Sei sulla pagina 1di 1

Urbino

MERCOLED 3 LUGLIO 2013

15
POLITICA OGGI INCONTRO SULLABC PER IL 2020
QUESTA sera alle 19 allagriturismo Corte della Miniera, si svolger Abc per il 2020. Cura civica dei Beni Comuni, una serata organizzata dallassociazione Urbino 2020, che vuole proseguire in un cambio di mentalit: saranno approfondite idee e soluzioni utili per la prossima agenda politica della citt di Urbino con docenti, imprenditori, professionisti, studenti, associazioni, semplici curiosi su cultura e turismo come fattori di sviluppo delleconomia e del benessere, cura civica dellambiente, strategie di comunicazione. Info www.urbino2020.it

STRATEGIE

LE DATE 30 maggio 2013


A svelare la vicenda un articolo del Carlino. Si scatena la caccia ai protagonisti. Il docente ed il fidanzato della ragazza si denunciano

Una Citt conformata al consumo


A SEGUITO di iniziative della Libreria Moderna con le associazioni Legambiente, Cittadinanza attiva, Circolo Acli risultano condivise alcune considerazioni sul centro storico di Urbino che per tutti fa Guido Bernardi, noto libraio urbinate. Il centro storico di Urbino, con sembianza di centro commerciale, conforma allideologia del consumo la vita culturale della citt; comprime le stesse attivit commerciali con la rigidit dellofferta e accentra lo spazio urbano di queste attivit emarginando larghe parti della citt. Il quadro quello di un centro del Rinascimento la cui identit e immagine, malamente trasfigurata, spiega la progressiva perdita di attrazione turistica rispetto alla maggior parte delle citt darte italiane. Solo un nuovo tipo di sviluppo centrato sulla cultura pu evitarne una ulteriore decadenza: coniugando al presente una identit accumulata di arte e di storia creativit e cultura possono funzionare da incubatore per quelle nuove forme di imprese giovanili che generano valore sulla spinta delle nuove tecnologie, i nuovi linguaggi dellarte e della comunicazione ecc. Pensiamo allattivit di ricerca e innovazione delle nostre scuole darte che esprime uneccellenza riconosciuta in tutta Italia, una realt quasi estranea al resto della citt. Daltro lato se la crisi che stiamo attraversando non solo economica ma investe lintera societ, con la destrutturazione degli spazi pubblici e della vita democratica, la qualit della vita nella citt che pu promuovere un riscatto sociale ed economico. Un riscatto fondato sul potenziale di creativit e inclusione di un capitale sociale ancora fortemente radicato nella comunit cittadina; fondato su una spinta alla partecipazione (ricostruzione della democrazia), che incontri le esigenze della massa di popolazione giovane presente (gli spazi, il tipo di eventi culturali, le opportunit ecc.), che impegni lUniversit a superare una tendenza allautosufficienza (soffocata da seminari e convegni) per diventare attore di conoscenza e apprendimento per la pi vasta comunit del territorio.

ATENEO A lato, lingresso della sede centrale. Sotto, il nuovo sito web dellUniversit

25 giugno 2013
Protesta al Senato Accademico dei rappresentanti degli studenti perch il richiamo con le iniziali e rimosso dopo un po

Il richiamo al prof innamorato seppellito nel sito web dAteneo


Si sono lamentati gli studenti al Senato Accademico
A PIU di un mese della storia del professore che consegna un pizzino con dichiarazione damore per la sua studentessa, che fine ha fatto il richiamo pubblico che lUniversit doveva utilizzare come punizione per un comportamento inadeguato? La vicenda, scoperta dal nostro giornale, a fine maggio scorso, aveva fatto il giro anche delle cronache nazionali: in molti si erano espressi criticando i comportamenti che potevano essere stati ambigui e lesivi della psiche della studentessa, che di fronte allo sconfinamento dei ruoli da parte del professore, con il quale aveva anche seguito lezioni da sola senza ravvisare nessun atteggiamento allusivo, aveva reagito sbugiardando luomo. Per ricostruire, a met maggio accade il fattaccio: un professore d ad una sua studentessa un bigliettino con dichiarazione damore; lei non gradisce e ne fa dei volantini che distribuisce in tutto il Magistero; il Rettore, appena sentite le voci to Accademico e si vota, allunanimit, per un richiamo pubblico come punizione esemplare per il docente troppo focoso; nel frattempo il professore ha denunciato il fidanzato della sua studentessa che gli avrebbe spedito mail intimidatorie e offensive. MA QUESTO richiamo pubblico che fine ha fatto? E stato pubblicato nellAlbo ufficiale dAteneo e credo che sia rimasto l per quasi 2 settimane spiega Debora Caporale, rappresentante degli studenti in Senato Accademico : non ricordo bene cosa ci fosse scritto ma si evidenziava che era avvenuta una violazione dellarticolo 5 del Codice Etico dellUniversit. Il nome del professore era indicato solo con le iniziali e noi studenti, nel Senato Accademico successivo quello del 25 giugno, labbiamo fatto presente, ma a quel punto la pubblicazione era gi scaduta e il richiamo non era pi leggibile nellAlbo. Non credo che sia stato fatto pi nulla sulla vicenda, perch lUniversit ha adempiuto alle disposizioni per il richiamo pubblico e adesso resta in piedi solo la querela nei confronti del fidanzato della studentessa. IL PROVVEDIMENTO, dunque, stato pubblicato, ma forse in forma e modo non soddisfacente per molti: per pochi giorni e senza realmente richiamare pubblicamente chi doveva avere una pena esemplare. Lara Ottaviani

ALBO ELETTRONICO Molti avvisi vengono pubblicati a tempo e poi scompaiono definitivamente
sullaccaduto, corre al Magistero e sinforma sui dettagli; il 21 maggio il professore viene convocato dai legali dellAteneo per essere ascoltato e porta con s lavvocato; il 28 maggio si riunisce il Sena-

UNIVERSITA NASCE FUTURA MATRICOLA. SUGGERIMENTI SU SERVIZI, TRASPORTI, COLLEGI, BORSE STUDIO

Nel portale arriva il bottone che aiuta gli studenti nuovi


SUL PORTALE dellUniversit www.uniurb. it presente da ieri il bottone che aiuta che si vuole iscrivere ad Urbino a risolvere ogni problema e ad avere ogni informazione: Futura Matricola fa parte di quel processo di trasformazione che da alcuni anni abbiamo iniziato nellAteneo ha spiegato in conferenza stampa il delegato rettorale per la comunicazione Giovanni Boccia Artieri : il primo step dellinnovazione far diventare il sito un centro informativo migliore. Ci sono nove aree con tutto quello che serve per iscriversi dai corsi alla contribuzione, alle agevolazioni fiscali, ai tutor didattici. E utile per gli studenti che vogliono iscriversi da noi, ma anche per i nostri addetti interni. Presenti allappuntamento in aula magna del Rettorato anche il delegato allOrientamento Gluaco Ceccarelli che ha ricordato gli altri strumenti dellAteneo per far conoscere la propria offerta formativa, uno fra tutti Universit aperta che arriva questanno alla 18 edizione, e il Rettore Stefano Pivato, che ha ricordato come questa proposta utile del sito prosegua il lavoro della campagna di comunicazione aperta qualche settimana fa: Con il messaggio, le immagini e la campagna di Gianluigi Toccafondo abbiamo colto nel segno, perch abbiamo il riscontro dagli studenti stessi che frequentano il nostro portale, ha detto. Futura matricola proporr notizie anche sul diritto allo studio e quindi sulla vita a Urbino, i collegi, le borse di studio, i servizi, i trasporti, ecc. e non sar pi chiuso visto che le iscrizioni possono essere fatte durante tutto lanno. Il prossimo obiettivo mettere insieme tutto il materiale dei dipartimenti e delle scuole, fino agli orari e collegarli al sito istituzionale, ha concluso Artieri. l. o.