Sei sulla pagina 1di 1

 18  Sport  MARTEDÌ 19 MAGGIO 2009 BuongiornoCASERTA

AVERSA NORMANNA
Dopo la salvezza si pensa al futuro
Il patron Spezzaferri: «Quest’anno è stato molto utile per fare esperienza a certi livelli»
 Fabio Carangio
SOFTBALL
Il sapore dell’impresa. La
vittoria contro la Vibonese
ha regalato la matematica
salvezza all’Aversa, un risul-
tato difficilmente pronosti-
cabile qualche settimana fa,
Altra doppietta
ma che forse proprio per
questo inorgoglisce ancora
di più gli artefici di un risul-
tato che appare quasi un pic-
e la Des Caserta
colo miracolo. Cinque vitto-
rie consecutive, un finale di
stagione giocato con il ritmo
di una locomotiva che piano
si conferma leader
piano ha trascinato la squa-  Redazione sportiva
dra granata fuori dalla zone
play-out; dove i normanni
erano rimasti per quasi tutto
il campionato. Un’impresa
targata ancora una volta Raf-
faele Sergio, che la scorsa
annata riuscì a portare l’A- fiducia e la stima nei con- scindibilmente legati ai pro- con le severe normative pre-
versa alla promozione dopo fronti del tecnico di Cava. getti che l’amministrazione scritte dagli organi calcistici.
un’incredibile progressione Una dichiarazione di intenti comunale metterà in cantiere Sarano settimane decisive,
di quattordici risultati utili di che per il momento non ha per fornire adeguate struttu- quindi le prossime per me-
fila e che quest’anno ha ta- ancora i crismi dell’ufficia- re sportive e mettere gli im- glio capire quali saranno gli
gliato proprio al fotofinish il lità, anche perchè i program- pianti attuali (in primis lo scenari futuri dell’Aversa
traguardo della salvezza. Un mi dell’Aversa sono impre- stadio ‘RInascita) in linea Normanna.
risultato costruito sulla grin-
ta di un gruppo cementato
dai tanti momenti difficili at-
traversati nel corso del cam-
pionato che ha però avuto il
merito di crederci fino alla
Casertana Pronostico rispettato nel “derby partite. Le ragazze del presiden-
fine, senza mollare e che alla delle banche” tra il Des-Banca te Soldi hanno sfoderato due
fine è stato giustamente ripa-
gato degli sforzi profusi an-
che dalla dea bendata. «Alla
Settimana decisiva Popolare di sviluppo Caserta ed
il Cassa Padana Parma. La ca-
polista ha fatto un sol boccone
grandi prestazioni in pedana
grazie a Moretto (4bv-8so) e
Hardie (2bv-8so), mentre in at-
fine sofrtuna e fortuna fini-
scono sempre per compen-
sarsi - ha dichiarato il massi-
mo dirigente granata Gio-
per conoscere del fanalino emiliano: venti
punti segnati e nessuno subito in
appena dieci inning giocati, con
23 valide a cinque. La suprema-
tacco hanno battuto sempre al
momento giusto. In garauno do-
po sei riprese senza sussulti,
Bollate si portava sul 2-0 al 7°
vanni Spezzaferri, regista ed
attore protagonista di questa
salvezza che ha garantito al-
il futuro rossoblù zia delle ragazze di Enrico
Obletter non è mai stata in di-
scussione. In garauno, con Mara
con il doppio di Bortolomai ed
il singolo di Wade. Nella secon-
da sfida il Sanotint segnava su-
l’Aversa la permanenza tra i Papucci e Valentina Tarricone bito due punti, per poi allungare
professionisti - sono conten- Che questa sia la settimana delle tanto attese chiamate in pedana al posto di nel finale, prima del punto della
to per il risultato raggiunto, novità? Potrebbe essere. L'agenda di Spara- Lisa Birocci (schierata all'ester- bandiera locale all'ultimo tenta-
l’importante era conservare co e Falocco è ricca di appuntamenti e nei no destro con ottimi risultati: tivo. Alle spalle delle battistrada
questo patrimonio rappre- prossimi giorni saranno tutti rispettati. Que- 3/3 con un fuoricampo ed un tri- rimane anche il Fiorini Forlì,
sentato dalla seconda divi- sta sera toccherà alla cena con la squadra di plo e 4pbc), che hanno chiuso che ha fatto il pieno sul difficile
sione così faticosamente rag- Feola nella quale la società mettere la parola con tre valide al passivo, mentre diamante del Mosca Macerata.
giunto. Quest’anno è stato fine a questa stagione. Poi arriverà il mo- le compagne confezionavano gli Le ragazze di Jason Kumeroa si
molto importante per fare mento di ritrovarsi attorno ad un tavolo con 11 punti in quattro riprese. Tutto sono trovate a rincorrere solo in
esperienza e capire tante co- quegli imprenditori che hanno già avuto un tualità: «Se ad Aversa non dovessero esserci facile anche nel secondo impe- garauno tra il secondo ed il
se anche dagli errori che ab- primo faccia a faccia. Si attende, insomma, i presupposti per continuare il nostro lavoro, gno, con otto punti nelle prime quarto inning dopo l'1-0 locale e
biamo commesso. Di certo il sì definitivo che permetterà alla società di potremmo decidere di fare calcio altrove. due frazioni, mentre Davis e Bi- prima di otto punti tra la quarta
faremo tesoro della lezione rafforzare la propria base. Sul fronte mercato Caserta? Opero in tutta la provincia e per rocci si dividevano le riprese, e la quinta ripresa che hanno
ed in futuro faremo calcio in si attendono novità soprattutto da Venafro questo ho tanti amici anche nel capoluogo e concedendo una valida a testa. spezzato l'equilibrio che aveva-
maniera diversa». dove si attende l'ok del patron Patriciello per qualche volta ci siamo ritrovati a parlare di Sugli scudi nel box Birocci e no creato i lanci di Campalani e
Per l’Aversa infatti, termina- il passaggio in rossoblu di Ricamato ('90), tale possibilità. Al momento sto cercando di Mazzarella. Al secondo posto, Lolli (6bv-3bb). Il secondo
ti i festeggiamenti per la sal- Patriciello ('89) e, forse, anche dell'attaccan- capire come andranno le cose ad Aversa. La però, il Sanotint Bollate mantie- duello si è risolto praticamente
vezza è già tempo di pensare te marocchino Elouazni ('91). Se queste ope- mia decisione arriverà entro fine maggio, ne inalterando il ritardo, inflig- subito, visto che quattro errori
al futuro. Un futuro che do- razioni dovessero andare in porto Feola si ri- anche perchè ad agosto inizierà il campiona- gendo una pesante doppia scon- ed una sola valida costringeva-
vrebbe vedere ancora il tec- troverebbe in rosa degli elementi validi per to di Seconda Divisione. Con un 'Rinascita' fitta (soprattutto sul piano psico- no la Mc Callum a subire cin-
nico Sergio sulla panchina rinfoltire il pacchetto under. Intanto si torna in tali condizioni non sarebbe possibile di- logico) all'Amga Legnano, che que punti in due riprese. Soffre
granata, visto che al termine a parlare di un'eventuale decisione di Spez- sputare più nessuna partita di questo cam- ha fallito così la possibilità di ma vince anche il San Marino
del match di domenica scor- zaferri di far calcio nel capoluogo. Lo stesso pionato». riavvicinarsi alla zona playoff, nell'appassionante scontro con il
sa il presidente ha ribadito la massimo dirigente non ha escluso tale even- Giuseppe Frondella che rimane comunque a sole tre Museo d'Arte Nuoro.

Pallanuoto  Armando Serpe

Per il Circolo Villani ni confermandosi leader solita-


rio della classifica. 28-6 con
ben dodici giocatori presenti
nel tabellino marcatori. Che la
ni (2), Gianluca Villani, Enrico
Piccolo e doppietta per Gianni
Longobardi. Serata senza
straordinari per Antonio Iodice
è tiro al bersaglio sfida di sabato contro i rosso-
blu non avesse storia lo si sa-
peva sin dall’inizio, probabil-
che comunque si è sempre fat-
to trovare attento. Del Galati
cosa dire: Provasi continua a

contro il Maddaloni mente però nessuno avrebbe


osato immaginare uno scarto
di ben ventidue reti.
sgolarsi, i suoi sono troppo
giovani (eccezion fatta per gli
esperti Starace, il fratello Fran-
E così hanno segnato il primo cesco e Asprone), però qualcu-
PARZIALI: 7-1; 5-0; 7-3; 7-1 Piccolo, Sorbo, Provasi, gol stagionale i Meccariello, no ha dimostrato di saperci fa-
Pratillo, Starace (2), Fusco, Antonio Di Fratta ha confer- re (vedi il portiere Piccolo,
CIRCOLO VILLANI: Iodi- Esposito D. (2), Imondi (1), mato le buone cose fatte vede- Esposito e Imondi). Per i bian-
ce, Longobardi (2), Di Frat- Ascione, Asprone, D’Amico, re in precedenza e Schiavo ha coblù il prossimo impegno è
ta A. (1), Meccariello (1), Esposito G. (1) messo a segno una cinquina per sabato contro l’Avion Cen-
Meccariello (1), Trocciola All. Provasi esattamente come Marco Troc- ter. Un’ulteriore tappa di avvi-
(5), Perna (2), Bellone (4), ARBITRO: Giacobelli di ciola. Bene anche Chiazza e cinamento in vista del big mat-
Chiazza (3), Piccolo (1), Vil- Salerno Carlo Bellone autori rispettiva- ch del 30 maggio contro il Vol-
lani F. (1), Schiavo (5), Vil- Tutto facile, fin troppo facile mente di una tripletta e un turno. Derby che potrebbe va-
lani L. (2). per il Circolo Villani che poker. Gli altri gol portano la lere la promozione del Circolo
LIBERTAS MADDALONI: affonda la Libertas Maddalo- firma di Perna (2), Fabio Villa- in serie B.