Sei sulla pagina 1di 2

TIBET: NEL CUORE DELLA MONTAGNA La storia del Tibet una storia che a onda le !ro!

!rie radici in un "o#i"ento di autodeter"ina$ione etnica e di !roble"aticit% le&ate all'identit% di un !o!olo che si #uole riconoscere in un &o#erno or"ai in esilio e in una i&ura reli&iosa di &rande !ro ondit% s!irituale che le&a e unisce tutti coloro che sono coin#olti in (uesta )"oderna* dias!ora+ il tutto contra!!osto all'ordina"ento !olitico di una na$ione il cui unico interesse (uello di "antenere salda un'unit% territoriale che non ha alcun'altra "oti#a$ione se non (uella storica: nessuna unit% etnica o culturale+ in atti+ le&a la Cina al Tibet, Di (uesto &rosso !roble"a se n' !arlato a"!ia"ente+ un'o!inione !ubblica "ondiale ha !reso sen$a indu&io le di ese del Tibet nel corso de&li ulti"i anni - bench. tuttora nessuno riconosca il Tibet co"e /tato /o#rano "a !iuttosto co"e una re&ione cinese con nu"erosi !roble"i anche di inte&ra$ione nell'e iciente )"acchina rossa* del 0artito 1 "a in !ochi co"!rendono da##ero cosa si&ni ichi (uesto le"bo di terra+ racchiuso tra le !i2 alte ci"e inne#ate del "ondo e cuore di una s!iritualit% tal"ente orte e !ura da "antenere+ ancora o&&i+ un alone di "istero tale che ha col!ito e !un$ecchiato l'i""a&inario colletti#o tutto, Molti+ !arlando del Tibet+ !ensano a il" di !rodu$ione holl34oodiana !iuttosto che a un rosario s&ranato lenta"ente e acco"!a&nato da !re&hiere cantate a bassa #oce+ "a il #ero )centro*+ la #era identit% !ersonale e culturale di (uesto stato1non1stato+ la reli&ione+ identi icatasi nell'as!etto s!irituale del Buddhis"o de inito )tibetano* che !er5 ha ori&ine antiche+ riconducibili a una #ariante del Buddis"o indiano i#i tra!iantato che ha sa!uto tener conto delle di eren$e e delle creden$e ori&inarie del luo&o, Ma la sua storia non solo una storia di in#asioni e &uerre con l'o"bra della Cina a osser#are !erenne"ente nel tentati#o di a ie#olire le #elleit% indi!endentistiche della re&ione: anche una storia di ca"bia"enti e rinno#a"enti radicali a li#ello sociale+ che risentono !esante"ente dell'in luen$a )straniera* e che rischia+ in alcuni casi+ di estin&uere (uesto !atri"onio storico di incalcolabile i"!ortan$a e #alore, Teocra$ia !i2 #olte contestata da o!inionisti e liberi !ensatori euro!ei (uando+ nel 6III secolo+ il !otere #enne accentrato nelle "ani del Dalai La"a "a &i% indi!endente sin dal 7II+ il Tibet si #isto !i2 e !i2 #olte in#adere dal #icino cinese+ alternando l'autono"ia alla sotto"issione ino a &iun&ere all'i"!osi$ione di un !rotettorato nel tardo 67III secolo+ !ro!rio nel "entre di una serie di trattati#e renetiche con &li in&lesi nel tentati#o di allontanare lo s!ettro del do"inio straniero, 8uando !oi+ nella seconda "et% del '9::+ le cose !reci!itarono ulterior"ente+ si &iunse !er ino ad abbattere la teocra$ia+ caduta in ine nel ;9<9 a se&uito dell'allontana"ento da Lhasa del Dalai La"a e del &o#erno centrale !er un !rocesso che+ co"inciato nel ;9<: durante una #isita al Go#erno Cinese a 0echino+ ebbe la sua risolu$ione in (uesta u&a+ conclusasi in ine a Dhar"sala+ nell'India del Nord, E in ine #enne il ;9=<+ e con esso la !ro"ul&a$ione+ da !arte cinese+ della nascita della Re&ione autono"a del Tibet, Nell'ottica di (uanto detto inora+ (uindi+ !iuttosto acile &ettarsi a s!ada tratta in di esa di uno o dell'altro schiera"ento+ cosa che "i asterr5 dal are !erch. non a "e che s!etta il dare &iudi$i in "erito e non so!rattutto (uesta la sede idonea+ "a #orrei so er"ar"i su una conse&uen$a che (uesta storia+ san&uinosa !er lar&a !arte+ ha a#uto, 0ur essendo stato+ ed essendo in !arte tuttora+ un "ondo total"ente di#erso da (uello cui l'Occidente abituato+ con le sue usan$e !articolari+ la sua !o!ola$ione che discende da no"adi alle#atori non "olto dissi"ili da (uelli "on&oli+ e il orte senso reli&ioso che acco"una i tibetani+ ad o&&i il cuore della #ita culturale della re&ione (uasi del tutto s!a$$ato #ia, /in dal ;9<:+ in atti+ con (ualche ecce$ione+ sull'onda della Ri#olu$ione Culturale Maoista+ che !enetr5 in Tibet a se&uit5 dell'in#asione delle tru!!e in (uell'anno+ co"inciarono i &randi !o&ro" e le &randi !ersecu$ioni reli&iose: "olti "onasteri #ennero chiusi+ altri distrutti e nu"erosi "onaci e "onache de!ortati e i"!ri&ionati, 0are una contraddi$ione+ ad una !ri"a lettura della Costitu$ione cinese - che tra le altre+ al"eno sulla carta+ stabilisce la libert% di culto (uale diritto onda"entale - "a in realt%+ !er "oti#i di

ordine !retta"ente !olitico1sociali+ essa #iene re!ressa e !erse&uitata: i sutra+ i tantra e tutto ci5 che a!!artiene all'a"bito reli&ioso #en&ono cantati e recitati in tibetano e il loro utili$$o+ #isto dall'ottica cinese+ !otrebbe essere un "oti#o di or&o&lio+ di conser#a$ione della !ro!ria identit% )na$ionale* che+ nella !ossibilit% di un'insurre$ione ar"ata+ non di icile #en&a usata co"e co"bustibile !er ali"entare la ia""a della ri#olta, E !ur a#endo l'ONU a#an$ato+ in !i2 istan$e+ risolu$ioni a a#ore del Tibet+ a li#ello locale la situa$ione ri"asta tra&ica, GEOGRA>IA DELLA REGIONE 0osta tra la re&ione autono"a di 6in?ian& e la !ro#incia di 8in&hai a nord e a est con (uella di /ichuan "entre a sud con ina con la !ro#incia di @unnan+ India+ Ne!al e Bhutan+ si tro#a a circa A+<BC "etri sul li#ello del "are sul !lateau o"oni"o e+ data la sua !osi$ione+ si &uada&nata l'a!!ellati#o di )0aese delle Ne#i*, A""inistrati#a"ente nota co"e 6i$an& o Re&ione Autono"a del Tibet+ ha co"e ca!itale &o#ernati#a Lhasa+ che ha la deno"ina$ione anche di citt% a li#ello di !re ettura+ ed suddi#isa in ulteriori sei !re etture+ a loro #olta suddi#ise in B; contee+ un distretto Dil Chen&&uan che si ri % a LhasaE e una citt% a li#ello di contea+ 6i&a$e, Dal !unto di #ista idro1&eolo&ico+ !ossibile distin&uere+ nella re&ione+ due $one e cio (uella dei la&hi a o#est e (uella dei iu"i+ che co!re i restanti !unti cardinali e che rice#e