You are on page 1of 2

Human Rights Act 1998Nellordinamento inglese stata incorporata la Convenzione Europea dei Diritti dellUomo.

. Si pu dire che questa sia la prima dichiarazione scritta dei diritti dellindividuo inglese. House of Lords Act 1999Modifica della composizione della cosiddetta Camera Alta, rimuovendo chi deteneva il seggio perch ereditato. DevolutionProgressivo trasferimento di poteri alle autonomie territoriali e periferiche (es. istituzione del Parlamento Scozzese). Additional Member SystemSistemi elettorali misti attuati nelle Assemblee Scozzesi, Gallesi e della Grande Londra. Strumento referendario. Constitutional Reform Act 2005Modernizzazione di alcune istituzioni tradizionali come il Lord Chancellor e creazione della Supreme Court of UK che ha assunto le precedenti prerogative della Law Lords Parlamentary acts Impeachment President Johnson was impeached because he violated the Tenure of Office Act of 1867 which stipulated that no person who received his office with Senate confirmation could be dismissed without Senate approval. President Andrew Johnson fired Secretary of War Edward Stanton without the approval of the Senate. He was impeached, and survived removal in the Senate by one vote. President Nixon was never formally impeached. He resigned after the special House Committee voted articles of impeachment, but before the full House could vote on them. He was accused of Obstruction of Justice for his attempts to cover up the White House's involvement in the Watergate break-in where people involved in Nixon's re-election campaign in 1972 broke into the offices of the Democratic National Committee in the Watergate Complex, and attempted to plant illegal listening devices. President Clinton was impeached for giving false testimony in a formal deposition regarding various allegations of sexual improprieties. He testified under oath that he had not had sexual relations with Monika Lewinsky, a statement that was later shown to be untrue. The Senate voted not to remove him. La riforma costituzionale del 2008. Il neoeletto Sarkozy, nel 2008, costitu due commissioni con compiti di revisione costituzionale, in quanto notava un certo squilibrio emergente dal testo che danneggiava il ruolo del Parlamento a favore del Presidente della Repubblica e dellEsecutivo. Le modifiche pi sostanziali possono essere divise in tre aree: Ruolo del Presidente della Repubblica. Il Capo di Stato pu assumere il mandato consecutivamente massimo due volte; pu intervenire per leggere un messaggio alle Camere e tale intervento pu dar vita ad un dibattito ma non ad un voto; le Commissioni, a maggioranza dei 3/5, possono bloccare importanti nomine fatte dal Presidente della Repubblica; non presiede pi il CSM; passati i 30 giorni di utilizzazione dei poteri eccezionali, 60 Senatori o 60 Deputati possono chiedere al Consiglio costituzionale di verificare la persistenza delle condizioni che aveva portato al conferimento di tali poteri. Rapporti Governo-Parlamento. LAssemblea discute disegni di legge che provengono dal dibattito nella commissione competente, mentre oggetto di dibattito saranno testi di provenienza governativa solo se saranno in materia di revisione costituzionale, finanziaria o di pubblica sicurezza; un parlamentare pu presentare emendamenti; lordine del giorno stabilito dalle Camere e non pi dal Governo che, ad ogni modo, pu richiedere laggiunta allordine del giorno di un argomento; una settimana su quattro di

seduta dedicata allopposizione e alle loro iniziative; riduzione della possibilit del Governo di porre una questione di fiducia (solo in questioni finanziarie o di previdenza sociale). Istituti di garanzia e contropoteri a favore dei cittadini. La riforma del 2008 ha introdotto una forma di controllo successivo di costituzionalit attuato dal Consiglio costituzionale, filtrato da Corte di Cassazione e Consiglio di Stato. Di minore impatto invece lestensione del potere di iniziativa referendaria appartenente al Capo dello Stato ad 1/5 dei parlamentari, sostenuto da 1/10 del corpo elettorale: una difficoltosa iniziativa legislativa mista, in quanto 1/10 degli elettori significa circa 4.000.000 di persone. Altra figura importante nella tutela dei diritti il gi citato Difensore dei diritti fondamentali.