Sei sulla pagina 1di 100

LA RIVISTA DI INFORMATICA E TECNOLOGIA PIÙ VENDUTA IN ITALIA

Registra il tuo provino in HQ. E se stecchi,


all’intonazione ci pensiamo noi!

APRILE 2018 THE VOICE


Anno XXI, n.4 (244)
Mensile - 10/04/2018
COL TUO PC
Magazine Semplicemente,
Windows ®

QUELLO CHE GLI

WINDOWS ALTRI NON DICONO


Il servizio di
streaming musicale
più famoso nasconde opzioni
e filtri speciali. E noi te li sveliamo!
+ Come usare gli Apple AirPods su Android p. 79

I RISOLVI TUTTO!
IN ESCLUSIVA SUL CD 4 SOFTWARE DEL VALORE DI 190€
IL PLAYER
DEGLI HACKER
3D, streaming, Chromecast,
4K… manca solo il caffè
e fa tutto! Ecco come usarlo
Solo noi ti spieghiamo come usare i programmi
giusti per non avere mai più problemi col PC LA MODA DEL MOMENTO
IL SELFIE
SI FA MAXI
Così le tue foto
diventano poster giganti
pronti da incorniciare

Aggiorna Rimette a nuovo Modifica, Trucca il sistema


in automatico il tuo computer gestisce e fa il aggiungendo FATTI LA CHAT
le tue app in un clic check ai dischi nuove funzioni ROBOTIZZATA
Così crei un’intelligenza artificiale
da usare in Telegram
PAZZESCO! ANCHE TU PUOI FARTI GRATIS...
ROUTER DELLO
IL
10 DOMANDE
SU WINDOWS 10
SMANETTONE
Scova gli intrusi nelle reti Wi-Fi Rimuove la pubblicità
Potrebbero sembrarti banali,
ma le risposte non lo sono affatto!

Incredibile!
ingannevole Sanifica i dispositivi USB dai malware
Ti protegge dalle truffe sul Web

IL SOFTWARE USATO DAGLI HACKER


GRATIS SUL PC
C’è chi gioca a scrocco, e persino in
PER DIFENDERSI DAGLI HACKER 4K, con i titoli della console nipponica
Anno XXI - n.ro 4 (244) - Aprile 2018
Periodicità mensile - 10/04/2018
www.winmagazine.it
Sommario Il CD VIRTUALE è disponibile
Reg. Trib. di Cs n° 618 del 7 settembre 1998 al link seguente: http://www.
50/54
Cod. ISSN: 1128-5923
DIRETT
E ORE RESPONSABILE: Massimo Mattone
winmagazine.it/link/4143/
RESPONSABILE EDITORIALE: Gianmarco Bruni
REDAZA IONE: Luca Filizzola

WINDOWS
COLLA
L BORAZA IONI: Alessio Mei, Carla Felicetti,
Luca Tringali, Martina Oliva, Michele Antoniou,
Nicola Randone, Roberto De Luca

INDIRIZZO MAIL REDAZ


A IONE: winmag@edmaster.it

REA
E LIZZA
ZAZIONE GRAFICA: CROMATIKA
K s.r.l.
E O GRAFICO E ART DIRECTOR: Paolo Cristiano
PROGETT
IMPAGINAZ
A IONE E GRAFICA: Luigi Ferraro, Elio Monaco,
Fabiola Grandinetti
ILLUSTRAZ
A IONI: Arturo Barbuto

I RISOLVI TUTTO!
CONCESSIONARIA PER R LA PUBBLICITÀ:
T
MASTER ADVERTISING S.R.L.
Via Bruzzesi, 35, 20146 Milano
advertising@edmaster.It
EDITORE: Edizioni Master S.p.A.
Via Bartolomeo Diaz, 13 - 87036 Rende (CS)
PRESIDENTE E AMMINISTRATORE DELEGATO:
Massimo Sesti
DIRETT
E ORE EDITORIALE: Massimo Mattone

ABBONAMENTO E ARRETRATIE
ITALIA - Abbonamento Annuale: Base (12 numeri + CD-
Rom) E 29,50, sconto 25% sul prezzo di copertina E
35,88 - Plus (12 numeri + DVD-Rom) E 35,00, sconto 27%
sul prezzo di copertina E 47,88 - DVD (12 numeri + DVD-
Rom DL)L E 59,90, sconto 31% sul prezzo di copertina E
71,88
Offerte valide fino al 31/05/2018
Costo arretrati (a copia): prezzo di copertina + E 6,10
(spedizione con corriere). Prima di inviare i pagamenti,
verificare la disponibilità delle copie arretrate inviando
una e-mail all'indirizzo arretrati@edmaster.it. La richie-
sta contenente i Vs. dati anagrafici e il nome della rivista,
dovrà essere inviata via fax al num. 199.50.00.05** oppure Aggiorna Rimette a nuovo Modifica, Trucca il sistema
via posta a EDIZIONI MASTER S.p.A. - Via Diaz, 13 - 87036
Rende (CS), dopo avere effettuato il pagamento, secondo
in automatico il tuo computer gestisce e fa il aggiungendo
le modalità di seguito elencate: le tue app in un clic check ai dischi nuove funzioni
- Bonifico bancario intestato a Cromatika srl c/o BAN-
CA DI CREDITO COOPERATIVO MEDIOCRATI - IBAN
IT96R0706280881000000001689 (inviare copia della distinta
insieme alla richiesta).

SI PREGA DI UTILIZZAR
ABBONAMENTO
Z E IL MODULO
O POSTO
O RICHIESTA
O NELLEE PAGINE INTERNEE DELLA
L
PAZZESCO! ANCHE TU PUOI FARTI GRATIS...
ROUTER DELLO
RIVISTA.
L’abbonamento verrà attivato sul primo numero utile,
successivo alla data della richiesta.
SOSTITUZIONE: Qualora nei prodotti fossero rinvenuti di-
fetti o imperfezioni che ne limitassero la fruizione da parte
IL
dell’utente, è prevista la sostituzione gratuita, previo invio
del materiale difettato. La sostituzione sarà effettuata se il
problema sarà riscontrato e segnalato entro e non oltre 10
giorni dalla data effettiva di acquisto in edicola e nei punti
vendita autorizzati, facendo fede il timbro postale di restitu-
zione del materiale.
Inviare il supporto difettoso in busta chiusa a:
SMANETTONE
Scova gli intrusi nelle reti Wi-Fi Rimuove la pubblicità
Edizioni Master - Servizio clienti - Via Diaz, 13 - 87036
ingannevole Sanifica i dispositivi USB dai malware
Rende (CS)

SERVIZIO CLIENTI
servizioclienti@edmaster.it
Ti protegge dalle truffe sul Web 40
ASSISTENZA
A Z TECNICA (e-mail): winmag@edmaster.it 
S
STAMPA : Arti Grafiche Boccia S.p.A. - Via T. C. Felice, 7
84131 Salerno
DUPLICAZ
A IONI: Ecodisk S.r.l. - Via Enrico Fermi, 13 Burago
IL SOFTWARE USATO DAGLI HACKER
di Molgora (MB) PER DIFENDERSI DAGLI HACKER
DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER R L’ITALIA:
Press-di Distribuzione Stampa e Multimedia S.r.l. - 20090
Segrate
Finito di stampare nel mese di Aprile 2018
Nessuna parte della rivista può essere in alcun modo riprodotta senza UNA RISPOSTA A TUTTO. . . . .18 WIN CD/DVD-ROM . . . . . . . . . .35
autorizzazione scritta di Edizioni Master. Manoscritti e foto originali
anche se non pubblicati non si restituiscono. Edizioni Master non
Rubriche Una selezione dei problemi Quali sono e come utilizzare
sarà in alcun caso responsabile per i danni diretti e/o indiretti deri-
vanti dall’utilizzo dei programmi contenuti nel supporto multimediale NEWS. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6 più comuni risolti dagli esperti i contenuti delle varie versioni
allegato alla rivista e/o per eventuali anomalie degli stessi. Nessuna
responsabilità è, inoltre, assunta da Edizioni Master per danni derivan- Le novità del mese di Win Magazine
ti da virus informatici non riconosciuti dagli antivirus ufficiali all’atto
della masterizzazione del supporto. Nomi e marchi protetti sono citati dal mondo hi-tech PRODOTTI IN VETRINA . . . . . .22
senza indicare i relativi brevetti. Windows è un marchio registrato di
Microsoft Corporation.
I dispositivi hardware e software WIN EXTRA . . . . . . . . . . . . . . . . .37
MAILBOX . . . . . . . . . . . . . . . . . . .14 testati e recensiti per facilitarti Il nostro spazio esclusivo
Le risposte ai tuoi quesiti nell’acquisto sul Web

Win Magazine 3
Sommario Editoriale
Bitcoin a rischio
90 per pedopornografia
Il selfie Se il timore di una bolla finanziaria e il pericolo truffe non hanno la capacità
di affossare il business delle criptomonete, la presenza di materiale
si fa maxi pedopornografico scoperta nella blockchain di Bitcoin (il "libro mastro"
Così le tue foto diventano archiviato sui dispositivi che partecipano al network) rappresenta un
rischio ben più grave per il futuro tecnologico e commerciale delle monete
poster giganti pronti virtuali. A lanciare l'allarme sono dei ricercatori tedeschi, autori di uno
da incorniciare studio (www.winmagazine.it/link/4138) destinato a far discutere a lungo.
In teoria la blockchain dovrebbe archiviare solo i dati inerenti le transazioni
finanziarie in Bitcoin, ma stando alle analisi sono presenti 1.600 file "spuri"
tra cui immagini che raffigurano abusi su minori e file contenenti centinaia

86 di link verso siti pedopornografici. In molti Paesi il solo possesso di questo


genere di materiale è illegale, mentre la presenza di una copia locale della
blockchain è indispensabile per il normale funzionamento della rete
Nintendo Bitcoin. Di fatto, il pedoporno nascosto nella blockchain potrebbe spingere
le autorità a mettere definitivamente al bando questa tecnologia. Stando
Switch gratis poi ad alcuni documenti forniti da Edward Snowden e risalenti al 2013, la
blockchain è al centro dell'attività di indagine dell'intelligence statunitense:
sul PC! la NSA era (e probabilmente è) interessata a chi traffica in BTC, sviluppando
tecniche per la loro individuazione con o senza blockchain. In tutto questo
C’è chi gioca a scrocco, caos c'è però chi come il CEO di Twitter continua a professarne piena fiducia:
e persino in 4K, con i titoli secondo Jack Dorsey “tra 10 anni i Bitcoin saranno l’unica moneta al mondo”.
della console nipponica La redazione - winmag@edmaster.it

NEWS UTILITÀ&PROGRAMM. servizio di streaming ti accordiamo noi!


06 Samsung Galaxy S9 50 Installa tutto in un clic! online per chi vuole
Ecco 9 cose che solo Driver, programmi guadagnare con i video GIOCHI
i nostri test possono e update di Windows: 86 Nintendo Switch
svelare ecco il tool magico AUDIO&VIDEO a zero euro?
che li installa 74 Il vero player degli Così gli smanettoni
10 Sconti sul Web: in automatico smanettoni trasformano il computer
c’è da fidarsi? 3D, streaming, Chromecast, in una console Wii U che
I siti “Buy & Share” SISTEMA 4K... manca solo il caffè riproduce i giochi in 4K
promettono acquisti 54 Metti il turbo e fa tutto! Ecco come usarlo
a prezzi da favola. al tuo Windows al meglio GRAFICA DIGITALE
Ma non è tutto oro quel Accelera l’avvio dei 90 Così i tuoi selfie
che luccica. Abbiamo programmi, velocizza 79 Apple AirPods diventano maxi!
chiesto un parere legale il sistema operativo, anche su Android Tante idee semplici
al nostro esperto e... elimina duplicati e file Come usare gli auricolari e divertenti per realizzare
spazzatura wireless Apple anche su poster giganti da
ANTIVIRUS&SICUREZZA smartphone, tablet computer e smartphone
40 Il box segreto dell’hacker 58 Windows 10: come fare a... e computer non prodotti
Lo colleghi al router, Le 10 domande più banali dalla casa di Cupertino MOBILE
installi il software alle quali probabilmente 94 Fatti la chat robotizzata
e in pochi secondi non tutti sanno dare 80 Quel che non sai di Spotify Così crei un’intelligenza
sanifichi dispositivi, una risposta Trucchi e consigli artificiale da usare
scovi gli intrusi, rimuovi per sfruttare oltre ogni nelle conversazioni
le pubblicità e tanto INTERNET limite il servizio di Telegram. Lo spasso
altro ancora 60 Il Wi-Fi mette le ali di streaming audio è assicurato!
Testati i nuovi router più famoso al mondo
48 Hi-tech a misura WLAN e le Stick “ac” per 98 Anche le foto
di bambino sfruttare tutta la banda 82 The Voice con il PC possono parlare
PC, smartphone e della propria connessione Fai suonare i file MIDI L’innovativo sistema
console sono i giocattoli Internet. E non navigherai come le basi originali di riconoscimento
preferiti dai bimbi di oggi, mai più a singhiozzo! usate dai cantanti intelligente delle foto
ma come proteggerli dai professionisti e registra è ora accessibile a tutti.
pericoli insiti in queste 70 Google sfida gli YouTuber la tua voce con tanto di Scopriamo cos’è e come
tecnologie? Ecco le nuove regole del effetti. E se sei stonato, funziona Google Lens

4 Win Magazine
+
I S TA IO
V
RIVD DO PP
D

LINUX
MAGAZINE
TI DÀ SEMPRE
DI PIÙ

IN EDICOLA DAL 9 FEBBRAIO


News

COSE,
GALAXY S9 & S9+

CHE SOLO IL TEST PUÒ SVELARE!


Giudizi e impressioni sul Galaxy S9? Qui non servono:
nelle prove di laboratorio contano solo i fatti!
News

12:06
13:31 QUANTO DURA LA BATTERIA?
Gli smartphone top di gamma di re che Samsung abbia finalmente
10:57 Samsung sono sempre stati tecno- trovato una soluzione per la batte-
9:18 9:45 logicamente all’avanguardia. ria: con un utilizzo misto, entrambi
Relativamente all’autonomia della i modelli offrono un’autonomia
batteria però, anche i modelli al più lunga rispetto ai predecessori
top hanno sempre presentato dei e a tutti gli attuali modelli di Ap-
punti deboli e hanno dovuto rego- ple. Nelle prove, anche l’iPhone 8
larmente arrendersi alla superiori- Plus ha raggiunto un’autonomia di
In ore:minuti

tà di concorrenti, come Apple o solo 11 ore e 38 minuti. Nel corso


Huawei, nonostante la capacità del test, l’S9 e S9+, in tutte le situa-
della batteria sia sempre stata cir- zioni di utilizzo, hanno pratica-
ca un trenta percento più elevata mente presentato un consumo
GALAXY GALAXY GALAXY GALAXY iPHONE di quella ad esempio dei modelli energetico più basso rispetto ai
S9 S9+ S8 S8+ X iPhone. Con i nuovi modelli S9 pa- predecessori.

3. Nuova super-CPU:
N
essun altro smartphone la cornice del case attorno al display
Android crea così tanta è ora leggermente più stretta. cosa aspettarsi?
animazione destando Risultato: il display del Galaxy S9+ Il nuovo processore Exynos 9810 di
aspettative così elevate come occupa ora l’84 percento del fronta- Samsung, grazie ai suoi 8 core (4 x
i modelli Galaxy S di Samsung. le, rispetto all’83 percento dell’S8+. 2,7 e 4 x 1,7 Gigahertz), dovrebbe
Già i primi rapidi sguardi che è stato Fino ad oggi nessun altro smar- essere in grado di offrire prestazio-
possibile dare ai due nuovi modelli, tphone testato vanta un display ni migliori rispetto alla CPU dell’S8
presentati alla fine di febbraio al così ampio. ed essere anche più parsimonioso.
Mobile World Congress (MWC) di Le prove di laboratorio si sono
Barcellona, hanno generato accese 2. Nessun altro Galaxy però rivelate un po’ deludenti:
discussioni: la parte frontale del è più luminoso i test nell’utilizzo pratico del nuovo Per rilevare il consumo energetico,
Galaxy S9 e dell’S9+, di formato più Più luminoso, più ricco di con- smartphone, hanno evidenziato il laboratorio ha aperto il case. Non
passa inosservata la protezione extra
grande, si differenziano pochissi- trasto, con maggior dinamicità: solo un aumento minimo della per la batteria: una valida scelta dopo
mo dai predecessori. Samsung ha fino ad oggi, Samsung è sempre velocità di lavoro. l’insuccesso del Note 7 che prendeva fuoco.
forse scelto la semplicità? Quando riuscita a migliorare la qualità dei
leggerete queste pagine, entrambi display OLED di ogni modello 4. Sorpresa nel test
i modelli saranno già in vendita della serie Galaxy S. Anche l’S9+ Tutto questo potrebbe dipende- Intelligente” affianca il tradizio-
e quindi non sarà più necessario offre qualcosa in più? Dalle rile- re dal processore o dal sistema di nale riconoscimento facciale (non
leggere i fondi di caffè per scoprire vazioni di laboratorio sembra risparmio energetico offerto da estremamente sicuro), al valido
qualche innovazione, alla luce dei proprio di sì e anche parecchio. Android 8.0. Sebbene la batteria ma lento sistema della scansione
risultati dei test di laboratorio, che La luminosità è aumentata, pas- da 3.500 milliampere (mAh) offra dell’iride. Nelle prove, lo sblocco si
hanno evidenziato cose molto rile- sando dal già eccellente valore la stessa capacità dei due S8, en- è rivelato rapido e affidabile e, solo
vanti e anche sorprendenti. di 770 candele al metro quadro trambi i modelli S9 testati hanno al buio, è stato talvolta necessario
a ben 893 candele. Nelle prove, offerto un’autonomia decisamente un secondo tentativo per attuare il
1. L’S9 ha un maggior il modello più piccolo dell’S9 si è più lunga rispetto ai predecessori. riconoscimento. La tecnologia non
spessore, ma... addirittura rivelato anche un po’ L’S9+ ha battuto l’S8+ fornendo lavora però con la stessa affidabilità
Difficile accorgersene, ma le misure più luminoso, offrendo il valore una durata di circa tre ore in più: del Face ID dell’iPhone X e, a secon-
del Galaxy S9 e S9+ sono legger- di 918 cd/m2. Anche il contrasto il display è diventato nero solo da dell’illuminazione, l’S9 ricorre
mente cambiate, entrambi i modelli dell’S9 risulta più ricco e la fe- dopo 13 ore e 31 minuti. Anche frequentemente al semplice rico-
presentano infatti uno spessore di deltà cromatica è leggermente l’autonomia dell’S9 si è rivelata noscimento facciale. Per ottenere
mezzo millimetro in più e si rivelano aumentata. Nella riproduzione considerevole e dunque si può un’estrema sicurezza, ad esempio
più pesanti di circa dieci grammi ri- dei colori, il Note 8 offre però tranquillamente affermare che per smartphone aziendali, l’utente
spetto ai predecessori. Inoltre, dalle una fedeltà ancora maggiore. Samsung ha battuto gli attuali dovrà continuare a inserire un PIN
misurazioni, è stato riscontrato che Samsung continua comunque a modelli di iPhone, offrendo una o a servirsi dell’impronta digitale,
puntare sull’effetto stupefacente durata più lunga. Anche la serie poiché il sistema si rivela talvolta
di colori estremamente vivaci, S9, però, rimane ancora lontana poco affidabile. Nell’uso pratico
Funzione video: anziché sulla fedeltà cromatica. dall’autonomia offerta dal Huawei comunque, il sistema “Scansione
L’iPhone X ne è una dimostra- Mate 10 Pro (oltre 14 ore). Intelligente” si rivela decisamen-
Super-Slow-Motion zione, infatti sebbene utilizzi il te più affidabile di un banale PIN
La funzione per riprese al rallentatore
della fotocamera dell’S9 e S9+ attira display OLED di Samsung, offre 5. Scansione Intelligente: (“1234”), facilmente individuabile
proprio gli sguardi: l’immagine raffigura
l’esplosione di una fragola, proprio nel
una fedeltà cromatica più elevata rapida, ma... guardando lo smartphone dall’an-
millisecondo in cui avviene lo scoppio. rispetto ai nuovi modelli Galaxy. La nuova funzione “Scansione golatura giusta.

Win Magazine 7
News
SAMSUNG
GALAXY S9+ Più display, meno cornice
84 % Anche con il Galaxy S9 e S9+, Samsung
utilizza un display Infinity quasi privo di
cornice con aspect ratio 18,5:9 identico
a quello dell’S8. Grazie alla curvatura
degli spigoli, lateralmente non è visibile
alcun bordo. In particolare con il Galaxy
SAMSUNG S9+, Samsung ha reso leggermente più
GALAXY S8+ stretta la cornice al di sopra del display.
83 % In questo modo, pur presentando un
ampio display, il Galaxy S9 non è lungo
quanto l’S8+, ma la percentuale di Per la prima volta gli auricolari mostrano
display sul frontale è maggiore. il logo AKG. Dalle prove è emerso che la
qualità del suono è identica a quella offerta
dal modello fornito con l’S8, privo di logo AKG.

6. Camera al livello posto una camera duale. Peccato 7. Video 4K


d’iPhone che Samsung fornisca il secondo Rispetto alla generazione S8, la
La fotocamera è la novità tecno- obiettivo con doppio zoom solo sul qualità video è decisamente mi-
logica più importante. Relativa- modello Plus. Questa doppia lente gliorata. È possibile girare fluidi
mente alla qualità fotografica, gli offre notevoli vantaggi: è possibile videoclip 4K con una frequenza
S9 di Samsung possono essere avvicinare il soggetto con il doppio di 60 fps, ma i filmati ripresi con
annoverati tra i modelli al vertice zoom, senza perdita di nitidezza. l’iPhone X risultano sempre di qua-
con altri produttori. Tutto questo Questa funzione è però possibile lità migliore. Inoltre, sia il Galaxy
è stato dimostrato dal severo test solo con adeguate condizioni di S9 che l’S9+ non sono in grado di
sul comparto fotografico. luce, poiché il diaframma è poco girare video 4K con HDR, come
U Latenza di scatto: la fotocame- luminoso (f=2,4). È inoltre possibi- offerto, ad esempio, dal Sony XZ2.
ra principale (12 Megapixel, con le “giocare” con la nitidezza dello
grandangolo), identica per entram- sfondo (effetto Bokeh): la cosid- 8. L’S9 offre un
bi i modelli di S9, lavora in modo detta funzione Live-Focus simile suono migliore
decisamente più veloce rispetto alla modalità Ritratto dell’iPhone. Per la prima volta Samsung monta
Valida funzione dell’assistente digitale
a quella dei predecessori: la laten- Tramite uno slider, l’utente potrà due speaker che, grazie al sistema Bixby: l’app della fotocamera consente
za di scatto, inclusa attivazione regolare la sfocatura dello sfondo. Dolby Atmos, sono in grado di for- di tradurre testi in lingua straniera.
dell’autofocus, è ora di 0,15 secondi
(in precedenza era di 0,25 secondi).
U Luce crepuscolare: per le imma-
gini con luce scarsa, la fotocamera SAMSUNG SAMSUNG
principale offre un obiettivo parti- GALAXY S9 GALAXY S9+
colarmente luminoso (f=1,5). Nelle Prezzo: 899 Euro (64 GB) Prezzo: 1099 Euro (256 GB)
prove con luce scarsa, rispetto al
predecessore la qualità dell’imma- RISULTATI Display: 5,8 pollici (2960 x 1440 Pixel) Display: 6,2 pollici (2960 x 1440 Pixel)
gine è migliorata enormemente ed
entrambi gli S9 hanno offerto lo
DEL TEST Camera: 8 MP frontale / 12 MP posteriore
Dimensioni: 148 x 69,5 x 8,8 mm
Camera: 8 MP frontale / 2 x 12 MP posteriore
Dimensioni: 158 X 75 X 8,9 MM
stesso livello qualitativo dell’iPho- Quanto è efficiente la dotazione? Display molto luminoso, camera al top Display straordinario, camera ok
ne X e dell’iPhone 8. Schermo: luminosità / contrasto / fedeltà cromatica molto luminoso (918 Cd) / 12010:1 / elevata (94%) molto luminoso (893 Cd) / 11547:1 / elevata (94%)
U Luce diurna: rispetto alla gene- Qualità foto con luce diurna ricche di dettagli; qualità elevata, un po’ scure ricche di dettagli; qualità elevata, un po’ scure
razione S8, la qualità fotografica Qualità foto con luce scarsa: senza flash / con flash / di eventi sportivi ricche di dettagli (6,0) / con rumore digitale (5,6) / ricche di dettagli (6,0) / con rumore digitale (5,6) /
con buone condizioni di luce è (Voti) ok (8,0) ok (8,0)
lievemente migliorata. Nelle pro- Qualità foto scattate con fotocamera frontale ottima nitidezza, scarso rumore digitale ottima nitidezza, scarso rumore digitale
ve però, la qualità rimane ancora Memoria interna / SD / Cloud / App scaricabili su SD scarsa (51,2 GB) / si / 100 GB / no abbondante (243 GB) / si / 100 GB / no
leggermente inferiore a quella
Facilità d'uso? Dispositivo molto veloce e semplice Dispositivo molto veloce e semplice
dell’iPhone X. Relativamente al dia- Velocità di usabilità e di lavoro molto elevata e veloce molto elevata e veloce
framma, gli S9 vantano una novità Possibilità biometriche per sblocco dispositivo sensore per impronta digitale, scansione dell'iride sensore per impronta digitale, scansione dell'iride
di prim’ordine: un diaframma ad Quanto è idoneo il dispositivo per un uso quotidiano? Buona autonomia, impermeabile Autonomia al top, impermeabile
apertura variabile che in presenza Autonomia batteria: utilizzo tipico / utilizzo minimo / capacità / ricarica lunga (12:06 ore) / lunga (36:43 ore) 3000 mAh / si lunga (13:31 ore) / lunga (41:14 ore) 3500 mAh / si
rapida
di molta luce provvede a imposta- Peso / spessore / percentuale area del display sul frontale del case 160 g / sottile: 9 mm / elevata: 82% 185 g / sottile: 9 mm / elevata: 84%
re un’apertura più piccola (f=2,4), Test di caduta / Resistenza ai graffi del case / display / impermeabilità ok / molto elevata / molto elevata / si (IP67) ok / molto elevata / molto elevata / si (IP67)
consentendo una profondità di Quanto è valido in chiamata & ricezione? Qualità audio ok, ricezione buona Qualità audio ok, ricezione buona
campo più elevata. Entrambi i mo- Uso del telefono: Test uditivo / vivavoce / HD Voice qualità buona / ok / si qualità buona / ok / si
delli S9 offrono questo diaframma Qualità di ricezione con UMTS / LTE 800 / LTE 1800 (voti) 7,76 / 7,44 / 8,44 6,82 / 8,16 / 8,24
variabile. Qualità della connessione per Internet? veloci LTE e WLAN-ac veloci LTE e WLAN-ac
Massima velocità per telefonia mobile rilevata dal test max. 600 Mbps (LTE CAT 13) max 600 Mbps (LTE CAT 13)
U Teleobiettivo: per la prima
Frequenze WLAN / miglior standard (classe di velocità) 2,4 GHz e 5 GHz / ac fino a 867 Mbps 2,4 GHz e 5 GHz / ac fino a 867 Mbps
volta, sulla parte posteriore di
uno smartphone classe S, trova RISULTATO DEL TEST buono 8,4 buono 8,4

8 Win Magazine
iPHONE X SAMSUNG GALAXY S9

I MIGLIORI
ACCESSORI
PER L’S9
La differenza più importante dell’S9+ rispetto all’S9 I problemi riscontrati con luce scarsa con entrambi i modelli S8,
è la camera duale. Grazie a un teleobiettivo aggiuntivo, sono stati risolti dall’S9 e S9+ (a destra nella foto) e la qualità delle
come offerto dall’iPhone X, è possibile effettuare riprese immagini è ora finalmente pari a quella offerta dall’iPhone X di
con un ingrandimento 2x senza perdita di nitidezza. Apple (foto a sinistra).

nire non solo un effetto stereo, ma test è uno dei pochi che analizza In conclusione...
offrono addirittura l’impressione con grande accuratezza la poten- Con l’S9 la serie Galaxy di Sam-
di godere di un suono surround za di ricezione degli smartphone. sung ha fatto un salto di qualità Cover con supporto
(a 360 gradi). La qualità del suono Risultato: entrambi i modelli S9 relativamente a batteria, fotoca- La Protective Standing Cover,
si rivela convincente e il volume offrono all’incirca la stessa potenza mera e display e possiamo affer- in vendita a 30 euro, assolve
è più elevato di quello offerto dal dell’S8. Nel complesso, comunque, mare che l’S9 e S9+ si rivelano i due funzioni: protegge il case
Galaxy S8. È nuovo anche il logo l’S9 vanta una connessione mo- migliori smartphone testati fino offrendo un’estrema robu-
stezza e integra sul retro un
dell’azienda consociata AKG, pre- bile migliore, ma dalle rilevazioni ad oggi dalla nostra redazione.
supporto estraibile, che può
sente sugli auricolari in dotazione. è stato riscontrato che la ricezio- Per queste prestazioni al top, Sam- rivelarsi ideale per guardare
Dalle prove di laboratorio è però ne migliore è offerta attraverso sung richiede però un prezzo mol- film o per digitare con una ta-
emerso che questi auricolari of- frequenze LTE 1800. Con l’S9 la to elevato. Chi vorrà risparmiare stiera Bluetooth.
frono una qualità di suono solo connessione LTE 800, in zone con dovrebbe pazientare almeno due
leggermente migliore rispetto scarsa copertura, si rivela invece mesi, in attesa che i prezzi calino
all’headset dell’S8. un po’ più scadente. In queste aree leggermente oppure potrebbe
l’S9+ si rivela leggermente miglio- orientarsi sugli altrettanti validis-
9. Ricezione e Dual Sim re. Apprezzabile che entrambi i simi modelli S8 (ora reperibili a
Il laboratorio che svolge i nostri modelli offrano uno slot Dual Sim. prezzi interessanti).

PER CONFRONTO
Base per ricarica
iPHONE SAMSUNG SAMSUNG rapida a induzione
X (256 GB) GALAXY S8 GALAXY S8+ Per i modelli S9, Samsung of-
Prezzo: 1359 Euro Prezzo: 729 Euro Prezzo: 829 Euro fre la stessa base per ricarica
rapida fornita con il Galaxy S8,
Display: 5,8 pollici (2436 x 1125 Pixel) Display: 5,8 pollici (2960 x 1440 Pixel) Display: 6,2 pollici (2960 x 1440 Pixel) in grado di effettuare una rica-
Camera: 7 MP frontale / 2 x 12 MP posteriore Camera: 8 MP frontale / 12 MP posteriore Camera: 8 MP frontale / 12 MP posteriore rica veloce anche per induzio-
Dimensioni: 143 x 71,6 x 9,1 mm Dimensioni: 149 x 68,6 x 8,4 mm Dimensioni: 158 x 75 x 8,4 mm ne. Peculiarità: la base piatta
per la ricarica può essere posi-
Display al top, camera al top con zoom Display straordinario, camera ok Display straordinario, camera ok zionata in verticale e fungere
luminoso (764 Cd)/elevato (13120:1)/molto elevata 98% luminoso (741 Cd)/molto elevato (9227:1)/elevata 94% luminoso (770 Cd)/molto elevato (7759:1)/elevata 94% da supporto. Prezzo: 75 euro.
luminose con numerosi dettagli qualità elevata, aree scure povere di dettagli ok, ma con aree scure povere di dettagli

ok (6,0) / scarso rumore digitale (6,4) / buona (8,0) povere di dettagli (3,6) / rumore digitale (5,0) / buona povere di dettagli (3,6) / con rumore digitale (5,4) / buona
(9,0) (9,0)
piuttosto nitide, con minimo rumore digitale ricche di dettagli, immagini un po' distorte ricche di dettagli, immagini un po' distorte

abbondante (250 GB)/ non espandibile / 5 GB / no scarsa (52,6 GB) / si / 15 GB / no scarsa (52 GB) / si / 15 GB / no
Semplice, confortevole, veloce Semplice e velocissimo Semplice e velocissimo
molto elevata e velocissimo molto elevata e veloce molto elevata e veloce
riconoscimento facciale sensore impronta digitale, scansione dell'iride sensore impronta digitale, scansione dell'iride
Autonomia batteria un po’ breve Autonomia buona, impermeabile Autonomia buona, impermeabile
ok (9:45 ore) / ok (30:00 ore) / 2716 mAh / si ok (9:18 ore) / ok (28:52 ore) / 3000 mAh / si lunga (10:27 ore)/ok (32:32 ore) / 3500 mAh / si
DeX Pad
La nuova docking station
172 g / sottile: 9,1 mm / elevata: 81% 151 g / sottile: 8,4 mm / elevata: 83% 173 g / sottile: 8,4 mm / elevata: 83%
“Dex Pad” consente di colle-
ok / molto elevata / molto elevata / si (IP67) ok / molto elevata / molto elevata / si (IP67) ok / molto elevata / molto elevata / si (IP67)
Ricezione via LTE buona, audio ok Audio ok, ricezione buona Audio ok, ricezione buona gare lo smartphone al moni-
tor di un PC e, a scelta, a un
buona qualità / qualità abbastanza buona / si qualità buona / leggermente disturbato / si qualità buona / leggermente disturbato / si
set mouse/tastiera USB.
6,90 / 6,32 / 7,8 7,20 / 9,06 / 8,18 7,68 / 7,98 / 8,02 Dopo aver connesso l’S9, ap-
LTE veloce, WLAn veloce LTE e WLAN-ac veloci LTE e WLAN.ac veloci parirà un’interfaccia simile a
CAT 12, max. 603 Mbps (LTE) max. 452 Mbps (LTE CAT 9) max. 452 Mbps (LTE CAT 9) quella di Windows. L’S9 potrà
2,4 e 5 Ghz / ac fino a 867 Mbps 2,4 e 5 Ghz / ac fino a 867 Mbps 2,4 e 5 Ghz / ac fino a 867 Mbps essere utilizzato anche per so-
buono 8,2 buono 8,0 buono 8,0 stituire mouse e tastiera.
Prezzo: 99 euro.
News
Parla l’avvocato...

Sconti sul Web:


c’è da fidarsi?
I siti “Buy & Share” promettono acquisti a prezzi da favola.
Ma non è tutto oro quel che luccica. Abbiamo chiesto
un parere legale al nostro esperto e...

D urante le nostre letture sul Web ci siamo


imbattuti nella notizia che l’ADUC (www.
aduc.it), associazione impegnata nella pro-
commerciali scorrette. La nostra redazione
ha provato a contattare i siti citati per chie-
dere la loro versione dei fatti, senza ottenere
mozione dei diritti dei cittadini in quanto però alcuna risposta. Abbiamo così deciso di
consumatori e utenti, ha denunciato all’Au- approfondire ulteriormente il discorso con-
torità garante della concorrenza e del mer- sultando Guido Scorza, uno dei punti di rife-
cato (www.agcm.it) due siti Internet (www. rimento nel Diritto delle nuove tecnologie.
dueamici.it e www.sytshare.it) per pratiche Ecco cosa ci ha rivelato!

segnalata nelle scorse settimane – il del suo prezzo di mercato, a con- le a versare l’enorme quantità di dena-
condizionale è d’obbligo trattando- dizione, però, che almeno altri due ro necessaria a soddisfare la domanda
si, per il momento, solo di un’ipotesi consumatori prenoteranno – versan- di quanti hanno già pagato. Le stime
Guido per quanto apparentemente fondata do il relativo prezzo – lo stesso pro- ipotizzate da ADUC nella propria
Scorza, uno
dei massimi – nelle scorse settimane dall’ADUC dotto alle medesime condizioni. segnalazione all’Autorità Garante ren-
esperti (Associazione per i diritti degli Utenti dono l’idea delle dimensioni del feno-
in Diritto
delle Nuove e Consumatori) all’Autorità Garante Ecco come funziona meno: alla data della denuncia c’era-
tecnologie per la concorrenza e per il mercato. Il trucco c’è e si vede: i gestori della no consumatori in attesa di ricevere
piattaforma, infatti, non fanno altro un prodotto che avevano versato 1,7
È vecchio di quasi cento anni eppure Che cosa è successo? che attendere di incassare il prezzo dai milioni di euro per soddisfare i quali
continua incessantemente a mietere Protagonista della vicenda il sito due- primi tre consumatori, acquistare un sarebbe necessario trovare un numero
vittime, ora anche online. Si tratta amici.it che promette ai consumatori iPhone X – e uno soltanto – e inviarlo enormemente maggiore di consuma-
del famigerato “Schema Ponzi” dal la possibilità di garantirsi l’acquisto al primo dei tre. Gli altri due consu- tori disponibili a versare, in totale, oltre
nome del suo inventore, un italiano di un’enorme quantità di beni di elet- matori, per ottenere l’IPhone, dovran- 5 milioni di euro. Un’operazione mate-
emigrato negli Stati Uniti d’America, tronica di consumo – da macchine no attendere che altri quattro utenti maticamente impossibile.
registrato all’anagrafe come Carlo fotograiche digitali di ogni genere della piattaforma versino, a loro volta
Pietro Giovanni Guglielmo Tebaldo all’agognato iPhone X – a prezzi let- il prezzo. Inesorabilmente, il sistema La palla passa all’Antitrust
Ponzi, ma noto, in “arte”, come Char- teralmente stracciati. Il meccanismo – noto a chi si occupa di diritto dei Toccherà, naturalmente, all’Autorità
les Ponzi, benché, di nomi, nella sua sul quale si regge (in perfetto stile consumatori come “vendita piramida- Garante accertare se, efettivamen-
carriera di inanziere-trufatore di Ponzi) l’intera pratica commerciale le” – arriva a un punto nel quale la lista te, nel caso in questione, la pratica
nomi ne abbia, naturalmente, uti- è questo: il primo consumatore che dei consumatori che hanno versato il commerciale è lecita o meno ma
lizzati a dozzine. L’ultima iniziativa inisce nella rete si vede garantire la prezzo in attesa che altri consumatori l’esito appare, per la verità, piuttosto
degli emuli del famigerato Carlo possibilità di ricevere a casa – solo facciano altrettanto si blocca per natu- scontato. Attività di questo genere
Ponzi, o almeno l’ultima iniziativa per fare un esempio – un iPhone X rale saturazione: diventa impossibile sono generalmente illecite. Le ragio-
sin qui nota, potrebbe essere stata a 429 euro, ovvero meno della metà trovare un numero di clienti disponibi- ni sono molteplici ma la principale,

10 Win Magazine
News

ovviamente, sta nella natura ingan- l’iPhone X potranno efettivamente di clienti enormemente maggiore è disponibile a comprare un bene a
nevole e scorretta dell’oferta com- riceverlo in un determinato intervallo rispetto a quelli per i quali riusciran- prezzi stracciati sebbene a condizio-
merciale: i gestori della piattaforma, di tempo perché, in realtà, sanno per- no a soddisfarli. È un caso, ormai qua- ne di attendere qualche settimana
infatti, mentono sapendo di mentire fettamente che non potranno soddi- si di scuola, di pratica commerciale, in più. E, purtroppo, si tratta di una di
quando promettono ai propri utenti sfare tale promessa o, almeno, non vietata e, anzi, vietatissima, secondo quelle vicende nelle quali l’interven-
che versando il prezzo richiesto per potranno soddisfarla per un numero di nostro Codice del Consumo che – to delle Autorità è necessario, prezio-
al pari, per la verità, di quanto previ- so, irrinunciabile ma non risolutivo
sto nella più parte delle discipline a perché, nella migliore delle ipotesi,
tutela dei consumatori nel resto del vale a far chiudere la piattaforma dei
mondo – esige che il “professionista” “due amici” – che si fa poca fatica a
presenti ai consumatori in modo tra- immaginarsi come il gatto e la vol-
sparente, corretto e veritiero i termini pe delle iabe di Esopo – e, magari,
della propria oferta commerciale, a comminare alla loro società una
rappresentandogli, eventualmente, sanzione a tanti zeri ma non a far ria-
anche il rischio di rimanere a bocca vere indietro ai malcapitati quanto
asciutta cosa che, naturalmente, gli hanno versato cadendo nel tranello.
eredi di Carlo Ponzi si guardano bene In genere, infatti, gli organizzatori di
dal fare, consapevoli del fatto che, questo genere di attività pianiica-
se lo facessero, il numero di utenti no minuziosamente una via di fuga
disponibili a partecipare all’iniziativa in modo tale che quando le maglie
precipiterebbe ino a raggiungere della giustizia gli si stringono attor-
quello di chi è disponibile a scom- no, siano pronti a fuggire lontano o,
mettere alla roulette su un numero almeno, a spedire lontano il botti-
Il sito dueamici.it segnalato dall’Aduc all’Antitrust per pratica
secco, numero ben diverso da quel- no, lasciando i consumatori a bocca
commerciale scorretta. lo, enormemente maggiore, di chi asciutta.

Win Magazine 11
News
Facebook, 50 milioni
di account “violati”
A
l centro di uno degli scandali più gravi della Kogan con la società di analisi CA non è avvenuta
storia recente c’è Facebook, azienda di social nel rispetto delle policy del social network, e non
networking che fa della gestione dei dati per- a caso le policy sono state poi rese più restrittive.
sonali di miliardi di persone il suo business principale. Facebook ha chiesto a Kogan e a CA la distruzio-
A dare fuoco alle polveri è stato Christopher Wylie, ne dei dati raccolti senza permesso, e a quanto
ex impiegato della società di analisi Cambridge pare entrambi (sviluppatore e società di analisi) ave-
Analytica (CA) di proprietà del contractor milita- vano “certificato” questo processo di distruzione.
re Strategic Communications Laboratories (SCL). Poi è arrivato Wylie, che ha svelato come in realtà
Qualche anno fa, CA ha messo le mani sui dati di “50 CA non avesse affatto distrutto quei dati, anzi: le
milioni di utenti”Facebook grazie alla collaborazione informazioni sarebbero state sfruttate poi dai gestori
di Aleksandr Kogan, psicologo dell’Università di della campagna presidenziale di Donald Trump.
Cambridge e della sua app “thisisyourdigitallife”. Lo scandalo nasce più dalle rivelazioni di Wylie, che
L’app prometteva “previsioni di personalità” con in dalle normali pratiche di un business “social” co-
più il pagamento di 1 o 2 dollari (su Amazon Mecha- me Facebook, e in attesa che gli utenti recepiscano
nical Turk), a patto che gli utenti le avessero garan- il messaggio - allarmato ma realistico - di Edward
tito il permesso di accedere ai loro profili Facebook. Snowden, che ha definito Facebook come “una so-
Dai 270.000 che hanno concesso il permesso, l’app ha cietà di sorveglianza rivenduta come social media”, la
raccolto poi informazioni anche sui loro amici (senza corporation di Mark Zuckerberg deve fare i conti con
che questi avessero potuto dire alcunché). Stando alle il tracollo in borsa (-6,8%) e una crisi che coinvolge
spiegazioni fornite da Facebook, la collaborazione di tutto il settore hi-tech.

Slingshot, la spia CPU bug, adesso


che entra dal router è il turno di AMD
A
distanza di tre mesi dal panico scatenato dai super-bug Meltdown

L’
ultima minaccia scoperta da Kaspersky Lab si chiama e Spectre, che impattano in particolare i chip Intel, l’israeliana CTS
Slingshot ed è in grado di attaccare i computer delle vittime Labs ha rivelato che anche le nuove CPU x86 di AMD includono falle
tramite router compromessi. Questo malware usa tecniche inquietanti: 13 vulnerabilità e un paio di backdoor hardware suddivise in 4
molto sofisticate impiegate negli ultimi anni per il cyberspionaggio diverse categorie chiamate Ryzenfall, Fallout, Chimera e Masterkey (https://
in Medio Oriente. La scoperta è stata causale, attraverso la rilevazione amdflaws.com). Tutti i processori basati sull’architettura Zen sono vulnerabili,
di un keylogger sospetto trovato sul PC di una vittima. Indagando sia che si tratti di prodotti dedicati agli utenti desktop (Ryzen), alle workstation
in modo più approfondito, sono riusciti a sapere come avveniva (EPYC) o ai sistemi mobile (Ryzen Mobile). Tale rivelazione ha acceso un aspro
l’attacco. In pratica, i cyber-criminali sono riusciti a nascondere dibattito in Rete sulle conseguenze dello studio, le modalità di presentazione
delle DLL malevoli tra quelle legittime che i router prodotti da al pubblico e le reali motivazioni della società israeliana. Le vulnerabilità sono
MikroTik scaricano ed eseguono durante il normale utilizzo. Que- reali, gli exploit funzionano ma i rischi dovrebbero essere limitati perché il loro
ste librerie, una volta eseguite, scaricano sul PC della vittima altri uso richiede la disponibilità dell’accesso root alla macchina bersaglio. CTS
componenti dannosi che consentono di Labs ha rivendicando il metodo scelto per la pubblicazione: attendere un solo
prenderne il controllo. Slingshot esegue giorno prima di svelare la ricerca forzerà
i malware in modalità kernel AMD ad agire immediatamente, ha detto
per ottenere il controllo com- il CTO dell’azienda, mentre la politica ge-
pleto del computer infetto: neralmente seguita in questi casi (da 1 a
riesce a catturare scherma- 3 mesi) è secondo il manager sbagliata e
te, dati della tastiera, dati di poco utile. A riguardo è intervenuto Linus
rete, password e molto altro. Torvalds,“padre”di Linux, che ha criticato
Dopo le segnalazioni di Kasper- tale scelta. Dall’altro versante, Intel è an-
sky, MikroTik ha provveduto cora alle prese con Meltdown e Spectre,
a rilasciare un aggiorna- ma annuncia che nel 2018 farà debuttare
mento firmware per i la prima generazione di chip “blindata”
suoi router che elimina contro questi attacchi: le CPU Core basate
la vulnerabilità. su microarchitettura Cascade Lake.
News

Google mette al CLIENT TORRENT,


MINACCIA SVENTATA

bando Bitcoin&Co.
All’infrastruttura cloud di Windows
Defender sono bastati pochi milli-
secondi per bloccare sul nascere la
diffusione di Dofoil, malware con
mining di criptomoneta incorpora-

M
ountain View ha deciso di sfrattare le monete virtuali dalla sua rete di advertising,
to che ha provato ad attaccare i PC
una restrizione che entrerà in vigore da giugno e che di fatto dovrebbe cancellare la
Windows senza però raggiungere
visibilità dei vari “coin” da una fetta consistente della pubblicità in circolazione sul Web.
lo scopo. La responsabilità della
Il bando è corposo e riguarda gli advertising per l’uso
distribuzione del malware viene
delle criptomonete, delle iniziative di ICO (Initial
attribuita a MediaGet, client BitTor-
Coin Offering), dei servizi di cambio, dei wallet
rent di origine russa compromesso
virtuali e persino dei “consigli” sulle attività
dai cyber-criminali a febbraio instal-
di investimento finanziario a tema BTC et
lando una backdoor nel software e
similia. Nello spiegare i motivi della scelta,
sfruttando poi l’accesso segreto per
Google ha fatto presente che la corpo-
tentare di distribuire Dofoil su più
ration non ha la “palla di vetro” e non di 400.000 PC asiatici in appena 12
può quindi prevedere il futuro delle ore. Stando a quanto spiega Micro-
criptomonete, ma condivide l’idea soft si è trattato di un sofisticato as-
che questa tecnologia ha già provo- salto alla “catena di distribuzione”
cato abbastanza danni all’utenza da dello sviluppatore - una minaccia
suggerire un approccio più “cauto”. non diversa da quanto già speri-
Lo stesso ha fatto Facebook, che ha mentato da Piriform (CCleaner) ed
messo il business delle criptomonete Eltima (Elmedia Player).
al bando dal suo network di adverti- A rendere più pericolosa la minac-
sing già a gennaio 2018. In quest’ultimo cia è stato l’utilizzo di un certificato
periodo le criptomonete sono diventate di sicurezza risultato “rubato”: il file
lo strumento prediletto dai cyber-criminali, compromesso di MediaGet era sta-
con il cryptojacking (in particolare per il mining to firmato digitalmente per non far
di Monero) che sta spazzando via le altre tipologie scattare allarmi.
di minacce a tema economico, ransomware in testa.

Uber e l’auto
robot killer
L’
IA delle auto senza conducente avrebbe
mietuto la sua prima vittima a Tempe, in
Arizona, dove Uber è impegnata nel test del
suo progetto di taxi a guida autonoma. L’incidente
è avvenuto il 18 marzo verso le dieci di sera, quan-
do una donna di 49 anni ha attraversato la strada
mentre sopraggiungeva il veicolo di Uber. L’auto
era in “modalità automatica” con un guidatore
umano a bordo, ma dal video analizzato dal capo
della polizia di Tempe sembrerebbe che né l’IA né il
SIM, presto l’addio?
P
“pilota”avrebbero potuto fare qualcosa per evitare er rendere i nostri dispositivi mobile lo spazio occupato nel device e di con-
l’impatto. La donna è deceduta in ospedale a causa sempre più piccoli le SIM sono state seguenza aiuterà a diminuire i costi di
delle ferite riportate. In seguito all’accaduto Uber sostituite dapprima dalle Micro- produzione. Per ora l’iSIM è pensato per
ha interrotto il programma di sperimentazione SIM e poi dalle NanoSIM, ma in futuro offrire una facile connessione mobile ai
delle auto a guida autonoma, ma l’incidente finirà potremmo farne a meno. ARM ha infatti dispositivi IoT, mentre per gli smartphone
per avere ripercussioni sull’immaginario collettivo realizzato l’iSIM, un componente integrato non sono previsti sviluppi a breve termine.
e di coloro che salutano il “primo essere umano nel chip del dispositivo che va a sostituire In questo settore esiste già l’eSIM che
ucciso da una macchina autonoma” come l’inizio la scheda fisica per la connessione dati. però ha trovato diversi ostacoli da parte
dell’apocalisse robotica prossima ventura. Attraverso l’iSIM si riduce drasticamente degli operatori.

Win Magazine 13
Mailbox Inviaci le tue domande: faremo di tutto per aiutarti!
Scopri gli indirizzi e-mail della redazione a pag. 16

Per salvare i sottotitoli da YouTu-


IL WEBMASTER be possiamo utilizzare un servi-
zio online come http://down-
RISPONDE... sub.com. Basta recarsi sul sito,
incollare l’indirizzo del video di
YouTube e cliccare su Down-
load. Il sito rileva automatica-
SCARICARE aiuto per me che per studio mente i sottotitoli e ci fornisce il
I SOTTOTITOLI mi ritrovo spesso a sbobinare link per scaricarli sia nella lingua
DA YOUTUBE a mano passaggi importanti originale, sia in altre lingue tra
C’è un modo per estrapolare i di alcuni video già sottotito- cui l’italiano. Il ile è nel formato
Norton ci mette a disposizione un
sottotitoli dai ilmati che vedo lati. Grazie! .srt che è quello utilizzato ap- pratico tool gratuito per rimuovere
sul Tubo? Sarebbe un grande Marco punto per i sottotitoli. Per con- malware e minacce dal PC.
vertire il ile .srt in un normale
ile di testo ci si può servire poi
del programma gratuito Subtit- malware a nostra insaputa che
le Edit (www.winmagazine.it/ possono rallentare e mettere a
link/4133), che consente anche rischio la navigazione?
di eliminare le informazioni su- Matteo
perlue come quelle relative alla
formattazione. Purtroppo è vero! Fortunata-
mente, però, per veriicare la
SUBTITLE EDIT presenza di questi malware ed
Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD eliminarli non occorre ricorre-
re a soluzioni commerciali, ma
possiamo servirci dell’ottimo
RIPULIRE tool Norton Power Eraser che
IL BROWSER può essere scaricato da www.
DALLE INFEZIONI winmagazine.it/link/4134. Per
È vero che visitando alcuni siti eseguire Norton Power Eraser
Con un paio di clic è possibile estrapolare i sottotitoli dei video caricati su YouTube. Internet vengono installati dei basta un doppio clic sul ile

BLOCCARE IL MINING DEI SITI WEB


Ho letto che alcuni siti Internet usano di anche di eseguirlo temporaneamente per NO COIN
nascosto uno script basato su Java che poter cliccare su un captcha o uno shortlink. Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD
sfrutta la potenza di calcolo (CPU) dei visita-
tori per il mining delle criptomonete. Come
faccio a proteggermi in queste situazioni?
Roberto

Il mining è, in parole povere, l’operazione che


consente di produrre criptomonete. Si tratta
di una soluzione alternativa alla pubblicità
usata dai siti Web per raccogliere un po’ di
soldi. Di per sé questa pratica non è perico-
losa, ma potrebbe rallentare la navigazione
dell’utente e aumentare i consumi di corrente
elettrica. Se, quindi, si avverte un certo ral-
lentamento quando si visita un sito Web, la
causa potrebbe essere proprio di questi script.
Per bloccarli si può usare un componente
aggiuntivo per il browser come No Coin (ht-
tps://github.com/keraf/NoCoin), disponibile
per Chrome, Opera e Firefox. Non solo può
bloccare lo script incriminato, ma ci permette No Coin è un addon per browser che blocca gli script di mining nascosti nelle pagine Web.

Per facilitare la lettura degli indirizzi Internet riportati nel testo, abbiamo utilizzato la notazione T-URL: basta riportare
nel browser l’indirizzo indicato nella forma www.winmagazine.it/link/numero per essere reindirizzati sul sito originale.
14 Win Magazine
Mailbox
NPE.exe. Dalla inestra princi- scorrere su e giù per cercare
pale clicchiamo quindi sull’ico- il contenuto che mi interessa.
na Cerca rischi. Per efettuare C’è un modo per evitare che
la scansione dei rootkit sarà ogni volta che navigo mi ven-
necessario riavviare il sistema. gano i crampi alla mano?
Al termine della scansione gli Vittorio
elementi considerati indesi-
derati vengono indicati con la Per navigare su queste pagine
dicitura Pericoloso. Quelli in- in modo più semplice possia-
vece indicati con Sconosciuto mo ricorrere al componente
richiedono un ulteriore esa- aggiuntivo per Firefox Minimap
me. Cliccando sull’icona cloud Scroller. Questo add-on aggiun-
vengono inviati ai server di Sy- ge una barra laterale al browser
mantec per scoprire se sono da che visualizza una piccola map-
rimuovere o meno. Per ripulire pa che rappresenta l’intero do-
il computer da tutte le infezioni cumento all’interno della sche-
non resta quindi che cliccare su da attiva e la sua area visibile.
Correggi. Utilizzando questa mini-mappa
ci si può spostare all’interno
della pagina e scorrere veloce- Con un addon per Firefox possiamo visualizzare la mappa di un’intera pagina Web,
PAGINE TROPPO mente facendo clic su un ele- così da orientarci facilmente e accedere rapidamente a determinat contenuti.
LUNGHE? FAI COSÌ! mento speciico. Trattandosi di
Su Internet mi imbatto spes- un componente ancora in fase
so su pagine Web molto lun- sperimentale, potrebbe non è sicuramente molto utile quan- MINIMAP SCROLLER
ghe che mi costringono a funzionare perfettamente, ma do si naviga sul Web. Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD

PARCHEGGIARE
IL MAGO DEI CELLULARI CON GOOGLE MAPS
Con l’ultimo aggiornamen-
RISPONDE… to Google Maps permette di
trovare un parcheggio anche
in città fuori dagli Stati Uni-
ti. Ma come funziona? Io non
COME SCOPRIRE ta una funziona che diminu- trovo nulla!
SE APPLE RALLENTA isce automaticamente la ve- Giulia
L’IPHONE locità della CPU se la batteria
Su Win Magazine 241, a pagina non è più in grado di fornire L’app Google Maps consente di
8, ho letto che Apple ha intro- il giusto spunto. I modelli di trovare un parcheggio in 25 cit-
dotto una funzione che rallen- iPhone interessati da questa tà degli Stati Uniti. Big G sta pe-
ta di nascosto la velocità della funzione sono l’iPhone 6/6S/ rò estendendo queste funzio-
CPU dei vecchi iPhone la cui SE/7. Per veriicare se è attiva nalità anche fuori dal territorio
batteria non è più efficiente sul proprio iPhone si può ri- americano. Per ora ha iniziato
come una volta. Come faccio a correre all’app gratuita Lirum con il mostrare l’icona che in-
sapere se anche il mio iPhone Device Info Lite scaricabile dica la diicoltà di parcheggio.
è coinvolto in tutto ciò? dall’App Store. Una volta av- Per vedere quanto sia diicile
Gianmarco viata, tocchiamo il tasto in sostare dove ci si sta dirigendo
Basta un’app per capire se il nostro
alto a sinistra, selezioniamo melafonino ha una batteria ormai da è suiciente ottenere indicazio-
Questa funzione è stata intro- This Device e facciamo tap su sostituire. ni sulla destinazione e cercare
dotta da Cupertino per evi- CPU. Tra le voci presenti ci so- l’icona di diicoltà di parcheg-
tare che la scarsa eicienza no CPU Actual Clock, ossia la gio nella scheda di destinazio-
della batteria possa compro- velocità attuate del processo- ire la vecchia batteria, non più ne in fondo allo schermo. La
mettere il corretto funziona- re, e CPU Maximum Clock, la eiciente, con una nuova. Il diicoltà di parcheggio varia da
mento dei dispositivi. Apple velocità teorica alla quale può costo per la sostituzione del- limitata a quella media a facile
aferma che se la batteria non lavorare il processore. la batteria fuori garanzia è di e si basa su dati storici. Questa
è in grado di fornire la giusta Se questi due valori sono dif- 29 euro (ino al 31 dicembre funzionalità è disponibile nelle
carica l’iPhone potrebbe spe- ferenti è probabile che il no- 2018). seguenti città: Alicante, Amster-
gnersi all’improvviso. stro iPhone sia stato rallenta- dam, Copenhagen, Barcellona,
Per evitare questo inconve- to. Per ripristinare le perfor- LIRUM DEVICE INFO LITE Colonia, Darmstadt, Dussel-
niente, in iOS è stata introdot- mance iniziali si deve sostitu- Lo trovi sul WIN EXTRA CD DVD dorf, Londra, Madrid, Malaga,

Win Magazine 15
Mailbox
ge ciò che gli abbiamo inviato.
Farlo è semplicissimo e non C’È POSTA… MA PER CHI?
Per ottenere una risposta precisa in tempi brevi invia
dobbiamo impazzire a creare
gruppi ittizi e altro. La proce- le tue richieste di assistenza in modo mirato indicando
dura è la seguente. Inviamo il sempre il nome della rivista e il mese di uscita.
messaggio al mittente come
siamo soliti fare. Subito dopo, 1) ASSISTENZA TECNICA
inviamo un messaggio vocale. Problemi con il computer e Internet? Difficoltà a mettere in pratica
Può essere anche un messag- un articolo? Vuoi qualche chiarimento su come funziona questo o
gio vuoto di un paio di secondi, quel software presente sul CD/DVD-Rom?
non importa. Quando il desti- Scrivi a winmag@edmaster.it
natario ascolta il messaggio
vocale, appare di conseguenza 2) ABBONAMENTI
Google ci aiuterà a trovare facilmente Vuoi sapere come ci si abbona a Win Magazine? Sei già abbonato,
un parcheggio per la nostra auto. la doppia spunta blu. Anche se ma non hai ancora ricevuto qualcuna delle copie che ti spettano?
quella del messaggio testuale Scrivi a abbonamenti@edmaster.it
non diventa blu, il fatto che la
Manchester, Milano, Montreal, persona abbia ascoltato il mes- 3) CD/DVD-ROM
Mosca, Monaco di Baviera, Pari- saggio ci assicura che abbia I supporti allegati alle versioni Base, Plus, DVD e Gold non funzio-
gi, Praga, Rio de Janeiro, Roma, letto anche il messaggio di te- nano e vuoi sapere quali sono le modalità per richiedere la sosti-
Sao Paulo, Stoccolma, Stoccarda sto. Questo trucco permette di tuzione?
e Vancouver. Per avere queste aggirare la conferma di lettura Scrivi a servizioclienti@edmaster.it
informazioni occorre calcola- di WhatsApp, ma funziona solo 4) LE TUE IDEE
re innanzitutto il tragitto per la con i messaggi vocali. Non fun- Hai suggerimenti per un articolo che ti piacerebbe vedere pubblica-
destinazione (al momento in ziona, invece, se inviamo una to sulla rivista? Vorresti collaborare con la redazione per offrire il tuo
cui scriviamo sono supportate registrazione audio come alle- contributo a Win Magazine?
solo Milano e Roma). Seleziona- gato. È probabile, però, che le Scrivi a winmagidee@edmaster.it
re quindi Indicazioni, scegliere nuove versioni dell’app risolve-
come trasporto l’auto e poi toc- ranno questo piccolo bug, ren-
care Informazioni percorso. Per dendo il trucco inutilizzabile.
ora da noi non è ancora dispo-
nibile la funzione per trovare
un parcheggio speciico nelle IL JAILBREAK
vicinanze dell’arrivo, ma Google SUI TELEFONI
Maps sa dirci quanto sia diicile LUMIA
trovarne uno in quella zona. Microsoft ha abbandonato la
sua piattaforma mobil e, ma io
che possiedo un vecchio Win-
SBLOCCARE dows Phone posso “recupe-
LA NOTIFICA rarlo” effettuando il jailbreak
DI LETTURA e installando ROM modiicate?
SU WHATSAPP Guido
Alcuni utenti disabilita-
no la notifica di lettura su Windows Phone Internals permette di sbloccare i telefoni Windows Phone
per installare nuove ROM e ridargli così nuova vita.
WhatsApp per non far sape-
re al mittente quando leggono
il messaggio. Ma c’è un modo Per efettuare il Jailbreak di un tate i permessi di root, abilitare
per sapere se il messaggio è telefonino Windows Phone la visualizzazione del telefono
stato letto nonostante questo si può usare il tool Windows come memoria di massa e ac-
blocco? Grazie! Phone Internals che è possibile cedere al ile system dal PC e
Maria scaricare da https://wpinter- molto altro ancora. Per prima
nals.net andando nella sezione cosa bisogna installare Win-
Quando la conferma di lettura Downloads (alcuni antivirus dows Phone Internals e colle-
è disabilitata nelle impostazio- potrebbero riconoscerlo come gare lo smartphone al compu-
ni sulla privacy, non si visua- trojan, ma è un falso positivo). ter tramite il cavetto USB. Poi
lizza mai la doppia spunta blu Al momento è disponibile per occorre andare nella sezione
se il messaggio che abbiamo il download la versione 2.4, che Download per scaricare il ile
inviato è stato letto. Con un consente di sbloccare anche ffu del irmware del proprio de-
piccolo trucco, però, possiamo gli ultimi Microsoft Lumia. Tra vice; spostarsi in Manual mode
aggirare questo sistema e riu- Con un trucco possiamo sapere le funzioni di Windows Phone e cliccare su Switch to Flasf-
se il destinatario ha letto i nostri
scire ugualmente a sapere se il messaggi anche se ha disattivato Internals ci sono la possibilità mode. Da Unlock bootloader
destinatario del messaggio leg- la notifica della doppia spunta blu. di sbloccare il bootloader, abili- basta cliccare inine su Unlock.

16 Win Magazine
PROMO SPECIALE D’ABBONAMENTO
CON SCONTI FINO AL 58% !
VISITA IL SITO SHOP.EDMASTER.IT
TI ASPETTANO ECCEZIONALI OFFERTE
CON TECNOGADGET DA NON PERDERE!
E in più scopri come ricevere le nostre imperdibili riviste,
comodamente a casa tua con uno SCONTO SPECIALE!

IDEA WEB COMPUTER BILD


È la “guida all’utilizzo intelligente” del Web e si Test rigorosi, staff europeo altamente
rivolge a chi usa la Rete per divertimento. Hardware, specializzato, accuratezza delle
software, gaming online, guida ai servizi più utili informazioni, fanno di Computer Bild la
offerti dal Web e tutto ciò che è web-oriented migliore guida all’acquisto del mercato.

Ritaglia e spedisci il coupon in busta chiusa a: EDIZIONI MASTER S.p.A. Via Diaz, 13 - 87036 Rende (CS) oppure invialo via fax al n. 199.50.00.05 o vai sul sito https://shop.edmaster.it

Si, desidero abbonarmi a Win Magazine:


REGALO L’ABBONAMENTO A (compilare solo in caso di abbonamento regalo)

Nome Nome
Base (12 numeri) € 24,99 anzichè € 35,88 (-30%)
COMPILARE CON I PROPRI DATI ANAGRAFICI :

Base (24 numeri) € 47,99 anzichè € 71,76 (-33%) Cognome Cognome


Plus (12 numeri) € 33,50 anzichè € 47,88 (-30%)
Via Via
Plus (24 numeri) € 64,99 anzichè € 95,76 (-32%)
DVD (12 numeri) € 48,99 anzichè € 71,88 (-32%) n° CAP Provincia n° CAP Provincia
DVD (24 numeri) € 79,99 anzichè € 143,76 (-44%) Città Città

n. cellulare n. cellulare
Si, desidero abbonarmi a Computer Bild:
con DVD: 13 Numeri € 29,99 anziché € 51,87 (sconto 42%) n. telefono n. telefono
e-mail e-mail
Si, desidero abbonarmi a Idea Web
con DVD: 12 numeri € 29,90 anziché € 47,88 (sconto 38%)
sesso: data di nascita: stato civile: Celibe/Nubile Coniugato Vedovo/a Divorziato/a Convivente

titolo di studio: Lic. Scuola Elementare Lic. Scuola Media Inferiore Diploma Laurea professione:

Scelgo di effettuare il pagamento attraverso:

Bonifico bancario intestato a Cromatika srl Carta di Credito: vai su https://shop.edmaster.it per completare
c/o BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Mediocrati la transazione in modo sicuro
IBAN IT96R0706280881000000001689
(inviando copia della distinta via fax oppure via posta)

Informativa ex art. 13 d.lgs. 196/2003 “codice in materia di protezione dei dati personali”: Edizioni Master Spa con sede in Rende, c.da Lecco n. 64 - Z. Ind. - , in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirLe alcune informazioni su l’utilizzo dei Suoi dati personali. I dati personali raccolti da Edizioni Master, nel
presente coupon, sono conferiti direttamente dall’interessato e sono trattati, indispensabilmente, al solo fine di dare esecuzione alla Sua richiesta di abbonamento; per tale finalità non è richiesto il consenso, ex art.24 comma 1 lett. b. I trattamenti saranno effettuati mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche
correlate al rapporto in essere ed agli obblighi previsti dalle leggi vigenti. L’interessato potrà esercitare, presso la Edizioni Master Spa, i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003: modifica, cancellazione, correzione, etc. I dati ravccolti, potranno essere comunicati, per la stessa finalità, ai Responsabili ed agli Incaricati designati
da Edizioni Master, ovvero a società collegate e controllate, facenti parte del medesimo gruppo editoriale; potranno altresì essere trattati per finalità promo-pubblicitaria, commerciale, per l’invio di altre offerte, per indagini di mercato con il suo consenso esplicito.
Dichiaro di essere maggiorenne e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell’Informativa SI NO

Win Magazine 244 - offerta valida fino al 31.05.2018 Firma


Una risposta a tutto | Internet |

Stop all’auto-completamento!
Come posso evitare che i miei dati vengano inseriti
automaticamente nei campi di testo online?
Come faccio ad impedire che il browser Chrome
“ricordi” ciò che ho digitato in passato?
modo se il computer impiegato viene con- in che modo procedere nel caso di Google
SERVE A CHI… diviso con parenti, colleghi di lavoro, amici Chrome, il browser Web più diffuso e utilizzato
... condivide il PC con altri e vuole o comunque altri utenti. In tal caso, infatti, le dai netizen.
incrementare il livello di privacy informazioni memorizzate potrebbero essere
lette e utilizzate da parte di chi in realtà non è CHROME
autorizzato a farlo. Lo trovi sul CD DVD
a funzione di completamento automati-
L co del browser, vale a dire quella funzione
che memorizza i dati digitati nei vari campi di
Stop al completamento
automatico su Chrome ANCHE SU SMARTPHONE E TABLET
Il completamento automatico dei moduli online è una
testo online, come ad esempio nomi, indirizzi, Fortunatamente a tutto (o quasi) c’è rimedio funzione disponibile anche sulla versione per smartpho-
account email ecc., è indubbiamente una gran e in questo caso specifico basta disabilita- ne e tablet del browser Google, quella fruibile su Android
comodità. Com’è facilmente intuibile dal nome re la feature apposita per risolvere. Poiché e iOS. Ovviamente, anche in tal caso la si può disabilitare,
ci permette di compilare con maggiore velocità prevenire è meglio che curare, come si suole sempre agendo dalle impostazioni del browser. Più pre-
eventuali moduli o schermate di login, evitando dire, per evitare di incorrere in una spiacevole cisamente, per riuscirci basta avviare l’app Chrome sul
dispositivo in uso, tappare sul pulsante con i tre puntini
di dover immettere informazioni ripetitive per situazione quale quella precedentemente in alto a destra e scegliere Impostazioni dal menu. Tap-
più volte con l’eventuale rischio di sbagliarle descritta possiamo dunque procedere alla sua piamo poi sulla voce Autocompilazione e pagamenti in
e di dover ricominciare da capo. Se da un lato disattivazione dalle impostazioni del browser. Android o su Compilazione automatica dei moduli in iOS
questa funzionalità, ormai disponibile per tutti Non è una cosa complicata o da smanettoni: e portiamo su OFF gli interruttori visualizzati nella nuova
schermata. Tornando poi alla finestra principale delle
i principali navigatori Web, è estremamente si può fare tuto nel giro di pochi clic. Chiara- impostazioni e pigiando su Privacy possiamo disabilitare
pratica, dall’altro può però comportare qualche mente, in caso di ripensamenti l’operazione anche i suggerimenti relativi ai termini di ricerca, sem-
problemino a livello di privacy, in particolar è totalmente reversibile. Vediamo dunque pre portando su OFF l’apposito interruttore visualizzato.

Disattiviamo il completamento automatico di Chrome

1 Avviamo Chrome, facciamo clic sul pulsante


con i tre puntini in verticale che sta in alto a
destra e scegliamo Impostazioni dal menu che
2 Individuiamo la sezione Privacy e sicurez-
za e portiamo su OFF l’interruttore che si
trova accanto alla voce Utilizza le previsioni per
3 Nella sezione Password e moduli che sta
più in basso clicchiamo su Impostazioni di
compilazione automatica e Gestisci password
appare. Nella scheda che si apre effettuiamo completare i termini di ricerca e gli URL digitati e portiamo su OFF i relativi interruttori per di-
uno scroll verso il basso e facciamo clic sulla nella barra degli indirizzi per disattivare i sug- sabilitare l’immissione dei dati di contatto e la
voce Avanzate. gerimenti automatici. memorizzazione delle password.

18 Win Magazine
| Internet | Una risposta a tutto
YouTube, riprodurre solo l’audio
Si possono mandare in play i contenuti multimediali
presenti su YouTube escludendo però la parte video?
Come faccio a risparmiare un po’ di banda Internet
ma a fruire comunque dei miei contenuti preferiti?
ciò che ci interessa è solo la parte audio di un dato in cui a ricoprire una certa rilevanza sia anche
SERVE A CHI… filmato su YouTube. Di base, il celebre servizio e soprattutto la parte video ovviamente il suo
… vuole consumare meno traffico di streaming video non consente di fare ciò, ma impiego non sarà poi così vantaggioso. Andiamo
Internet senza rinunciare alla musica ricorrendo all’uso di un’apposita estensione per dunque a scoprire come fare per servircene.
Chrome, denominata Audio Only YouTube, la
situazione è facilmente risolvibile. AUDIO ONLY YOUTUBE
uando ci si trova a navigare in Rete sfruttando Lo trovi sul CD DVD
Q una connessione a consumo, o quando si
dispone di un abbonamento Internet con velocità
Testare la vulnerabilità del browser
La normale produzione di flussi audio e video
non esattamente entusiasmanti, guardare questo determina generalmente un maggior consumo ANCHE SU CHROME E OPERA
Chi non usa Chrome ma predilige Firefox o Opera,
o quell’altro video su YouTube può non essere di dati Internet, per cui l’uso di questo compone può installare il componente aggiuntivo Audio Only
una buona idea. Il problema, nel primo caso, sta aggiuntivo si rivela estremamente utile quando si YouTube anche su questi ultimi (sebbene l’addon sia
nel fatto che inevitabilmente si dovranno fare accedere in Rete con una connessione limitata a disponibile solo per il browser Google). Per riuscirci
i conti con un’eccessiva erosione della banda livello di traffico disponibile o, ancora, quando la basta installare preventivamente il componente ag-
disponibile, mentre nel secondo la visione po- connessione è lenta e si desidera incidere il meno giuntivo Chrome Store Foxified (www.winmagazine.
it/link/4094) su Firefox e Download Chrome Extension
trebbe risultare più o meno difficoltosa andando possibile su altre attività che stanno già mettendo (www.winmagazine.it/link/4095) su Opera per poi
incontro a frustranti blocchi dovuti al buffering alla frusta la connessione Internet. Chiaramente, installare poi l’estensione Audio Only YouTube come si
video. Una situazione del genere, al contrario di utilizzare questa estensione ha senso solo ed farebbe su Chrome. In entrambi i casi, il funzionamen-
quanto si possa immaginare in un’epoca ormai esclusivamente con i video per i quali la parte to dell’addon è analogo a quanto visto per il browser
Google: basta cliccare sull’apposito pulsante che viene
completamente, o quasi, digitalizzata, è piuttosto importante è il flusso audio, come presentazioni, aggiunto alla barra degli strumenti per attivare o di-
frequente, ma può essere aggirata facilmente se racconti, podcast, colonne sonore ecc. Nel caso sattivare la sola riproduzione audio.

Come installare e usare Audio Only YouTube

1 Apriamo Chrome, digitiamo www.winma-


gazine.it/link/4096 nella barra degli indi-
rizzi e premiamo Invio. Nel Chrome Web Store,
2 Rechiamoci su YouTube, individuiamo il vi-
deo che ci interessa e clicchiamoci sopra.
Essendo l’estensione attiva di default, una volta
3 Quando necessario potremmo abilitare la
riproduzione video facendo clic sull’icona
dell’estensione nella barra degli strumenti di
facciamo clic sul pulsante + Aggiungi e poi su avviata la riproduzione nel player comparirà un Chrome che diventerà così di colore grigio.
quello Aggiungi estensione per installare Audio avviso che informa dell’uso dell’addon e verrà Il video verrà dunque ricaricato e sarà normal-
Only YouTube. eseguito solo l’audio. mente visibile.

Win Magazine 19
Veloce HTTP/2
In vetrina | Notebook | Stampante |

2 in 1 senza compromessi
Il convertibile Microsoft approda in Italia
Notebook
SURFACE BOOK 2 15” €2
2.899
899
9,00
MICROSOFT t www.microsoft.com/italy

DRIVER
L a prima versione del Surface Book
non è mai arrivata nel nostro Paese,
ma ora Microsoft ha finalmente deciso di
disponibile soltanto quando il moni-
tor è connesso alla dock con tastiera.
Quando si è in viaggio si può staccare
E MANUALI

renderne disponibile la seconda. Mentre il display e usarlo come un gigantesco


la prima prevedeva solo il modello da 13,5 tablet. Quando invece serve usare ap-
pollici, il nuovo Surface Book 2 è disponi- plicazioni di grafica complessa, basta
bile anche con display da 15"; una "taglia" collegarlo alla tastiera per usare la
più adatta per lavorare con i programmi scheda video dedicata. La dock for-
di grafica. Questo 2 in 1, infatti, è stato nisce anche una batteria supplemen-
progettato per i creativi e per lavorare tare che consente di raggiungere la
in movimento senza compromessi, non ragguardevole autonomia di 17
per le semplici applicazioni quotidiane. ore. Il Surface Book 2 è sicura-
Dando un’occhiata alla configurazione mente uno dei dispositivi 2  CPU INTEL CORE I7 DI 8a GENERAZIONE
troviamo un potente processore Intel in 1 più potenti sul mercato,
Core i7 di ottava generazione, 16 GB di ma il prezzo elevato lo rende  DISPLAY STACCABILE DA 15 POLLICI TOUCH
RAM e 256 GB di storage. accessibili solo a pochi.
 SCHEDA VIDEO GEFORCE GTX 1060 DA 6GB
Tablet e notebook Processore:*OUFM$PSFJ6t
Il Surface Book 2 è dotato an- Convenienza 6 RAM: (#tHard Disk: 256GB SSD Sistema operativo: 8JOEPXT)PNFtExtra: Wi-Fi
Caratteristiche 9
che di una potente scheda Innovazione 9 t Scheda video: NVIDIA GeForce ac, Bluetooth, 3 USB 3.1, Fotocamera anteriore da 5MP,
video NVIDIA GeForce GTX (59tDisplay: 15" PixelSense 'PUPDBNFSBQPTUFSJPSFEB.1tDimensioni: 343 x 251
VOTO 24/30
1060 con 6 GB che però è UPVDITDSFFO YQJYFM
t YNNtPeso: 1,905 kg

DRIVER
E SOFTWARE
Stampare è conveniente
Stampante
CANON PIXMA TS305
CANON t www.canon.it

U na piccola stampante Wi-Fi, semplice cartucce d’inchiostro, una per il nero e una
da usare ed economica, pensata per per i colori. Opzionalmente si possono ac-
ambienti domestici dove non c’è bisogno quistare le cartucce XL (ad alta capacità) che
di grandi volumi di stampa ma si punta con un piccolo aumento di prezzo hanno
più alla versatilità e all’immediatezza. una resa quasi doppia rispetto alle normali.
A differenza di una multifunzione non ha lo Ha anche il Bluetooth che può essere usa-
scanner, ma è possibile usarla ugualmente to per stampare senza fili dai dispositivi
per fare la copia di documenti. Sulla parte Android ed è abbastanza veloce: stampa
superiore, infatti, è presente un piano con 7,7 ipm (immagini per minuto) in bianco
una griglia dove è possibile posizionare e nero e 4 ipm a colori. Una soluzione non
€ 45
5,49 il foglio. Usando poi lo smartphone con impegnativa per la stampa quotidiana.
l’applicazione fornita dal
produttore basterà scatta- Convenienza 9 Tecnologia: Inkjet a due cartucce (BK, CL)
re una foto per averne una Caratteristiche 7 t Velocità di stampa: 7,7 ipm in bianco e nero,
CONNESSIONE WI-FI  copia stampata. Può essere Innovazione 7 4,0 ipm a coloritConnessioni: USB 2.0, Wi-Fi
COPIE TRAMITE SMARTPHONE  usata anche per stampare VOTO 23/30 802.11b/g/n, BluetoothtDimensioni: 430 x
foto senza bordi e usa due 282 x 143 mmtPeso: 2,9 kg

22 Win Magazine
| Notebook | Fotocamera Digitale | In vetrina
Spazio a volontà
Doppio disco e processore di ultima generazione
Notebook
LENOVO IDEAPAD 720-15IKB
LENOVO t www3.lenovo.com/it/it €1
1.376
376
6,00
iù spazio per lavorare e più spazio per sis in alluminio. Offre una DRIVER,
P i dati. Il Lenovo Ideapad 720-15ikb si
fa subito notare per la cornice sottile del
configurazione potente
per svolgere qualsiasi tipo
E MANUALI

monitor che consente di avere un’ampia di lavoro e una scheda video


area di lavoro in un design più compatto dedicata per le applicazioni di
rispetto a quello di un normale notebo- grafica. La tastiera è retroillu-
ok da 15 pollici. Inoltre offre due opzioni minata ed è presente anche il
di storage: la prima è un’unità allo stato lettore di impronte digitali per
solido da 128 GB per sistema operativo accedere al computer senza do-
e l’installazione delle applicazioni; la ver immettere alcuna password.
seconda è un classico hard disk da 1TB Per essere un portatile offre anche
che può essere utilizzato l’archiviazione un buon sistema audio integrato e la PROCESSORE INTEL CORE I7 DI 8a GENERAZIONE
dei file. Con questa soluzione il sistema batteria consente un’autonomia mas-
risulta più scattante e si ha comunque a sima di 10 ore per affrontare un’intera DISPLAY DA 15,6 POLLICI FULL HD
disposizione un’ampia capacità di me- giornata senza problemi. Il prezzo è un
morizzazione. tantino alto, ma si tratta comunque di DISCO SSD DA 128GB
un’ottima macchina.
Solido e potente HDtSistema operativo: Windows
L’Ideapad 720-15ikb si fa Convenienza 6 Processore: Intel Core i7 8550U 10tExtra: 3 USB 3.0, Wi-Fi AC, Bluetooth,
Caratteristiche 8
apprezzare da ogni ango- Innovazione 7 tRAM: 16 GBtHard Disk: 128GB Ethernet, Lettore di schede di memoria, webcam, lettore
lazione. Ha un design ele- SSD+1 TB HDDtScheda video: AMD d’impronte digitalitDimensioni: 36,25 x 25,5 x 2,17
VOTO 21/30
gante, con un solido chas- Radeon RX 550tSchermo: 15,6" Full cmtPeso: 2,1 Kg

€ 799
9,00 Scatti perfetti
Fotocamera digitale
PANASONIC LUMIX DC-TZ200
PANASONIC t www.panasonic.it

egli anni la qualità dei sensori de- condizioni di scarsa luminosità. È dotata
N gli smartphone è migliorata, ma è anche di Mirino LVF, oltre naturalmente
ancora lontana da quella di una vera ad un ampio display LCD da 3 pollici
macchina fotografica digitale come la ultra definito, ed è persino in grado di
nuova Lumix DC-TZ200. In un corpo registrare video a 4K. Naturalmente c’è
compatto offre tutte le caratteristiche di anche il Wi-Fi per condividere subito
una fotocamera avanzata per catturare online le foto e i video catturati. Un’otti-
immagini impareggiabili in qualsia- ma soluzione per blogger e viaggiatori
FIRMWARE
AGGIORNATI si situazione e senza dover ricorrere dallo scatto facile. Il prezzo è un po’alto,
ad ottiche aggiuntive. Il suo sensore ma in linea con quanto offre.
da 1 pollice da 20,1 megapixel, uni-
to all’obiettivo LEICA DC Sensore: MOS da 20,1 Megapixel
VARIO-ELMAR con zoom tZoom ottico: 15XtVideo: 4Kt
Convenienza 7
ottico 15x, ti permettono Caratteristiche 8 Display: TFT da 7,5 cm (3,0 pollici)
SENSORE DA 1 POLLICE E 20,1 MEGAPIXEL  di essere sempre vicino al- Innovazione 8 a 1.240.000 pixeltConnettività:
la scena e di catturare im- VOTO Bluetooth, Wi-FitDimensioni: 111,2
REGISTRAZIONE VIDEO 4K  magini luminose anche in
23/30
x 66,4 x 45,2 mmtPeso: 340 grammi

Win Magazine 23
In vetrina | All-in-one | Speaker |

Esperienza immersiva
Il PC "tutto in uno” per l'intrattenimento domestico
All-in-one
ASUS V241ICUT-BA007R DRIVER
ASUS t www.asus.it E MANUALI

G razie alla cornice molto sottile que-


sto all-in-one occupa ancora meno
spazio, risultando facile da installare in
re musica sarebbe però riduttivo. Grazie
alla sua configurazione hardware è an-
che un’ottima postazione per lavorare e
qualsiasi ambiente. Il suo design, poi, è studiare. Non è adatto al gioco o all’uso
anche un bel vedere e con un monitor da di applicazioni di grafica spinta, ma può
24 pollici Full HD sarà un piacere lavorare contare pur sempre su un processore
su Internet, così come guardare video in Intel Core i5 di ottava generazione e 8
streaming. Lo schermo non è soltanto GB di Ram. Naturalmente è dotato anche
ampio, ma è in grado di garantire una resa
dei colori eccezionale supportata dalla
di Wi-Fi e Bluetooth, per lasciare libera la
scrivania, e di un’ampia disponibilità di
€ 998
8,67
tecnologia ASUS Tru2Life Video che mi- interfacce. Peccato che per lo storage ci
gliora nitidezza e contrasto. I progettisti sia un normale HDD e non un SSD, ma
sono inoltre riusciti a integrate nel suo non si può avere tutto.
splendido design anche un sistema audio
stereo con camere degli speaker più grandi Processore: *OUFM$PSF*6tRAM: (#tHard
per garantire bassi potenti e un’esperienza Disk: 5#)%%tScheda video: Intel HD Graphics
multimediale più immersiva. tSchermo: 23,8" touch Full HD  PROCESSORE CORE I5 DI 8a GENERAZIONE
tSistema operativo: 8JOEPXTt
Non solo Convenienza 8
Caratteristiche 7
Extra: 4 USB 3.1, 1 USB 2.0, Wi-Fi ac,  SCHERMO TOUCH DA 23,8” FULL HD
divertimento Innovazione 8 Bluetooth, HDMI, Lettore di schede di
Usare questo all-in-one solo NFNPSJB 8FCDBNtDimensioni: 442  8GB DI RAM
VOTO 23/30
per guardare video e ascolta- YYNNtPeso: 5,1 Kg

Audio potente a basso costo


Speaker
CREATIVE PEBBLE
CREATIVE t https://it.creative.com
N onostante il costo estrema-
mente contenuto, i Creative
Pebble sono in grado di riprodurre
pochissimo spazio. Un’ottima solu- basse frequenze per offrire bassi
zione sia per computer desktop sia più profondi. Per l’alimentazione
per il notebook quando ci si trova non hanno bisogno della presa a
un audio di qualità eccellente in a lavorare a casa. Questa coppia di muro: usano il normale cavo USB;
speaker è disponibile sia nel colore soluzione che ne rende più facile
€ 24
4,99 nero sia in bianco e hanno un de- l’installazione e riduce al minimo
sign con i diffusori inclinati di l’ingombro sulla scrivania. Sono
45° in modo che il suono sia inoltre dotati di una manopola per
proiettato verso l’ascoltato- l’accensione e per regolare facil-
re. La potenza RMS effet- mente il volume. Non sono Blue-
tiva dei Creative Pebble tooth, quindi non possono essere
è di 4,4W, non male per utilizzati con dispositivi mobile,
diffusori così compatti; ma per il loro prezzo offrono un
sufficiente a farci vivere audio sorprendentemente ricco e
un’esperienza immersi- coinvolgente.
va durante la

POTENZA RMS DI 4.4W 


MANUALE
IN PDF
visione dei vi-
deo in streaming.
I radiatori passivi
Convenienza 9
Caratteristiche 7
 
Connessione: connettore stereo
da 3.5mmtAlimentazione: via
USB Potenza RMS: 4.4WtDimen-
Innovazione 6
integrati estendono sioni: 114 x 113 x 116 mm a satellite
ALIMENTAZIONE VIA USB  inoltre la risposta alle
VOTO 22/30
tPeso: 300 grammi a satellite

24 Win Magazine
| Smartphone | Smartphone | Auricolari | In vetrina
Concentrato di tecnologia
Caratteristiche da top di gamma in un corpo compatto
Smartphone
XPERIA XZ2 COMPACT
SONY t www.sonymobile.com/it € 599
9,00

M entre tutti sembrano an- tisce perfomance al top con giochi


dare verso le soluzioni con e app. La fotocamera posteriore da
display sempre più grandi, Sony 19 Mpixel è in grado di registrare a
col nuovo Xperia XZ2 Compact 4K con HDR e offre anche il Super
va decisamente controcorrente, Slow Motion a 960 fps in Full HD.
offrendo uno smartphone di fascia Ottimo l’audio con LDAC integrato
alta con display di “soli” 5 pollici. e buona l’autonomia grazie alla
L’unica concessione che il produt- batteria da 2.870 mAh. Il Sony Xpe-
tore giapponese sembra fare alle ria XZ2 Compact è un vero e pro- REGISTRA VIDEO IN 4K HDR
nuove tendenze è il formato 18:9 prio concentrato di tecnologia, ma
del display. Un device progettato rimane uno smartphone di fascia SUPER SLOW MOTION A 960 FPS
per offrire la migliore tecnologia alta, settore in cui la concorrenza
disponibile sul mercato, ma in un è sempre più agguerrita.
design tascabile per essere sem-
pre a portata di mano. Per rendersi S.O.: Android 8.0tCPU: Snapdragon 845 Octa-
conto delle sue potenzialità basta core (ino a 2,7 GHz)tMemoria: 4 GB di RAM, 64
analizzarne le caratte- GB storagetAutonomia: n.d. GUARDA
ristiche. Sotto la scocca tDim./Peso: 135 x 65 x 12,1 IL VIDEO
c’è il nuovissimo pro- Convenienza 7 mm/ 168 grammitDisplay: DEL PRODOTTO
Caratteristiche 9
cessore Snapdragon Innovazione 8 5" da 1080 x 2160 pixeltExtra:
845 con 4GB di RAM, Fotocamera posteriore 19 MP,
VOTO 24/30
accoppiata che garan- Video 4K, Super slow motion

Evviva i selfie di gruppo! Correre in libertà


Smartphone
ALCATEL 5 Auricolari

ALCATEL t https://eu.alcatelmobile.com/it JAYBIRD RUN


JAYBIRD t https://jaybirdsport.com/it-it

€259
9,00 A nche Alcatel si converte al display
FullView, ma lo fa in modo personalizzato,
eliminando quasi del tutto la cornice tranne I Jaybird RUN
sono aurico-
sul bordo superiore. Qui trova posto la doppia lari progettati
fotocamera frontale, soluzione che consente di per gli sportivi
avere un sensore da 13MP per i selfie normali che vogliono
€ 208
8 ,
,99

e una da 5MP con ottica più ampia per quelli dedicarsi alle loro attività liberi da qualsiasi cavo. Dopo aver
di gruppo. Lo schermo da 5,7” è ampio anche scelto il gommino della misura giusta, si fissano all’orecchio
se meno definito di altri, e le prestazioni sono in modo sicuro e confortevole. Sono resistenti all’acqua e al
tutto sommato accettabili per questa fascia di sudore, e offrono un audio di buona qualità: attraverso l’app
prezzo. Uno smartphone che si rivolge a chi vuole è comunque possibile regolare medi, alti e bassi in base alle
spendere poco ed è disposto a qualche piccola proprie esigente. Buona anche l’autonomia della batteria, ma
rinuncia pur di avere uno schermo gigante. con un prezzo superiore agli AirPod
sono forse un po’ troppo cari.
Convenienza 7 Convenienza 6
S.O.: Android 7.1tCPU: Mediatek MT6750 Octa-core (1,5 GHz)tMemoria:
Caratteristiche 8 Caratteristiche 8
Innovazione 9 3 GB di RAM, 32 GB storagetAutonomia: n.d.tDim./Peso: 152,3 x 71,1 x Connessione:#MVFUPPUItAutonomia: 4 ore Innovazione 9
8,4 mm/ 144 gtDisplay: 5,7” IPS LCD (720 x 1.440 pixel)tExtra: Doppia JOSJQSPEV[JPOF PSFDPODVTUPEJBEJSJDBSJDBt
VOTO 24/30 VOTO 23/30
Fotocamera anteriore 13+5 MP (f/1.8), fotocamera posteriore 12 MP Compatibilità: Android, iOS

Win Magazine 25
In vetrina | Multimedia | Libri |

Rendi le tue foto speciali


Organizza, modifica e crea ricordi straordinari da condividere subito
FOTORITOCCO Adobe Photoshop
ADOBE PHOTOSHOP Elements 2018
è disponibile anche
ELEMENTS 2018 sul Windows Store
ADOBE  www.adobe.com/it e può anche essere
acquistato insieme

A dobe rinnova il suo software di fotoritoc-


co dedicato all’utente non professionista
introducendo diverse novità. Si parte con un
a Premiere Elements
2018 al costo
complessivo
nuovo Organizer pensato per chi quotidiana- di 152,50 euro.
mente scatta tante foto e ha bisogno di uno
strumento che ne faciliti l’organizzazione. nuovo strumento di selezione automatica per
Si possono raggruppare in diversi modi isolare un oggetto o una persona e spostarli
sfruttando lo strumento di selezione auto- su un’altra foto. C’è poi la Doppia esposizione
matica. Passando poi al fotoritocco trovia- per sovrapporre due foto, l’effetto acquerello Convenienza 8
Caratteristiche 8
mo la funzione che corregge gli occhi chiusi e la sostituzione facile dello sfondo. Insomma, Innovazione 8
prendendoli da un’altra foto (non necessa- con questo software hai tutto ciò che serve
€ 101,26 riamente dallo stesso soggetto). C’è poi un per modificare e gestire le tue foto.
VOTO 24/30

Modica i ile PDF Suite creativa


UFFICIO MULTIMEDIA
PDF-XCHANGE EDITOR PLUS DIRECTOR SUITE 6 € 299
9,99
TRACKER  www.tracker-software.com CYBERLINK  https://it.cyberlink.com

C rea, visualizza, modifica, annota e firma digital-


mente i documenti PDF; è un’ottima alternativa
ad Acrobat di Adobe con tutte le funzionalità che si
U na suite completa per creare immagini moz-
zafiato usando le proprie foto o fare editing
audio/video professionale. Comprende tutti gli stru-
richiedono ad un software del genere. Si possono menti di cui ha bisogno un creativo ad un prezzo
aggiungere commenti, convertire documenti in tutto sommato contenuto se paragonato ad altre
diversi formati, estrarre o eliminare pagine, in- suite. PhotoDirector9 è un software di fotoritocco
corporare nuovi contenuti e molto altro ancora.
€ 48
8 ,00
potente che offre più opzioni di quelle che la
Con l’OCR può rilevare il testo presente nelle maggior parte degli utenti occasionali potrebbe
immagini creando così un layer invisibile e mai richiedere. Sfruttando poi PowerDirector 16 Convenienza 8
Convenienza 7 Caratteristiche 9
rendere i contenuti cercabili. Inoltre è possibile puoi trasformare i tuoi home video in produzioni Innovazione 8
Caratteristiche 8
Innovazione 7 aggiungere moduli dinamici con caselle di dall’aspetto cinematografico. A completare il
VOTO 25/30
controllo, pulsanti di opzione, menu a discesa, tutto ci sono AudioDirector 8 e ColorDirector 6.
VOTO 22/30
campi per firma digitale e altro ancora.

L’angolo del libro


ADWORDS AGILE REALTÀ VIRTUALE
APOGEO t www.apogeonline.com E REALTÀ AUMENTATA
Questo libro ti aiuta a utilizzare il metodo di ottimiz- HOEPLI t www.hoepli.it
zazione “PPC CheckMate” per misurare le perfor- Il 2018 potrebbe essere l’anno della consacrazione della
mance della tua campagna AdWords e capire dove realtà virtuale (VR) e della realtà aumentata (AR). Due
intervenire per migliorare i risultati. Il tutto attraverso tecnologie che entreranno a far parte del nostro quoti-
tre semplici step di controllo: efficienza, efficacia e diano e che ci faranno vivere esperienze più immersive.
copertura. Con questo libro scopriremo i nuovi scenari di business.

€ 21,17 Autore: Gianpaolo Lorusso t1BHJOF238 € 21,17 Autore: Lorenzo Montagna t1BHJOF264

26 Win Magazine
| Famiglia e Junior: giochi per console e PC | In vetrina
Un’avventura fantastica!
NI NO KUNI II: IL DESTINO DI UN REGNO
€ 69
9,99 4 BANDAI NAMCOt www.bandainamcoent.eu

S eguito di“Ni No Kuni: La minaccia l’altra i giocatori possono navigare


della strega cinerea”, è un gioco di liberamente nel mondo esplorando
ruolo in terza persona che vede co- città, villaggi, prigioni sotterranee e
me protagonista Evan Pettiwhisker altri luoghi pericolosi. Un’avventura
Tildrum, giovane re usurpato del suo affascinante e coinvolgente, a metà
trono. Per aiutare Evan a riconquista- strada tra gioco e film di animazione.
re il regno dovremo affrontare diver- Altra buona notizia è che per appas-
se missioni e sconfiggere nemici in sionarsi non occorre aver giocato
battaglie usando abilità il capitolo precedente.
magiche e sfruttando Il sistema di combatti-
gli Higgledy, amiche- Convenienza 7 mento è stato affinato e
Caratteristiche 9
voli spiritelli in grado Innovazione 9 la grafica curata per of- Oltre alla versione Standard, sono disponibili le versioni Special, Prince’s Limited
di lanciare incantesi- frire un mondo ricco di Edition e la più ricca King’s Edition Collector’s che include l’esclusiva steelbook,
mi. Tra una missione e VOTO 25/30 colori e nuove creature. il making-of in Blu-Ray, disco in vinile e carillon rotante che riproduce la soundtrack.

Spasso in compagnia Risolvi il mistero


KIRBY STAR ALLIES DETECTIVE PIKACHU
€ 59
9,99 NINTENDOt www.nintendo.com
€ 39
9,99 NINTENDOt www.nintendo.com

K irby, la simpatica ma-


scotte rosa di Ninten-
do, sbarca sulla console
Q uesta nuova avventura del
Detective Pikachu offre molti
più contenuti della versione origi-
ibrida per farci vivere nale e ci guiderà alla scoperta dei
un’avventura in HD. Si trat- misteri che si celano nella città di
ta di un platform adatto ad Ryme City. Il protagonista, com’è
ogni età, con livelli che non facile intuire dal suo nome, è un
richiedono abilità partico- investigatore che dovrà aiutare Tim Goodman, un giovane universi-
lari per essere superati. Il tario, a far luce sulla scomparsa di suo padre. Tim è impersonato da
gioco è improntato alla cooperazione: Kirby può portare dalla sua parte noi mentre Pikachu, col quale dovremo interagire, è un personaggio
uno, due o tre nemici colpendoli con un cuore. I reclutati potranno essere un po’ diverso rispetto a quello che ci ha abituato il mondo dei Po-
controllati dall’intelligenza artificiale o da altri giocatori utilizzando i kemon: beve caffè ed è sensibile al fascino femminile. Disponibile
Joy-Con in orizzontale. Migliorato nella grafica rispetto alle precedenti anche una modalità facilitata per chi ha difficoltà
VOTO 23/30
versioni, Kirby Star Allies può rivelarsi un’ottima occasione a seguire gli indizi.
VOTO 24/30
per divertirsi in compagnia.

Multimedia Junior
AFFAMATO COME UN LUPO PEPI HOSPITAL
€ 0,99  minibombo GRATIS  Pepi Play
App utile e divertente che consente ai bambini di apprendere i Entra nel mondo della vita ospedaliera impersonando un dottore, un
numeri da 1 a 10 attraverso il gioco. Pensata per essere usata anche paziente o semplicemente un visitatore del PEPI HOSPITAL. Attraver-
senza l’ausilio dei genitori, il bambino potrà so l’iterazione con i vari personaggi
divertirsi con 9 giochi che lo aiuteranno e grazie ai tantissimi oggetti che si
a imparare a contare attraverso forme e possono trovare, può trasformarsi in
colori. I primi tre giochi sono gratis (Tortina qualcosa di educativo per aiutare il
con cifre, Tiro allegro, Montagne russe), bambino ad ampliare il suo vocabo-
gli altri si potranno avere acquistando la lario e apprendere i concetti medici
versione completa. di base.

Win Magazine 27
In vetrina | Giochi |

Per centauri coraggiosi


TT ISLE OF MAN € 69
9,99
, 4 BIGBEN INTERACTIVE t www.bigbeninteractive.it

titoli per chi ama le corse su due ruote non sono tanti ed è per
I questo che l’uscita di TT Isle of Man è già di per sé una buona
notizia. Si tratta del videogame ufficiale del Tourist Trophy, la leg-
gendaria competizione che si corre ogni anno sull’Isola di Man
e tristemente famosa per le numerose vittime. Trattandosi di un
circuito cittadino senza vie di fuga, ogni errore può essere fatale
per i coraggiosi centauri. Una gara che si corre col cuore in gola dal
primo all’ultimo minuto e che ora potrà finalmente essere giocata
su PC e console di ultima generazione senza alcun rischio. Il gioco
riproduce fedelmente l’intero tracciato con le pericolosissime curve
di Snaefell Mountain, cui si aggiungono 9 tracciati per fare pratica.
È disponibile la modalità carriera e il multiplayer online fino a 8
giocatori con 40 moto ufficiali tra cui scegliere. Un gioco non im-
peccabile dal punto di vista grafico, ma che offre un buon modello
di guida portando sicuramente una ventata di novità al genere.

Il Tourist Trophy con 61 km di strade e 264 curve Convenienza 7


Caratteristiche 8
è sicuramente la più folle corsa motociclistica Innovazione 8
del mondo ed è proprio per questo che è anche
VOTO 23/30
fuori dalle competizioni ufficiali.

Missione sopravvivenza
METAL GEAR SURVIVE
€ 39
9,99 4 KONAMI t www.konami.com

pin-off della serie Metal Gear, è la Mother Base e i nostri soldati


S un gioco d’azione in terza per-
sona che vede come protagonisti
catapultandoli in un mondo al-
ternativo popolato dai minacciosi
i soldati di Militaires Sans Frontiè- Vaganti, esseri simili a zombie. Si
res. Questo capitolo si discosta può giocare in locale, assistiti da
però dalla serie originale perché tre compagni guidati dall’IA, o in
l’obiettivo non è portare a compi- multiplayer online. Pur non essen-
mento delle missioni, ma restare
vivi e salvare i propri compagni.
Un grosso wormhole risucchia
do a livello degli altri Metal Gear,
piacerà a chi ama
i survival games.
VOTO 20/30
Viaggiare nel tempo
LIFE IS STRANGE: BEFORE THE STORM
€ 24
4,99
, 4 SQUARE ENIX t www.lifeisstrange.com
vventura grafica che vede co- che durano circa 3 ore ciascuno.
A me protagonista Max Caul-
field, che dopo aver salvato la vita
Nella versione Deluxe è presente
anche l’episodio bonus Addio am-
alla sedicenne Chloe Price scopre di bientato quando Max, ancora tredi-
avere il potere di riportare indietro cenne, dovrà abbandonare l’amica
il tempo. Max e Chloe si troveranno per trasferirsi a Seattle. Before the
a indagare sulla scomparsa della Storm è il prequel della storia ori-
loro amica Rachel Amber imbat- ginale, ambientato tre anni prima
tendosi negli oscuri segreti della che accadano gli eventi,:una trama
cittadina di Arcadia Bay. La storia avvincente e dal
VOTO 25/30
originale è suddivisa in 3 episodi, finale inaspettato.

28 Win Magazine
I NOSTRI TEST SI
SPINGONO OLTRE!
OGNI MESE
IN EDICOLA
Disponibile anche
con DVD Doppio
In vetrina | Film |

EROI PE
PER TUTTE
TUTTE LLEETÀ
E ETÀ
À

TRAILER
DEL FILM
JUSTICE LEAGUE
L’umanità, priva della protezione di
Superman, si trova a fronteggiare
la minaccia di Steppenwolf, un
feroce alieno che col suo esercito di
uomini-insetto vuole conquistare la
terra. Così Batman decide di mettere
insieme una squadra di supereroi
composta da Wonder Woman, Aqua- Regia: Rian Johnson
man, Flash e Cyborg. Tanta azione Attori: Mark Hamill, Carrie Fisher,
condita da humor, con Flash che
aiuta a sdrammatizzare quando il
€ 24
4,99 Adam Driver, Daisy Ridley, John
Boyega, Oscar Isaac
ilm si prende un po’ troppo sul serio. Durata: 152 minuti
Anno: 2017
Quanto costa: € 19,99 AZIONE bisogno di un maestro che le insegni ca lungo sentieri impervi, perlustra
In questo secondo capitolo della a controllarla. Rivelata la mappa che gli angoli più selvaggi dell'isola per
nuova trilogia ambientata trent'anni traccia la rotta per il nascondiglio se- incrociare lo sguardo del leggenda-
dopo Il Ritorno dello Jedi, la corag- greto di Luke Skywalker, la ragazza rio guerriero che ha combattuto e
giosa Rey prende in mano le redini attraversa l'universo fino al pianeta sconfitto l'Impero, e porgergli così
del suo destino. La Forza scorre nella sperduto dove il cavaliere jedi si è la vecchia spada laser appartenuta
giovane mercante di rottami, ma ha ritirato in esilio volontario. Si inerpi- alla sua famiglia.

THOR: RAGNAROK
In questo nuovo capitolo della serie
Marvel, Thor è imprigionato dall’altro
lato dell’universo senza il suo potente
martello e deve lottare contro il tem-
po per fermare il Ragnarok e impedire
la distruzione di Asgard per mano di
sua sorella, nonché dea della morte,
la spietata Hela. Ma prima dovrà
sopravvivere a un letale scontro fra
gladiatori che lo metterà contro il suo
vecchio alleato, l’Incredibile Hulk.
Anno: 2017
Quanto costa: € 19,99

€ 19
9,99 € 19
9,99 € 17
7,66
Coco Jumanji: benvenuti Wonder
Animazione nella giungla Drammatico
In un villaggio messicano animato Avventura Auggie ha dieci anni, gioca alla
dai preparativi per il Dìa de Muer- Quattro adolescenti in punizione Playstation e adora Halloween
tos, il piccolo Miguel vorrebbe trovano una vecchia console con perché è l'unico giorno dell'anno
MAZINGA Z - INFINITY immergersi nei festeggiamenti un videogioco che non hanno mai in cui si sente normale. È affetto
Il giovane Koji Kabuto, diventato strimpellando la chitarra, ma la sentito nominare. Quando deci- dalla nascita da una grave ano-
scienziato, scopre delle rovine all’in-
terno del Monte Fuji chiamate Inini- sua famiglia glielo impedisce per dono di provarlo vengono risuc- malia cranio-facciale e nasconde
ty, opera del Dottor Inferno e delle sue un divieto imposto decenni prima chiati nella giungla del mondo di il suo segreto sotto un casco da
forze malvagie. A causa dell’enorme dalla bisnonna Imelda. Miguel, che Jumanji e si ritrovano nei corpi dei cosmonauta. Educato dalla ma-
potere distruttivo dell’Ininity, sogna di eguagliare il successo di loro avatar. Dovranno completare dre, non è mai andato a scuola
l’umanità rischia ancora una volta Ernesto de la Cruz, si troverà a visi- l’avventura, ricca di divertimento, per evitare il doloroso confronto
l’estinzione. Koji è quindi costretto a tare il mondo dei morti e a scoprire emozioni e pericolo, o resteranno con gli altri, ma è tempo per lui
riprendere i comandi di Mazinga Z e
ad afrontare ancora il dilemma della il segreto della sua famiglia. prigionieri del gioco per sempre. di affrontare il mondo.
sua vita “diventare dio o demone”. Regia: Lee Unkrich, Adrian Molina Regia: Jake Kasdan Regia: Stephen Chbosky
Anno: 2017 Attori: Luca Tesei, Simone Iuè, Emiliano Coltorti, Attori: Dwayne Johnson, Kevin Hart, Jack Black, Attori: Julia Roberts, Jacob Tremblay, Owen Wilson,
Quanto costa: € 16,99 Fabrizio Russotto, Doriana Chierici, Mara Maionchi Karen Gillan, Rhys Darby, Bobby Cannavale Mandy Patinkin, Ali Liebert, Daveed Diggs
Durata: 109 minuti Durata: 119 minuti Durata: 113 minuti

30 Win Magazine
La prima rivista scritta
dai viaggiatori… per i viaggiatori!

seguici su:
www.turistipercaso.it ogni mese in Edicola
In vetrina | Le app che cercavi | Mobile |

Un tocco di colore
HOME HARMONY GRATIS
S 

Se stiamo progettando di finale ottenuto dopo aver tinteggia-


cambiare colore alle pa- to le pareti, tenendo conto dell’arre-
reti di casa, possiamo damento, pavimentazione e lumino-
provare a usare il nostro sità d’ambiente. L’applicazione di- Grazie a Home
fidato dispositivo mobile che, grazie spone di un’ampia palette ricca di Harmony possiamo
a Home Harmony, ci aiuterà a sce- sfumature oltre a varie funzioni utili tinteggiare
gliere la tonalità più adatta. L’appli- come, ad esempio, “Get color from virtualmente
cazione, infatti, consente di fotogra- photo” che consente di prelevare le pareti di una
fare una stanza e colorare virtual- una tonalità di colore da qualsiasi stanza utilizzando
mente, in un instante, le pareti di fotografia presente nel rullino. Sfrut- un’ampia palette
casa offrendoci così la tando la tecnica della re- ricca di colori,
possibilità di valutare me- altà aumentata, l’app ci con la possibilità
glio le tinte che riteniamo Convenienza 10 consente inoltre di colo- di specificare il
Caratteristiche 9
più consone. In questo Innovazione 10 rare le pareti in tempo valore RGB per
modo potremo ammirare, reale attraverso l’uso di- ottenere qualsiasi
VOTO 29/30
in anteprima, il risultato retto della fotocamera. sfumatura.

Videochiamare facile Condividi il viaggio


GOOGLE DUO GRATIS
S  BLABLACAR PASSAGGI IN AUTO GRATIS 
App per chiamate audio e videochia- Si basa sull’omonimo sistema di car
mate leggera, affidabile e facilmente sharing ormai diffuso a livello interna-
gestibile. Grazie a un’interfaccia es- zionale. Può essere definita un’app
senziale, concentrata principalmente “social travel” visto che consente di
sul video, Google Duo permette di chiamare i cercare e trovare un passaggio in tempo reale
contatti con un singolo tocco. Se la persona ri- verso un luogo di destinazione comune a due o
sponde o non è disponibile, il chiamante può re- più persone che condivideranno insieme lo stesso
gistrare un videomessaggio di 30 secondi. Il de- viaggio in auto. Una volta trovati i passaggi dispo-
stinatario può riprodurre immediatamente il nibili, l’app consentirà di
video ricevuto toccando l’apposita icona che navigare tra i profili dei vari conducenti, visua-
Convenienza 10 accompagna il messaggio. Una volta visto il Convenienza 10 lizzando foto, interessi e commenti rilasciati
Caratteristiche 10 Caratteristiche 9
Innovazione 9 video, sarà possibile avviare la chiamata al mit- Innovazione 10 da altri utenti, con la possibilità di contattare
tente, mentre i messaggi verranno automati- direttamente con il proprio conducente pre-
VOTO 29/30 VOTO 29/30
camente eliminati dopo 24 ore dalla visione. ferito prima del viaggio.

Shopping
g e Risparmio
o
Tutto sui negozi Il miglior prezzo L’asta l’hai vista?
SHOPALIKE GRATIS  TROVAPREZZI SHOPPING EBAY COMPRA & VENDI ONLINE
Con quest’app possiamo trovare
E VOLANTINI GRATIS  GRATIS 
capi di abbigliamento, calzature, Utile per trovare un determinato Consente di consultare le offerte
borse, mobili e complementi d’ar- prodotto al prezzo più convenien- del celebre portale di aste online,
redo scegliendo fra oltre 4 milioni te. Dopo averne digitato il nome, fruendo di tutte le funzioni dispo-
di articoli su decine di negozi. ShopAlike offre l’app fornisce l’elenco dei negozi nibili sul sito Web. Le notifiche
i contenuti degli store online più popolari online che lo propongono al prezzo più basso. istantanee ci avvisano se la nostra offerta vie-
come Zalando, eBay, Spartoo, Vans, Asos ecc. Interessante è la funzione di monitoraggio per ne superata o se un oggetto osservato è in
e i cataloghi di aziende rinomate quali Alessi, ricevere una notifica nel momento in cui subi- scadenza, mentre con la fotocamera possiamo
Lagostina, Guzzini, Zucchi, sce un calo di prezzo o viene inquadrare un codice a barre
VOTO 28/30 VOTO 30/30
Foppapedretti, Ikea... applicato uno sconto speciale. VOTO 28/30 e cercarlo al volo su eBay.

32 Win Magazine
| Mobile | Le app che cercavi | In vetrina
In diretta sul Web
SPREAKER STUDIO GRATIS 

Ci consente di creare grazie alla chat. Gli utenti con ac-


trasmissioni radiofoni- count free possono registrare e
che in modo professio- trasmettere in diretta per un tempo
nale: cronache sportive, limitato, comunque sufficiente per In qualsiasi momento
notiziari, concerti live, guide audio, realizzare trasmissioni radiofoniche della giornata,
interviste, intrattenimento con bra- di grande impatto, con la possibi- con il nostro
ni musicali intervallati dai nostri lità di utilizzare effetti sonori e con- dispositivo mobile
commenti. Gli eventi live possono trollare il volume dei canali in mo- possiamo realizzare
essere condivisi con gli amici attra- do indipendente. L’abbonamento straordinarie dirette
verso i social network, e Pro mette a disposizio- radiofoniche per
offre la possibilità di con- ne più tempo per le di- trasmettere i nostri
dividere i podcast per Convenienza 10 rette, più spazio di ar- contenuti sul Web
Caratteristiche 10
raggiungere un pubblico Innovazione 10 chiviazione audio e attraverso una
più vasto col quale inte- statistiche dettagliate piattaforma online
VOTO 30/30
ragire in tempo reale sui dati di ascolto. solida e professionale.

Scopri tutto su quell’auto Incontriamo i dinosauri


ITARGA GRATIS MONSTER PARK: DINO WORLD € 3,49

Uno strumento essenziale per Dinosauri famelici si aggirano in-


scoprire tutte le informazioni torno a noi. Possiamo trovarli sul-
relative a un’automobile o ad una le strade, al parco, in giardino e
moto. È sufficiente inserire il nu- persino dentro casa. Grazie alla
mero di targa per controllare velocemente la realtà aumentata e alla tecnologia ARKit, que-
copertura assicurativa, verificare se ci sono sti mostri preistorici prenderanno vita per
denunce di furto e calcolare il costo del bollo regalarci momenti suggestivi e ricchi di su-
auto. Troveremo inoltre informazioni tecniche spance. Troveremo non solo il temibile T-Rex
sul veicolo come marca, modello, data d’im- ma anche dinosauri volanti, i più mansueti
matricolazione e al- erbivori e i giganti dei laghi. Toccando su un
tro. L’inserimento della targa, tra lettere e punto dello schermo possiamo far spostare
Convenienza 10 numeri, avviene in modo facilitato poiché la Convenienza 8 il dinosauro mentre se tocchiamo lo stesso
Caratteristiche 9 Caratteristiche 10
Innovazione 10 tastiera si predispone automaticamente per Innovazione 10 rettile osserveremo le sue reazioni. È anche
ricevere, al momento giusto, i caratteri alfabe- possibile scattare foto e girare video realisti-
VOTO 29/30 VOTO 28/30
tici e quelli numerici. ci con noi a loro fianco.

L’occasione giusta Il pieno è low cost Ultime oferte!


GROUPALIA ITALIA GRATIS  PREZZI BENZINA, DIESEL, GPL, PROMOQUI GRATIS 

Qui si possono trovare occasioni


METANO GRATIS  Consultiamo i volantini pubblici-
interessanti per prenotare hotel, Consente di conoscere i prezzi del tari distribuiti dalle più famose
escursioni e voli nonché strutture carburante praticati nelle stazioni catene di supermercati e ipermer-
per il tempo libero, Spa, pizzerie e di rifornimento più vicine alla no- cati, per trovare le migliori offerte
ristoranti. Si valuta un risparmio dal 20 al 90% stra posizione, oltre alla possibili- prima di recarci personalmente a fare la spe-
senza alcun rischio poiché il venditore, per pro- tà di inviare segnalazioni sulle eventuali varia- sa. Il motore interno aiuta a cercare le offerte
porre un prezzo così basso, punta a vendere un zioni di prezzo con tanto di foto documenta- attualmente disponibili, oltre alla possibilità
maggior numero di unità dello stesso pacchet- tive. Il portale Web prezzibenzina.it lavora in di riscattare coupon digitali e visualizzare la
to a più persone in modo da collaborazione con Adiconsum mappa dei negozi più vicini
VOTO 27/30 VOTO 28/30 VOTO 30/30
trarre profitto sulla quantità. e Federconsumatori. dove conviene acquistare.

Win Magazine 33
rivista
la
per
internet
più venduta
in italia

non perdere il nuovo numero IN EDICOLA


I software di Win Magazine
OGNI MESE IN EDICOLA Win Magazine BASE - PLUS - DVD

L’interfaccia graica
del Win CD/DVD-Rom
La Home dei supporti allegati alle varie versioni della rivista utilizza
lo stile grafico di Windows 10. Ecco come accedere a tutte le sezioni
COME USARE IL
NOSTRO CD/DVD
Inseriamo il supporto nel let-
tore per avviare automatica-
mente la nuova interfaccia. In
alternativa, possiamo avviarla
da Risorse del computer, clic-
cando con il tasto destro del
mouse sull’unità contenente
il Win CD/DVD e selezionando
Apri: facciamo un doppio clic
sul file Win_Magazine.exe per
avviare il caricamento della
nuova interfaccia.

UN MONDO DI CONTENUTI LA LISTA DEL SOFTWARE OCCHIO AL CODICE SERIALE


Cliccando sul logo di Win Magazine (in basso) verrà aperto un Accedendo a una particolare categoria, troveremo le icone All’interno della scheda tecnica abbiamo previsto anche un
menu con tutte le categorie del software. Sulla destra verranno di tutti i software in essa contenuti. Scegliamo il programma campo Seriale all’interno del quale verrà inserito (se previsto
mostrate le tile con i contenuti principali che questo mese ti da installare sul nostro computer e clicchiamo sulla relativa durante la fase di registrazione del softwarre) il codice di
abbiamo riservato: Film in DVD Video, Gioco completo, icona per aprire una nuova finestra con la descrizione e la attivazione del programma: copiamolo (Ctrl+C) e incolliamolo
Software commerciale e tanto altro. scheda tecnica. nella schermata di registrazione del programma (Ctrl+V).

Win Magazine 35
Scegli la tua rivista
WIN MAGAZINE SOFTWARE COMPLETI

BASE
INCLUDE CD DA 700 MB
Metti il turbo
al tuo Windows
La suite che accelera l’avvio
dei programmi, elimina
I programmi completi scelti dalla Redazione duplicati e file spazzatura,
per mettere in pratica i nostri tutorial Leggi il tutorial
velocizza il sistema... a pagina 54
2 REGALI ESCLUSIVI
The voice Il selfie Automatizza tutte
col tuo PC si fa maxi le installazioni
I tool per registrare un I software giusti per
provino in HQ e correggere stampare in casa poster Driver, programmi e update:
l’intonazione in caso di stecche giganti dal risultato mozzafiato ecco il tool che li installa in
Leggi il tutorial automatico in modo facile e sicuro
Leggi il tutorial a pagina 82 Leggi il tutorial a pagina 90 a pagina 50

Ed in più ALTRI 30 SOFTWARE COMPLETI

SPECIALE EMULATORI
WIN MAGAZINE
Nintendo Switch
PLUS
INCLUDE DVD DA 4,3 GB
a zero euro
Leggi il tutorial a pagina 86

Il tool usato dagli smanettoni per


Non perdere il “Top Game” del mese trasformare il PC in una console Wii U
in grado di riprodurre i giochi in 4K
per giocare alla grande con il tuo computer
GIOCO COMPLETO
Crea la tua civiltà e conducila alla dominazione del mondo
Strategico in tempo reale con ambientazioni re fra 7 fazioni distinte: cinque sono storiche
fantasy in cui sidarsi in epiche battaglie via (romani, persiani, vichinghi, indiani ed egizia-
Internet ino a 8 giocatori. Il nostro obiettivo ni), due sono di pura fantasia (tech e magic).
è far prosperare un’antica civiltà e controllare Le mappe disponibili sono 16, tutte grandi e
i diversi eserciti chiamati in battaglia per la con scenari predeiniti mentre le modalità di
conquista di nuove terre. È possibile sceglie- gioco sono 3: campagna, storia e multiplayer.
Ed in più ALTRI 50 SOFTWARE COMPLETI

WIN MAGAZINE SCHEDA TECNICA

DVD
INCLUDE DVD DA 8,5 GB
REGIA: JOSH EVANS
CAST: MICHAEL MEDSEN, DICK VAN
PATTERN, JOSH EVANS, MICHEAL
PHILLIPS, STICKY FINGAZ, GOLDIE,
ALEXIS ARQUETTE
DURATA: 88 MINUTI
DVD doppio con ilm in DVD, gioco completo, GENERE: AZIONE
4 GB di software e tanti contenuti extra ANNO: USA 2000

L’AFFARE SBAGLIATO, CON LE PERSONE SBAGLIATE,


AL MOMENTO SBAGLIATO
Paul accetta di entrare nel giro di una nuova droga, famosa per le sue qualità che la
rendono più preziosa dell’aria. Il suo migliore amico preferisce invece traicare in piccoli
afari. Una delle consegne si rivela però un pasticcio; l’amico viene ferito mortalmente e
Paul massacrato di botte. Con l’amico in punto di morte, Paul promette di non mollare
l’afare e inizia la fuga che lo costringerà a confrontarsi con i suoi demoni.

Ed in più ALTRI 20 SOFTWARE COMPLETI


FILM IN DVD

36 Win Magazine
Scegli la tua rivista
INTERNET LENTA
COME UNA LUMACA?
FATTI FURBO!
Il modo giusto per inoltrare
reclamo ed esercitare il diritto
di recesso in caso di problemi
I contenuti che trovi nelle versioni di Win Magazine non ti alla connessione
bastano? Ecco per te uno spazio esclusivo pieno di contenuti
inediti. Scoprilo su www.winmagazine.it/winextra

SOFTWARE IN REGALO
APP CENTER
I link segreti per scaricare
le HOT APPS del mese per iPhone,
ASHAMPOO Android e Windows Phone

WinOPTIMIZER 15
La suite che accelera l’avvio
dei programmi, elimina
i ile spazzatura, velocizza
il sistema e proteggi i dischi
Richiesta registrazione gratuita on-line

Win Extra: accesso rapido! CODICE DI ACCESSO


La procedura di registrazione, semplice e veloce, ti permette 18AR244WIN
Non perdere la tua copia di Win Magazine in edicol
a.
re a Win Extra
di accedere subito ai contenuti esclusivi del nostro club privè Ogni mese troverai una nuova password per accede

Una nuova registrazione C’è posta per te! Login diretto


Collegati al sito www.winmagazine.it/
1 winextra e clicca Registrati, situato in 2 Controlla la tua casella di posta elet-
tronica: troverai un’e-mail con il link 3 Nel form che appare digita Username e
Password scelti in fase di registrazione
alto a destra. Scrivi i tuoi dati personali e un di attivazione del tuo account. Cliccaci sopra e il codice di accesso di Win Extra che trovi in
Indirizzo e-mail valido; scegli poi un Nome per completare la registrazione e ritorna nella questa pagina. Inine, scegli il numero della
utente e una Password e inine premi Invia. Home Page di Win Extra. Clicca su Accedi. rivista dal menu a tendina e clicca su Accedi !

Win Magazine 37
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Il box segreto dell’hacker |

Il box segreto
dell’hacker
Lo colleghi, installi il software
e sanifichi dispositivi, scovi
gli intrusi, rimuovi le pubblicità...
di Luca Tringali

el giro di pochi anni, il Raspberry Pi è


Cosa ci
N
120 MIN.
diventato il mini PC più desiderato che ci
occorre DIFFICILE
sia, non solo dagli smanettoni ma anche
MINI PC
da utenti alle prime armi; e complice il costo
simile a quello di una pizza, molti ne hanno
RASPBERRY
PI 3 acquistato uno. Ma cos’è possibile fare con un
Quanto costa: 36,00 Raspberry Pi? Praticamente tutto: un media
Sito Internet: center, una workstation per il Web, una console
www.amazon.it
di gioco per il retrogaming…

Un muro contro i malware


Mettendo da parte le possibili applicazioni lu-
diche e multimediali, il Raspberry Pi è stato
TOOL DI SCRITTURA soprattutto capace di rivoluzionare la sicurezza
IMMAGINI OS
delle reti domestiche ed aziendali, senza pesare
WIN32 sui costi di gestione (un firewall hardware, ad
DISKIMAGER
Lo trovi su: CD DVD esempio, può costare diverse centinaia di euro
Quanto costa: gratuito oltre a consumare decisamente più energia
Sito Internet: rispetto ad un piccolo mini PC). Il tutto, senza
https://sourceforge.
net/projects/ passare prima da macchinose configurazioni
win32diskimager un tempo ad esclusivo appannaggio dei pro-
fessionisti del settore: con un Raspberry Pi ed
OS A RIGA DI COMANDO
il giusto software chiunque, in pochi minuti e
RASPBIAN LITE
Lo trovi su: CD DVD senza sforzi, può realizzare un firewall per pro-
Quanto costa: Gratuito teggere la propria LAN, un dispositivo capace
Sito Internet: di filtrare automaticamente tutti gli annunci
www.raspberrypi.org/
downloads/raspbian pubblicitari presenti nelle pagine Web che visi-
tiamo o ancora un box che controlla l’integrità
CLIENT SSH dei file presenti in una pendrive USB tenendo
PUTTY alla larga virus e trojan.
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
Attenti al phishing
www.putty.org È una delle più grandi piaghe del Web e, pur-
troppo, un’arma nelle mani dei pirati che mie-
SANIFICAZIONE te non poche vittime. Stiamo parlando del
PENDRIVE
phishing, quella tecnica di attacco, in genere
CIRCLEAN
Lo trovi su: CD DVD
sferrata tramite messaggi di posta elettronica,
Quanto costa: Gratuito che cerca di far credere a un’ignara vittima di
Sito Internet: aver ricevuto una comunicazione da parte del
www.circl.lu proprio istituto bancario o fornitore di servizi:
basta un clic per cascarci e consegnare nelle
| Il box segreto dell’hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza

L’OS base per il Raspberry Pi


Prima di inserire la MicroSD nel lettore del mini PC è necessario “installare” il sistema operativo da utilizzare.
Ecco come fare con Raspbian Lite, una versione ultra leggera di Raspbian perché priva di interfaccia grafica.

Procuriamoci il sistema Prepariamo la scheda


1 Per quasi tutti i progetti presenti nei prossimi tutorial, il sistema ope-
rativo da utilizzare è Raspbian Lite. Dal CD/DVD allegato a questo
2 Dal CD/DVD preleviamo anche Win32DiskImager, installiamolo e
avviamolo. Clicchiamo su Sfoglia presente in corrispondenza di File
numero di Win Magazine scarichiamo l’archivio raspbian_lite_latest.zip immagine e selezioniamo il ile .img di Raspbian Lite. Dal menu a tendi-
ed estraiamolo sul Desktop: otteniamo dunque il ile 2018-03-13-raspbian- na Dispositivo, selezioniamo la scheda MicroSD (collegata al computer) e
stretch-lite.img. confermiamo con Scrivi.

Avviamo il Raspberry Pi Attendere l’avvio


3 A scrittura ultimata (sono necessari solo pochi minuti), rimuoviamo
la scheda MicroSD dal computer e inseriamola nell’apposito slot del
4 Non ci resta che collegare il Raspberry Pi alla rete elettrica (utilizzando un
alimentatore microUSB da almeno 2 Ampere). Al primo avvio Raspbian
Raspberry Pi. Colleghiamo a quest’ultimo un monitor (utilizzando l’uscita HDMI Lite si conigurerà da solo: è necessario qualche minuto prima che il Raspberry
integrata nel mini PC), nonché una tastiera e un mouse per impartire i comandi Pi possa essere utilizzato. Quando sul monitor appare la riga di comando vuol
di input (Raspbian Lite non ha una GUI). dire che il sistema è pronto per l’uso.

mani dei pirati importanti dati di accesso. I WPA/WPA2? Per dare una risposta certa e defi- Browser installato sul PC o sullo smartphone
principali browser integrano dei meccanismi nitiva abbiamo bisogno di un analizzatore Wi-Fi possiamo navigare in tutta tranquillità. Ma è
di protezione, ma non sono troppo affidabili e e il Raspberry Pi può trasformarsi all’occorrenza anche vero che installare il software che per-
ovviamente sono limitati a tutto ciò che avviene anche in questo dispositivo: è capace di inter- mette di girovagare in lungo e in largo nella
nel browser (se usiamo anche un client e-mail cettare tutto il traffico in transito e ricostruire Grande Rete come se fossimo dei fantasmi può
non sono in grado di offrici protezione). Anche il comportamento dei vari dispositivi collegati rivelarsi una gran seccatura, specialmente se
questo problema può essere risolto utilizzando alla rete senza fili. abbiamo numerosi device connessi in casa.
un Raspberry Pi come filtro. Con un Raspberry Pi opportunamente confi-
Un occhio alla privacy gurato non dovremo preoccuparci di tutto ciò,
Via gli intrusi dal Wi-Fi! Chiunque sia attento a difendere il proprio poiché sarà lui a instradare autonomamente il
Siamo sicuri che la nostra rete Wi-Fi non sia anonimato sul Web conosce già Tor, il siste- traffico locale verso la rete anonima Tor, senza
utilizzata da qualche malintenzionato che è riu- ma di comunicazione “a cipolla” che permet- che sul PC, sullo smartphone o sul tablet sia
scito ad intrufolarsi crackando la nostra chiave te di navigare senza lasciare tracce: con Tor installato alcunché.

Win Magazine 41
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Il box segreto dell’hacker |

BUONI
CONSIGLI

CAMBIARE I DNS
Mai più banner pubblicitari!
IN WINDOWS Stanco delle pubblicità che rallentano la navigazione? Trasforma il Raspberry Pi
Ora che abbiamo in un Ad Blocker centralizzato (per tutta la LAN) usando Raspbian Lite e Pi-Hole.
un server DNS tutto
nostro, possiamo
impostarlo come il
server DNS principale
sui vari dispositivi che
utilizziamo. Per farlo su
Windows bisogna rag-
giungere il Pannello di
controllo e nella sezio-
ne delle Connessioni
selezionare la connes-
sione di rete utilizzata.
Controllando le sue
Proprietà vedremo un
elenco di informazioni.
Ci interessano quelle Collegamenti iniziali SSH tramite Putty
relative a Internet Pro-
tocol Version 4.
1 Il Raspberry Pi può essere collegato al router tramite cavo
Ethernet o Wi-Fi (se il modello in nostro possesso ne è dota-
2 Dal CD/DVD di Win Magazine preleviamo l’eseguibile di
PuTTY (il client SSH che useremo per connetterci a Raspbian
Qui possiamo inalmen- to). Optiamo per il classico cavo di rete RJ-45: così facendo siamo Lite via Ethernet). Installiamolo sul PC Windows e avviamolo.
te speciicare gli indi- liberi di decidere se usare il mini PC solo come server DNS o anche Compiliamo Host Name con l’indirizzo IP del Raspberry Pi. In Port
rizzi di due server DNS
come access point Wi-Fi. Avviamo quindi Raspbian Lite. scriviamo 22, selezioniamo SSH e confermiamo con Open.
da contattare. È una
buona idea indicare co-
me primo server quello
di Pi-Hole (l’IP locale
del Raspberry), mentre
come secondo quello
di Google (8.8.8.8).
Così, se dovessimo
uscire dalla rete locale
(perché ad esempio
usiamo un notebook) e
il nostro DNS non fosse
disponibile, sarebbe
comunque possibile
navigare grazie al DNS Utente e password Inizia il setup
di Google.
STOP ALLA
3 A connessione avvenuta, appare un terminale che ci richiede
l’autenticazione. Il nome utente da utilizzare è pi, mentre la
4 Ci verrà chiesto di inserire nuovamente la password: ciò per-
ché su Linux, per motivi di sicurezza, ogniqualvolta è neces-
RECLAME password è raspberry. Confermiamo con Invio e, non appena appare sario installare un nuovo programma è altresì necessario speciicare
SU ANDROID il prompt dei comandi, possiamo installare la libreria Curl lanciando la password di sistema. Possiamo poi avviare l’installazione di Pi-Hole
Per impostare il nostro
server DNS sui dispo- il comando sudo apt-get install curl. con il comando curl -sSL https://install.pi-hole.net | sudo bash.
sitivi Android bisogna
aprire l’elenco delle
connessioni Wi-Fi e
tappare sul nome di
quella che utilizziamo,
scegliendo poi Modiica
connessione.
A quel punto clicchiamo
Avanzate e indichiamo
due indirizzi per i DNS.
Anche in questo caso è
una buona idea usare
come primo DNS quello
di Pi-Hole e come se-
condo quello di Google.
L’indirizzo IP inale Valutiamo i risultati
5 La procedura di installazione è semplice: se vengono poste
delle domande basta rispondere sempre affermativamente;
6 L’indirizzo IP del Raspberry Pi può essere usato come server
DNS per i PC della rete locale: in questo modo il trafico verrà
in genere, bisogna premere il tasto y oppure Invio, dipende dall’inter- iltrato da Pi-Hole e le pubblicità verranno eliminate. Se si raggiunge
faccia che stiamo usando. Indichiamo una password per l’interfaccia tramite browser questo IP, si accede all’interfaccia Web per la coni-
Web, raggiungibile dall’indirizzo IP mostrato alla ine della procedura. gurazione di Pi-Hole, che mostra anche utili statistiche.

42 Win Magazine
| Il box segreto dell’hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
BUONI
Antidoto contro il Phishing CONSIGLI
ANDREBBE USATO
NELLE SCUOLE!
Con SquidGuard possiamo configurare un proxy e sfruttare delle blacklist preconfezionate Uno dei casi in cui un
per impedire agli utenti della LAN di accedere a siti malevoli o dai contenuti inappropriati. proxy come SquidGuard
risulta utile è rappre-
sentato dagli istituti
scolastici. Innanzitutto
perché con questo
sistema è possibile
mettere “fuori legge”
alcuni siti particolari,
come quelli contenenti
materiale non appro-
priato ai minorenni.
Ma anche ai social
network, per evitare
che gli studenti in aula
I server per il tool Installiamo il programma informatica passino
1 La base su cui lavoreremo è ancora una volta Raspbian 2 Ora è possibile installare SquidGuard con sudo apt-get il tempo su Facebook
Lite, che va avviato dalla MicroSD del Raspberry. Eseguito install squidguard. Il sistema di iltraggio è già attivo, ma invece che a svolgere i
l’accesso tramite Putty, il terminale è pronto per installare i pro- va conigurato. Per esempio, si possono aggiungere delle blacklist compiti assegnati.
grammi fondamentali al funzionamento di SquidGuard: basta dare con il comando sudo wget -O /var/lib/squidguard/db/shallalist. E non solo: evitando il
phishing si proteggono
il comando sudo apt-get install squid3 apache2 e confermare tar.gz http://www.shallalist.de/Downloads/shallalist.tar.gz e poi gli studenti e i docenti
ogni richiesta premendo Y. con sudo tar xvzf shallalist.tar.gz. meno pratici con i
computer, riducendo
il rischio che possano
inire su qualche sito
pericoloso e scaricare
malware infettando i
computer della scuola
o farsi rubare le pas-
sword in qualche sito
fasullo.
PER CHI HA
UN UFFICIO
I proxy rappresentano
Conigurazione utile… … per gestire le blacklist… una buona idea anche
3 Per gestire più semplicemente le varie blacklist si può 4 Per dare al server Web l’autorizzazione a scrivere i dati di nelle aziende, soprat-
installare il programma SqidGuardManager. Per farlo è suf- squid diamo il comando chown -R squid:squid /etc/squid tutto se si hanno molti
iciente dare il comando wget -O sgmgr.tar.gz https://sourcefor- /var/lib/squidguard e poi adduser www-data squid. Ora possia- dipendenti che accedo-
no a Internet visitando
ge.net/projects/squidguardmgr/iles/1.14/squidguardmgr-1.14. mo installarlo entrando nella cartella con cd squidguardmgr-1.14
siti simili. Il proxy
tar.gz/download e poi il comando tar -xvf sgmgr.tar.gz. e dando i comandi perl Makeile.PL e make && make install. Squid, infatti, mantie-
ne una cache, quindi
ogni volta che un uten-
te richiede una pagina
già visitata da un altro
utente il sistema non
ha bisogno di scaricarla
di nuovo, può fornirla
automaticamente dalla
cache. Questo velocizza
il caricamento delle pa-
gine e riduce il rischio
di intasamento della
… dal browser Web Impostare il proxy banda Internet.

5 Possiamo accedere alla conigurazione di SquidGuard visi- 6 È il momento di conigurare i PC e i browser della rete
tando con un browser l’indirizzo http://raspberrypi.local/ locale. Il modo più semplice per avere un proxy su Win-
squidguardmgr/, dove raspberrypi.local è l’indirizzo del Raspber- dows è andare nel Pannello di Controllo, sezione Reti e Inter-
ry nella rete locale. La sezione Filters ci permette di controllare le net. Qui si trova la scheda Proxy, e in essa si può speciicare
liste esistenti e di aggiungerne altre. In alto nella pagina Web c’è la manualmente l’indirizzo del server proxy, ovvero l’indirizzo del
scorciatoia Manage lists. nostro Raspberry.

Win Magazine 43
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Il box segreto dell’hacker |

BUONI
CONSIGLI

PREVENIRE È
La scatola nera della Rete
MEGLIO CHE Installando i tool Nzyme e Graylog in Raspbian Lite possiamo registrare il traffico dati della rete,
CURARE in modo da riuscire a scoprire eventuali intrusioni.
Il problema fonda-
mentale per chi ofre
un access point WiFi è
assicurarsi che nessuno
lo usi per commettere
azioni illegali. Quando
le forze dell’ordine
rintracciano la fonte
di una azione di pira-
teria online, risalgono
all’intestatario della
connessione Internet.
Questi è responsabile
ino a prova contraria,
visto che la connessione
è sua. L’unico modo per Antenna ad alto guadagno Java virtual machine
smarcarsi da qualcosa
1 Per questo progetto useremo ancora una volta il sistema ope- 2 Accediamo a Raspbian tramite SSH usando Putty ed eseguia-
che non si è commesso, rativo Raspbian Lite sul nostro Raspberry Pi. È necessario mo il login. Aggiorniamo l’elenco dei programmi con il coman-
quindi, è poter dimo- inoltre avere un adattatore Wi-Fi abbastanza potente: gli ALFA sono do sudo apt-get update, inserendo la password quando richiesto.
strare che le azioni
tra i più consigliati per eseguire la scansione delle reti Wi-Fi (www. Al termine della procedura potremo installare la macchina virtuale
siano state commesse
da altri, magari con- winmagazine.it/link/4135). Java: sudo apt-get install openjdk-8-jre libpcap0.8.
nessa alla rete WiFi in
modo illegale. Siccome
gli eventi criminosi si
scoprono anche molto
tempo dopo che sono
stati compiuti, è impor-
tante memorizzare i
dati e tenerli da conto.
Per questo motivo è una
buona idea dotare il Ra-
spberryPi di una scheda
SD molto capiente, in
modo da conservare in-
formazioni per mesi.
Installiamo Nzyme Serve anche Graylog
L’ANTENNA CONTA 3 Se vengono poste delle domande, rispondiamo Y e diamo 4 Ora installiamo Graylog, lo strumento per visualizzare i dati
Per un uso basilare di Invio. Adesso scarichiamo l’ultima versione disponibile di Nzy- registrati, con i comandi wget https://packages.graylog2.
Nzyme si può usare me usando il comando wget https://github.com/lennartkoopmann/ org/repo/packages/graylog-2.4-repository_latest.deb && sudo
qualsiasi adattatore nzyme/releases/download/0.2/nzyme-0.2.deb. Inine, per installare dpkg -i graylog-2.4-repository_latest.deb e sudo apt update &&
WiFi, ma le antenne più
potenti sono più utili il ile diamo il comando sudo dpkg -i nzyme-0.2.deb. sudo apt install graylog-server.
perché il sistema fun-
ziona snifando qual-
siasi pacchetto riesca a
trovare, di qualsiasi rete
WiFi. Questo permette
di controllare le reti
limitrofe, non soltanto
la nostra, per vedere
eventuali tentativi
di spooing o traico
anomalo, e intuire da
dove possano arrivare
gli attacchi. Più potente
è l’antenna, maggiore
sarà il raggio d’azione.
Conigurare l’IP del server Tutte le statistiche
5 Copiamo il ile di conigurazione con sudo cp /etc/nzyme/ 6 Collegandoci via browser all’interfaccia di Graylog, che rispon-
nzyme.conf.example /etc/nzyme/nzyme.conf e modiichia- de sulla porta 9000, possiamo controllare i dati analizzati da
molo (sudo nano /etc/nzyme/nzyme.conf) inserendo l’IP del Raspber- Nzyme per capire se ci sono stati tentativi di pirateria. Per esempio,
ry (ad esempio 127.0.0.1) nella riga del server Graylog. Avviamo Nzy- possiamo controllare la potenza del segnale per capire se qualcuno
me con sudo systemctl enable nzyme e sudo systemctl start nzyme. sta cercando di interferire con il nostro punto di accesso WiFi.

44 Win Magazine
| Il box segreto dell’hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
BUONI
Fare piazza pulita dei virus! CONSIGLI
ANTIVIRUS
PORTATILE
Ci hanno consegnato una pendrive e abbiamo paura che possa essere infestata di virus? Il Raspberry con CIR-
Niente paura, a sanificarla prima di connetterla al PC ci pensa il Raspberry Pi! CLean si può portare
con sé, per copiare sul
momento il contenuto
delle pendrive e resti-
tuirle immediatamente
agli amici. Basta avere
con se una pendrive
libera abbastanza ca-
piente e degli auricola-
ri (o un piccolo altopar-
lante). Per alimentare
il Raspberry Pi basta
una batteria ausiliaria
per smartphone.
Un nuovo OS sulla scheda Travaso di ile tra pendrive È opportuno, però, che
1 Dal CD/DVD di Win Magazine scarichiamo l’immagine del 2 Mantenendo il Raspberry Pi spento inseriamo in una delle il power bank riesca a
sistema operativo CIRCLean e scriviamola su una sche- porte USB la pendrive di origine, cioè quella che ci è sta- fornire almeno 2 Ampe-
da MicroSD esattamente come abbiamo fatto per Raspbian Lite ta fornita e che potrebbe contenere ile infetti. Colleghiamo a un re, meglio se 3.
nel primo macropasso di questo articolo. La scheda di memoria altro ingresso USB la pendrive sulla quale copiare tutti i ile puliti. COME
va poi inserita nello slot del Raspberry Pi (assicuriamoci prima di È bene che la pendrive di destinazione sia vuota, anche se non è AGGIORNARE
averlo spento). fondamentale. CIRCLEAN
CIRCLean non è proget-
tato per aggiornamenti
frequenti, anche se
sarebbero importanti
per un sistema che
di fatto si basa su un
antivirus. È comunque
possibile aggiornare il
sistema collegandolo al
proprio router usando
un cavo Ethernet, an-
che se potrebbe essere
necessario accedere al
Occhio alla dimensione! Attendere, prego sistema tramite SSH
È importante che la pendrive di destinazione sia più gran- Solo a questo punto si può collegare l’alimentatore del usando PuTTY.
3 de di quella di origine. A scanso di equivoci, possiamo uti-
4 Raspberry Pi e accenderlo. Sarà necessario circa un minu- Se non siamo pratici, la
soluzione più semplice
lizzare un hard disk esterno. In questo caso sarà bene avere un to afinché il sistema si avvii correttamente e cominci a scansionare consiste nell’attendere
alimentatore da almeno 3 Ampere poiché il Raspberry Pi potrebbe la pendrive di origine alla ricerca di virus da eliminare. È importante i rilasci uiciali e sca-
non riuscire ad alimentare correttamente anche il disco esterno. non toccare le pendrive inché il procedimento non sarà terminato. ricare la nuova imma-
gine. La scheda Micro
SD, infatti, può essere
sovrascritta ogni volta
con l’ultima versione
disponibile del sistema
operativo. Una nuova
versione viene rilascia-
ta mediamente ogni
3-4 mesi.

Finché suona non si tocca! Scolleghiamo tutto


5 Colleghiamo al Raspberry Pi un paio di cufie o un piccolo 6 Al termine della musica spegniamo il Raspberry Pi scolle-
altoparlante utilizzando il mini-jack da 3,5mm. Durante il gando il cavo di alimentazione. Rimuoviamo dagli ingressi
processo di scansione e copia dei ile, il Raspberry Pi suonerà una USB la pendrive di origine e quella contenente i ile ripuliti: il peri-
musica di attesa per segnalare che il processo è ancora in corso. colo di malware e virus è ora scongiurato! Conserviamo la scheda
Per realizzare questo progetto, infatti, non è necessario collegare microSD per riutilizzarla in futuro quando dovremo saniicare altre
un monitor al mini PC. memorie USB.

Win Magazine 45
Antivirus&Sicurezza | Fai da te | Il box segreto dell’hacker |

BUONI
CONSIGLI

OLTRE IL ROUTING
Se non vogliamo usare
Router fatto in casa
OpenWRT, possiamo Copiando sulla microSD il firmware OpenWRT possiamo trasformare il Raspberry Pi
creare un router WiFi anche in un super-router per la nostra rete locale (LAN).
anche con il solo Ra-
spbian, l’OS uiciale
e più lessibile per il
Raspberry Pi. Il van-
taggio è che si possono
installare molte altre
cose, come un server
di stampa, un servizio
di condivisione dei ile
e un irewall. L’opera-
zione è leggermente
più complicata, ma non
troppo diversa rispetto
a quanto visto per
Il giusto irmware Scarichiamo l’IMG
OpenWRT. 1 Quale modello di Raspberry Pi abbiamo? Il irmware da
scaricare è infatti differente. Nell’attuale versione stabile
2 Per il Raspberry Pi 1 si usa il irmware brcm2708, per
il Raspberry Pi 2 il brcm2709, e per il Raspberry Pi 3 il
ATTENTI ALLA di OpenWRT, battezzata con il nome di Chaos Calmer, sono sup- brcm2710. I nomi derivano da quelli dei processori dei vari mini
PRIVACY! portati l’1 e il 2. Il Raspberry Pi verrà uficialmente supportato dalla PC. Raggiungiamo la pagina Web www.winmagazine.it/link/4136
Prestiamo attenzione
a un dettaglio fonda- release Designated Driver, che uscirà tra qualche mese. e scarichiamo il ile sdcard-vfat-ext4.img.
mentale: il pieno ano-
nimato non si può ot-
tenere solo scaricando
un programma. È una
situazione che bisogna
mantenere stando ben
attenti a ciò che si fa
sul Web: serve a poco
navigare utilizzando la
rete Tor e poi loggarsi
sul proprio proilo
Facebook. Verremmo
identiicati immedia-
tamente! È anche bene
evitare pagine Web che Copiamolo sulla scheda SD Ethernet e WiFi
utilizzano Flash, Java
o qualsiasi altro tipo
3 Con Win32DiskImager scriviamo l’immagine sulla scheda
di memoria (come fatto con Raspbian). L’immagine è pic-
4 Il Raspberry Pi deve poi essere collegato al modem/router
domestico tramite cavo di rete, con la classica presa RJ45,
di applicazione possa cola, quindi è suficiente una scheda da pochi GB. Per lo stesso e al Wi-Fi con un apposito adattatore USB. Scegliendone uno, è
bypassare il proxy ano- motivo, l’operazione di scrittura durerà pochi istanti. Se si scarica il importante assicurarsi che abbia la possibilità di funzionare come
nimo di Tor. ile compresso .gz è necessario prima estrarlo per ottenere l’IMG. access point (quindi AP mode).

Qual è il suo indirizzo IP? OpenWRT è pronto!


5 Accendiamo il Raspberry Pi e scopriamone l’indirizzo IP:
il modo più semplice per farlo è raggiungere l’interfaccia
6 Terminato l’avvio del Raspberry Pi possiamo accede-
re all’interfaccia di conigurazione raggiungendo tramite
Web del router (ogni modello ha la sua Web Interface). Di solito, browser l’indirizzo IP associato al mini PC. OpenWRT è già pronto
si possono vedere i dispositivi connessi collegandosi all’indirizzo all’uso e l’interfaccia Web è priva di password. Scegliamone una
192.168.1.1 e spostandosi nella pagina Client o Dispositivi. prima di proseguire con la conigurazione personalizzata.

46 Win Magazine
| Il box segreto dell’hacker | Fai da te | Antivirus&Sicurezza
Anonimato per tutta la LAN
Su OpenWRT possiamo installare Tor per navigare anonimi dai vari dispositivi della rete locale.
Il tutto avviene in automatico, senza dover installare applicazioni o altri client su ciascuno di essi.

Installiamo Tor Servono i driver WiFi Abilitare i servizi


1 Dal pannello di conigurazione di OpenWRT
andiamo in System/Software e premiamo
2 Con la stessa procedura possiamo installare i
driver della scheda WiFi collegata al Raspberry
3 Tor è disabilitato di default: per abilitarlo all’av-
vio del sistema dobbiamo andare in System/
Update List. Tramite la casella di ricerca cerchiamo il Pi, che potrebbero non essere ancora attivi. Il pacchet- Startup. Premiamo Disabled di ianco al servizio tor in
pacchetto tor. Nella scheda Available packages com- to più completo è wpad, ma può essere utile anche modo che diventi Enabled, e facciamo lo stesso con il
parirà l’elenco di pacchetti: premiamo Install di ianco quello per le schede atheros: kmod-ath9k. I diversi servizio irewall. Le modiiche saranno effettive al riav-
a tor e confermiamo con OK nella inestra che appare. pacchetti driver non sono incompatibili tra loro. vio del router, ma per ora non è necessario.

Terminale su Windows L’indirizzo del router Eseguiamo il login


4 Ora dobbiamo procedere con la conigurazione
di Tor sul router. Purtroppo, non c’è una inter-
5 Come visto negli altri progetti, in Putty dobbia-
mo soltanto indicare l’IP del router OpenWRT
6 La inestra di terminale che appare richiede
l’accesso con le credenziali del router. Il nome
faccia graica per gestire Tor: dovremo lavorare da ter- (ad esempio 192.168.1.77) nel campo Host Name. Il utente è root, la password è quella impostata da noi (la
minale. Utilizzando Putty sul nostro computer Windows resto è già pronto, non servono altre informazioni. Per stessa usata per accedere all’interfaccia Web). Men-
stabiliremo una connessione SSH con il Raspberry Pi eseguire la connessione di terminale al router basta tre digitiamo la password per sicurezza non vedremo
per accedere al terminale virtuale di OpenWRT. premere Open e attendere una manciata di secondi. comparirà alcun carattere: fatto ciò premiamo Invio.

Cominciano i comandi Solo copia e incolla Riavvio inale


7 Ora dobbiamo impartire alcuni comandi per
conigurare debitamente il servizio di Tor: sono
8 La cosa più semplice da fare è selezionare
tutto il testo (da cat ino alla riga EOF) e pre-
9 Copiamo e incolliamo tutti i comandi ino a
quello che inizia con cat << ‘EOF’ >> /etc/
abbastanza lunghi, ma li possiamo copiarli direttamen- mere Ctrl+C, poi spostarsi sul terminale e premere irewall.user e termina con EOF. Quest’ultimo con-
te dal sito www.winmagazine.it/link/4137. Il primo il tasto destro del mouse cliccando su Incolla. Dopo sente il dirottamento automatico di tutte le richieste
comando da copiare è quello che inizia con la dici- un semplice Invio il comando verrà eseguito e potre- Internet che arrivano al router verso Tor. Ora dobbiamo
tura cat << ‘EOF’ > /etc/conig/wireless e termi- mo passare al successivo, cioè quello che inizia con uscire scrivendo exit e riavviare OpenWRT (dall’inter-
na con EOF. cat << ‘EOF’ > /etc/tor/torrc. faccia Web, cliccando su System/Reboot ).

Win Magazine 47
Antivirus&Sicurezza | Speciale Trucchi | Controllo parentale |

Hi-tech a misura
di bambino
PC, smartphone e console sono i giocattoli preferiti dai bimbi di oggi,
ma come proteggerli dai pericoli insiti in queste tecnologie?

ATTIVARE LA PROTEZIONE CONTENUTI BLOCCATI


1 BAMBINI IN WINDOWS 10
Per proteggere il nostro bambino quando usa il PC, apriamo Opzioni famiglia dal
3 SULLA XBOX ONE
Anche la Xbox One ofre la possibilità di controllare i
menu Start, facciamo clic su Visualizza impostazioni della famiglia e Aggiungi contenuti quando a usarla sono bambini. Per modiicare
un membro della famiglia. le impostazioni predeinite delle restrizioni premiamo il
Ora inseriamo o creiamo l’ac- pulsante Xbox e selezioniamo Impostazioni. Adesso sele-
count Microsoft del bambino, zioniamo la voce Tutte le impostazioni e in Account sele-
così poi potremo impostare dei zioniamo Famiglia. Selezioniamo l’account del bambino
limiti di tempo o di contenuti che vogliamo proteggere (dev’essere già esistente, ovvia-
e monitorare le sue attività. Le mente), clicchiamo poi su Accesso al contenuto e sceglia-
impostazioni si applicano a tutti i mo cosa limitare. È possibile scegliere il tipo di siti Web che
dispositivi su cui si accede con il possono essere visualizzati in Microsoft Edge, scegliendo
proprio account Microsoft. Filtro Web dopo aver selezionato il proilo da proteggere,
o controllare i tipi di app che possono essere scaricate dallo
Store selezionando la voce Acquista e Scarica.

IMPOSTARE UN ACCOUNT BAMBINO


2 SU PLAYSTATION 4
Vorremmo permettere ai nostri igli di Conferma. Dopo il logout, il bambino
giocare con la PlayStation 4 in tutta sarà in grado di registrarsi al nuovo
tranquillità? Assicuriamoci che possano account e usare solo i giochi approvati
usare soltanto giochi e funzioni più per la sua età.
appropriati.
AGGIORNARE LA PS4
AGGIUNGERE UN ACCOUNT FAMILY Se il dispositivo non funziona come
Avviamo la PS4 e accediamo con il mostrato dobbiamo aggiornare il siste-
MODALITÀ OSPITI BLOCCATA
4
nostro account, portiamoci poi su ma operativo della PS4. Possiamo usare
Impostazioni, Filtro contenuti/ la funzione Account secondario o
Gestione family e Gestione family.
Se necessario confermiamo l’accesso
aggiornare la console. Per aggiornarla,
apriamo le Impostazioni e selezionia-
IN GOOGLE CHROMECAST
con la nostra password, selezioniamo mo la voce Aggiornamento software Il Google Chromecast consente di riprodurre video, musica
Aggiungi membro family e Crea di sistema. o immagini da qualsiasi smartphone o computer presente
utente. Ora inseriamo il nome nella rete domestica, anche se il dispositivo non è collega-
del bambino e la data di to alla rete Wi-Fi. Dovremmo disattivare questa Modalità
nascita e clicchiamo su ospite; per farlo apriamo l’app Google Home, tappiamo
Avanti e Accetta. Nella su Dispositivi nell’angolo in alto a destra, poi sull’icona
inestra successiva possia- del dispositivo che sarà utilizzato dai bambini e quindi
mo speciicare quali con- sui tre punti. Qui dovremo cliccare su Modalità ospite e
tenuti e funzioni possono impostare lo slider su Of. Adesso solo
essere usati dal bam- i nostri dispositivi potranno uti-
bino; al termine della lizzare Chromecast: protegge-
selezione clicchiamo su teli come nei trucchi 1 e 6.

48 Win Magazine
| Controllo parentale | Speciale Trucchi | Antivirus&Sicurezza
BLOCCARE IL FIRE TV COME
5 DI AMAZON
Per essere sicuri che i nostri igli non guardino ilm horror sul Fire TV
BLOCCARE
GLI ACQUISTI
o facciano acquisti selvaggi, agiamo da Impostazioni, Preferenze e
Parental control. Ora impostiamo un PIN e attiviamo l’opzione
Acquisti protetti con PIN. Nelle restrizioni di riprodu-
zione, selezioniamo l’opzione Famiglie se i bambini
IN-APP
Occasionalmente lasciamo che
hanno meno di 12 anni, altrimenti Adolescenti.
i nostri bambini giochino con
Dopo aver premuto il pulsante Home, i contenuti e lo smartphone o il PC? Occorre
le impostazioni desiderate saranno protette dal PIN. quindi sapere che quasi tutti i
giochi gratuiti offrono funzio-
nalità a pagamento. Ecco come
assicurarci che i nostri bambini
non facciano inavvertitamente
costosi acquisti in-app.
PROTEGGERE I BAMBINI
6 SU DISPOSITIVI APPLE E ANDROID
È possibile nascondere i contenuti dannosi anche su le condizioni e impostiamo un PIN. Per ripristinare 8 COME FUNZIONA
CON IPHONE E IPAD
smartphone, tablet o Apple TV: l’account, se necessario, inseriamo il nostro indirizzo Innanzitutto, attiviamo
t iPhone, iPad, Apple TV: apriamo le Impostazioni, e-mail, selezioniamo Continua e OK. Se la inestra le restrizioni come
tappiamo su Generali, Restrizioni, Abilita restrizioni “App con accesso ai dati di utilizzo” non viene visualiz- mostrato nel
e speciichiamo un PIN. Adesso possiamo impostare zata, l’app non funzionerà sul dispositivo. trucco 6 su iPho-
età dei contenuti, limitare gli acquisti e bloccare app e Ora possiamo aprire Spazio bimbi e utilizzare le voci ne, iPad, Apple
funzioni del dispositivo. di menu per bloccare il pulsante Home e selezionare le TV. Nella sezione
Abilita restrizioni,
t Dispositivi Android: sui dispositivi senza controllo applicazioni che possono essere eseguite dai bambini.
deselezioniamo il pulsante Ac-
genitori preinstallato avremo bisogno di un’app come Dopo un tap su Fatto la protezione si attiverà e potrà
quisti in-app per far sparire dalle
Spazio Bimbi Parental Control (gratuita con acquisti essere terminata soltanto tappando su Impostazioni e applicazioni le funzioni relative
in-app) dal Play Store. Dopo l’avvio, confermiamo utilizzando il PIN inserito in precedenza. agli acquisti in-app.

9COME FUNZIONA
CON ANDROID
ATTIVARE O DISATTIVARE
7
Per evitare acquisti
nel Play Store tap-
LA PROTEZIONE SU YOUTUBE piamo in alto a si-
nistra sui tre trat-
Tutti conosciamo YouTube: l’enorme contenitore di tini e poi su Impos-
video di ogni genere messo a disposizione di chiunque tazioni. In “Controlli
abbia una connessione Internet. Alcuni di questi video, utente”, selezioniamo Richiedi
nonostante le ferree restrizioni di YouTube sui contenu- autenticazione per gli acquisti
ti, potrebbero apparire poco consoni per un pubblico e Per tutti gli acquisti su Goog-
particolarmente giovane, per cui possiamo intervenire le Play da questo dispositivo.
per bloccare questi contenuti. Ecco come si fa: Dopo aver inserito la nostra
t Versione attuale di YouTube: Selezioniamo password Google e tappato su
l’icona dell’account e facciamo clic su Modalità con OK, sarà possibile effettuare un
acquisto soltanto dopo aver in-
restrizioni. Se è disattivata clicchiamo sullo slider per
serito la password Google.
attivarla.
t Versione precedente di YouTube: scorriamo ino
in fondo alla pagina e facciamo clic sul menu a discesa
Modalità con restrizioni, selezioniamo Attivata e poi
clicchiamo su Salva. La modalità con restrizioni resta
attiva anche quando si chiude il browser e lo si riapre
10 COME FUNZIONA
SU WINDOWS
Su Windows 10,
in seguito. Volendo è possibile bloccare la modalità aprite l’app Sto-
con restrizioni nel browser per fare in modo che re facendo clic
altri non possano eliminarla. Per farlo clicchiamo su sulla piccola
Modalità con restrizioni in fondo alla pagina, poi su shopping bag
Blocca la modalità con restrizioni in questo brow- nella barra delle
ser. Per sbloccarla seguiamo gli stessi passi cliccando applicazioni. Cliccate sui tre
però su Sblocca la modalità con restrizioni in questo puntini e aprite le Impostazioni
browser. nell’angolo in alto a destra; nella
finestra successiva, assicuratevi
che l’opzione Accesso acquisti
sia impostata su On.

Win Magazine 49
Utilità&Programm. | Fai da te | Installa tutto in un clic! |

Installa tutto
in un clic! Driver, programmi e update
di Windows: ecco il tool magico
che li installa in automatico

F
ormattare e reinstallare Windows è un’ope-
Cosa ci 20 MIN.
razione relativamente facile e veloce. Ciò
occorre FACILE
che richiede invece maggior tempo e atten-
INSTALLER AUTOMATICO
zione da parte nostra, sono tutte quelle lunghe e
ONECLICK! noiose operazioni di installazione dei software
INSTALLER 3 richiesti per il corretto e ottimale funzionamento
Lo trovi su: CD DVD del computer: i driver delle varie periferiche, gli
SOFTWARE COMPLETO aggiornamenti del sistema operativo e in parti-
Sito Internet:
www.seizent.com/it colar modo tutti i nostri programmi preferiti che
abitualmente usiamo per lavoro, studio o svago.
NOTE: la licenza annuale
di OneClick! Installer 3 Centinaia e centinaia di ripetitivi clic e snervanti
costa 169 euro.
Solo per i lettori di Win ore passate davanti ad un monitor nell’attesa di
Magazine è gratuita! veder avanzare le barre di installazione di ogni
singolo software: un incubo!

Il tool che ci semplifica la vita


Quante volte abbiamo desiderato riappropriarci
del nostro tempo senza doverlo sprecare più per
installare miriadi di programmi su tutti i nostri
PC? Da oggi è finalmente possibile, grazie a
OneClick! Installer 3, un semplice ma potente
strumento professionale in grado di fare tutto
ciò al posto nostro, in modo sicuro e del tutto
BUONI automatico. OneClick! Installer 3 ci permette
CONSIGLI di gestire autonomamente l’installazione dei
nostri software preferiti, senza preoccuparci
DISABILITIAMO di niente: con un solo clic ci ritroveremo tra le
L’ANTIVIRUS
Per consentire il corret- mani un PC pronto all’uso, con tutto quanto
to funzionamento di installato. Non dovremo neppure temere l’ac-
OneClick! Installer 3, cidentale installazione di toolbar o programmi
è talvolta consigliabile potenzialmente indesiderati (PUP) che minano
disabilitare temporane- la nostra privacy: OneClick! Installer 3, infatti,
amente la protezione in
SOFTWARE EXTRA SUL CD/DVD tempo reale del nostro
ne bloccherà l’installazione.
In regalo nei supporti allegati a Win antivirus, il quale po- Grazie ad un accordo con la software house
Magazine trovi anche Folder Colorizer trebbe rivelare il tool Seizent, Win Magazine è lieta di regalare que-
2, il software che trucca Windows di casa Seizent come sto fantastico tool portable ai suoi lettori, in
aggiungendo la possibilità di colorare un falso positivo. versione completa (per uso non commerciale) e
le cartelle in stile OS X, e Partition Ma- utilizzabile illimitatamente fino al 30/04/2019.
ster Free 12.9, il tool che permette di Non resta quindi che cogliere al volo questa
gestire le partizioni dei dischi in modo
avanzato (creazione, spostamento, interessante ed esclusiva opportunità: basta
clonazione...). installare il tool in allegato al CD/DVD e seguire
la guida passo passo.
| Installa tutto in un clic! | Fai da te | Utilità&Programm.

A Spianiamo la strada al tool


Basta davvero poco per avviare OneClick! Installer 3 nella sua versione “full” e accedere così a tutte
le sue potenti e versatili funzioni. Ecco come fruire dello strepitoso regalo di Win Magazine.

Procuriamoci una pendrive I software da installare Siamo pronti ad usarlo!


1 Colleghiamo una chiavetta USB al PC e dal
Win CD/DVD-Rom scarichiamo l’archivio
2 Con il browser colleghiamoci all’indirizzo
www.winmagazine.it/link/4126 per consul-
3 Nella cartella OneClick! Installer 3 della
pendrive facciamo doppio clic sul ile One-
compresso oci_full_it_winmagazine.zip sull’hard tare la lista aggiornata dei software supportati da Click! Installer 3.exe. Ci verrà chiesto di installare
disk. Apriamo lo ZIP in Esplora file, clicchiamo OneClick! Installer. Per procurarci quelli di nostro la funzionalità DirectPlay di Windows e di disabili-
Estrai tutto e poi Sfoglia per selezionare la pendri- interesse, apriamo nel browser i relativi link di Down- tare il Controllo Account Utente (UAC). Fatto ciò,
ve. Confermiamo con Estrai per copiare i ile sulla load. Copiamo poi i ile scaricati in una nuova cartel- al riavvio del PC OneClick! Installer verrà caricato
chiavetta USB. la della pendrive. automaticamente.

INTERFACCIA SEMPLICE E INTUITIVA


OneClick! Installer 3 si presenta con una schermata principale sobria e molto semplice:
solo quattro pulsanti dall’utilizzo intuitivo. Vediamo insieme a cosa servono.
STANDARD
Questa modalità di installazione
è consigliata per preparare più PC
con la stessa conigurazione software.

AVANZATA
La modalità Avanzata può essere
utilizzata in due modi, a seconda
del tipo di impiego: la “regular” è
consigliata per preparare uno o più PC
con conigurazioni software differenti,
mentre la “mixed” per preparare più PC
con conigurazioni software similari.

INFORMAZIONI SULLA LICENZA


Cliccando su questo pulsante
possiamo veriicare la validità
della licenza di OneClick! Installer 3
e visualizzare altre informazioni
legate ad essa.

SITO WEB
Cliccandoci sopra si viene reindirizzati
alla pagina di Seizent, lo sviluppatore
del software, da cui è possibile
ottenere altre informazioni ed
eventualmente acquistare una licenza
del prodotto per uso commerciale.

GUIDA
Permette di aprire la guida
del software, che in alternativa
è accessibile facendo doppio clic
sul ile oci_help.chm presente nella
cartella OneClick! Installer 3 copiata
sulla pendrive.

Win Magazine 51
Utilità&Programm. | Fai da te | Installa tutto in un clic! |

BUONI
CONSIGLI
SOFTWARE
B Software uguali per tutti
COMPATIBILI Abbiamo bisogno di preparare più PC con la medesima configurazione software?
OneClick! Installer 3 Tramite la modalità di installazione Standard possiamo farlo in modo semplice e immediato.
consente l’installazio-
ne automatizzata di
centinaia di software,
ma non di tutti. Inoltre
l’installazione automa-
tizzata si basa sull’iden-
tiicazione nominale dei
ile e quindi è impor-
tante che i programmi
vengano scaricati
dai siti uiciali e che
mantengano il nome
originale. Man mano
che vengono supportati
nuovi programmi la Sof-
tware List di OneClick!
Installer 3, consultabile
sulla pagina www.win-
magazine.it/link/4126,
viene aggiornata.
Copiamo i pacchetti software Avviamo OneClick! Installer 3
1 Apriamo la cartella nella quale abbiamo precedentemente
scaricato/copiato i nostri pacchetti software; quindi senza
2 Colleghiamo la pendrive ad uno dei PC su cui vogliamo ese-
guire l’installazione automatica dei programmi. Avviamo il
rinominarli né estrarli copiamoli all’interno della directory Software tool dalla pendrive con un doppio clic su OneClick! Installer 3.exe.
di OneClick Installer 3. La chiavetta USB è ora pronta per essere usa- Passiamo poi il puntatore del mouse sul primo pulsante e clicchiamo
ta per l’installazione automatica dei software. Standard: attendiamo il completamento dell’operazione.

C Software diversi per i PC


Vediamo come preparare uno o più computer utilizzando configurazioni differenti tra loro.
Anche in questo caso la procedura è semplicissima e richiede soltanto pochi clic del mouse.

Installazioni differenziate Trasciniamo i software


1 Avviamo OneClick! Installer 3. Giunti nel menu principale passiamo il
puntatore del mouse sul primo pulsante e clicchiamo Avanzata: si apri-
2 Servendoci del mouse trasciniamo i pacchetti software all’interno della
inestra di OneClick! Installer 3 e clicchiamo Installa. Anche in questo
rà la inestra Trascina qui i ile. Avviamo Esplora ile di Windows e spostiamoci caso non dobbiamo fare altro che attendere che l’installazione venga portata a
nella cartella in cui abbiamo precedentemente salvato i pacchetti dei software termine e premere il tasto Chiudi o attendere il riavvio del computer nel caso
da installare. avessimo spuntato la voce Riavvia il PC.

52 Win Magazine
| Installa tutto in un clic! | Fai da te | Utilità&Programm.
BUONI
D Installazioni ibride CONSIGLI
INSTALLAZIONE
DA REMOTO
OneClick! Installer offre anche una modalità di installazione chiamata “mixed” per creare La versione “full” di
configurazioni similari, con alcuni software uguali per tutti i PC e altri specifici per postazione. OneClick! Installer
3 in regalo con Win
Magazine permette
anche di eseguire l’in-
stallazione da remoto
dei software su tutti i PC
collegati alla LAN. Per
farlo dobbiamo prima
creare nella directory
del programma un ile
di testo chiamato Com-
puter List.txt e inserire
in questo i computer
remoti secondo lo sche-
ma: {Indirizzo IP} {Nome
computer} {Nome
utente} {Password}, ad
esempio 192.168.0.11
Prima i software per tutti... … poi quelli dedicati PC1 Utente “”. Fatto ciò,
andiamo sui PC remoti
1 In questo caso, prima di avviare OneClick! Installer 3,
mediante Esplora ile dobbiamo copiare nella cartella
2 Inseriamo la pendrive sul primo PC e avviamo OneClick!
Installer 3: dal menu principale passiamo quindi il pun-
sui quali vogliamo
installare i software
Software presente sulla pendrive solo i software che vogliamo tatore del mouse sul primo pulsante e clicchiamo Avanzata. ed eseguiamo il ile
installare su tutti i PC, esattamente come avviene per la modalità Si aprirà la inestra nella quale andremo a trascinare solo i sof- oci_net.exe scaricabile
Standard. Possiamo ad esempio voler installare 7-Zip su tutte le tware che vogliamo installare su quello speciico PC. Clicchiamo da www.winmagazine.
nostre postazioni. inine Installa. it/link/3492. Al termine
potrebbe essere richie-
sto il riavvio del PC.
Quando tutto è pronto,

E Profili personalizzati avviamo OneClick! In-


staller 3 ed eseguiamo
l’installazione come
visto precedentemente.
Scarichiamo, installiamo e configuriamo in automatico i migliori software gratuiti del Web Sui PC remoti si aprirà la
grazie al profilo creato da Seizent in esclusiva per i lettori di Win Magazine. stessa inestra del pro-
gramma con la proce-
dura d’installazione che
verrà portata a termine
in modo completamen-
te automatico.
UN PROFILO
SU MISURA
Su www.seizent.com/
it/supporto è possibile
richiedere dei proili
personalizzati (su
misura) . Ogni opera-
zione che eseguiamo
con tastiera e mouse
possiamo replicarla e
automatizzarla grazie
ai proili: scaricare,
installare e conigurare
Installiamo i prerequisiti ... e i nostri software free software, personalizza-
re il sistema operativo
1 Da www.winmagazine.it/link/4127 scarichiamo il proilo Pre-
requisiti ed estraiamone il contenuto nella pendrive. Avviamo
2 Scarichiamo ora il proilo Win Magazine da www.winmaga-
zine.it/link/4128 ed estraiamone il contenuto nella pendri-
e così via. Le possibilità
sono praticamente in-
OneClick! Installer 3 ed eseguiamo l’installazione del ile oci_wm_ ve. Avviamo OneClick! Installer 3, eseguiamo l’installazione del ile inite! Un’occasione che
prq_prfl.btm come fatto in precedenza per i software. Verrà controlla- oci_wm_prfl.btm e attendiamo il completamento dell’operazione. i professionisti del set-
ta la presenza nel PC di Windows 10 Universal C Runtime, Microsoft I programmi che verranno installati (preconigurati con lingua italiana tore IT non dovrebbero
.NET Framework e Windows Management Framework: se assenti ecc.) sono riportati nel ile oci_wm_prfl_list.txt e saranno facilmente lasciarsi sfuggire.
verranno installati. Al termine dell’operazione riavviamo il PC. accessibili dalla cartella Win Magazine sul Desktop.

Win Magazine 53
Sistema | Trucchi | WinOptimizer 15 |

Metti il turbo
al tuo Windows
Accelera l’avvio dei programmi,
velocizza il sistema operativo,
elimina duplicati e file spazzatura

I
produttori di computer promettono sempre
Cosa ci 5 MIN.
prestazioni da record e nessun problema con
occorre FACILE
l’hardware, ma questo è vero solo quando
SOFTWARE si acquista un nuovo prodotto, che comunque
DI OTTIMIZZAZIONE sembrerà irrimediabilmente obsoleto e lento
PER WINDOWS
già dopo un solo anno di vita. Ma è proprio così
ASHAMPOO
WINOPTIMIZER 15 o anche i vecchi dispositivi possono riacquistare
Lo trovi su: CD DVD la velocità perduta? Per scoprirlo abbiamo effet-
SOFTWARE COMPLETO tuato un test: 15 nostri colleghi hanno affidato
Sito Internet: i loro computer ai nostri esperti di laboratorio.
www.ashampoo.com
Il risultato? Dopo la manutenzione operata ma-
nualmente tutti e 15 i dispositivi sono stati resti-
tuiti ai rispettivi proprietari più veloci di prima e
con più spazio libero sul disco.
Fortunatamente, non è necessario rivolgersi ai
nostri tecnici per ottenere il medesimo risultato:
puoi trovare un valido aiuto per risolvere i proble-
mi del tuo computer in Ashampoo WinOptimizer
15, un software commerciale completo del valore
di 20 euro che ti regaliamo in esclusiva. E grazie
ai suggerimenti presenti in queste pagine potrai
usarlo come un vero professionista. I risultati
registrati nei test condotti dopo l’uso di WinOp-
timizer 15 sono infatti identici agli interventi di
fino messi in atto in laboratorio dai nostri tecnici.

Sempre più veloce e potente


Non è la prima volta che regaliamo WinOptimizer
ai nostri affezionati lettori. Chi già lo conosce e lo
apprezza sarà senz’altro felice di sapere che l’inter-
faccia della nuova versione è stata completamente
ridisegnata per rendere più veloce la ricerca della
giusta funzione. La funzione di cancellazione
dei file duplicati è stata migliorata: ora bastano
pochi istanti (non più minuti) per rintracciare i
fastidiosi file mangia-spazio. Gli utenti con dischi
SSD possono infine assicurarsi in un attimo che
Windows sia configurato a dovere per non ridurre
la vita dell’unità. Insomma, ecco il software e le
dritte giuste per risolvere in un colpo solo tutti i
problemi del PC.
| WinOptimizer 15 | Trucchi | Sistema
WIN OPTIMIZER 15: INSTALLAZIONE E REGISTRAZIONE
Avvia l’installazione del programma, fai clic Non ora. Copia la chiave visualizzata nel
su Accetto e procedo e Ottieni una chiave “Passo 3” con Ctrl+C negli appunti, quindi
di attivazione gratuita. Sul sito Web che torna alla inestra di installazione e fai clic
si apre, digita il tuo indirizzo email nella su Copia dagli appunti e poi su Attiva ora!
casella presente e clicca su Richiedi chiave e due volte su Avanti. Seleziona una delle
per versione completa. Se hai già attivato due varianti di colore dell’interfaccia e fai
un software Ashampoo, verrà visualizzata clic su Avanti e Fine, quindi chiudi il sito
una richiesta di password; digitala e fai Web che appare. Hai appena sbloccato la
clic su Accedi. Altrimenti, clicca sul link di versione completa del programma per un
conferma che riceverai nella casella di posta anno. Per avviarlo, fai doppio clic sul colle-
elettronica. In entrambi i casi, in “Passo 2: gamento presente sul Desktop Ashampoo
Completa il tuo proilo di base”, clicca su WinOptimizer 15 e clicca su Sì.

OTTIMIZZAZIONE 1-CLICK
PROBLEMA: molti utenti sono frastornati da decine di complicate impostazioni da ricordare,
mentre invece vorrebbero soltanto ottimizzare il proprio PC.
SOLUZIONE: è l’ottimizzazione a un clic, che fa tutto ciò che ha senso fare, senza però assillarti
con richieste tecniche. Per utilizzare la funzione, chiudi tutti i programmi aperti e fai doppio clic
sul collegamento Ottimizzatore a un clic (WO15) presente sul desktop e poi su Sì. Se neces-
sario, chiudi la pubblicità facendo clic su Chiudi o No, grazie, poi attendi che venga efettuata
la veriica automatica dei ile spazzatura. Questa combina Pulizia Internet (cancella le tracce
del browser), Pulizia dischi (rimuove la zavorra lasciata dai programmi) e Ottimizzatore regi-
stro (rimuove i residui delle disinstallazioni). Dopo il test, il programma visualizza il risultato. In
questo esempio, WinOptimizer 15 ha trovato 299 voci ridondanti nel registro di sistema. Dopo
aver fatto clic su Elimina il programma farà piazza pulita dei problemi trovati.

IL PC
AUTO-PULIZIA VA A SCATTI RIPULIRE L’AVVIO DEL PC
DEI FILE INUTILI MENTRE PROBLEMA: quando ci sono troppi pro-
PROBLEMA: browser e altri programmi GIOCHI? grammi in avvio automatico, Windows
depositano, ad ogni utilizzo, un sacco di P R O B L E M A:per impiega troppo tempo ad avviarsi.
ile spazzatura sul disco rigido. Intervenire giocare con il com- SOLUZIONE: il Live-Tuner è semplice da
in seguito per eliminarli e recuperare spa- puter bisogna avere attivare e accelera l’avvio dei programmi.
zio è noioso e comunque non aiuta a il massimo delle In WinOptimizer fai clic col tasto sinistro
limitare il proliferare di questi ile. prestazioni dall’har- sul simbolo del cerchio, poi su Live Tuner
SOLUZIONE: la funzione di Auto-Pulizia dware, e anche i e sposta lo slider su ON. Di default questa
elimina automaticamente i dati inuti- programmi che funzione rimane attivata anche se si riavvia
li lasciati dai vengono eseguiti in Windows. Volendo si può speciicare in
browser e dalle background ruba- dettaglio come deve agire il live tuner. Le
applicazioni no preziose risorse, opzioni avanzate sono un po’ nascoste:
nel momento mortiicando così il con la funzione
stesso in cui li frame rate dei gio- attiva clicca con
si chiude, evi- chi graficamente il tasto destro
tando così l’ac- più elaborati. sull’icona a forma
cumularsi di SOLUZIONE: la funzione Game Booster di ingranaggio
ile. Per attivare disabilita temporaneamente tutti i program- accanto all’orolo-
questa funzione mi e servizi che non sono strettamente gio di Windows,
clicca sul sim- necessari. Questo ovviamente non trasfor- quindi fai clic su
bolo del cerchio ma un vecchio PC in un missile, ma comun- Impostazioni
nella barra di que porta un piccolo incremento delle Live Tuner. Da
sinistra e quindi prestazioni. Clicca sull’icona del cerchio a qui puoi aggiun-
su Auto-Pulizia, sinistra, quindi su Game Booster e conferma gere nuove rego-
spostando lo sli- con un clic del mouse su Sì, quindi avvia il le di priorità per i
der su ON. gioco desiderato e al termine disabilita il programmi.
Game Booster.

Win Magazine 55
Sistema | Trucchi | WinOptimizer 15 |

LIBERARE SPAZIO SUL DISCO


PROBLEMA: hai bisogno di più spazio, ma non volete disinstallare i pro-
grammi esistenti.
SOLUZIONE: in WinOptimizer, clicca sull’icona della scopa a sinistra e poi
su Pulizia Dischi. Il programma ricercherà ile temporanei e ridondanti
che potrai cancellare dal disco cliccando su Elimina Ora. Dopo aver fatto
pulizia clicca sull’icona del notebook nella barra a sinistra e su Esplora
Spazio Disco. Seleziona un disco e clicca su OK. Al termine della scansione,
WinOptimizer mostrerà le cartelle più grandi presenti sul disco selezionato:
facendo doppio clic sul nome di una di esse nella parte superiore dell’elen-
co potrai accedere al contenuto ed eliminare i ile che ritieni inutili.

INTERNET PIÙ VELOCE OTTIMIZZARE I DISCHI SSD


PROBLEMA: Se non si ha una connes- PROBLEMA: alcune funzionalità di manu-
sione Internet veloce, efettuare il down- tenzione di Windows sono speciiche per
load di ile di grandi dimensioni o ripro- i dischi tradizionali. Se si usa un SSD non
durre video HD è piuttosto seccante. solo non apportano vantaggi, ma possono
SOLUZIONE: in molti casi WinOptimizer persino ridurre la vita utile del disco.
può aumentare la velocità della con- SOLUZIONE: se hai un SSD assicurati
nessione Internet: fai clic sull’icona del che il sistema sia ottimizzato al meglio
tachimetro nella barra a sinistra e poi sfruttando le funzioni di WinOptimizer.
su Sintonizza Internet. Assicurati di Clicca sul simbolo del tachimetro nella
aver selezionato il tipo di connessione barra a sinistra e poi su Assistente per
e l’adattatore corretti. Quindi fai clic su SSD. Il programma elenca sette funzioni
Auto-Ottimizza ora, Sì e OK. Le modii- di Windows, mostrando (a destra) se sono
che avranno efetto dal prossimo riavvio. attivate o meno con tanto di descrizioni e
CHE FASTIDIO raccomandazioni. Per implementare tutti i
IL LOGIN DI WINDOWS! consigli in un colpo solo, basta cliccare su
PROBLEMA: se il PC viene utilizzato solo da Applica le impostazioni raccomandate.
una persona, la procedura di accesso, che
include l’immissione della password, può
risultare fastidiosa.
SOLUZIONE: per abbreviare drasticamente
la procedura di accesso in fase d’avvio clicca
sull’icona di Windows nella barra a sinistra
e poi su Messa a punto. Seleziona Accesso
automatico, clicca su Rendi automatico
l’accesso... e inserisci nome utente e pas-
sword negli appositi campi.

ACCELERARE L’AVVIO DEL PC


PROBLEMA: Windows impiega una vita ad avviarsi? Spesso il problema sono
i programmi che vengono caricati automaticamente all’avvio e, in molti casi,
eseguiti in background senza alcuna necessità.
SOLUZIONE: Con WinOptimizer 15 puoi modiicare facilmente l’esecuzione
automatica dei programmi. Per farlo clicca sul simbolo del tachimetro nella barra
di sinistra del programma e poi su Sintonizza Avvio.
Nella nuova inestra deseleziona tutti i programmi che non vuoi che vengano
eseguiti all’avvio. Le stelle nella colonna “Valutazione” aiutano a scegliere cosa
non avviare: meno stelle sono presenti, minori sono i vantaggi nell’avviare quel
programma. Non conosci una voce della lista? Basta cliccare sulla voce desiderata
e prendere nota delle informazioni presenti nella parte inferiore della inestra: di
solito in “Comando” o “Posizione” trovi il nome del programma che potrai cerca-
re su Google. Importante: non disabilitare le voci di avvio automatico associate
ai programmi di sicurezza; in caso di dubbio, lascia la voce attiva. Se dopo l’avvio
qualcosa non funziona, potrai sempre riattivare le voci disattivate; per farlo basta
accedere nuovamente a Sintonizza Avvio, inserire nuovamente i segni di spunta
rimossi e riavviare il PC.

56 Win Magazine
| WinOptimizer 15 | Trucchi | Sistema
COME ELIMINARE I FILE DUPLICATI?
RECUPERARE I DATI CANCELLATI PROBLEMA: Col tempo sul disco
PROBLEMA: può capitare a tutti di eliminare dei ile importanti. si accumulano ile inutili e dupli-
Tranquillo: puoi recuperarli anche se sono scomparsi dal cestino. cati (foto, video o brani audio)
SOLUZIONE: in molti casi i ile persi possono ancora salvati, soprat- che occupano spazio prezioso.
tutto se si tratta di ile di piccole dimensioni e cancellati di recente. SOLUZIONE: WinOptimizer per-
Per avviare un tentativo di recupero, fai clic sull’icona degli attrezzi e mette di rilevare questi “mangia-
poi su Annulla Elimina. Seleziona l’unità nella quale era contenuto spazio”. Fai attenzione, però, visto
il ile da recuperare e clicca su OK. Nella inestra successiva vedrai un che Windows memorizza in più cartelle alcuni importanti ile di sistema
elenco di ile: prova a inserire il nome di quello cancellato nel campo che hanno lo stesso nome, quindi assicurati di eliminare solo ile inno-
di ricerca a destra. Se il ile appare nell’elenco a sinistra puoi provare cui per la stabilità del sistema, come foto o video. Per smascherare i
a recuperarlo inserendo un segno di spunta sul suo nome e cliccan- duplicati, clicca sull’icona degli attrezzi sulla barra sinistra e poi su Trova
do Ripristina. Seleziona una Duplicati, quindi imposta un iltro per evitare di cancellare acciden-
destinazione (un disco diver- talmente ile di sistema. Per fare ciò, clicca su Impostazioni e sulla tab
so) e clicca su OK. Anche se Ricerca di, poi su Scansione solo dei seguenti tipi di ile per limitare
il software segnala che il ile la ricerca ai ile multimediali. Inoltre, è possibile aggiungere ulteriori
è stato ripristinato, potrebbe tipi di ile digitandone l’estensione nella casella Filtro di ile. Puoi così
essere comunque incomple- aggiungere documenti (.doc, .txt, .pdf) e ile compressi (.zip e .rar), che
to, per cui dopo aver cliccato potrai cancellare senza problemi. Conferma cliccando su OK e fai clic su
su Ok apri il ile recuperato Ricerca per avviare la ricerca. Se WinOptimizer ha rilevato ile duplicati
per veriicarne lo stato. indesiderati, inserisci un segno di spunta accanto ai duplicati e quando
li avrai selezionati tutti fai clic su Elimina e Sì.

RIPULIRE I MENU CONTESTUALI


PROBLEMA: quando si clicca col tasto destro su ile e cartelle, Windows visualizza un menu contestuale.
Spesso, però, questo è sovraccarico di voci non necessarie, come quelle relative ai compressori di ile.
SOLUZIONE: WinOptimizer permette di ripulire rapidamente il menu di scelta rapida. Clicca sull’icona di
Windows nella barra a sinistra e poi su Menu contestuali. Nella casella di ricerca digita il nome del pro-
gramma desiderato, ad esempio Adobe. Nella colonna Tipo puoi vedere a quale menu appartengono le
voci: quelle relative a “Tutti i formati di ile” vengono visualizzate dopo aver fatto clic col pulsante destro
del mouse su un ile. “Folder” indica il menu di scelta rapida che si apre sulle cartelle, “Drive” invece le
voci del menu di scelta rapida associate ai dischi. Per eliminare le voci indesiderate basta semplicemente
deselezionarle e fare clic su Applica, Sì e OK. La modiica ha efetto dopo il riavvio del PC. Un trucco: se in
“Mostra Voci” si sceglie “Altre voci” verranno visualizzate tutte le voci che non appartengono a Windows.

STOP ALLO SPIONAGGIO! DISTRUGGERE I FILE


PROBLEMA: Windows raccoglie dati rela- IN MODO SICURO
tivi sulle nostre abitudini al PC, ad esempio PROBLEMA: spostando un ile nel cestino
tramite la segnalazione degli errori. e svuotandolo non lo si cancella del tutto
SOLUZIONE: per fermare lo “sniing” clic- ed è sempre possibile ripristinarlo.
ca sull’icona di Windows a sinistra e poi SOLUZIONE: per essere sicuri di eliminare
su Antispionaggio. Fai clic su Disattiva il un ile contenente dati sensibili si deve
servizio al prossimo riavvio di Windows, COME STA IL DISCO RIGIDO? usare un “File Wiper”: fai quindi clic sull’ico-
Applica e OK. Se usi Windows 10 clicca PROBLEMA: Nessun hard disk vive in eterno, e na con gli attrezzi nella barra a sinistra,
sulla freccia indietro, poi su Windows 10 quando decide di abbandonarci spesso porta quindi su Spazza via File e Impostazioni.
Privacy Control e in Telemetria evidenzia- via con sé dati importanti. Una vera disdetta! Per la massima sicurezza fai clic su Metodo
te tutte e tre le voci: fai clic su Applica e OK. SOLUZIONE: di solito la rottura di un disco è Gutman e conferma con OK. Seleziona un
Ciò impedisce l’invio di dati relativi all’uti- preannunciata da una serie di piccoli malfun- ile o una cartella usando gli strumenti del
lizzo. Cliccando su Ripristina impostazioni zionamenti. Nei modelli recenti è presente una programma o trascinando i ile da elimi-
sicure, Sì e OK, WinOptimizer imposterà funzione di autodiagnostica che permette di nare nella inestra. Dopo aver cliccato su
automaticamente le migliori opzioni per veriicare molti dati tra cui il numero di ore di Spazza via i dati, i ile verranno eliminati
proteggere i tuoi dati. funzionamento o gli errori di lettura e scrittura. deinitivamente.
Per controllare lo stato del disco clicca sull’icona
Notebook nella barra a sinistra e su Ispettore
HDD. Al termine della veriica dovresti riceve-
re il messaggio “Nessun problema trovato”.
Se così non fosse, è il momento giusto per fare
un backup e cambiare disco.

Win Magazine 57
Sistema | Come fare a… | Windows 10 |

Windows 10:
come fare a...
Le 10 domande più banali alle quali
probabilmente non tutti sanno dare una risposta

2 CAMBIARE
SFONDO E TEMA
Se siamo stui del solito sfondo o tema graico utiliz-
zato su Windows 10 possiamo modiicare entrambe
le cose a nostro piacimento personalizzando così il
nostro PC. Facciamo clic desto sul Desktop e sceglia-
mo Personalizza dal menu che si apre, facciano clic
sulla voce Sfondo che sta sulla sinistra e scegliamo
l’immagine che preferiamo da quelle in elenco o
selezioniamone una a piacere previo clic sul pul-
3 VISUALIZZARE
CARTELLE NASCOSTE
ED ESTENSIONI DEI FILE
sante Sfoglia. Pigiamo poi sulla voce Temi, che sta
sempre a sinistra, e selezioniamo il tema preferito tra Un amico ci ha detto di andare a modiicare un dato
quelli disponibili. ile su Windows ma di quest’ultimo non v’è traccia
o non sappiamo se si tratta di quello giusto perché
non riusciamo a visualizzarne l’estensione? Ecco come
rimediare. Per abilitare la visualizzazione di ile e
cartelle nascoste apriamo Esplora ile cliccando sulla
cartella gialla sulla taskbar (barra delle applicazioni),
rechiamoci nella posizione di riferimento tramite il
menu a sinistra, clicchiamo sulla dicitura Visualizza

1 CREARE COLLEGAMENTI che sta in alto e selezioniamo la casella accanto a


Elementi nascosti. Per attivare la visualizzazione
SUL DESKTOP dell’estensione dei ile basta invece spuntare la casella
in corrispondenza della voce Estensioni nomi ile che
Ognuno di noi ha una propria rosa di program- sta sempre in alto.
mi che ogni giorno si trova ad utilizzare sul
PC per compiere operazioni di vario genere.
Considerando il fatto che, appunto, si tratta
di risorse usate in modo piuttosto frequente
rispetto ad altre potrebbe rivelarsi decisamen-
te comodo creare dei collegamenti sul desktop
a tali programmi.
Per riuscirci basta aprire Esplora ile facendo
4 ACCEDERE AL TASK
MANAGER E TERMINARE
UN PROCESSO
clic sulla cartella gialla sulla barra delle
applicazioni, digitare la stringa %windir%\ Una delle applicazioni in esecuzione sul computer si
explorer.exe shell:::{4234d49b-0245-4df3- è bloccata e non riusciamo più a chiuderla e neppu-
b780-3893943456e1} nella barra degli indiriz- re a riavviarla? In tal caso l’unica soluzione consiste
zi in alto e schiacciare Invio sulla tastiera. nell’accedere al task manager di Windows e terminare
Fatto ciò vedremo apparire una nuova inestra il processo in questione.
con tutte le applicazioni e i programmi in uso Facciamo clic destro sul pulsante Start della taskbar,
sul PC. Individuiamo quella di cui desideriamo dal menu che si apre scegliamo Gestione attività,
creare un collegamento sul Desktop, clic- individuiamo il processo in elenco che risulta bloccato
chiamoci sopra col tasto destro e scegliamo (in sua corrispondenza potremmo trovare anche la
Crea collegamento dal menu che si apre. dicitura Nessuna risposta), selezioniamolo e facciamo
Rispondiamo in maniera afermativa alla clic sul pulsante Termina attività in fondo a destra.
richiesta di conferma a schermo ed è fatta.

58 Win Magazine
| Windows 10 | Come fare a… | Sistema

5 DISINSTALLARE
UN PROGRAMMA
Capita spesso di installare nuovi
6 DISATTIVARE
UN ACCOUNT UTENTE
Sul computer in uso sono stati creati molteplici account utente e
programmi, di utilizzarli per vogliamo sbarazzaci di quelli non più utili? Per farlo, clicchiamo sul
qualche tempo e di lasciarli pulsante Start nella taskbar, selezioniamo l’icona Impostazioni
poi nel dimenticatoio andando (quella con l’ingranaggio), selezioniamo Account e poi Famiglia e
inutilmente ad occupare spa- altre persone sulla sinistra. Individuiamo l’account da eliminare in cor-
zio prezioso sull’hard disk che l’icona di Impostazioni (l’ingra- rispondenza della sezione Altre persone a destra, pigiamoci sopra e
potrebbe invece essere sfruttato naggio), cliccare su App e indi- premiamo Rimuovi. Confermiamo l’esecuzione dell’operazione pigian-
in altro modo. Quando si veriica viduare, nell’elenco che appare, do sul pulsane apposito nella inestra apparsa sul Desktop.
una situazione di questo tipo la il programma da rimuovere.
miglior cosa da fare è disinstal- Successivamente non dovremo
lare i software ormai non più far altro che pigiare sul relativo
utili. Per riuscirci basta cliccare pulsante Disinstalla per due volte
sul pulsante Start sulla barra consecutive e seguire la procedura
delle applicazioni, selezionare guidata che appare sullo schermo.

8 PROGRAMMARE LO
SPEGNIMENTO DEL PC
Stiamo scaricando un ile importante e dobbiamo uscire di casa: non possiamo
spegnere il computer ma non intendiamo neppure lasciarlo accesso all’ininito
a consumare corrente inutilmente. In tal caso, programmarne lo spegnimento è
un’ottima trovata. Clicchiamo sulla lente d’ingrandimento o sul campo di ricer-
ca sulla taskbar, digitiamo Strumenti di amministrazione e selezioniamo il
risultato pertinente. Scegliamo poi Utilità di paniicazione nella inestra che si

7
è aperta. Facciamo clic su Crea attività di base... a destra, assegniamo il nome
CATTURARE SCREENSHOT Spegnimento programmato all’attività e clicchiamo Avanti. Indichiamo la fre-
SU WINDOWS quenza, clicchiamo ancora su Avanti, forniamo i dettagli richiesti e procediamo
oltre. Scegliamo poi Avvio programma, premiamo su Avanti, digitiamo shutdown
Se vogliamo scattare una fotograia di quanto visualizzato sul desktop del -s -f nel campo Programma o script e per concludere clicchiamo Avanti, Si e Fine.
nostro PC possiamo catturare uno screenshot. Si tratta di un’operazione
piuttosto semplice che può essere eseguita con il tool Strumento di cat-
tura fornito “di serie” su Windows.
Nel campo di ricerca della taskbar digitiamo Strumento di cattura e
clicchiamo sul risultato pertinente.
Pigiamo poi Nuovo nella toolbar che si è aperta e tracciamo con il punta-
tore un rettangolo comprendente l’area di schermo di cui vogliamo rea-
lizzare lo screenshot. Successivamente comparirà l’editor tramite il quale
apportare eventuali modiiche all’immagine e salvarla.

9 CREARE
UN NUOVO
ACCOUNT UTENTE
stra. Clicchiamo su Aggiungi un
altro utente a questo PC e seguia-
mo la semplice procedura guidata
che proposta a schermo.
10 AGGIORNARE
I DRIVER
Ogni volta che proviamo a usare una
data periferica collegata al PC vedia-
Se ci ritroviamo a condividere mo palesarsi un messaggio d’errore o
l’uso del computer con altri utenti indicante il fatto che questa ha smes-
(fratelli, idanzate, colleghi ecc.) so di funzionare? Molto probabil-
invece che “pasticciare” preferen- mente il tutto è riconducibile al fatto relativamente alla quale inten-
ze, programmi, ile e quant’altro che i relativi driver vanno aggiornati. diamo intervenire e scegliamo
su un unico account può essere Per fare ciò, basta cliccare sulla lente Aggiornamento software driver...
utile crearne uno per ogni singolo d’ingrandimento o sul campo di ricer- dal menu. Clicchiamo poi su Cerca
utente. Come riuscirci? Clicchiamo ca sulla taskbar, digitare Gestione automaticamente un driver
sul pulsante Start, selezioniamo dispositivi e selezionare il risultato aggiornato per lasciare a Windows
Impostazioni, facciamo clic sulla pertinente dal menu che si è aperto. il compito di cercare su Internet una
voce Account e selezioniamo Nella inestra che viene mostrata, versione più aggiornata del driver in
Famiglia e altre persone sulla sini- facciamo clic destro sulla periferica questione.

Win Magazine 59
Il Wi-Fi
mette le ali
Testati i nuovi router WLAN e le Stick “ac”
che sfruttano tutta la banda delle connessioni Internet.
Con i vincitori non navigherai mai più a singhiozzo!
ouTube è scattoso, in mansarda non

Y arriva la connessione: purtroppo in


numerose abitazioni la connessione
WLAN si rivela debole. Una nuova genera-
zione di router dovrebbe essere in grado di
risolvere questo problema, fornendo anche
una velocità più elevata e aumentando la
portata della connessione all’interno del-
la LAN domestica. I nostri tecnici hanno
eseguito dei test per accertare quanto siano
effettivamente validi i nuovi router top di
gamma. Il test ha esaminato anche le WLAN
Stick per potenziare notebook e PC.

WLAN STICK ROUTER CON MODEM ADSL


Desiderate potenziare Siete alla ricerca di un router
la vostra LAN? con dotazione completa?
Il vostro notebook lavora ancora con una connes- Modem per ADSL e VDSL, WLAN
sione WLAN di vecchia generazione, priva del standard “ac”, nonché porte di con-
nuovo standard “ac”? Oppure il vostro PC non nessione per l’apparecchio telefoni-
ofre la connessione WLAN? Tramite gli adatta- co: i router WLAN con modem ADSL
tori USB per WLAN (“WLAN Stick”) potrete po- ofrono tutta questa dotazione, per
tenziare i vostri notebook e PC dotandoli di funzionare con qualsiasi connessio-
una veloce connessione WLAN. Nel test sono ne ADSL, senza necessità di dover
stati esaminati vari adattatori per WLAN, con aggiungere altri dispositivi all’har-
prezzi a partire da 4,50 euro. dware fornito dal gestore di telefo-
` Pag. 68 nia. Attenzione: il nuovo standard
Supervectoring DSL è offerto solo
da due candidati al test.
` Pag. 64

60 Win Magazine
| Modem, router e chiavette Wi-Fi | La scelta giusta... | Internet
WLAN ancora problematiche? verifica, infatti numerosi dispositivi riman- quasi tutti i router testati sono in grado di
■ Interferenze: soprattutto nei condomini gono collegati alla frequenza WLAN, a cui gestire la tecnologia “Multi-User MIMO” per
o nelle villette a schiera, il segnale WLAN sono stati connessi in precedenza. numerosi dispositivi.
può ricevere interferenze dai router presenti ■ Troppi dispositivi nella WLAN: il trasfe-
nelle abitazioni attigue. Il risultato: interru- rimento continuo e contestuale di dati tra Quale router acquistare?
zioni apparentemente incomprensibili della numerosi dispositivi, tende a rallentare la Dovrà essere indubbiamente un router
connessione. riproduzione dei contenuti rendendo, ad WLAN-ac di ultima generazione. Per la scelta,
■ Problemi di copertura: la WLAN è in gra- esempio, i video meno fluidi. sono disponibili i seguenti tipi:
do di funzionare su due frequenze: 2,4 e 5
Gigahertz. La WLAN da 5 Gigahertz utilizza Così i router ■ Router ADSL con dotazione completa: que-
l’attuale velocissimo standard “ac” e si rivela migliorano la WLAN sti modelli offrono tutto quello di cui potete
meno soggetta alle interferenze. La portata ■ Cambio intelligente del canale: in condi- avere necessità nella vostra abitazione: mo-
è però inferiore rispetto alla WLAN da 2,4 zioni ideali, i router sono in grado di aggirare dem AD SL, ingresso per impianto telefonico,
Gigahertz e non tutti i dispositivi supportano interferenze fastidiose. Tutti i router testati, LAN e WLAN. Alla pagina 64 del test, sono ri-
la WLAN a 5 Ghz. già all’avvio, sono in grado di individuare portati tutti i nuovi dispositivi più interessanti
■ I dispositivi mobile “si affezionano” ad all’interno del relativo campo di frequen- dotati di WLAN-ac, attualmente offerti dai
una frequenza WLAN: nell’epoca in cui i za, il canale WLAN possibilmente meno gestori di telefonia e disponibili sul mercato.
computer venivano utilizzati solo in modalità disturbato. Sono in grado di funzionare con qualsiasi
stazionaria e non in mobilità, tutto funziona- ■ Gestione attiva della WLAN: i router mo- connessione ADSL. Questi dispositivi, oltre
va correttamente e il PC si limitava a cercare derni sono in grado di gestire il problema ad offrire un numero elevato di funzioni e
il miglior segnale WLAN e niente più. Con i della frequenza più idonea, poiché, talvolta una velocità considerevole, si rivelano anche
dispositivi mobile, la situazione è totalmente per stabilire le connessioni migliori, si rivela semplici da gestire. Inoltre, poiché tutte le
diversa. Ecco un esempio: un utente attiva più ad hoc la frequenza da 5 GHz, mentre altre funzioni sono racchiuse in un box, potrete
il proprio smartphone a pianterreno dove la volte può risultare più adeguata la frequenza evitarvi il fastidioso groviglio di cavi.
ricezione del segnale è al top e consente allo da 2,4 GHz. Grazie al “Band Steering”, il di- ■ Router WLAN senza modem: chi non ne-
smartphone di collegarsi immediatamente spositivo AVM Fritz Box come pure i router di cessita di avere tutte le funzioni racchiuse in
alla veloce frequenza da 5 GHz. Più tardi TCCOM, Linksys, Asus e D-Link provvedono un box e dispone già di un modem con cavo o
l’utente si trasferisce in mansarda per rilas- sempre a cercare la frequenza ottimale. di un router del provider (Vodafone Station),
sarsi, ma qui la connessione WLAN da 5 GHz ■ Connessione diretta per ogni singolo dovrebbe dare un’occhiata ai super-router
è talmente debole, che i video di YouTube dispositivo: attraverso il “Beamforming” privi di modem, presentati a pag. 66. Questi
vengono riprodotti a scatti. In mansarda, tutti i dispositivi moderni possono essere dispositivi offrono una maggior velocità e
lo smartphone dovrebbe passare automa- connessi direttamente alla WLAN-ac e di possono essere collegati agevolmente al box
ticamente alla frequenza WLAN di portata questa possibilità ne beneficiano partico- fornito dal provider o ad un modem con cavo.
maggiore da 2,4 GHz, ma tutto questo non si larmente gli smartphone e i tablet. Inoltre L’unico handicap è che il consumo energe-

ROUTER SENZA MODEM

Avete bisogno di molta potenza?


Chi già dispone di un box dotato di modem forni-
to dal provider, idoneo per la telefonia o è già in
possesso di un modem esterno con cavo Ether-
net, potrà orientarsi su un router WLAN privo di
modem. Non appena questo router viene col-
legato al modem via cavo Ethernet, sa-
rà possibile accedere a Internet. Win
Magazine ha testato i router
che offrono attualmente
la tecnologia WLAN più
efficiente, riscontrando
che attualmente alcuni
di essi sono i modelli più
veloci sul mercato.
` Pag. 66

Win Magazine 61
Internet | La scelta giusta... | Modem, router e chiavette Wi-Fi |

tico è enorme e inoltre manca l’ingresso per motivo per cui, i tecnici di Win Magazine rile- pena e anche utilizzando le WLAN Stick eco-
l’impianto telefonico. vano la velocità della connessione attraverso nomiche con una sola antenna, testate per la
più stanze. Nel terzo punto di misurazione WLAN-ac (pag. 68), consente di raggiungere
Velocità dei router (al 1° piano) il router AVM Fritz Box 7590 ha velocità di oltre 200 Mbps per il trasferimento
Si rivelano velocissimi! Nel test sono state consentito una velocità di soli 22 Mbps, che dati. Se il vostro notebook non dispone ancora
raggiunte anche velocità superiori ai 900 penalizza anche la velocità della VDSL. di una connessione WLAN-ac, non dovrete
Megabit al secondo e anche con la connes- fare altro che potenziarlo!
sione WLAN-n la velocità è stata quasi di 500 Tutti i dispositivi
Mbps. Poiché le attuali connessioni ADSL ne beneficiano? In conclusione...
consentono oggi di raggiungere una velo- Sì, tutti i dispositivi possono beneficiare delle Nel test, la nuova generazione di dispositivi
cità massima di 100 Mbps, i valori ottenuti nuove tecnologie per eliminare anomalie. per la connessione WLAN ha offerto velo-
nelle prove non sono molto significativi. L’elevata velocità offerta dai router turbo non cità elevatissime. L’aspetto più importante
Se la distanza dal modem è considerevole, può però essere sfruttata da dispositivi eco- si rivela però la tecnologia intelligente, che
la velocità della WLAN-ac tende a calare in nomici di vecchia generazione. Poiché questi consente di evitare interferenze e intoppi.
modo notevole, rallentando così anche le dispositivi, a differenza del PC utilizzato per Il test ha evidenziato che la nuova genera-
connessioni Internet più diffuse. Il test ha il test (corredato di quattro antenne e dei zione di WLAN router ha veramente molto
dimostrato che, anche nel 2018, la “vecchia” nuovissimi chip per WLAN), dispongono al da offrire, sia che l’utente scelga un comodo
tecnologia WLAN a 2,4 GHz (WLAN-n) offre massimo solo di due antenne. router per ADSL con dotazione completa o si
la miglior potenza sulle grandi distanze: L’acquisto di un buon router vale sempre la orienti su un router senza modem.

ECCO COME LAVORANO I ROUTER MODERNI


La nuova generazione di router WLAN, oltre che puntare su velocità sempre più elevate,
si aida anche ad altre tecnologie. Analizziamole assieme...
WLAN TRI-BAND
Velocità fino a 5,3 Gbit/s

BANDA 1: 2,4GHZ BANDA 2: 5GHZ BANDA 3: 5GHZ

Velocità ottimali fino Velocità massima fino Velocità di picco fino


a 1000 Mbit/s a 2166 Mbit/s a 2166 Mbit/s

Dispositivi più vecchi in Dati e video Gioco online


standard WLAN N e G conferenza e streaming

MU-MIMO E BEAMFORMING: BANDSTEERING: TRIBAND:


queste due tecnologie consentono di far ricevere il router provvede a far lavorare tutti i dispositivi, alcuni router ofrono anche una terza WLAN, da usare
il segnale direttamente ad ogni singolo dispositivo. scegliendo la frequenza migliore. con applicazioni dove la velocità può rivelarsi instabile.

WLAN: VELOCITÀ A CONFRONTO


Nel rafronto tra il Fritz 1000
Box 7560 e il TC-COM
Speedsport Smart è
stato riscontrato che 800
entro distanze limitate, 851 819
la WLAN a 5 GHz si rive- 600 Mbps Mbps
la più veloce, mentre 5 GHz
la WLAN a 2,4 GHz 5 GHz
primeggia per il campo 400 529 178 155
d’azione. Interessante: Mbps Mbps Mbps
127 85
22 Mbps
il router Speedport 200 2,4 GHz 2,4 GHz
2,4 GHz
Mbps
decisamente più lento, Mbps 2,4 GHz
5 GHz
è in grado di trasferire 5 GHz
il segnale a 5 GHz,
in modo più veloce Vedere foto in AVM FRITZ BOX 7590 SPEEDPORT SMART
rispetto al Fritz Box. 1° piano, punto di misurazione 3
alto per i punti nella stessa stanza nella stessa stanza 1° piano, punto di misurazione 3
di misurazione

62 Win Magazine
| Modem, router e chiavette Wi-Fi | La scelta giusta... | Internet
COME ABBIAMO ESEGUITO I TEST RIPETITORI
Con i test relativi alla connessione
WLAN, la redazione ha voluto appu-
parete di fronte ad una distanza di circa
3,5 metri. Il punto di misurazione 2 è al
E ADATTATORI
rare quale velocità massima sono in secondo piano, vicino alla tromba delle POWERLINE
grado di raggiungere i router per il scale. Il punto di misurazione 3 si trova
trasferimento dei dati. Per questa nuovamente sullo stesso piano, ma nel In ampi appartamenti o ediici con
operazione, sul computer utilizzato punto più lontano dell’appartamento, soffitti in cemento armato, non sem-
per il test, è stata inserita una sche- ainché i segnali debbano superare an- pre il segnale del router
da WLAN-ac provvista della miglior che i metri di lunghezza del corridoio. arriva in tutte le stanze. In queste
situazioni si rivelano d’aiuto stazioni
dotazione WLAN attuale. L’Asus PCE-
WLAN supplementari: un Ripetitore
AC88 Dual Band AC3100 è in grado di LA MISURAZIONE WLAN si rivela economico e idea-
lavorare con quattro antenne sia con Al router WLAN da testare viene collega- le quando la connessione WLAN
lo standard “ac” a 5 Gigahertz che to un computer via cavo Ethernet, dove funziona debolmente. Gli Adattatori
con lo standard “n” a 2,4 Gigahertz, è stato installato il programma speciico Powerline per WLAN sono la solu-
consentendo quindi di sfruttare la “iPerf” per misurazioni all’interno di una zione ideale per le stanze dove la
velocità massima dei router. LAN. Per eseguire la misurazione relativa ricezione manca completamente o è
alla connessione, tramite un altro PC do- estremamente scadente.
L’EDIFICIO UTILIZZATO tato di iPerf-Client si provvede a stabilire
PER IL TEST un collegamento WLAN con il router. RIPETITORE WLAN
La struttura usata per il test si compone Il collegamento avviene tramite la sche- I ripetitori WLAN provve-
di due piani: al piano interrato è stato da WLAN del PC utilizzato per il test. dono a captare il segnale
collocato il router WLAN da testare. Si provvede quindi a misurare la velocità del router e a trasmet-
Per ogni misurazione, il PC utilizzato per per la trasmissione dei dati, sia in invio terlo in modo amplii-
il test, dotato di scheda WLAN, è stato che in ricezione. Nelle misurazioni relati- cato. Con i dispositivi
posizionato in vari punti della casa. ve alle WLAN Stick, gli specialisti hanno economici, la velocità
Nel punto di misurazione 1, il PC è conigurato il rispettivo Stick sul PC per della WLAN tende a
posizionato nella stessa stanza dove è il test, mentre come router è stato utiliz- diminuire. Il miglior ri-
sistemato il router, esattamente nella zato l’Asus RT88U. petitore attuale, l’AVM
Fritz WLAN Repeater
1750E (66 euro) è in grado di
sfruttare intelligentemente entram-
be le bande di frequenza WLAN
(“Cross Band Repeating”), affinché la
velocità rimanga sempre costante.
Questo dispositivo funziona in modo
ottimale solo se collegato ad un Fritz
Box attuale.

POWERLINE CON WLAN


Gli adattatori Powerline si rivelano
ideali per consentire al segnale di
Punto Punto attraversare parecchi piani di un
di misurazione 2 di misurazione 3 ediicio, poiché questi dispositivi
trasferiscono i dati attraverso la linea
elettrica. Un kit include due adatta-
tori: uno dovrà essere collegato via
cavo al router, mentre l’altro (dotato
di WLAN) dovrà essere inserito nella
presa di corrente della stanza che
deve ricevere il segnale. Il miglior
Punto adattatore Powerline con WLAN è il
di misurazione 1 Router Devolo dLAN 1200+WLAN-AC
(Starter Kit da 187 euro).

Raffigurazione schematica dell’edificio utilizzato per il test: a piano terra è sistemato il router del test.
Successivamente si provvede a rilevare la velocità di trasferimento dati all’interno della stessa stanza
(Punto di misurazione 1) e nel piano superiore (Punti di misurazione 2 e 3).

Win Magazine 63
Internet | La scelta giusta... | Modem, router e chiavette Wi-Fi |

Modem sotto torchio


Anche se la concorrenza punta sull’aumento della velocità,
AVM primeggia per usabilità e funzioni offerte

I
modelli top di gamma Fritz Box di AVM prove di velocità offrendo risultati molto
sembra che siano abbonati ad essere vin- diversi. In particolare sulle lunghe distanze,
citori del test. In verità, questi affermati con WLAN-ac rivela la propria superiorità,
router hanno dovuto lottare duramente mentre invece con la WLAN standard “n” il
per conquistare i primi posti, pur offrendo Fritz Box 7560 offre una velocità più elevata.
una velocità elevata e un elevato numero Inoltre lo Speedport è privo di funzioni,
di funzioni. La concorrenza è decisamen- come il Bandsteering, per ovviare a intoppi
te aggressiva, grazie al TP-Link Archer nella connessione WLAN.
VR2800v e al T-Com Speedport Smart.
Il test svela come mai gli attuali Fritz Box Non solo veloce
debbano difendersi per conservare la pro- I candidati al test si differenziano soprat-
pria posizione al vertice. tutto nel numero di funzioni offerte. I Fritz
Box, ad esempio, sono in grado di bloccare
La velocità è come si deve? chiamate telefoniche indesiderate e offrono
TP-Link lancia per la prima volta sul merca- porte di connessione per dispositivi ISDN,
to un router con modem, che punta a sfidare
il Fritz Box 7590, modello top di gamma
nonché un intelligente controllo parentale.
Ottimo che Speedport possa funzionare da
RISULTATI DEL TEST
di AVM. L’Archer VR2800v è infatti dotato centrale SmartHome per numerosi dispo-
della nuova tecnologia Supervectoring 35b, sitivi. L’usabilità di tutti i candidati al test Con quali connessioni Internet è possibile utilizzare il router?
che TIM sta introducendo anche in Italia. si è rivelata agevole. Accesso a Internet
Quanto è elevata la potenza della WLAN?
Questo router dovrebbe addirittura essere
Standard WLAN / frequenze / riconoscimento radar /
in grado di offrire la velocità di 350 Mbps. In conclusione... sono disponibili tutti i canali "ac"
Anche con il veloce standard “ac” per la Grazie alle numerose funzioni, ad una potente Velocità max. trasferimento dati a 2,4 Gigahertz (n) in Mbps
WLAN, il nuovo modello di TP-Link si rivela WLAN e a parecchie porte di connessione, nei punti di misurazione 1 / 2 / 3 : in ricezione; in trasmissione1
Velocità max. trasferimento dati a 5 Gigahertz (ac) in Mbps nei punti
veloce anche con i dispositivi mobile ed è il Fritz Box 7590 si aggiudica la vittoria tra i
di misurazione attraverso 1 / 2 / 3 : in ricezione; in trasmissione1
in grado di competere con il Fritz Box 7590. router con modem. Nelle prove di velocità, la Seconda banda di frequenza a 5 Gigahertz
Con la WLAN standard “n”, l’Archer non è concorrenza di TP-Link e TCCom è stata in Ottimizzazione WLAN: con priorità per LAN / per il dispositivo /
però in grado di competere, rivelandosi grado di competere solo parzialmente e anche a seconda dell'applicazione / Potenza di trasmissione per singoli
inferiore ai router AVM Fritz Box 7580 e relativamente alle funzioni offerte, il sistema dispositivi / MU-MIMO / Bandsteering
7590. Lo Speedport Smart ha superato le FritzOS rimane imbattuto. Idoneità del router come centralina telefonica?
Standard di telefonia: analogico / ISDN / DECT/ LAN Voip / App
Possibilità di telefonare in modalità Call-by-Call
Commutazione in modalità stand-by per periodi di tempo
Router ADSL con modem determinati / possibilità di eccezioni
Blocco delle chiamate
Quali funzioni ofre il router?
Ingressi per LAN (Velocità)
Porte USB, velocità LAN e WLAN in MB/s / accesso remoto per NAS /
servizio DNS
Funzioni Smart Home: per dispositivi del produttore / altri produttori
WLAN protetta
“DSL” Presa telefonica Protezione contro manomissioni / controllo parentale
“F” Consumo energetico (costi annui)
Il router ADSL con modem Altre forme di utilizzo: ripetitore / Access-Point / Bridge
integrato dovrà essere Reti separate: rete per utenti ospiti / seconda rete per dispositivi
collegato direttamente non protetti
alla presa telefonica. Quanto è semplice da gestire il Router?
È possibile collegare al
router anche telefoni Istruzioni d'uso cartacee
analogici, mentre per
stampanti e hard disk Messa in servizio / usabilità / aggiornamenti
esterni sono disponibili Durata della garanzia / tipo di garanzia secondo indicazioni
porte USB. Numerosi router
con modem, sono dotati del produttore
anche di una base DECT
per telefoni cordless. GIUDIZIO

64 Win Magazine
| Modem, router e chiavette Wi-Fi | La scelta giusta... | Internet

1 2 3 4 5
TP-LINK TC-COM
AVM AVM AVM ARCHER SPEEDPORT
FRITZ BOX 7590 FRITZ BOX 580 FRITZ BOX 7560 VR2800V SMART
Prezzo: 255 Euro Prezzo: 295 Euro Prezzo: 160 Euro Prezzo: 242 Euro Prezzo: 125 Euro
Elevato livello qualitativo come Il Fritz Box 7580, uscito quasi un anno Chi cerca un router possibilmente L’Archer VR2800v di TP-Link si pre- Relativamente alle bande di fre-
da tradizione AVM: ofre una fa rispetto al 7590, ha poco da invi- conveniente e non necessita di senta come il diretto concorrente quenza per WLAN, con lo standard
WLAN velocissima e numerose diare all’attuale modello top di gam- una WLAN di velocità elevata, ri- del Fritz Box 7590 e supporta an- “ac” a 5 GHz, lo Speedport si rivela
funzioni per risolvere eventuali ma. La velocità per ADSL e WLAN è so- marrà soddisfatto del Fritz Box che la tecnologia Supervectoring veloce, ma mostra segni di debo-
anomalie. Grazie alla tecnologia lo leggermente più bassa, il consumo 7560. Grazie allo straordinario si- 35b. Relativamente alla velocità lezza con lo standard “n” a 2,4 GHz.
Supervectoring 35b, il box è già energetico più elevato e il design non stema operativo FritzOS, ofre della connessione WLAN non fa Il menu manca di numerose impo-
predisposto per l’ADSL del futuro. così elegante e dalla linea sottile co- quasi le stesse funzioni del 7580 e una piega, ma delude pr un’usabi- stazioni e funzioni, ma lo Spee-
L’usabilità è semplice e le nume- me il 7590. Nel complesso il 7580 può 7590. Vanta però solo porte di con- lità un po’ complicata e per l’esi- dport può però essere utilizzato
rose funzioni soddisfano quasi essere annoverato tra i router di clas- nessione per USB e per il telefono guo numero di funzioni per la come centrale Smart Home per
tutte le esigenze. se superiore. analogico. WLAN e la telefonia. numerosi dispositivi.

Veloce, numerose funzioni, Di poco inferiore al 7590, con- Buon rapporto qualità/ Predisposto per il Supervec- Standard “ac”veloce, può
già predisposto per ADSL Su- veniente se lo si acquista su prezzo, consumo energeti- toring ADSL, buona velocità funzionare da centrale
pervectoring. ebay. co basso. della WLAN. Smart Home.

Porte USB non eicienti, fun- Non predisposto per la Super WLAN un po’lenta, poche Poche funzioni, interfaccia Lento nella banda a 2,4 GHz,
zionano solo a velocità non ADSL (Supervectoring). porte di connessione di utilizzo poco intuitiva. usabilità con pochissime
elevata. (manca ISDN). funzioni.
Velocità ADSL: ino a 300 Mbps Velocità ADSL: ino a 100 Mbps Velocità ADSL: ino a 100 Mbps Velocità ADSL: ino a 350 Mbps Velocità ADSL: ino a 100 Mbps
Versione OS: 6.86 Versione OS: 6.83 Versione OS: 6.83 Versione OS: 1.10 0.9.1 v006d.0 Build Versione OS: 050129.2.0.020.0
Porte: 4x LAN, 2x USB, 2x telefono Porte: 4x LAN, 2x USB, 2x telefono Porte: 4x LAN, 1x USB, 1x telefono 170502 Rel.72641n Porte di connessione: 4x LAN, 1x USB,
analogico, 1x So per ISDN analogico, 1x So per ISDN analogico Porte: 4x LAN, 2x USB, 2x tel. anal. 2x telefono analogico
ADSL (incluso Supervectoring 35b) ADSL ADSL ADSL (incluso Supervectoring 35b) ADSL
ADSL max. 300 Mbps ADSL max. 100 Mbps ADSL max. 100 Mbps ADSL max. 350 Mbps ADSL (100 Mbps), non supporta UMTS/LTE
Veloce in mobilità Di buona potenza Non è un modello top di gamma Qualche carenza a 2,4 GHz Standard ac veloce, standard n lento
n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / no

619 / 401 / 274; 529 / 309 / 178 620 / 365 / 138 ; 575 / 227 / 106 255 / 227 150; 315 / 212 / 113 471 / 307 / 225; 345 / 188 / 207 157 / 156 / 101; 155 / 162 / 127

915 / 390 / 37; 851 / 304 / 22 912 / 373 / 27; 877 / 259 / 11 563 / 448 / 34; 464 / 163 / 12 923 / 294 / 34; 829 / 285 / 68 922 / 435 / 92; 819 / 284 / 85
no no no no no

no / si / si / si / si / si no / si / si / si / si / si no / si / si / si / no / si no / si / si / no / si / no no / no / no / no / si / si

Numerose funzioni utili Numerose funzioni utili Poche porte di connessione Manca ISDN Manca ISDN e blocco chiamate
2 ingressi / si / 6 dispositivi / si / si 2 ingressi / si / 6 dispositivi / si / si 1 ingresso / no / 6 dispositivi / si / si 2 ingressi / no / 6 dispositivi / no / si 2 ingressi / no / 5 dispositivi / si / si
si si si no si
si / si si / si si / si si / si si / si
numerose possibilità numerose possibilità numerose possibilità poche possibilità no (solo via servizio clienti Telecom)
Ottimo controllo parentale Buon numero di funzioni Parsimonioso nel consumo, USB lenta Poche funzioni Base per Smart Home integrata
4 (1000 Mbps) 4 (1000 Mbps) 4 (1000 Mbps) 4 (1000 Mbps) 4 (1000 Mbps)
2 (USB 3.0), 17 / 13² / si / si 2 (USB 3.0), 16 / 12 / si / si 1 (USB 2.0), 16 / 12² / si / si 2 (USB 3.0), 49 / 21 / si / si 1 (USB 2.0), 24 / 18 / si / si
si / no si / no si / no no / no si / si
WPA attiva, WPS con intervallo temporale WPA attiva, WPS con intervallo temporale WPA attiva, WPS con intervallo temporale WPA attiva, WPS con intervallo temporale WPA attiva, WPS con intervallo temporale
no / tutte le funzioni importanti no / tutte le funzioni importanti no / tutte le funzioni importanti no / solo poche funzioni no / numerose funzioni
8,8 Watt (21,59 Euro) 9,7 Watt (23,79 Euro) 7,4 Watt (18,15 Euro) 8,9 Watt (21,83 Euro) 7,5 Watt (18,40 Watt)
si / si / si si / si / si si / si / si no / no / no no / no / no
si / no si / no si / no si / no si / no
Sistema operativo buono Sistema operativo buono Sistema operativo buono Un po’ diicile da comprendere Mancano impostazioni avanzate
scarse, ma utili scarse, ma utili scarse, ma utili scarse, ma poco utili dettagliate, ma poco utili
semplice / un po’ complicata /
semplice / semplice / automatizzati semplice / semplice / automatizzati semplice / semplice / automatizzati semplice / un po’ complicata / automatizzati
tramite il menu
5 anni / sostituzione da parte del produttore 5 anni / sostituzione da parte del produttore 5 anni / sostituzione da parte del produttore 3 anni / sostituzione da parte del produttore nessuna garanzia

buono 7,8 buono 7,6 soddisfacente 6,8 soddisfacente 6,6 soddisfacente 6,4
1
Invio dal router, ricezione dal router
2
Penalizzazione di un punto nel voto singolo, causa frequente interruzione dei trasferimenti dati via USB Win Magazine 65
Internet | La scelta giusta... | Modem, router e chiavette Wi-Fi |

Lotta tra titani:


router senza modem
Quale modello offre anche altro, oltre
ad un’elevata velocità di connessione?

L’
accesso a Internet è già attivo, il router è di dati con frequenza a 5 Gigahertz. I candidati
già stato tolto dall’imballo e collegato, ma al test non brillano solo per elevatissime velo-
proprio a questo punto l’utente rimane cità, ma anche per tecnologie estremamente
estremamente deluso. Numerosi pacchetti interessanti. I dispositivi di D-Link e Linksys
offerti dai provider offrono solo una WLAN di sono in grado di creare una seconda banda di
bassa potenza o addirittura un “modem con frequenza a 5 Gigahertz, che potrà essere, ad
cavo” senza connessione WLAN. Per fortuna, ai esempio, dedicata esclusivamente alla Fire
box dei gestori di telefonia è possibile collegare TV di Amazon, affinché i video in HD o ad-
agevolmente un efficiente router senza modem. dirittura in 4K possano scorrere senza scatti.
La redazione ha testato i Super-Router WLAN. Asus, vincitore del test, offre inoltre funzioni,
La WLAN di nuova generazione non offre so- che dovrebbero impedire ritardi di risposta RISULTATI DEL TEST
lo velocità da record, ma anche soluzioni per con i giochi online.
eliminare i tipici problemi di una connessione
WLAN. Il test evidenzia però che anche questi Non proprio impeccabili Quanto è elevata la potenza della WLAN?
Super-Router non sono esenti da problemi. Ma cosa c’è che non va su questi meravigliosi Standard WLAN / frequenze / riconoscimento radar /
router? Per prima cosa, l’usabilità: nessuno dei sono disponibili tutti i canali "ac"
Velocità max. trasferimento dati a 2,4 Gigahertz (n) in Mbps
Veloci e senza concorrenza menu offerti dai router si rivela veramente in-
rilevata nei punti di misurazione 1 / 2 / 3 : in ricezione; in
Oltre al Fritz Box 7590, vincitore tra i router con tuitivo e abbastanza comprensibile per utenti
trasmissione
modem, in grado di trasmettere il segnale a alle prime armi. Inoltre, dopo aver modificato Velocità max. trasferimento dati a 5 Gigahertz (ac)
velocità elevata, anche quasi tutti i dispositivi le impostazioni, i tempi di attesa affinché il in Mbps rilevata nei punti di misurazione 1 / 2 / 3 : in ricezione;
senza modem testati continuano a spingere modem sia nuovamente pronto all’uso, sono in trasmissione
sul pedale dell’acceleratore. Di tutto questo è spesso molto lunghi. Seconda banda di frequenza a 5 Gigahertz
possibile rendersene conto posizionandosi ad Ottimizzazione WLAN: con priorità per LAN / per il dispositivo /
una distanza sempre più lontana dal router: In conclusione... a seconda dell'applicazione / Potenza di trasmissione per singoli
nell’ultimo punto di misurazione all’interno I costosi Power-Router si rivelano indicati so- dispositivi / MU-MIMO / Bandsteering
Selezione del canale migliore
dell’edificio utilizzato per il test, l’Asus RTA- prattutto per gli utenti che necessitano di avere
Quali funzioni ofre il router?
C88U ha raggiunto l’incredibile velocità di 432 una connessione potente per grandi distanze Ingressi per LAN (Velocità)
Mbps! L’EA9500 di Linksys si è rivelato l’unico oppure se devono utilizzare contemporanea- Porte USB, velocità LAN e WLAN in MB/s /
modello a non essere in grado di poter compe- mente numerosi dispositivi moderni. Asus si ag- accesso remoto per NAS / servizio DNS
tere, mostrando segni di debolezza nell’invio giudica la vittoria con il router più conveniente. Funzioni Smart Home: per dispositivi del produttore /
altri produttori
WLAN protetta dal produttore
Router con Modem /
modem esterno Protezione contro manomissioni / controllo parentale

Consumo energetico (costi annui)


Altre forme di utilizzo: ripetitore / Access-Point / Bridge
Reti separate: rete per utenti ospiti /
“Internet” seconda rete per dispositivi non sicuri
“Lan 1”
Potenza di trasmissione regolabile automaticamente
Quanto è semplice da gestire il Router?
“Lan 1”
Istruzioni d'uso cartacee
Messa in servizio / usabilità / aggiornamenti
Il router senza modem dovrà essere collegato ad un modem o ad un router con modem. Generalmente,
i collegamenti dovranno essere eseguiti in questo modo: “Internet” al router senza modem, una delle porte
della LAN al router con modem. Il PC potrà essere collegato via LAN anche al router senza modem.
GIUDIZIO

66 Win Magazine
| Modem, router e chiavette Wi-Fi | La scelta giusta... | Internet
QUATTRO
TRUCCHI PER
1 ASUS
RT-AC88U
Prezzo: 293 Euro
Asus commercializza il suo RT-AC88U
come “Router per il Gaming”, in gra-
2 D-LINK
DIR-895L
Prezzo: 368 Euro
Il D-Link DIR-895L consente di tra-
smettere il segnale su una seconda
3 NETGEAR
NIGHTHAWK X10
Prezzo: 429 Euro
Il Nighthawk X 10 di Netgear presenta
due peculiarità: un ingresso LAN a 10
4 LINKSYS
EA9500
Prezzo: 431 Euro
Analogamente al concorrente
D-Link, anche l’EA9500 di Linksys
IL ROUTER
LA POSIZIONE
MIGLIORE
Sistemate il vostro
do di riprodurre giochi online senza banda a 5 Gigahertz, che permette di Gigabit e un modulo a onde radio da ofre una seconda banda di fre- router possibilmen-
alcun ritardo nella risposta. trasferire velocemente i dati a nume- 60 Gigahertz, sfruttabile al momento quenza a 5 Gigahertz. te in una posizione
L’Asus non si rivela però interessante rosi, moderni dispositivi. però da nessun dispositivo. Non riesce però a competere con leggermente rialza-
solo per i giocatori, ma ofre una ve- Nulla da criticare relativamente alla Ofre una velocità elevatissima, pur es- l’elevatissima velocità oferta dagli ta. Allontanate dal
locità elevata e vanta ben otto porte velocità, ma nelle prove, durante la sendo l’unico candidato al test non in altri candidati al test. dispositivo oggetti
di connessione per la LAN. scrittura di dati su un hard disk esterno grado di supportare il Band Steering. Gli altri concorrenti sono in grado metallici, telefoni
Piuttosto negativo invece il consu- USB, il router si è spesso bloccato. Molto apprezzabile l’elevata velocità, di trasferire dati a dispositivi collo- cordless e speaker,
mo energetico estremamente ele- Ofre un debole controllo parentale e quando il router viene collegato ad cati a grandi distanze, con una ve- che potrebbero pe-
vato di quasi 17 Watt. solo semplici funzioni di base. hard disk. locità doppia. nalizzare le presta-
zioni.
Velocissimo, ideale per gran- Elevata velocità per WLAN, Veloce e utilizzabile Offre seconda banda
di distanze, numerose porte trasmettere su tre bande per grandi distanze, a 5 Gigahertz, numerose
di connessione. di frequenza. porte USB veloci. porte di connessione LAN.

Elevato consumo energe- Controllo parentale molto Non ofre il Band Steering, Velocità non elevatissima,
tico, usabilità complicata. semplice, poche funzioni usabilità complicata. consumo energetico
di utilizzo. enorme.

OS: 3.0.0.4.382.1580- g7402e99 OS: 1.13 OS: V1.0.2.40 OS: 1.1.7.180968


Porte di connessione: 8 x LAN, Porte di connessione: 4 x LAN, Porte di connessione: 7 x LAN, Porte di connessione: 8 x LAN, BAND STEERING
2 x USB 2 x USB 2 x USB 2 x USB CON FRITZ BOX
Peculiarità: funzioni di sicurezza Peculiarità: una banda di frequenza Peculiarità: LAN a 10 Gigabit, banda Peculiarità: una banda di frequenza Per sfruttare la
ampliate e funzioni per il gaming a 2,4 GHz e due bande a 5 GHz di frequenza da 60 GHz a 2,4 GHz e due bande da 5 GHz tecnologia Band Ste-
Veloce e con numerose funzioni Ofre tre bande di frequenza Il più veloce per WLAN-ac Ofre tre bande di frequenza ering con il Fritz Box,
n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si n, ac / 2,4 + 5 GHz / no / no n, ac, ad / 2,4 + 5 GHz / no / no n, ac / 2,4 + 5 GHz / si / si avrete necessità di
aggiornare il FritzOS
alla versione 6.80 o
597 / 435 / 432; 603 / 416 / 409 552 / 425 / 198; 586 / 467 / 153 585 / 365 / 322; 452 / 399 / 325 496 / 316 / 168; 564 / 255 / 163
successiva.
I nomi identiicativi
920 / 291 / 34; 899 / 498 / 37 923 / 446 / 36; 923 / 369 / 41 923 / 421 / 60; 920 / 381 / 42 918 / 280 / 29; 740 / 264 / 21
della rete (SSID) do-
vranno inoltre essere
no si no si / no identici.

no / no / si / si / si / si no / si / si / no / si / si si / si / si / no / si /no no / si / si / no / si / si CANALE ADEGUATO


Dubitate che il router
si si solo a 2,4 Gigahertz si non sia in grado di
Elevato consumo energetico Controllo parentale debole Con protezione contro manomissioni Elevato consumo energetico selezionare il canale
8 (1000 Mbps) 4 (1000 Mbps) 6 x 1000 Mbps + 1 x 10000 Mbps 8 (1000 Mbps) migliore? Tramite
2 (USB 3.0), 33 / 31 / si / si 2 (USB 3.0), 78 / 24 ² / si / si 2 (USB 2.0), 100 / 63 / si / si 2 (USB 3.0), 45 / 33 ³ / si / no l’App FritzWLAN,
potrete trovare un
no / no no / no no / no no / no canale poco traffica-
WPA non attiva, WPS con intervallo WPA attiva, WPS con intervallo WPA attiva, WPS con intervallo to e selezionarlo dal
WPA attiva, WPS non attiva menu del router.
temporale temporale temporale
protezione contro il Phishing / protezione contro il phishing e le mano-
no / controllo parentale con funzioni base no / controllo parentale buono ROUTER ADSL
ottimo controllo parentale missioni / ottimo controllo parentale
16,7 Watt (40,96 Euro) 14,4 Watt (35,32 Euro) 14,8 Watt (36,30 Euro) 16,9 Watt (41,45 Euro)
PER BOX CON CAVO
Dal router ADSL
si / si / si si / no /no no / si / si no / no / si
potrete disattivare il
si / no si / no si / no si / no modem e collegarlo
no no no no ad un router con
Usabilità complicata Usabilità complicata Usabilità complicata Usabilità complicata cavo. L’impianto te-
dettagliate, ma poco utili scarse, poco utili scarse, ma utili un po’ scarse e poco utili lefonico continuerà a
semplice / complicata / tramite menu semplice / complicata / tramite menu semplice / complicata / tramite menu semplice / complicata / automatizzati funzionare attraver-
so il Box con cavo.
buono 7,4 buono 7,2 buono 7,2 soddisfacente 6,6
1 2
Invio dal router, ricezione dal router. Penalizzazione di un punto nel voto singolo, causa bloccaggio nella scrittura dati su hard disk
3
Penalizzazione di 0,4 punti nel voto singolo: il dispositivo non riesce a gestire numerosi Hard disk esterni
Win Magazine 67
Internet | La scelta giusta... | Modem, router e chiavette Wi-Fi |

Infila la chiavetta
e naviga in Wi-Fi
Le WLAN-USB Stick consentono di potenziare a basso prezzo
i dispositivi di vecchia generazione. Purtroppo non tutte
si rivelano convincenti per la potenza offerta
Grandi e veloci, piccole e lente
S
ono piccole ma estremamente utili: lizzando una di queste chiavette, in ven-
le WLAN-Stick utilizzabili via porta dita a pochi euro, anche con hardware Alcuni dispositivi, come il TP-Link Archer
USB sono in grado di rendere più totalmente privo di connessione WLAN, T9UH presentano un formato piuttosto
efficienti PC e notebook: sarà possibile accedere a Internet in mo- grande, ma possono essere collegate at-
■ Velocizzare una WLAN lenta: poiché dalità wireless. La Redazione ha testato traverso una docking-station. Il modello
esistono ancora dispositivi che utilizzano WLAN Stick di dimensioni normali e mo- DWA-192 di D-Link non si presenta affatto
la connessione WLAN-n o standard ancora delli anche in formato nano, riscontrando come una chiavetta, ma si tratta di una
più antiquati, una chiavetta WLAN-ac che non tutte le chiavette spiccano per una sfera collegabile via cavo al PC o notebook.
potrà aumentare sensibilmente la velocità. velocità elevata e per un ampio campo Numerose WLAN-Stick economiche offrono
■ Mancanza di connessione WLAN: uti- d’azione. lo stesso formato compatto di una moderna

WLAN-STICK DI GRANDE FORMATO

1 2 3 4
AVM
TP-LINK FRITZ WLAN D-LINK ASUS
ARCHER T9UH STICK AC860 DWA-192 USB-AC56
Prezzo: 58,54 Euro Prezzo: 37,00 Euro Prezzo: 54,99 Euro Prezzo: 58,72 Euro

Velocità WLAN: fino a 790 Mbps Velocità WLAN: ino a 570 Mbps Velocità WLAN: ino a 686 Mbps Velocità WLAN: ino a 518 Mbps
RISULTATI DEL TEST Istruzioni per configurazione: no Istruzioni per conigurazione: si Istruzioni per conigurazione: si Istruzioni per conigurazione: si
Dimensioni: 104 x 35 x 14 mm Dimensioni: 75 x 25 x 10 mm Dimensioni: 75 x 80 x 80mm Dimensioni: 103 x 27 x 13 mm
Qualche debolezza
Quanto è elevata la potenza della WLAN? Vincitrice per la velocità Suicientemente veloce Velocissima
con lo standard ac
g, n (600 Mbps), g, n (300 Mbps), g, n (600 Mbps), g, n (400 Mbps),
Standard WLAN (Classe di velocità)
ac (1300 Mbps) ac (867 Mbps) ac (1300 Mbps) ac (867 Mbps)
Velocità max. trasferimento dati a 2,4 Gigahertz (n): invio segnale invio dati: 256 / 245 / 142 Mbps; invio dati: 214 / 208 / 152 Mbps; invio dati: 247 / 182 / 59 Mbps; invio dati: 236 / 156 / 69 Mbps;
dal router e ricezione dal router, rilevando il valore dal punto di ricezione dati: 283 / 204 / ricezione dati: 219 / 205 / ricezione dati: 297 / 276 / ricezione dati: 271 / 200 /
misurazione 1 / punto di misurazione 2 / punto di misurazione 3 210 Mbps 201 Mbps 92 Mbps 87 Mbps
Velocità max. trasferimento dati a 5 Gigahertz (ac): invio segnale invio dati: 590 / 434 / 181 Mbps; invio dati: 415 / 149 / 30 Mbps; invio dati: 553 / 338 / 65 Mbps; invio dati: 446 / 240 / 11 Mbps;
dal router e ricezione dal router, rilevando il valore dal punto di ricezione dati: 790 / 251 / 14 ricezione dati: 570 / 148 / 21 ricezione dati: 686 / 141 / 42 ricezione dati: 518 / 107 / 16
misurazione 1 / punto di misurazione 2 / punto di misurazione 3 Mbps Mbps Mbps Mbps
Quanto è semplice utilizzarla? Driver scaricabile solo da CD Usabilità semplicissima Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD
Istruzioni d'uso cartacee solo istruzioni brevi scarse, ma utili solo istruzioni brevi solo istruzioni brevi
molto complicata / manca driver molto semplice / driver già complicata / manca driver nel complicata / manca driver nel
nel dispositivo, impossibile integrato nel dispositivo, è dispositivo, impossibile scaricare dispositivo, impossibile scaricare
Messa in servizio / driver
scaricare automaticamente possibile scaricare automatica- automaticamente driver per automaticamente driver per
driver per Windows 10 mente driver per Windows 10 Windows 10 Windows 10
Accessori in dotazione: driver / prolunga / antenna alternativa si / si / no si / si / no si / si / no si / si / si
Durata della garanzia / tipo di garanzia secondo indicazioni 3 anni / sostituzione da parte 5 anni / sostituzione da parte 2 anni / riparazione da parte 3 anni / sostituzione da parte
del produttore del produttore del produttore del produttore del produttore
GIUDIZIO buono 1,8 buono 2,2 buono 2,3 soddisfacente 2,8

68 Win Magazine
| Modem, router e chiavette Wi-Fi | La scelta giusta... | Internet
pendrive USB e i modelli Nano quasi scom- da 5 Gigahertz. L’Archer T1U di TP-Link dignitose, ma le Nano-Stick supportano
paiono nella porta di connessione e possono ha invece stupito i tester: la Nano-Stick, generalmente una sola banda di frequenza.
rimanere permanentemente infilate in essa. anziché la frequenza a 2,4 Gigahertz, offre Inter-Tech, vincitrice tra le Nano-Stick,
Le dimensioni si rivelano importanti anche soltanto la banda da 5 Gigahertz (vedi box). offre comunque prestazioni come si deve.
per la potenza che deve offrire la chiavetta,
poiché sarà possibile installare più anten- Senza driver
ne sull’adattatore WLAN. Sul modello di
TP-Link, vincitore del test, sono presenti
Nel corso del test, un solo dispositivo si è
veramente distinto per l’ottima usabilità:
COSA VALUTARE
quattro antenne, che consentono di offrire solo il Fritz WLAN Stick AC860 consente NELL ’ACQUISTO
le migliori prestazioni in termini di velocità.
Sfruttando lo standard “ac”, l’Archer T9UH è
di essere configurato senza ricorrere al
CD-ROM del driver, poiché a bordo della
DI UNA WLAN-STICK!
stato in grado di raggiungere una velocità di chiavetta è già presente l’indispensabile
Chi desidera acquistare una WLAN
Stick con standard “ac”, dovrebbe
790 Mbps, surclassando tutti gli altri candi- software, incluso il driver per Windows
esaminare attentamente la confezio-
dati al test. Anche nel punto di misurazione 10. Un altro pregio, raro e utile, è che la
ne. Alcune chiavette, come la TP-Link
più distante, è riuscito ad offrire la velocità Fritz Stick è corredata anche di istruzioni Archer T1U, funzionano solo con la
di 181 Mbps: ottimo! La Fritz WLAN Stick dettagliate. banda a 5 Gigahertz. Chi necessita
AC860 di AVM non è in grado di competere della banda a 2,4 Gigahertz per sfrut-
con il modello di TP-Link, ma si è rivelata In conclusione... tare un campo d’azione più esteso
convincente per un buon campo d’azione Con l’Archer T9UH, TP-Link offre una chia- con tanti dispositivi, sarà costretto a
sfruttando lo standard “n”, mentre invece vetta veloce che, nelle prove relative alla commutare sulla scheda WLAN inte-
D-Link e Asus hanno mostrato segni di velocità, ha surclassato le altre candidate grata: fastidioso!
debolezza. Chi vuole spendere poco, potrà al test. Chi non conosce l’inglese potrebbe
ottenere funzionali WLAN-Stick anche con avere problemi con la configurazione ed è La confezione dell’Archer
meno di 20 euro, ma dovrà accettare una preferibile che si orienti verso la Fritz Stick T1U riporta l’indicazione che la
chiavetta funziona solo a 433Mbps
velocità bassa. Tutte le Nano-Stick testate di AVM, che si distingue per l’usabilità. (5 Gigahertz). La precisazione che
dispongono di una sola antenna e funziona- Le chiavette più economiche mostrano non supporta la frequenza a 2,4
GHz è riportata solo sul retro
no esclusivamente con la banda di frequen- segni di debolezza per la velocità. L’Edimax della confezione.
za a 2,4 Gigahertz, poiché manca la banda EW-7811UTC offre comunque prestazioni

NANO-STICK

5 EDIMAX
EW-7811UTC
Prezzo: 17,40 Euro 6 ASUS
USB-AC51
Prezzo: 28,89 Euro 1 INTER-TECH
POWER ON DMG-02
Prezzo: 4,50 Euro
2 TP-LINK
TL-WN725N
Prezzo: 7,90 Euro 3 EDIMAX
EW-7811UN
Prezzo: 8,69 Euro

Velocità WLAN: fino a 245 Mbps Velocità WLAN: fino a 207 Mbps Velocità WLAN: fino a 163 Mbps Velocità WLAN: fino a 119 Mbps Velocità WLAN: fino a 111 Mbps Velocità WLAN: fino a 229 Mbps
4 TP-LINK
ARCHER T1U
Prezzo: 14,90 Euro

Istruzioni per configurazione: si Istruzioni per configurazione: si Istruzioni per configurazione: si Istruzioni per configurazione: si Istruzioni per configurazione: si Istruzioni per configurazione: si
Dimensioni: 37 x 16 x 7 mm Dimensioni: 30 x 16 x 9 mm Dimensioni: 20 x 16 x 7 mm Dimensioni: 19 x 15 x 7 mm Dimensioni: 17 x 14 x 7 mm Dimensioni: 20 x 15 x 7 mm
Un po’ lenta Si rivela un po’ debole Non supporta banda a 5 GHz Non supporta banda a 5 GHz Non supporta banda a 5 GHz Non supporta banda a 2,4 GHz
g, n (150 Mbps), g, n (150 Mbps), n (150 Mbps),
g, n (150 Mbps) g, n (150 Mbps) g, n (150 Mbps)
ac (433 Mbps) ac (433 Mbps) ac (433 Mbps)
invio dati: 162 / 96 / 160 Mbps; invio dati: 114 / 99 / 52 Mbps;
invio dati: 163/ 90 / 110 Mbps; invio dati: 119 / 90 / 104 Mbps; invio dati: 111 / 75 / 88 Mbps; non funziona con la banda
ricezione dati: 103 / 96 / 103 ricezione dati: 102 / 101 / 52
ricezione dati: 103 / 96 / 89 Mbps ricezione dati: 90 / 89 / 89 Mbps ricezione dati: 95 / 92 / 80 Mbps a 2,4 GHz
Mbps Mbps
invio dati: 191 / 197 / 25 Mbps;
invio dati: 245 / 220 / 32 Mbps; non funziona con la banda a 5 non funziona con la banda a 5 non funziona con la banda a 5 invio dati 229 / 193 / 0 Mbps;
ricezione dati: 207 / 118 / 10
ricezione dati: 244 / 124 / 4 Mbps GHz GHz GHz ricezione dati: 207 / 88 / 0 Mbps
Mbps
Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD Driver scaricabile solo da CD
solo in lingua inglese solo istruzioni brevi solo in lingua inglese solo istruzioni brevi solo in lingua inglese solo istruzioni brevi
complicata / nel dispositivo non complicata / nel dispositivo non
molto semplice / manca driver complicata / manca driver nel complicata / manca driver nel molto complicata / manca driver
è integrato nessun driver, è integrato nessun driver,
nel dispositivo, impossibile dispositivo, impossibile scaricare dispositivo, impossibile scaricare nel dispositivo, impossibile
impossibile scaricare impossibile scaricare
scaricare automaticamente automaticamente driver per automaticamente driver per scaricare automaticamente
automaticamente driver per automaticamente driver per
driver per Windows 10 Windows 10 Windows 10 driver per Windows 10
Windows 10 Windows 10
si / no / no si / no / no si / no / no si / no / no si / no / no si / no / no
solo la garanzia prevista 3 anni / sostituzione solo garanzia prevista 3 anni / sostituzione da parte solo garanzia prevista 3 anni / sostituzione da parte
dalla legge da parte del produttore dalla legge del produttore dalla legge del produttore
soddisfacente 3,4 soddisfacente 3,7 soddisfacente 3,1 soddisfacente 3,4 sufficiente 3,6 sufficiente 4,2
Per le Nano-Stick, abbiamo sviluppato una speciale procedura di test e non è pertanto possibile mettere a confronto le valutazioni delle chiavette di grande formato con le Nano-Stick
Win Magazine 69
Internet | Per saperne di più | Nuove regole per YouTuber |

Google sfida
gli YouTuber
Ecco le nuove regole del servizio di streaming
online per chi vuole guadagnare con i video

S
ono in tanti ad aver trovato successo tutto 1.000 iscritti: per rispondere a questo larmente su chi realmente fa di YouTube la
sul Tubo con i propri canali. Ad alcuni requisito è già partito il passaparola tra i sua fonte di guadagno. A sostegno di ciò ha
è bastato caricare un video, diventato piccoli YouTuber per scambiarsi le iscrizio- fatto notare che il 99% dei canali colpiti ha
poi virale, per guadagnare migliaia di euro. ni. Ma avere tanti iscritti non è sufficiente. totalizzato meno di 100 dollari nell’ultimo
Ma le cose ora sono cambiate perché con le Occorre anche che negli ultimi 12 mesi il anno, e che il 90% ha guadagnato meno di
nuove regole imposte da YouTube diventa canale abbia totalizzato almeno 4.000 ore 2,5 dollari nell’ultimo mese. Il calcolo di
più difficile monetizzare i propri video. di visualizzazione. E se un canale scen- quanto si possa guadagnare su YouTube è
Per attivare la monetizzazione sul proprio de al disotto della soglia di 4.000 ore di piuttosto complesso e dipende da diversi
canale è necessario aderire al Programma v isua lizzazione nel l’u lt imo a nno, non fattori. Con molta approssimazione possia-
partner di YouTube, ma se prima il requi- sarà più in grado di pubblicare annun- mo dire che si guadagna circa 1 euro ogni
sito richiesto era aver totalizzato 10.000 ci sui propri video e quindi guadagnare. 1.000 visualizzazioni. Di conseguenza si
visualizzazioni, ora i requisiti di idoneità Le nuove norme ammettono comunque un tratta di una perdita di pochi spiccioli per
sono diventati molto più alti. minimo di flessibilità, nel senso che se il ca- chi non riesce a totalizzare molte visualiz-
nale avesse un calo temporaneo (ad esempio zazioni, anche se ora si aggiunge il requisito
I nuovi requisiti il numero degli iscritti scende un giorno a dei 1.000 iscritti.
Dal 16 gennaio 2018 i termini sono cambiati 999 per poi risalire il giorno successivo a
e per poter iscrivere un canale al Program- 1.000), YouTube si riserva la possibilità di I motivi del cambiamento
ma partner di YouTube bisogna aver rag- non rimuoverlo dal Programma partner. Il 2017 è stato un anno pieno di critiche
giunto almeno 4.000 ore di visualizzazione per YouTube, arrivate da più parti. Ma la
negli ultimi 12 mesi e 1.000 iscritti. Prima La risposta del Tubo alle critiche polemica più pesante è stata quella mossa
erano sufficienti 10.000 visualizzazioni, Le nuove norme hanno suscitato diverse dagli inserzionisti, che hanno lamentato
che potevano essere state conseguite an- critiche, soprattutto da parte dei picco- di non poter filtrare correttamente i cre-
che in più anni e non era necessario che li canali che ora si vedranno esclusi dal atori sui quali poi venivano pubblicati i
il canale avesse degli iscritti. In pratica Programma partner e non potranno più loro annunci. In pratica potrebbe capita-
bastava aver pubblicato un video, anche di monetizzare i propri video. Se da un lato re che un’azienda veda pubblicato un suo
pochi secondi, e che questo video fosse stato YouTube ha ammesso che sono tantissimi annuncio su un video i cui contenuti siano
visualizzato almeno 10.000 volte. Adesso i canali coinvolti, ha anche fatto sapere che contrati alla filosofia dell’azienda stessa o
invece occorre che il canale abbia innanzi- le nuove norme non impatteranno partico- comunque inappropriati, con un ritorno
negativo dal punto di vista dell’immagi-
ne. E YouTube sa bene che gli inserzioni-
COME ADERIRE AL PROGRAMMA PARTNER sti sono la parte più importante perché
sono quelli che portano soldi nelle casse
Raggiunti i requisiti minimi, per aderire al Programma partner si può sottoporre la della piattaforma e nelle tasche dei crea-
domanda di adesione a YouTube. Questo vale sia per chi ha un canale nuovo, sia per tori di contenuti. Senza inserzionisti non
chi era già parte del Programma partner ma è stato rimosso il 20 febbraio perché non ci sarebbe nulla da monetizzare. E senza
rispettava i requisiti minimi. Per presentare domanda si deve accedere al proprio monetizzazione, i creatori più importanti
account YouTube, andare in Creator Studio, selezionare Canale/Stato e funzioni e abbandonerebbero YouTube per rivolgersi
cliccare sul pulsante Attiva presente in Monetizzazione. Si tratterà poi di seguire la altrove. Negli ultimi tempi sono state tante
procedura guidata per accettare i termini del programma, collegare un account Ad- le accuse mosse a YouTube di diffondere
Sense e scegliere il tipo di annunci per i video. Non resterà che attendere la revisione disinformazione, filmati dannosi per i bam-
da parte di YouTube. bini, contenuti molesti e altri video violenti.
Su www.winmagazine.it/link/4097 puoi trovare tutte le informazioni necessarie sul Uno degli ultimi video che ha suscitato di-
Programma partner di YouTube e su come presentare la domanda di adesione. verse critiche è stato quello del vloger Logan
Paul che ritraeva il corpo di una persona che

70 Win Magazine
| Nuove regole per YouTuber | Per saperne di più | Internet
si era tolta la vita. Video del genere fanno sì ma di compartecipazione alle entrate per Come raggiungere i requisiti
che gli inserzionisti perdano fiducia nella i canali, sta introducendo un sistema di Il successo di un canale dipende essen-
capacità di YouTube di controllare e mode- idoneità basato su tre livelli per permettere zialmente dalla qualità dei suoi contenu-
rare i contenuti. E visto che è praticamente agli inserzionisti di scegliere il livello di ti. Per venire incontro a tutti coloro che
impossibile controllare ogni singolo video contenuti sul quale potranno essere inseriti vogliono avere successo sulla piattafor-
caricato sulla piattaforma, Google ha deciso gli annunci. Inoltre per i video di Google ma, YouTube mette a disposizione il sito
di adottare norme più stringenti Preferred ci sarà un team di moderatori YouTube Creators (https://creatoracademy.
e una serie di strumenti per umani che esamineranno i video prima youtube.com ) sul quale è possibile trovare
migliorare le cose. Oltre che possano essere monetizzati. In pratica guide per realizzare contenuti originali e
a rendere più restrit- delle persone vere valuteranno i video per di qualità. Per raggiungere il numero mi-
tivo il program- verificare che soddisfino le linee guida della nimo di iscritti, oltre ai soliti metodi di
piattaforma prima di inserire gli annunci. promozione tra amici e conoscenti, i piccoli
canali possono cercare di aiutarsi fra loro
Cosa succede scambiandosi le iscrizioni a vicenda. Per
ai vecchi partner raggiungere le 4.000 ore di visualizzazione
Brutte notizie anche per chi è già iscritto al il consiglio è quello di creare video di una
Programma partner di YouTube perché le certa lunghezza, almeno di una decina di
nuove norme sono retroattive e sono diven- minuti. Può essere poi utile chiedere ad
tate effettive anche per loro il 20 febbraio amici, conoscenti e a chi si è già iscritto
2018. I canali che avevano già aderito al al canale un sostegno attivo av viando la
Programma partner ma che alla data del visualizzazione dei video magari anche
20 febbraio non rispettavano i nuovi criteri, in background. Un altro accorgimento per
sono stati automaticamente rimossi ma po- aumentare il numero di iscritti è quello
tranno continuare a utilizzare alcune fun- di ricorrere alle cosiddette “Live Iscritto-
zioni esclusive per i creator (vedi tabella). Ricambio”, ov vero dirette live in cui gli
Per essere riammessi dovranno anche loro utenti si scambiano le iscrizioni ai canali.
raggiungere 4.000 ore di visualizzazione YouTube, inoltre, consente di monitora-
nei 12 mesi precedenti e 1.000 iscritti. re il numero di visualizzazioni ottenute
Una volta raggiunti i requisiti minimi, nella giornata tramite le Live. Su w w w.
dovranno ripresentare la domanda per winmagazine.it/link/4098, infine, è possi-
aderire nuovamente al Programma bile trovare risorse utili per trovare ispira-
partner. zione e far crescere il proprio canale.

COSA CAMBIA CON LE NUOVE REGOLE INTRODOTTE DA YOUTUBE


PRIMA ORA
Essere iscritti al Programma Essere iscritti al Programma
Requisito per attivare la monetizzazione partner di YouTube partner di YouTube
Visualizzazioni minime per iscriversi 10.000 visualizzazioni totali Non speciicato
al Programma partner di YouTube
Numero minimo di iscritti al canale Non speciicato 1.000
per iscriversi al Programma partner
Ore minime di visualizzazione Non speciicato 4.000 ore di visualizzazione negli ultimi 12 mesi
dei video per iscriversi al Programma
Viene rimosso dal programma partner
Cosa accade a chi ha meno di 1.000 iscritti Nulla ino a quando non raggiunge
nuovamente i 1.000 iscritti
Viene rimosso dal programma partner
Cosa accede a chi ha meno di 4.000 ore Nulla ino a quando non raggiunge di nuovo le 4.000
di visualizzazione negli ultimi 12 mesi ore di visualizzazione negli ultimi 12 mesi
Chi fa parte del Programma partner
Funzione di aggiunta link Solo chi fa parte del Programma partner o ne faceva parte prima del 20 febbraio 2018
a siti Web esterni da schede (anche se ora è stato rimosso)
Chi fa parte del Programma partner
Funzione di aggiunta link Solo chi fa parte del Programma partner o ne faceva parte prima del 20 febbraio 2018
a siti Web esterni da schermate finali (anche se ora è stato rimosso)

Win Magazine 71
Internet | Pubbliredazionale |

La tua vetrina sul


mondo in pochi clic
Il software WebSite X5 di Incomedia, per la creazione di siti Web,
offre nuove garanzie per un risultato sempre alla portata di tutti

C’
è stato un tempo in cui il Web era po- di conoscere cose nuove e confrontare le pro- condivisione non sono esattamente le basi su
polato unicamente dai grandi appas- prie conoscenze con quelle altrui. Potremmo cui poggia Internet? Sì, il Web è esattamente
sionati di computer. Sono stati loro a pensare che oggi Internet sia molto cambiato, una vetrina al centro del mondo, una lente che
crearlo. D’altronde chi sono i più grandi appas- alla portata di tutti perchè è diventato lo stru- permette alla propria immagine di risultare
sionati di computer se non Bill Gates o Mark mento che chiunque utilizza per comunicare ingrandita agli occhi di tutti. Con Incomedia
Zuckemberg? Internet offriva la possibilità e scambiare informazioni. Ma discussione e WebSite X5 tutti possono essere presenti su In-

Incomedia WebSite X5 è disponibile in tre


soluzioni, con prezzi, funzionalità e target
di riferimento diversi: Start, Evolution e
Professional. L’edizione Evolution (69,99
euro) è progettata per utenti o aziende
che vogliono creare siti Web non solo belli
graficamente ma anche efficaci dal punto
di vista delle funzioni; la Professional (199
euro) include strumenti e funzioni avanzate
per rispondere efficacemente alle esigenze
di chi deve creare e-commerce o siti Web
di qualità professionale; mentre l’edizione
Start (19,99 euro) completa la linea di pro-
dotti offrendo la possibilità di fare i primi
passi nel mondo del Web design.

Tutti gli strumenti per


dar forma al proprio sito
e farsi conoscere
Progettato come condotta guidata, permet-
te di inserire testi, immagini, gallerie, anima-
zioni, video, form e-mail, campi di
ricerca, cataloghi prodotti
e mappe. Il tutto senza mai
toccare il codice.

Infinite possibilità
Con i Full Templates realizzati dai designer
Nessun canone Incomedia e gli Oggetti Opzionali disponi-
Con WebSite X5 l’utente è libero di creare tutti bili si può ottenere un sito ancor più accatti-
i siti che vuole senza l’impegno di un canone vante e potente, completo di splendide gal-
mensile. L’edizione scelta rimane propria per lerie, bottoni e immagini animate, mappe,
sempre. pulsanti social, icone.

72 Win Magazine
| Pubbliredazionale |

ternet, creando, personalizzando e pubblicando


il proprio sito Web perchè, diversamente da altri E NON È TUTTO!
tool disponibili sul mercato, non richiede cono- Nel mese di febbraio Incomedia ha
scenze in fatto di programmazione. È il giusto rilasciato l’Update Protection, servizio
compromesso tra potenza e semplicità d’uso. grazie al quale si ha la possibilità di
Così, qualunque siano le proprie competenze ricevere aggiornamenti gratuiti
tecniche o le proprie esigenze, ci si sente liberi per 12 mesi dalla data di attivazione
di dare forma al proprio sito, esattamente come del software.
lo si desidera.

Stesso prezzo con


in più la garanzia
dell’Update
Protection
Acquistando WebSite X5 Evolu-
tion o Professional l’utente riceve
nuove funzioni e miglioramenti
del software con il servizio Upda-
te Protection incluso per 12 mesi. Aggiornamenti inclusi
Allo scadere dei 12 mesi, il rinnovo del Con l’introduzione dell’Update Protection, l’utente riceve major e
servizio è acquistabile al prezzo di 35 minor release del software gratuitamente per 12 mesi, non corren-
euro per i possessori di Evolution e 100 do il rischio di comprare un software
euro per i possessori di Professional. che a breve sarà già vecchio.

Software
e sito al passo
coi tempi
Si ha la possibilità di lavora-
re con un software sempre
aggiornato, proprio perchè
Incomedia si impegna a ri-
lasciare aggiornamenti più
frequenti e costanti.
In questo modo, anche il Software di proprietà
proprio sito rimane confor- Importante notare che allo scadere dei 12 mesi l’utente ha la
me agli standard. facoltà di scegliere se estendere il periodo di Update Protec-
tion e, nel caso in cui non desiderasse estenderlo, può conti-
nuare ad utilizzare il software all’ultima versione a cui l’Update
Protection ha dato diritto.

OFFERTA ESCLUSIVA
CURIOSI DI PROVARE WEBSITE X5?
Ai lettori di Win Magazine, Incomedia dà riserva uno sconto del 30% per
la possibilità di scaricare gratuitamente passare a Evolution, disponibile
WebSite X5 Start 14 (disponibile direttamente nella start page di
nella sezione Internet del Win CD/ WebSite X5 Start 14 o utilizzando il
DVD-Rom) per provare personalmente codice sconto MASTER18WMA sul sito
alcune funzionalità del software. E se www.websitex5.com entro il
si desidera qualcosa in più, Incomedia 30/04/2018.

Win Magazine 73
Audio&Video | Fai da te | Il vero player degli smanettoni |

Il vero player
degli smanettoni
3D, streaming, Chromecast, 4K...
manca solo il caffè e fa tutto!
Ecco come usarlo al meglio

N
el 2001 il mondo dei video digitali era
Cosa ci 60 MIN.
ben diverso da come lo viviamo adesso.
occorre FCILE
YouTube non esisteva ancora e in Italia
il principale fenomeno mediatico online
PLAYER MULTIMEDIALE
VLC 3.0.1 era “Gino il pollo”. Uno degli strumenti più
Quanto costa: Gratuito diffusi per scambiarsi file era eDonkey e
Lo trovi su CD DVD BitTorrent faceva la sua comparsa (fino a
Sito Internet: diventare oggi una delle principali reti P2P).
www.videolan.org/
vlc/index.it.html Iniziava, però, a presentarsi un problema che
alla fine degli anni 2000 avrebbe causato non
poche rogne agli internauti: la proliferazione
BUONI dei codec. Quando si memorizza un filmato
in un file è necessario usare una codifica,
CONSIGLI
cioè un metodo standard per costruire il file
(ed eventualmente comprimerlo). Quella
È ANCHE stessa codifica (il codec) va poi utilizzata per
TASCABILE
Per essere sicuri di riu- tradurre il file in un filmato visualizzabile
scire a riprodurre qual- a schermo. Se all’inizio dell’era digitale i
siasi ile multimediale filmati erano tutti memorizzati come “raw”,
ovunque ci troviamo cioè come pura sequenza di immagini, pian
(anche laddove non è piano sono stati inventati sempre più codec,
consentito installare
programmi: uici, scuo- ciascuno con i suoi vantaggi e svantaggi.
le, biblioteche...) pos- E così per essere sicuri di visualizzare i video
siamo usare la versione scaricati dal Web l’utente doveva installare
portable (www.winma- decine e decine di codec, sperando di repe-
gazine.it/link/4101) di rire le versioni giuste e di non incappare in
VLC eseguendola diret- strani conflitti software.
tamente da chiavetta
USB. Basterà inserire la
pendrive in un qualsiasi Un po’ di storia
PC Windows e avviare il Tra il 1996 e il 1998, alcuni studenti universi-
programma, risolvendo tari francesi danno vita al progetto VideoLAN
così eventuali problemi ponendosi un semplice obiettivo: incorpo-
di compatibilità. Una rare i codec direttamente nel riproduttore
risorsa preziosa soprat- multimediale in modo da riprodurre au-
tutto per chi deve rea-
lizzare presentazioni e
tomaticamente quante più tipologie di file
ha bisogno di mostrare possibile. Nel 2001 il codice venne riscritto
ilmati con videoproiet- quasi interamente e pubblicato in modo li-
tori tramite computer bero e gratuito. Da allora sviluppatori di
che appartengono a tutto il mondo contribuiscono al suo svi-
qualcun altro. luppo, anche grazie ai fondi elargiti dalle
aziende e dall’Unione Europea. Grazie alla
| Il vero player degli smanettoni | Fai da te | Audio&Video
BUONI
Visualizzare i video in 3D CONSIGLI
IL 3D LOW COST
Gli anaglii esistono
I filmati anaglifici sono il modo più semplice ed economico per avvicinarsi al 3D. dall’era delle foto in
Non serve uno schermo speciale, ma un player in grado di riprodurli. bianco e nero, e si basa-
no su una idea semplice:
i nostri occhi osservano
contemporaneamente
due immagini distinte
e il cervello le fonde
in una sola immagine
tridimensionale. Per
fornire in un colpo solo
due immagini distinte
agli occhi, si possono
colorare con sfumature
diferenti. In origine
si usavano il rosso e il
verde, ora si usa il rosso
e il blu. Sfruttando degli
occhialini stereocopici
(con lenti dotate di iltri
Carichiamo i video Effetti e iltri colorati), è possibile
far sì che ogni occhio
1 Procuriamoci un ilmato stereoscopico: un ilmato speciale
realizzato con due video afiancati. Si possono trovare su
2 Aperto il ilmato con VLC, lo si può subito mettere in pau-
sa. Si notano le due immagini afiancate: così com’è, il il-
veda solo l’immagine
assegnatagli. I ilmati
YouTube cercando yt3d, il tag che contraddistingue questo genere mato è inguardabile. Però possiamo cliccare sul menu Strumen- vengono realizzati con
di contenuti. I video possono essere scaricati (https://y2mate.com/ ti/Effetti e iltri, per aprire la inestra che permette di applicare due cineprese issate
it) o riprodotti direttamente con VLC. effetti al ilmato. più o meno alla stessa
distanza cui si trovano
gli occhi di una persona.
Poi serve un player ca-
pace di fonderle, e VLC è
in grado di farlo.
MAI PIÙ AUDIO
FUORI SINCRONO
A tutti sarà capitato
di avere a che fare con
ilmati che presentano
la traccia audio non sin-
cronizzata con il video. È
un problema frequente
con materiale acquisito
dallo streaming, da
vecchie videocassette
o pellicole Super8
digitalizzate, a causa
Mettiamo una spunta Indossiamo le lenti dei frame rate anomali.
3 La inestra contiene una scheda dedicata agli Effetti video.
In questa sono presenti altri tab che permettono di acce-
4 Vedremo immediatamente che l’immagine verrà convertita
nel classico formato anaglifo, ossia con i colori rossi e blu
Un problema simile si
ha anche con i sottoti-
dere a varie conigurazioni: a noi interessa in particolare quel- per i due canali stereo dl ilmato. Per poterlo vedere basta acqui- toli non sincronizzati,
scaricati da qualche sito
la chiamata Avanzate. In questa si trova l’opzione Anaglifo 3D, stare (o costruirsi in casa) degli occhialini con lenti colorate (rossa
di appassionati. VLC
che va spuntata per attivarla. a sinistra, blu a destra) e osservare il ilmato. permette di risolvere
questi problemi dal me-
nu Strumenti/Sincroniz-
sua natura collaborativa il progetto è logie diverse da abbinare. Esistono televisore. VLC, il prodotto princi- zazione traccia. Si può
riuscito a mantenersi sempre al passo tanti modi per sfruttare la multime- pale del progetto VideoLAN, punta modiicare la sincro-
con i tempi, ed è oggi il riproduttore dialità, accedendo a contenuti del dunque a soddisfare tutte le richieste nizzazione audio o dei
sottotitoli procedendo
multimediale più avanzato di tutti. proprio hard disk o direttamente degli utenti in ambito multimediale. anche di poche frazioni
Infatti, se negli anni ‘90 o persino da Internet, in 2D, 3D o magari a E la presentazione della nuova ver- di secondo per volta,
nei primi anni 2000 un player non 360 gradi. Ed è ormai comune tra- sione del player multimediale (3.0) è apprezzando i risultati
doveva fare altro che visualizzare smettere file multimediali ad altri l’occasione giusta per rispolverare le in tempo reale mentre
filmati e suonare dell’audio, ci siamo dispositivi della propria rete locale, funzioni che l’hanno reso celebre e si riproduce il ilmato.
ormai abituati a sempre più tecno- per esempio da un computer ad un per apprezzarne le nuove.

Win Magazine 75
Audio&Video | Fai da te | Il vero player degli smanettoni |

BUONI FILMATI A 360 GRADI


CONSIGLI
Uno degli strumenti migliori per vivere l’esperienza
COS’È IL della realtà virtuale senza spendere un capitale è rap-
CHROMECAST? presentato dai ilmati a 360 gradi: non si tratta di simu-
È un dispositivo lazioni interattive, ma possono certamente darci un
realizzato da Google maggiore senso di immersione. Una cosa è vedere un
(www.google.com/ documentario sulle aquile, altra cosa è poter vedere
chromecast) che sta
diventando sempre più
il mondo dalla loro prospettiva grazie ad un ilmato
popolare. Si tratta di che permette di girare gli “occhi” come vogliamo. VLC
un computer grande è il primo riproduttore multimediale non specifica-
quanto una chiavetta mente rivolto al mercato VR a ofrire questa possibilità.
USB, capace di ricevere È possibile usarlo per vedere un qualsiasi ilmato VR su
lussi audio e video YouTube, anche dalla versione per Android. Usando il
tramite Wi-Fi. È una so- mouse si può spostare il punto di osservazione.
luzione intelligente per
chi è abituato a guar-
dare materiale da siti
di streaming (Netlix
e Rai ad esempio) e ha
bisogno di collegare il
computer al televisore.
Grazie al Chromecast si
VLC va in play su Chromecast
evitano i ili e si ottiene
Ecco come trasmettere contenuti audio e video alla chiavetta multimediale di Google
comunque un’ottima direttamente dal nostro VLC installato su computer e dispositivi Android.
fruizione dei contenuti
multimediali.
VISUALIZZARE
YOUTUBE
E TWITCH
Una delle caratteristi-
che migliori di VLC è la
capacità di riprodurre
video in streaming da
alcuni servizi: primo fra
tutti YouTube. Basta
scegliere il menu Me-
dia/Apri flusso di rete
e incollare l’indirizzo
del video che si vuole Auto rilevamento Certiicato digitale
vedere. La comodità Il riconoscimento dei dispositivi Chromecast presenti in casa Per scegliere un Chromecast basta cliccare sul suo nome.
è che si possono usare 1 e connessi alla LAN è automatico: basta andare nel menu
2 Se è la prima volta che si usa un Chromecast bisognerà
tutti gli strumenti
oferti da VLC, come Video/Renderer per vedere la lista dei dispositivi rilevati, ciascuno accettare il certiicato di sicurezza SSL. È una irma digitale che iden-
gli efetti video o la con il proprio nome. È importante assicurarsi che la casella Scan tiica il dispositivo, per assicurarsi di non mandare audio e video a
conversione in altri sia spuntata. persone sbagliate.
formati. E YouTube
non è l’unico: usando
appositi addon è pos-
sibile supportare altri
servizi di streaming
come il famoso Twitch
(www.winmagazine.it/
link/4102). Installare
gli addon è semplice:
basta usare il menu
Strumenti/Plugin e
estensioni.

Accettiamo la irma Inizia la trasmissione


3 Visualizzando il certiicato si capisce poco se non si è esper- 4 Accettando il certiicato, la trasmissione ha inizio. La funzione
ti, ma comunque bisogna solo decidere se accettare tale di rendering su Chromecast è disponibile anche nella versio-
dispositivo per 24 ore, oppure accettarlo permanentemente. ne Android di VLC; quindi si possono inviare contenuti audio e video
Scegliendo questa seconda opzione il dispositivo verrà considerato dal proprio tablet/smartphone al televisore o allo stereo (nel caso di
sempre sicuro. un Chromecast Audio).

76 Win Magazine
| Il vero player degli smanettoni | Fai da te | Audio&Video
Lo streaming lo faccio io!
Oltre a riprodurre contenuti multimediali, VLC consente anche di trasmetterli in una rete locale tramite una semplice
procedura guidata. In questo modo si può creare una propria playlist e fornire l’indirizzo agli utenti della LAN.

Avviare la procedura Scegliere l’opzione Il protocollo HTTP


1 Per avviare la procedura guidata che consente 2 Il pulsante in basso offre due opzioni: si può 3 Nel terzo passaggio si devono selezionare
di trasmettere in streaming una playlist audio produrre un flusso in streaming o convertire i le varie destinazioni del flusso: se ne pos-
o video tramite i protocolli HTTP o RTSP bisogna clic- ile in altri formati se al posto di un protocollo di rete si sono scegliere diverse. Per realizzare uno strea-
care sul menu Media/Trasmetti (o Ctrl+S). Apparirà sceglie come destinazione un ile. Optando per Flus- ming HTTP, si può scegliere proprio l’opzione HTTP
una inestra che permette di scegliere uno o più ile so si arriva al secondo passaggio. Si tratta solo di una dall’apposito menu a discesa. Poi si deve cliccare
da trasmettere. conferma dell’opzione scelta. su Aggiungi.

Quali codec scegliere? Inizio trasmissioni Vedere lo streaming


4 È bene spuntare la casella Visualizza local- 5 Rimane soltanto da confermare di voler pro- 6 Sullo stesso PC, o su un altro dispositivo con-
mente se si intende guardare il ilmato in loca- cedere premendo Trasmetti. Se qualcosa non nesso alla rete locale (LAN), sarà possibile
le. Si può poi scegliere il codec da usare per la trasmis- dovesse funzionare potremo sempre ripetere la proce- accedere al flusso video aprendo con VLC l’indirizzo
sione: la coppia Theora/Vorbis è la più universale, ma dura usando altri codec: spesso MP4 H264 dà proble- speciicato durante la conigurazione (se si usa lo stes-
si può optare anche per MPEG2 o H264 con MP3. mi a causa della potenza di calcolo necessaria. so PC che trasmette: http://localhost:8080/).

VIDEO STORTI? ECCO COME RUOTARLI O RIBALTARLI CON VLC


Spesso i ilmati che si trovano su YouTube, e che
provengono da trasmissioni televisive estere, ven-
gono ribaltati o girati per evitare i meccanismi
contro la violazione del diritto d’autore. Vale ad
esempio per la cerimonia degli Oscar, che altrimen-
ti non si riesce a vedere facilmente dal nostro Paese.
Per “aggiustare” questi ilmati è possibile usare il
menu Strumenti/Efetti e iltri. Qui, nella scheda
Efetti video è possibile scegliere una Trasforma-
zione. Tra le opzioni disponibili vi sono proprio
la rotazione del video e il ribaltamento; questi
permettono di riportare il ilmato alle condizioni
ideali, com’era prima che fosse modiicato per il
caricamento sui siti di streaming.

Win Magazine 77
Audio&Video | Fai da te | Il vero player degli smanettoni |

Mediacenter gestito da remoto


Lo streaming di VLC può essere controllato anche a distanza utilizzando un semplice browser Web,
anche se si usa un dispositivo mobile come smartphone e tablet.

Nelle impostazioni Dal proprio browser Un sito web semplice


1 Per avviare l’interfaccia Web di VLC bisogna 2 Ora si può accedere all'interfaccia Web di VLC 3 Alla richiesta di credenziali si deve inserire la
andare nelle sue impostazioni e scegliere di tramite rete locale o tramite WAN (se si crea password speciicata lasciando vuoto il nome
visualizzarle Tutte. Nella sezione dedicata all’interfac- l’apposita regola per il port forwarding) indicando in un utente. Apparirà una semplice interfaccia: i menu
cia, si deve mettere la spunta alla casella Web, in modo browser l'indirizzo http://server.lan:8080/ dove ser- compaiono a sinistra avvicinando il mouse. Cliccan-
da abilitarla. Bisogna poi chiudere VLC e riaprirlo. ver.lan è l'indirizzo del computer su cui è avviato VLC. do Manage streams si può impostare lo streaming.

La conigurazione Creare la scaletta Ecco lo streaming


4 Per le impostazioni di un nuovo streaming con- 5 Per aggiungere nuovi elementi alla playlist di 6 Ora si può visualizzare lo streaming colle-
sigliamo di realizzare video theo o MPEG2 e streaming (possono essere sia semplice audio gandosi ad un indirizzo del tipo http://ser-
audio vorb o mp3. Il metodo di output deve essere che ilmati) basta cliccare sul pulsante Open Media. ver.lan:8081/stream.flv, dove ovviamente stream.
HTTP con multiplexer OGG o MTS. È opportuno usare Si aprirà un semplice ile manager che consente la flv è il nome dato allo streaming (nelle impostazioni
la porta 8081 (diversa da quella dell'interfaccia Web). selezione multipla di ile con il pulsante Enqueue. di Manage streams).

RICERCA SULLA RETE LOCALE


Oggi strumenti come i NAS, commerciali o autocostruiti,
sono sempre più comuni. Ed è anche ovvio: avendo tanti
dispositivi capaci di riprodurre contenuti multimediali,
non ha molto senso fare copie su copie degli stessi ile.
È meglio avere un piccolo server casalingo che possa
memorizzare tutti i ile e renderli accessibili a tutti gli altri
device. Naturalmente bisogna poi navigare all’interno
di questo server per cercare i contenuti desiderati, e
VLC rende l’operazione semplice grazie alla funzione
Rilevamento di rete della Scaletta. Si può accedere facil-
mente ai NAS Samba, FTP, o SSH inserendo la password
e navigando tra i ile.

78 Win Magazine
| AirBattery | Software | Audio&Video
Come usare gli auricolari wireless Apple anche su smartphone,
tablet e computer non prodotti dalla casa di Cupertino

Apple AirPods
Cosa ci 15 MIN.

occorre FACILE

APP ANDROID
AIRBATTERY
Lo trovi su: CD DVD

anche su Android
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.winmagazine.
it/link/4103

AURICOLARI WIRELESS
APPLE AIRPOD
Quanto costa:

G
li AirPods, ormai lo sanno alle chiamate e hanno funzioni essere usati anche con altri dispo- € 179,00
anche le pietre, sono gli au- esclusive come la possibilità di sitivi come normalissimi aurico- Sito Internet:
www.apple.
ricolari supertecnologici interrompere la riproduzione di lari Bluetooth. Ma esiste anche com/it
prodotti da Apple. Oltre ad esse- un brano quando vengono rimossi un trucco per usarne le funzioni
re completamente wireless, sono dall’orecchio. La casa della Mela li esclusive sugli smartphone An-
comodi da indossare, offrono una ha ovviamente progettati per un droid, come controllare lo stato di
qualità audio eccezionale, sono
dotati di microfono per rispondere
perfetto abbinamento con l’iPhone
e gli altri device iOS, ma possono
carica e usare la funzione In Ear
Detection. Ecco come fare.
BUONI
CONSIGLI
AIRPODS
PERSONALIZZATI
Se usiamo gli AirPods
con un dispositivo iOS
possiamo cambiarne il
nome. Per farlo andia-
mo in Impostazioni/
Bluetooth e tocchiamo
la i accanto ad AirPods.
Tocchiamo quindi No-
me e scriviamo il nuo-
vo nominativo col qua-
le vogliamo chiamare i
nostri auricolari.
Prepariamo gli auricolari Effettuiamo il pairing
Per prima cosa inseriamo gli AirPods nella loro custodia di Prendiamo il dispositivo al quale vogliamo collegarli, ad esem- DOPPIO TOCCO
1 ricarica. A questo punto apriamo la custodia e, lasciando gli
auricolari inseriti, premiamo e teniamo premuto il piccolo
2 pio lo smartphone Android. Accediamo alle impostazioni del
Bluetooth e avviamo la ricerca di nuovi dispositivi. Rilevati gli
Per impostazione
predeinita, quando
pulsante bianco che si trova sul retro. Il led di stato inizierà a lampeg- AirPods basterà toccarli per stabilire la connessione e iniziare a usar- facciamo doppio tocco
sugli AirPods viene
giare indicando che sono pronti per il pairing. li come normali auricolari Bluetooth. avviato Siri. Possiamo
comunque modiicare
Sblocchiamo il funzionamento di
le funzionalità questa gesture. Per
Toccando l’icona con farlo andiamo in Impo-
stazioni/Bluetooth e
4 la ruota dentata dal-
la inestra di popup tocchiamo la i accanto
alle AirPods. A questo
di AirBattery accediamo alle punto selezioniamo Si-
impostazioni. Da qui possiamo nistra o Destra per sce-
attivare la funzione In Ear gliere l’auricolare. Non
detection che ferma la ripro- ci resta che selezionare
duzione di Spotify quando gli l’azione desiderata.
AirPods vengono rimossi Possiamo usare il dop-
Installiamo l’applicazione pio tocco per riprodur-
dall’orecchio. Acquistando la re o mettere in pausa
Per usare le feature esclusive degli AirPods su Android col- versione Pro è possibile visua- i contenuti audio,
3 leghiamoci sul Play Store e installiamo AirBattery. Grazie a
quest’app basterà avvicinare gli AirPods allo smartphone
lizzare lo stato di carica anche
nelle notiiche.
passare alla traccia
successiva o tornare a
per controllare lo stato di carica. Prima, però, dobbiamo fornire all’app quella precedente.
l’autorizzazione ad usare la localizzazione.

Win Magazine 79
Audio&Video | Speciale trucchi | Spotify |

Quel che non


Cosa ci 30 MIN.

occorre FACILE

PLAYER MUSICALE
SPOTIFY
Lo trovi su: CD DVD

sai di Spotify
Sito Internet:
www.spotify.com/it

BUONI
CONSIGLI
Trucchi e consigli per sfruttare oltre ogni limite SOLO MUSICA
INEDITA
il servizio di streaming audio più famoso al mondo Grazie al servizio For-
gotify (http://forgotify.
com) viene scelto a caso
uno dei brani mai ascol-

S
potify è il servizio di streaming fisso, elimina queste limitazioni ag- la piattaforma e l’esperienza di ascolto.
audio più utilizzato al mondo. giungendo altri vantaggi e una qualità Nonostante la semplicità di utilizzo, tati nella storia di Spo-
tify e creata una playlist
Grazie alla sua app è possibile audio elevata. Spotify è disponibile sia accompagnata da un layout snello e pu-
tutta da scoprire.
ascoltare le hit del momento, scoprire su PC che sulle principali piattaforme lito, esistono alcune funzioni nascoste
nuovi artisti, creare playlist e tanto altro mobile. Naturalmente esistono alter- del servizio, che consentono di vivere PLAYLIST IN
ancora. Nella versione gratuita (Free) native con caratteristiche simili, come un’esperienza ancora più convincente. DOWNLOAD
la riproduzione dei brani è casuale, Per scaricare i brani
Apple Music e Sound Cloud, ma Spotify Abbiamo così selezionato i trucchi che
musicali presenti
con l’aggiunta di alcune interruzioni è diventato un punto di riferimento per sono ancora in pochi a conoscere e che nelle playlist di Spotify
pubblicitarie. La versione Premium, ogni appassionato di musica grazie a potrebbero fare la felicità di moltissimi gli smanettoni usano
invece, disponibile ad un costo mensile costanti investimenti per migliorare utenti. Scopriamoli insieme! AllToMP3 (https://
alltomp3.org).
Installato il software,
copiano nel campo di
IMPORTARE PLAYLIST TRUCCO COLLEGARE L’ACCOUNT TRUCCO ricerca il link della play-
DA ITUNES 1 FACEBOOK 2 list di Spotify, deinisco-
no la cartella di desti-
Hai creato una o più playlist con iTunes? Non Spotify dispone di alcune interessanti funzio- nazione e il download
perdere tempo a cercare ogni singolo brano su Spoti- ni sociali che consentono di condividere le playlist con parte in automatico.
fy, puoi importarle con un clic. Avvia iTunes, seleziona gli amici e di vedere cosa stanno ascoltando. Il modo
Preferenze/Avanzate e attiva la casella Condividi la più semplice per farlo è collegare il tuo
libreria XML con altre applicazioni. Al termine, vai su account Facebook e cliccare dal menu in
Spotify e clicca su File/Importa playlist/iTunes. alto su Visualizza e poi su Barra laterale
destra per assicurarti che il Feed degli amici
sia abilitato.
Vedrai una colonna sul lato destro dello
schermo con un pulsante Trova amici in
alto. Fai clic, inserisci i dati di Facebook,
seleziona gli amici con cui vuoi connetterti
e potrai seguirli in un batter d’occhio.

DIVENTARE PREMIUM appartamento. Per tutti i dettagli collegati al TRUCCO


A SOLI 2,50 EURO
La versione Premium di Spotify costa 9,99 euro
sito web uiciale www.spotify.com/it/family.
Tra i principali vantaggi:
3
al mese e porta con sé una valanga di vantaggi. t0HOVOPIBMBTVBNVTJDBEBBTDPMUBSFTFO[B
Ma se anche i membri della tua famiglia voles- interruzioni.
sero un account Premium, considera di passare t7BMJEPBODIFTFDPOEJWJEJMBQQBSUBNFOUP
a Premium for Family. Al costo di 14,99 euro con degli amici.
al mese hai 6 account premium, con tutte t4FVOPPQJáNFNCSJIBHJËVOBDDPVOU
le normali funzionalità incluse, purché tutti Spotify, porterà con sé musica, playlist e
i membri della famiglia vivano nello stesso consigli salvati.

80 Win Magazine
| Spotify | Speciale trucchi | Audio&Video
TRUCCO TRUCCO
4 IMPOSTARE UN PLAYLIST COLLABORATIVE 5
LIVELLO DI PRIVACY Ti trovi in vacanza in compagnia o stai pianiicando una festa e
Ti piace rilassarti ascoltando buona musica, vuoi condividere i brani di una playlist con gli amici? Per farlo
ma non vuoi che gli amici e i tuoi followers basta creare una normale playlist e cliccare col tasto destro del
possano scoprire alcuni tuoi generi preferi- mouse su di essa. Dal menu a tendina che compare clicca su
ti? Clicca sul nome dell’account nell’angolo Playlist collaborativa: vedrai apparire un piccolo cerchio sul suo
in alto a destra e seleziona Sessione priva- OPNF̓0SBGBJOVPWBNFOUFDMJDDPOJMQVMTBOUFEFTUSPEFMNPVTF 
ta dal menu a discesa. Quando riavvierai seleziona Condividi/Copia link playlist. Invia il collegamento ad
l’applicazione la modalità privata sarà au- amici che dispongono di un account Spotify e potranno accedere
tomaticamente disattivata. all’elenco per includere altri brani.

TRUCCO TRUCCO
SOUNDTRACK PER 6 FATTI CONSIGLIARE 8
VIDEOGIOCATORI Grazie alla funzione Spotify
I giochi per PC e console includono spesso Radio i brani verranno scelti per te in au-
fantastiche colonne sonore che colpiscono UPNBUJDP DPTÖQVPJSJMBTTBSUJFBTDPMUBSFMB
per la loro bellezza e complessità. Spotify ha musica che più ti piace. Clicca i tre punti
recentemente introdotto una sezione che posti sul lato destro del titolo del brano,
riunisce diverse playlist che faranno felici quindi seleziona Vai a Radio dal brano.
i videogiocatori più incalliti ed esigenti. 0SB4QPUJGZSBDDPHMJFSËVOFMFODPEJCSBOJ
Visita www.spotify-gaming.com e scegli che corrispondono allo stile e al genere di
la tua colonna sonora preferita navigando quello che stavi ascoltando. Sulla destra
tra i contenuti dedicati al gaming suddivisi TRUCCO potrai scegliere se approvare o scartare un
per ordine alfabetico.
GENERI E MOOD:
7 singolo pezzo dalla playlist. A lungo andare
Spotify adatterà i suoi risultati al tuo gusto
LE NUOVE PLAYLIST personale.
Devi studiare, scrivere o lavorare e hai bi-
TPHOPEJDPODFOUSB[JPOF 0TFJJOQBMFTUSB
e hai bisogno di una scarica di adrenali-
na musicale? Spotify ha pensato anche a
questo! Una delle funzioni più innovative
sono proprio le playlist dedicate a speciici
generi e stati d’animo (mood). Questi, co-
me suggerisce il nome, raccolgono brani
che si adattano a qualsiasi attività tu stia
svolgendo. Clicca su Naviga, seleziona
Generi e mood e scegli la tua playlist:
sono disponibili decine di generi diversi
che contengono, a loro volta, una serie di
classiiche complete.

COSA C’È DI NUOVO? TRUCCO ASCOLTARE MUSICA TRUCCO


Uno dei grandi vantaggi di avere 9 ANCHE OFFLINE 10
un account Spotify è la possibilità Gli utenti Spotify Premium possono scaricare ino a 3.333
di trovare nuove band e album di brani su un massimo di 3 dispositivi per ascoltarli oline. Questa
cui ignoravi l’esistenza. A questo funzione è comoda quando hai installato Spotify su uno smartphone
scopo è stata realizzata la playlist o tablet e vuoi risparmiare sui Gigabyte del
Discover Weekly0HOJMVOFEÖÒ traico dati. Seleziona la playlist che ti interessa
online una nuova lista nella sezione e clicca in alto a destra su Download. A questo
Playlist, posta sulla barra laterale punto i brani che andrai a scaricare presente-
sinistra, con brani selezionati in ba- SBOOPVOBGSFDDJBBGPSNBEJDFSDIJP0SBQVPJ
se alle tue abitudini di ascolto. È ascoltare questa playlist anche quando non
un’ottima soluzione per esplorare il sei connesso a Internet o quando la tua app
panorama musicale che ci circonda. è in modalità oline. Comodo, no?

Win Magazine 81
Audio&Video | Fai da te | The Voice con il PC |

The Voice Cosa ci 60 MIN.

occorre DIFFICILE

DRIVER ASIO
ASIO4ALL

con il tuo PC
Lo trovi su CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.asio4all.org

RIPRODUTTORE MIDI
SYNTHFONT
Lo trovi su CD DVD
Fai suonare i file MIDI come le basi originali usate Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.synthfont.com
dai cantanti professionisti e registra la tua voce BANCO SUONI
con tanto di effetti. E se sei stonato, ti accordiamo noi! GENERAL MIDI
MUSYNG KITE
SOUND FONT
di Nicola Randone Lo trovi su CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:

C
on l’arrivo delle basi musicali inascoltabili, parole sbagliate, ba- fetti come reverberi e compressori e di www.winmagazine.
su YouTube e di kit per il kara- si orribili. Per chi cerca qualcosa di intonare con un clic eventuali stecche it/link/4125
oke a buon mercato, non è raro meglio esistono strumenti in grado di e stonature. Insomma, con le moda-
DIGITAL AUDIO
trovare nel proprio gruppo di amici intervenire sulle basi migliorandone lità e i software che ti mostreremo in WORKSTATION
l’appassionato di karaoke capace di la qualità sonora, di registrare la voce questo articolo, riuscirai a realizzare TRACKTION T6
montare in quattro e quattr'otto un nella tranquillità della propria stanza, una cover o un demo di qualità che Lo trovi su CD DVD
portatile e una cassa Bluetooth per magari con un microfono di qualità e potrai anche spedire ad X Factor o Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
dare il via ad una divertente serata una scheda audio in grado di cattu- The Voice per ottenere un’audizione, www.tracktion.com
karaoke. Il karaoke però, in quanto rare con precisione ogni sfumatura, senza essere costretti a rivolgersi ad
performance estemporanea, non è e di avere a disposizione dei software uno studio di registrazione o spendere
esente dai difetti che quest’ultima che permettono di sostituire le parti un patrimonio in attrezzature audio.
comporta: errori di tempo, stonature sbagliate del cantato, di aggiungere ef- Scalda l’ugola, si comincia!

TUTTO IL NECESSARIO PER CANTARE ALLA GRANDE


RODE NT1A STEINBERG UR22 MKII
Microfono a condensatore che Scheda audio USB che permette
cattura ogni dettaglio della voce di registrare contemporanea-
grazie ad una sensibilità che lo mente 2 tracce vocali. I due in-
rende adatto ad applicazioni in gressi XLR con alimentazione
studio di registrazione. In questo Phantom (48V), per i microfoni
bundle viene fornito anche un a condensatore, permettono di
iltro anti-pop per l’attenuazione ottenere risultati cristallini. In
delle consonanti “esplosive”. dotazione c’è anche la famosa
Quando Costa: € 155,00 DAW Cubase AI.
Sito Internet: Quando Costa: € 129,00
www.winmagazine.it/link/4116 Sito Internet:
www.winmagazine.it/link/4118

PROEL RSM180
Per avere le mani libere è neces-
SHURE SM58-LC sario ancorare il microfono ad
Microfono dinamico oramai un’asta che possa essere orien-
considerato lo standard per quel tabile e modiicabile in altezza.
che riguarda le applicazioni live Ogni microfono di qualità ha in
grazie alle sue caratteristiche di dotazione il supporto per colle-
unidirezionalità. garlo all’asta.
Quando Costa: € 125,00 Quando Costa: € 18,90
Sito Internet: Sito Internet:
www.winmagazine.it/link/4117 www.winmagazine.it/link/4119

82 Win Magazine
| The Voice con il PC | Fai da te | Audio&Video
FILE MIDI E KAR, SONO LEGALI? LEZIONI DI
CANTO E NON
Secondo la legge, l’autore ha il diritto MIDI con il testo della canzone. Una SOLO SUL WEB
esclusivo di pubblicare l’opera non- domanda legittima può essere: ma se CANTARE
ché di utilizzarla economicamente uso queste basi a casa, corro dei rischi? FACILE
in ogni forma e modo. Ciò signiica La risposta è“ni”nel senso che difficil- www.youtube.com/
che le basi MIDI trovate su Internet, mente qualcuno verrà a casa vostra a user/cantarefacile
anche se realizzate da persone che chiedervi spiegazioni sui ile MIDI che Contiene più di 200 video
le mettono a disposizione gratui- tenete nell’hard disk, tuttavia da un tra tutorial per iniziare a
cantare e suggerimenti
tamente, sono comunque protette punto di vista etico e legale la cosa più per interpretare
dal diritto d’autore e non possono giusta è acquistare il ile MIDI/KAR sui alcune delle canzoni
essere utilizzate pubblicamente se siti che compensano sia gli autori del più famose. Il canale,
non dietro autorizzazione dell’autore MIDI che quelli della canzone con un una valida risorsa per
o della SIAE. Lo stesso vale per i ile obolo per ogni base venduta. Uno di cantanti o aspiranti tali,
KAR, che altro non sono se non basi questi è https://songservice.it. è interamente in lingua
italiana.

THE KARAOKE

A Preparare basi di qualità CHANNEL


www.youtube.
com/user/
TheKARAOKEChannel
È uno dei siti
Con SynthFont personalizzi volumi, strumenti e metti in “mute” le parti che non ti piacciono internazionali più
(come la melodia vocale). Esporta poi la traccia audio per usarla nella DAW. completi per le basi
karaoke. Aggiornato
quotidianamente,
contiene circa 1.500
basi musicali con testo
scorrevole. Le basi sono
in prevalenza canzoni in
lingua inglese.

ITALIA
KARAOKE
www.youtube.com/
user/ItaliaKaraoke/
featured
Apri il ile MIDI o KAR Visualizza il testo È il canale YouTube per
le basi karaoke dedicato
1 Installa SynthFont (SynthFontSetup.exe), avvialo e premi il
pulsante Apri MIDI o Arrangiamento per caricare la base
2 Se il ile caricato contiene il testo della canzone puoi visua-
lizzarlo in tempo reale (come nei Karaoke) selezionando
alle canzoni italiane.
Purtroppo l’ultimo
musicale in formato MIDI o KAR sulla quale vuoi cantare. In bas- il menu View e cliccando sulla voce Mostra parole del Karaoke. aggiornamento del sito
so verranno mostrate tutte le singole tracce sulle quali è possibile A questo punto puoi riprodurre la tua base premendo sul pul- è di circa 3 anni fa quindi
intervenire modiicandone il volume e persino cambiandone il suono. sante Ascolta. è verosimile sia stato
abbandonato pur avendo
quasi 1.000 basi musicali
karaoke.

HOME RECORDING
FOR DUMMIES
www.audioedit.it
Il sito Internet “Home
Recording for Dummies”
è una risorsa dedicata
a tutti coloro che si
avvicinano al mondo
della registrazione
Migliora il sound Esporta la base casalinga. Nella sezione
www.audioedit.it/
3 SynthFont integra già un banco suoni General Midi ma puoi
migliorare la qualità sonora della tua base caricando la libre-
4 Terminate le personalizzazioni, clicca sul pulsante Play su File
per esportare la base in formato Wave o MP3: consigliamo
registrare-la-voce sono
indicati 15 consigli per
ria Musyng Kite. Per farlo premi Ctrl+H su SynthFont e seleziona il WAV in quanto è un formato lossless (senza perdita di qualità). Fai registrare e trattare
ile .sf2 di Musyng Kite facendo attenzione ad averlo preventiva- attenzione che i triangoli verde e rosso siano posizionati rispettivamen- al meglio le proprie
mente estratto (Musyng Kite.zip) in una cartella del tuo hard disk. te nella parte sinistra e destra del riquadro Processo di riproduzione. performance canore.

Win Magazine 83
Audio&Video | Fai da te | The Voice con il PC |

B Registra e intonati con la DAW


importa in Trackion 6 la base esportata con SynthFont e registra la tua voce. Potrai aggiungere effetti VST
di qualità e correggere facilmente le stonature usando un autotune.

I primi plugin VST Registra e installa la DAW Imposta la cartella VST


1 Dal CD/DVD avvia maudioplugin_11_09.exe
(il plugin per l’autotune), spunta la casella VST
2 Collegati su www.winmagazine.it/link/4120,
compila i campi richiesti e prendi nota di
3 Avvia la DAW e spostati nella scheda Settings
in alto. Clicca su Plugins e poi sul pulsante
plugins e clicca su MAutoPitch (free): scegli la cartella quanto inserito come email e password. Installa il pro- Scanning and Sorting in basso. Seleziona Scan for
in cui estrarre i VST. Allo stesso modo installa Voxengo- gramma Tracktion 6 che trovi sul CD/DVD (Tracktio- new or updated VST Plugins, indica la cartella dove
OldSkoolVerb_241.exe (il plugin del reverbero). nInstall_6.zip) e attiva la licenza gratuita con i tuoi dati. hai installato l’autotune e il reverbero e clicca su Scan.

Meno latenza con gli ASIO Crea il progetto Importa la base


4 Clicca sulla scheda Settings in alto e seleziona
i driver ASIO della tua scheda. Nel caso in cui
5 Sempre in Tracktion 6 clicca sul pulsante
New Project in basso a sinistra, assegna un
6 Clicca sul pulsante azzurro Import in basso a
sinistra e seleziona la voce Import an audio or
non possiedi una scheda audio ASIO compatibile puoi nome, scegli la posizione e clicca sul pulsante Create midi ile. Seleziona la base precedentemente esporta-
installare i driver Asio4All (ASIO4ALL_2_14_English. Project. Per aprire l’area di lavoro non devi fare altro ta e clicca sul pulsante Make Copy per copiare il ile
exe) che trovi sul CD/DVD e utilizzare questi ultimi. che cliccare due volte sul progetto appena creato. nella directory del progetto.

Arma la traccia e registra Una passata di autotune Esporta la tua cover


7 Clicca col tasto sinistro all’interno del riqua-
dro presente sotto il nome della traccia dove
8 Clicca sulla scheda Search in alto a sinistra
(sotto le schede principali), cerca MAutoPitch
9 Effettuati tutti gli aggiustamenti del caso, clic-
ca sul pulsante azzurro Export in basso a
intendi registrare la voce. Seleziona l’ingresso del e trascinalo sulla traccia. Le impostazioni di default sinistra e seleziona la voce Render to a ile. Indica la
microfono e arma la traccia cliccando sulla lettera R. sono utili ad accordare la voce basandosi sulla scala posizione di esportazione nella casella File, il formato
Clicca quindi sul pulsante di registrazione in basso a cromatica. Allo stesso modo applica anche il reverbe- MP3 nella casella Format e clicca inine su Render
destra e... canta! ro OldSkookVerb. per avviare l’esportazione.

84 Win Magazine
| The Voice con il PC | Fai da te | Audio&Video
ALTRO CHE KARAOKE, QUI SI FA SUL SERIO!
Nella sezione Audio&Video del CD/DVD tro- la propria voce e farla risaltare all’interno di realizzare una cover di qualità da far senti-
vi la nostra strepitosa raccolta di plugin VST un mix. Ognuno dei plugin è in formato VST re agli amici o un demo perfetto (provino)
professionali dedicata ai cantanti. Un arse- e può essere facilmente caricato in una DAW da inviare ai talent scout di X Factor o The
nale di effetti strepitosi da usare per scolpire compatibile come Tracktion 6 (T6). Se vuoi Voice… non puoi farne a meno.

SAMPLE SCIENCE PLAYER ACON DIGITAL simulare diferenti tipologie di NOVA è un equalizzatore dina-
www.winmagazine.it/link/4121 MULTIPLY CHORUS stanze o location, da uno stanzi- mico che ci permetterà di scol-
SampleScience_Player.zip https://acondigital.com/ no stretto ad una grande catte- pire al meglio la nostra voce rii-
Grazie a questo VSTi, possiamo products/multiply drale. Si tratta di uno strumento nendo le frequenza “fastidiose”
arricchire il sound della nostra Multiply.zip fondamentale per dare corpo e o enfatizzando quelle necessarie
base MIDI con oltre 2 GB di cam- Grazie al Chorus gratuito di Acon calore a qualsiasi cantato. per bucare il mix e far risaltare la
pioni di alta qualità tra sintetiz- Digital possiamo dare un efetto traccia vocale.
zatori, bassi, chitarre, pianoforti, più “corale” alle nostre registra-
organi e tanto altro ancora. zioni vocali. In realtà questo A1TRIGGERGATE
plugin VST aggiunge tanti piccoli www.winmagazine.it/link/4123
delay alla voce, utili a ricreare a1trigger.zip
l’efetto chorus. Se preferiamo un genere più
elettronico, questo plugin ci
DC1A consentirà di sperimentare degli
www.winmagazine.it/link/4122 efetti che non avremmo mai
DC1A2.zip pensato di ottenere con una
Un piccolo ma efficace pro- semplice traccia vocale.
gramma che ci permetterà di E se dovesse risultare troppo
dare il giusto volume alla nostra difficile programmare i pattern,
voce, uniformandola al meglio possiamo sempre provare la
all’interno del mix. modalità RANDOM.
MELDA MAUTOPITCH
TOKYO DAWN AUTO-TUNE
PROXIMITY www.meldaproduction.com/
www.tokyodawn.net/proximity MAutoPitch
proximity_v1_0_1.zip maudioplugins_11_09.exe
Con questo plugin possiamo L’autotune gratuito di Melda
aggiustare il cosiddetto efetto di Production ci permette di
prossimità, se abbiamo cantato intonare automaticamente le
troppo distanti o troppo vicini dal stonature della nostra voce.
microfono. Sarà infatti possibile Non fa miracoli, ma se abbiamo
simulare una posizione diversa una voce leggermente calante
dall’originale per dare enfasi o o crescente sulle note (tipico di
meno ad alcuni passaggi. un’intonazione non perfetta), FINE CUT BODIES
questo plugin è una vera manna LA PETITE EXCITE
dal cielo. www.winmagazine.it/link/4124
Plugin_FCB_LaPetiteExcite.zip
Si tratta di un eccitatore di fre-
TDR NOVA quenze gratuito ma decisamen-
www.tokyodawn.net/tdr-nova te valido, un particolare tipo di
TDR Nova.zip efetto che permette di aggiun-
gere delle armoniche (solita-
mente sulle alte frequenze) ad
una traccia audio per esaltarne
le caratteristiche. Applicato sulla
voce può fare la diferenza.
VOXENGO
OLDSKOOLVERB
www.voxengo.com/product/
oldskoolverb
VoxengoOldSkoolVerb_241.exe
Aggiungendo un reverbero
alla traccia vocale potremo di

Win Magazine 85
Giochi | Fai da te | Nintendo Switch a costo zero? |

Nintendo Switch
a zero euro?
Così gli smanettoni trasformano
il computer in una console Wii U
che riproduce i giochi in 4K

O
gni volta che Nintendo (e non solo) por-
Cosa ci 40 MIN.
ta sugli scaffali dei negozi una nuova
occorre DIFFICILE
console, gli smanettoni si fiondano
EMULATORE WII U subito sul Web alla ricerca di un emulatore
CEMU in grado di “trasportarla” sul proprio PC,
Quanto costa: Gratuito confidando sull’alacre lavoro di una com-
Lo trovi su CD DVD munity internazionale dedita allo sviluppo
Sito Internet:
http://cemu.info degli emulatori. Dall’uscita del primissimo
Game Boy, verso la fine degli anni ’80, fino
ESPANSIONE PER CEMU alla recente Nintendo Switch i software di
CEMUHOOK emulazione consentono di riprodurre su PC
Quanto costa: Gratuito
Lo trovi su CD DVD
i giochi delle console più famose, persino
Sito Internet: https:// a costo zero se il furbetto di turno scarica
sshnuke.net/cemuhook illegalmente dal Web i giochi copiati anziché
effettuare un dump dei propri dischi originali
(regolarmente acquistati).

BUONI Alla scoperta di Cemu


CONSIGLI Un emulatore che negli ultimi tempi sta facen-
do parlare molto di sé è Cemu, con il quale è
possibile riprodurre i giochi della Nintendo
I SALVATAGGI NON Wii U ricampionandoli in 4k o a risoluzioni
VENGONO PERSI
Scaricata una nuova superiori se PC e scheda video sono sufficien-
versione di Cemu gli temente potenti. Per comprenderne le poten-
smanettoni estraggono zialità, uno smanettone ci ha mostrato come fa
il relativo ile .zip in ad usarlo per divertirsi a The Legend of Zelda:
una cartella a parte, Breath of the Wild (BotW), un titolo uscito lo
compresi i ile utili al scorso anno e disponibile sia per Wii U che
suo funzionamento (ce-
muhook, Shaders, Gra- Nintendo Switch. Quanto riportato in questo
phic Packs): aprono poi articolo ha scopo puramente informativo:
la cartella della vecchia alcuni passaggi sono stati volutamente omessi
versione dell’emulatore, o trattati in modo generico per non consentire
selezionano la directory ai lettori di replicare quanto descritto.
mlc01, la copiano e la
incollano nella cartella
della nuova versione di
Che c’entra la Switch?
Cemu. In questo modo Cemu è erroneamente considerato un emulatore
copiano tutti i DLC (con- per Nintendo Switch poiché alcuni titoli famosi
tenuti aggiuntivi) già per Wii U (come nel caso di BotW) sono stati ri-
scaricati e i salvataggi lasciati o “portati” anche sulla nuova Switch. Ciò
dei giochi. che viene emulato da Cemu è invece la vecchia
console Nintendo, ma la possibilità di migliorare
| Nintendo Switch a costo zero? | Fai da te | Giochi

A Librerie e software utilizzati


Ecco come lo smanettone si spiana il terreno installando sul proprio computer tutto ciò che gli serve
per il corretto funzionamento dell’emulatore Cemu: driver, librerie e pacchetti grafici.

Driver e librerie Download di CEMU Tocca ai Graphic Packs


1 Se lo smanettone possiede una scheda gra-
ica NVIDIA o AMD provvederà ad aggiornar-
2 Lo smanettone scarica poi Cemu l’emulato-
re che gli permetterà di giocare su PC con i
3 Per rendere la graica più coinvolgente e
realistica lo smanettone scarica i cosiddet-
la scaricando l’ultima versione disponibile dei driver. titoli della Nintendo Wii U: si collega sul sito uficiale ti Graphic Packs (https://slashiee.github.io/cemu_
Poi scarica Microsoft Visual C++ 2015 Redistribu- del progetto e si procura l’ultima versione disponibile. graphic_packs). Si tratta di tweak (suddivisi per i vari
table per installare e librerie necessarie al funziona- Inine, per sopperire alla mancanza del codec H.264 giochi supportati da Cemu) utili per migliorare la riso-
mento di Cemu. scarica anche il pacchetto Cemuhook. luzione dei giochi, aumentare il numero di FPS ecc.

la risoluzione e la grafica dei titoli agendo sui rilasciata a tutti, rendendola scaricabile diret- che nei videogiochi rappresentano la base per
vari parametri di configurazione di Cemu non tamente dal sito ufficiale (http://cemu.info). generare i poligoni che compongono l'imma-
fa rimpiangere agli smanettoni la mancanza di Al momento, le massime prestazioni dell’emu- gine finale mostrata a schermo; i secondi sono
una Switch. In realtà, nella community si stanno latore sono raggiungibili con schede grafiche pacchetti grafici che migliorano l’aspetto dei
affacciando due nuovi emulatori open source, NVIDIA, ottimizzate per le librerie OpenGL, ma videogiochi risolvendo anche problemi con
ancora in stato embrionale e non funzionanti, gli sviluppatori sono al lavoro per implementare ombre, texture ecc. Man mano che vengono
che promettono di emulare proprio la Switch: anche le librerie Vulkan, che miglioreranno le rilasciate nuove versioni di Cemu (http://ce-
Yuzu (https://yuzu-emu.org) e Ryujinx (https:// prestazioni sulle schede AMD che mal imple- mu.info/changelog.html) vengono risolti bug,
zoltx23.github.io/ryujinx-emu). Cemu è invece mentano le vecchie OpenGL. implementate nuove funzioni, migliorato il
un progetto closed source (il codice sorgente supporto dei titoli ecc. Cemu non prevede
non è disponibile) e nel rilascio delle nuove Grafica ottimizzata ancora un installer che faciliti il setup del sof-
versioni gli sviluppatori privilegiano i supporter Per migliorare le prestazioni e la resa grafica tware: basta estrarre il file ZIP; ma è possibile
che finanziano il progetto con Patreon (www. dei giochi, gli smanettoni usano con Cemu effettuare l’upgrade della versione installata
patreon.com/cemu). A distanza di alcune set- degli speciali componenti: gli Shaders e i Gra- con una più recente prelevando alcuni file e
timane, però, la medesima versione viene poi phics Packs. I primi sono una serie di istruzioni cartelle da una vecchia release funzionante.

COME FANNO A PROCURARSI I GIOCHI?


Lo smanettone ci ha mostrato due te con l’emulatore, senza neanche di copiare sul PC i giochi su disco gioco, vengono create anche tutte
dei metodi più usati per scaricare l’uso delle cosiddette“key”, ovvero o acquistati nell’eShop della Wii le directory necessarie per il fun-
sul PC i giochi della Nintendo Wii U, codici in grado di far funzionare i U sfruttando la connessione Wi- zionamento di Cemu, compresi i
come The Legend of Zelda: Breath vari giochi. Fi. Oltre ad efettuare il dump del ile cos.xml e app.xml.
of the Wild. L’altro metodo prevede l’esecu-
Il primo di questi metodi prevede zione del dump di giochi originali
l’ausilio di un software, chiamato (www.winmagazine.it/link/4104),
Wii U USB Helper, che permette di che consiste nel decodiicare ed
scaricare illegalmente numerosi estrarre il contenuto del DVD at-
titoli suddivisi per piattaforma, re- traverso software che altri sma-
gione ecc. Terminato il download, nettoni mettono a disposizione
Wii U USB Helper estrae il gioco e sul Web. Questi programmi, grazie
lo prepara per renderlo funzionan- alla linea di comando permettono

Win Magazine 87
Giochi | Fai da te | Nintendo Switch a costo zero? |

SHADERCACHE, LA SOLUZIONE PER EVITARE I LAG


Uno shader è un programma che viene net. Esistono due tipi di ShaderCache, quelli do che possano essere salvati nella cache di
eseguito nella pipeline graica e che dice al completi e quelli parziali (www.winmagazine. quest’ultimo. Un modo semplice per sapere
computer come gestire ogni singolo pixel. it/link/4107): quando viene aperto un gioco se la cache dello shader è completa è quello
Gli ShaderCache, rappresentano degli shader in Cemu, si può notare una barra di avanza- di chiedersi: "Ho visto ogni singolo elemento
compilati per Cemu: sono importanti poiché mento grigia con testo come "877/9104". Il visivo (animazioni, efetti visivi, pose di perso-
hanno il compito di migliorare le prestazioni secondo numero rappresenta le voci totali naggi, attacchi nemici, ecc.) durante l’intero
dell’emulatore riducendo lo stuttering nei nella cache dello shader. Una ShaderCache gioco almeno una volta?". Se la risposta è “no”,
giochi (letteralmente “balbuzie”, ovvero feno- completa può essere ottenuta giocando al probabilmente non si ha una cache shader
meno in cui l’immagine va al rallentatore, da gioco e trovando tutti i vari shader in mo- completa.
non confonderlo con gli scatti che sono causa
dei pochi FPS generati dalla GPU). Questi Sha-
derCache vengono creati dalla community di
smanettoni che quotidianamente utilizzano
Cemu e resi disponibili al download su Inter-

B Installazione del gioco


Prima di lanciare il gioco tramite Cemu, lo smanettone avvia l’emulatore ed esegue alcuni importanti passaggi:
installa l'estensione Cemuhook, nonché i file del gioco con gli eventuali update e DLC (ossia le espansioni del gioco).

Avvio di Cemu Aggiornamenti del gioco e DLC


1 Lo smanettone estrae il ile ZIP di Cemuhook (una sorta di plugin che
aggiunge delle funzioni non implementate direttamente nel core dell’emu-
2 Dopo aver scaricato ed estratto il gioco con Wii U USB Helper lo smanetto-
ne si occupa di installare gli aggiornamenti e i DLC (nuove missioni, map-
latore), precedentemente scaricato, nella radice della cartella di Cemu. All’avvio di pe ecc.). In Cemu clicca File/Install game update or DLC e seleziona il ile Update
Cemu installa Cemuhook cliccando sul pulsante Download now in alto. del gioco. Fa poi la stessa cosa per i DLC selezionando la cartella corrispondente.

Prima conigurazione Ottimizzazione CPU


3 Lo smanettone conigura poi l’emulatore per ottenere la migliore esperienza
di gioco possibile in base al PC che usa. In generale setta le seguenti voci:
4 In Experimental lo smanettone spunta Enable BotW crash workaround per
evitare eventuali crash del gioco. In Console region imposta Auto, mentre
in Options/Upscale ilter seleziona Bilinear e Always downscale with Bilinear, in in Console language seleziona la sua lingua (Italian). Va poi nel menu CPU e in
Fullscreen scaling seleziona Keep aspect ratio e in GPU buffer cache accuracy Mode imposta Single-core recompiler (fast), in Timer mette Host based timer e
imposta la voce Low (fast). in Afinity seleziona All logical cores.

88 Win Magazine
| Nintendo Switch a costo zero? | Fai da te | Giochi
C Fase finale e avvio del gioco BUONI
CONSIGLI
SE IL GIOCO
PARTE SUBITO
Allo smanettone mancano poche configurazioni da fare per una resa grafica ottimale.
Fatto ciò avvia The Legend of Zelda: Breath of the Wild sul suo PC! Se la prima volta che si
avvia un gioco questo
parte subito (o non si
avvia) vuol dire che gli
ShaderCache non sono
stati compilati. Lo sma-
nettone apre dunque il
ile log.txt dalla cartella
di Cemu e cerca la voce
shaderChache name: X,
dove X è il nome che de-
ve avere il ile .bin degli
Shaders. Entra così nella
cartella shaderCache/
transferable e controlla
Mano ai Graphic Packs Più contrasto e fluidità se è presente il ile che
coincide con X. In caso
1 Estratti i Graphic Packs nell’apposita cartella, lo smanettone
va in Options/Graphic Packs e si concentra sul gioco che
2 Dalla stessa schermata lo smanettone imposta FPS++ per
sbloccare il framerate del gioco portandolo al di sopra del
contrario gli basterà
rinominare il ile .bin
sta per emulare: The Legend of Zelda Breath of the Wild. Seleziona valore standard dei 30 fps (60 fps su PC potenti). Lo smanettone precedentemente co-
No Depth of Field (“Nessuna profondità di campo”) e la risoluzione può impostare anche Clarity e Contrasty per migliorare la qualità dei piato nella cartella.
1920x1080 (o superiore se il PC è particolarmente potente). colori nel gioco, ma non può usarli contemporaneamente.
TUNING DELLA
SCHEDA GRAFICA
Lo smanettone che ha
una scheda graica NVI-
DIA accede al Pannello
di controllo NVIDIA
cliccando col destro del
mouse in una qualsiasi
parte vuota del De-
sktop. Da qui seleziona
e regola alcune impo-
stazioni per ottimizzare
i giochi di Cemu. In
Gestisci le impostazioni
3D seleziona Imposta-
Controller esterno Controller per tutti i gusti zioni programma. Dal
menu a tendina preme
3 Dalla home di Cemu, recandosi alla voce Options/Input Set-
tings, in Emulate Controller lo smanettone può aggiungere
4 Per usare il controller dell’Xbox 360 su una versione del
sistema precedente a Windows 8 allo smanettone occorro-
su Cemu (cemu.exe) e
imposta l’accelerazione
la conigurazione di un controller isico collegato al PC tramite Blue- no i driver Xbox 360 Controller for Windows (www.winmagazine.it/ multi-schermo/GPU mi-
tooh o USB. Per usare il controller della PS4 ha bisogno invece di un link/4105). Con BetterJoyForCemu (www.winmagazine.it/link/4106) ste su Modalità presta-
software esterno scaricabile dal sito http://ds4windows.com. può invece usare il controller Nintendo Switch Pro in Cemu. zioni a schermo singolo.
Alla voce Modalità di
gestione dell’alimenta-
zione sceglie Preferisci
le prestazioni massime.
Inine attiva l’Ottimiz-
zazione con Thread e
la Sincronizzazione
verticale. Procedimento
simile viene fatto anche
con le schede AMD.
IL PERCORSO
È IMPORTANTE
Primo avvio di BoTW in Cemu Un trucco usato dallo
smanettone per otti-
5 Impostato e preparato tutto il necessario per godersi The
Legend of Zelda: Breath of the Wild al massimo della risolu-
mizzare le prestazioni
dell’emulatore è quello
zione supportata dal suo hardware, lo smanettone avvia il gioco da di posizionare la cartel-
File/Load. La prima volta il caricamento sarà lento, poiché verran- la dell’emulatore Cemu
RISULTATO FINALE The Legend of Zelda: Breath of the Wild è in
no compilati gli ShaderCache copiati nella cartella shaderCache\ esecuzione! Per lo smanettone è come giocare alla Wii U originale; direttamente in C:\.
transferable di Cemu. e andando su Options/Fullscreen se la spassa anche a schermo intero.

Win Magazine 89
Grafica Digitale | Come fare a… | Creare poster dalle foto |

Così i tuoi selfie


diventano maxi!
Tante idee semplici e divertenti
per realizzare poster giganti
da computer e smartphone
uoi realizzare un poster originale da
Cosa ci
V
20 MIN.
appendere in casa? Le stampe A4 so-
occorre FACILE
no troppo piccole per lo scopo, ma
FOTOMOSAICI usando i programmi giusti puoi realizzare
FOTO-MOSAIK- stampe di qualsiasi dimensione che si adat-
EDDA tano ad ogni progetto: poster, striscioni...
Quanto costa: Gratuito Con le nostre diritte potrai sfruttare una nor-
Lo trovi su: CD DVD
Sito Internet:
male stampante A4 per realizzare in casa anche
www.fmedda.com stampe giganti nei formati A3, A2 o superiori.
Potrai così rendere più gradevole una stanza o
SOFTWARE PER nascondere una brutta parete con i tuoi "maxi
STAMPARE POSTER
POSTERAZOR selfie" o stupire la persona che ami con una gi-
Quanto costa: Gratuito gantografia romantica. Ciò che ti proponiamo
Lo trovi su: CD DVD è la moda del momento!
Sito Internet:
http://posterazor.
sourceforge.net/ PC, smartphone e stampate A4
Per mettere in pratica le nostre idee non dovrai
PROGRAMMA DI acquistare una stampante più grande: quella che
INTERPOLAZIONE
FOTOGRAFICA hai in casa va benissimo. Il principio è semplice.
RESHADE Ti daremo le dritte per realizzare facilmente delle
Quanto costa: Gratuito foto artistiche e attraverso speciali programmi
Lo trovi su: CD DVD
Sito Internet:
ti insegneremo a ingrandirle senza perdita di
http://reshade.com qualità e a stamparla su più fogli A4 che potranno
essere assemblati creando così il poster fina-
le. Non spaventarti, non si tratta di operazioni
accessibili ai soliti smanettoni. Seguendo le
istruzioni che ti forniremo riuscirai a fare tutto
in modo semplice e veloce. Ti mostreremo non
soltanto come realizzare poster, ma anche co-
me personalizzarli creando progetti creativi,
volantini, manifesti e altro ancora. Ti aiuteremo
a farlo non solo attraverso i soliti programmi per
computer, ma anche servendoti dei tuoi fedeli
dispositivi mobile. E se non hai una stampante,
non preoccuparti: scopriremo anche alcuni dei
migliori servizi Web che permettono di stampare
poster online e di riceverli comodamente a casa.
Ma ora basta parlare. È giunto il momento di
mettersi all’opera. Scegli una foto o scatta un
selfie e continua a leggere per scoprire come
trasformarli in qualcosa di grande, in tutti i sensi.
| Creare poster dalle foto | Come fare a… | Grafica Digitale
IDEE SFIZIOSE DA METTERE SUBITO IN PRATICA con la versione gratuita si può usare Se non vuoi installare alcun program-
solo quello Classico. Prosegui con ma puoi usare invece il sito https://
COME CREARE to-Mosaik-Edda (www.fmedda.com). Avanti, clicca su Apri e scegli la foto mosaically.com.
UN FOTO MOSAICO Occorre innanzitutto creare il database da trasformare nel mosaico. Speciica
Con tutte le tue foto puoi comporre delle immagini che il software userà quindi se creare un mosaico su imma- POSTER IN STILE
un mosaico che visto da lontano for- come “piastrelle” per la composizione gine singola o suddividerlo in più parti. ANDY WARHOL
ma un’altra immagine. Per realizzare inale. Per procedere clicca dunque su Speciica dove salvarlo, assegnagli un Per trasformare i selie in splendide
questo simpatico efetto puoi usare Fo- Crea/Modiica base di dati, assegna nome e clicca Avanti. Speciica inine opere di pop art basta puntare il
un nome al database e fai Avanti. In il formato della carta, la risoluzione, il browser sul sito www.winmagazi-
Aggiunta di immagini al database numero di piastrelle da usare (con un ne.it/link/4130, cliccare Scegli foto
indica il percorso in cui sono salvate le numero maggiore si ha un’immagine e selezionare l’immagine da usare:
foto, speciica la qualità del database più deinita), il formato delle piastrelle puoi caricarla dal PC, scattarla con la
e clicca su Avvia. Creato il database, e clicca su Anteprima per apprezzare webcam o prelevarla da servizi online
premi su Inizio per tornare alla inestra il risultato. Se ti soddisfa, fai Avanti e come Facebook e Google Drive. Una
principale. Clicca ora su Crea mosaico poi clicca su Avvia. Pochi secondi e il volta caricata, puoi ritagliare l’imma-
e scegli il tipo di mosaico da realizzare: mosaico sarà pronto per la stampa. gine per una selezione più precisa.

Poster pronti in quattro mosse


Il programma open source PosteRazor ti permette di realizzare poster di qualsiasi dimensione
semplicemente utilizzando la normale stampante in formato A4. Ecco come usarlo.

Carica la foto Scegli il formato di stampa


1 Dopo aver avviato PosteRazor, la prima cosa che dovrai fare e caricare
l’immagine con la quale realizzare il poster. Per farlo clicca su Immagine
2 Ora devi deinire il formato di carta che userai per stampare il tuo poster.
Puoi sceglierlo tra quelli disponibili dal menu a tendina o deinirlo manual-
sorgente e seleziona una foto di buona qualità. In alternativa puoi anche trasci- mente andando in Personalizzato. Puoi anche scegliere l’orientamento della
nare la foto sulla inestra del programma. Per continuare premi su Successivo. stampa e se lasciare un bordo. Quindi clicca su Successivo.

Imposta le tolleranze Dimensioni del poster


3 Al terzo passo devi scegliere la dimensione e la posizione della sovrappo-
sizione. Questo è utile per avere un intervallo di tolleranza quando andrai
4 Ora devi decidere la grandezza del poster. Puoi impostare la dimensione
in cm, in numero di pagine o in percentuale. Prosegui con Successivo
a tagliare i bordi non necessari sui lati. Se hai dificoltà, puoi sempre cliccare sul e clicca su Salva il poster. Le parti che andranno a comporre il poster verranno
punto interrogativo per visualizzare la guida. Prosegui quindi con Successivo. salvate in un ile PDF che poi potrai stampare comodamente per metterle insieme.

Win Magazine 91
Grafica Digitale | Come fare a… | Creare poster dalle foto |

il dito sull’immagine (da destra verso per caricare la foto. Caricata l’imma-
sinistra) puoi regolare l’efetto inale. gine dovrai ritagliarla per scegliere
Al termine puoi salvare e condividere la parte da utilizzare. Clicca inine su
la foto su Facebook, Instagram e altro. Create image e poi salva il poster sul
computer per stamparlo.

la dimensione dei punti che devono


comporre l’immagine. Al termine puoi
Decidi poi se l’opera inale deve avere salvarlo in PDF per stamparne le parti
il formato 2x2 o 3x3 e premi Go. Se il con una normale stampante A4.
risultato ti soddisfa, clicca su Scarica
per salvarla sul PC e poi stamparla. POSTER VIA WEB
Su Photofunia puoi trovare anche SELFIE CON I VIP Esistono diversi siti per realizzare e
tanti altri efetti per realizzare poster Ti piacerebbe sfoggiare un po’ di foto stampare poster senza scaricare e in-
unici e divertenti. che ti ritraggono con personaggi fa- stallare programmi. Uno di questi è
mosi ma non hai mai avuto la fortuna Block Posters (www.blockposters.
STAR PER UN GIORNO di incontrarne uno? Vai di fotoritocco! com) che fa tutto in soli tre passi. Per
Hai mai desiderato apparire sulla co- IL CARICATURISTA Collegati su http://it.photofacefun. prima cosa procurati la foto e recati sul
pertina di una rivista? Ci sono diversi NELLO SMARTPHONE com, vai in Efetti foto e dall’elenco sito in questione. Clicca su GET STAR-
siti che possono trasformare il tuo Con MomentCam Cartoons & Sti- di sinistra seleziona Celebrità. Sce- TED e poi su UPLOAD YOUR IMAGE
sogno in realtà: uno di questi è www. ckers (www.momentcam.net/en) per gli uno dei personaggi famosi, clicca per caricare la tua foto. A questo pun-
winmagazine.it/link/4131. Per prima Android e iOS puoi realizzare caricature Sfoglia e carica la tua foto. Seleziona to potrai visualizzare un’anteprima
cosa scegli il tipo di rivista, poi carica anche senza essere un mago della ma- l’area dell’immagine da usare e premi dell’immagine con le varie opzioni per
la foto: puoi prenderla dal computer tita. Avvia l’app e scatta un selie o una Prossimo. Al termine clicca su Down- personalizzare il tuo Poster. Con My
o da Facebook. Il sito rielaborerà auto- foto alla persona che vuoi trasformare load per scaricare la composizione. poster should be... puoi decidere il
maticamente l’immagine e ti fornirà la in disegno. Seleziona quindi il genere PhotoFaceFun - Photo Effects è numero di pagine in larghezza (nella
copertina con te ritratto. Se il risultato (maschio o donna) e poi la fascia di disponibile anche per Android. versione gratuita puoi selezionarne al
non ti soddisfa puoi sempre ritagliare età. Questo aiuterà MomentCam a massimo 5). Puoi scegliere poi l’orien-
l’immagine o aggiungere un testo. scegliere gli efetti migliori. Potrai co- tamento, il formato della carta (nel tuo
munque modiicare il risultato inale caso A4 se usi una normale stampante
apportando delle correzioni ai capelli, domestica) e i bordi. Cliccando invece
al volto e agli altri tratti somatici in su CROP IMAGE puoi eventualmente
modo da renderla perfetta. ritagliare l’immagine. Quando hai ini-
to, spunta la casella I have read and
accept the Terms of Service e clicca
su CREATE MY POSTER!. Cliccando
su DOWNLOAD YOUR POSTER po-
trai scaricare il ile PDF con i fogli che
compongono il poster e che potrai
stampare comodamente a casa.
GIGANTOGRAFIE
LE TUE FOTO COME DI FRANCOBOLLI
QUADRI D’ARTISTA Se la foto da stampare non ha una
Ti piacerebbe se un tuo ritratto fosse buona risoluzione, puoi ugualmente
stato realizzato da un artista famoso usarla per realizzare un poster con
come Van Gogh, Picasso o altri? Nulla di Rasterbator (https://rasterbator.
più semplice: basta installare Prisma net/Download). Questo programma
(https://prisma-ai.com) sullo smart- gratuito converte l’immagine in punti WINDOWS 10? FAI COSÌ!
phone (Android e iOS). Quest’app usa POSTER CON EFFETTI creando una sorta di illusione quando Alcuni dispositivi con l’ultimo sistema
l’intelligenza artiiciale per trasformare SPECIALI si guarda il poster da lontano. Usarlo operativo Microsoft permettono di in-
normali scatti in opere artistiche che Per realizzare poster unici e divertenti, è semplice (non occorre installarlo): stallare solo le app del Windows Store.
riprendono lo stile dei pittori famosi. da appendere magari alle pareti, uno avvia Rasterbator.exe e seleziona Se anche tu hai uno di questi device e
Una volta avviata, puoi scattare una dei siti migliori è sicuramente www. la lingua italiana, clicca su Procedi vuoi realizzare un poster, puoi ricorrere
nuova foto o prenderne una tra quelle loonapix.com. Dalla sezione Photo e poi su Seleziona per caricare la fo- all’app Easy Poster Printer (www.
già realizzate e salvate sul telefonino. efects puoi scegliere tra decine di to. Fai di nuovo Procedi e seleziona winmagazine.it/link/4110) che ha un
Attraverso il carosello visualizzato nella efetti da applicare: non devi far altro le dimensioni del foglio di stampa. costo di € 2,49 ma che puoi provare
parte inferiore puoi scegliere lo stile che cliccare sull’anteprima dell’efetto Deinisci la dimensione del poster e gratuitamente prima di acquistarla.
dell’artista da utilizzare. Trascinando che ti piace e poi su Choose photo portati al quarto passo. Qui imposta Con quest’app puoi creare poster ino

92 Win Magazine
| Creare poster dalle foto | Come fare a… | Grafica Digitale
a 20x20 metri di dimensione. La prima minuti del nostro tempo per realiz- passare dalla cassa. Se i formati dispo-
volta che l’avvii, vai in Options per zare locandine professionali diretta- nibili su Snapish non soddisfano le
selezionare la lingua italiana. Clicca mente dallo smartphone. Se hai un tue esigente e vuoi realizzare stampe
quindi su Immagine del Poster e dispositivo Android una delle migliori anche più grandi, un altro valido ser-
carica la foto con la quale creare il Po- è sicuramente Manifesto Creatore, vizio è 12print (www.12print.it) che
ster. In DIMENSIONI imposta quindi Pagina annunci progettista (www. ti permette anche di realizzare poster
la dimensione inale che deve avere il winmagazine.it/link/4112) che scarichi ino a 76x125cm. PhotoSì (www.pho-
tuo poster. Con Easy Poster Printer gratuitamente dal Play Store. Una tosi.com), invece, lo puoi usare anche
puoi quindi stampare direttamente il volta avviata, tocca su Creare ma- attraverso l’app per Android e iOS: non
tuo poster anche senza salvarlo in PDF. nifesto e scegli lo sfondo che vuoi solo ti permette di realizzare ingrandi-
Basta impostare la qualità di stampa, lo di sinistra seleziona innanzitutto il usare. Puoi usarne uno tra quelli oferti menti e poster, ma anche di realizzare
la dimensione delle linee di taglio e Template che vuoi usare. Spostati in dall’app o selezionare un’immagine calendari, cover, t-shirt e altro ancora.
cliccare su Stampa il Poster. Photo e clicca su Add Photo per cari- tra quelle in memoria. A questo pun-
care l’immagine da usare per il poster. to puoi aggiungere alla locandina gli
Trascinala dove ti piace e modiicala se- elementi che desideri: testo, adesivi,
condo le tue esigenze. Ogni elemento immagini ed efetti per rendere il tutto
può essere modiicato e personalizzato più creativo. Quando hai terminato,
cliccandoci sopra. Sempre dal pannello tocca l’icona in alto a destra per salvare
di sinistra puoi spostarti su Text per la locandina che potrai poi stampare
aggiungere del testo, su Clipart per o condividere con altri. Sempre per
inserire disegni e su BKGround per Android un’altra ottima app è Poster
ANCHE CON ACROBAT modiicare lo sfondo. Quando hai inito Maker & Poster Designer (www.
Forse non sai che puoi realizzare un po- clicca sull’icona Save in alto per salvare winmagazine.it/link/4113). Se invece
ster anche con qualsiasi PDF. Apri il ile il poster in formato JPG.. hai un dispositivo iOS, tra quelle che MIGLIORARE
in Adobe Acrobat Reader (https:// consigliamo c’è Canva Photo Edi- LA RISOLUZIONE
get.adobe.com/it/reader), vai in File e POSTER CON L’IPHONE tor & Design (www.winmagazine. Se l’immagine non è molto deinita, la
seleziona Stampa. Si apre la inestra Se hai un dispositivo iOS puoi creare it/link/4114) e Adobe Spark Post stampa del poster potrebbe risultare
da cui puoi impostare i parametri di i tuoi poster anche computer: basta (www.winmagazine.it/link/4115). sgranata. Per migliorarne la risoluzio-
stampa. In Gestione e dimensione usare l’app DecaPrint (www.winma- ne puoi usare il programma gratuito
pagina clicca Poster. Qui puoi impo- gazine.it/link/4111). Una volta avviata, STAMPANTI ONLINE Reshade (http://reshade.com) che
stare Ridimensiona per affiancatu- tocca Choose Photo e carica la foto Non è detto che tu abbia in casa una ti permette di efettuare l’upscaling
ra per decidere il numero di fogli su da usare: dal pannello in basso scegli in stampante, o che quella che possiedi di una foto migliorandone la qualità.
cui stampare. Per cambiare il formato quante parti suddividere il poster. Toc- sia in grado di stampare con buona Una volta avviato, clicca su Open per
della pagina clicca Imposta pagina. cando l’icona con la i in basso a destra qualità anche i poster. Non disperarti, selezionare l’immagine da migliorare e
Al termine clicca su Stampa e metti potrai impostare il formato del foglio, c’è sempre una soluzione. Esistono in Dimensioni in pixel imposta la di-
insieme i fogli per il poster inale. la qualità di stampa ed efettuare gli sono tantissimi servizi online che ti mensione inale che vuoi ottenere (in
acquisti in-app per rimuovere la pub- consentono di stampare i poster nel pixel, pollici o altro). Usando il riquadro
blicità e realizzare poster più grandi formato che desideri, senza spende- di anteprima puoi veriicare il risultato
di 4 fogli. Quando sei pronto, clicca re cifre da capogiro e averli pronti da inale. Servendoti degli strumenti in
su print per procedere alla stampa. appendere in pochissimi giorni. Uno alto a destra puoi migliorare l’imma-
Puoi inviare il poster alla stampante dei migliori nel suo genere è Snapish gine smussando i bordi, eliminando il
via Wi-Fi sfruttando AirPrint o salvare (www.snapish.it). Una volta che arrivi rumore, i vari artefatti e aumentando
le immagini nel rullino fotograico. sul sito, vai in Stampe e seleziona In- il contrasto. Vai quindi in Opzioni
grandimenti. Il formato 50x75cm Avanzate per impostare la qualità
ha un costo di € 12,99. Per procedere dell’immagine finale e clicca infine
POSTER CREATIVI all’acquisto clicca su CREA QUESTO su Salva per avviare l’elaborazione.
Se vuoi realizzare qualcosa di più PRODOTTO. Puoi usare il servizio Se non vuoi installare altri program-
artistico di un semplice poster, puoi come ospite o registrarti per tenere mi, puoi ingrandire e aumentare la
sfruttare il sito DesignCap (www. traccia dei progetti. Successivamente risoluzione di una foto col sito https://
designcap.com). Questo servizio on- carica la foto con la quale realizzare il letsenhance.io. Basta creare un ac-
line non ti permette di fare la stampa poster selezionandola dal PC o dai count gratuito e trascinare la foto per
su più pagine per avere un poster gi- vari servizi online. Seleziona quindi convertirla in un’immagine più grande.
gante, ma è utile per realizzare progetti l’immagine e clicca Aggiungi foto
creativi come locandine, calendari e per accedere alla inestra di creazione.
altro ancora. Per farlo non devi essere L’editor online ti permetterà di sceglie-
un grafico esperto, ti basterà usare re il layout, aggiungere sfondi, ele-
uno dei numerosi template che poi LOCANDINE AL BACIO menti decorativi e testo. Insomma,
puoi personalizzare a tuo piacimento. Fino a qualche tempo fa per creare non solo potrai stampare le tue foto
Per procedere vai sul sito e clicca su manifesti bisognava usare il PC e ave- in formato gigante, ma anche perso-
Make a Free Poster. Verrai portato re dimestichezza con i programmi di nalizzarle creando progetti creativi.
nella inestra dell’editor. Dal pannel- grafica. Oggi basta un’app e pochi Al termine clicca su Ordina ora per

Win Magazine 93
Mobile | Fai da te | Chat robotizzata |

Fatti la chat
robotizzata
Così crei un’intelligenza artificiale
da usare nelle conversazioni di
Telegram. Lo spasso è assicurato!

C
hi usa Telegram avrà quasi certamente
Cosa ci 60 MIN.
utilizzato almeno una volta un bot, ovvero
occorre FACILE
contatti non umani in grado di interagire
con noi o con gli altri partecipanti alla chat attra-
APP DI MESSAGGISTICA
verso comandi testuali o da tastiera. Ne esistono
TELEGRAM
Lo trovi su: CD DVD
di svariate tipologie: da quelli che permettono di
Sito Internet: https:// effettuare traduzioni automatiche dei messaggi a
telegram.org quelli che consentono di essere avvisati se qual-
cuno ci ha chiamati mentre il cellulare era spento
BOT PER TELEGRAM
o irraggiungibile. Le possibilità sono infinite.
GEEKSWEBBOT
Lo trovi su: CD DVD
Sito Internet: https:// Creiamo il nostro bot
github.com/kasramp/ Ora vogliamo capovolgere la situazione, per far sì
geekswebbot
che non siate più voi ad usare i bot creati da altri
EDITOR DI TESTO sviluppatori, ma che ne diventiate gli artefici.
NETEPAD++ Sarete voi stessi a creare un bot personalizzato e
Lo trovi su: CD DVD a rilasciarlo alla community di Telegram. Con le
Sito Internet: https:// nostre dritte questa procedura, lunga e complessa,
notepad-plus-plus.org
diventa estremamente semplice. Abbiamo ideato
PIATTAFORMA CLOUD infatti una guida passa passo che consentirà di
HEROKU concretizzare questo ambizioso e futuristico
Quanto costa: gratuito progetto anche a chi non è esperto di program-
Sito Internet: www.
heroku.com mazione. Nell’esempio mostrato vedremo come
creare facilmente un bot in grado di rispondere
SERVIZIO DI FILE automaticamente a qualsiasi messaggio (nostro
HOSTING
o di chiunque deciderà di usarlo), sia in chat sin-
DROPBOX
Quanto costa: gratuito gola che nei gruppi. E state tranquilli, il tutto sarà
Sito Internet: www. completamente gratuito, server compresi! Per
dropbox.com/it chi avrà poi intenzione di approfondire lo studio
dell’argomento, Telegram ha realizzato una pa-
gina ad hoc, raggiungibile all’indirizzo https://
core.telegram.org/bots, dove spiega tutto ciò
che si può fare con i bot. Inoltre, poiché il codice
è scritto in PHP, chi conosce questo linguaggio
potrà divertirsi a modificare e a personalizzare
il codice originale aggiungendo tastiere virtuali,
invio di foto, messaggi vocali e tanto altro ancora.
Per dare uno sguardo alle API di Telegram basta
collegarsi alla pagina https://core.telegram.org/
bots/api. Rimbocchiamoci dunque le maniche e
lasciamo i nostri amici a bocca aperta.
| Chat robotizzata | Fai da te | Mobile
A Creazione del Bot
BotFather è il servizio offerto da Telegram che ci permetterà di creare facilmente la nostra prima intelligenza
artificiale. Prestiamo particolare attenzione al codice univoco che ci verrà fornito.

Svegliamo il bot È l’ora del battesimo Il codice univoco


1 Per creare il nostro primo bot, da Telegram
cerchiamo BotFather usando la casella di
2 Scelto il nome ci verrà chiesto anche di sce-
gliere uno username del bot. Importante: lo
3 Visualizzato il messaggio dell’avvenuta crea-
zione del bot ci verrà fornito da parte di Bot-
ricerca, dopodiché tappiamo sulla scritta AVVIA in username deve inire in “bot”, ad esempio NostroBot Father un codice univoco, chiamato anche Token.
basso per “svegliarlo”. Ora tappiamo su /newbot, che o Nostro_bot. Se tutto è andato a buon ine vedremo Non eliminiamo la chat in cui è riportato e non fornia-
apparirà tra i comandi nella chat. Ci verrà chiesto di apparire il messaggio di successo della creazione del mo questo codice a nessuno: ci servirà dopo in fase di
scegliere un nome per il nostro bot. bot. Nell’esempio: NostroNewBot. conigurazione e addestramento del bot.

B Download del codice


È il momento di scaricare il codice del bot e modificarlo per consentirgli di interagire con gli utenti di Telegram
come più ci aggrada. La modifica al bot verrà eseguita usando un editor di testo come Notepad++.

Il cuore del bot Personalizziamo il ile Lasciamo tutto invariato


1 Ora dobbiamo scaricare il codice, o meglio
il “cuore” del bot, che andremo a modiica-
2 Scompattiamo lo ZIP e apriamo la cartella
geekswebbot-master: troveremo alcuni ile;
3 Scaricato e installato Notepad++, clicchia-
mo col tasto destro del mouse sul ile index.
re secondo le nostre necessità per farlo interagire non tocchiamo nessuno di questi tranne index.php, php e scegliamo la voce Edit with Notepad++; in
su Telegram. Colleghiamoci su https://github.com/ che andremo a modiicare. Per aprirlo e modiicarlo alternativa selezioniamo Apri con... e scegliamo il
kasramp/geekswebbot, clicchiamo Clone or down- possiamo usare il software gratuito Notepad++ (che programma Notepad++. Aperto il ile, riduciamo
load e Download ZIP per scaricare i sorgenti sul PC. troviamo anche nel Win CD/DVD-Rom). Notepad++ ad icona: ci servirà a breve.

Win Magazine 95
Mobile | Fai da te | Chat robotizzata |

TOP 5 BOT
DI TELEGRAM
SCOPRI CHI TI CHIAMA
@chiamato_bot
C Impostiamo i server online
Tra i servizi a Per mantenere attivo il nostro bot utilizzeremo due servizi di hosting file gratuiti:
pagamento oferti Heroku e Dropbox diventeranno così i server che ospiteranno il bot 24 ore su 24.
dagli operatori
telefonici c’è quello
di ricevere un SMS di
avviso se qualcuno ci
ha chiamato quando
il cellulare era spento
o irraggiungibile. Con
questo bot potremo
beneiciare del
medesimo servizio in
modo gratuito. Avviato
il bot occorre validare
il proprio numero di
telefono e attivare
le deviazioni delle
chiamate. Un bot sempre attivo Confermiamo la registrazione
SHOPPING SOTTO
1 Per mantenere il bot attivo 24 ore su 24, ma a costo zero,
useremo due siti di hosting: Heroku e Dropbox. Se non sia-
2 Compilati i moduli di iscrizione colleghiamoci all’email speci-
icata nella procedura e clicchiamo sul link di conferma del-
CONTROLLO mo iscritti a questi servizi procediamo come segue. Per prima cosa la registrazione. Heroku ci chiederà di impostare la password: dopo
@TrackBot colleghiamoci su Heroku (www.heroku.com) e selezioniamo la voce averlo fatto, clicchiamo su SET PASSWORD AND LOG IN e poi su
Permette di avere
a portata di mano Sign up in alto a destra. CLICK HERE TO PROCEED.
le informazioni sui
prodotti acquistati
da siti come Amazon
o eBay, informandoci
sul luogo in cui si trova
il pacco e/o dandoci
informazioni sulla data
di consegna.

CHAT AL BUIO
@ChatIncognitoBot
Consente di chattare
in modo anonimo con
persone sconosciute Creiamo l’applicazione Tutto sotto controllo
collegate al bot in
quello stesso momento. 3 Apparirà la schermata mostrata in igura: clicchiamo su Cre-
ate New App. Nella inestra successiva scegliamo il nome
4 La schermata che appare subito dopo è quella mostrata in
igura. Andando nella sezione Deploy, che poi è quella che
Un modo simpatico per
sconiggere la noia. dell’app (ad esempio: “nostrobot”, che dev’essere tutto a caratte- ci interesserà maggiormente, avremo sotto controllo tutti gli stru-
ri minuscoli) e subito dopo il continente (Europe). Inine clicchiamo menti che ci daranno la possibilità di mantenere online (24 ore su
DOWNLOAD MANAGER su Create app. 24) il nostro bot.
PER YOUTUBE
@utubebot
Se abbiamo la necessità
di scaricare contenuti
audio/video da
YouTube, questo bot
ci consentirà di farlo
direttamente sul nostro
dispositivo. Basta
avviarlo, incollare il link
e scegliere il formato in
cui scaricarlo.

MUSICA A PORTATA
DI CHAT Collegamento a Dropbox La cartella del codice
@vkmusic_bot
Permette di scaricare 5 Se non abbiamo un account Dropbox colleghiamoci su www.
dropbox.com/it ed effettuiamo la registrazione. Se dispo-
6 Si aprirà un nuovo avviso di autorizzazione per Heroku per
far sì che venga creata una cartella su Dropbox. Clicchiamo
sul dispositivo brani
musicali di qualsiasi niamo già di un account e siamo loggati sul sito, torniamo invece Consenti. Attendiamo qualche secondo ed ecco fatto! Heroku avrà
genere prelevandoli dal su Heroku, clicchiamo Dropbox - Connect to Dropbox e infine creato in Dropbox la cartella da cui leggerà il codice del bot. In Drop-
social network VK. Connect to Dropbox. box vedremo apparire anche dei nuovi ile.

96 Win Magazine
| Chat robotizzata | Fai da te | Mobile


D Configurazione del bot


Istruiamo il bot per rispondere automaticamente ogni volta che troverà una determinata parola
o frase nei messaggi della chat. In questo modo Telegram risponderà al nostro posto!

Coniguriamo il bot Un comando per tutte le esigenze


1 La conigurazione del bot è semplice: tornia-
mo nella chat di BotFather nell’app Telegram
2 Cancelliamo dalla riga 28 ino alla 71: questo è il codice di default. Il nostro progetto si baserà sul
rispondere a determinati messaggi, quindi procederemo con la cancellazione di quel codice e inseri-
e a questo punto copiamo il codice del Token visto remo dalla riga 29 quanto riportato in igura. Così facendo, il nostro bot effettuerà la scansione di ogni parola
al passo A3. Riprendiamo il ile index.php aperto in presente nei messaggi inviati nella chat di Telegram: quando troverà la parola “ciao” risponderà con “Ehi,
Notepad++ e, alla riga 22 incolliamo il token nella ciao! Come stai?”. Copiamo e incolliamo queste righe di codice e riadattiamole per ogni parola con la quale
posizione interna agli apici, come mostrato in igura. vogliamo che il bot si attivi fornendo una risposta predeinita.

Salviamo il tutto Risultato dell’operazione Passiamo alla veriica


3 In Dropbox rechiamoci nella cartella Appli-
cazioni/Heroku/NostroBot (dove NostroBot
4 Fatto ciò, andiamo su Heroku. Da Deploy
clicchiamo su Deploy per dare l’autorizzazio-
5 Dobbiamo settare alcuni parametri: si tratta
della notiica di Webhook. Digitiamo https://
è il nome del bot scelto) e incolliamo al suo interno ne al sito di prelevare il codice dalla cartella Dropbox api.telegram.org/bot[TOKEN]/setWebhook; al posto
tutta la cartella del codice scaricato contenente il ile e dare così vita al nostro bot. Attendiamo un po’ e, se di [TOKEN] mettiamo quello del nostro bot e inine
index.php opportunamente modiicato (che trovia- tutto è andato a buon ine, questo è l’output che ci premiamo Invio. Se tutto è andato a buon ine, com-
mo in geekswebbot-master/geekswebbot-master). conferma che l’operazione è avvenuta con successo. pariranno i messaggi mostrati in igura.

Il progetto
7 è completo
Abbiamo finalmente cre-
ato il nostro primo bot che rispon-
de automaticamente ai messaggi.
E il bello è che possiamo continua-
re a personalizzarlo inserendo nuo-
ve risposte automatizzate. Se voglia-
mo migliorarne l’aspetto estetico o
descrittivo torniamo su BotFather
L’ultima conigurazione e selezioniamo i comandi di nostro
6 Da Heroku andiamo in Settings e scorriamo la pagina ino a trovare la
sezione Domains and certiicates. Avviamo il browser e digitiamo https://
interesse, come /setuserpic per
modiicare l’immagine di proilo del
api.telegram.org/bot[TOKEN]/setWebhook?url=[URL] mettendo il token del bot. Non resta dunque che collegar-
nostro bot al posto di [TOKEN] e in [URL] quello visto in Domains and certiica- si su Telegram, installare il bot e...
tes. Premiamo Invio. Se tutto è andato a buon ine vedremo l’output in igura. divertirsi con gli amici!

Win Magazine 97
Mobile | Software | Google Foto |

L’innovativo sistema di riconoscimento intelligente delle foto è ora


accessibile a tutti. Scopriamo cos’è e come funziona Google Lens

Anche le foto
Cosa ci 10 MIN.

occorre FACILE

APP FOTOGRAFICA
GOOGLE FOTO

possono parlare
Lo trovi su: CD DVD
Quanto costa: Gratuito
Sito Internet:
www.winmagazine.
it/link/4109

C
osa serve ad uno smartphone per diventare davvero “smart”? Un ora utilizzabile su qualsiasi dispositivo Android nel quale è stata installata
sistema che interpreti e capisca le foto scattate estraendo ed elabo- l’ultima versione di Google Foto. Google Lens può essere interpretato
rando per noi le informazioni testuali o grafiche in esse presenti. come un’estensione dell’assistente vocale di Google, in pratica ne diventa
Ebbene, Google ci ha già pensato: Google Lens è il sistema di intelligenza gli occhi. Attraverso questo sistema, ad esempio, si può aggiungere un
artificiale integrato nell’app Foto di Android che consente proprio di rico- evento al calendario prendendolo direttamente dalla foto di un volantino,
noscere ciò che è stato ripreso nell’immagine. Inizialmente disponibile cercare sul Web informazioni su un libro o un quadro, salvare in rubrica i
soltanto sui dispositivi Pixel, ovvero gli smartphone prodotti da Big G, è contatti presenti su un biglietto da visita e tanto altro ancora.

Scatta
la foto
Google Lens
1 non è un’ap-
plicazione a
sé stante ma è inte-
grata in Google Foto.
Quindi per usarlo si
deve scattare una foto
con lo smartphone o
aprirne una tra quel-
le già presenti nella Attiva Google Lens Il nostro bibliotecario
galleria fotograica del Scattiamo la foto e accediamo alla galleria Google Lens riconoscerà automaticamente il
dispositivo. Immagi-
niamo ad esempio di
2 dello smartphone con Google Foto. Selezio-
niamo l’immagine e tocchiamo l’icona di Goo-
3 libro e mostrerà alcune informazioni. Possia-
mo toccare Seleziona testo per sfruttare il
trovarci di fronte ad gle Lens, la seconda da destra (subito dopo quella del motore OCR: se fosse stata una pagina, ad esempio,
un libro e di volerne cestino). L’IA analizzerà la foto per rilevare ciò che è avremmo potuto selezionare e copiare le varie parti di
conoscere i dettagli. presente: naturalmente occorre una connessione dati. testo per usarle altrove, senza digitarle manualmente.

Guida Memorizzare
turistica biglietti
da taschino da visita
Ci troviamo Esistono già
4 in una gal-
leria d’arte
5 altre applica-
zioni che con-
e non sappiamo nul- sentono di memorizza-
la del dipinto di fron- re e catalogare i bigliet-
te a noi? Nessun ti da visita, ma con
problema. Basta scat- Google Lens ora è mol-
tare una foto con lo to più facile. Dopo aver- Per chi tiene alla privacy
smartphone e attiva- ne scattato una foto, Google Lens salva in automatico le ricerche
re Google Lens. In
pochi secondi avremo
l’IA di Google consente
di usare le informazioni
6 fatte e le immagini usate nel nostro account
Google. Per visualizzarle basta andare alla
informazioni detta- per fare una chiamata pagina www.winmagazine.it/link/4108. Per non lasciar-
gliate con autore, veloce o creare un nuo- ne traccia ricordiamoci di eliminarle oppure disattivia-
tipologia di quadro e vo contatto con tutti i mo l’opzione Attività web e app in modo che non
tutto il resto. dati presenti. vengano più salvate.

98 Win Magazine
è il mensile dedicato agli
appassionati del mondo PlayStation.
All’interno del magazine
ogni mese ampio spazio a:
news
anteprime
recensioni
trucchi
prove comparative
guide pratiche

autori
Dagli PlayStation
ta per a
della rivis in Itali
nduta
più ve

E
ENT
ND
DIPE
% IN
100

IN EDICOLA