Sei sulla pagina 1di 5

La pagina del romanziere

I personaggi nel romanzo


Personaggi plausibili e complessi sono di importanza cruciale per la riuscita di un
racconto. Potete svilupparli in diversi modi.
1. Concretezza
Hanno case, possedimenti, cartelle cliniche, gusti di arredamento, opinioni
politiche. Oltre a generare verosimiglianza, questi dati concreti sui personaggi
dovrebbero fornire al lettore informazioni sulla storia: il protagonista fuma
Marlboro per emulare i cowboy o perch quella ! la marca fumata dalla gente del
suo giro, o solo... perch"
2. Associazione simbolica.
Potete esprimere la natura del personaggio metaforicamente attraverso gli oggetti
o le loro caratteristiche #una spada arrugginita, un frutteto in fioritura, una
tempesta violenta$. %uesti potrebbero non essere perfettamente comprensibili al
lettore #o allo scrittore$ all&inizio, ma colpiscono comunque il loro subconscio. 'e
associazioni simboliche possono essere coscientemente (archetipali( #vedi
)orthrop *rye$, collegando il personaggio a personaggi simili in letteratura. O
potete usare i simboli in un certo sistema riservato che il lettore pu+ o non pu+
afferrare coscientemente. , nomi dei personaggi possono formare associazioni
simboliche, bench questa pratica sia diventata meno popolare nel romanzo
moderno se si eccettua la scrittura in chiave comica o ironica.
3. Discorso.
,l discorso del personaggio #sia per il contenuto che per il modo d&esprimerlo$
contribuisce ad evocare la personalit-: timido e reticente, aggressivo e franco,
riservato, divertente. .ia il contenuto che il modo di parlare dovrebbero riflettere
esattamente i precedenti sociali ed etnici del personaggio senza stereotipare. .e
un personaggio (parla in prosa(, la sua storia dovrebbe giustificare quel modo
piuttosto artificiale di parlare. .e un personaggio ! incapace di esprimersi, il fatto
stesso che lo sia dovrebbe dire qualcosa al lettore.
4. Comportamento.
/al galateo alle prestazioni nel combattimento corpo a corpo, ogni nuovo aspetto
del carattere del personaggio che vogliamo mostrare deve risultare in sintonia con
quanto gi- sappiamo di lui. ,n particolare, il suo comportamento rispetto a stress
crescenti dice molto al lettore.
5. Motivazione .
, personaggi dovrebbero avere buoni e giustificati motivi per le loro azioni e
queste ultime dovrebbero essere plausibili per loro. .e il lettore non crede che
quei personaggi possano fare le cose che l&autore attribuisce loro, la storia crolla.
6. Cambiamento.
, personaggi dovrebbero rispondere alle loro esperienze cambiando o tenendo
duro. /al momento in cui cercheranno di evadere i loro impegni, di risolvere
conflitti che possono vincere o perdere o che incontreranno nuovi problemi, i
nostri personaggi non rimarranno immutati. .e un personaggio sembra lo stesso
alla conclusione di una storia come all&inizio, il lettore almeno dovrebbe essere
cambiato ed essere informato di quali fattori hanno preservato il personaggio dal
cambiamento.
La sceda del personaggio
0na pratica utile per imparare di pi1 circa i vostri personaggi consiste nel
compilare una (scheda personale( almeno per i pi1 importanti. 2ale scheda
potrebbe includere le seguenti informazioni:
)ome:
,ndirizzo e numero di telefono:
/ata e luogo di nascita:
3ltezza4peso4corporatura:
Origine #etnia4cittadinanza$:
)omi e occupazioni dei genitori:
3ltri membri della famiglia:
.poso4a o amante:
)omi e occupazioni degli amici:
5lasse sociale:
*ormazione:
Occupazione 4 impiego:
5lasse sociale:
.tipendio:
.tato civile:
6sperienze di lavoro:
,dee politiche 4 iscrizioni a partiti:
Hobby:
%ualit- personali #immaginazione, gusto, ecc.$:
3mbizioni:
Paure, ansiet-, problemi psichici:
,ntelligenza:
.enso dell&umorismo:
,l peggiore evento doloroso:
'a pi1 istruttiva e significativa esperienza:
.alute4condizioni fisiche4segni particolari 4handicap:
7usti sessuali:
7usti alimentari 4 bevande 4 arte, musica, letteratura, arredamento, moda:
3tteggiamento nei confronti della vita:
3tteggiamento nei confronti della morte:
*ilosofia di vita #in una frase$:
Potreste non avere bisogno di tutte queste informazioni o potreste aggiungerne
altre in pi1, ma la scheda vi aiuter- in ogni caso a far vivere il personaggio nella
vostra mente.
'a scheda pu+ anche darvi idee utili su tutto, dalla spiegazione delle motivazioni
del personaggio fino a concepire gli avvenimenti drammatici che mostrano le sue
caratteristiche principali. 'a scheda ha uno scopo utile nella vostra bibbia di
progetto, perch registrer- un gran numero di particolari che dovrete mantenere
coerenti lungo tutto l&arco della narrazione.
!endete insic"ri i vostri personaggi#
.carlett O &Hara ha giurato che non avrebbe pi1 avuto fame. 8ay 7atsby ha
comprato le camicie belle per impressionare la sua ricca e9:fidanzata. 'a paura
dei topi di ;inston .mith lo ha spinto a denunciare il suo amante al 7rande
*ratello.
5ome giovane scrittore, ho ignorato le lezioni di quei personaggi memorabili. (I
tuoi eroi sono sempre troppo freddi( diceva mio fratello ed ho dovuto ammettere
che aveva ragione. , miei eroi erano invincibili, sicuri con le donne,
imperturbabili e bravi lottatori. Ma persino .uperman ha un punto debole, la
sensibilit- alla <ryptonite. , vostri personaggi quindi hanno bisogno almeno di
qualcosa che li minacci: una certa insicurezza interna che li spinge a fare le cose
pi1 inconsuete.
%uesta ! la differenza critica fra il dramma ed il melodramma. )el melodramma,
la gente fa cose straordinarie per i motivi stupidi o insignificanti. 'o fa non
perch devono, ma perch l&autore non riesce a trovare nessun altro modo per
dare ai suoi lettori un&emozione.
)el dramma, la gente fa cose straordinarie per motivi assolutamente sensati. )oi
potremmo anche non provare le stesse emozioni dei nostri personaggi, ma
possiamo capire perch le provano.
)on compreremmo le camicie su misura per impressionare una ricca e9:
fidanzata, ma possiamo capire la sensibilit- di 8ay 7atsby= tutti abbiamo un
amore perduto da qualche parte nel nostro passato. )oi non mostriamo agli altri
le nostre emozioni pi1 profonde, e questo rende interessanti ai nostri occhi le
persone che invece lo fanno. Persone come i vostri personaggi.
, vostri personaggi possono sembrare calmi, competenti e pronti a fare qualche
cosa, ma sotto dovrebbero tremare con ansia, soffrire per amore, piangere per
perdite irreparabili. ,l loro ruolo nella vostra storia ! di replicare il dramma della
storia dell&umanit- espulsa dal giardino dell&6den, combattente in un mondo ostile
cercando la redenzione e il paradiso perduto.
/a qualche parte nel passato del vostro personaggio, la vita era bella. %uindi
qualche cosa di terribile accadde: la morte di un fratello, il fallimento o la
malattia del padre, la scomparsa di una amante , lo scoppio di una guerra. ,l
mondo del personaggio ha perduto stabilit- ed egli sta provando da allora a
ristabilirla.
6cco perch come disse .cott *itzgerald (il personaggio la storia> e la storia !
uno sforzo, sistematico o improvvisato, per riguadagnare il paradiso: per
vendicare il fratello ucciso, rimborsare i debiti del padre, ritrovare l&amante,
vincere la guerra.
3 volte l&evento ! semplicemente una verit- nascosta: la sua famiglia ! povera o
cela un segreto vergognoso oppure il personaggio ! diverso in qualche modo dalla
sua gente. %ualunque sia, esso rende il vostro personaggio sia profondamente
insicuro che profondamente risoluto a riconquistare la sicurezza.
)on dovrebbe essere semplicemente una insicurezza, tuttavia. '&insicurezza
dovrebbe riflettere il tema della vostra storia. 7atsby ! un ragazzo povero che del
crede nel sogno americano di auto:miglioramento e mobilit- sociale. %uando
/aisy lo rifiuta per il ricco 2om ?uchanan, 7atsby prova a riguadagnare il suo
amore diventando ricco con attivit- illegali e criminali. .i trasforma in una
parodia del sogno americano.
0n buon modo per scoprire le insicurezze interne dei vostri personaggi ! la
scheda discussa sopra. )on appena riempirete queste schede #e dovete
immaginare non solo il vostro protagonista ma tutti i suoi amici e congiunti,
anche la sua nonna$ particolari importanti emergeranno. *orse la morte lenta della
nonna da cancro ha instillato nel vostro protagonista un tale orrore di quel tipo di
morte da essere pronto a rischiare la morte improvvisa preferibilmente. *orse il
desiderio della vostra protagonista per gli uomini irraggiungibili riflette un fallito
amore di giovent1 per ragazzo pi1 maturo... che ora, a @A anni, ! un anche troppo
raggiungibile alcolizzato.
'&insicurezza dei vostri personaggi cio!, dovrebbe condurli in difficolt- continue.
'a vostra storia ! un genere di esplorazione del dolore che pu+ derivare da amore
incontrollato, da ambizione fanatica, da odio vendicativo, insomma da insicurezza
in tutte le sue forme. *orse i vostri personaggi impareranno dalla loro esperienza
e cambieranno in gente migliore e pi1 sicura= forse no. )ell&uno o nell&altro senso,
i vostri lettori dovrebbero capire che cosa ha aiutato i vostri personaggi a riuscire,
o a rovinarli.
5i+ che ! vero per i vostri eroi ed eroine ! doppiamente vero per i vostri cattivi di
turno. 7li psicopatici o malvagi senza scopo, sono solo melodrammatici. .e sono
forzati alla malvagit- oppure non conoscono o non sono interessati al modo in cui
abusano della loro forza, essi avranno motivi reali per contrastare i vostri
protagonisti. 6 tali motivi li renderanno molto pi1 spaventosi di qualsiasi furfante
stereotipale.
3l contrario, una storia ironica ci dar- dei personaggi dalle motivazioni
intenzionalmente melodrammatiche, insignificanti, come un tifoso che pianifica
l&assassinio del suo rivale, un assassino presidenziale che prova ad impressionare
una star del cinema. , personaggi ironici sono criticamente ignari della loro
situazione reale e noi li capiamo meglio di quanto loro stessi si capiscano.
0n piccolo consiglio finale: )on dite cosa la vostra protagonista desidera da
uomini irraggiungibili. Mostrate il suo album segreto delle foto e dei ricordi,
seguitela nelle sue passeggiate con tali uomini, nelle sue case e i suoi uffici,
ascoltate di nascosto le sue conversazioni con le amiche. 'asciate che i vostri
lettori si rendano conto da soli che questa persona ha un problema e allora essi
realmente soffriranno quando lei incontrer- l&uomo da cui ! partito tutto, vent&anni
prima.
, lettori non soltanto soffriranno, ma gireranno la pagina per vedere che cosa
accadr- dopo.
,ndietro