti con un Qualcosina andrebbe migliorata, ma TRIPLA FOTOCAMERA POSTERIORE
dettaglio elevatissimo, anche in con- il P20 Pro è sicuramente un ottimo CON ZOOM OTTICO 3X
dizioni di scarsa luminosità. La terza telefono.
fotocamera da 8 megapixel consente FOTOCAMERA FRONTALE D A 24 MP
infine di avere uno zoom ottico 3x. S.O.: "OESPJEtCPU: Hisilicon Kirin 970 Octa-core
Huawei non ha trascurato neanche la öOPB ()[
tMemoria: 6 GB di RAM, 128 GB storage
fotocamera frontale, do- tBatteria: N"ItDim./Peso:
tandola di un sensore da 155 x 73,9 x 7,8 mm / 180 grammi
24 Mpixel, che però lavo- Convenienza 7 tDisplay: 6,1" da 1.080 x 2.244 pixel
Caratteristiche 9
ra meno bene delle altre. Innovazione 9 tExtra: Tripla fotocamera posteriore
Il P20 Pro vanta poi un au- 40 MP (f/1.8) + 20 MP (f/1.6) + 8 MP
dio stereo di buona qualità, VOTO 25/30 (f/2.4)

Tablet per studenti È ora di fare sport


Tablet
NUOVO IPAD 9,7” Smartwatch
FITBIT VERSA
APPLE t www.apple.it
FITBIT t www.itbit.com € 199
9,99
l nuovo iPad si rivolge a
I tutti coloro che voglio
avere un tablet Apple ma F itbit prova con il Versa a conquistare
l’utente smart che cerca un orologio
non possono permetter- intelligente bello e versatile. Personaliz-
si il Pro. Simile nel design zabile con tantissimi cinturini, ha il sistema
rispetto al modello prece- operativo proprietario Fitbit OS 2.0 ed è
dente, è però molto più ve- dotato di display a colori touch, cardiofre-
loce e versatile. Il processore A10
Fusion ha permesso di migliorare
€359
9
€359 ,00 quenzimetro, WiFi e memoria interna da 2,5GB
per memorizzare fino a 30 brani musicali che possono essere ripro-
le performance del 40%, c’è la fotocamera posteriore da 8 Mpixel e dotti senza dover ricorrere allo smartphone. La batteria interna offre
quella frontale FaceTime HD da 1,2 Mpixel. Ora finalmente è anche ben 4 giorni di autonomia, molto di più rispetto ad altri smartwatch,
possibile usarlo con l’Apple Pencil, che va acquistata a parte (99 euro). ed è impermeabile fino a 50 metri di profondità. Pochi i giochi e le
Disponibile con capacità da 32GB e 128GB app, ma quelle che servono ci sono tutte.
anche in versione Wi-Fi + Cellular.
Convenienza 8 Convenienza 7
Display:-$%BDPMPSJUPVDItSensori: Accelerometro,
Caratteristiche 8 Caratteristiche 7
S.O.: iOS 11.3tCPU: Apple A10 FusiontMemoria: 32 GBtDim./Peso: Innovazione 8 Giroscopio, Monitoraggio battito cardiaco ottico, Altimetro, Innovazione 8
240 x 169,5 x 7,5 mm / 469 grammitDisplay: 9,7” Retina (1.536 x 2.048 Sensore di luce ambientale, Wi-Fi (802.11 b/g/n), Sensore
VOTO 24/30 VOTO 22/30
pixel)tExtra: Touch ID, fotocamera posteriore da 8 Mpixel 4Q0 /'$tAutonomia: 4 giorni

Win Magazine 19
In vetrina | Multimedia | Film & Serie TV |

Editing video per tutti


Trasforma le tue riprese in opere straordinarie con gli strumenti dei professionisti
VIDEO Adobe Premiere
ADOBE PREMIERE Elements 2018 può
essere acquistato anche
ELEMENTS 2018 insieme a Photoshop
ADOBE  www.adobe.com Elements 2018
al costo complessivo

P remiere Elements 2018 è uno dei migliori


programmi di montaggio video per uso
domestico. Offre tutti gli strumenti di cui hai mente le foto dai video, la correzione rapida
di 152,50 euro.

bisogno per trasformare qualsiasi ripresa delle registrazioni fatte con la action cam e
in un’opera straordinaria con effetti, transi- la possibilità di creare brevi clip video adatte
zioni, titoli e tutto il resto. La sua interfaccia alla condivisione sui social. Con Premiere
è progettata per rendere ogni operazione Elements 2018 puoi realizzare splendide
intuitiva, così che chiunque possa usarla an- presentazioni, eliminare difetti nei video,
che senza essere un esperto. In questa nuova tenere in ordine tutti i tuoi media sul PC ed Convenienza 8
Caratteristiche 9
versione sono stati aggiunti tool di taglio esportarli in tutti i formati di cui hai bisogno. Innovazione 8
avanzato per rimuovere le scene di scarsa Puoi lavorare anche in 4K e realizzare menu
€ 101,26 qualità, la possibilità di estrarre automatica- DVD animati di sicuro impatto.
VOTO 25/30

Le tue foto in VR Zippa e unzippa!


FOTO UTILITY
MAGIX PHOTOSTORY WINZIP 22 PRO
PREMIUM VR WINZIP  www.winzip.com € 59
9,44
MAGIX  www.magix.com

C rea fantastiche esperienze di realtà virtuale!


Dopo aver scelto effetti, transizioni, testi e
I l leader nella compressione dei file si rinnova,
introducendo diverse funzioni utili. Tra le più
interessanti: tempi di avvio dimezzati, conver-
musica per i tuoi slideshow, puoi selezionare uno sione di file immagine da un formato all’altro
dei 7 stili a disposizione per creare il tuo mondo e la possibilità di rimuovere i dati personali dai
virtuale. Puoi optare per una sala cinematografica file per proteggere la privacy. Rispetto alla ver-
o per uno schermo di proiezione a bordo piscina.
€ 129
,99 9 sione standard, la Pro aggiunge la possibilità
Una volta che tutto è pronto puoi visualizzarlo di acquisire i documenti direttamente dagli
in modo immersivo utilizzando il PC o lo scanner e funzioni di backup con supporto per Convenienza 6
Convenienza 7 Caratteristiche 9
smartphone attraverso un visore VR. Inoltre, la masterizzazione e il salvataggio sul cloud. Innovazione 8
Caratteristiche 8
Innovazione 9 rispetto alla versione Deluxe, hai anche più Un’ottima soluzione per comprimere, proteg-
VOTO 23/30
di 70 effetti Premium del valore di 50 euro. gere, condividere e gestire i propri file.
VOTO 24/30
Il tutto in modo molto semplice e veloce.

Film & Serie TV


V
L’ORA PIÙ BUIA TWIN PEAKS: STAGIONE 3
www.universalpictures.it/ilm/darkest-hour www.sho.com/twin-peaks
Un gigantesco Gary Oldman interpreta Winston Dopo 25 anni torna una delle serie più acclamate del
Churchill all’inizio della seconda Guerra Mon- piccolo schermo in un’edizione speciale con 8 dischi
diale, ruolo per il quale ha vinto meritatamente che contengono i 18 episodi della terza stagione e
l’Oscar. Un film avvincente che ripercorre le gesta oltre 6 ore di contenuti speciali coi i segreti che ver-
del Primo Ministro britannico durante il periodo ranno svelati. Un regalo imperdibile per tutti i fan che
più buio per la Gran Bretagna. hanno pazientemente atteso tutto questo tempo.

€ 19
9,99 Regista: Joe Wright t(FOFSFBiograico, storico € 36
6,99 Regista: Mark Frost, David Lynch t(FOFSFMystery

20 Win Magazine
| Giochi | In vetrina
Follia allo stato puro
FAR CRY 5 € 59
9,99
, 4 UBISOFT t https://far-cry.ubisoft.com

F ar Cry 5 è stato il capitolo venduto più velocemente della serie e


questo è già un ottimo biglietto da visita. Sviluppato da Ubisoft,
è uno sparattutto in prima persona in cui il nuovo vicesceriffo si
troverà impegnato ad affrontare la setta degli Araldi che tiene sotto
assedio la comunità locale di Hope County in Montana. È il primo
capitolo ad essere ambientato in America ed è anche il primo in cui
è possibile personalizzare il personaggio principale. Oltre a disporre
di un’ampia varietà di armi, è possibile domare gli animali selvatici
per farli combattere al proprio fianco e reclutare altre persone della
contea. Un gioco realizzato con una cura maniacale dei particolari,
con un open world bellissimo, grafica stupenda, personaggi ben
caratterizzati e un gameplay rodato che si è migliorato nel tempo.
Non è perfetto, c’è sempre qualcosa da migliorare, come l’IA dei
nemici, ma è sicuramente un gioco capace di offrire un’esperienza
ricca e divertente.

Per i fanatici del gioco è disponibile la versione Hope


County, MT Collector’s Case a € 169,99 che contiene Far Convenienza 7
Caratteristiche 8
Cry 5 Gold Edition, una statuetta di 45 cm col teschio di Innovazione 8
un cervo, una steelbook, una mappa di Hope County,
VOTO 23/30
la colonna sonora e il Season Pass.

Un classico ora in HD
ASSASSIN’S CREED ROGUE HD
€ 29
9,99 4
UBISOFT t www.ubisoft.com/it-it/game/assassins-creed-rogue-remastered/

È stato uno dei capitoli più im-


portanti della serie Assassin’s
Creed e Ubisoft ha pensato bene
Il gameplay non offre nulla di nuo-
vo, ma rimane un episodio utile
per approfondire i personaggi.
di realizzarne una versione in 4K Chi lo ha già acquistato in passato
per Xbox One X e PlayStation 4 Pro. potrebbe riprenderlo solo per il
In questo capitolo vedrai Shay
Patrick Cormac, membro della
Confraternita degli Assassini, su-
gusto di rigiocarlo con una gra-
fica migliorata, ma a parte tutti i
DLC e un costume esclusivo,
Titani dagli occhi a mandorla
bire una profonda trasformazione
e diventare cacciatore di Assassini.
non offre nulla di
nuovo. VOTO 22/30 ATTACK ON TITAN 2 € 69
9,99 4
KOEI t www.koeitecmoeurope.com

S econdo capitolo del videoga-


me tratto dall’omonimo manga
di Hajime Isayama, A.O.T 2 inizia
consentire anche ai nuovi giocatori
di cimentarsi in questa avventura.
Oltre alle numerose missioni, il no-
dove era terminato il precedente stro Avatar potrà dedicarsi anche a
episodio. In uno scenario che ripro- momenti di vita quotidiana dando-
pone fedelmente quello della serie ci la possibilità di approfondire i vari
stampata, ti troverai ad affrontare i personaggi. Un action game che
malvagi Titani per riportare la pa- offre un ottimo gameplay ricco di
ce sulla terra. La modalità Storia contenuti, che piacerà agli amanti
consente di ripercorrere le vicende dei cartoni giap-
VOTO 26/30
raccontate nel primo capitolo per ponesi e non solo.

Win Magazine 21
In vetrina | Le app che cercavi | Mobile |

Musica ininita
SPOTIFY MUSIC GRATIS 

Servizio musicale per l’ac- l’app occorre registrarsi al servizio for-


cesso istantaneo ad oltre 20 nendo il proprio indirizzo e-mail o l’ac-
milioni di brani che possono count Facebook. Nella versione gratui-
essere ascoltati in streaming ta ascolteremo degli spot pubblicitari Spotify vanta
o scaricati per l’ascolto offline. La nuova tra la riproduzione di un brano e l’altro una vasta libreria
interfaccia mostra numerose funzioni della playlist. Sottoscrivendo l’abbona- di contenuti
che consentono di sfogliare le coperti- mento Premium non verrà riprodotto musicali fruibili
ne, organizzare i contenuti in base all’ar- alcun annuncio e potremo fruire di nu- immediatamente
tista e creare diverse playlist. Queste merosi vantaggi quali la possibilità di da dispositivi
ultime possono essere create semplice- ascoltare i singoli brani, passare da un mobile. Con un
mente usando la funzione brano all’altro all’interno del- abbonamento
Salva mostrata in corrispon- la playlist, riprodurre lo stre- Premium è
denza del titolo. La versione Convenienza 9 aming ad una qualità (320 possibile ascoltare
Caratteristiche 10
gratuita permette di ascolta- Innovazione 9 kbps) e salvare i contenuti le playlist senza
re le playlist in riproduzione musicali per fruirne in un se- interruzioni, anche
VOTO 28/30
casuale, tuttavia per usare condo momento. in modalità offline.

A scuola di magia Andiamo al cinema


HARRY POTTER: HOGWARTS MYSTERY GRATIS  MYMOVIES.IT GRATIS
S 
Appassionante RPG che ci Consente di accedere a più di qua-
proietta nel magico mon- rantamila schede di film prodotti dal
do di Harry Potter all’inter- 1985 ad oggi e a migliaia di infor-
no della celeberrima scuo- mazioni dedicate ad attori e registi,
la di magia Hogwarts. Incontreremo i oltre alla possibilità di consultare una vasta area
personaggi più celebri della saga scrit- di contenuti tra articoli, recensioni e commen-
ta da J.K Rowling, in uno scenario ambientato però qualche anno prima ti rilasciati dagli stessi utenti. Il menu offre va-
della nascita di Harry Potter. A discapito del titolo, infatti, non imper- rie sezioni ad accesso diretto tra Cinema, Film al cinema, At-
soneremo il famoso maghetto ma un nostro tualità, DVD-CD-BlueRay, Programmi TV
personale avatar che dovrà apprendere nuove e MyMoviesLive. Le funzioni di geo-loca-
Convenienza 10 abilità magiche frequentando tutti i corsi di Convenienza 10 lizzazione consentono di scoprire le pel-
Caratteristiche 9 Caratteristiche 8
Innovazione 8 magia, nonché fare amicizia con altri studenti Innovazione 9 licole in programmazione nelle sale cine-
e diventare il più bravo mago della scuola più matografiche di tutta Italia, fornendo
VOTO 27/30 VOTO 27/30
ambita al mondo. l’elenco delle sale più vicine a noi.

È l’ora dello Yoga Svisate mobile Trova la farmacia


POCKET YOGA € 3,49 GUITAR! BY SMULE GRATIS FARMAVIE: LA MAPPA
DELLA SALUTE GRATIS 
Una guida dedicata alla disciplina Grazie a questa divertente app
Yoga che offre 27 differenti ses- puoi suonare la chitarra come una Consente di trovare farmacie e
sioni di esercizi, completi di illu- rockstar. Per usarla non è neces- parafarmacie vicine al luogo in cui
strazioni e istruzioni (scritte e sario saper suonare lo strumento: ci troviamo, portandoci diretta-
vocali) per offrire la possibilità di mettere in é sufficiente selezionare il brano, posizionare mente all’esercente selezionato.
pratica ciò che viene mostrato. Dalla libreria il dispositivo sul palmo della mano e toccare Con dei bollini sulla mappa viene segnalata
iTunes si può scegliere un tema musicale da con le dita i segmenti che scorrono a tempo. l’ubicazione di farmacie (azzurro) e parafarma-
usare come sottofondo nonché usare la fun- La libreria contiene una serie di brani gratui- cie (giallo) con i quali, tramite tap, è possibile
zione AirPlay per visualizzare ti ma è possibile acquistare conoscere orari di apertura e
VOTO 28/30 VOTO 27/30 VOTO 27/30
gli esercizi sulla TV di casa. nuovi pacchetti in-app. altre informazioni utili.

22 Win Magazine
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Windows per hacker |

Windows
Nella sezione
Speciali del Win
CD/DVD-Rom trovie
una raccolta di oltrg
20 tool di hackin
pronti all’uso.

per hacker
Installa la “versione speciale”
che ti fa diventare un vero hacker
ed esperto di sicurezza informatica
ino a qualche tempo fa sembrava impossi-
Cosa ci
F
120 MIN.
bile che il mondo Windows e quello Linux
occorre DIFFICILE
potessero convivere. E invece, con l’An-
OS MICROSOFT CON niversary Update di Windows 10, Microsoft ha
SUPPORTO WINDOWS introdotto nel suo sistema operativo un “com-
SUBSYSTEM FOR LINUX
patibility layer” chiamato Windows Subsystem
WINDOWS for Linux (WLS), un’interfaccia che permette
10 HOME
Quanto costa: € 145,00 di eseguire direttamente software Linux su
Sito Internet: https:// Windows. Il sistema “traduce” le istruzioni dei
geod.itch.io/3dnes
programmi Linux in qualcosa di comprensibile
DISTRIBUZIONE LINUX per Windows, che mette a disposizione le sue
PER IL PENTESTING risorse come farebbe con un normale program-
KALI LINUX ma (come Word, ad esempio). Questo ha dato
Quanto costa: Gratuito il via a una serie di progetti interessanti che
Sito Internet: sono sfociati nella trasposizione su Windows
www.kali.org
di diverse distribuzioni Linux.
TOOL PER SCRIVERE
IMMAGINI SU
PENDRIVE USB L’OS degli hacker
WIN32 DISK La distro più interessante è Kali Linux, pensata
IMAGER per facilitare le operazioni di penetration te-
Lo trovi su: CD DVD sting, ovvero di valutazione della sicurezza di un
Quanto costa: Gratuito computer o una rete. La distribuzione disponi-
Sito Internet:
www.winmagazine. bile sullo Store Microsoft è una versione “light”,
it/link/4189 che non contiene né gli strumenti necessari per
il penetration test, né tantomeno un’interfaccia
TOOL PER VERIFICARE
LA PRESENZA DI BUG grafica. Entrambe queste limitazioni sono però
METASPLOIT superabili: i tool di penetration test si possono
Lo trovi su: CD DVD installare in un secondo momento, mentre per
Quanto costa: Gratuito l’interfaccia grafica si può usare un X-server
Sito Internet: Windows. È una cosa arzigogolata, ma funziona.
www.rapid7.com
Con l’installazione dei tool per il penetration
test, Kali Linux diventa un potente strumento
per SysAdmin (amministratori di sistema), che
con un semplice portatile possono verificare
quanto un sistema sia protetto da eventuali
attacchi, così da evitare il trafugamento di dati
preziosi. Ovviamente, la limitazione maggio-
re è data dal fatto il WLS è supportato solo da
Windows 10 Anniversary Update in poi, ma
chiunque può usare Kali Linux alla vecchia ma-
niera: installandolo in dual boot con Windows o
creando più facilmente una pendrive bootable.
| Windows per hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
Kali Linux sullo store di Windows
Installare Kali Linux sfruttando il WLS Microsoft è davvero semplice, ma per poter sfruttare al meglio le possibilità
offerte da questa distribuzione è indispensabile effettuare alcune operazioni preliminari. Ecco quali...

Attiviamo il WSL Installiamo Kali Linux Il primo avvio di Kali


1 Per attivare il Windows Subsystem Linux,
avviamo Windows PowerShell con i privilegi
2 Completato il riavvio possiamo finalmente
installare Kali Linux dal negozio delle app di
3 Eseguiamo Kali Linux cliccando su Avvia per
completarne l’installazione. Dopo qualche
di amministratore e digitiamo Enable-WindowsOptio- Windows. Per farlo avviamo lo Store dal menu Start, minuto apparirà la scritta Enter new UNIX username:
nalFeature -Online -FeatureName Microsoft-Win- nella casella di ricerca digitiamo Kali e clicchiamo sulla inseriamo un nome utente. Premuto Invio apparirà la
dows-Subsystem-Linux seguito da Invio. Questo relativa tile presente nei risultati. Cliccando su Ottieni dicitura Enter new UNIX password: inseriamo quindi
avvierà il download del WSL. Al termine è indispen- Kali verrà scaricata e installata. Clicchiamo anche su una password (dovremo farlo due volte per conferma)
sabile riavviare il sistema. Aggiungi a Start per inserire la tile nel menu Start. proseguendo con Invio in entrambi i casi.

Aggiorniamo la distro Mano a Windows Defender... ... per installare Metasploit


4 Nella shell di Kali Linux digitiamo il comando
cat /etc/issue e premiamo Invio, quindi
5 Alcuni strumenti utilizzabili con Kali Linux
(ad esempio Metasploit) vengono mal dige-
6 Clicchiamo Aggiungi o rimuovi esclusioni
e poi sul simbolo +. Dal menu che appare
avviamo l’aggiornamento dei pacchetti software. riti dagli antivirus, che li segnalano come malware. scegliamo Cartella e navighiamo ino alla directo-
Per farlo digitiamo sudo apt-get update e sudo Per evitarlo, aggiungiamo un’esclusione. Se usiamo ry Utenti (o Users), selezioniamola e clicchiamo
apt-get dist-upgrade, confermando con Y quan- Windows Defender, apriamo Windows Defender Selezione cartella per aggiungerla alle esclusioni.
do richiesto. Al termine dell’aggiornamento, per Security Center, clicchiamo sulle tre linee in alto Ora possiamo aggiungere in Kali tutti i pacchetti
liberare spazio sul disco rigido, diamo il comando a sinistra e poi su Protezione da virus e minacce: che vogliamo. Ad esempio, per installare Metasploit
sudo apt-get clean. scorriamo ino a trovare Esclusioni. diamo apt-get install metasploit-framework.

COME USARE KALI LINUX SU OS PRECEDENTI A WINDOWS 10


Kali Linux, come detto, è una distribuzione specializzata nel Penetration Testing, o PenTest per
gli amici, per cui il suo utilizzo prescinde da Windows 10. Se abbiamo una versione diversa
del sistema operativo, ad esempio Windows 7 o 8, possiamo comunque usare Kali Linux. Il
modo più comodo e sicuro per farlo è eseguire questa distribuzione da chiavetta USB. Rea-
lizzarne una è semplice e veloce: basta procurarsi una pendrive da almeno 4GB (meglio se 8),
scaricare la ISO di Kali Linux dal sito uiciale (www.kali.org/downloads) e il programma Win32
Disk Imager (www.winmagazine.it/link/4189). Avviamo Win32 Disk Imager, clicchiamo sul
simbolo della cartella in File Immagine e selezioniamo l’ISO di Kali Linux precedentemente
scaricata (a 32 o 64bit, in base alle nostre necessità). In Dispositivo selezioniamo la lettera
dell’unità relativa alla chiavetta USB collegata al PC e clicchiamo su Scrivi per completare
il processo. Al termine, la chiavetta sarà utilizzabile su qualsiasi computer. Se però la si usa
su un PC con UEFI occorrerà disabilitare il Secure Boot, altrimenti Kali Linux non si avvierà.

Win Magazine 25
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Windows per hacker |

BUONI
CONSIGLI

UNA SOLA RETE


Brute force della chiave WPA
Sicuri di aver protetto adeguatamente la rete WiFi? Con il tool AirCrack di Kali Linux possiamo
Quando usiamo Kali
Linux su desktop assi-
provare a craccarla. Se ci riusciamo subito, corriamo a cambiare la password con una più robusta.
curiamoci di scollegare
la rete LAN (cablata). Se
la usiamo contempora-
neamente con la WLAN,
AirCrack non funzionerà
correttamente.
QUALI ADATTATORI
WIFI USARE?
Non tutte le schede
WiFi sono compati-
bili con Kali Linux.
Generalmente non
danno problemi quelle
basate sui chipset Prepariamo la scheda WiFi Scoviamo la rete da usare
Atheros AR9271, Ralink
RT3070, Ralink RT3572,
1 Avviamo Kali Linux e attiviamo la modalità “monitor” sull’in-
terfaccia WiFi. Per prima cosa diamo il comando airmon-ng
2 Il comando successivo è airodump-ng wlan0mon. Dopo aver
premuto Invio vedremo l’elenco delle reti wireless disponibili
Ralink RT5370N, Re- start wlan0 dove wlan0 rappresenta il nome della scheda WiFi pre- (potrebbe essercene più di una). Individuiamo la nostra aiutandoci con
altek 8187L e Realtek sente nel PC. Facciamo attenzione a ciò che appare, dovremo appun- il nome e segniamo il suo BSSID (che corrisponde all’indirizzo MAC
RTL8812AU. Tra le sche-
de più apprezzate da
tare il nome dell’interfaccia di monitor, che solitamente è wlan0mon. del router) e il canale di trasmissione, che di norma è il numero 11.
chi efettua test su reti
e Penetration Test c’è la
TP-Link TL-WN722N V.1
(la V.2 non funziona).
LA CHIAVE
DEI PROVIDER
Le chiavi WPA dei router
forniti dagli ISP (TIM,
Fastweb, Vodafone, ecc.)
sono preconigurate.
Questa password è
diversa per ogni router,
ma viene calcolata con
un algoritmo sulla base Diamo il via allo sniffing Connessione resettata
dell’ESSID. E siccome
l’ESSID è pubblico, chiun-
3 A questo punto possiamo iniziare ad “ascoltare” il trafico
generato dalla nostra rete. Il comando da dare è airodump-
4 Appena un PC si associa alla rete WiFi, vedremo apparire i
suoi dati nella riga STATION. In un’altra console resettiamo
que nel raggio d’azione ng -c 11 --bssid XX:XX:XX:XX:XX:XX -w wpacrack wlan0mon. la sua connessione, in modo da obbligare il router a inviare di nuovo
del router può vederlo: Wpacrack è il nome del ile nel quale verranno salvati i dati prelevati i dati di collegamento e avere più materiale su cui lavorare: per farlo
conoscendo l’algoritmo
usato per generare la dalla rete e pronti per essere analizzati durante la fase di cracking diamo il comando aireplay-ng -0 11 -a XX:XX:XX... -c YY:YY:YY...
password predeinita vero e proprio. wlan0mon dove YY:YY:YY... è il MAC del computer.
si può calcolare la
relativa chiave WPA. Gli
algoritmi sono tanti,
ogni provider ne usa uno
diferente, ma esistono
dei programmi che auto-
matizzano la procedura
come Ufo Wardriving
(www.winmagazine.
it/link/4190). Se un ma-
lintenzionato riesce ad
accedere al nostro router
può fare qualsiasi cosa:
il sito www.routerpwn. Dizionario di password L’attacco vero e proprio
com ofre script auto-
matici che consentono,
5 Ad un certo punto, quando il programma avrà raccolto una
quantità suficiente di informazioni, nella inestra Terminale
6 Collezionati i dati che ci servono, possiamo inalmente sco-
prire quanto è solida la password che protegge la nostra rete.
ad esempio, la modiica nella quale è in esecuzione il comando airodump, apparirà la scrit- Avviamo dunque l’attacco brute force aprendo una nuova console e
delle chiavi WPA e di ta WPA HANDSHAKE. Adesso basterà trovare e scaricare un buon digitando aircrack-ng wpacrack.cap -w /desktop/elencopassword.
amministrazione. dizionario di parole da provare per il brute force: una semplice ricerca txt. Ovviamente il processo è lungo e potrebbero volerci ore prima di
su Google ci offrirà quello che cerchiamo. scovare la password WPA.

26 Win Magazine
| Windows per hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
BUONI
Attenzione al Bluetooth! CONSIGLI
PASSWORD
SÌ, PERÒ...
Se sullo smartphone usiamo il Bluetooth, assicuriamoci che sia al sicuro. Un malintenzionato L’errore più grave che si
potrebbe avviare chiamate verso un suo numero a pagamento e arricchirsi alle nostre spalle. commette quando si usa
il Bluetooth è quello di
non impostare una pas-
sword d’accesso (PIN) o
ritenere superluo utiliz-
zarne una “solida”. Oggi,
nonostante la maggior
parte dei sistemi mobile
suggerisca o addirittura
obblighi all’uso di una
password, ci limitiamo a
inserirne una in troppo
banale come 1234 o
0000. Sbagliato! Visto
Le prime verifiche Batti un colpo se ci sei che gli attacchi Brute
1 Per cominciare, veriichiamo se la connessione Bluetooth
del nostro computer è attiva e funzionante. In Kali Linux
2 L’elenco dei dispositivi contiene sia il nome (scritto nel-
la parte destra), sia l’indirizzo, una sorta di MAC del-
Force come quello per il
WiFi non sono istantanei,
avviamo una sessione del Terminale (programma Terminal ) e la scheda Bluetooth rilevata. Possiamo testare la fattibilità di un occorre tempo per riusci-
digitiamo il comando hcitool scan confermando con Invio. Nel collegamento con una potenziale vittima digitando il comando re a trovare la password,
e durante tutto questo
giro di pochi minuti ci sarà mostrato l’elenco dei dispositivi Blue- l2ping XX:XX:XX:XX:XX:XX, dove le XX rappresentano il MAC tempo è necessario che
tooth a portata di computer. Address del nostro Bluetooth. Il test si interrompe premendo Ctrl+C. chi ci attacca sia vicino
a noi, se usiamo un PIN
da almeno 8 caratteri
alfanumerici numeri (con
numeri, lettere maiusco-
le/minuscole e caratteri
speciali mescolati as-
sieme), potremo essere
ragionevolmente sicuri
che nessuno potrà violare
il nostro smartphone.
ATTENTI A
BLUEBORNE
Una scansione completa I servizi disponibili Armis Labs, società che
3 Lanciando il programma btscanner, il pirata può collezio-
nare informazioni importanti. Premendo i viene avviata una
4 Trovato il dispositivo, lanciare l’attacco è questione di un
attimo: si interrompe la scansione premendo il testo a e
si occupa di sicurezza, ha
scoperto 8 vulnerabilità
semplice scansione; con b inizia una scansione completa, capace successivamente si preme il tasto Invio per visualizzare una serie critiche che colpiscono i
dispositivi dotati di Blue-
di identiicare anche i dispositivi nascosti. I device trovati appaiono di importanti informazioni sul dispositivo da attaccare. In particolare,
tooth e che permettono
nell’elenco inserito nella parte superiore della schermata. la riga Services elenca i servizi attivi e disponibili sullo smartphone. ad un pirata di prenderne
il controllo, accedendo
ai suoi contenuti ed
eventualmente alla rete
locale per prelevare ile
o difondere malware.
Il vettore attraverso cui
vengono sfruttate queste
vulnerabilità è un virus
chiamato “BlueBorne”.
I dispositivi vulnerabili
sono miliardi, visto che
può difondersi tramite
Telefonare gratis Avvio della chiamata Bluetooth su Android,
Linux, Windows e iOS.
5 Adesso possiamo provare a telefonare senza avere il telefo-
no sotto mano. Apriamo una nuova istanza della console e
6 Al termine, potremo veriicare se è possibile avviare una
chiamata da remoto digitando nella console bluebugger -m
Il consiglio è il solito:
aggiornare i dispositivi
digitiamo wget https://launchpad.net/~nubuntu-repo/+archive/ pirata -c 17 -a XX:XX:XX dial 039…, dove XX:XX:XX è l’indirizzo con le ultime patch di si-
ppa/+build/821016/+iles/bluebugger_0.1-2_all.deb && dpkg MAC del nostro telefono, 039... il numero di telefono da chiamare e curezza e spegnere tutto
-i *.deb. Con questo andremo a costruire il programma che ci per- 17 il canale di comunicazione da utilizzare. Se questo non dovesse ciò che non si usa usa,
metterà di attaccare via Bluetooth. funzionare, dovremo provarne un altro. soprattutto il Bluetooth.

Win Magazine 27
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Windows per hacker |

BUONI
CONSIGLI
L’IMPORTANZA
A caccia di bug nella LAN
DI AGGIORNARE I PC della nostra rete locale potrebbero avere vulnerabilità tali da mettere a rischio tutta la nostra
I SOFTWARE sicurezza. Così scansioniamo gli IP con Wmap per veriicare la presenza di bug su Metasploit.
Sistemi operativi come
Windows XP, che non
vengono più aggiornati
da tempo, sono soggetti
con maggiori probabi-
lità ad essere attaccati
da pirati e malware in
genere, per questo è
consigliabile efettuare
quanto prima possibile,
compatibilmente con i
software utilizzati, un
aggiornamento alla
versione più recente
del sistema operativo.
Lo stesso discorso vale Operazioni preliminari L’elenco degli IP
anche per i programmi Per l’esecuzione di Wmap è indispensabile che vi sia la Avviamo Wmap digitando load wmap. Successivamente
utilizzati. Vecchie 1 connessione con il database Postgresql, per cui dalla riga
2 dovremo inserire l’indirizzo IP da analizzare nell’elenco dei siti
versioni di Oice,
Adobe Reader e così via di comando di Kali Linux digitiamo sudo service postgresql start che il plugin prenderà in considerazione. Per farlo digitiamo wmap_
esponevano l’utente (per avviare il database) e poi sudo msfdb init. Solo adesso possia- sites -a http://XX.XX.XX.XX, dove XX.XX.XX.XX è l’IP locale del com-
a vulnerabilità sanate mo digitare sudo msfconsole per avviare la console di Metasploit. puter da veriicare. Si possono indicare anche più indirizzi.
nel corso del tempo con
aggiornamenti rilasciati
dalle software house.
Inoltre, se trascorriamo
molto tempo su Inter-
net, è una buona idea
sostituire l’antivirus
Microsoft con una suite
per la sicurezza come
Kaspersky Internet Se-
curity (www.kaspersky.
it/internet-security) o
simili, che garantiscono
una protezione superio-
re contro i malware e di- Scegliamo l’obiettivo Lanciamo la scansione...
spongono spesso di un
3 Dopo avere aggiunto l’indirizzo o gli indirizzi IP alla lista dei siti 4 Adesso possiamo inalmente avviare la scansione in rete usan-
irewall che permette di da controllare, dovremo speciicare su quali di questi dev’es- do il tool Wamp. A tal ine diamo il comando wmap_run -t
bloccare eventuali con- sere eseguita la prova di attacco. Per farlo dobbiamo impostare i tar- seguito da Invio. Il test che viene eseguito impiega più tempo di una
nessioni sconosciute, sia
in entrata verso il com-
get con wmap_targets -t http://XX.XX.XX.XX, dove XX.XX.XX.XX normale scansione di nmap, perché in questo caso viene eseguita
puter che in uscita dal rappresenta l’indirizzo IP del computer da attaccare. anche la ricerca di vulnerabilità sfruttabili con Metasploit.
PC a Internet. Queste
ultime, in particolare,
dovrebbero far scattare
un campanello d’allar-
me, perché potrebbero
essere indice di qualche
software o malware che
trasmette dati a server
remoti.

... con due semplici comandi Tutti i risultati


5 La scansione completa è suddivisa in due parti: la seconda 6 Terminata la procedura di controllo, dovremo veriicare se
è afidata al comando wmap_run -e. È, in realtà con questo sono state trovate gravi vulnerabilità. Per questo, digitiamo
secondo comando che eseguiamo il controllo effettivo dei vari moduli il comando vulns. Appare un elenco delle vulnerabilità, identiicate
di Metasploit per veriicare un’eventuale corrispondenza tra i requisiti dalla sigla CVE. Una ricerca su Google o www.exploit-db.com forni-
d’attacco e la situazione dell’indirizzo IP preso di mira. rà eventuali exploit validi per l’accesso non autorizzato da remoto.

28 Win Magazine
| Windows per hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
PER SAPERNE

Vulnerabilità 0-days DI PIU’


ATTACCO
ALLA FABBRICA
Usando gli exploit che sfruttano i bug non ancora patchati il pirata può penetrare in
qualunque sistema. Per farlo usa Metasploit, da Kali Linux o direttamente da Windows. ClearSCADA è uno dei
sistemi operativi più
difusi per l’automazione
(computer che gestisco-
no catene di montaggio
o impianti fotovoltaici e
termici). Se un terrorista
assume il controllo
di questi sistemi può
provocare danni enormi
e ferire persone. Come
testimonia l’exploit
www.exploit-db.com/
exploits/35924, inviando
Metasploit su Windows Senza l’antivirus una stringa di testo con-
trafatta a un sistema
1 Il pirata può usare Metasploit non solo con Kali Linux, ma
anche dall’OS Microsoft. Per farlo, scarica la versione gra-
2 Per installare sul PC la suite Metasploit, il pirata deve
disabilitare gli antivirus. Metasploit, infatti, contiene una
ClearSCADA era possibile
avviarlo in “safe mode”,
tuita (Community Edition) di Metasploit dal sito uficiale (www. serie di worm e trojan che verrebbero bloccati dagli anti-mal- una sorta di modalità
winmagazine.it/link/4191) fornendo i propri dati, inclusa l’email. ware. Questi virus sono innocui per il computer del pirata, ma provvisoria con privilegi
I più paranoici usano informazioni ittizie e indirizzi temporanei possono essere utilizzati tramite Metasploit per colpire altri di amministrazione,
(http://getairmail.com). sistemi (quelli delle vittime). ma senza richiesta di
credenziali.
DA IE ALLA SHELL
Sfruttando l’exploit
www.exploit-db.com/
exploits/35229 per Inter-
net Explorer 11 un pirata
può costruire una pagina
HTML con del codice VB-
Script che innesca l’ese-
cuzione di un comando
di sistema arbitrario. Il
codice è costruito per
Il codice di licenza Database degli exploit avviare Blocco Note,
ma basta modiicare la
3 Una volta installato, il pirata accede all’interfaccia Web di
Metasploit, http://localhost:3790, per registrare un nuo-
4 Per trovare gli exploit, il pirata si rivolge al sito Web www.
exploit-db.com. Se gli serve un exploit utilizzabile con riga shell.ShellExecute
“notepad.exe” con shell.
vo utente con cui gestire la suite. Afinché tale interfaccia sia Metasploit, non fa altro che cercare tutti quelli il cui autore (Author) ShellExecute “format.
disponibile possono essere necessari molti minuti. Deve anche è Metasploit. Gli exploit presenti nella suite, infatti, potrebbe non com X:” per cancellare
inserire il codice di licenza che ha ricevuto all’indirizzo email essere aggiornati; exploit-db.com lo è di sicuro e questo gli per- tutti i ile del disco o
speciicato al passo 1. mette di sfruttare subito gli 0-day. della partizione X.
OCCHIO A CERBERO
Un bug nel protocollo
Kerberos, implemen-
tato anche nell’accesso
remoto a Windows, con-
sentiva a un utente di di-
ventare amministratore
e ottenere accesso com-
pleto alla PowerShell.
L’exploit (www.exploit-
db.com/exploits/35924)
in Python va eseguito su
La console Metasploit Attacco agli smartphone GNU/Linux (Kali Linux)
per accedere alla rete
5 Trovato l’exploit giusto, il pirata può scaricarlo nell’apposita
cartella degli exploit del proprio PC, nella quale ha installa-
6 Per usare l’exploit di Samsung Knox, che consente di assu-
mere il controllo di uno smartphone Samsung, dà i coman- SAMBA (rete locale di
Windows) in modo
to Metasploit. Per avviare la Msfconsole cerca il ile console.bat: di use exploit/android/browser/samsung_knox_smdm_url, set manuale (su Windows
un doppio clic avvierà la console nel giro di alcuni minuti (l’avvio è LHOST 127.0.0.1 e inine exploit. Otterrà un server Web con una l’accesso a SAMBA è au-
lento: il pirata attende quindi che compaia il prompt msf>). pagina contraffatta: poi dovrà solo dirottare le vittime su di essa. tomatizzato).

Win Magazine 29
Antivirus&Sicurezza | Come fare a... | Nascondersi nel Web! |

Nascondersi Cosa ci
occorre
GENERATORE DI
FALSE IDENTITÀ
60 MIN.

DIFFICILE

nel Web!
NAME
GENERATOR
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
https://github.com/
kondratyev-nv/name-
genarator-extension
COMPILATORE MODULI
Come impedire agli altri di rubare la nostra CON DATI FASULLI
FAKE DATA
identità o di proilarci per scopi commerciali Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: gratuito
Sito Internet:
www.haterapps.com

N
onostante il Web sia esplorato giorno e notte da ne? Non è meglio nascondersi alla loro vista navigando GEOLOCALIZZAZIONE
centinaia di milioni di “netizen”, esistono ancora in perfetto anonimato, evitando così di lasciare tracce FALSATA
anfratti che nascondono qualche insidia: ladri di e rende impossibile per chiunque (o quasi) appropriarsi LOCATION
identità, hacker, lamer e avidi collezionisti di dati sono dei nostri dati anagrafici, della nostra immagine o di GUARD
Lo trovi su: CD DVD
lì, in agguato, pronti a ghermire il visitatore di passaggio qualsiasi altro dato ci appartenga? Sia chiaro: non stia- Quanto costa: Gratuito
per carpire il suo bel carico di informazioni riservate. Ma mo di certo incoraggiandoti ad assumere l’identità di Sito Internet:
non solo: esistono anche altri pericoli, ancora più subdoli altre persone. Dovresti soltanto “anonimizzarti” per non https://github.com/
chatziko/location-guard
perché inaspettati. Lo scandalo che ha recentemente svelare la tua. Come ottenere questo risultato? Abbiamo
VIRTUAL PRIVATE
coinvolto Facebook e Cambridge Analytica ha aperto gli diversi suggerimenti al proposito: ti faremo scoprire co- NETWORK
occhi a molti e fatto capire che i dati condivisi più o meno me ingannare i siti Web nascondendo loro le coordinate WINDSCRIBE
coscientemente sui social network possono essere utilizzati dalle quali ti connetti, come creare un falso profilo per Lo trovi su: CD DVD
addirittura per modificare il destino di intere nazioni. registrarti sui siti Web, come usare un nome diverso su Quanto costa: Gratuito
Facebook e Twitter, come evitare lo spam ricorrendo Sito Internet:
https://ita.
Prevenire è meglio che curare alle email temporanee e tanto altro ancora. Insomma, windscribe.com
Ma allora, perché rendere la vita facile a questi personaggi rimbocchiamoci le maniche e scopriamo come diventare RETE PER NAVIGAZIONE
condividendo dati personali o navigando senza protezio- dei fantasmi del Web. ANONIMA
TOR BROWSER
Lo trovi su: CD DVD

METTERE AL SICURO LA PROPRIA IDENTITÀ Quanto costa: Gratuito


Sito Internet:
www.torproject.org
La prima cosa da fare per nascondersi Fatto ciò basterà cliccare sul pulsante (www.winmagazine.it/link/4151). TOR BROWSER
online è creare un’identità alternativa, Generate per creare l’identità fasulla. Se prediligiamo i servizi Web possia- PER ANDROID
una doppio sé stesso col quale navi- Cliccando invece su Advanced Op- mo usare NameFake (https://name- ORFOX
gare ed evitare frodi online, pubblicità tion sarà possibile indicare un inter- fake.com), simile a Fake Name Ge- Lo trovi su: CD DVD
indesiderate e intrusioni nella privacy. vallo per l’età e lasciare al PC la scelta nerator, o Random User Generator Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
di avere un’identità maschile o fem- (https://randomuser.me), che non www.winmagazine.
Iniziamo creando un alias credibile. minile. Nella sezione Online, inoltre, è soltanto un generatore di nomi it/link/4155
Se la fantasia ci fa difetto possia- su email address è possibile attivare inventati, ma offre anche una API VPN MOBILE
mo provare Fake Name Generator un’email temporanea. che permette di integrare il genera- OPERA FREE VPN
(www.fakenamegenerator.com), tra- tore di dati casuali all’interno di altre Lo trovi su: CD DVD
mite il quale potremo non solo gene- applicazioni o servizi Web. In ogni Quanto costa: Gratuito
rare un nome nuovo, ma anche sce- caso, dopo aver generato l’identità Sito Internet:
www.winmagazine.
gliere il genere (maschile o femminile) facciamone una copia, cartacea o su it/link/4156
cliccando su Gender, la nazionalità un documento di testo, così da non
cliccando su Name set e la nazione dimenticare alcun particolare.
di provenienza cliccando su Country.
ALTRI MODI PER GENERARE
FALSE IDENTITÀ
Ovviamente esistono altri servizi che
permettono di generare nomi e dati
fittizi. Ad esempio, se come browser
usiamo Google Chrome possiamo in-
stallare l’estensione Name Generator

30 Win Magazine
| Nascondersi nel Web! | Come fare a... | Antivirus&Sicurezza
COME CAMBIARE NOME SU FACEBOOK & TWITTER
Quando si crea un account su Facebook si deve usare necessaria- battesimo… e inseriamo l’alias, poi clicchiamo su Visibile nella
mente il proprio nome per evitare di contravvenire alle norme d’uso parte superiore del profilo e confermiamo il tutto con Salva
del servizio. Il motivo è ovvio: evitare che si possano creare account modifiche.
fake per compiere “marachelle” sul social network rimanendo ano-
nimi. Tuttavia, è possibile usare un alias. Vediamo come impostarlo. Twitter: clicchiamo sulla foto del profilo in alto a destra, poi sce-
gliamo la voce Impostazioni e privacy e nella nuova finestra mo-
Facebook: clicchiamo sulla freccia accanto al punto interroga- difichiamo il contenuto del campo Nome Utente. Tutto ciò che
tivo in altro a destra, poi su Impostazioni, quindi su Modifica scriveremo qui diventerà il nome utente in Twitter. Per confermare
accanto a Nome e poi su Aggiungi altri nomi. Nella nuova clicchiamo Salva modifiche. Attenzione: se l’account è verificato,
pagina facciamo clic su Aggiungi un soprannome, il nome di dopo la modifica perderemo questo status.

USARE UN’EMAIL TEMPORANEA PER EVITARE LO SPAM


Quante volte ci siamo ritrovati a “far pulizia” basta collegarsi al sito, inserire in View-this- basterà cliccare sull’icona presente sulla barra
nella casella di posta elettronica invasa da mailbox un nome per la casella temporanea in alto a destra.
centinaia di email pubblicitarie? Sicuramente e cliccare su Go. Maildrop aprirà una nuova
spesso. Purtroppo, ogni volta che ci iscrivia- finestra con la inbox della nuova casella di DATI “FAKE” NEI FORM ONLINE
mo ad un nuovo servizio online, e ogni volta posta temporanea. Compilare campi su campi per riempire i mo-
che selezioniamo la casella “Rimani infor- duli di registrazione a siti o servizi online…
mato sulle ultime novità...” (o simile) stiamo Se usiamo Google Chrome possiamo installa- che seccatura! E poi, perché usare i nostri dati
letteralmente aprendo la porta della nostra re l’estensione Crazy Mailing. Per installarla reali quando questi potrebbero essere utiliz-
email allo spam. Allora, perché non usiamo colleghiamoci al sito www.crazymailing.com zati per inviarci pubblicità o, peggio ancora,
un indirizzo di posta “usa e getta”, sul quale e all’apertura clicchiamo sul pulsante Install essere venduti ad altre società? Laddove è
ricevere l’email per confermare l’iscrizione ai in alto a destra, poi nella nuova finestra su possibile, quindi, è sempre meglio usare dei
siti e poi... dimenticarcene? Ecco come fare. Aggiungi estensione. D’ora in poi quando dati fake (fasulli). Un sistema per velocizzare la
avremo bisogno di un’email temporanea compilazione dei form con dati non reali, ma
I servizi di email temporanei disponibili sono verosimili, consiste nell’installare un’estensio-
decine. Tra i migliori troviamo sicuramente ne per browser come Fake Data, disponibile
MailDrop (https://maildrop.cc). Per usarlo per Google Chrome (www.winmagazine.it/
link/4152). Per farlo basta aprire lo store https://
chrome.google.com, cercare Fake Data e poi
cliccare su Aggiungi e Aggiungi estensione.
Al termine troveremo la sua icona in alto a
destra. Quando ci troveremo a riempire un
form, basterà cliccare col tasto destro del
mouse nei campi e scegliere Fake Data dal
menu contestuale e poi il tipo di campo da
riempire (ad esempio First Name).

Win Magazine 31
Antivirus&Sicurezza | Come fare a... | Nascondersi nel Web! |

BLOCCARE LA GEOLOCALIZZAZIONE PER NON FARSI SPIARE


Sapevi che il browser può geolocalizzar-
ti? Tutti i software di navigazione possono
“spifferare” la nostra posizione in modo più
o meno preciso ai siti Web visitati. Fortuna-
tamente, c’è un modo per evitarlo.

Google Chrome: clicchiamo sui tre punti in


alto a destra per aprire il menu e clicchiamo su
Impostazioni. Scorriamo la pagina che si apre due volte su di essa per modificare il valore In Internet Explorer 11, invece, per disat-
e clicchiamo Avanzate, quindi nella sezione da True a False. Adesso possiamo chiudere tivare la geolocalizzazione basta cliccare
Privacy e sicurezza su Impostazione conte- la finestra del browser e riaprirlo per navigare sul pulsante Strumenti (icona a forma di
nuti; selezioniamo Posizione e poi Bloccati se con la geolocalizzazione disattivata. ingranaggio), poi su Opzioni Internet e nel
vogliamo evitare del tutto la diffusione della tab Privacy, in Posizione selezionare la ca-
nostra posizione, oppure Chiedi prima di ac- Microsoft Edge: diversamente dagli altri sella di controllo Non consentire mai ai siti
cedere per scegliere al momento. browser, la geolocalizzazione in Edge si Web di richiedere la posizione dell’utente.
disattiva dalle impostazioni del sistema. In
Windows 10, quindi, dovremo aprire le im- Opera: clicchiamo sulla O di Opera per apre
postazioni premendo i tasti Win+i, cliccare il menu nell’angolo in alto a sinistra, poi su
su Privacy e poi su Posizione nella barra la- Impostazioni e selezioniamo Siti web nella
terale sinistra. Scorrendo la finestra verso il barra di sinistra; quindi al centro, in Posizione,
basso troveremo Scegli le app che possono clicchiamo su Chiedimi quando un sito vuole
usare...; qui dovremo cliccare su Microsoft tracciare la mia posizione o su Non consenti-
Edge per disattivare la geolocalizzazione. re ad alcun sito di tracciare la mia posizione.

Firefox: digitiamo about:config nella barra


degli indirizzi e poi clicchiamo su Accetto i
rischi per proseguire. Nella nuova finestra
cerchiamo la voce geo.enabled e clicchiamo

COME FORNIRE FALSI INDIRIZZI AI SITI WEB


Se vogliamo tenere attiva la geolocalizzazio- link/4153) e Chrome (www.winmagazine.it/ Una volta installato, Location Guard si attiva
ne nel browser, per evitare di rendere nota la link/4154), che falsando la geolocalizzazione e introduce un “errore” nella determinazione
nostra posizione ai siti Web visitati possiamo rende impossibile determinare esattamente della nostra posizione. Questo errore può es-
usare un add-on come Location Guard, di- il luogo dal quale ci colleghiamo. Vediamo ad sere configurato in modo da offrire un dato
sponibile per Firefox (www.winmagazine.it/ esempio come usarlo in Firefox (Figura 1). più o meno aleatorio al sito che la richiede.

Figura 1 Figura 2

32 Win Magazine
| Nascondersi nel Web! | Come fare a... | Antivirus&Sicurezza
TRASFERIRSI VIRTUALMENTE IN UN’ALTRA NAZIONE
Se con Location Guard possiamo ma- alcun dato relativo alla connessione o ai avviamo il programma.
scherare la nostra posizione restando siti Web visitati e blocca automaticamen- Se non abbiamo un account dovremo
comunque in un ambito territoriale di te gli annunci pubblicitari. cliccare No e crearne uno inserendo no-
prossimità rispetto alla nostra reale po- Scarichiamo Windscribe collegandoci su me utente, password e indirizzo email,
sizione (così da avere accesso a servizi https://ita.windscribe.com e cliccando quindi confermiamo il tutto cliccando
utili come le previsioni meteo, ad esem- su Scarica Windscribe per effettuare il Create Free Account. Windscribe av-
pio), una soluzione più drastica è quella download dell’applicazione. Scarichiamo vierà immediatamente una connessione
di comunicare ai siti Web una posizione l’app per Windows cliccando sull’omo- alla VPN scegliendo automaticamente
completamente diversa, ad esempio in nimo pulsante, poi con un doppio clic il server in grado di offrirci la massima
un’altra nazione. Per realizzare questa avviamo il programma e installiamolo velocità.
“dislocazione” possiamo usare una VPN. cliccando su Ok per selezionare la lingua
Ne esistono diverse, alcune prevedono (Italiano) e Avanti. Al termine del setup
semplicemente il collegamento trami-
te browser, altre il download di un pro-
gramma da installare sul PC... tutte, però,
hanno due grandi limiti: la quantità di
dati che possono essere scambiati con
la rete e la lentezza della connessione.
Di seguito tratteremo Windscribe, una
VPN che permette di scambiare fino a 10
GB al mese e con una perdita di velocità
minima. Inoltre, Windscribe non registra
Volendo, potremo scegliere il server
cliccando su Miglior posizione e se-
lezionando dall’elenco presente quel-
lo del Paese dal quale preferiamo far
credere che ci stiamo connettendo. La
connessione effettiva si attiva cliccan-
do su Off e spostando poi l’interruttore
su On. Da questo momento in poi tutti
i collegamenti a Internet viaggeranno
ben nascosti agli occhi di eventuali
“curiosoni”.

Per farlo clicchiamo sulle impostazioni del Levels, o spostare manualmente gli slider specifico come nostra posizione. Per attivare
browser, poi su Componenti aggiuntivi Protection e Cache. Più li trasciniamo verso quest’opzione basta cliccare su Fixed Lo-
(Figura 2). destra, maggiore sarà l’errore introdotto e cation nella barra laterale. La posizione di
Per impostare la grandezza dell’errore da quindi il mascheramento della nostra posi- default è su un atollo disabitato nell’Oceano
introdurre nella determinazione del luo- zione reale (Figura 3). Pacifico, ma la si può modificare trascinando
go in cui ci troviamo abbiamo due strade: Location Guard permette anche di ingannare altrove il puntatore o cliccando sulla mappa
cliccare su Low, Medium o High in Privacy completamente i siti impostando un luogo in un posto qualsiasi (Figura 4).

Figura 3 Figura 4

Win Magazine 33
Antivirus&Sicurezza | Come fare a... | Nascondersi nel Web! |

NAVIGARE SENZA LASCIARE TRACCE


Il modo migliore per navigare anonimi con- ACCORTEZZE PER UN PERFETTO
siste nell’utilizzare Tor, un sistema formato ANONIMATO
da una versione personalizzata di Firefox e Per usare Tor nel miglior modo possibile è ne-
una rete aperta che consente di navigare “ri- cessario adottare alcuni accorgimenti.
balzando” tra diversi server prima di appro- Tor e Torrent: anche se ci connettiamo tra-
dare al sito desiderato, facendo così perdere mite rete Tor, il nostro IP reale viene scambiato
le proprie tracce. Questo permette non solo nel tracker Torrent rendendo inutile l’anoni-
di navigare senza svelare da quale Paese ci si mizzazione operata dalla rete Tor. Quindi,
connette, ma anche di non rivelare le proprie A connessione stabilita verrà avviato automa- niente Torrent se si usa Tor!
abitudini di navigazione, visto che non esiste ticamente il browser (Firefox) e potremo così Plugin per browser: il browser integrato
la possibilità di risalire ai siti visitati. navigare protetti dall’anonimato. in Tor blocca plugin come Flash, RealPlayer,
Per installare Tor sul PC colleghiamoci su www. Cliccando su Apri impostazioni di sicurezza Quicktime e altri ancora perché questi pos-
torproject.org e clicchiamo Download Tor. possiamo regolare il livello di sicurezza su tre sono svelare il nostro vero indirizzo IP. Per lo
Nella nuova pagina clicchiamo English e se- step: Standard offre funzioni di protezione stesso motivo non dovremo installare alcun
lezioniamo Italiano per scaricare la versio- di base, Sicuro disattiva Javascript e l’avvio addon.
ne localizzata del software, poi clicchiamo automatico di elementi multimediali, Molto HTTPS è meglio: i siti che usano il proto-
Download Tor Browser e al termine avviamo sicuro disattiva più in profondità Javascript collo HTTPS permettono di ottenere i migliori
l’installazione con un doppio clic. e anche le icone e le immagini. risultati in quanto a sicurezza nelle comunica-
All’avvio del software, Tor mostra due pul- zioni. Tor cripta le comunicazioni tra il punto
santi: Connetti e Configura. Clicchiamo sul d’ingresso e quello d’uscita, ma la criptazione
primo per avviare la connessione alla rete fino al server è garantita solo se questo usa il
Tor, quindi attendiamo qualche secondo. protocollo HTTPS.
Documenti, solo offline: quando scari-
chiamo documenti, soprattutto DOC o PDF,
evitiamo di aprirli online se desideriamo man-
tenere l’anonimato, visto che questi file po-
trebbero contenere codice o link a risorse
Internet che potrebbero essere scaricate in-
dipendentemente dal browser Tor, e questo
potrebbe rivelare il nostro indirizzo IP reale.
Meglio disconnettere il Pc prima di aprirli.

VPN E TOR INSIEME PER LA MASSIMA SICUREZZA


Sia le VPN che Tor utilizzano dei sistemi di Quale usare quindi? La risposta è semplice: Configurare Windscribe per connettersi a
connessione che permettono, con partico- entrambe, così avremo un collegamento Internet tramite Tor è semplice: con Win-
lari artifici, di mantenerci anonimi mentre sicuro e non rintracciabile, se non per qual- dscribe e Tor Browser installati sul sistema,
ci connettiamo a Internet e di rendere più che esperto, che dovrà comunque sudare le clicchiamo sui tre trattini in altro a sinistra
sicura la trasmissione dei dati grazie alla proverbiali sette camice per riuscire a risalire nella finestra di Windscribe, poi selezionia-
criptazione dei dati trasmessi. a noi. Ma come collegarsi? Usare una VPN mo Preferenze e nel tab Proxy clicchiamo
Vi sono però differenze fondamentali tra i attraverso Tor o Tor attraverso una VPN? La su SOCKS5 e inseriamo 127.0.0.1 in Indi-
due. Una, evidente soprattutto se abbiamo soluzione che consigliamo è quella di effet- rizzo e 9150 in Porta, confermando con un
una vecchia ADSL, è la velocità. La connes- tuare una connessione VPN attraverso Tor. clic su Ok.
sione VPN è più veloce rispetto a Tor perché In pratica si accende Tor, si attiva la VPN e
i dati devono effettuare meno “salti” tra ser- si naviga: così chi ci fornisce una VPN non
ver, quindi può essere utilizzata anche per potrà visualizzare il nostro indirizzo IP rea-
effettuare download da reti P2P, anche se i le poiché saremo protetti dai server Tor e,
dati trasmessi non sono sicuri, visto che chi d’altra parte, un eventuale server Tor “mali-
fornisce la VPN vede tutto ciò che inviamo ziosetto” non potrebbe leggere i nostri dati
e riceviamo da Internet. La maggior lentez- perché sarebbero cifrati dalla VPN.
za di Tor, invece, rende queste connessioni L’unico che avrebbe un minimo di controllo
non adatte per il download di file, siano essi sulla nostra navigazione potrebbe essere il
Torrent o meno, ma il fatto che i nostri dati provider VPN, che però, sostanzialmente
vengano rimbalzati tra diversi server senza non sa chi siamo (non può leggere il no-
che questi possano sapere cosa stiamo tra- stro IP, mascherato da Tor), ma solo cosa
smettendo, rende il tutto molto più sicuro. facciamo.
| Nascondersi nel Web! | Come fare a... | Antivirus&Sicurezza
ANONIMI IN RETE, ANCHE DALLO SMARTPHONE
Internet ci segue anche fuori ca- eventuali intercettazioni. Vedia- scaricabile direttamente dal Play navigando con Orfox la velocità
sa grazie alle connessioni mobile mo dunque come renderci ano- Store è tutto ciò che ci serve. si riduce leggermente, ma è un
e al WiFi libero dei centri com- nimi anche con lo smartphone. Al termine dell’installazione prezzo che si può pagare per es-
merciali e delle amministrazioni Non tutti sanno che è possibile tappiamo su Apri, poi su Yes e sere anonimi. La velocità si ridu-
comunali. Anche in questo ca- usare la rete Tor anche sui devi- successivamente su Installa per ce perché il collegamento salta
so i rischi per la nostra privacy ce Android per navigare in com- installare anche Orbot (indispen- attraverso diversi server. Per ve-
sono gli stessi; anzi di più, visto peto anonimato. L’app Orfox sabile per l’esecuzione di Orfox). dere quali, apriamo la schermata
che le connessioni al WiFi libero (www.winmagazine.it/link/4155), Al termine dell’installazione clic- delle notifiche.
ci espongono maggiormente a chiamo Apri. Si aprirà la scherma-
ta di benvenuto di Orbot. Prose-
guiamo tappando sulla freccia
in fondo a destra e alla fine sul
pulsante Done per far apparire
la schermata principale di Or-
bot. Torniamo nella home del-
lo smartphone e avviamo Or-
fox per avviare la navigazione.
Quando Orbot è attivo e si sta

UNA VIRTUAL PRIVATE NETWORK GRATUITA IN MOBILITÀ


Proprio come per i PC, anche su troviamo alcune indicazioni sulle l’icona del WiFi, è possibile testa-
smartphone e tablet possiamo funzioni di Opera VPN, poi su GOT re la sicurezza della propria rete
navigare mascherando il luogo IT e OK per accettare l’instaurarsi Wireless. Per farlo basta tappare
dal quale ci connettiamo e facen- di una connessione VPN. Tappia- su Test WiFi. Al termine del con-
do credere a chi è dall’altra parte mo infine su Connect. trollo verrà proposto il voto per la
del browser che viviamo in un sicurezza: se è A+ è tutto ok. Per
Paese completamente diverso. visualizzare il risultato completo
Questo è utile, ad esempio, per dei test scorriamo la pagina ver-
connettersi anche a servizi che so il basso.
richiedono il collegamento da
specifiche nazioni.
Apriamo il Play Store e nella ca- Tappiamo sull’icona con le tre li-
sella di ricerca digitiamo Opera nee in alto a sinistra per aprire il
Free VPN (www.winmagazine. menu di Opera VPN, poi tappiamo
it/link/4156). Tappiamo sull’icona Dopo qualche istante verremo sulla voce Settings per entrare nel-
a forma di lente d’ingrandimen- connessi (nel nostro caso dai Pa- le impostazioni. L’opzione Force
to e una volta che l’app appare esi Bassi); se vogliamo cambiare Opera VPN to Keep Running è uti-
nell’elenco in basso tappiamo nazione dalla quale siamo “appa- le quando il sistema chiude l’app
su di essa per aprirla e poi su In- rentemente” connessi tappiamo se messa in background, mentre
stalla per avviare il download e Change region e scegliamo un Turn Opera VPN... per consentire
l’installazione. nuovo Paese. Al momento sono l’avvio automatico dell’app in caso
solo 5, di default viene preso il più di riavvio del device.
vicino per non rallentare eccessi- Per rendere più sicura la naviga-
vamente la connessione. zione è possibile bloccare gli “ad
tracker”, elementi particolarmen-
te pericolosi per la privacy per-
ché possono registrare il nostro
indirizzo IP reale, e ciò rende va-
no l’utilizzo della VPN. Per bloc-
carli basta tappare sul terzo tab
Apriamo l’app e tappiamo sul pul- di Opera VPN e poi sul pulsante
sante Get Started. Tappando sulla Activate Guardian. Ritornando in
freccia in basso a destra scorria- Tappando sul secondo tab di seguito sulla pagina scopriremo
mo le pagine iniziali nelle quali Opera VPN, ovvero quella con quanti tracker sono stati bloccati.

Win Magazine 35
Sistema | Fai da te | Minining di criptovalute |

Mining?
Si fa così!
Come minare in casa criptovalute
redditizie, sfruttando la potenza
di calcolo della scheda video
di Stefano Izzo

S
entiamo parlare sempre più di cripto-
Cosa ci 30 MIN.
valute (Bitcoin, Ethereum e in generale
occorre FACILE
Altcoin) e di persone che si sono arricchite
col trading di Bitcoin o minando in casa il co-
SCHEDA VIDEO siddetto “oro digitale”. Su quest’ultimo aspetto
SAPPHIRE in molti si chiedono se sia ancora possibile
PULSE RADEON
RX 570 4 GB fare mining usando la potenza di calcolo del
Quanto costa: € 270,00 computer, senza quindi ricorrere a costoso
Sito Internet: hardware dedicato. La risposta è sì, ma con
www.sapphiretech.com alcune accortezze...

Partiamo dalle basi


Facciamo prima chiarezza su cosa sono Bitcoin
e Altcoin. Si tratta di criptovalute, ovvero valute
digitali il cui funzionamento è gestito tramite
DRIVER AMD crittografia. Il Bitcoin è la prima criptovaluta
PER IL MINING che ha visto la luce, mentre con Altcoin (contra-
RADEON zione di “Alternative Coin”) si intendono tutte
SOFTWARE le criptomonete alternative al BTC, che ad oggi
CRIMSON
EDITION BETA sono più di un migliaio. Tutto funziona tramite
FOR BLOCKCHAIN infrastruttura Blockchain, “catena di blocchi”,
Lo trovi su: CD DVD ovvero una serie di blocchi collegati tra loro in
Quanto costa: Gratuito modo univoco tramite un codice hash calco-
Sito Internet: https:// lato dalla fitta rete di miner sparsi nel mondo.
support.amd.com
Ogni miner mette a disposizione dell’intero
WALLET sistema la propria potenza di calcolo per au-
ETHEREUM tenticare le singole transazioni, verificarle e
Wallet Exodus chiudere i blocchi. L’insieme di tutti questi
Lo trovi su: CD DVD blocchi forma il Ledger, un registro univoco e
Quanto costa: Gratuito pubblico dove sono registrate tutte le transazio-
Sito Internet: www. ni effettuate con una determinata criptomoneta.
exodus.io/releases
Le transazioni sono raggruppate in blocchi;
ogni volta che ne viene elaborata una certa
MINER ETHEREUM
CLAYMORE quantità, viene chiuso il blocco corrente e si apre
DUALMINER il successivo. Ogni singola transazione deve
Lo trovi su: CD DVD essere elaborata e convalidata da più macchine
Quanto costa: Gratuito in punti diversi della rete: questa decentralizza-
Sito Internet: https:// zione aumenta la sicurezza del sistema e rende
eth.nanopool.org/help
l’infrastruttura invulnerabile, in quanto risulta
impossibile bloccare contemporaneamente la
serie di computer sparsi nel mondo.
| Minining di criptovalute | Fai da te | Sistema
Minare con la GPU

Installiamo la GPU
Quando si configura un PC per minare crip-
tovalute, lo si programma per convalidare le
transazioni ed elaborare i blocchi. Per questo A
lavoro il miner viene remunerato con la crip-
tomoneta a cui sta contribuendo in termini di Le CPU con graica integrata non sono adatte per il mining, occorre una
sistema blockchain. Chi effettua transazioni per scheda AMD come la Sapphire Radeon RX570 Pulse, parsimoniosa nei
spostare valore, paga infatti una quantità mini- consumi (sotto i 200 Watt) e dal buon rapporto prezzo/potenza di calcolo.
ma di criptomoneta a titolo di commissione, ri-
partita poi tra i vari miner. È possibile minare da
soli o in “pool”, ossia in gruppo con altri miner.
L’erogazione della commissione avviene in-
fatti alla chiusura di un blocco e il vantaggio
di aderire ad una pool è che a queste vengono
affidati interi blocchi in termini di elaborazione.
Chiuso un blocco, la commissione viene quin-
di divisa tra i miner partecipanti a seconda
della potenza di calcolo messa a disposizione.
Senza una pool si va ad estrarre criptomoneta sfi- Apriamo il case del PC Inseriamo la nuova GPU
dando la sorte, poiché le operazioni affidate ad un
singolo PC sono del tutto casuali e solo quella che
1 Prima di iniziare scarichiamo la carica elet-
trostatica dal corpo per non danneggiare i
2 Sulla scheda madre individuiamo lo slot
PCI-E x16. Distinguerlo è facile: ha una
chiude un blocco eroga di fatto la commissione. componenti interni. Basta un braccialetto antistatico; sporgenza in plastica simile ad un “gancio”. Svi-
Per iniziare a minare serve dell’hardware adatto, in alternativa tocchiamo del metallo non verniciato tiamo le coperture sul retro del case che verranno
che varia a seconda della criptovaluta scelta. connesso a terra, come un calorifero. A PC spento occupate dalla scheda video. Apriamo il “gancio” e
Nella maggior parte dei casi occorre procurar- scolleghiamo il cavo di alimentazione e svitiamo le inseriamo la scheda con le ventole rivolte verso il
si degli ASIC (dispositivi appositamente pro- due viti poste sul retro del pannello laterale sinistro. basso: issiamola al case con le viti delle coperture.
gettati per minare) o schede video adeguate.
Le Radeon di AMD sono risultate le più potenti
in termini di risoluzione dei complessi calcoli
in virgola mobile su cui si basa la blockchain;
ed è proprio a causa dell’aumento di domanda
da parte dei miner (che l’offerta non riesce a
soddisfare) che il mercato delle GPU ha regi-
strato aumenti dei prezzi fino al 100%, a danno
dei gamer più incalliti. Insomma, con la giusta
scheda video si può ancora minare in casa, basta
munirsi di un wallet (il portafogli virtuale dove
conservare le criptovalute estratte) e del client Alimentiamo la scheda Siamo pronti per i driver
di mining specifico per la criptovaluta scelta.
Il problema è quindi scegliere una criptomoneta,
3 La GPU della nostra conigurazione necessi-
ta di alimentazione esterna. Dai cavi dell’ali-
4 Caricato Windows, colleghiamoci sul sito
AMD (www.winmagazine.it/link/4173) per
minabile con GPU, che sia ancora profittevole mentatore individuiamo il connettore PCI-E 4+2 pin scaricare i driver speciici per il mining. Sceglia-
(in relazione alla difficoltà del mining, dei costi e inseriamolo nell’apposito connettore della scheda mo la versione adatta, 32 o 64 bit (nel nostro caso
energetici e dell’investimento in hardware). video. Sistemiamo i cavi in modo da non intralciare Radeon Software Crimson ReLive Edition Beta
Nella nostra guida vedremo come farlo con le ventole, richiudiamo il case, colleghiamo il PC alla for Blockchain Compute Driver for Windows 10
una delle altcoin più famose e profittevoli del presa elettrica e accendiamo il PC. 64-bit), e al termine installiamoli con un doppio clic.
momento: Ethereum (ETH).

QUALI SONO I POTENZIALI GUADAGNI?


Sul sito www.cryptocompare.com nella sezione Mining è possibile
trovare un calcolatore di guadagno andando a minare criptomonete in
base alla propria potenza di calcolo e l’hardware a disposizione. Sono
presenti: Bitcoin, Ethereum, Ethereum Classic, Monero, Zcash, PASC,
Dash e Litecoin. Per ogni moneta bisogna inserire: il proprio hashing
power (calcolabile anche prima di acquistare l’hardware), il consumo
energetico, il costo per KWh sostenuto e l’eventuale fee (commissione)
della propria pool per avere in tempo reale, in base alla quotazione del
giorno della criptovaluta scelta il guadagno per giorno, settimana, mese
e anno. Un utile strumento per capire, prima ancora di acquistare l’har-
dware, quanto possa essere proittevole un investimento di questo tipo.

Win Magazine 37
Sistema | Fai da te | Minining di criptovalute |

PER CHI VUOLE FARE SUL SERIO...


Con una sola GPU si può minare poco e di certo non si diventa ricchi: quello da almeno 1.000 Watt ad al-
che abbiamo visto è quindi un assaggio di mining; un modo per capire come ta eicienza, possibilmente
funziona il tutto e decidere se cimentarsi seriamente con questa pratica. Dopo con certiicazione 80+ gold,
l’esplosione del fenomeno criptomonete, alcuni produttori hanno immesso platinum o titanium come
sul mercato schede madri adatte per il mining, dotate di diversi slot PCI-E a l’Enermax EPM1000EWT
bassa velocità per collegare più schede video contemporaneamente. Una di (www.winmagazine.it/
queste è la ASROCK H110 Pro BTC+ (www.winmagazine.it/link/4174): è link/4175). Sono in vendita anche dei case aperti, veri
poco ingombrante ed ha a disposizione ben sette slot per il collegamento e propri banchi progettati per mettere più schede una di ianco all’al-
tramite riser USB/PCI-E (www.winmagazine.it/link/4176) di altrettante schede tra, al ine di ingombrare poco e dissipare meglio il calore montando delle
video. In questi casi l’alimentatore tradizionale non basta più, ne serve uno ventole sul frame. La macchina completa per il mining su viene chiamata “rig”.

B Come minare Ethereum


Installiamo un wallet per generare il nostro indirizzo ETH e iscriviamoci ad una “pool” per ricevere le commissioni
più velocemente. Per condividere le nostre risorse hardware dovremo conigurare il software di mining.

Creiamo l’indirizzo ETH Scarichiamo il miner Configuriamo la Pool


1 Colleghiamoci su www.exodus.io, clicchiamo
Download e poi Windows (64 bit). Installiamo
2 Colleghiamoci su https://eth.nanopool.org/help
e clicchiamo Download Claymore DualMiner
3 Su https://eth.nanopool.org/help clicchiamo
Generate your config. Compiliamo il form:
quindi Exodus e avviamolo: dal menu a sinistra clic- per scaricare il software che ci consentirà di minare spuntiamo Windows e AMD, diamo un nome casuale
chiamo Wallet, Ethereum e inine Receive per ottene- Ethereum. Estraiamo lo ZIP: alcuni antivirus potrebbe- al worker e inseriamo la nostra email; in First algori-
re il nostro indirizzo ETH, ovvero le coordinate univoche ro segnalarlo come malware, ma si tratta di un falso thm address incolliamo l’indirizzo ETH (passo B1) e in
che identiicano il nostro wallet (portafoglio virtuale). positivo. Prima di continuare dovremo generare il ile Second algorithm selezioniamo None. Clicchiamo ini-
Selezionamo l’indirizzo e copiamolo (Ctrl+C). di conigurazione per il miner con tutti i nostri dati. ne Generate per scaricare lo ZIP della conigurazione.

Facciamo
4 partire
il mining
Estraiamo in una nuova cartella il
ile claymore_conig_nanopool.
zip appena scaricato: selezionia-
mo i ile epools e start e copiamoli
(Ctrl+C). Rechiamoci nella cartel-
la del software Claymore DualMi-
ner (passo B2) e incolliamo qui
dentro i due file (Ctrl+V ).Il file
start non è altro che un ile batch Valutiamo le prestazioni
che eseguirà automaticamente
le istruzioni per la conigurazio-
5 Teniamo sotto controllo la temperatura della GPU: non deve superare gli
80°C, soprattutto se si valuta di tenere il PC acceso per un mese o più.
ne del miner. Avviamo il ile start. Importantissimo è anche monitorare il M/hs, che non deve avere valore inferiore a
batch: se tutto è andato a buon 24 Mh/s. La potenza di calcolo per eseguire le operazioni sulla blockchain si misu-
ine avremo una serie di stringhe ra con il termine “hashing”, che espresso in unità di tempo si deinisce “hash rate”
che identiicano il lavoro della GPU (1 M/hs equivale a 1.000 hashes per secondo). Più alto è questo valore, maggio-
e su quale pool stiamo minando. ri saranno le transazioni elaborate e di conseguenza il guadagno che ne deriverà.

38 Win Magazine
| Minining di criptovalute | Fai da te | Sistema
C Il giusto timing del mining
Se il nostro hash rate è inferiore a 24 Mh/s nel mining Ethereum dovremo intervenire modiicando il BIOS
della scheda video per ottimizzare i parametri che determinano la velocità delle memorie (timing). Ecco come fare.

Dumpiamo il BIOS Un editor speciale Impostiamo i valori corretti!


1 Colleghiamoci su www.techpowerup.com/
gpuz, clicchiamo Download GPU-Z, poi Stan-
2 Salviamo due copie del ile .rom: una a titolo
di backup (da usare in caso di problemi) e una
3 Nella scheda Mem.Timings selezionamo la
stringa che appare nel campo 1500 e copia-
dard version e completiamo il Download. Installiamolo per eseguire la modiica del BIOS. Per editarlo avre- mola negli appunti (Ctrl+C ). Dopodichè incolliamo
GPU-Z nel PC e avviamolo: nella parte sottostante al mo bisogno di un software speciale: SRBPolaris BIOS (Ctrl+V ) questo valore negli slot 1625, 1750 e 2000,
logo AMD, troviamo una freccia: clicchiamoci sopra e EDITOR (www.winmagazine.it/link/4177). Scarichia- sostituendolo a quelli esistenti. Ricontrolliamo le strin-
selezioniamo Save to ile... In questo modo estraiamo mo l’ultima versione disponibile, avviamolo, clicchiamo ghe (devono essere indentiche nei 4 campi citati) e
il BIOS originale della scheda video. Open BIOS e carichiamo la ROM del BIOS da editare. applichiamo le modiiche con Save Bios.

Patchamo
5 i driver AMD
A questo punto dob-
biamo “bonificare” i dri-
ver della scheda video, in
modo da fargli accettare il
BIOS moddato. Scarichiamo
il tool atikmdag-patcher
(www.winmagazine.it/
link/4179), avviamolo e atti-
viamo la patch cliccando (Y ).
In questo modo non avremo
Flashiamo il nuovo BIOS problemi di driver (mancato
4 Per sovrascrivere il BIOS originale con quello modiicato scarichiamo Ati-
WinFlash da www.winmagazine.it/link/4178. Estraiamo lo ZIP e avviamo
riconoscimento della GPU) in
caso di riavvio di Windows e
ATIWinlash.exe. Nell’interfaccia graica clicchiamo Load image e selezionamo il il mining funzionerà corret-
BIOS modiicato al passo precedente. Inine, clicchiamo Save. tamente.

PIÙ PRESTAZIONI, MENO CONSUMI


Oltre alla modiica dei timing delle memorie, che è l’ottimizzazione più rilevante
per massimizzare le prestazioni nel mining, si può eseguire anche l’overclock della
scheda video usando MSI Afternburner, scaricabile da www.winmagazine.it/
link/4180. Aumentiamo il Memory Clock della scheda di 100MHz, eseguendo un
test con il software di mining per almeno 2 ore; in questo modo possiamo valutare
le migliorie e la stabilità del sistema. Se tutto è OK, incrementiamo di altri 100MHz
e rieseguiamo i test. Procediamo così inchè non si veriicano problemi, in tal caso
torniamo al precedente valore stabile e saliamo di soli 50MHz (o meno) ino a
raggiungere il “punto di equilibrio”. Consigliamo di agire anche sul Core Clock,
abbassandolo leggermente per risparmiare sui consumi: fermiamoci sulla frequenza
della GPU che non ci fa perdere preziosi valori di Mh/s. Per ridurre ulteriormente
i consumi abbassiamo il power limit di poche unità alla volta tra un test e l’altro.

Win Magazine 39
Sistema | Software | CoinBase |

Ecco come usare le piattaforme online che consentono di vendere,


comprare e scambiare criptovalute con pochi clic del mouse

I mercati delle Cosa ci 110 MIN.

occorre DIFFICILE

EXCHANGE
COINBASE

criptomonete
Quanto costa:
Iscrizione gratuita
Sito Internet:
www.coinbase.com

LEGGI
seconda della potenza di calcolo casa non è più profittevole, in quanto la l’exchange scelto dovrà supportarle.

A dell’hardware che abbiamo a di-


sposizione, dopo qualche giorno
di attività di mining dovremmo trovarci
“difficoltà” di estrazione è arrivata alle
stelle, la decisione di minare ETH per
poi “convertirli” in BTC rappresenta an-
Ugualmente, se decidiamo di uscire del
tutto dal discorso criptomonete, tramite
un exchange avremo la possibilità di
Su Win Magazine 242, a
pagina 34, trovi il dossier
speciale “Fai soldi con
ANCHE…

con un minimo di token (letteralmente cora un buon modo (al momento in cui vendere le criptomonete possedute in
Bitcoin & Co.” nel quale
“gettone”) depositati nel nostro wallet scriviamo) per accaparrarsi porzioni cambio di denaro reale (in gergo “fiat”),
abbiamo mostrato come
offline (Exodus), configurato anche della criptomoneta più ambita (Bitcoin) ossia euro o dollari, ed ottenere il ri- investire in Bitcoin acqui-
nel miner della pool (Claymore Dual- senza però investire soldi reali nel suo cavato direttamente sul nostro conto standoli tramite l’exchan-
Miner) - si veda il tutorial di pagina 36. acquisto (che ovviamente è un’opera- corrente. Per ogni transazione eseguita ge Bitstamp (e non solo).
Se a distanza di qualche mese vogliamo zione possibile tramite gli exchange). l’exchange si tratterrà una commis- Nello stesso articolo ab-
cominciare a monetizzare il lavoro di È pur vero che l’acquisto di una buona sione per il lavoro svolto, che varia da biamo riportato i consigli
mining, dovremo necessariamente scheda video per il mining comporti un exchange ad exchange, in base al tipo dei più autorevoli esperti
italiani per fornire un qua-
iscriverci ad un “exchange” online e esborso di denaro, ma qualora dovessi- di operazione da eseguire e/o dal valore dro preciso dei vantaggi e
caricare i nostri token sull’account mo stancarci di Bitcoin & Co. potremmo complessivo della singola transazione. dei potenziali rischi.
dell’exchange. pur sempre convertirla ad uso gaming Gli exchange, infatti, equivalgono a LA RIVISTA DI INFORMATICA E TECNOLOGIA PIÙ VENDUTA IN ITALIA

IL CD È SUL RETRO

e toglierci non poche soddisfazioni in dei mercati delle criptomonete, dove con
FEBBRAIO 2018

Cambiavalute virtuali CD 6EORFFD«OD«WXD«FRQQHVVLRQH


0DL©SL©QDYLJD]LRQL©OHQWH

ambito videoludico. L’unica accortezza domanda e offerta riescono ad incon-


H©GRZQORDG©OXPDFD©S
,99
E
a soli

2
Magazine Semplicemente,
Windows

DAL MINING AL TRADING SPIEGATO ALLA NONNA DA FRANCOBOLLO


A POSTER
Fruendo dei servizi offerti dagli ex- nel fare ciò consiste nell’iscriversi ad trarsi proprio grazie all’infrastruttura Fai soldi con Foto piccole e
sgranate diventano,
come per magia,
gigantografie
IN REGALO SOFTWARE DEL VALORE DI 60E

change possiamo scambiare le nostre


criptomonete con altre, ad esempio
un exchange che supporti sia Bitcon
che Ethereum, altrimenti non potre-
messa a disposizione dall’exchange.
Ovviamente, chi fa trading deve tener
Bitc in & Co.
Le criptomonete ti fanno gola ma non sai
da dove iniziare? Con la nostra guida definitiva
e i tool giusti ti metti in gioco e guadagni anche tu!
AMAZON FIRE TV
VISIONI

Windows 10 RS4
è tutto nuovo!
DA HACKER
Così trasformi la nuova chiavetta per
l’intrattenimento in decoder tuttofare

Installa l’OS Microsoft


“che verrà” e usa le sue
funzioni prima degli altri
FACCIA A FACCIA ESCLUSIVO I consigli dei più autorevoli esperti italiani

gli Ethereum minati in Bitcoin, per mo vendere i nostri ETH per poi usare conto di queste commissioni nei propri FILM E CALCIO
VERO GUITAR HERO
Non fare finta di saper suonare. Con noi
la chitarra al PC la colleghi davvero
SUL CD LA PEDALIERA MULTIEFFETTO

IN STREAMING
avere così la possibilità di guadagna-
ACQUISTI ONLINE?
la moneta a corso legale ottenuta per calcolo per non perdere il vantaggio Io non li pago più!
Sembra incredibile, ma guardarli dai siti
“pirata” non è reato. Parola all'avvocato…
OCCHIO ALLE TRUFFE
Aste fasulle, prodotti contraffatti,
trappole... ecco come non cascarci
+ Su Amazon c’è chi compra senza carta

re qualcosa in più tramite le attività l’acquisto dei BTC (conversioni dirette ottenuto dal cambiovaluta. Tra gli ex- Allarme Meltdown e Spectre

Milioni di PC colabrodo
Scovate due pericolose vulnerabilità in quasi
PS3 IN 4K
GRATIS SUL TUO PC
Divertiti con
i migliori titoli
di sempre…

di trading (ossia la compravendita di tra criptomonete non sono possibili). chage online più famosi e affidabili c’è
ricampionati
tutte le CPU del mondo. Ecco cosa rischiamo in Ultra HD
GRATIS SUL CD IL TOOL PER CURARE IL TUO COMPUTER IN REGALO SUL CD PLAYSTATION 3 VIRTUALE

monete virtuali al fine di sfruttare con Lo stesso discorso vale se decidiamo sicuramente Coinbase, che in questa



profitto i momenti altalenanti delle di minare criptomonete meno famose, guida vedremo come usare per gestire
quotazioni). Poiché minare Bitcoin in ma promettenti, come Monero (XMR): gli Ethereum minati con la GPU.

La nostra ricchezza virtuale Registriamoci su Coinbase I wallet sull’exchange


Apriamo il nostro wallet e verifichiamo di Su www.coinbase.com clicchiamo Registra- Loggandoci su Coinbase troviamo gli indirizzi
1 disporre di criptomonete da trasferire sull’ex-
change (Coinbase). Nel Portfolio di Exodus
2 ti (Sign up): inseriamo nome, cognome, email,
password ecc. Attendiamo l’email di conferma
3 dei wallet Ethereum, Bitcoin, Litecoin e Bitcoin
Cash che ci ha riservato e che possiamo usa-
troviamo un riepilogo dei nostri token anche in termi- e seguiamo le istruzioni per la veriica dell’identità tra- re per fare trading. Poiché vogliamo trasferire gli ETH
ni di valuta iat. Da qui possiamo capire quanto riusci- mite invio digitale di documenti, associazione di un minati dal wallet offline al wallet sull’exchange dovremo
remmo a realizzare vendendo (in quel preciso momen- conto correte e/o di una carta di credito e boniico di prendere a riferimento l’indirizzo corretto. Clicchiamo
to) ciò che abbiamo minato (Ethereum). prova. Abilitato l’account potremo operare su Coinbase. Conti per accedere all’interfaccia di trasferimento.

40 Win Magazine
| CoinBase | Software | Sistema

A chi inviare Ethereum? Trasferimento in corso... Verifichiamo la transazione


Per sapere a quale indirizzo inviare gli Ethereum, Apriamo nuovamente Exodus: clicchiamo Attendiamo alcuni minuti per consentire il
4 selezioniamo ETH Wallet e successivamente
sulla casella Ricevi. Coinbase ci ricorderà di
5 Wallet, poi Ethereum e successivamente su
Send. Incolliamo l’indirizzo copiato da Coin-
6 trasferimento tramite rete blockchain al wallet
presente su Coinbase. Servono diverse con-
inviare solo ETH a quell’indirizzo; questo perché ogni base e speciichiamo sotto l’ammontare di ETH (ossia ferme da parte dei miner e, a seconda dello stato del-
wallet è compatibile soltanto con la sua rispettiva crip- il numero di token) che vogliamo trasferire sul nostro la rete in quel momento, potrebbero volerci da un paio
tovaluta. Una volta confermato otterremo il codice wallet Coinbase. Apparirà una stima del valore iat in di minuti a poco più di una decina. Facendo refresh
esadecimale (e un QR Code) che dovremo incollare in tempo reale. Una volta certi di aver inserito tutto cor- ogni tanto sulla pagina di Coinbase (F5) veriicheremo
Exodus per eseguire il trasferimento delle criptovalute. rettamente clicchiamo su Send. l’arrivo degli ETH trasferiti.

Inseriamo un ordine di vendita Registriamo il conto corrente Inoltriamo richiesta di prelievo


Dal menu di Coinbase clicchiamo su Acquista/ Prima della vendita assicuriamoci di aver asso- Per prelevare denaro, invece, clicchiamo su
7 Vendi. Si aprirà una piccola scheda con due
scelte: Acquista e Vendi; clicchiamo su
8 ciare un conto corrente al nostro account
Coinbase, allo stesso modo di PayPal. Se non
9 Conti e poi su EUR Wallet. Cliccando Preleva
si apre la inestra per inserire l’importo, con la
quest’ultima. Dal menu Vendi da selezioniamo ETH lo abbiamo fatto, possiamo aggiungerne uno cliccando selezione del conto corrente. Se ne abbiamo inserito
Wallet assicurandoci che sotto la voce Deposita su su Impostazioni, Conti collegati e dall’interfaccia che solo uno, questo risulterà già selezionato: quindi dovre-
sia riportato EUR Wallet, il nostro portafogli in euro, si apre su Collega un nuovo conto. Inseriamo i dati mo soltanto confermare. Clicchiamo Continue: uscirà
molto semplicemente. Inseriamo la quantità di token richiesti e attendiamo la veriica seguendo le istruzioni. la schermata di riepilogo con le commissioni. Confer-
da vendere e clicchiamo su Vendi Ethereum subito. Di norma ci vogliono un paio di giorni. mando partirà il boniico in euro verso il nostro conto.

NON ESISTE SOLO COINBASE


Coinbase è l’exchange di riferimento per chi è novizio di questo mondo e vuole un’interfaccia
simile a quella di PayPal, per un’esperienza il più intuitiva possibile. Coinbase però ha delle
commissioni abbastanza alte paragonandolo a quelle che ofrono oggi i suoi competitor.
Tra tutti consigliamo www.kraken.com, sito con un’interfaccia un po’più spoglia, ma facilmente
utilizzabile e completa come piattaforma. Se avete incertezze basta cercare un tutorial su
YouTube, ma una volta presa la mano, non avrete problemi. Le commissioni proposte sono
tra le più basse del mercato, se non le più
basse in assoluto. Non ci sono commissioni
Compriamo bitcoin per versare capitale e per prelevare bisogna
Ovviamente, con Coinbase avremmo potu- pagare ad ogni operazione solo 9 centesimi
10 to usare il credito derivante dalla vendita
degli ETH per acquistare Bitcoin. Per farlo,
di euro. Abbiamo compatibilità con più crip-
tovalute rispetto a Coinbase, con i rispettivi
andiamo nel menu Acquista/Vendi e speciichiamo wallet, aidabilità durante la navigazione
in EUR l’importo disponibile o desiderato. Sulla e sistema di autenticazione a due fattori.
schermata a destra troviamo il valore corrisponden- Consigliamo anche di dare un’occhiata a
te in BTC. Clicchiamo Acquista Bitcoin subito e poi Bitfinex (www.bitfinex.com), Bittrex (https://
Conferma acquisto. I BTC acquistati verranno cari- bittrex.com) e Binance (www.binance.com).
cati nel nostro wallet Coinbase.

Win Magazine 41
Sistema | Block Notes | Compro e pago… ma in Bitcoin! |

Compro e pago,
ma in Bitcoin!
Dove acquistare beni e servizi usando la criptovaluta
per antonomasia come se fosse una moneta a corso legale
di Michele Capuozzo

l Bitcoin è nato nel 2009, poco dopo l’innesco che si verifica è un semplice scambio di valore. per effettuare e ricevere pagamenti; alcuni

I della crisi economica internazionale. Essen-


do una valuta che garantisce transazioni
online in maniera anonima, come tutte le altre
Complice la crisi economica, gli investitori
hanno cominciato a pensare alla criptovaluta
BTC come ad un possibile bene rifugio. Ciò
esercenti offrono persino degli sconti a chi paga
con questa moneta virtuale. Anche in Italia si
trovano ormai dei negozi fisici affiliati a Bitpay,
criptomonete, è stata, e lo è ancora, la valuta ha comportato un boom delle quotazioni e lo un fornitore di servizi di pagamento Bitcoin
preferita per comprare e vendere prodotti/ser- sdogamento del Bitcoin dai canali del Dark (sia online che nei negozi fisici) fondato nel
vizi illegali negli e-commerce del Dark Web. Il Web, contribuendo così a scrollargli di dos- 2011 e con sede negli Stati Uniti: collabora con
Bitcoin fu adottato da questi store perché poco so l’appellativo di “moneta degli hacker”. Ma importanti multinazionali IT come Microsoft
tracciabile. Quando si verifica una transazione, Bitcoin non è più soltanto un investimento per migliorare il servizio offerto.
infatti, questa viene registrata nel “registro elet- speculativo, molte aziende stanno investendo Appurato che si possa ormai acquistare beni e
tronico pubblico” della criptovaluta (Ledger), in questa criptovaluta cercando nuovi modi di servizi pagando con le criptomonete (magari
ma leggendolo è possibile sapere soltanto che fare business. Questa attenzione da parte del quelle che minate con la GPU e scambiate in
è avvenuto uno scambio di un certo quantita- mercato tradizionale sta facendo sì che il BTC BTC grazie ad un exchange), resta da chiarire
tivo tra due indirizzi esadecimali di un wallet, diventi sempre più come una vera e propria dove poter spendere il nostro “oro digitale”.
niente di più. Non ci sono nomi, intestatari, moneta di scambio per l’acquisto di beni “alla Ebbene, di seguito abbiamo raccolto quelle che
banche di riferimento o intermediari: tutto ciò luce del sole”. Sempre più persone la adottano sono le chicche più interessanti del momento.

La mappa dei negozi


che accettano Bitcoin
Su Coinmap (www.coinmap.com) troviamo una pratica cartina geogra-
fica con tutte le attività che nel mondo accettano il pagamenti tramite
Bitcoin. Il database è in continuo aggiornamento, e per ogni attività
registrata troviamo indirizzo e contatti. Spulciando nella mappa dell’Italia
troviamo negozi/servizi di ogni tipo che permettono di pagare in BTC
anche un semplice caffé. Su Coinmap sono mappati anche gli ATM dai
quali è possibile prelevare denaro contante direttamente dal proprio
wallet Bitcoin. Un servizio simile, ma specializzato per il territorio italiano Ottenere sconti pagando in BTC
è invece QuiBitcoin: www.quibitcoin.it. Online è possibile effettuare acquisti con criptovalute di prodotti che comu-
nemente troviamo su Amazon o da rivenditori professionisti. Uno dei siti di
riferimento è Purse (www.purse.io), sul quale è possibile trovare centinaia
di prodotti da pagare in Bitcoin, in base chiaramente alla quotazione del
momento. Comprare in BTC su questa piattaforma permette all’acquirente
di ottenere uno sconto dai prodotti che vorrebbe acquistare su Amazon.
In pratica, si importa la lista desideri, si selezionano i prodotti da acquistare e
si sceglie uno sconto che va dal 5 % al 33% del prezzo riportato. A seconda
della percentuale scelta, l’ordine viene accettato da un altro utente, che poi
evade l’ordine accettando come forma di pagamento i Bitcoin. I tempi di
spedizione variano a seconda dello sconto richiesto, proprio per le oscillazioni
di prezzo che la moneta ha in poco tempo. Il sistema funziona perché chi
ha a disposizione criptovalute tende a fare “holding”, ovvero conservare
le proprie criptovalute in attesa di un rialzo del prezzo per trarre profitto.

42 Win Magazine
| Compro e pago… ma in Bitcoin! | Block Notes | Sistema
La carta di credito Pagare
con wallet Bitcoin in Bitcoin
È possibile acquistare pagando in Bitcoin anche negli esercizi com-
merciali che non accettano criptomonete. Come? Appoggiandosi ad
su Amazon
un intermediario come Bitpay (www.bitpay.com/card). È possibile Non è ancora possibile
infatti aderire a istituti bancari o piattaforme finanziarie che emet- comprare su Amazon
tono carte di debito caricate con Bitcoin; queste sono accettate in pagando direttamente
qualsiasi attività commerciale perché in bitcoin, ma è possibile
al momento del pagamento conver- farlo in modo indiretto.
tono in tempo reale (in dollari) parte Paxful (www.paxful.com)
della liquidità versata in criptomoneta. è una piattaforma che
Utilizzando questo sistema, avendo semplifica proprio questo
comprato in precedenza ad un prezzo procedimento. Si tratta di
più basso di quello attuale dei Bitcoin, un sito sul quale è possibile
ne trarremo profitto man mano che mettere in vendita buoni Amazon, iTunes, Google Play e simili in cambio
li spenderemo. Se invece miniamo di criptovalute. In altre parole si trasforma la criptovaluta in sconto “fiat”
criptovalute, è un ottimo modo per (denaro a corso legale) da usare sulla piattaforma di riferimento. Su Paxful
riscattare nell’immediato i token che chiunque può vendere gift card di vario tipo, pagando una commissione;
produciamo in casa. chi acquista, invece, ha così la possibilità di spendere facilmente le proprie
criptovalute. Funzionamento semplice e immediato, con un’interfaccia
intuitiva. Basta registrarsi per cominciare a vendere i prodotti già listati,
come le “carte regalo”.

Donazioni all’enciclopedia libera


Dal 2014 Wikipedia ha annunciato di accettare donazioni (www.
winmagazine.it/link/4181) in Bitcoin. È possibile configurare anche una Biglietti
donazione ricorrente. Il servizio è offerto in partnership con Coinbase,
l’exchange di cui abbiamo parlato nell’approfondimento di pagina 40,
aerei
perché in base alle regole dichiarate per la donazione avviene in tempo
reale la conversione in dollari. Wikipedia infatti non dispone di un vero
e vacanze
e proprio wallet per conservare i Bitcoin donati. di lusso
CheapAir (www.cheapair.
com), nota piattaforma per
la prenotazione di voli e pac-
chetti viaggi, nonché di hotel e
struttura per il pernottamento,
accetta Bitcoin come forma di
pagamento dal 2013. Parliamo
già di un periodo esteso per
diversi servizi presenti in Rete. Sul loro sito (www.winmagazine.it/link/4182)
hanno anche un post aggiornato dove suggeriscono tutte le compagnie
aeree da scegliere per il pagamento in Bitcoin, con player importanti come
Singapore Airlines o Etihad Airways.

GLI E-COMMERCE DEL DARK WEB


Il Dark Web è il cosiddetto “lato oscuro del- FBI ed Europol abbiamo condotto numerose arresti) e alla chiusura di portali .onion illegali,
la Rete”, un sottoinsieme del Deep Web (la indagini portando allo smantellamento di tra i casi più eclatanti ricordiamo Silk Road e
“Internet nascosta” accessibile solo tramite intere organizzazioni criminali (con tanto di AlphaBay, gli “e-commerce della droga” non
rete Tor: www.torproject.org) dov’è possibile cessano di esistere nel Dark Web. Anzi, come
acquistare droga, armi, documenti falsificati, ne viene chiuso uno, ne appare un altro e
medicinali senza ricette mediche e altri beni spesso con lo stesso nome “famoso” del sito
o servizi illegali. La peculiarità di non trac- posto sotto sequestro (anche se i gestori sono
ciabilità delle transazioni ha fatto sì che il ovviamente diversi). Non c’è da sorprendersi
Bitcoin si difondesse inizialmente proprio in quindi se nel Dark Web risulta ancora attivo
questo sottobosco della Rete come mezzo di un sito che si chiama Silk Road 3, come te-
riciclaggio per il denaro sporco e lo svolgimen- stimoniato su https://darkwebnews.com/
to di attività illecite. Nonostante negli anni dark-web-market-list.

Win Magazine 43
Graica Digitale | Fai da te | Tool di sopravvivenza per fotoamatori |

Survival kit
per fotografi
I software e la guida completa
per recuperare le foto perdute
e catalogarle in un clic
di Nicola Randone

L’
avvento delle macchine fotografiche di-
Cosa ci 60 MIN.
gitali ha rivoluzionato il mondo della fo-
occorre FACILE
tografia stravolgendo il vecchio concetto
CATALOGAZIONE secondo il quale la foto si faceva al momento
E RITOCCO del clic sul pulsante di scatto. Parametri come
ASHAMPOO PHOTO la luminosità, l’esposizione, i colori erano nelle
COMMANDER 15
SOFTWARE COMPLETO sole mani del fotografo e della sua abilità nel
Lo trovi su: CD DVD regolare al meglio la macchina prevedendo il
Quanto costa: Gratuito risultato finale: non era possibile intervenire
solo per i lettori
di Win Magazine successivamente sulle regolazioni e bisognava
Sito Internet: www. quindi fidarsi (e accontentarsi) delle decisioni
ashampoo.com/it prese al momento del fatidico clic.

In digitale, intervenire è facile


Le moderne macchine fotografiche (reflex e
compatte), così come gli smartphone, produ-
cono immagini sulle quali è possibile intervenire,
dando la possibilità all’utente di visualizzare ogni
possibile scenario di modifica in tutta tranquillità.
Ruotando e tagliando qua e là è possibile otte-
RECUPERO FOTO nere un’inquadratura migliore, se la foto pecca
CANCELLATE
RECUVA di luminosità può essere aggiustata insieme al
Lo trovi su: CD DVD contrasto, se c’è una dominante di colore può
SOFTWARE COMPLETO essere attenuata ecc. Insomma, anche con una
Quanto costa: Gratuito fotomera scadente e nessuna esperienza, chiun-
Sito Internet: www.
ccleaner.com/recuva que può migliorare i propri scatti senza troppi
sforzi usando il PC. L’unico problema sta nello
CONVERSIONE FOTO scegliere i software giusti che però non svuoti-
XNCONVERT no il portafogli. In questo articolo ti guideremo
Lo trovi su: CD DVD all’uso delle principali funzioni di Ashampoo
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet: www.
Photo Commander, che i nostri lettori potranno
xnview.com attivare gratuitamente con una licenza speciale.
In pochi clic del mouse Photo Commander per-
RIDIMENSIONAMENTO mette di applicare migliorie ed effetti, nonché di
IMMAGINI
LIGHT IMAGE catalogare le foto per ritrovarle più facilmente.
RESIZER Inoltre, vedremo cos’altro aggiungere all’arsenale
Lo trovi su: CD DVD del perfetto fotoamatore per togliersi d’impaccio
Quanto costa: Gratuito qualora si debba recuperare una foto cancellata
Sito Internet:
www.obviousidea.com/it per sbaglio o nei casi in cui ci sia la necessità di
convertire le immagini in altri formati ed appli-
care una filigrana (come la propria firma).
| Tool di sopravvivenza per fotoamatori | Fai da te | Graica Digitale

A Registra il tuo Photo Commander


Scopri come installare Ashampoo Photo Commander per gestire in semplicità i tuoi contenuti
multimediali e come attivare la licenza gratuita riservata ai lettori di Win Magazine.

Richiedi il seriale Attiva la licenza Completa l’installazione


1 Lancia il ile di installazione di Ashampoo
Photo Commander (ashampoo_photo_
2 Collegati alla tua casella di posta, scarica
i nuovi messaggi e apri l’email di Asham-
3 Completa l’installazione cliccando Avan-
ti e modiicando all’occorrenza le opzioni a
commander_15_27713.exe) che trovi nel CD/DVD poo: premi il pulsante Fai clic qui. Si aprirà una nuo- disposizione; al termine clicca su Fine. Al primo avvio,
di Win Magazine e clicca sul pulsante Ottieni una va pagina Web: copia la chiave di licenza (Ctrl+C) e Photo Commander ti chiederà di impostare alcune
chiave di attivazione gratuita. Si aprirà una inestra torna nella schermata di installazione del program- opzioni: nella fase 3 dedicata all’associazione dei ile,
del browser: inserisci il tuo indirizzo email e clicca su ma. Clicca sul pulsante Copia dagli Appunti e premi scegli Tutti se desideri gestire con questo program-
Richiedi Chiave per Versione Completa. Attiva ora! Clicca su Avanti. ma tutti i ile multimediali (immagini, audio e video).

L’INTERFACCIA PER LE OPERAZIONI DI EDITING FOTOGRAFICO


Individuata la foto da modiicare clicca sul pulsante VEDI, MIGLIORA, RIPARA FOTO presente nel menu sopra l’anteprima.
Il software entrerà in modalità Rapido Intervento, da lì potrai modiicare le tue foto in maniera sempliicata.
AREA DI LAVORO tecnica del tilt-shift e creare
È quella sulla quale così dei mondi miniaturizzati
vengono apportate le giocando con la messa a
modiiche. Per cambiare fuoco.
immagine è possibile + PENNA CORRETTIVA
cliccare sulle miniature Consente di eliminare i grafi
sottostanti. presenti sulle foto. Ideale se si
@ INDIETRO ha la necessità di recuperare
Permette di tornare alla immagini scannerizzate da
visualizzazione a cartelle. pellicola.

# OTTIMIZZA | RIDIMENSIONA
Funzioni automatiche Da qui è possibile
per regolare luminosità, ridimensionare l’immagine.
contrasto, colori, riduzione Utile per rimpicciolire le
del rumore e degli immagini da caricare sul Web.
artefatti derivanti dalla ` RUOTA
compressione. Permette di ruotare
$ EDITING l’immagine da panoramica
Strumenti per il a ritratto (e viceversa)
bilanciamento del bianco, e non solo.
la regolazione manuale 1 LIVELLO DI ZOOM
di contrasto e colori Consente di eseguire un
e l’utilizzo di effetti ingrandimento su determinate
preimpostati (seppia, ^ RITAGLIA/SELEZIONA l’inquadratura e ( CLONA/GOMMA/ ) INTENSIFICA COLORE
modiicare la prospettiva porzioni della foto.
pittura, bianco e nero Da qui è possibile RIEMPIMENTO Utile per realizzare l’effetto
ecc.). eseguire il ritaglio della della foto. Strumenti per la bianco e nero con un colore in 2 TAG/TITOLO
foto o eliminare lo sfondo clonazione di determinate evidenza. Sezione per modiica i dati
% EFFETTO PENNA (scontorno). * RIMUOVI aree dell’immagine, EXIF relativi a tag e titolo.
Tool che consente di OCCHI ROSSI per cancellare porzioni _ MESSA A FUOCO/
applicare effetti solo a & REGOLAZIONI Strumento per la dell’immagine e per TILT SHIFT
determinate porzioni Set di strumenti che rimozione dell’effetto occhi riempire di colore Strumenti per regolare il fuoco
dell’immagine. permettono di centrare rossi causato dal flash. superici in tinta unita. dell’immagine o applicare la

Win Magazine 47
Graica Digitale | Fai da te | Tool di sopravvivenza per fotoamatori |

BUONI
CONSIGLI
FOTOCALENDARI
B Catalogazioni perfette
PERSONALIZZATI Scopri come usare Photo Commander per catalogare le tue foto. Così potrai cercare al volo
Nel menu Strumenti un particolare soggetto o le foto di una vacanza senza dover sfogliare cartelle su cartelle.
seleziona la voce Crea
Calendario e individua
almeno 12 immagini
che verranno usate
per ogni mese (puoi
spostarle in alto o in
basso con i pulsanti
Sposta su o giù).
Basterà quindi sele-
zionare lo stile del ca-
lendario per ritrovarti
in poco tempo un anno
personalizzato con le
tue fotografie.
COLLAGE
FOTOGRAFICO
IN PUNTA DI CLIC
Nel menu Strumenti
seleziona Crea Colla- Aggiungi titoli e tag Modifica la data
ge. Scegli le immagini
che vuoi usare per 1 Clicca sulla foto che vuoi rinominare e, in basso all’ante-
prima, deinisci un titolo per quest’ultima cliccando sulla
2 Clicca col tasto destro sull’anteprima dell’immagine e
seleziona Data/Ora ile. Inserisci la nuova data usando
comporre il collage e
se vuoi personalizzare voce Titolo. Per arricchire le informazioni deinisci anche dei tag il campo Data personalizzata, seleziona dove scrivere il dato (ti
la tua creazione modi- separati da virgola utilizzando il campo omonimo. consigliamo di selezionare tutti i campi disponibili) e clicca su Ok.
ficandone lo stile. In
seguito potrai cambia-
re la posizione di ogni
singola fotografia
direttamente sul
file grafico, come se
ti trovassi davanti ad
un vero collage di foto
ancora da incollare.

Aggiungi la posizione Cerca la tua immagine


3 Clicca sul menu Strumenti/Aggiungi i Geotag. Clicca
su Avanti e, nella schermata seguente, inserisci i dati
4 Per cercare le foto usando i parametri deiniti, seleziona le
cartelle da esplorare mettendo una spunta sulla casellina a
geograici. Clicca quindi su Ottieni dall’indirizzo per avere lati- ianco e clicca sul pulsante Quando o Dove per visualizzarle per data
tudine e longitudine. Al termine clicca su Avanti e poi su Fine. o posizione. Puoi anche cercare per testi da Filtra IPTC/EXIF/GPS.

ALBUM DA PUBBLICARE SUL WEB


Dal menu 7XVYQIRXM di Photo Commander clicca sulla voce Crea Album
foto per il Web. Nel wizard aggiungi i file (o le cartelle) con le immagini
da includere e clicca su Avanti. Definisci la posizione del file HTML e
delle relative immagini, la loro dimensione in pixel, il titolo della pagina
e un template grafico. Clicca Avanti: in poco tempo, la cartella definita
per la posizione dei file verrà popolata da diversi file HTML, le miniature
delle immagini e la loro versione “grande” da trasferire nel tuo spazio
Web. Il risultato sarà sorprendente.

48 Win Magazine
| Tool di sopravvivenza per fotoamatori | Fai da te | Graica Digitale
SLIDESHOW AL BACIO SU CD/DVD
Dal menu Strumenti seleziona Crea Presentazione su CD/DVD
per masterizzare un supporto contenente le immagini ben
catalogate in un menu. Lo strumento ti permette di deinire il
formato del video (ino a FULL HD), la durata di ogni fotograia,
se usare effetti di movimento o transizioni, di creare didascalie
basandosi sui dati EXIF e di inserire persino una musica di sot-
tofondo. Una volta terminato, oltre a masterizzare il supporto
ottico puoi caricare il video su YouTube e condividerlo in sem-
plicità con gli amici.

C Modiiche automatizzate BUONI


CONSIGLI
Chi ha tante foto apprezzerà le funzioni batch di Photo Commander per effettuare modiiche OTTIMIZZARE
in blocco ai media supportati e risparmiare tempo prezioso. Scopriamo gli strumenti disponibili. LE JPEG IN BATCH
Il formato JPEG per-
mette di impostare un
livello di compressione
che determina la
qualità dell’immagine
in rapporto al peso
in byte della stessa.
Photo Commander
integra una funzione
per impostare in batch
la compressione di
questo formato, la
trovi in Strumenti alla
voce Ottimizzazione
JPEG. Attenzione, però:
prima di modiicare le
foto in blocco fai prima
Rinominare in batch Sistemare i nomi dei file qualche prova su pochi
1 Dal menu Strumenti seleziona la voce Rinomina File.
Aggiungi i ile (o le cartelle) da sottoporre all’operazione
2 Nella scheda Cancella il nome ile hai la possibilità di ripu-
lire il nome del ile. Seleziona la casella Cambia maiuscole/
ile, per accertarti che
la qualità sia quella
e clicca Avanti. Nella casella Filtro inserisci l’asterisco per usare il minuscole per modiicare il “case” e Sostituisci_con uno spazio per desiderata.
nome originale e personalizza poi con il testo che desideri. In bas- eliminare gli underscore che le fotocamere inseriscono automatica-
so vedrai il risultato dell’impostazione nella colonna Nuovo Nome. mente al nome del ile. Clicca Avanti per completare.
TROVA I DUPLICATI
Photo Commander
integra due funzioni
per individuare fa-
cilmente i duplicati,
entrambe presenti nel
menu Strumenti: Trova
Duplicati specifici
permette di impostare
un’immagine da usare
per il confronto, men-
tre quella Trova Dupli-
cati automaticamente
analizza le immagini
alla ricerca di ile dupli-
cati esatti o di imma-
gini simili (a seconda
delle impostazioni).

Convertire in altri formati Ridatare le foto


3 Dal menu Strumenti seleziona Converti Foto. Aggiungi i ile (o
le cartelle) e clicca su Avanti. Nella casella Formato di emis-
4 Dal menu Strumenti seleziona Ridata File. Aggiungi le imma-
gini a cui vuoi cambiare la data e clicca sul tasto Avanti. Dei-
sione seleziona il formato nel quale vuoi convertire i ile (usa Conigura nisci la nuova in Data personalizzata e imposta le opzioni relative al
per personalizzare i parametri), deinisci la destinazione in Cartella di salvataggio (consigliamo di selezionarle tutte e 3), tenendo presente
emissione e clicca su Avanti per completare la conversione. che l’EXIF è valido solo per i ile JPEG. Clicca su Avanti per procedere.

Win Magazine 49
Graica Digitale | Fai da te | Tool di sopravvivenza per fotoamatori |

Recuperare le foto cancellate


Hai cancellato per errore le foto dalla scheda di memoria pensando di averle già trasferite sul PC
e distrattamente hai svuotato il cestino? Ecco il software per recuperi impossibili.

Installa Recuva sul PC Seleziona il percorso Avvia la procedura


1 Avvia il ile rcsetup153.exe che trovi nel Win 2 originale 3 di recupero
CD/DVD, seleziona Italiano nella tendina in Seleziona in quale percorso cercare i ile Seleziona con un doppio clic i ile che vuoi
alto e No thanks, I don’t need CCleaner in basso. cancellati. Se si tratta di una scheda di memoria clic- recuperare, clicca quindi sul pulsante Recover. Nella
Clicca Install e completa l’installazione del software. ca Browse e seleziona l’unità corrispondente. Clicca inestra di dialogo seleziona il percorso dove salvare i
Apri il programma e, in quanto fotograie, seleziona la Next e, nella schermata seguente, clicca su Start per ile recuperati e clicca su Ok. Al termine del recupero
voce Pictures nella prima schermata. Clicca su Next. avviare la ricerca. il software ti confermerà il buon esito dell’operazione.

BUONI
CONSIGLI
IMMAGINI
Il tuo watermark alle foto
SU MISURA Se devi caricare le foto sul Web o inviarle a sconosciuti proteggine la proprietà intellettuale con
Il ridimensionamento una iligrana. Ecco come farlo su una serie di immagini utilizzando un tool per le operazioni in batch.
delle immagini è
un’operazione quasi ob-
bligata quando bisogna
inviarle tramite email:
ci sono foto, infatti, che
possono pesare anche
svariati megabyte e
la maggior parte dei
server di posta non
accettano allegati più
grandi di 20MB.
Per questo i fotograi
usano strumenti come
Light Image Resizer
(light_image_resi-
zer5_setup.exe che
trovi nel Win CD/DVD)
che permettono, nel
menu contestuale
del ile manager, di Seleziona le immagini da elaborare Applica la filigrana e converti tutto
ridimensionare una o
più immagini in blocco
1 Dal Win CD/DVD installa XnConvert (XnConvert.zip) sce-
gliendo tra la versione a 32 bit o 64 bit (a seconda del
2 Seleziona ora il ile contenente la iligrana (ad esempio
una PNG trasparente con la tua irma o il tuo logo) e
mantenendo inalterati i tuo Windows). Avvia poi il programma e clicca Aggiungi File (o deinisci opacità e dimensione. Clicca poi Destinazione e spe-
ile originali. Aggiungi Cartella) per selezionare le foto da modiicare. Le minia- ciica la cartella nella quale verranno salvate le nuove immagi-
ture verranno caricate nella scheda Origine. Clicca su Azioni (in ni elaborate da XnConvert. Speciica il formato di destinazione
alto) e poi sul pulsante Aggiungi Azione. Dal menu Immagine (Formato) se vuoi modiicarlo (ad esempio in JPEG) e clicca
seleziona la voce Filigrana. Converti in basso a destra.

50 Win Magazine
| 100 stampe gratis per te | Software | Graica Digitale
Con la nostra offerta esclusiva stampi le tue foto più belle
e le trasformi in splendidi quadri d’autore da incorniciare ed esporre

100 stampe Cosa ci 15 MIN.

occorre FACILE

SERVIZIO DI
STAMPE ONLINE

gratis per te
12PRINT
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.12print.it

S
ono migliaia le foto che di certo avrai scattato negli anni usando stanza. Già, ma realizzare delle stampe di qualità che mettano in risalto
la reflex, lo smartphone o il drone. Certo, lasciandole in formato tutti i particolari della foto e che non sbiadiscano col tempo hanno un
digitale puoi visualizzarle su TV, monitor o dispositivi mobile tutte costo da non sottovalutare. Ecco perché abbiamo riservato ai lettori di
le volte che lo desideri, ma un vero appassionato di fotografia sa bene che Win Magazine un’incredibile opportunità che consente di ottenere 100
per tuffarsi nei ricordi il modo più emozionante e romantico che esiste stampe in formato 11x15 con il solo contributo del costo di spedizione.
consiste nello stamparle, raccoglierle in un album e sfogliarle insieme alle In pratica le 100 foto sono gratis: ciò che si paga è solo il servizio di tra-
persone più care; o perché no, incorniciarle o appenderle nella propria sporto del corriere per farsele recapitare comodamente a casa!

Una veloce registrazione Scegliamo le foto da stampare Upload in corso


Colleghiamoci all’indirizzo www.12print.it Nella nuova pagina che ci conferma l’avvenu- Sfogliamo il contenuto dell’hard disk e indivi-
1 e clicchiamo in alto a destra sul link REGI-
STRATI: compiliamo il form proposto con i
2 ta registrazione clicchiamo sul pulsante Inizia
subito con il creare i tuoi prodotti preferiti.
3 duiamo la cartella nella quale abbiamo archi-
viato le nostre foto. Selezioniamo, tenendo
nostri dati personali e clicchiamo REGISTRATI SUBITO Nella successiva schermata rimaniamo nella scheda premuto il tasto Ctrl, quelle che vogliamo stampare e
per creare un account di accesso al servizio di stampa Caricamento Multi Foto e clicchiamo sul pulsante clicchiamo Apri. Verranno visualizzate le anteprime
online offerto da 12print. +Aggiungi altri ile. delle immagini: se tutto è OK clicchiamo Carica.

OFFERTA ESCLUSIVA
&
ti regalano (*)
PER USUFRUIRE DELL’OFF la stampa di
ERTA
 registrati sul sito ww

100 11 15
w.12
 scegli il formato di sta print.it
Usiamo il codice promo
Nella schermata Il tuo album possiamo rita-
mpa
 completa l’ordine usan 11x15
do il codice
FOTO
4 gliare le foto. Al termine clicchiamo Aggiungi promozionale WIN100FOT
al carrello e poi Vai al carrello. Selezioniamo
O X
(*) Spese di spedizione di
quindi il link Se hai un codice coupon, digitiamo il € 6,95 escluse. L’oferta è val
ida ino al 31 ottobre 2018
codice WIN100FOTO e clicchiamo Veriica promo-
zione. Quindi completiamo l’ordine delle nostre 100
stampe 11x15 cm.

Win Magazine 51
Audio&Video | La scelta giusta | Dashcam |

L'auto con l'occhio


Installa una dash cam sul cruscotto per registrare
tutto quello che succede all’esterno della tua vettura.
Abbiamo testato per te 7 modelli da 47 a 329 euro

S
pesso tutto avviene velocemente: serzioni del conducente che ha causato dente dalla nostra prospettiva. Ma quali
se l’auto che ci precede cambia lo scontro. Una Dash Cam ci avrebbe modelli si rivelano di facile installazione
all'improv viso corsia senza se- perlomeno consentito di prendere una e semplici da gestire? Com’è la qualità dei
gnalarlo, e noi non abbiamo il tempo di posizione chiara e senza equivoci, poiché filmati? E soprattutto, le riprese possono
frenare, urteremo contro questa vettura. grazie a questa mini videocamera da essere utilizzate come prova davanti
Testimoni? Nessuno, e quindi le nostre cruscotto, avremmo potuto contare su un ad un giudice? Nelle pagine seguenti,
argomentazioni valgono quanto le as- solerte testimone, pronto a filmare l’inci- troverete tutte le risposte.
| Dashcam | La scelta giusta | Audio&Video
IL TASTO REC
DI EMERGENZA
IMPOSTAZIONE DEL SENSORE G
Per prima cosa dovremo impo-
stare la sensibilità del cosiddetto
"sensore G". L’indicazione è relativa
al sensore di movimento, cioè il
tipico accelerometro che possiamo
trovare anche nei nostri smart-
phone. Esso si basa sulla forza di
gravità: 1 G corrisponde all’attrazio-
ne terrestre, 2 G può applicarsi, ad
esempio, ad una frenata brusca con
inchiodata, tenendo presente che
in un incidente possono veriicarsi
forze di 10 G e oltre.

REGISTRAZIONE PROTETTA
Non appena il sensore G registra
scosse o vibrazioni, la Dash Cam
provvede a eseguire la ripresa, pro-
teggendo il videoclip da un’even-
tuale sovrascrittura. La videocamera
non sovrascrive il ilmato e i dati
memorizzati potranno essere
analizzati successivamente con
l’adeguato software.

bionico
Da incollare o da
applicare con ventosa COSA C’È
Analogamente ai navigatori non inte-
grati nel cruscotto della vettura, an-
DA VEDERE
che le Dash Cam necessitano di essere SU YOUTUBE
applicate saldamente al parabrezza, Su Internet è possibile visionare
nonché di un cavo di alimentazione da numerose ilmati insoliti girati
inserire nell’accendisigari. La maggior in mezzo al traico. Ecco una
parte dei produttori punta su un sup- compilation di errori e incidenti
porto con ventosa semplicissimo da catturati dalle Dash Cam: www.
maneggiare e che consente agli utenti winmagazine.it/link/4171.
di utilizzare la loro Dash Cam su più
vetture. Col tempo, però, il calore del

Win Magazine 53
Audio&Video | La scelta giusta | Dashcam |

RISOLUZIONE A CONFRONTO
COME INSTALLARE Nel test è stato riscontrato che una risoluzione d’immagine elevata rende più semplice la raccolta dei dati,
poiché i dettagli, come il numero della targa, sono riconoscibili in modo migliore. Un ampio angolo
UNA DASH CAM di visuale consente di visualizzare anche i bordi della strada.
IN AUTO POCHI DETTAGLI TUTTE LE INFORMAZIONI
PULIRE IL PARABREZZA
Prima di applicare una Dash Cam,
puliamo accuratamente il vetro del
parabrezza per consentire al sup-
porto di aderire meglio al vetro.

La Rollei CarDVR 71 è in grado di filmare solo in HD Grazie ad una risoluzione di 2.304 x 1.296 pixel
con risoluzione 1.280 x 720 pixel: le riprese presentano e alla memorizzazione di tutti i dati informativi più
di conseguenza pochi dettagli. Inoltre, come dati importanti, la TrueCam A7s consente di ottenere
informativi, registra solo data e ora. video probatori.

parabrezza e la sporcizia possono rende- al test riesce a filmare con risoluzione Full
re instabile l’applicazione del dispositivo. HD (1.920 x 1.080 pixel) con un frame rate di
Si rivela più affidabile il modello da incollare, 60 fps, fornendo immagini nitide e ricche di
POSIZIONE OTTIMALE offerto nel test da tre produttori. Questo tipo dettagli. La Rollei CarDVR 71 è in grado di
Per avere una visione ottimale della
strada, posizioniamo la Dash Cam al di supporto rende complicata la rimozione filmare solo con risoluzione di 1.280 x 720
centro del vetro sotto lo specchiet- del dispositivo, rendendo necessario prestare pixel e nelle prove, questa definizione si è
to retrovisore. Tramite lo snodo o la attenzione all’operazione, pena il danneggia- rivelata spesso insufficiente per poter ricono-
rotella, possiamo regolare in modo mento del supporto in plastica. La TrueCam scere chiaramente i numeri di targa. Alcune
preciso l’angolo di visuale. A7 offre invece entrambe le possibilità di Dash Cam sono in grado di filmare anche a
fissaggio: supporto da incollare e ventosa. risoluzione più elevate, ma spesso, nell’uso
Affinché la Dash Cam possa filmare in modo pratico ciò comporta anche degli svantaggi.
ottimale, la posizione ideale per il fissaggio La maggior parte degli incidenti si verifica
sarà al centro della parte superiore del para- con cattive condizioni di luce e, in questa
brezza, ma non dovrà impedire la visuale al situazione, si è distinta positivamente la Dash
conducente. Nella colonna laterale a sinistra, Cam di Transcend, in grado di “catturare”
sono riportati suggerimenti per l’applicazione numerosi dettagli anche di notte. Tuttavia,
della videocamera. in tutte le riprese notturne il riconoscimento
della targa si è rivelato complicato, poiché
Filmati scadenti di notte riflette parecchio la luce dei fari.
Una Dash Cam in grado di fornire solo imma-
gini sfocate diventerebbe un testimone poco Memorizzare le riprese importanti
affidabile. La maggior parte delle candidate Affinché il conducente possa mantenere
POSIZIONARE IL FILO
CORRETTAMENTE
Ainché il cavo dell’alimentazione
non impedisca la visione
del traico, facciamolo passare
dal lato del passeggero.
LA
VINCITRICE DEL TEST

TrueCam A7S: la mini porta HDMI consente di visualizzare i video anche


direttamente sul televisore. La dotazione include un cavo adattatore.

54 Win Magazine
| Dashcam | La scelta giusta | Audio&Video
PER IL
PARABREZZA

PER IL
LUNOTTO POSTERIORE

BlackVue offre una visuale quasi a 360 gradi,


grazie alla camera extra da posizionare sul lunotto
posteriore. Questa camera supplementare è collegabile
alla Dashcam frontale tramite un cavo speciale.

entrambe le mani sul volante, queste altre informazioni sensibili. Questo è il dovesse più funzionare a causa di un in-
videocamere prov vedono a riprendere motivo per cui numerosi video spettacolari cidente, le Dash Cam sarebbero in grado
ininterrottamente. Eseguono continua- presenti su Internet e ripresi con le Dash di continuare a filmare. Oltre alle riprese
mente dei brevi videoclip, che vengono Cam, provengono dall’estero. video, alcuni modelli si rivelano d’aiuto
immediatamente sovrascritti dal filma- anche per circolare nel traffico. Il Tran-
to successivo. Queste riprese in looping Informazioni utili per le riprese scend, ad esempio, emette un segnale
presentano generalmente la durata di un Una buona Dash Cam, oltre alle immagini, acustico, quando rivela che la distan-
minuto e alcuni modelli consentono anche deve consentire di registrare anche l’audio, za di sicurezza sia troppo rav vicinata.
di variarla. Per salvare la ripresa di un ma qualità e valore di utilizzo della trac- La Garmin Dash Cam 55 invece rende più
incidente o di una situazione di pericolo, cia audio sono limitati. Si rivelano molto semplice l’usabilità, grazie ad un ottimo
esistono diverse possibilità: premendo un più importanti i dati informativi, come sistema di comandi vocali. Inoltre alcune
tasto il conducente potrà salvare l’ultimo velocità di marcia, coordinate GPS, nome Dash Cam possono essere gestite tramite
loop o avviare e stoppare manualmente del conducente e data della ripresa, che la un’app dello smartphone. Il conducente
una ripresa. In caso di incidente però, do- Dash Cam provvede a inserire nel video. avrà quindi la possibilità di memorizzare
vendo il conducente occuparsi di cose più I video potranno essere visionati con un i video sullo smartphone e di visionare
importanti, diventano d’aiuto le funzioni normale media player o con il software in attraverso la WLAN immagini live riprese
automatiche della Dash Cam. Tramite sen- dotazione. La Dash Cam di Blackvue offre dalla videocamera. Poiché la Blackvue
sori la videocamera rileva la decelerazione il programma più esteso, in grado di mo- non è dotata di display, le immagini live
di una brusca frenata, nonché scosse e strare anche le decelerazioni intervenute potranno essere visualizzate solo attraver-
vibrazioni che avvengono nell’incidente sul veicolo, la velocità di marcia e l’itinera- so un’app dello smartphone. Nelle prove,
e provvede a salvare il relativo loop cor- rio percorso. Se un veicolo viene utilizzato la mancanza del display ha reso un po’
redandolo di una protezione da copia per da più persone, alcune Dashcam, come ad complicata la corretta configurazione
impedire di sovrascrivere il clip. esempio la Blaupunkt, consentono di regi- della Dash Cam.
strare il nome del conducente. Sulla BP 3.0
Prudenza quando si è all’estero FHD questa opzione non è riconoscibile Conclusioni
Analogamente ad un'Actioncam, anche immediatamente, a causa di un errore Dal test emerge chiaramente che, volendo
con la Dash Cam non potremo filmare di traduzione, infatti la voce “Driver ID” disporre di una buona Dash Cam, occor-
tutto e condividere le riprese a nostro non è stata tradotta correttamente, come rerà spendere oltre 100 euro. Il prezzo
piacimento. I video sono ammessi come “nome conducente”. della vincitrice del test, la TrueCam A7, è
prova legale (o nel caso venga formal- di 159 euro, ma la videocamera consente
mente disconosciuta, come prova libe- Un aiuto nel traffico di filmare con buona qualità sia di gior-
ra) in un'eventuale causa intrapresa per Tut t i i model l i, ad e c c ez ione del la no che di notte e inoltre offre numerose
accertare la propria responsabilità in un Blackvue, possono, in caso di bisogno, funzioni extra. A tutto ciò si aggiunge la
incidente, ma non si potranno pubblicare funzionare a batteria, e quindi, nel caso possibilità di memorizzare le informazioni
sul Web video senza oscurare targhe e in cui l’elettronica dell’automobile non più importanti.

Win Magazine 55
Audio&Video | La scelta giusta | Dashcam |

1 TRUECAM
A7S
Prezzo: 159 Euro
La A7s ha oferto la migliore qualità
d’immagine, sia per riprese diurne
2 GARMIN
DASH CAM 55
Prezzo: 228 Euro
Le riprese della Garmin non posso-
no essere avviate manualmente,
3 TRANSCEND
DRIVEPRO 230
Prezzo: 163 Euro
La Transcend, oltre a poter essere
comandata tramite tasti, può essere
che notturne. Ofre, inoltre, prati- poiché registra sempre in automa- gestita dallo smartphone.
che funzioni extra, come un allar- tico, con buona qualità d’immagi- Nei ilmati notturni la qualità
me per la velocità. Per l’analisi ne. Un punto di forza sono i buoni dell’immagine è stata abbastanza
dei dati informativi, targa e il nome comandi vocali e poter accedere buona, mentre invece si rivela com-
del conducente possono essere ai clip memorizzati attraverso lo parativamente scadente con luce
inseriti nel ilmato. smartphone. diurna.

Buona qualità d’immagine, Compatta, con comandi Gestibile via App, batteria di

7 DASHCAM HDMI, tastiera illuminata. vocali per un’usabilità sicura. lunga autonomia in caso di
necessità.

A CONFRONTO Case piuttosto grande. Riprese solo in modalità


automatica.
Solo istruzioni brevi, manca un
dispositivo di arresto per le
riprese.

Scheda di memoria: Micro SDHC Scheda di memoria: Micro SDHC Scheda di memoria: Micro SDXC
RISULTATI DEL TEST Risoluzione per video / foto:
2,99 Megapixel / 12,96 MP
Risoluzione per video / foto:
3,69 Megapixel / 3,69 MP
Risoluzione per video / foto:
2,07 Megapixel / 2,07 MP
Quanto è buona la qualità dell'immagine? La migliore qualità d'immagine Qualità d'immagine buona Riprese notturne di buona qualità
immagine abbastanza nitida, buona fedeltà immagini scure, con rumore digitale, nitidezza
immagini abbastanza nitide e ricche di dettagli /
Prova visiva delle immagini / con veloci scene di movimento dei dettagli, colori ok / immagini luide buona e riproduzione ricca di dettagli / immagini
immagini con lieve efetto lou
e abbastanza nitide un po’ scattose, nitidezza accettabile
Risoluzione max. / Precisione dei dettagli /scalettatura / 2304 x 1296 (30p) / elevata / buona / soddisfacente / 2560 x 1440 (30p) / elevata / buona / 1920 x 1080 (25p o 30p) / soddisfacente / buona /
visione del colore / rumore digitale / angolo di ripresa non fastidioso / un po’ piccolo soddisfacente / non fastidioso / ampio suiciente / fastidioso / ampio
lieve rumore digitale, numero targa riconoscibile numero targa diicilmente riconoscibile,
Prova visiva: riprese con luce scarsa sfocate, numero targa riconoscibile con diicoltà
diicilmente con diicoltà rumore digitale
Quanto è buona la qualità dell'audio? Audio accettabile Audio buono Audio accettabile
Prova uditiva audio un po’ metallico, qualità vocale buona audio limpido e pulito audio potente e limpido
Quali funzioni extra ofre la Dashcam? Dotazione buona Poche informazioni sul display Lunga autonomia
Autonomia batteria 29 minuti 31 minuti 68 minuti
Informazioni sul display: funzione per riprese / tempo si / si / si /si / si si / no / si / no / no si / no / si / si / si
rimanente per riprese / livello carica batteria / data / orario
Monitor: touchscreen / dimensioni (diagonale) / luminosità no / 6,8 cm / buona no / 5,1 cm / buona no / 6,3 cm / suiciente
GPS si si si
Connessioni HDMI, USB WLAN, USB WLAN, USB
Idoneità della camera per riprese dall'auto? Supporto con ventosa o incollabile Solo supporto incollabile Solo supporto a ventosa
Peso inclusa batteria / Larghezza x Altezza x Lunghezza 95 grammi / 10,3 x 5,1 x 4,0 cm 60 grammi / 5,6 x 4,1 x 3,5 cm 81 grammi / 6,3 x 7,0 x 3,5 cm
ventosa per parabrezza, supporto incollabile
Accessori in dotazione per il issaggio supporto incollabile per parabrezza supporto a ventosa per parabrezza
per parabrezza
Facilità d'uso Buona solo un po’ lenta Comandi vocali Ok, numerose funzioni
video, immagini, Loop (con memorizzazione manuale video, foto, acceleratore, Loop (memorizzazione video, foto, acceleratore, Loop (memorizzazione
Funzioni disponibili per le riprese e automatica, durata regolabile) automatica, durata regolabile) manuale e automatica, durata regolabile)

Istruzioni / lingua del menu / menu della fotocamera / molto dettagliate, di facile comprensione / italiano / dettagliate solo in Internet, di comprensione un po’ dettagliate solo su Internet, di facilissima
usabilità molto intuitivo / confortevole diicile / italiano / intuitivo / confortevole comprensione / italiano / intuitivo / scomoda
Gestibile via App / con comandi vocali no / no no / si si / no
Tempo di attesa, prima che la camera sia pronta all'uso 4,7 secondi 7,5 secondi 2,6 secondi
dopo l'attivazione
Bonus informazioni nel video informazioni nel video informazioni nel video

RISULTATO DEL TEST buono 8,2 buono 7,4 soddisfacente 6,8

56 Win Magazine
| Dashcam | La scelta giusta | Audio&Video

4 BLACKVUE
DR650S-2CH
Prezzo: 329 Euro
La Blackvue si rivela la candidata più
costosa, ma in compenso è in grado
5 BLAUPUNKT
BP 3.0 FHD GPS
Prezzo: 115 Euro
Il modello di Blaupunkt si rivela
purtroppo mediocre in tutte le fun-
6 ROLLEI
CARDVR-310
Prezzo: 202 Euro
La CarDVR 310 si distingue per una
buona qualità costruttiva, ma la sua
7 ROLLEI
CARDVR-71
Prezzo: 47 Euro
Il modello economico delle due vide-
ocamere Rollei si è piazzato all’ultimo
di ilmare anche posteriormente gra- zioni. La qualità dell’immagine è qualità d’immagine è solo medio- posto a causa della scadente qualità
zie ad una camera supplementare, ri- perlomeno nella media di quella cre. Pochissimi i dati informativi d’immagine con tutte le condizioni di
uscendo così a documentare anche i oferta dalle concorrenti, ma l’usa- memorizzabili: solo data e ora. luce e i video sfocati sono quindi qua-
tamponamenti. Per l’uso pratico, la bilità potrebbe essere più sempli- L’usabilità invece si rivela molto si inutilizzabili. Anche l’usabilità com-
videocamera può essere gestita solo ce. Malgrado tutto, si distingue per agevole. plicata ha impedito di assegnare un
tramite app. un software analitico molto esteso. voto migliore.

Con camera extra posteriore, Software buono, uscita HDMI. Robusto case in metallo, Compatta e leggera,
software buono. usabilità semplice. uscita HDMI.

Usabilità solo via App, Usabilità complicata, qualità Riprese mediocri. Qualità d’immagine scadente,
supporto solo incollabile. immagine mediocre. usabilità complicata.

Scheda di memoria: Micro SDXC Scheda di memoria: Micro SDXC Scheda di memoria: Micro SDHC Scheda di memoria: Micro SDHC
Risoluzione per video / foto: Risoluzione per video / foto: Risoluzione per video / foto: Risoluzione per video / foto:
2,07 Megapixel / 0 MP 2,07 Megapixel / 12 MP 2,07 Megapixel / 4,06 MP 2,07 Megapixel / 12 MP
Immagine accettabile con luce diurna Immagine mediocre Immagine mediocre Immagine suiciente
immagini piuttosto scalettate, saturazione colore
immagine poco nitida, dettagli scarsi / leggero efetto immagini con pochi dettagli / con efetto lou e intenso rumore digitale / immagini con efetto lou e
bassa, scure, rumore digitale / immagini un po’
lou, per il resto ok sfocate, luminosità non uniforme sfocate
sfocate
1920 x 1080 (25p o 30p) / un po’ scarsa / nessuna / 1920 x 1080 (25p, 30p) / un po’ scarsa / si, fastidiosa / 1920 x 1440 (30p) / soddisfacente / nessuna / buona / 1280 x 720 (25p o 30p) / un po’ scarsa / nessuna /
buona / non fastidioso / ampio suiciente / non fastidioso / molto ampio fastidioso / un po’ piccolo buona / fastidioso / piccolo
molto scure, intenso rumore digitale, numero targa non riconoscibile, numero targa non riconoscibile, numero targa non riconoscibile,
numero targa riconoscibile con diicoltà riprese un po’ scure fastidioso rumore digitale riprese un po’ scure
Audio mediocre Audio suiciente Audio suiciente Audio mediocre
audio un po’ cupo audio sottile e nasale con fruscii audio con intenso fruscio, pulito ma poco potente audio con lievi fruscii fastidiosi, cupo
Manca display La più lunga autonomia nel test Display mediocre Manca GPS
0 minuti 72 minuti 58 minuti 20 minuti
no / no / no / no / no si / si / si / si / si si / no / si / si / si si / no / si / si / si
manca no / 7,1 cm / buona no / 5,9 cm / soddisfacente no / 5,8 cm / soddisfacente
si si si no
WLAN HDMI, USB USB HDMI, USB
Solo supporto incollabile Solo supporto a ventosa Solo supporto a ventosa Solo supporto a ventosa
120 grammi / 11,8 x 3,6 x 4,4 cm 105 grammi / 8,1 x 6,5 x 4,2 cm 75 grammi / 5,7 x 3,0 x 5,8 cm 54 grammi / 6,2 x 6,8 x 2,7 cm
supporto incollabile per parabrezza ventosa per parabrezza ventosa per parabrezza ventosa per parabrezza
Tempo di avvio più lungo nel test Tempo di avvio più veloce nel test Numerose modalità di ripresa Ofre solo istruzioni brevi
video, foto, acceleratore, rallentatore, Loop (con
video, Loop (con memorizzazione manuale e video, foto, Loop (memorizzazione automatica, video, foto, Loop (memorizzazione manuale e
memorizzazione manuale e automatica, durata
automatica, durata regolabile) durata regolabile) automatica, durata regolabile)
regolabile)
dettagliate solo su internet, di facile comprensione / molto dettagliate, di facile comprensione / italiano / dettagliate su Internet, di facile comprensione / dettagliate solo su Internet, di facile comprensione /
italiano / molto intuitivo / comandabile solo via App un po’ confuso / un po’ scomoda italiano /intuitivo / un po’ scomoda italiano / un po’ confuso / un po’ scomoda
si / no no / no no / no no / no
22,0 secondi 1,7 secondi 4,1 secondi 3,8 secondi
informazioni nel video, camera posteriore informazioni nel video, software buono informazioni nel video

soddisfacente 6,6 soddisfacente 6,4 soddisfacente 6,4 sufficiente 4,4

Win Magazine 57
Audio&Video | Software | DeezLoader |

Spotify blocca gli account di chi usa le app craccate Cosa ci 15 MIN.

e gli smanettoni scaricano tutte le playlist in qualità Hi-Fi occorre FACILE

DOWNLOADER
UNOFFICIALE

MP3 e FLAC
PER DEEZER
DEEZLOADER
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet: https://
github.com/Deezloader/
DeezLoader-Reborn

da scrocconi di Alessio Mei


BUONI
CONSIGLI
TOP CHART
INTERNAZIONALE
La schermata principale

L
o s c or s o m a r z o, i n v i s t a digitali di Apple e Google con cri- vizio analogo a Spotify contenente
del l’or ma i prossi ma quo- tiche, commenti e pesanti insulti. milioni di brani musicali, e con di DeezLoader compren-
de la voce CHARTS, ossia
tazione in Borsa, la celebre pochi clic esportano le loro playlist la classiica di Deezer
piattaforma di streaming musica- Pirati al contrattacco dall’account Spotify a Deezer. Fatto dei migliori 100 brani
le Spotify ha deciso di mettere in Nonostante ad oggi siano già re- ciò installano un’app non ufficiale di ogni Paese. Accanto
regola i propri conti “chiudendo i peribili nuove versioni unofficial chiamata DeezLoader, in grado di ad ognuno di essi è
rubinetti” agli scrocconi. Tramite d i Spot i f y Prem iu m capaci d i scaricare sul loro PC (o addirittura presente un pulsante
l’installazione di un’app modifica- bypassare il blocco degli account su device Android) tutta la musica per il download, che lo
smanettone usa per sca-
ta, facilmente reperibile sul Web, illegali, una delle contromisure presente su Deezer: singoli, album
ricare i singoli brani.
un gran numero di utenti era di messe in atto dai pirati del Web e playlist vengono così salvate in
fatto in grado di utilizzare tutte le è stata quella di migrare definiti- MP3 (con bitrate fino a 320kbps) o I SETTINGS
funzionalità aggiuntive della ver- vamente verso altre piattaforme, FLAC. FLAC è un diffuso e affida- DI DEEZLOADER
sione Premium senza però sbor- una in particolare. Tutto ciò per bile codec audio con compressione Da Settings lo smanet-
tone accede alle impo-
sare un centesimo. Questa netta e evitare di trovarsi nuovamente a dati lossless, ovvero senza perdita stazioni: con i primi tre
decisa presa di posizione di Spotify secco qualora Spotify intervenga di qualità: ideale per gli audiofili e campi può personaliz-
ha tuttavia lasciato il segno, ge- nuovamente con il ban degli ac- gli utenti dall’orecchio fino. E così, zare la nomenclatura
nerando conseguenze a dir poco count o adottando soluzioni ancor scaricando illegalmente le play- della musica scaricata,
iraconde: il malcontento di molti più drastiche per contrastare la slist di Spotify in formato FLAC, mentre con Artwork
di quegli utenti che si sono visti pirateria multimediale. In pratica, gli smanettoni riescono a creare size seleziona la dimen-
sione in pixel delle cover
bloccare da un momento all’altro tramite indirizzi email usa e getta intere discografie in alta qualità e a
taggate nei brani.
l’account si è riversato sugli store i pirati si registrano su Deezer, ser- mettersi al riparo da eventuali ban.

Email usa e getta Da Spotify a Deezer Downloader per scrocconi


Per non lasciare tracce lo smanettone si col- Per esportare le playlist di Spotify, lo smanet- Importate le playlist di Spotify su Deezer lo
1 lega su www.10minutemail.com e col tasto
destro Copia l’indirizzo email temporaneo
2 tone si collega su www.mooval.de, seleziona
l’opzione da Spotify a Deezer e clicca Connect.
3 smanettone si collega sulla pagina Github del
software DeezLoader: https://github.com/
assegnatogli dal servizio. Apre una nuova scheda del Poi fa clic su Accedi a Spotify, inserisce le sue creden- Deezloader/DeezLoader-Reborn. Scorre poi la pagina
browser su www.deezer.com ed effettua la registra- ziali di login e clicca Accedi. Fa clic su Continue, inse- verso il basso ino alla voce Download Links e fa clic
zione di un nuovo account su Deezer utilizzando come risce i dati del nuovo account Deezer e clicca Connes- su DeezLoader-3.1.0-win-64&32-installer.exe per
indirizzo email quello fornitogli da 10minutemail. sione seguito da Continue. Inine preme Move. scaricare l’installer del software per Windows.

58 Win Magazine
| DeezLoader | Software | Audio&Video
BUONI
CONSIGLI
MUSICA E TESTI
DELLE CANZONI
Tra le varie imposta-
zioni di DeezLoader
(pulsante Settings) è
presente anche la voce
Enable synced lirycs.
Abilitandola, durante
il download dei brani
vengono scaricati, se
disponibili, anche i
Impostazioni per il FLAC Così scarica le playlist rispettivi file di testo
LRC per il karaoke.
Terminata l’installazione, lo smanettone avvia DeezLoader Per scaricare le playlist di Spotify importate in Deezer con
4 ed esegue il login inserendo le credenziali del suo account
Deezer, accedendo così alla schermata principale del pro-
5 Mooval, lo smanettone accede con le sue credenziali su www.
deezer.com e clicca su Playlist. Col tasto destro del mouse
UNA DISCOGRAFIA
ORDINATA
gramma. Entra poi nelle impostazioni dell’app cliccando sull’icona a copia il link della lista di brani che vuole scaricare, esegue DeezLoader Abilitando nei Settings
le opzioni Create artist
forma di ingranaggio (Settings), scorre il menu e mette la spunta sul- e fa clic su DOWNLOAD FROM URL. Incolla inine l’indirizzo copiato
folder o Create album
la voce Enable HIFI per scaricare la musica nel formato FLAC. e clicca DOWNLOAD. folder, lo smatte-
none fa in modo che
la musica scaricata
venga archiviata in
apposite sottocartelle:
una funzionalità che
utilizza per organiz-
zare i brani in base al
nome dell’artista o
dell’album di cui fanno
parte.

Ricerche mirate su DeezLoader Download sotto controllo


Per scaricare singoli, album o playlist create da altri utenti, Dopo aver avviato uno o più download, lo smanettone ne
6 dalla schermata principale di DeezLoader lo smanettone fa
clic su SEARCH. Seleziona la tipologia di ricerca da effettua-
7 monitora lo stato di avanzamento tramite il menu DOWNLO-
ADS. Terminato lo scaricamento fa clic su OPEN DOWNLO-
re (Song, Album, Artist o Playlist), inserisce la parola chiave (o più AD FOLDERS per aprire la cartella in cui DeezLoader ha salvato la
di una) e preme Invio. Clicca inine il pulsante DOWNLOAD per avviar- musica. Clicca quindi CLEAR LIST per cancellare la lista dei down-
ne lo scaricamento. load completati.

COSÌ LO SMANETTONE INSTALLA DEEZLOADER


ANCHE SU SMARTPHONE E TABLET ANDROID
Con una procedura alquanto la- obsoleti; pkg install git nodejs il comando node app.js seguito
boriosa gli smanettoni riescono per installare i pacchetti Git e No- da Invio. Premono poi il tasto Ho-
a far girare DeezLoader persino de.js; git clone https://github. me dello smartphone e, tenendo
su dispositivi Android. Per farlo com/Deezloader/DeezLoader- in background Termux, avviano il
installano prima l’emulatore di Reborn per ottenere una copia browser. Per avviare DeezLoader
terminale Termux di Fredrik For- della repository relativa a DeezLo- digitano http://localhost:1730
nwall scaricandolo gratuitamente ader; cd DeezLoader-Reborn/ nella barra degli indirizzi.
dal Play Store di Google (https:// app per accedere alla cartella Se dopo aver riavviato lo smart-
termux.com). Lanciano quindi dell’app; npm install per instal- phone gli smanettoni decidono
l’app appena installata e im- lare quanto appena scaricato; di usare nuovamente DeezLoader,
partiscono i seguenti comandi: termux-setup-storage per con- rieseguono Termux, digitano i co-
pkg update per aggiornare cedere a Termux l’autorizzazione mandi cd DeezLoader-Reborn/
l’elenco dei pacchetti disponibili; di archiviazione sulle più recenti app e node app.js e si collegano
pkg upgrade per effettuare versioni di Android. col browser al server che gira in
l’aggiornamento dei pacchetti Per eseguire l’applicazione usano localhost sulla porta 1730.

Win Magazine 59
Audio&Video | Software | AllToMP3 |

YouTube, Spotify, Deezer e SoundCloud: ecco il tool usato Cosa ci 15 MIN.

dagli smanettoni per fare incetta di buona musica occorre FACILE

TOOL PER SCARICARE


MUSICA DAL WEB

Dalla playlist
ALLTOMP3
Lo trovi su: CD DVD
SOFTWARE COMPLETO
Sito Internet:
https://alltomp3.org

all’MP3 su PC
a massiccia diffusione di app ricoli: spyware, malware o altri tipi di sponibile per Windows, macOS e GNU/
BUONI
CONSIGLI

PROGETTO
OPEN SOURCE
Il codice di AllToMP3

L
è ospitato su GitHub:
moddate e craccate in grado di minacce che possono mettere a rischio Linux che consente agli smanettoni di github.com/alltomp3/
scaricare contenuti musicali dai la sicurezza e la privacy dell’utente. Tale scaricare musica da YouTube sfruttan- alltomp3-app. Analiz-
principali servizi di musica in strea- problema, comunque, non si pone nel do sia la normale ricerca per nome, sia i zandolo scopriamo che
quando si copia l’URL di
ming (YouTube in primis) rappresenta caso di software open source, in quanto link alle risorse musicali dei principali
una playlist ai siti di stre-
ormai una realtà di fatto. Ma questa gli sviluppatori ne rendono pubblico il siti di streaming: YouTube, Spotify, De- aming supportati (come
sempre più crescente proliferazione, codice sorgente dando così la possibilità ezer e SoundCloud. Ecco quindi come Spotify), viene richiamata
tuttavia, può talvolta celare dietro l’an- a chiunque di analizzarlo. È questo il lo smanettone usa AllToMP3 per le sue la funzione downloa-
golo insospettabili e imprevedibili pe- caso di AllToMP3, un programma di- personali librerie musicali. dPlaylistWithTitles che si
occupa di cercare i titoli
Destinazione dei brani e di estrapolare
a scelta le tracce audio dai video
di YouTube grazie alla
Di default AllTo funzione videoForSong.
2 MP3 scarica i
contenuti musi- CREARE PLAYLIST
cali nella cartella Musica SU YOUTUBE
Per comodità lo smanet-
di Windows. Facendo clic tone crea le sue playlist su
sul pulsante grigio a forma YouTube per poi scaricarle
di matita, lo smanettone con AllToMP3. Dopo esser-
può comunque cambiare si loggato su www.you-
L’installazione di AllToMP3 a piacimento la directory tube.com, sotto ad ogni
Per scaricare AllToMP3 lo smanettone si collega sul sito di destinazione, impostan- video che vuole inserire
nella lista di riproduzione
1 https://alltomp3.org. Clicca il pulsante Download presente
a centro pagina e, completato lo scaricamento, fa doppio clic
do ad esempio come
percorso la cartella di un
clicca sul pulsante Ag-
giungi a (situato a destra
sul ile AllToMP3-Setup-0.3.4.exe: la procedura di installazione è del hard disk esterno o di un di CONDIVIDI). Creata la
tutto automatica, senza nessun wizard di setup. lettore MP3. playlist ne copia l’URL
dalla barra degli indirizzi
Ricerca del browser e lo incolla
per nome nel modulo di ricerca di
AllToMP3.
AllToMP3èdota-
3 to di un modulo
di ricerca inte-
SPOTIFY E NUOVE
PLAYLIST
grato che consente di Dopo essersi loggato sul
sito https://open.spotify.
visualizzare e scaricare com/browse lo smanet-
brani o album musicali tone esegue una ricerca
“estratti” da YouTube. dei brani e su ognuno di
Allo smanettone è sufi- essi clicca sul simbolo dei
ciente immettere una o tre puntini (ttt), poi su
più parole chiave (nome Download da YouTube Aggiungi alla playlist.
artista, brano o album) Oltre alla ricerca per nome, AllToMP3 supporta l’immissione Clicca quindi su La tua
musica, e col tasto destro
e premere il tasto Invio
per scaricarlo in formato
4 degli URL; funzione che consente allo smanettone di effet-
tuare le sue ricerche su www.youtube.com. Col tasto destro
seleziona Copia link play-
list per poi incollare l’URL
MP3 con bitrate ino a copia il link desiderato (brano, album o playlist) e lo incolla nell’appo- in AllToMP3.
256kbps. sito campo di AllToMP3; premendo Invio ne esegue il download.

60 Win Magazine
| AllToMP3 | Software | Audio&Video
BUONI
CONSIGLI

CREARE PLAYLIST
SU DEEZER
Efettuato il login su
www.deezer.com, lo
smanettone efettua la
ricerca dei brani deside-
rati e li aggiunge ad una
nuova playlist cliccando
Scaricare la musica di Spotify Fare man bassa da Deezer sul simbolo + (Aggiungi
a una playlist). Clicca
Collegandosi su https://open.spotify.com/browse lo smanet- Lo smanettone effettua la sua ricerca mirata su www.deezer. poi il menu Playlist,
5 tone cerca i brani, gli album e le playlist che desidera.
$PMQVMTBOUFtttOFDPQJBJMJOLJODPMMBOEPMJOFMNPEVMPEJ
6 com. Quando i risultati compaiono a video, clicca col tasto
destro sul nome del brano, dell’album o della playlist e ne
copia l’URL della sua
lista di riproduzione e lo
ricerca di AllToMP3: l’app provvederà, attraverso le API di Spotify, a copia il link. Lo smanettone apre poi AllToMP3, incolla l’URL prece- incolla in AllToMP3 per
recuperare i titoli dei brani per poi scaricarli in MP3 da YouTube. dentemente copiato e preme Invio per avviare il download. scaricare la musica sul
computer.
PLAYLIST SU
SOUNDCLOUD
Loggandosi su
Soundcloud.com lo
smanettone cerca la
sua musica preferita,
e sotto ad ogni brano
clicca prima ttt
"MUSP,
poi Aggiungi a una
playlist. Inine clicca su
Libreria e su Playlist.
Così facendo, tramite
Una tappa anche su SoundCloud Discografia sincronizzata tra PC e mobile il tasto destro può
copiare il link della lista
Giunto sul sito https://soundcloud.com, lo smanettone si Per sincronizzare la musica scaricata con l’iPhone lo sma- creata per poi incollarlo
7 mette alla ricerca della sua musica preferita. Clicca col tasto
destro del mouse sul nome del brano e ne copia l’indirizzo
8 nettone usa iTunes (www.winmagazine.it/link/4168); per i
dispositivi Android ricorre invece a doubleTwist, installando-
nell’apposito modulo di
ricerca di AllToMP3.
per poi incollarlo in AllToMP3. Analogamente a quanto avviene per gli lo sia sul PC (www.winmagazine.it/link/4169) che sullo smartphone
altri tipi di ricerca, preme il tasto Invio per far partire il download. attraverso il Play Store (www.winmagazine.it/link/4170).

CONDIVISIONE ALBUM INTERI


Cliccandoci sopra viene copiato L’icona del CD indica che quel
negli appunti di Windows il link determinato contenuto musicale è
del sito uficiale del programma un intero album.
(alltomp3.org), così da poterlo
condividere con gli amici tramite PERCORSO DI DOWNLOAD
email o social Facendo clic sul pulsante a forma
di matita è possibile impostare
LIKE la directory di destinazione della
Questo pulsante consente, tramite musica scaricata da AllToMP3.
PayPal, di eseguire una donazione
all’autore del software. BARRA DI DOWNLOAD
La barra circolare di colore bianco
FEEDBACK permette di veriicare lo stato di
Permette di aprire un modulo avanzamento dei download in
contatti col quale è possibile corso.
interagire con lo sviluppatore,
proponendo nuove idee o ABORTIRE I DOWNLOAD
esponendo problemi riguardanti La voce ABORT appare passando
AllToMP3. il mouse sulla cover del brano o
dell’album in fase di download:
MODULO DI RICERCA cliccandoci sopra viene interrotto lo
Tale modulo consente di cercare scaricamento in corso.
musica attraverso l’immissione
di parole chiave (nome artista, SHOW / HIDE THE LIST
brano o album) o URL di contenuti Cliccando Show / Hide the list l’app
musicali dei siti di streaming mostra o nasconde i nomi dei brani
supportati. degli album e delle playlist in fase
di download.
BRANI SINGOLI
L’icona della nota musicale indica LISTA DI DOWNLOAD
che quel determinato contenuto Man mano che i download vengono
musicale è un singolo brano completati la lista dei brani diventa
musicale. bianca.

Win Magazine 61
Utilità&Programm. | Fai da te | Esami in vista? Ci pensa l’AI! |

Esami in vista?
Ci pensa l’AI!
Con il machine learning il nostro
PC scrive per noi delle tesine,
ispirandosi ad autori famosi
apprendimento automatico (o “machi-
Cosa ci
occorre
CALCOLO PARALLELO
20 MIN.

FACILE
L’ ne learning”) è quel processo che inse-
gna ai computer e ai robot a compiere
azioni e attività in modo naturale, imparando
CUDA dall’esperienza come un essere umano. Il bello
TOOLKIT 9.0 del machine learning è che chiunque può spe-
Quanto costa: Gratuito rimentare con le reti neurali per creare progetti
Sito Internet: di intelligenza artificiale. Vedremo ad esempio
www.winmagazine.
it/link/4159 come dare in pasto al PC dei testi di autori fa-
mosi (scrittori, giornalisti, poeti...) per fargli
GESTIONE RETI NEURALI realizzare in totale autonomia tesine, riassun-
NVIDIA CUDNN ti, temi, poesie, ecc.; un progetto che in vista
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet: di una sessione di esame non guasta di certo.
www.winmagazine. La stessa idea può ovviamente tornare utile in
it/link/4160
tanti altri scenari: ad esempio, possiamo mettere
TOOLKIT PER PYTHON in pratica il medesimo progetto per generare
ANACONDA casualmente articoli da pubblicare sul blog.
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
Cosa occorre per il progetto?
www.anaconda.com È bene avere una scheda grafica NVIDIA con
supporto CUDA, poiché i programmi di machine
RETE NEURALE learning (e di IA in generale) vengono eseguiti
RICORRENTE
WORD-RNN più velocemente su una GPU che non con la
TENSORFLOW CPU. Avremo poi bisogno di installare le librerie
Lo trovi su: CD DVD CUDA, per sfruttare la GPU nel calcolo parallelo,
Quanto costa: Gratuito e quelle cuDNN, per la gestione delle reti neurali.
Sito Internet:
www.winmagazine. I software, gratis e open source, che andremo
it/link/4164 a utilizzare si chiamano invece Anaconda e
Tensorflow. Anaconda è un software popolare
nell’ambito della “scienza dei dati” (disciplina
LEGGI che si occupa di estrarre conoscenza dai dati):
ANCHE… comprende il pacchetto Conda che facilita l’in-
stallazione, l’esecuzione e l’aggiornamento di
Su Win Magazine 243, complessi ambienti di data science e machine
a pagina 58, abbiamo learning come TensorFlow. TensorFlow, infine,
usato il software FakeApp è libreria software per l’apprendimento automa-
per scambiare il volto di tico che ci consentirà di realizzare il progetto.
due soggetti in due video
Per le prove abbiamo usato una CPU Intel Core
diferenti con sincronismo
dei movimenti del capo e i7 e una scheda grafica NVIDIA Geforce 920M,
del labiale. Un risultato riuscendo ad eseguire tutte le operazioni senza
possibile grazie al machi- problemi. Con un paio d’ore di elaborazione il PC
ne learning di TensorFlow. è stato in grado di “scrivere” il suo testo inedito.
| Esami in vista? Ci pensa l’AI! | Fai da te | Utilità&Programm.

A Le librerie necessarie
Per realizzare il nostro progetto di machine learning dobbiamo installare i toolkit di NVIDIA che,
grazie all’architettura CUDA, ci permetteranno di sfruttare la potenza di calcolo della nostra scheda video.

Partiamo con CUDA Scarichiamo cuDNN… … e installiamolo!


1 Se il PC dispone di una scheda NVIDIA con
supporto alla tecnologia CUDA, colleghiamo-
2 Colleghiamoci poi su www.winmagazine.it/
link/4160 e clicchiamo sul pulsante DOWN-
3 In C:\Program Files\NVIDIA GPU Compu-
ting Toolkit\CUDA\v9.0\bin copiamo il ile
ci su www.winmagazine.it/link/4159 e scarichiamo LOAD cuDNN per scaricare le librerie matematiche cudnn64_7.dll che si trova in <installpath>\cuda\
il CUDA Toolkit 9.0. Selezioniamo le caratteristi- necessarie per la gestione delle reti neurali tramite bin\. Copiamo poi il ile <installpath>\cuda\ inclu-
che del nostro SO (ad esempio Windows, x86_64, scheda video. Per farlo dovremo prima registrarci de\cudnn.h in C:\Program Files\NVIDIA GPU Com-
10 ) e come tipo di Installer clicchiamo exe (local). sul sito: una volta loggati andiamo su www.winma- puting Toolkit\CUDA\v9.0\include e inine <instal-
Scarichiamo gli eseguibili e installiamoli rispettan- gazine.it/link/4161 per avere accesso al download. lpath>\cuda\lib\x64\cudnn.lib in C:\Program Files\
done l’ordine (prima il Base Installer, poi le patch). Scaricato il ile, estraiamolo e apriamo la cartella. NVIDIA GPU Computing Toolkit\CUDA\v9.0\lib\x64.

B L’Anaconda per Python BUONI


CONSIGLI
PYTHON 3.6 VS 2.7
Anaconda è una distribuzione open source che facilita la programmazione in Python. Grazie ad Perché abbiamo sca-
essa potremo installare facilmente le librerie TensorFlow di Google dedicate al machine learning. ricato Anaconda con
Python 3.6 anziché
con la 2.7? Entrambe
le release condividono
caratteristiche simili,
ma presentano dife-
renze nella sintassi del
codice e nella gestione.
Usiamo la 3.x di Python
perché è il linguaggio
attualmente in sviluppo
(e quindi ne rappresen-
ta il futuro).
MS VISUAL
STUDIO CODE?
Durante l’installazione
di Anaconda ci viene
Scarichiamo la distribuzione Installiamola nel computer chiesto se vogliamo in-
stallare anche Microsoft
1 Puntiamo il browser su www.anaconda.com/download per
scaricare il software Anaconda. Clicchiamo sul logo del
2 Seguiamo la procedura di installazione: clicchiamo più vol-
te su Next e poi su Install. Quando l’intero processo sarà
VSC. Possiamo tranquil-
lamente farne a meno
nostro sistema operativo (ad esempio Windows) e inine sul pul- terminato (richiede un po’ di tempo per l’estrazione di tutti i pac- (Skip), non essendo un
sante Download relativo all’ultima versione disponibile di Anacon- chetti) premiamo Finish. Di default la distribuzione verrà installata software fondamentale
da (al momento in cui scriviamo è la 5.1 per Python 3.6). Facciamo nella cartella nascosta C:\ProgramData\Anaconda3. Il program- per la realizzazione di
quindi doppio clic sul ile Anaconda3-5.1.0-Windows-x86_64. ma che useremo per impartire i comandi utili alla realizzazione del questo progetto.
exe appena scaricato. progetto è Anaconda Prompt.

Win Magazine 63
Utilità&Programm. | Fai da te | Esami in vista? Ci pensa l’AI! |

BUONI
CONSIGLI
CUDA, VARIABILI
C È il turno di TensorFlow
D’AMBIENTE Dal Prompt di Anaconda potremo installare il pacchetto TensorFlow di Google e le necessarie
Se non si ha Windows librerie di Python. In seguito potremo mantenerlo aggiornato all’ultima versione disponibile.
10, molto probabilmen-
te le variabili d’ambien-
te di cuDNN non sono
state impostate. Per
farlo dovremo agire
manualmente. Apriamo
il Prompt dei Comandi
di Windows dal menu
Start e diamo il coman-
do control sysdm.cpl.
Selezioniamo Avanzate
e clicchiamo su Variabili
d’ambiente, in basso
(il percorso è simile per
tutti i sistemi operati- Mano al Prompt Variabile d’ambiente...
vi). Ora assicuriamoci
che le seguenti variabili 1 Apriamo il menu Start di Windows e nel campo di ricer-
ca digitiamo Anaconda Prompt. Una volta visualizzato
2 Creiamo subito un ambiente (environment) chiamato
tensorlow. Per farlo dovremo usare il comando conda
d’ambiente siano pre-
senti: “nome variabile”: nell’elenco clicchiamoci sopra col tasto destro e apriamo l’appli- create in Anaconda Prompt. Digitiamo pertanto conda create -n
CUDA_PATH e “valore cazione fornendogli i permessi di amministratore (Esegui come tensorlow pip python=3.5 e confermiamo con Invio. Partirà il
della variabile”: C:\ amministratore). La schermata sarà ovviamente simile alla clas- processo di elaborazione: alla domanda Proceed ([y]/n)? digitia-
Program Files\NVIDIA sica riga di comando di Windows. mo il tasto y sulla tastiera (ossia Yes).
GPU Computing Toolkit\
CUDA\v9.0.
ALTRI SISTEMI
OPERATIVI
Al passo A2 bbiamo
visto come installare
cuDNN in Windows. Per
una guida dettagliata
cu some fare per altri
sistemi operativi con-
sultimao http://docs.
nvidia.com/deeplear-
ning/sdk/cudnn-install/
index.html. Quando ... dedicata a TensorFlow Versione GPU di TensorFlow
troviamo la scritta <in-
stallpath>, questa non 3 L’aggiunta del comando pip python si occuperà di scarica-
re, estrarre e installare i pacchetti necessari a soddisfare le
4 Abbiamo ipotizzato che sul PC fosse installata una sche-
da graica NVIDIA con supporto CUDA. Possiamo pertan-
è altro che il percorso
dove abbiamo salvato dipendenze di Python 3.5 e garantire così il corretto funzionamento to procedere con l’installazione della versione GPU di Tensor-
il ile (o la cartella) sul di TensorFlow. Al termine della procedura non dovremo fare altro Flow dando il comando pip install --ignore-installed --upgrade
nostro hard disk. che attivare l’environment creato, digitando il comando activate tensorlow-gpu. Inizierà così la procedura di download del pac-
tensorlow e premendo Invio. chetto e la successiva installazione.

SE NON HAI UNA SCHEDA NVIDIA…


Se non conosci le caratteristiche hardware DA compatibile), puoi installare il software
del tuo computer, e non sai quindi se disponi CPU-Z, scaricabile da www.winmagazine.
o meno di una scheda graica NVIDIA (CU- it/link/4162.
Se dall’analisi risulta che hai una scheda
AMD, o una scheda grafica integrata (In-
tel) puoi comunque realizzare il progetto
di machine learning ma potrai sfruttare
esclusivamente la potenza di calcolo del
processore (CPU). Tutto ciò rallenterà (e non Anaconda Prompt il comando pip install
poco) l’intero processo: ci vorrà quindi molto --ignore-installed --upgrade tensorlow.
più tempo per raggiungere il risultato ina- Attenzione: questa versione va installata
le. In casi come questi occorre installare la soltanto se non si dispone di una GPU NVI-
versione CPU di TensorFlow impartendo in DIA con supporto CUDA.
| Esami in vista? Ci pensa l’AI! | Fai da te | Utilità&Programm.
BUONI
D La prova del nove CONSIGLI
AGGIORNIAMO
ANACONDA
Con Python possiamo controllare se l’installazione delle varie librerie è andata a buon ine. E PYTHON
Al termine di questa veriica dovremmo riuscire a visualizzare la scritta “Hello, TensorFlow!”. Per aggiornare velo-
cemente Anaconda al
rilascio di una nuova
versione basta lanciare
Anaconda Prompt e
dare il comando conda
update -n base conda.
Alla domanda Proceed
([y]/n)? premiamo y per
confermare. Per ag-
giornare la versione di
Python usiamo invece
python -m pip install
--upgrade pip.
Carichiamo Python Importiamo TensorFlow
COME EVITARE
1 Apriamo il Prompt di Anaconda (se è già aperto, chiudia-
molo e riapriamolo con i privilegi di amministratore). Dia-
2 Il primo comando da scrivere è import tensorlow as tf,
con il quale importiamo un modulo (tensorlow) che, se
GLI ERRORI
Mentre si compiono le
mo il comando activate tensorlow e premiamo Invio. Fatto ciò necessario, verrà inizializzato. Così facendo abbiamo assegnato un operazioni inora de-
digitiamo python e confermiamo sempre con Invio. Caricata l’ap- nome (tf ) al modulo. Premiamo dunque il tasto Invio e attendiamo scritte è probabile che
plicazione Python saremo pronti a impartire i comandi di veriica. che il Prompt ci dia la possibilità di digitare un nuovo comando. compaiano degli errori
(di qualunque genere).
Ecco alcuni consigli per
evitarli: accertiamoci
di aver installato i
driver aggiornati
per la nostra scheda
NVIDIA (www.winma-
gazine.it/link/4163),
controlliamo che
siano state impostate
correttamente le va-
riabili d’ambiente per
CUDA e assicuriamoci
di aver aggiornato il
Definiamo una costante... ... e una classe software Anaconda.
Per un elenco degli
3 Digitiamo ora il comando che ci consentirà di creare una
costante di tipo tensore (“constant tensor”), assegnan-
4 A questo punto andremo a deinire Session, una classe
che permette di eseguire le operazioni di tipo Tensorlow. errori più comuni e per
la loro risoluzione pos-
dole un valore formato da caratteri, ossia la frase da visualizzare Digitiamo quindi il comando sess = tf.Session() e premiamo Invio. siamo dare un’occhiata
(Hello, TensorFlow!). Al tal ine scriviamo hello = tf.constant(‘Hello, Vedremo comparire nel Prompt alcune elaborazioni e, dopo qual- alla guida uiciale
TensorFlow!’) e premiamo come di consueto il tasto Invio. che secondo, saremo pronti per impartire un nuovo comando. di TensorFlow: www.
tensorlow.org/install/
install_windows.

Stampiamo su schermo Ciao, TensorFlow!


5 Siamo inalmente giunti alla fase inale della nostra veri-
ica. Non ci rimane altro da fare che digitare nel Prompt
6 Se tutto è andato a buon ine, noteremo subito il risultato
generato dall’ultimo comando, poiché a video verrà stam-
il comando print(sess.run(hello)). Questo non fa altro che stam- pata la scritta Hello, TensorFlow! Ciò signiica che l’installazione
pare a video il valore della costante hello deinita al passo 3. Una di tutte le librerie e delle varie dipendenze è andata a buon ine,
volta immesso il comando, premiamo come al solito il tasto Invio. e potremo inalmente iniziare a divertirci con il machine learning!

Win Magazine 65
Utilità&Programm. | Fai da te | Esami in vista? Ci pensa l’AI! |

BUONI
CONSIGLI
ELIMINIAMO
E Generare testi con l’IA
I SIMBOLI INUTILI Con il software word-rnn-tensorflow possiamo creare testi “rimodellati” a partire
Quando incolliamo nel da quelli originali che daremo in pasto ad Anaconda. Tutto ciò grazie alle reti neurali.
Blocco Note di Windows
un testo da usare come
base per generarne
nuovi testi tramite le
reti neurali possiamo
utilizzare un trucco per
eliminare/sostituire
simboli e tag in un solo
colpo. Il tutto consiste
nel selezionare la voce
Modifica/Sostituisci…
Ora in Trova inseriamo
il simbolo che vogliamo
sostituire/eliminare e
in Sostituisci con inse- Scarichiamo il software Il testo originale
riamo una parola, uno
spazio oppure, meglio 1 Ora che il PC dispone di tutto il necessario per il progetto
di machine learning, scarichiamo word-rnn-tensorlow da
2 Dal menu Start di Windows apriamo il Blocco Note (o altro
editor di testi come Notepad++) Al suo interno incolliamo un
ancora, cancelliamo Github (www.winmagazine.it/link/4164): clicchiamo sul pulsante ver- testo preso ad esempio dal Web o da un PDF, assicurandoci però che
tutto. Inine clicchiamo
su Sostituisci tutto.
de Clone or download e poi su Download ZIP. Fatto ciò estraiamo non siano presenti tag o simboli, come <p> (che nel caso di sorgenti
la cartella word-rnn-tensorlow-master. di pagine Web contraddistingue i paragrai).
COSA SONO
I DATASET?
Possiamo usare il nostro
progetto per generare
articoli per siti Web a
partire dai dataset presi
da Internet. Un dataset
può rappresentare un
contenuto di una singo-
la tabella di database,
come ad esempio l’elen-
co degli articoli di un
sito Web. Per ottenerli,
basta copiare l’URL di
un sito e incollarlo den-
tro qualche generatore Spostiamo la directory Navighiamo dal Prompt
di sitemap online, come
https://smallseotools. 3 Salviamo il nuovo ile di testo rinominandolo come input
(quindi input.txt) Ora creiamo una nuova cartella, chiamata
4 Avviamo Anaconda Prompt e da riga di comando spostia-
moci con il comando cd nella cartella word-rnn-tensor-
com/xml-sitemap-gene-
rator, dopodiché avre- ad esempio testo, e copiamo il ile input al suo interno. Fatto ciò spo- low-master, ad esempio cd C:\Users\Roberto\Desktop\word-
mo accesso a tutti i link stiamo la cartella testo nel percorso word-rnn-tensorlow-master\ rnn-tensorlow-master\word-rnn-tensorlow-master. Fatto ciò
articolo per articolo. A word-rnn-tensorlow-master\data. scriviamo activate tensorlow e premiamo sempre Invio.
questo punto basterà
aprirli per estrapolare
il testo. Per fare altri
esperimenti sulla Rete
Neurale Ricorrente
(RNN), consigliamo
questi due link: RNN
basata su Shakespeare
https://github.com/
martin-gorner/tensor-
low-rnn-shakespeare;
RNN basata su Ernest
Hemingway https://gi-
thub.com/cvalenzuela/
Selected_Stories. Generiamo un nuovo testo
5 Diamo ora il comando python train.py --data_dir data/testo
--input_encoding utf-8 (in caso di errore omettiamo il para-
metro --input_encoding utf-8 ) e attendiamo. Nel nostro caso, il pro- RISULTATO FINALE Il primo testo generato avrà sicuramente
poco senso, ma con tanti altri tentativi la rete neurale crescerà
cesso ha impiegato 9 minuti. Diamo inine python sample.py -n X e si perfezionerà, ino a restituire testi di senso compiuto.
(dove X è il numero di caratteri che vogliamo stampare). Divertiamoci quindi a dare in pasto al programma di tutto e di più.

66 Win Magazine
| Easy Screen OCR | Software | Utilità&Programmazione
Come ottenere al volo del testo editabile da qualsiasi immagine.
Ecco l’OCR a costo zero che sfrutta l’intelligenza artiiciale di Google

Estrarre testi
Cosa ci 5 MIN.

occorre FACILE

SOFTWARE DI
RICONOSCIMENTO
OTTICO DEI CARATTERI

dalle immagini
EASY SCREEN OCR
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet: https://
easyscreenocr.com

I
l riconoscimento ottico dei caratteri è, in- In questo tutorial scopriremo dunque come grazie a questo è in grado di riconoscere più di
sieme a quello vocale, tra le prime tecno- installare e usare Easy Screen OCR, un sof- 100 lingue diverse. In questo modo potremo
logie basate sull’intelligenza artificiale. tware gratuito che usa il motore OCR di Go- estrapolare con successo i testi presenti in
Se pensiamo a software nati 30 anni fa, come ogle per il riconoscimento dei caratteri e che qualsiasi immagine.
IRIS, si percepisce quanto tale funzionalità si
sia essersi evoluta nei moderni tablet dotati
ormai di riconoscimento della scrittura a mano.
Prescindendo dalle funzionalità di estrazio-
ne in tempo reale, l’OCR (Optical Character
Recognition) è sempre stato uno strumento
utile anche in contesti non prettamente lavo-
rativi. Si pensi ad un laureato che ha perso il
file originale della sua tesi e dispone soltanto
delle copie stampate e necessita nuovamente
del testo editabile, o al romantico che ama
fotografare le poesie scritte sui muri o, volendo
esagerare, ad una spia alle prese con migliaia
di documenti segreti scattati con una micro-
camera. In casi come questi, senza un sistema Installiamo l’OCR È meglio usare la nostra lingua
di riconoscimento ottico dei caratteri ci si do- Facciamo doppio clic sul ile EasyScreenOCR. Clicchiamo col tasto destro sull’icona del sof-
vrebbe armare di tanta, tantissima pazienza
e di un quantitativo di tempo libero non ben
1 exe che troviamo sul CD e clicchiamo Next
per iniziare l’installazione. Nella schermata
2 tware nella system tray di Windows e selezio-
niamo Preferences. Andiamo nella scheda
quantificabile. Ecco perché tenere sul proprio successiva clicchiamo Install e attendiamo il comple- Language e in OCR Languages selezioniamo Italian.
computer un software OCR è sempre una scelta tamento dell’operazione. Al termine selezioniamo la Il salvataggio dell’impostazione avviene automatica-
saggia: un giorno o l’altro ci servirà di sicuro. casella Launch EasyScreenOCR e premiamo Finish. mente, chiudiamo la inestra con la X in alto a destra.

Elaborazione BUONI
in corso CONSIGLI
Al comple-
4 tamento del-
la selezione
DIRETTAMENTE
DA SCREENSHOT
EasyScreenOCR può
si aprirà una inestra essere utilizzato anche
sopra la system tray per acquisire screenshot
di Windows conte- su qualsiasi area dello
nente lo screenshot schermo. Per salvare
della selezione. Clic- in automatico le scher-
mate basta selezionare
chiamo sul pulsante
la voce Preferences dal
OCR e attendiamo menu e, nella scheda
l’elaborazione. In poco Local, cliccare su Save
Quel testo estrarre? tempo il testo verrà Image scegliendo poi
Posizioniamoci sull’immagine dalla quale desideriamo estra- riportato nella sche- il formato e il percorso
3 polare il testo. Clicchiamo quindi col tasto destro sull’icona
del software nella system tray e selezioniamo Capture.
da Text e da lì potre-
mo copiarlo e incol-
sull’hard disk.
In alternativa è possibi-
le convertire lo screen-
Trasciniamo il puntatore per selezionare la parte di testo interessata larlo nel nostro Word shot in formato PDF.
e al termine rilasciamo il pulsante del mouse. processing preferito.

Win Magazine 67
Internet | Fai da te | Google Digital Training |

Digital Marketing:
il master è gratis
Così ottieni la certiicazione
in esperto di marketing del Web,
con tanto di attestato Google

S
iamo tempestati dalla pubblicità di pro-
Cosa ci 30 MIN.
dotti che gli store online vorrebbero farci
occorre FACILE
acquistare. Dalle mollette per capelli agli
ultimi gadget tecnologici, sui siti di e-commerce
CORSO ONLINE
si trova ormai di tutto; ma ci siamo mai fermati
GOOGLE DIGITAL
TRAINING a riflettere su cosa c’è dietro la vendita online
Quanto costa: Gratuito di un prodotto, anche se in apparenza banale?
Sito Internet: C’è tutto un mondo da scoprire! Chi gestisce
https://learndigital.
withgoogle.com un e-commerce ha a che fare con aggiorna-
menti quotidiani, newsletter da spedire, clienti
da supportare, pubblicità da gestire attraver-
so servizi come Google AdWords e così via.
Un lavoro impegnativo che richiede competenze
specifiche. Ma come ottenere la giusta formazio-
ne per intraprendere questo lavoro o raggiungere
il successo nell’attività che già si svolge?

E-learning offerto da Big G


Grazie al corso Google Digital Training, realiz-
zato da Google in collaborazione con Union-
camere, possiamo studiare le tecniche e gli
strumenti necessari per far crescere la nostra
attività commerciale sul Web, generando profitti
e attirando nuovi clienti, locali e internazionali.
Inoltre, non bisogna per forza avere un’attività
già avviata per seguire il corso; il vantaggio di
Google Digital Training è che tutti possono
partecipare e ricevere l’attestato finale, che si
ottiene solo dopo aver visionato tutte le lezioni,
superato i vari moduli e il maxi esame finale.
Oggigiorno, acquisire competenze su argomenti
spendibili nel mondo del lavoro è indispen-
sabile, soprattutto se si conseguono attestati
riconosciuti da enti importanti. Grazie a Google
quindi, abbiamo un’occasione unica per diven-
tare esperti di marketing digitale senza spendere
un centesimo (sia il corso che l’attestato sono
gratis!). Di seguito vedremo com’è strutturato
il corso, quali strumenti offre e come accedere
alle videolezioni; ma vi aiuteremo anche a ri-
spondere alle domande più rompicapo.
| Google Digital Training | Fai da te | Internet

A Iscriviamoci al corso
Prima di entrare nel vivo delle lezioni dobbiamo loggarci con il nostro account Google e rispondere ad alcune
domande che ci vengono fatte. L’intero corso è gratuito e si può seguire da casa in tutta tranquillità.

Presentiamo la domanda Prepariamoci a seguire le lezioni


1 Colleghiamoci al Digital Training di Google: https://learndigital.withgo-
ogle.com/digitaltraining; la pagina iniziale mostra già alcune informa-
2 Effettuato l’accesso in Google Digital Training inseriamo nome e cogno-
me negli appositi campi, scegliamo se ricevere contenuti esclusivi e
zioni su ciò che il sito offre. Cliccando su Accedi (in altro a destra) possiamo clicchiamo sul pulsante Avanti. A questo punto Google ci chiederà informa-
entrare nel portale tramite indirizzo di posta elettronica o per mezzo del nostro zioni personali (facoltativo) e quali sono i nostri obiettivi. Soddisfatte tali richie-
account Google. In caso contrario possiamo cliccare sul pulsante Registrati. ste andiamo avanti per entrare nel vivo del corso con i primi video introduttivi.

GESTIRE TUTTO DALLA DASHBOARD PERSONALE


Cliccando sull’icona con le tre lineette in alto a sinistra possiamo accedere alla nostra Dashboard che riporta i resoconti
delle nostre attività e che ofre rapido accesso alle varie funzioni della certiicazione Google Digital Training.

IL CORSO EVENTI Strumenti per migliorare il proprio visualizziamo una panoramica e preferenze inserite in fase
Qui troviamo la lista di tutti gli Da qui possiamo scoprire in sito ed essere più visibili sul Web. dei 26 moduli (badge) con i di iscrizione (nome, cognome,
argomenti trattati nel corso, con quali città vengono organizzati relativi argomenti, così da tenere ricezione di contenuti esclusivi).
tanto di descrizione e possibilità corsi gratuiti per le imprese che BADGE sott’occhio quelli completati e
di iniziarne uno. vogliono sviluppare un’attività Ci ricorda il numero di moduli quelle che ancora ci mancano. PREFERITI
online. Potremo accedere al intermedi che abbiamo superato Mentre seguiamo una lezione
CONTENUTI EXTRA servizio gratuito Digital Check-up: con successo (in totale sono 26). PROSSIMA LEZIONE possiamo cliccare su PREFERITO
In questa sezione sono raccolti un esperto ci aiuterà a valutare Ci ricorda quale videolezione (in alto a destra) per salvarla e
contenuti non strettamente legati il livello di digitalizzazione della LEZIONI dobbiamo seguire, con una stima riprenderla velocemente da qui in
al corso, ma che arricchiranno nostra attività e ad impostare la Riassume il numero di lezioni alle della sua durata. Se abbiamo un secondo momento.
il nostro apprendimento in tutti strategia online più adatta. quali abbiamo partecipato con sospeso una lezione, da Continua
gli aspetti del digitale. Possiamo proitto (in totale 106). ad apprendere la riprenderemo da BADGE
considerarli come un’opportunità ALTRO dove eravamo rimasti. Al pari del pulsante Mostra tutti
per esplorare altri argomenti Apre il menu contestuale per PROGRESSI permette di monitorare i nostri
interessanti quali l’Intelligenza consultare le FAQ, accedere VERSO L’ATTESTATO VISUALIZZA PROFILO progressi e i badge che dobbiamo
artiiciale, la sicurezza ecc. all’assistenza e ad una serie di utili Cliccando su Mostra tutti Permette di cambiare informazioni ancora conquistare.

Win Magazine 69
Internet | Fai da te | Google Digital Training |

I tool per avere successo online


Se la nostra attività online ha bisogno di crescere, il corso Google Digital Training ci insegnerà
ad usare gli strumenti giusti per farlo. Ecco alcuni dei migliori, presenti anche sul sito.

Google Analytics WebPageTest Google AdWords


Permette di tenere sott’occhio le statistiche del Il nostro sito è veloce nel caricare le pagine Web? Strumento fondamentale per chi vuole rende-
nostro sito: i visitatori che lo usano, come sono Un fattore molto importante per la competitività re famoso sul Web il nome della propria attività
arrivati sul sito oppure incentivarli a tornare. in Rete è proprio la velocità di caricamento, che commerciale. AdWords (https://adwords.google.
Permette inoltre di avere a portata di mano gli se poco o dannatamente lenta porterebbe di cer- com/intl/it_it/home) mette a disposizione annun-
strumenti di analisi e la possibilità di controllare to gli utenti ad abbandonare il sito; il che signi- ci pubblicitari della nostra attività al pubblico del
anche le statistiche relative alla nostra pubblici- icherebbe perdere preziosi visitatori. Per testare Web, indirizzandoli così sul nostro sito. Nel corso
tà online. Analytics è raggiungibile dal sito www. la velocità del proprio sito, basta recarsi su www. di Google vedremo tutti i trucchi e i consigli per
google.it/intl/it/analytics. webpagetest.org. utilizzarlo al meglio!

CONCLUSO IL PERCORSO, RICEVEREMO L’ATTESTATO!


Dopo un po’ di impegno nel guardare decine e decine di video L’attestato è un documento uiciale?
e superando test su test, esame inale compreso, Google si con- L’attestato non è valido ai ini universitari o per lo Stato. Rappre-
gratulerà con noi e ci fornirà l’attestato inale, un documento che senta semplicemente un premio per il percorso di studi fatto per
certiica il completamento di tutti gli argomenti della formazione acquisire e potenziare le proprie competenze digitali.
digitale e che prova che adesso siamo diventati esperti di mar-
keting digitale. Ed ecco le risposte ai quesiti che di sicuro ti sarai Se perdo l’attestato?
posto a riguardo... Niente paura! Basta rientrare nella Dashboard per scaricarlo
nuovamente.
Dove posso usare l’attestato?
Possiamo usare questo documento per vantarci delle
nostre conoscenze acquisite presso clienti, datori di la-
voro, insegnanti e amici. Ciò non toglie che possa essere
comunque inserito nel proprio Curriculum Vitae, vista
la qualità del corso e nomi importanti come Google e
Unioncamere.

Chi fornisce l’attestato e come si fa ad ottenerlo?


L’attestato è rilasciato da Google Digital Training e per
ottenerlo bisogna superare con successo i test relativi
a tutti gli argomenti presenti nella libreria multimedale
del corso.

Da chi è riconosciuto l’attestato?


L’attestato è riconosciuto da Interactive Advertising
Bureau (IAB) Europe. Lo IAB è la principale associazione
di categoria che rappresenta oltre 600 aziende di comu-
nicazione e pubblicità in USA e Unione europea.

70 Win Magazine
| Google Digital Training | Fai da te | Internet
10 RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ TOSTE
Fornire un “bigino” con tutte le so- per valutare i risultati delle campa- re quindi,
luzioni dei test sarebbe scorretto gne sui social media. Alla domanda per vendere
nei confronti di Google e di Union- su quali siano quelle cose per cui prodotti in un
camere, che meritano un plauso l’analisi dei dati non può risultare Paese estero?
per il lodevole lavoro svolto, e utile, le risposte corrette sono: In- Le risposte esatte
controproducente per chi legge. dica a Giulia il numero di visitatori sono:
Lo scopo della partecipazione al che hanno interagito con il suo sito tI dazi doganali;
corso è potenziare il proprio ba- web e Mostra a Giulia in che modo i tLe imposte australiane;
gaglio culturale e acquisire nuove visitatori hanno trovato il sito. tI tassi di cambio;
competenze; e per far questo non tI requisiti in materia di sicurezza
esistono scorciatoie: l’unico strada
è studiare!
Per puro spirito di fratellanza nei
4 Trasforma i dati
in informazioni strategiche
per la tua attività
dei prodotti;
tLa necessità o meno di una coper-
tura assicurativa.
confronti dei compagni di corso Lezione: Informazioni sul ciclo Da sottolineare il fatto che per
che puntano a conseguire la cer- dei dati evitare di incorrere in sanzioni bi-
tiicazione, abbiamo deciso di rac- Quando si lancia una nuova cam- sogna anche documentarsi sulle
cogliere le 10 domande, suddivise pagna online, come bisogna usare normative del settore vigenti nel
per argomento e con riferimento i dati per renderla il più redditizia Paese estero. tF otografia di
alla lezione, che potrebbero met- possibile? Ecco l’elenco ordinato ritratti a tema ci-
tere in difficoltà anche i più esperti. delle azioni da intraprendere:
tIdentificare gli obiettivi della 7 Espandi il tuo business a
livello internazionale
nematografico;
tFotografia di ritratti a tema cine-

1 Espandi il tuo business


a livello internazionale
campagna e pianificare le azioni
successive da intraprendere;
Lezione: Aiutare i tuoi clienti
all’estero ad acquistare i tuoi pro-
matografico a basso costo.

Lezione: Introduzione al marke-


ting internazionale e all’export
Se si possiede un negozio nel Re-
tRaccogliere i dati pertinenti;
tControllare e analizzare i risultati;
tIntervenire per provare l’ipotesi.
dotti
Se si entra in un nuovo mercato
che fa parte di una nazione estera
9 Aumenta le vendite online
Lezione: Promozione dei pro-
dotti e merchandising
gno Unito, quali strumenti possono e vengono attirati nuovi clienti, Nel campo della vendita di arredi
aiutare a scegliere un nuovo mer-
cato? Le risposte corrette sono:
Strumenti per le analisi di mercato
5 Pianiica la tua strategia
per il business online
Lezione: Come distinguersi dalla
cosa bisogna prendere subito in
considerazione? Tre fattori molto
importanti:
da ufficio, in che modo si possono
proporre mobili ai clienti che po-
trebbero non avere ancora pensato
e Tendenze di ricerca per località. concorrenza tUtilizzare un sistema di pagamen- al loro acquisto? Risposta: Creare
Ci viene chiesto di analizziamo co- to internazionale; un banner “Prodotti suggeriti”.

2 Costruisci la tua
presenza online
Lezione: I siti web e i tuoi obiettivi
me si possono ottenere vantaggi
nell’entrare nel mercato online per
aumentare la vendita dei prodotti.
tStudiare la scena musicale au-
straliana;
tVerificare se il sito è adatto a un
Infatti, se notiamo le altre risposte
(sbagliate, ovviamente), aggiun-
gere una presentazione video o
di business Tra le scelte proposte dobbiamo pubblico internazionale. analizzare chi sono i visitatori del
Nella domanda su quale sia la mi- identiicare le opportunità di cre- Attenti: le altre possibili risposte sito non aumenterà la notorietà
gliore descrizione per la sezione scita dell’attività online. Le risposte possono facilmente trarre in in- dei prodotti tra gli utenti.
“Chi siamo” di un sito Web dob- giuste sono: ganno!
biamo scegliere quella più adatta.
Essendo tutte simili è facile confon-
dersi. La risposta esatta è: Ti piac-
tIdentificare un punto di forza
esclusivo;
tRealizzare un’analisi SWOT; 8 Migliora le tue campagne
nella rete di ricerca
10 Aiuta le persone
nella tua zona
a trovarti online
ciono le torte? Noi di “Metti le mani tEsaminare i siti web della concor- Lezione: Affinare il tipo di corri- Lezione: Utilizzare le risorse digita-
in pasta” siamo diventati famosi renza. spondenza delle parole chiave li per fare pubblicità a livello locale
per la passione con cui sforniamo Non preoccupatevi se queste ter- La protagonista dello scenario pro- Se si ha un negozio di biciclette e
biscotti, torte e pane”. minologie appariranno estranee posto nella domanda ha un sito si vuole adottare un metodo per
La frase deve infatti adottare un alle vostra conoscenze, nei video Web che attira molti visitatori, ma indirizzare gli annunci online alle
linguaggio informale, non deve prima del test viene detto cosa solo una piccola parte di essi efet- persone situate nelle vicinanze,
usare un gergo troppo commercia- sono. tuano acquisti sul suo sito. Quali quali dei metodi proposti sono giu-
le e non deve risultare arrogante e potrebbero essere le parole chiave sti? Le soluzioni che permettono di
troppo convinta.
6 Espandi il tuo business a
livello internazionale
ottimizzate per raggiungere in mo-
do più mirato i potenziali clienti pa-
rivolgere annunci più speciici agli
utenti locali sono:

3 Approfondisci le strategie
sui social media
Lezione: Misurare il successo sui
Lezione: I sistemi di assistenza di
cui avrai bisogno
Se vogliamo vendere prodotti
ganti? Nel test viene proposta una
lista di parole che dovranno essere
ordinate dalla più generica alla più
tAnnunci pubblicati in un raggio di
16 km dal negozio;
tA nnuncio pubblicato durante
social media all’estero, dal punto di vista fi- restrittiva. L’ordine corretto è: l’orario di apertura;
Un argomento che può dare ilo da nanziario o normativo, le regole tFotografia, ritratti; tAdattamento degli annunci agli
torcere è quello dell’analisi dei dati cambiano. Cosa bisogna considera- tStudio fotografico per ritratti; utenti locali.

Win Magazine 71
Internet | Fai da te | Google Digital Training |

GLI EXTRA DEL CORSO CHE NON DEVI ASSOLUTAMENTE PERDERE!


Ecco i 4 corsi aggiuntivi presenti nella sezione Contenuti extra, accessibile della Dashboard personale
di Google Digital Training: ci consentiranno di migliorare le nostre conoscenze in altri campi.
INTRODUZIONE MIGLIORA LA SICUREZZA
AL MACHINE LEARNING ONLINE DELLA TUA ATTIVITÀ
Ci premette di apprendere in- La sicurezza al primo posto. In
formazioni utili per capire me- questi video avremo la possi-
glio cosa sia la tecnologia Ma- bilità di aumentare le nostre
chine Learning (apprendimen- conoscenze del mondo della
to automatico) e come questa sicurezza per scoprire come
stia cambiando il mondo. I vi- proteggere dipendenti, azien-
deo proposti ci mostreranno LA RICERCA DEL LAVORO da, utenti e clienti. Tra gli ar- INTRODUZIONE
come può essere impiegata per Come posso trovare il lavoro gomenti proposti: Sicurezza ALLA PROGRAMMAZIONE
la risoluzione dei problemi (pic- che desidero? Come posso dei dispositivi dei dipendenti Cari programmatori (o aspiranti
coli e grandi) anche in contesti migliorare il mio Curriculum e Protezione di reti, sistemi e tali) fatevi avanti, questo piccolo
aziendali. Vitae e la lettera di accompa- software. corso è per voi! Che sia per lavoro
gnamento? Come mi preparo o puro divertimento, scrivere
al meglio per i colloqui? Grazie codice è un ottimo modo per
a questi cinque video ricevere- portare alla luce le proprie idee
mo risposta a queste domande, e condividerle con il mondo. In
preziose per migliorare il nostro questi video scopriremo cos’è un
atteggiamento nel mondo del codice, perché esistono tanti tipi
lavoro. Da non perdere: Primi di linguaggi di programmazione
passi verso un nuovo lavoro e diversi e come vengono utilizzati
Sviluppare un brand personale. per svolgere attività speciiche.

VOGLIA DI STUDIARE SALTAMI ADDOSSO!


Se Google Digital Training non ti basta, ecco altri tre corsi gratuiti da seguire online per potenziare le tue
conoscenze in ambito “digital” e ottenere competenze in più spendibili nei CV e nel mercato del lavoro.
CREA IL TUO BLOG PERSONALE CON CRESCERE IN DIGITALE
DJANGO 1.11 E BOOTSTRAP 3.3.7 Corso rivolto a tutti coloro che sono iscritti
Sei amante della programmazione Web? al progetto “Garanzia Giovani” (www.cre-
Sul portale www.winmagazine.it/link/4165 scereindigitale.it) che possono così seguire
di Udemy, azienda leader mondiale nel gratuitamente i training sulle competen-
settore dell’e-learning, troviamo un cor- ze digitali riguardo il mondo di Internet.
so gratuito e completo imparare le basi di La formazione online prevede 17 capitoli
Django, famoso Web Framework scritto in- articolati in 82 moduli e un tes t inale; le
teramente in Python, e Bootstrap, la libreria sessioni d’esame avranno cadenza mensile.
di componenti per il Front-End sviluppata
nei laboratori di Twitter. Acquisiremo così le
conoscenze necessarie per realizzare blog
di qualità e pubblicarli online.

EIPASS: CITTADINO DIGITALE


Grazie al progetto “Cittadino digitale”,
https://it.eipass.com/cittadino-digitale, le
persone acquisiscono una serie di accorgi-
menti e sistemi di prevenzione atti a evitare
pericoli che si celano nel mondo del Web.
Grazie a tre moduli messi a disposizione,
Eipass permette di esercitarsi per supera-
re i test relativi ad ogni modulo d’esame.
(Usare il Web, Comunicare in rete e Principi
di sicurezza online).

72 Win Magazine
è il mensile dedicato agli
appassionati del mondo PlayStation.
All’interno del magazine
ogni mese ampio spazio a:
news
anteprime
recensioni
trucchi
prove comparative
guide pratiche

autori
Dagli PlayStation
ta per a
della rivis in Itali
nduta
più ve

E
ENT
ND
DIPE
% IN
100

IN EDICOLA
Internet | Pubbliredazionale |

Scopri come realizzare un sito Web dai contenuti e dall’aspetto


professionale senza essere un esperto del settore
Cosa ci 20 MIN.

Siti di successo
occorre FACILE

EDITOR WEB
INCOMEDIA
WEBSITE X5
PROFESSIONAL

in pochi clic
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: € 199,00
Sito Internet:
www.websitex5.com/it

A
bbiamo un’idea grandiosa e che particolari per essere utilizzato. in generale. Insomma, una vera e
vogliamo fare in modo che Comprende funzioni utili e all’avan- propria “manna dal cielo” in una
l’intero popolo del Web ne guardia facilmente comprensibi- situazione come questa. Andiamo
venga a conoscenza, che tutti sap- li da chiunque, anche da parte di dunque a scoprire come utilizzarlo
piano cosa c’è nella nostra mente e chi non si reputa propriamente per realizzare un sito Internet di
cosa siamo effettivamente in grado uno “smanettone” o comunque un successo e dall’aspetto professio-
di fare. Altro che Facebook, Twitter, esperto di Internet e di informatica nale in una manciata di clic.
Instagram ed altri “espedienti” da
influencer, la cosa giusta da fare è
creare un sito Internet dedicato;
peccato solo non sapere neppure
da dove cominciare e peccato che
il tempo (oltre che la voglia) per
studiare programmazione e gra-
fica manchi del tutto. A ben pen-
sarci, però, la soluzione c’è: basta
affidarsi ad un software in grado di
semplificare e in parte automatiz-
zare l’intera procedura, un software
come WebSite X5 Professional di Installiamo il software Licenza e registrazione
Incomedia, concepito proprio per Diamo il via all’installazione di WebSite X5 Profes- Nella inestra relativa all’attivazione, facciamo clic
creare e gestire siti Internet. Si tratta
di un programma di semplicissimo
1 sional eseguendo il ile di setup scaricabile dal link
http://go.websitex5.com/edmasterdpro15it/
2 sul pulsante Avanti, digitiamo la nostra chiave di
licenza e la nostra email nei campi appositi ed
impiego, altamente intuitivo e che professional. Seguiamo la procedura guidata e attendiamo effettuiamo il login o creiamo un account. Procediamo
non necessita di competenze tecni- che la registrazione della licenza venga eseguita. cliccando nuovamente su Avanti e poi Avvia.

Diamo vita al progetto! Definiamo le impostazioni... ... anche quelle avanzate


Nella inestra principale del software premia- Diamo un titolo al progetto, inseriamo l’au- Clicchiamo sui vari pulsanti per impostare il
3 mo su Inizia in alto a destra, assicuriamoci
che risulti selezionata la voce Crea un nuovo
4 tore del sito, speciichiamo la categoria del
portale, l’URL e inseriamo una descrizione.
5 feed RSS, il carrello e-commerce, la gestio-
ne degli accessi eccetera e premiamo sulla
Progetto e clicchiamo sulla freccia verde in alto per Compiliamo gli altri campi disponibili a schermo dopo- freccia verde in alto. Usiamo i pulsanti nella sezione
creare un nuovo sito Web. Scegliamo un modello e diché facciamo clic sulla scheda Avanzate posta in Impostazioni del Modello per deinire le caratteristi-
clicchiamo OK. alto a destra. che del modello.

74 Win Magazine
| Pubbliredazionale | Internet

Struttura e contenuti Testi, email, showbox ecc. Impostiamo la struttura


Selezioniamo Risoluzione e Responsive Desing Premiamo su Stile Testi, Campi e Pulsanti Deiniamo la struttura del nostro sito creando
6 per deinire il comportamento del sito sui vari
display, Struttura del Modello per modiica-
7 e su Tooltip su passaggio del mouse per
intervenire sui testi, su Composizione E-mail
8 le varie pagine. Selezioniamo la voce Mappa
a sinistra, facciamo clic destro su quelle di
re il template graico e Contenuto del Modello per per editare il modello per le email e su Finestra a default e scegliamo Rinomina dal menu per rinomi-
cambiarne i contenuti. Premiamo sulla spunta per comparsa ShowBox e su Sticky Bar per editare narle. Per crearne di nuove premiamo su Nuova pagi-
applicare i cambiamenti. eventuali popup e barre a comparsa. na che sta sulla destra.

Editiamo le pagine Andiamo online! Salviamo il progetto...


Selezioniamo una speciica pagina e rechia- Se disponiamo già di un nostro spazio online, Cliccando invece su Esporta il Sito su disco
9 moci in Pagine premendo sulla voce a sinistra.
Editiamola aggiungendovi ciò che preferiamo
10 facciamo clic su Esportazione a sinistra e poi
su Esporta il sito su Internet. Nella scher-
11 possiamo effettuare il salvataggio della strut-
tura del sito sull’hard disk del PC in modo da
tramite le icone a destra. Effettuando un doppio clic mata successiva inseriamo i dati dello spazio FTP e potervi accedere localmente, caricarla manualmente
su ciascuna area possiamo poi modiicarne il conte- clicchiamo poi sulla freccia verde in alto per procede- in Rete tramite client FTP ed eventualmente persona-
nuto come desideriamo. re alla pubblicazione online. lizzare il codice del sito.

STRUMENTI PROFESSIONALI DI
ANALISI E OTTIMIZZAZIONE DEL SITO
Il bello di Incomedia WebSite X5 Professional sta nel fatto che
utilizzando gli strumenti integrati possiamo ottimizzare al me-
glio il nostro portale per fare in modo che riesca a diventare il
più popolare possibile, proprio come i siti Internet dei profes-
sionisti del settore. Per la precisione, facendo clic sulla voce
Analizza e Ottimizza il Sito annessa alla sezione Esportazione
del programma possiamo effettuare un’analisi accurata del
nostro progetto e visualizzare eventuali errori, avvisi ed info utili
per migliorare al meglio la struttura. Nella parte sinistra della
inestra è presente anche un graico che ci indica chiaramente
il grado di ottimizzazione del sito, espresso in percentuale, ed
i vari elementi che lo compongono, indicati numericamente.
... oppure esportiamolo Il risalto inale sarà un sito Internet perfettamente funzionante
Facendo clic sulla dicitura Esporta il Progetto abbiamo invece la possibi- oltre che perfettamente ottimizzato per i motori di ricerca,
12 lità di esportare il progetto del sito in una cartella locale così da salvarne
una copia di backup con eventuali anteprime al seguito oppure trasferire
contenuti testuali a parte che, ovviamente, saremo noi a dover
inserire e curare nel pieno rispetto delle regole SEO.
il tutto su un altro computer.

Win Magazine 75
Internet | Software | MailChimp |

Crea delle campagne accattivanti e comunica con gli iscritti


del tuo sito. Così spedisci a costo zero ino a 12.000 email al mese

Newsletter gratis Cosa ci


occorre
SERVIZIO PER L’INVIO
DI NEWSLETTER
30 MIN.

FACILE

a prova di spam
MAILCHIMP
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.mailchimp.com

a newsletter tramite posta elet- mine Spam; la ragione è che quando schio di finire nello spam, integrano
BUONI
L tronica è stata e continua ad es-
sere uno dei mezzi più efficaci
per informare in maniera rapida ed
un server di posta elettronica riceve
un messaggio, prima di indirizzarlo
al destinatario verifica alcune condi-
strumenti di creazione del messaggio
e di statistica che con il solo client di
posta elettronica è impossibile otte-
CONSIGLI
VERSIONE
TASCABILE
efficiente una lista di clienti, oppure zioni quali l’attendibilità del mittente nere. Tra i servizi più interessanti che Mailchimp è disponibile
di amici, riguardo le nostre attivi- e la presenza di più destinatari per abbiamo provato c’è MailChimp che, gratuitamente anche per
tà. Chi ha un sito Web e fa uso delle il medesimo messaggio. È ovvio che nella versione gratuita (freemium), Android (www.winma-
gazine.it/link/4148) e iOS
newsletter sa che uno dei problemi se la newsletter finisce nello Spam offre la possibilità di creare una lista
(www.winmagazine.it/
che affliggono maggiormente l’invio perde del tutto la sua efficacia. Per di 2.000 utenti e inviare un massimo link/4149) con le mede-
di questi “bollettinI” è il rischio di arginare il problema esistono dei ser- di 12.000 email al mese. Una quan- sime funzionalità della
essere intercettati come “posta inde- vizi dedicati che, oltre a veicolare i tità più che sufficiente per piccole versione accessibile via
siderata”, meglio conosciuta col ter- messaggi riducendo quasi a zero il ri- aziende, blogger e forum. browser. In un tap si può
creare e mandare email,
creare nuove liste e ag-
giungere iscritti, tracciare
le attività della campagna
con report dettagliati
e ottenere notiiche di
diverso genere.

PER CHI NON


SI ACCONTENTA
Chi cerca un servizio di
newsletter dedicato da
installare sul proprio
Iscriviti al servizio Verifica la tua email server può optare per
Collegati al sito www.mailchimp.com e clicca sul pulsante Apri il messaggio di posta elettronica che ti ha appena invia- PHPLIST (www.phplist.
org), potente app open
1 blu al centro Sign Up Free. Inserisci la tua email e scegli uno
username e la password che userai per accedere al servizio.
2 to MailChimp e attiva il tuo proilo cliccando su Activate
Account. Nella prima schermata che appare inserisci il tuo
source scritta in PHP con
funzionalità professionali
Clicca quindi sul pulsante Get Started. nome e cognome, premi quindi il pulsante Continue. e possibilità di persona-
lizzazione illimitate. Per
invii a prova di spam biso-
gna però sottoscrivere un
servizio di SMTP esterno
poiché l’IP del nostro ser-
ver non ha l’attendibilità
necessaria per superare i
controlli antispam dei ser-
ver di posta elettronica.
Uno dei server SMTP più
gettonati è SendGrid (ht-
tps://sendgrid.com) che
nella versione gratuita
Inserisci il tuo indirizzo Popola la tua lista permette di inviare ino a
Prosegui nella conigurazione digitando il tuo indirizzo, Per popolare la lista generata automaticamente dal sistema 40.000 email al mese e di
3 rispondi poi con Yes o No alla domanda se vendi prodotti
online. Se lo desideri, connetti anche i tuoi account social.
4 clicca sulla voce Lists in alto e, in corrispondenza di quest’ul-
tima, clicca sulla freccia a destra scegliendo Import. Sele-
ottenere una reportistica
completa sui destinatari
Al termine clicca sul pulsante Let’s Go per terminare la conigura- ziona quindi la modalità di importazione (CSV, copia e incolla o dei messaggi.
zione guidata. servizi integrati).

76 Win Magazine
| MailChimp | Software | Internet

Compila il form di iscrizione Crea la prima campagna Configura i destinatari...


Dallo stesso menu seleziona Signup Forms e Nel menu in alto clicca sulla voce Campaigns. Clicca Add Recipients nella scheda To. Da List
5 utilizza Form Builder cliccando sul pulsante
Select. Personalizza quindi il form di iscrizione
6 Poi clicca in alto a destra sul pulsante di colo-
re grigio Create Campaign. Nel popup che
7 seleziona la lista dei destinatari. Clicca Perso-
nalize the “To” ield e scegli il Merge Tag
come desideri e usa l’indirizzo presente in Signup form segue scegli il primo link in basso Create an Email. adeguato per personalizzare il campo corrispondente
URL per invitare i tuoi utenti ad iscriversi. Scrivi il nome della campagna e premi inine su Begin. con il nominativo del destinatario. Clicca su Save.

... e il mittente L’oggetto del messaggio Scegli un tema grafico


Imposta il mittente cliccando Add From e In corrispondenza della scheda Subject clic- Clicca su Design Email in corrispondenza
8 indicando nome, cognome ed email. Nel caso
in cui l’indirizzo di posta sia diverso da quello
9 ca su Add Subject. Nel relativo campo scrivi
l’oggetto del tuo messaggio che sarà poi
10 della scheda Content. Nella pagina seguente
scegli un tema graico completo da cui parti-
impostato in fase di registrazione, dovrai cliccare su quello che i destinatari vedranno in grassetto accan- re cliccando su Themes (in alternativa puoi cliccare su
Verify Domain per utilizzarlo. Clicca su Save. to al tuo indirizzo email. Al termine clicca su Save. Layouts per fruire del solo schema, senza la graica).

Modifica il tema Personalizza il tema L’email di prova


Passa col mouse sopra il blocco che desideri Clicca sul pulsante Design in alto a destra per Prima di inviare la campagna è bene auto-
11 modiicare e clicca sul pulsante della matita.
Quando hai inito la modiica clicca sul pul-
12 personalizzare gli elementi del tema come il
colore di fondo che trovi nella sezione Page;
13 spedirsi un messaggio di prova. Per farlo clic-
ca su Send a Test Email in basso all’imma-
sante Save & Close. Se modiichi un pulsante puoi il font del testo principale che trovi in Body e così via. gine del messaggio e inserisci la tua email nel campo
indicare una URL di destinazione: fai attenzione a scri- Al termine clicca sul pulsante azzurro Save & Close Send a test to. Se tutto è ok clicca sul pulsante azzur-
verla correttamente. (in basso a destra). ro Send e... in bocca al lupo!

Win Magazine 77
E-m@il:
funzioni
segrete
Trucca la tua casella di posta
elettronica aggiungendo nuove
e incredibili funzioni. Ecco i
servizi online da provare subito!

S
iamo abituati a vedere e ad usare le personale per ottenere validi aiuti durante va proprio sulle e-mail ed il gioco è fatto.
e-mail come rimpiazzo ben più como- le nostre attività al computer. Possiamo ad Trattasi insomma di soluzioni in grado di
do e moderno della cara vecchia (ma esempio servircene per convertire un libo aggiungere i “superpoteri” alla posta elettro-
comunque sempreverde) posta cartacea. in PDF, per prendere degli appunti al volo, nica. Andiamo dunque a scoprire quali sono
In realtà la posta elettronica può essere sfrut- per spedire un fax senza dover andare in questi servizi Web in grado di “truccare” la
tata anche in un’altra maniera, decisamente cartoleria e via discorrendo. Basta usare nostra casella di posta elettronica con nuove
ben più produttiva, ossia come strumento degli appositi servizi online che fanno le- e incredibili funzioni.

INVIARE FAX (http://www.faxator.com), un com oppure a faxgratis@


Necessità di inviare un fax servizio che permette l’invio faxator.com (se stiamo usando
ma voglia praticamente pari e la ricezione di fax gratuiti o il servizio gratuito) inserendo
a zero di andare in cartoleria, a pagamento tramite casella nell’oggetto il numero di fax
dal tabaccaio o in qualsiasi email. Per usare il servizio del destinatario e allegando i
altro luogo adibito allo scopo? dobbiamo innanzitutto documenti da spedire insieme
In tal caso la posta elettronica effettuare una registrazione; al certiicato di sicurezza for-
può essere una valida allea- successivamente ci basterà nito dal servizio. A fax inviato
ta. Basa utilizzare Faxator inviare una mail a fax@faxator. riceveremo una notiica di
avvenuta spedizione. Per quel
che concerne la ricezione,
tutti i fax ci saranno recapi-
tati direttamente sul nostro web2pdfconvert.com/pdf-
account email. email) per ricevere, nel giro di
breve tempo, un messaggio di
CONVERTIRE UNA risposta con la pagina conver-
PAGINA WEB IN PDF tita. Per usare il servizio, dob-
Se abbiamo la necessità di biamo comporre un nuovo
convertire una pagina Web messaggio di posta dal nostro
in formato PDF, ma l’idea di client email o dalla Webmail
cercare e installare un sof- che usiamo abitualmente,
tware ad hoc non ci aggrada inserendo come destinatario
affatto possiamo spedire submit@web2pdfconvert.
una mail a Web2PDF (www. com e come oggetto con-

78 Win Magazine
| E-mail: funzioni segrete | Speciale trucchi | Internet
vert. Nel corpo del messag- ile in formato PDF. L’utilizzo è
gio digitiamo invece l’URL abbastanza semplice: occorre
della pagina che desideriamo spedire una mail agli appositi
convertire in PDF. Inviamo poi indirizzi indicati sulla home
il tutto pigiando sull’apposito page del tool con in allegato
pulsante ed entro qualche mi- il ile da convertire; nel giro
nuto riceveremo una messag- di breve tempo otterremo un
gio di risposta con in allegato messaggio di risposta con il
la pagina Web convertita in ile convertito. Ad esempio,
PDF. scrivendo un messaggio
a pdftotext@pdfconvert.
SPEDIRE DOCUMENTI me possiamo convertire un
SU KINDLE allegato PDF in un normale ile
Se possediamo un Kindle, di testo, mentre mandandola
l’ebook reader di casa Ama- nuovi ile nel cloud, inviandoli messaggio di posta nel nostro a pdftoword@pdfconvert.me
zon, possiamo trasferire libri e a quest’ultimo sotto forma di client (oppure tramite il servi- possiamo trasformare un PDF
documenti su quest’ultimo in allegati. Non appena l’email zio di Webmail che usiamo di in un documento Word.
vari modi, primo tra tutti col- partirà, il servizio si occuperà solito) e aggiungiamolo come
legandoci all’apposita sezione di caricarla all’interno del no- allegato. Inviamo poi la mail CONDIVIDERE
del sito Internet del colosso del stro spazio di cloud storage. a formato_ile@zamzar.com FILE PESANTI
commercio elettronico (http:// sostituendo a formato_file Con WeTransfer (https://
amzn.to/2jeIAiJ). Anche in tal COME PRENDERE il nome del formato di ile wetransfer.com) possiamo
caso, però, le email possono APPUNTI AL VOLO in cui vogliamo effettuare la inviare gratuitamente e tra-
rivelarsi di grande aiuto oltre Se abbiamo necessità di conversione. Nel giro di pochi mite posta elettronica ile di
che una valida alternativa alla prendere appunti o fare la lista istanti riceveremo una mail di grandi dimensioni, sino ad un
procedura appena descritta. della spesa ma non disponia- risposta con il ile trasformato massimo di 2GB di peso. Per
Inviando un messaggio di mo ci carta e penna, possiamo in allegato. usarlo, colleghiamoci al sito
posta elettronica all’indirizzo sfruttare Any.do (www.any. del servizio, selezioniamo la
fornitoci direttamente da do). Registrandoci al servizio versione gratuita dello stesso
Amazon nella scheda Impo- e associando a quest’ultimo la e scegliamo il ile da inviare
stazioni, in corrispondenza nostra casella di posta elettro-
della sezione Impostazioni nica potremo creare le nostre
documenti personali de I note e le nostre liste inviando
miei contenuti e dispositivi, una mail all’indirizzo che ci
possiamo aggiungere ebook e verrà indicato una volta creato
vari altri documenti al Kindle l’account. Semplice, ma davve-
semplicemente mettendoli in ro eicace!
allegato.
TRASFORMARE
QUALSIASI FILE cliccando prima su Aggiungi
DA/IN PDF file. Indichiamo poi la nostra
Pdfconvert.me (https:// email, quella del destinatario,
pdfconvert.me) è un pratico il messaggi che vogliamo
servizio online che consente aggiungere e clicchiamo su
di convertire qualsiasi tipo di Trasferisci. Et voilà!

CONVERSIONI
AGGIUNGERE FILE UNIVERSALI
SU DROPBOX Possiamo convertire qualsia-
Esiste la possibilità di inviare si tipo di ile (audio, video,
una semplice email anche per immagini, documenti ecc.) in
aggiungere nuovi ile su Drop- vari formati vari servendoci del
box. In che modo? Basa creare servizio Zamzar (www.zam-
un account mirato su Send to zar.com), un convertire online
Dropbox (https://sendtodrop- pratico ed eiciente, fruibile
box.com), associarlo al nostro anche tramite posta elettro-
Dropbox e usare l’indirizzo nica. Per usarlo, cerchiamo il
email apposito e personale che ile da convertire, avviamo la
ci viene fornito per archiviare composizione di un nuovo

Win Magazine 79
Internet | Pubbliredazionale |

Così trasferisci il tuo sito su un nuovo servizio di hosting


e acquisti un piano professionale al costo del dominio

Cambia casa
al tuo sito Web!
O
rientarsi nella giungla dei piani hosting è di prodotti tra cui scegliere, ma anche di un oltre vent’anni nel settore, potrebbe essere
complesso. Per averne la dimostrazione costante susseguirsi di offerte speciali e/o ad esempio l’occasione ideale per cambiare.
basta digitare semplicemente “piani ribassi ai prezzi di listino (si tratta infatti di Qui sorgono però i primi problemi, soprattutto
hosting” in un qualsiasi motore di ricerca. un settore altamente competitivo). In base a per gli utenti alle prime armi o che non hanno
I provider attivi sul mercato sono numerosi quanto detto è quindi facile trovarsi, prima mai avuto modo di effettuare la migrazione
e il quantitativo di offerte da valutare è esor- o poi, a dover trasferire il proprio sito da un di un sito. Nel tutorial che ti proponiamo di
bitante. Questa situazione ha tuttavia diversi fornitore di servizi all’altro. La promozio- seguito ti mostreremo passo dopo passo come
risvolti positivi per i clienti, che possono av- ne esclusiva di Hosting Solutions (consulta trasferire il tuo attuale sito Internet su Hosting
vantaggiarsi non solo di un vasto assortimento l’apposito box), provider italiano attivo da Solution. Vedrai, è davvero semplicissimo!

Ecco Silver Windows Prima di iniziare…


Collegati alla pagina www.hostingsolutions.it/hosting/hosting-windows.php. In Dati Cliente inserisci i tuoi dati personali e seleziona Avvia subito il tra-
1 Inserisci il nome del dominio che vuoi trasferire (ossia l’URL del tuo sito
Internet) nell’apposito campo e clicca sul pulsante Ordina. Segui quindi i
2 sferimento e usa i miei DNS; queste informazioni, incluso l’AuthCode, devi
richiederle al vecchio provider. In questo modo il sito resterà raggiungibile
vari passaggi richiesti dalla procedura guidata per completare l’acquisto. per la durata della procedura. Concludi l’ordine e attendi l’email con i dati di accesso.

Spostiamo i file! FileZilla all’opera


Scarica, installa e avvia il client FTP FileZilla (https://ilezilla-project.org). Noterai che ci sono alcune caselle da completare (Host, Nome utente,
3 Osserva le due colonne sottostanti: a sinistra vedrai i ile e le cartelle del
PC mentre a destra gli elementi presenti sul tuo nuovo sito. Un doppio clic
4 password). Inserisci l’IP e le credenziali del vecchio sito e clicca su Con-
nessione rapida. Dopo aver scaricato tutti i ile ripeti la procedura usando
sui ile, in base alla loro posizione, avvia la procedura di upload o download. le nuove credenziali (Silver Windows). Ora procedi all’upload dei ile del vecchio sito.

80 Win Magazine
| Pubbliredazionale | Internet

Ed ora il database Crea il nuovo DB


La funzione Esporta di phpMyAdmin ti consentirà di esportare il tuo vec- Apri il sito di Hosting Solutions e accedi all’Area Clienti. Effettua il login al
5 chio database (DB). Accedi al pannello di controllo del tuo vecchio provi-
der e all’interfaccia del tool phpMyAdmin. Individua la sezione Esporta e
6 pannello di controllo, individua Silver Windows e clicca sul bottone Apri in
sua corrispondenza. Ora clicca su MySQL e successivamente su Aggiun-
procedi alla creazione del ile .SQL cliccando sul pulsante Esegui. gi. Segui la procedura guidata (meglio se usi lo stesso nome del vecchio database).

Importare il vecchio DB Il file hosts di Windows


Clicca ora sull’icona di phpMyAdmin in corrispondenza del database appe- Il ile hosts si trova nella cartella \Windows\System32\drivers\etc del disco
7 na creato, accedi al tool e raggiungi la sezione Importa. Clicca sul pulsan-
te Choose ile, sfoglia le cartelle del tuo PC e indica il ile .SQL creato nel
8 locale (C:) ed è fondamentale per testare il corretto funzionamento del por-
tale, soprattutto se intendiamo reindirizzarvi tutti i nostri visitatori abituali.
passo 5. Conferma cliccando su Esegui. Per modiicare il ile hosts usiamo un qualsiasi editor di testo come Blocco note.

PROMOZIONE
ESCLUSIVA
PER I LETTORI e possono
I lettori di Win Magazin
s al solo
acquistare Silver Window
i primi 12
costo del dominio per
ve ce de i 65 euro
mesi di utilizzo (in
r usu fru ire della
+ IVA di listino). Pe
rà ins erire il
promozione occorre
01 PD OM
codice promozionale SW
Test del sito È tempo di andare online nell’apposita casella pre
sen nel-
te
acquisto.
Inserisci prima l’IP del nuovo sito (lo trovi nell’email Ricordi i DNS del vecchio provider (passo 2)? Per la schermata Ordine di
9 con le credenziali FTP ecc.), lascia uno spazio e
digita il tuo dominio. Se hai problemi a modiicare
10 reindirizzare i visitatori al nuovo sito devi sostituirli
con quelli di Hosting Solutions. Individua Gestione
Il codice può essere utilizz
ato una
è valido
sola volta per account ed
il ile hosts copialo sul Desktop, salva le modiiche e sovra- DNS, Server DNS dal menu interno di Silver Windows (lo 18 .
ino al 31/12/20
scivilo nella cartella d’origine. Ora visita il sito dal browser. stesso in cui si trova MySQL) e inserisci i dati come da foto.

Win Magazine 81
Mobile | Fai da te | I giochi del PC anche su mobile |

I giochi del PC
anche su mobile
Così i videogame per Windows
vanno in streaming su smartphone
e tablet. E te la spassi alla grande!

G
li store Apple e Google sono pieni zeppi di
Cosa ci 30 MIN.
videogame, ma non ci sono tutti i titoli che
occorre FACILE
fanno furore su PC. Molti dei giochi per
Windows, infatti, non sono disponibili sulle piat-
SERVER DI STREAMING
PER WINDOWS taforme mobile, ma c’è un modo per portarceli.
KINONI Come? Usando una speciale app che consente di
STREAMER collegare lo smartphone/tablet al PC per giocare
Lo trovi su: CD DVD in streaming. In questo modo potremo spas-
Quanto costa: Gratuito
sarcela a titoli del calibro di Diablo III, Skyrim,
Sito Internet:
www.winmagazine. Civilization... che difficilmente avremmo mai
it/link/4172 visto sui dispositivi mobile. Inoltre, così facendo
CLIENT DI STREAMING
eviteremo di effettuare doppi acquisti (il gioco
PER SMARTPHONE per PC e quello per Android/iOS).
KINOCONSOLE
Lo trovi su: CD DVD Ecco il software magico
Quanto costa: Gratuito
Tra le tante soluzioni che consentono di tra-
Sito Internet: http://
kinoconsole.kinoni.com smettere i giochi del PC in streaming su mobile,
una delle migliori è sicuramente KinoConsole,
disponibile per iOS, Android e Windows Phone.
Il funzionamento è molto semplice: basta in-
stallare sul PC l’applicazione server (Kinoni
Streamer), e poi il client sullo smartphone.
KinoConsole consente di avviare i giochi diretta-
mente da dispositivo mobile, in alta definizione
e con frame rate fino a 60 fps. Si possono per-
sonalizzare i comandi sul piccolo schermo per
adattarli al proprio dispositivo e al proprio stile
di gioco, ma si possono anche usare controller
esterni. Ampia anche la compatibilità con i gio-
chi più diffusi e con la piattaforma Steam da cui
i giochi vengono importati automaticamente.
Usando l’iPhone o un altro dispositivo iOS po-
tremo giocare in streaming solo se ci si trova
nella stessa rete WiFi del computer, ma con un
dispositivo Android potremo giocare anche
via Internet utilizzando la connessione dati del
telefonino o qualsiasi altra connessione (hotspot
WiFi). Nei passi seguenti vedremo come instal-
lare e configurare KinoConsole sull’iPhone e su
un computer con Windows 10, ma la procedura
è simile anche per Android.
| I giochi del PC anche su mobile | Fai da te | Mobile
A Coniguriamo il server BUONI
CONSIGLI
COSA OFFRE
Per giocare in streaming sullo smartphone è necessario installare e conigurare il server LA PRO
di KinoConsole sul PC dove sono installati i giochi. Ecco come procedere su Windows 10. Toccando l’icona Pro è
possibile acquistare la
versione Pro di KinoCon-
sole (€ 5,99) che, oltre a
eliminare la fastidiosa
pubblicità, consente di
giocare alla risoluzione
nativa e con un frame
rate di 60 fps. Inoltre,
permette di avere l’audio
stereo, che nella versio-
ne free è solo mono.
GIOCARE
DA REMOTO
KinoConsole consente
di giocare in streaming
Scarichiamo il server Avviamolo e logghiamoci anche via Internet, ossia
1 Accendiamo il PC dove sono installati i videogame e pun-
tiamo il browser su http://kinoconsole.kinoni.com/#server.
2 Durante la procedura d’installazione ci verrà mostrata la
scherma Connection. Qui dobbiamo inserire una password
quando non ci si trova
nella stessa LAN (WiFi)
Clicchiamo sul pulsante Download Now per scaricare il KinoConsole che ci servirà per la connessione remota. Facendo il Log in in Google del PC. Questa funziona-
Windows server. A scaricamento completato facciamo doppio clic authentication potremo connetterci anche da remoto (quando non lità è per ora disponibile
solo su Android, ma in
sul ile eseguibile per installarlo nel computer. siamo in casa), ma funziona solo con Android.
futuro dovrebbe arri-
vare anche per iOS. Per
giocare in streaming via
Internet basta efettua-
re l’accesso col proprio
account Gmail sia sul ser-
ver installato sul PC, sia
sull’app presente nello
smartphone. Ovviamen-
te, in questo caso è facile
che ci siano dei ritardi
(lag) e che una scarsa
connessione a Internet
possa pregiudicare
Importiamo i giochi di Steam Aggiunta manuale l’esperienza ludica.

3 Spostiamoci quindi nella inestra Quick Launch. Qui vengono


mostrati i videogame disponibili per giocare con KinoConsole.
4 Se abbiamo altri giochi oltre a quelli di Steam, possiamo
aggiungerli manualmente. Per farlo clicchiamo sul pulsante
SOLUZIONI
AI PROBLEMI
Al primo avvio l’elenco risulterà vuoto: se utilizziamo la piattaforma Browse e aggiungiamo il ile eseguibile (EXE ) del gioco. Possiamo Se il video è tutto nero,
Steam, possiamo aggiungere velocemente i nostri giochi facendo clic anche eliminare un titolo usando il pulsante Delete o disattivarlo tem- può dipendere dal fatto
che il gioco non supporta
sul pulsante Scan Installed games. poraneamente deselezionando la colonna Enabled. la modalità a schermo
intero. Per risolvere,
impostiamo lo streaming
in modalità inestra.
Se il video ha una qualità
scarsa, potrebbe dipen-
dere da una cattiva con-
nessione WiFi. Proviamo
ad avvicinarci al router,
se possibile usiamo la re-
te a 5 GHz e disabilitiamo
il Bluetooth per evitare
interferenze. Se non riu-
sciamo a collegarci al PC,
controlliamo che non ci
Configuriamo l’audio Setup completato sia un irewall che blocca
5 Spostiamoci ora nella scheda Advanced. Qui potremo coni-
gurare le impostazioni avanzate, anche se nella maggior parte
6 Se usiamo il controller della Xbox per giocare, potremmo
dover cambiare la modalità di emulazione del controller dal
le comunicazioni: in tal
caso bisogna consentire
dei casi non è necessario. Se non dovessimo sentire l’audio sull’iPho- menu a tendina in Xbox controller emulation mode. Ora che tutto è il traico in entrata sulla
ne, proviamo a cambiare le impostazioni in Audio device. Possiamo conigurato, clicchiamo su OK per avviare il server. Il nostro PC è così porta TCP 5051.
anche disattivare l’audio del PC quando l’iPhone è connesso. pronto per lo streaming dei giochi sull’iPhone.

Win Magazine 83
Mobile | Fai da te | I giochi del PC anche su mobile |

BUONI
CONSIGLI
ESPERIENZA VR
B Il client va sull’iPhone
Grazie a KinoVR (http://
Installiamo KinoConsole sul telefonino Apple per giocare in streaming ai giochi presenti sul PC.
kinovr.kinoni.com) è Ovviamente la stessa procedura può essere eseguita su uno smartphone Android.
possibile trasformare il
proprio smartphone in Installiamo Siamo
un visore per la realtà
1 l’app per i 2 connessi!
virtuale e giocare in device iOS Avviamo l’ap-
modo immersivo senza Con il computer acceso plicazione KinoConso-
ricorrere a costosi visori
come Oculus Rift o HTC
e il server di KinoConsole le sull’iPhone: se abbia-
Vive. Anche in questo in esecuzione, andiamo mo eseguito tutto cor-
caso bisogna installare sul nostro iPhone. Assi- rettamente, l’app si col-
l’applicazione server curiamoci che il telefo- legherà automaticamen-
sul PC e poi l’app client nino Apple sia connesso te al nostro computer e
sul telefonino Android alla stessa rete WiFi del ci mostrerà la scherma-
o iPhone. Occorre un computer (ossia alla LAN ta Games con i titoli che
PC potente (almeno un
processore Intel Core i5) creata dal router), colle- abbiamo conigurato sul
e un visore VR per smart- ghiamoci sull’App Store server. La versione gratu-
phone (come l’economico e da qui installiamo l’ap- ita mostra un po’ di pub-
Google Cardboard o il plicazione gratuita Kino- blicità, ma che possiamo
Samsung Gear VR). Una Console - Stream PC chiudere dopo qualche
guida dettagliata alla games. secondo.
conigurazione è disponi-
bile sul sito uiciale.
REMOTR,
UNA VALIDA
ALTERNATIVA
KinoConsole non è l’unica
soluzione per giocare in
streaming da PC. Ce ne
sono anche altre tra cui
l’ottimo Remotr (http://re-
motrapp.com), compatibi-
le per Android e iOS, molto
semplice da conigurare.
Si deve prima installare il
server Remotr Streamer
sul PC, registrare quindi I settaggi video Inizia il divertimento
un account (utilizzando il
proprio indirizzo email e
3 Prima di avviare un gioco, tocchiamo l’icona Settings per
accedere alla inestra delle impostazioni. Da qui possiamo
4 Torniamo alla schermata Games e scegliamo il gioco da
avviare toccando la sua icona. Il server avvierà automatica-
una password) e installare regolare alcuni parametri relativi alla qualità video. Se ci accorgiamo mente il gioco sul computer e potremo iniziare a giocare in streaming.
poi l’app Remotr sullo
che il gioco non va fluido come vorremmo (“va a scatti”), possiamo L’avvio del gioco potrebbe impiegare un po’ di tempo. Se non sentia-
smartphone scaricandola
dagli store mobile. Acce- provare a ridurre la risoluzione o ad impostare una qualità più bassa. mo l’audio, basta agire nelle impostazioni del server.
dendo quindi all’applica-
zione con la stessa email
e password potremo im-
postare il server. Remotr
rileva automaticamente
la maggior parte dei gio-
chi installati nel PC, ma se
non dovesse farlo si pos-
sono sempre aggiungere
manualmente come visto
su KinoConsole. Anche Re-
motr consente di giocare
in streaming via Internet.
Per farlo si deve impostare
il port forwarding sul Menu nascosto Configuriamo il controller
proprio router in modo
che la porta TCP 8193
5 Se non abbiamo modiicato nulla, il gioco viene avviato in
modalità widescreen a tutto schermo. Per accedere al menu
6 Il terzo pulsante permette di conigurare i controlli su scher-
mo. Per aggiungere un nuovo controllo, tocchiamo e teniamo
sia inoltrata al computer nascosto basta scorrere il dito dal bordo sinistro dello schermo. Appa- premuto nella posizione desiderata sullo schermo. Apparirà un menu
dov’è installato il server. rirà un pannello con alcune icone: la prima consente di impostare contestuale per scegliere il controllo da aggiungere. Per rimuovere
la modalità mouse, la seconda visualizza la tastiera sullo schermo. o ridimensionare un controllo, basta tenere premuto quel controllo.

84 Win Magazine
| Samsung Pay | Software | Mobile
Scopri come usare la nuova funzione Pay dei telefoni Samsung
per pagare “contactless” e liberarti per sempre delle carte di credito

E io pago... Cosa ci
occorre
SMARTPHONE
COMPATIBILE
15 MIN.

FACILE

ma con l’NFC
SAMSUNG PAY
SAMSUNG
GALAXY S7
Quanto costa: € 499,00
Sito Internet:
www.samsung.com/it

C
ome Apple con Apple Pay, an- Paese. Al momento in cui scriviamo gli avere un account Samsung e una carta
che Samsung ha deciso di imple- smartphone supportati dall’app Sam- di credito del circuito Visa, Mastercard
mentare nei propri dispositivi un sung sono ancora pochi, dal Galaxy S7 o Maestro. Non tutte le banche hanno
sistema di pagamento sicuro che sosti- al Galaxy S9 e poi il Galaxy A5 del 2016 ancora aderito al servizio ma la lista dei
tuisca la carta di credito. Samsung Pay e del 2017 insieme al recente Galaxy A8 presenti è già significativa. In questo
è diventato realtà nel mese di marzo, debuttato quest’anno poco prima del tutorial vedremo come installare Sam-
anticipando clamorosamente l’omo- top di gamma. Requisito indispensabi- sung Pay sullo smartphone, come as-
nimo servizio di Google (Google Pay) le per usare Samsung Pay (oltre a pos- sociare le carte di credito e infine come
che stenta ancora a decollare nel nostro sedere uno smartphone compatibile) è eseguire un pagamento contactless.
APP PER PAGAMENTI
CONTACTLESS
SAMSUNG PAY
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.winmagazine.
it/link/4144

BUONI
CONSIGLI
Installiamo Samsung Pay sullo smartphone Login all’account personale NON SOLO CARTE
Raggiungiamo lo store delle applicazioni e nella casella di Per usare Samsung Pay è necessario disporre di un account DI CREDITO
1 ricerca digitiamo Samsung Pay. Procediamo con l’installa-
zione dell’app. Se l’applicazione non è presente veriichiamo
2 Samsung. Tappiamo sulla voce Accedi in basso a destra e
inseriamo le nostre credenziali. Se non disponiamo di tale
L’associazione di una
carta di credito all’app
di aver installato l’ultimo irmware Samsung per il nostro telefono. account possiamo crearne uno tappando sulla voce Crea Account. Samsung Pay è, al mo-
mento in cui scriviamo,
vincolata ai seguenti
istituti bancari: Banca
Mediolanum, BNL,
CheBanca (solo clienti
che hanno aperto il
conto dopo il 12 Marzo
2018), Hello Bank,
Intesa SanPaolo (solo
carte MasterCard),
Nexi (e relative banche
partner) ed UniCredit.
Samsung Pay può esse-
Scegliamo il PIN Associare una carta Il primo pagamento re utilizzata anche per
Accettate le condizioni del servizio, Posizioniamo la nostra carta nel In un negozio dotato di POS contact- gestire le carte fedeltà
di grandi catene com-
3 creiamo il nostro PIN personale tap-
pando su Salta e usa PIN di Samsung
4 riquadro. Il numero verrà riconosciu-
to automaticamente (se così non
5 less eseguiamo uno swipe dal basso
verso l’alto per aprire la tendina di
merciali come Cisalfa,
Esselunga, Ikea, Leroy
Pay. Scegliamo un numero di 4 cifre facile da fosse scegliamo l’inserimento manuale). Nel- Samsung Pay. Selezioniamo la carta sulla Merlin, Prenatal e
ricordare (in alternativa possiamo optare per la schermata successiva inseriamo la data di quale addebitare la spesa, tappiamo sul pul- molti altri.
l’autenticazione tramite impronta digitale). scadenza e le tre cifre poste sul retro (CVV ). sante PIN e digitiamolo. Inine appoggiamo il
Tappiamo quindi su Aggiungi Carta. Veriichiamo il tutto con l’SMS automatico. telefono sul POS per eseguire la transazione.

Win Magazine 85
Mobile | Come fare a... | Cambiare look con le app |

Tutte le app
citate nell’articolo
sono presenti nella
sezione Speciali
del Win CD/DVD

Cambia look
in 30 app
Trucchi, acconciature, barba, makeup...
Scatta una foto e controlla il risultato

N
ei, brufoli, punti neri, picco-
le imperfezioni che di solito
si cancellano ricorrendo a
poi ci sono quelle che ci rendo-
no più magri, quelle per provare
nuove acconciature o cambiare

STYLE MY HAIR:
NUOVI STILI E
COLORE DEI CAPELLI
Ma se vogliamo aidarci alle
mani di un esperto, basta usare il
localizzatore integrato per trova-
potenti programmi di fotoritocco, il colore agli occhi... Utilizzando Piattaforma: Android, iOS re il salone più vicino.
ora possono essere corretti con l’intelligenza artificiale riescono Realizzata da L’Oreal, società
un’app. Una delle categorie più persino a riconoscere automa- che di bellezza se ne intende, TAGLI DI CAPELLI
gettonate sugli store mobile è ticamente i tratti somatici e ad quest’app ti aiuta a trovare nuovi DA UOMO
proprio quella delle applicazioni applicare i vari effetti in modo stili per il tuo look, provando Piattaforma: Android
che consentono di migliorare il automatico. Basta scattare un acconciature e colori. Trovato Indeciso sul nuovo taglio? Vuoi
proprio aspetto estetico: da quelle selfie e darlo in pasto all’app di quello giusto, l’app consiglia i qualcosa di diverso ma che sia
che eliminano i difetti a quelle che turno: pochi secondi e avremo un prodotti da usare per realizzare attuale? Grazie a quest’app puoi
permettono il makeup virtuale; look completamente rinnovato. in pratica il nuovo trucco. scoprire i tagli di capelli che van-

86 Win Magazine
| Cambiare look con le app | Come fare a... | Mobile

Concediamoci un lifting virtuale


Ecco come eliminare le imperfezioni, sbiancare i denti e dare alle nostre foto l’aspetto
di una vera modella. Usiamo l’app Perfect365 Trucco per il volto, disponibile per Android e iOS.

Ritocco live Primi interventi Stili al tocco


1 Installiamo e avviamo Perfect365: scegliere se
migliorare una foto già in memoria o utilizzare
2 Utilizzando la fotocamera frontale, possia-
mo procedere con i primi ritocchi. Andando
3 La sezione Superstil ci offre la possibilità di
scegliere tra numerosi stili da applicare subi-
gli strumenti di ritocco live che permettono di visualiz- in Strumenti possiamo agire su tre aree: volto, lab- to al nostro volto. Possiamo scegliere tra romantico,
zare in tempo reale l’effetto inale. Questa modalità è bra e occhi. Basta un tocco per ammorbidire la pelle, chic, selvaggio e altri ancora. Toccando il tasto Con-
utile per scattare selie da condividere con gli amici. metterci un rossetto o dare un po’ di colore alle ciglia. fronta controlliamo la differenza con l’originale.

no di moda. Scelto quello che ti Il taglio corto per una donna è YOUCAM NAILS
piace, puoi recarti dal tuo parruc- sempre un po’ rischioso. Piattaforme: Android, iOS
chiere di iducia e mostrarglielo. Se non è quello giusto ci vorrà Le donne prestano molta
Solo, però, tagli maschili. del tempo per porvi rimedio. attenzione allo stile delle
Ma se si vuole rinfrescare il unghie. Con questa app hai
DI STILE DI proprio look, è sicuramente una manicure virtuale con cui
CAPELLI EDITOR quello che ci vuole. Quest’app ci si può sbizzarrire a inven-
Piattaforma: Android non è nulla di eccezionale, ma ti tarsene di tutti i tipi. Scegli la
Ecco un salone per uomo e permette di scoprire facilmente forma delle unghie e divertiti
donna che permette di provare tantissimi tagli corti per donna a disegnare il tuo stile con
nuove acconciature e barba. da cui trarre ispirazione. oltre 65 colori a disposizione,
Puoi scattare una foto o sceglier- il tutto senza dover ricorrere
ne una dalla libreria fotograica all’acetone.
per poi applicare uno dei tanti
sticker messi a disposizione. CELEBRITY
Ci si può anche divertire a mette- HAIRSTYLE
re i bai alla propria ragazza. SALON
Al termine puoi creare un collage Piattaforme: Android
con le tue creazioni da condivi- Se vuoi sentirti come una vera
dere con gli amici. questa applicazione puoi pro- star, questa è l’app che fa per
vare da subito come ti starebbe te. Puoi divertirti a provare le
BEARD PHOTO una bella barba folta, il pizzetto acconciature delle tue attrici
EDITOR o un paio di bai. E per il look preferite. Scegli la foto, sele-
BEARDMAN inale puoi anche aggiungere ziona l’acconciatura che vuoi,
Piattaforma: Android occhiali e cappelli. regola la forma del taglio di
Farsi crescere la barba richiede capelli col dito e applica il
impegno e costanza, col rischio CAPELLI CORTI colore. Al termine puoi decorare
di sprecare tempo per qualcosa PER LE DONNE la foto con accessori per capelli,
che non piace. Ma sfruttando Piattaforma: Android gioielli, occhiali da sole, ecc.

Win Magazine 87
Mobile | Come fare a... | Cambiare look con le app |

EYE COLOR tore, fondotinta e altro ancora. sario corregge anche l’effetto selezionare una foto in costume
STUDIO Puoi anche cambiare acconciatu- occhi rossi. e con un tocco potrai effettuare
Piattaforme: Android, iOS ra con quelle delle celebrità. un fotomontaggio sostituendo
Avresti voluto gli occhi azzurri? PIERCING l’antiestetica pancetta con una
Beh, puoi sempre ricorrere alle BRACES BOOTH tartaruga d’acciaio.
lentine colorate, ma se prima BRETELLE BODY.ART
vuoi vedere l’effetto inale, ecco Piattaforma: Android Piattaforma: iOS HAIR COLOR
l’app che fa per te. Puoi provare L’apparecchio per i denti è una Hai sempre desiderato farti STUDIO
oltre 150 colori diversi, e diver- di quelle cose che potrebbe ro- un piercing ma hai paura dei Piattaforme: Android, iOS
tirti anche modiicando gli occhi vinare il nostro bel viso, ma è un buchi o i tuoi genitori non sono Vuoi farti rossa, bionda o casta-
con quelli di un gatto, un alieno sacriicio necessario per avere un d’accordo? Con quest’app puoi na? Sei indecisa sul colore da
e così via. L’app rileva automati- sorriso splendido. Con quest’app inalmente toglierti lo sizio in dare ai capelli per cambiare look
camente gli occhi per regolare in puoi provare l’effetto inale modo virtuale. Basta selezio- e avere un aspetto migliore?
automatico il modello scelto. così da abituarti mentalmente nare una foto e applicare tutti i Hair Color ti permette di simulare
a portarlo. E può essere anche piercing che desideri. Puoi anche una nuova tinta usando una foto.
un’occasione per prenderti gioco aggiungere testo o effetti e poi Puoi disegnare e rimuovere aree
di qualche amico. condividere l’avatar inale con i di capelli, personalizzare il colore,
tuoi amici. scegliere l’intensità, aggiungere
MODIFACE LIVE decorazioni e comparare l’imma-
Piattaforma: iOS TATTOODO gine originale col risultato inale.
Un’applicazione magica che per- Piattaforme: Android, iOS
mette di applicare makeup reali Un tatuaggio è per sempre. FOTORUS
alle immagini. Ma la cosa più Quindi meglio sceglierlo con PHOTO
impressionante è che funziona attenzione perché sarà impresso COLLAGE EDITOR
con i Live Video: in questo modo per sempre sulla nostra pelle Piattaforme: Android, iOS
puoi registrare un ilmato come e contribuirà a creare il nostro Una delle migliori e più com-
se fossi realmente truccata. Hai stile. Per trovare quello giusto plete app del suo genere. Puoi
a disposizione decine di trucchi, questa è sicuramente una delle trasformare le tue foto in opere
tantissime varietà per gli occhi, migliori. Consente di accedere a d’arte, creare collage e realizzare
miglioramenti per la pelle, sbian- un database di oltre un milione makeup perfetti. Puoi anche
camento dei denti e altro ancora. di tatuaggi, classiicati per artisti, aggiungere cornici, iltri spet-
stili, motivi, e parti del corpo. tacolari, effetti live divertenti,
Z BEAUTY modiicare lo sfondo, correggere
VIRTUAL CAMERA difetti del viso, aggiungere del
MAKEOVER Piattaforme: Android testo e moltissimo altro ancora.
Piattaforma: iOS, Android Vuoi rendere perfetta la tua foto
Divertiti a provare gratuitamente per postarla sui social network e PIP CAMERA -
tutti i trucchi che vuoi. Grazie apparire molto più bella? PHOTO EFFECT
a questa app hai un truccatore Con Z Beauty Camera puoi Piattaforme: Android, iOS
virtuale con cui dare un nuovo rendere più levigata la pelle, Per rendere artistica una foto
aspetto al tuo viso. Puoi ap- regolarne la tonalità, dimagrire non basta la classica cornice,
plicare trucchi come mascara, il viso, farti gli occhi più grandi, vista e rivista. Grazie alla fun-
ombretto, rossetto, phard, corret- migliorare il sorriso e persino zione PiP di questa app si potrà
diventare più alta. Un piccolo ottenere un effetto molto più
chirurgo estetico virtuale. sorprendente. Puoi usare la foto
sfocata come sfondo e inserirne
VISAGE MAKEUP una seconda in un oggetto come
EDITOR PLUS un cuore, una macchina fotogra-
PHOTO TEETH ica o un bicchiere.
WHITENER
Piattaforma: iOS LOOKS
Brufoli, nei, e altre imperfezioni Piattaforme: Android, iOS
del volto possono rovinare una SIX PACK PHOTO Grazie a questa applicazione
bella foto. Con Visage Lab è EDITOR puoi avere in pochi secondi lo
come entrare in un laboratorio Piattaforma: iOS stesso look delle tue star prefe-
per il makeup e uscirne con un Avere addominali scolpiti è il rite. È semplice da usare e con-
aspetto perfetto. Con pochi sogno di qualsiasi uomo, ma per sente di applicare un makeup in
tocchi i suoi strumenti magici questo occorrono estenuanti tempo reale. Puoi correggere la
applicano il trucco agli occhi e sessioni di allenamento in pale- tonalità della pelle, dimagrire il
alla pelle, rimuovono le rughe, stra. In alternativa si può ricorrere viso e fare un ritocco al naso in
migliorano il sorriso, e se neces- a questa simpatica app. Basta pochissimi istanti.

88 Win Magazine
| Cambiare look con le app | Come fare a... | Mobile
Con AirBrush è possibile ottene- Crime, GLAMGLOW, Stila, Clarins B612
re risultati degni di Photoshop, e altre ancora. Piattaforme: Android, iOS
ma a costo zero. Con oltre 300 milioni di downlo-
YOUCAM ad è sicuramente una delle app
INSTABEAUTY PERFECT più apprezzare al mondo. Non
SELFIE CAMERA Piattaforme: Android, iOS solo migliora le foto, ma con i
Piattaforme: Android, Ios Uno studio fotograico portatile suoi iltri puoi trasformarti in
Una delle più complete nel suo per rendere perfetti i tuoi selie. un cartone animato e registrare
genere, è la soluzione perfetta Grazie allo specchio magico puoi video con effetti divertentissimi.
per realizzare selie indimentica- scegliere l’effetto prima dell’au- Realizzata da LINE ti permette di
bili. Consente di aggiungere un toscatto così da avere sempre dare un tocco di allegria alle tue
trucco alle foto, correggere difet- risultati incredibili. E puoi anche chat video.
ti del volto, migliorare l’aspetto realizzare selie di gruppo e
isico e realizzare collage mozza- rendere perfetti i volti di tutte le
iato. Inoltre può essere usata per persone presenti.
applicare iltri ai video.
CYMERA
AIRBRUSH MAKEUPPLUS Piattaforme: Android, iOS
Piattaforme: Android, iOS Piattaforme: Android, iOS Un’app a tutto tondo molto
Puoi dire addio a brufoli e Dopo aver dato impasto una tua apprezzata in tutto il mondo.
imperfezioni. Basta un tocco foto a MakeupPlus diventerai Offre strumenti per migliorare il
per rimuovere i difetti del volto, così bella da non riconoscerti viso, oltre 130 iltri da applicare
sbiancare i denti, rendere la pelle più. Puoi creare look glamour, per i selie e 7 differenti lenti per
più luminosa e allungare il viso. realizzare acconciature strava- scattare foto fashion come quelle
Grazie ai iltri in tempo reale, ganti, e persino usare i rossetti dei fotograi professionisti. Utile
potrai modiicare la foto ancor reali di tutte le marche più famo- anche per migliorare le foto di
prima di scattare il selie. se, tra cui Charlotte Tilbury, Lime animali o la propria forma isica.

Salone di bellezza in punta di tap


Con lo smartphone puoi modiicare il taglio dei capelli,il colore della tinta e correggere le imperfezioni
della pelle. Youcam makeup è disponibile sia sul Play Store di Google che sull’App Store.

Selezioniamo la foto I particolari che contano Stili al tocco


1 Anche YouCam Makeup permette di sce-
gliere se modiicare una foto o applicare
2 Usando l’ultima fila di strumenti possia-
mo selezionare l’elemento su cui lavorare.
3 Con Stile capelli possiamo provare nuove
acconciature e per ognuna personalizzare il
effetti live. In questo caso selezioniamo una foto Si parte dalle labbra, per poi passare a ciglia, contor- colore. C’è anche la possibilità di correggere le imper-
dalla libreria. Se vogliamo qualcosa di davvero spe- no occhi ecc. Selezionando un elemento viene visua- fezioni, come un naso troppo pronunciato, sbiancare i
ciale andiamo nella sezione Costume. lizzata subito sopra una barra con le varie opzioni. denti, aggiungere decorazioni e altro ancora.

Win Magazine 89
Giochi | Software | 3DNes |

Il grande ritorno:
NES in 3D e VR
Cambia prospettiva ai giochi della
Nintendo Entertainment System:
così li vedi in tre dimensioni!

L
a Nintendo Entertainment System (NES)
Cosa ci 30 MIN.
è stata la console regina degli anni ’80,
occorre FACILE
una delle più importanti della storia,
capace persino di risollevare l'industria del
EMULATORE NINTENDO
settore videoludico dalla crisi di vendite del
3DNES
Lo trovi su CD DVD 1983. Molti di noi sono cresciuti spippolando
Quanto costa: Gratuito con il suo indimenticabile controller a titoli
Sito Internet: https:// celebri come Super Mario Bros., The Legend
geod.itch.io/3dnes
of Zelda, Metroid, Castlevania… Un successo
OTTIMIZZAZIONE planetario ed un effetto nostalgia così vivido
GRAFICA che Nintendo ha pensato bene di riproporla
CONVERTED in versione “Mini” nel 2016. La novità del
3DNV1
Lo trovi su CD DVD
momento, però, che tanto scalpore sta cre-
Quanto costa: Gratuito ando sul Web, è un nuovo emulatore per PC:
Sito Internet: https:// si chiama 3DNes, un progetto avviato nel
geod.itch.io/3dnes 2016 e che ora promette di dare una “nuova
prospettiva” ai classici giochi bidimensionali
della storica console. Come? Trasformando la
grafica da 2D in 3D e aggiungendo persino il
BUONI supporto alla realtà aumentata tramite visori
VR quali Oculus Rift e HTC Vive.
CONSIGLI
ANCHE SU Alla scoperta di 3DNes
VECCHI PC 3DNes è a tutti gli effetti un emulatore NES
L’emulatore è compa- per Windows: per giocare, infatti, basta cari-
tibile con Windows e care le classiche ROM dumpate dalle cartuc-
funziona egregiamente ce originali dei giochi. Per distinguersi dagli
anche su hardware altri emulatori NES, come FCEUX (www.
datati. Lo sviluppatore
garantisce che 3DNes fceux.com) e Nestopia UE (http://0ldsk00l.
può girare anche su ca/nestopia), non si pone come scopo quello
computer vecchi di di raggiungere un’emulazione perfetta del-
quattro-cinque anni. la piattaforma, ma punta tutto sul rendere
attuale e moderna l’esperienza di gioco dei
VELOCITÀ DI GIOCO vecchi titoli NES, coinvolgendo così anche
Il gioco va troppo lento?
Andiamo in Setting e le nuove generazioni di gamer. La versione
spostiamo verso destra “demo” (3DNes_v2.1.zip) scaricabile dal si-
il cursore Speed. to ufficiale di 3DNes non offre il supporto
alla realtà aumentata; per sbloccare questa
funzione occorre acquistare un'altra ver-
sione (3DNesVR_v2.1.zip), per la quale lo
sviluppatore chiede una “donazione” con
| 3DNes | Software | Giochi

Scarichiamo l’emulatore Grafica 3D ottimizzata Carichiamo 3DNes


Per scaricare 3DNes colleghiamoci su https:// Dal sito scarichiamo anche l’archivio Conver- Rechiamoci nella cartella 3DNes_v2.1/3DNes
1 geod.itch.io/3dnes, scorriamo la pagina ino
alla sezione Download demo e clicchiamo sul
2 ted3dnV1.zip. Apriamolo, individuiamo il ile
.3dn del gioco che vogliamo emulare ed estra-
3 e facciamo doppio clic sul ile 3DNes per
avviare l’emulatore. La schermata iniziale di
pulsante Download di ianco alla scritta 3DNes_v2.1.zip iamolo nella cartella 3DNes_v2.1\3DNes\3dn (se non colore grigio che appare a schermo è accompagna-
(al momento in cui scriviamo la 2.1 è l’ultima versione è già presente). Rinominiamo il ile .3dn usando lo ta da un menu posizionato in basso; da qui è possi-
disponibile). Estraiamo il ile .zip per ottenere l’emula- stesso nome del nostro gioco in formato .nes (mario.3dn bile intervenire per settare a piacimento le varie
tore (non richiede installazione). se la ROM si chiama mario.nes). impostazioni.

Avviamo la ROM Tasti e numero di giocatori Grafica e salvataggi


Per aprire un gioco (con estensione .nes) biso- Dal menu in basso selezioniamo Input per Per migliorare la graica, nella voce Graphic
4 gna cliccare su General nel menu dell’emula-
tore, selezionare la voce Load e navigare
5 modiicare la scelta dei comandi della keybo-
ard. In Type possiamo inoltre scegliere se
6 del menu Settings selezioniamo la voce High.
Se invece vogliamo salvare il gioco, in Gene-
nelle cartelle ino a selezionare il ile del gioco. Ci tro- usare la tastiera del PC o un controller esterno. In Pla- ral selezioniamo Save (oppure Quick Save) e Load
veremo davanti alla graica 3D del titolo scelto, con la yer ci viene offerta la possibilità di creare impostazioni (oppure Quick Load) per caricare il gioco dal punto in
possibilità di ruotare la visuale grazie all’uso del mouse. personalizzate per il Giocatore 1 e il Giocatore 2. cui era stato salvato.

un minimo obbligatorio di 10 dollari USA.


Ma se non si dispone di un visore VR sarà
GIOCHIAMO ALLA NES COL VISORE VR!
comunque possibile trasformare i vecchi Giocare in 3D ma con l’aggiunta del VR (la realtà aumentata) migliora l’esperienza di gioco ren-
giochi 2D in 3D. dendola più coinvolgente. Per immergerci in questa modalità occorre però acquistare la versione
Per far funzionare il tutto occorrono quindi completa: 3DNesVR_v2.1.zip (Buy Now su https://geod.itch.io/3dnes). Una volta acquistato
i file dell’emulatore, le ROM dei giochi me- e collegato al PC un visore come l’Oculus Rift si può giocare secondo alcune modalità come
glio supportati e alcuni componenti con quella Split, in cui lo schermo viene diviso in due parti uguali oppure quella Oculus, ottimizzata
estensione 3DN (contenuti nel pacchetto per il visore prodotto da Rift. Come già detto, la differenza sostanziale tra la versione classica
Converted3dnV1.zip) che ottimizzano la dell’emulatore e quella VR è
grafica per riprodurre al meglio gli scenari che con la prima non si può
tridimensionali. Avviato il gioco, si ha la selezionare la modalità VR,
possibilità di settare le impostazioni come mentre nella seconda sì. Per
i tasti direzionali, la qualità della grafica, avere una dimostrazione
salvare gli stati di gioco ecc. Con il mouse del gioco in modalità “realtà
è possibile intervenire sulla modalità 3D: aumentata” possiamo guar-
basta puntare il cursore sulla schermata di dare alcuni video su YouTube
gioco, mantenere il tasto sinistro premuto e come www.winmagazine.it/
trascinarlo nella direzione desiderata cam- link/4166 o www.winmagazi-
biare angolazione. Scelta la visuale preferita ne.it/link/4167, in cui si vedo-
basta lasciare il mouse e iniziare a giocare… no all’azione il famoso Super
a Super Mario Bros in 3D! Mario Bros e Battle City.

Win Magazine 91
Giochi | Per saperne di più | La storia di Commodore |

Negli anni 80 Commodore si distinse come


pioniere nella diffusione dell’Home Computer.
Tante le ore di divertimento con giochi
memorabili riprodotti su piccoli monitor CRT.
Ripercorriamo assieme la storia di un mito
ll’inizio degli anni 80, chi ter che possa diventare attraente ed

A voleva dare sfogo alla pro-


pria passione per il gaming,
apprezzava enormemente la con-
essere accessibile a tutti e non solo
ad una clientela ristretta!”. L’astuto
imprenditore Jack Tramiel era così
tinua crescita dell’ampia varietà di giunto alla conclusione che sul
videogiochi. Per il proprio hobby, mercato mancava un computer
però, i giocatori dovevano mette- economico di facile utilizzo, in
re mano al portafoglio, poiché le grado di affermarsi e diffondersi
numerose e affascinanti “mac- in breve tempo. Tramiel, figlio di
chinette” delle sale giochi divora- ebrei polacchi sopravvissuto ad
vano monete ininterrottamente. Auschwitz, emigrò negli USA nel
Le cartucce delle console Atari 1947 e dimostrò subito un certo
VCS, leader del mercato, succhia- fiuto e una spiccata predisposi-
vano le paghette di ogni appas- zione per la tecnologia. Nel 1954
sionato di videogiochi, mentre fondò la Commodore, producendo
gli Home Computer non erano all’inizio macchine da scrivere
ancora abbordabili per la maggior e calcolatrici e successivamente
parte dei giovani e la loro usabi- si dedicò alla realizzazione del-
lità era piuttosto macchinosa. la prima calcolatrice tascabile
“Dobbiamo realizzare un compu- americana. Dopo l’acquisizione

Commodore non
significa soltanto C64,
anche se questo mo-
dello si affermò in
Italia come l’Home
Computer a 8 bit di
maggior successo.
Un breve sguardo
al passato mostra 1981 - VIC 20: il primo computer 1982 - MAX Machine: 1982 - C64: home computer a 8 1983 - SX-64: variante del C64,
lo sviluppo dei di Commodore destinato a utenti precursore del Commodore C64, bit di cui furono venduti almeno pesante 10,5 Kg, con unità floppy
diversi dispositivi. domestici e gamer. venduto per breve tempo solo in 12,6 milioni di pezzi. disk e monitor venduto come
Giappone. computer portatile.

92 Win Magazine Marzo 2015


| La storia di Commodore | Per saperne di più | Giochi

Negli anni 80 il software veniva caricato sui computer


Commodore attraverso un lettore di cassette magnetiche
chiamato “Datasette” (o anche Datassette).

nel 1976 del produttore di chip MOS dimenticare inoltre


Technology da parte della Commodore l’ampia scelta di gio-
Business Machines, l’azienda iniziò la chi che nel 1982 rese
produzione di computer, presentando il VIC 20 il computer
il PET, dispositivo per uso business. più venduto. All’ini-
Quattro anni più tardi, Tramiel riuscì zio il Commodore
a realizzare il proprio sogno, lanciando offriva soprattutto
sul mercato il primo computer adatto a soft ware straordi-
tutti gli utenti. Si chiamava Commodo- nari su f loppy-disk
re VIC 20 e il numero dopo la sigla indi- e cassetta: si tratta-
cava la capacità della memoria ROM, va di conversioni di
mentre il nome era mutuato da quello popolari titoli da sala Il mitico disk drive 1541: gli utenti esperti perforavano il
del chip grafico (ma anche audio) del giochi, come “Gorf” o bordo del dischetto da 5,25 pollici, per rendere utilizzabile
anche l’altra “faccia” del disco.
computer. “Rally X”. Ben presto
anche altri produttori
Il capitano Kirk USA (Broderbund) o inglesi (Llmasoft) Un “portapane” alla
come testimonial mostrarono interesse per il VIC 20 e conquista del mondo
Il VIC 20, con un prezzo iniziale di circa così vennero fondate diverse softwa- Sotto molti aspetti il C64 ricordava il
200.000 lire, si rivelò relativamente re house specializzate in giochi per i modello precedente. Analogamente al
conveniente e venne pubblicizzato primi Home Computer di Commodo- VIC 20, l’hardware era racchiuso in un
addirittura dal “Capitano Kirk” in- re. Anche numerosi altri produttori di voluminoso cabinet a forma di cuneo
terpretato da William Shatner. Era in videogiochi sfruttarono l’opportunità, e anche a causa del suo colore beige
vendita non solo nei negozi specializ- ma il loro interesse fu di breve durata. (seconda versione), a questo computer
zati, ma anche nei centri commerciali Dopo breve tempo Commodore lan- si diede il nomignolo di “biscottone”.
e addirittura nei negozi di giocattoli. ciò sul mercato il modello successo- A tutto questo era abbinata una robu-
Inoltre, numerosi studenti iniziarono re, l’erede del VIC 20, che con oltre 20 sta tastiera. Anche CPU e scheda gra-
a conoscere il VIC 20, dato che il dispo- milioni di dispositivi venduti sarebbe fica erano ulteriori perfezionamenti
sitivo veniva spesso usato nelle scuole diventato il dispositivo più indovinato dell’hardware esistente, in particolare il
durante l’ora di informatica. Da non dell’era dell’Home Computer: il C64. chip grafico VIC II che consentì un salto

1984 - C16: successore del 1985 - C128: successore 1985 - Amiga 1000: il primo 1987 - Amiga 2000: successore
VIC-20, assieme al Commodore del C64 con una RAM di capacità Amiga con RAM di soli 256 per uso professionale dell’Amiga
C116 e Plus/4, progettato per il doppia e adatto ad un uso KB, corredato di tastiera da 1000, potenziabile con numerose
segmento a buon mercato. professionale. sistemare sotto al dispositivo. espansioni.
Giochi | Per saperne di più | La storia di Commodore |

di qualità con i giochi. I suoi 16 colori,


la funzione di scrolling (scorrimento
uniforme dell’immagine dello scher-
mo), gli sprites di immagini bitmap
(oggetti formati da pixel, che il chip gra-
fico consente di gestire in background),
nonché una risoluzione fino a 320 x
200 Pixel, offrirono agli sviluppatori
le migliori premesse per creare video-
giochi a colori, fluidi e con una grafica
straordinaria. I giochi offrivano quasi il Anche con
livello qualitativo delle console da sala una misera
giochi e anche il comparto audio era RAM da 64k,
quello che si
migliore di quello offerto dalle mac- poteva fare era
chine arcade. Grazie al SID (Sound stupefacente.
Interface Device), gli ingegneri della
MOS Technology riuscirono a instal-
lare nel C64 un chip programmabile erano anche molto efficienti, poiché Produzione di videogiochi
per l’audio a tre canali, che fece appa- avrebbero dovuto formare la dotazione a ritmo serrato
rire rudimentali i sistemi audio della di una console da gioco che offrisse “Il software fa vendere hardware”, que-
concorrenza. In seguito, compositori innanzitutto buone prospettive anche sto detto può essere ritenuto scontato,
per musiche da videogiochi, come Rob per il futuro. Solo dopo la loro realiz- ma si rivela azzeccato per il settore, poi-
Hubbard o Chris Huelsbeck si affer- zazione, Tramiel decise di installare ché anche i videogiochi favorirono la
marono diventando delle star e le loro questo hardware in un home computer. vendita dell’indispensabile piattaforma.
melodie sono ancora impresse nella Una decisione saggia: il C64 comparve Relativamente al C64 l’enorme numero
memoria di innumerevoli gamer degli alla fine del 1982 in USA e all’inizio del di vendite dell’hardware si verificò nei
anni 80. I chip grafici e audio del C64 1983 in Europa e qualche tempo dopo primi anni e nel 1984 nel mondo ne
il segmento delle console sprofondò erano già stati commercializzati quat-
Un genio visionario: Jack Tramiel, boss nello storico crollo dei videogiochi, tro milioni. Questo enorme numero
di Commodore, ebbe un influsso determinante
per il gran successo del computer. facendo diventare l’home computer la mise sotto pressione la produzione
piattaforma preferita dai gamer appas- di videogiochi. Negli USA, Electronic
sionati. Nel frattempo il C64 si affermò Arts, Origin, Epyx o Synapse scelsero
velocemente negli USA sbaragliando il C64 come piattaforma principale e
il TI99/4A, computer a 8 bit di Atari, e iniziarono a sfornare giochi di ogni
imponendosi anche sull’Apple 2. Tut- genere. Ma anche in Europa si fecero
to questo fu possibile anche grazie a strada efficienti sviluppatori, nonché
una guerra dei prezzi che Tramiel ar- case per la produzione di videogiochi
chitettò spietatamente con successo. come Ocean, Infogrames o Gremlin,
Commodore fu in grado di abbassare che avvantaggiarono massicciamente il
rapidamente il prezzo (all’inizio era computer di Commodore. A metà degli
di 600 dollari), grazie ad un’azienda anni 80, Commodore tentò più volte di
consociata che riusciva a produrre i ripetere il successo del C64, presentan-
chip del C64 a costi contenuti. do altri computer dotati di una CPU a 8

1987 - Amiga 500: modello 1987 - C64C: con il 64C, 1990 - C64 Game System: 1990 - Amiga 3000: potente
Amiga compatto ed economico, Commodore lancia sul mercato tecnologia del C64 racchiusa in una versione a 32 bit dotata di
destinato soprattutto ai gamer. una versione modernizzata console da gioco, senza disk drive e speciali chip extra.
del C64. tastiera, ma che consentiva di usare
i giochi attraverso un modulo.
| La storia di Commodore | Per saperne di più | Giochi

bit di MOS Technology, cercando di ampliare della fisica, con tanto di ombra al seguito: un
la fascia dei potenziali utenti. Dispositivi come assaggio della potenza del nuovo hardware.
il C16, il C116, il Plus/4 o il C128 si rivelarono Rimasero impressionati anche esperti di Atari
purtroppo tutti dei flop per il mercato e Jack e Commodore. I manager di Atari prestaro-
Tramiel abbandonò l’azienda. no 500.000 dollari agli sviluppatori di questo
promettente computer, speculando su una
Il progetto Lorraine prossima insolvibilità dell’azienda, cercando
Il successivo e ultimo computer di successo di acquisire convenientemente la tecnologia
di Commodore ebbe una vita insolita e il suo Amiga. A questo punto entrò nuovamente in
artefice non era neppure dipendente di Com- gioco Jack Tramiel: dopo aver abbandonato
modore: Jay Miner, un geniale ingegnere che la Commodore, all’inizio dell’estate del 1984
tra l’altro sviluppava anche chip per i com- acquistò dalla Entertainment Warner Com-
puter Atari. Dopo aver abbandonato Atari, munications il settore computer e console di
venne assunto da Larry Kaplan, cofondatore Atari, accaparrandosi i chip progettati da Jay
di Activision, per la nuova azienda tecnologi- Miner. La sua ex-azienda gli diede una mano,
ca Hi-Toro. Alcuni investitori si dichiararono acquisì l’Amiga Corporation e lanciò il compu-
Flashback: “The Quest for Identity”:
disponibili a finanziare lo sviluppo di nuovo ter sul mercato: a metà del 1985, Commodore uno dei videogiochi più venduti di tutti i tempi,
hardware per i videogiochi e Miner progettò presentò l’Amiga 1000. realizzato da sviluppatori francesi.
l’efficiente CPU a 16 bit Motorola 68000, che
sarebbe stata successivamente impiegata an- Una gioia per occhi e orecchie
che sui dispositivi Apple Macintosh, Atari ST L’Amiga ha rappresentato una pietra miliare professionali grazie al suo comparto grafico
e Sega Mega Drive. L’azienda venne subito tecnologica e può essere considerato il primo e video, mentre l’Amiga 500 (con prezzo base
ribattezzata Amiga Corporation e si occupava computer multimediale: era in grado di ripro- di circa 1.121.000 lire) divenne il computer
della realizzazione di controller e giochi per durre immagini con 4.096 colori e risoluzione compatto con tastiera abbinata ideale per un
l’Atari VCS, ma incappò purtroppo nel vortice massima di 640 x 512 pixel, fornendo un audio uso in salotto o nella camera dei bambini, so-
del crollo dei videogiochi per console. Tutto stereo a quattro canali, nonché un’interfaccia stituendo così l’ormai antiquato C64. Migliaia
questo causò un’ingente perdita di denaro e si grafica per l’utente. Poiché era possibile far gi- di giochi per Amiga furono sviluppati fino alla
decise di sviluppare un computer anziché una rare contemporaneamente diversi programmi, fine degli anni 90 e in Europa questo computer
console. Il prototipo si chiamava Lorraine, nel l’Amiga consentiva un autentico utilizzo mul- a 16 bit divenne la piattaforma iniziale per
rispetto della tradizione Atari che sceglieva titasking. L’Amiga 1000 era sì all’avanguardia, aziende sviluppatrici di videogiochi, come la
sempre nomi di donna per i progetti tecnologi- ma si trovò purtroppo ad affrontare problemi DICE, creatrice di “Battlefield”. L’ulteriore po-
ci. Lorraine era dotato della veloce CPU 68000 e tecnici, a causa di difficoltà nella consegna dei tenziamento dell’hardware di Amiga e l’uscita
corredato di tre chip speciali: Agnus, Denise e dispositivi, di un’azione di marketing poco effi- di modelli successivi, come Amiga 600, 1200,
Paula, progettati da Jay Miner. Questo hardwa- cace e di un prezzo piuttosto esorbitante: negli 3000 e 4000, nonché la presentazione di console
re era in grado di offrire una potenza di calcolo USA, il computer incluso monitor, costava circa tipo CD-ROM, CDTV e CD 32 non riuscirono
e una grafica che, per quell’epoca, gli utenti 1.800 dollari. In ultima analisi però, l’Amiga però a cambiare la situazione del mercato,
di home computer potevano solo sognare. di Commodore riuscì a conquistare il cuore poiché sia l’era degli home computer che del
Nel gennaio 1984, le sue prestazioni entusia- di milioni di gamer diventanto il più impor- Commodore era ormai giunta alla fine. Negli
smarono un gruppo selezionato di visitatori al tante home computer della fine degli anni 80 anni 90 i gamer continuarono a orientarsi sul
CES di Las Vegas: a porte chiuse, gli sviluppatori e tutto questo grazie a un’intelligente politica PC e sulle console di Nintendo, Sega e Sony.
dell’Amiga presentarono il leggendario demo produttiva dell’azienda. Nel 1987 la “famiglia” L’azienda, che per oltre dieci anni aveva con-
“Boing”, dove una palla rotante a scacchi rossi di Amiga subì una scissione: il computer de- tribuito a far diventare il gaming un fenomeno
e bianchi rimbalzava nel rispetto delle leggi sktop Amiga 2000 si rivelò indicato per utenti di massa, dichiarò fallimento nel 1994.

1990 - Amiga CDTV: console in 1992 - Amiga 4000: 1992 - Amiga 600: versione 1992 - Amiga 1200: ultimo 1993 - Amiga CD32: classica
forma di lettore CD, potenziabile perfezionamento dell’Amiga modernizzata dell’Amiga 500 modello di Amiga destinato console da gioco con CD
con disk drive, mouse e tastiera 3000 con un chipset migliore. con chip speciali ECS e slot ai gamer, con RAM di 2 MB, e chipset AGA, rimasta sul
per il computer. per hard disk. chip AGA e veloce CPU. mercato solo per breve tempo.

Win Magazine 95
I software di Win Magazine
OGNI MESE IN EDICOLA Win Magazine BASE - PLUS - DVD

L’interfaccia graica
del Win CD/DVD-Rom
La Home dei supporti allegati alle varie versioni della rivista utilizza
lo stile grafico di Windows 10. Ecco come accedere a tutte le sezioni
COME USARE IL
NOSTRO CD/DVD
Inseriamo il supporto nel let-
tore per avviare automatica-
mente la nuova interfaccia. In
alternativa, possiamo avviarla
da Risorse del computer, clic-
cando con il tasto destro del
mouse sull’unità contenente
il Win CD/DVD e selezionando
Apri: facciamo un doppio clic
sul file Win_Magazine.exe per
avviare il caricamento della
nuova interfaccia.

UN MONDO DI CONTENUTI LA LISTA DEL SOFTWARE OCCHIO AL CODICE SERIALE


Cliccando sul logo di Win Magazine (in basso) verrà aperto un Accedendo a una particolare categoria, troveremo le icone All’interno della scheda tecnica abbiamo previsto anche un
menu con tutte le categorie del software. Sulla destra verranno di tutti i software in essa contenuti. Scegliamo il programma campo Seriale all’interno del quale verrà inserito (se previsto
mostrate le tile con i contenuti principali che questo mese ti da installare sul nostro computer e clicchiamo sulla relativa durante la fase di registrazione del softwarre) il codice di
abbiamo riservato: Film in DVD Video, Gioco completo, icona per aprire una nuova finestra con la descrizione e la attivazione del programma: copiamolo (Ctrl+C) e incolliamolo
Software commerciale e tanto altro. scheda tecnica. nella schermata di registrazione del programma (Ctrl+V).

96 Win Magazine
Scegli la tua rivista
WIN MAGAZINE
SOFTWARE COMPLETI

BASE
INCLUDE CD DA 700 MB
Survival kit
per fotografi
Visualizza, modiica
I programmi completi scelti dalla Redazione e organizza le tue foto
per mettere in pratica i nostri tutorial con una sola applicazione Leggi il tutorial
a pagina 46
2 REGALI ESCLUSIVI
La fabbrica dei soldi Hacking Nintendo NES
Toolkit in 3D e VR
Strumenti pronti all’uso
per hacker ed esperti Cambia prospettiva ai classici
I tool giusti per minare criptomonete
di sicurezza informatica giochi in 2D della storica
in casa e conservarle al sicuro
Leggi il tutorial a pagina 90 console nipponica
Leggi il tutorial a pagina 36 Leggi il tutorial a pagina 24

Ed in più ALTRI 30 SOFTWARE COMPLETI

SPECIALE ANONIMATO
WIN MAGAZINE
Mi nascondo
PLUS
INCLUDE DVD DA 4,3 GB
nel Web!
Proteggi la tua identità
e naviga ovunque come
un fantasma della Rete
Non perdere il “Top Game” del mese
Leggi il tutorial a pagina 30
per giocare alla grande con il tuo computer
GIOCO COMPLETO
Bolidi su 4 ruote, si affrontano in corse da brivido
Prepariamoci ad una botta di adrenalina, da tovetture super potenziate e personalizzate
soli o in multiplayer, cimentandoci su circuiti saremo pronti ad afrontare curve della morte,
fuori dal comune... Prontezza di riflessi, pre- evitare ostacoli di ogni genere e lanciarci in sal-
cisione e abilità sono le doti richieste per af- ti spericolati. Le vetture assomigliano ai bolidi
frontare i tracciati stradali proposti. Pigiando della Formula 1 con splendide skin che rappre-
a tavoletta sul pedale dell’acceleratore di au- sentano i colori delle 53 nazioni partecipanti.
Ed in più ALTRI 50 SOFTWARE COMPLETI

WIN MAGAZINE SCHEDA TECNICA

DVD
INCLUDE DVD DA 8,5 GB
REGIA: ROD SIANE U CAST: WILFORD BRIMLEY, ROBERT KNOTT,
ALEX MENESES U DURATA: 131 MINUTI U GENERE: DRAMMATICO
ANNO: USA 2002

DVD doppio con film in DVD, gioco completo,


4 GB di software e tanti contenuti extra
FATE ANCHE VOI LA VOSTRA SCOMMESSA
Nello stato dell’Oklahoma, a far scalpore è una proposta
di legge atta a bandire lo spietato combattimento tra galli,
strana fonte redditizia attorno alla quale ruotano numerosi
e sporchi interessi. Sarà proprio questo corto circuito a
scatenare l’origine di grandi battaglie legali. Corruzione,
accordi politici e gioco sporco compongono un puzzle
perfetto carico di suspense. Il film è basato su una storia vera.

Ed in più ALTRI 20 SOFTWARE COMPLETI


FILM IN DVD

Win Magazine 97
Scegli la tua rivista
FAI SOLDI CON
BITCOIN & CO.
Le criptomonete ti fanno gola
ma non sai da dove iniziare?
Con i nostri consigli ti metti
in gioco e guadagni anche tu
I contenuti che trovi nelle versioni di Win Magazine non ti
bastano? Ecco per te uno spazio esclusivo pieno di contenuti
inediti. Scoprilo su www.winmagazine.it/winextra

SOFTWARE IN REGALO
APP CENTER
I link segreti per scaricare
ASHAMPOO PHOTO le HOT APPS del mese per iPhone,
Android e Windows Phone

COMMANDER 15
Visualizza, modiica
e organizza le tue librerie
fotograiche con una sola
applicazione
Richiede registrazione gratuita on-line

Win Extra: accesso rapido! CODICE DI ACCESSO


La procedura di registrazione, semplice e veloce, ti permette GM45WIN245
Non perdere la tua copia di Win Magazine in edicol
a.
re a Win Extra
di accedere subito ai contenuti esclusivi del nostro club privè Ogni mese troverai una nuova password per accede

Una nuova registrazione C’è posta per te! Login diretto


Collegati al sito www.winmagazine.it/
1 winextra e clicca Registrati, situato in 2 Controlla la tua casella di posta elet-
tronica: troverai un’e-mail con il link 3 Nel form che appare digita Username e
Password scelti in fase di registrazione
alto a destra. Scrivi i tuoi dati personali e un di attivazione del tuo account. Cliccaci sopra e il codice di accesso di Win Extra che trovi in
Indirizzo e-mail valido; scegli poi un Nome per completare la registrazione e ritorna nella questa pagina. Inine, scegli il numero della
utente e una Password e inine premi Invia. Home Page di Win Extra. Clicca su Accedi. rivista dal menu a tendina e clicca su Accedi !

98 Win Magazine
I NOSTRI TEST SI
SPINGONO OLTRE!
OGNI MESE
IN EDICOLA
Disponibile anche
con DVD Doppio