Sei sulla pagina 1di 2

felicità

• Platone: la contemplazione del bene- uno.


• Aristotele: - l'esercizio della facoltà propria dell’uomo (l’intelletto);
- virtù + beni esteriori;
- "metriopatheia" (medietà delle passioni).
• Epicureismo: atarassia (imperturbabilità).
• Stoicismo: "apatheia" (impassibilità).
• Seneca: oscillazione tra "apatheia" e "metriopatheia".
• Plotino: l'assimilazione a Dio.
• Agostino:
- Dio;
- la visione di Dio.
• Boezio: lo stato di perfetta sintesi di tutti i beni.
• Avicenna: l'unione intellettuale con Dio.
• Alberto Magno: l'unione intellettuale con Dio.
• Bonaventura:
- Dio;
- il possesso di Dio.
felicità
• Tommaso d'Aquino:
• - Dio;
• - la visione di Dio.
• Boezio di Dacia: l’esercizio della filosofia.