Sei sulla pagina 1di 4

TM

in convenzione con Universit Ca Foscari di Venezia Centro dEccellenza per la Ricerca Didattica e la Formazione Avanzata Via Ugo Foscolo 13, 20024 Garbagnate Milanese (Milano) Tel. Fax 02/99069522 - Cell. 347/7133549 C.F. P.IVA 06972390964 Iscriz. Albo Soc. Coop. n. A2050930 e-mail: csdac@vodafone.it e-mail certificata: csdac@legalmail.it website: www.sviluppocognitivo.it

Centro per lo Sviluppo delle Abilit Cognitive Cooperativa Sociale a.r.l. onlus

Corsi P.A.S. BASIC II Metodo Feuerstein


per chi ha gi frequentato P.A.S. BASIC I
ALTA QUALITA DEI CORSI DI FORMAZIONE CSDAC I corsi PAS corrispondono correttamente nel numero di ore al contratto che la nostra Cooperativa ha, come Centro Autorizzato al metodo Feuerstein, con il Feuerstein Institute di Gerusalemme. ATTENZIONE: ore inferiori di corso non corrisponderebbero correttamente alla formazione Feuerstein erogata e riconosciuta dal Feuerstein Institute per la nostra attivit formativa. I materiali forniti nei corsi sono quelli concordati con il Feuerstein Institute e da esso autorizzati.

CORSO P.A.S. BASIC II


Il corso prosegue ed approfondisce gli obiettivi del P.A.S. BASIC I, sia da un punto di vista di sviluppo emotivo del bambino o ragazzo mediato, che dal punto di vista del suo sviluppo metacognitivo.

Lo sviluppo emotivo ha al centro la relazione con l'altro e determina la dinamiche di relazione sociale che creano aperture al dialogo e al confronto, arginando tensioni e conflitti (sono previsti approfondimenti sulle tematiche del bullismo e come prevenire la violenza nei contesti di gruppo). Lo sviluppo cognitivo si realizza attraverso l'apprendimento delle abilit di confronto, di classificazione e di categorizzazione di elementi reali, con i quali il mediato si confronta abitualmente. Inoltre vi una focalizzazione sui processi di lettura ed apprendimento del testo attraverso una strumentazione specifica, che prevede sia la modalit verbale che la modalit figurata. Il corso utile per proporre la strumentazione P.A.S. BASIC II a bambini dai 6 anni in poi o per giovani e adulti. La Dott.sa Lastella Nicoletta del Centro per lo Sviluppo delle Abilit Cognitive Coop. Soc. e sas stata ufficialmente incaricato dall'ICELP di Gerusalemme del coordinamento della traduzione in italiano della Strumentazione del P.A.S. BASIC II . Strumenti P.A.S. BASIC II oggetto di formazione: Pensa e Impara a Prevenire la Violenza Impara a fare Domande per la Comprensione della Lettura Conosci e Identifica Confronta e Scopri l'Assurdo 2

Breve presentazione degli Strumenti P.A.S. BASIC II:


1. Pensa e Impara a Prevenire la Violenza Lo Strumento prevede lanalisi di situazioni in sequenza dove i protagonisti sono una vittima e un aggressore. Scopo dello Strumento discutere i comportamenti della vittima in situazioni con diversi sviluppi della vicenda al fine di promuovere luso del pensiero rappresentativo e ipotetico. La vittima pu attuare un piano dintervento nella situazione
TM

I contenuti di questa guida sono di propriet esclusiva di Centro per lo Sviluppo delle Abilit Cognitive Coop. Soc. www.sviluppocognitivo.it di Garbagnate Milanese (MI) e non possono essere modificati, ripubblicati o utilizzati in alcun modo. Per info: csdac@vodafone.it

che si trova a vivere e tale piano oggetto di riflessione. Di fronte allaggressore bisogna saper predire le conseguenze di certe azioni e di quindi pianificare un comportamento adeguato. In questo modo si impara a mettersi nei panni dellaltro osservando i suoi ragionamenti in situazioni critiche. 2. Impara a fare Domande per la Comprensione della Lettura Una difficolt di molti bambini e ragazzi la comprensione di ci che hanno letto. Lo Strumento stato creato per favorire le capacit di comprensione di un testo. Si basa su unidea precisa maturata da Feuerstein: se facciamo scoprire che dietro ogni affermazione c una domanda, possiamo essere pi certi che avverr la comprensione di ci che viene letto. I bambini o i ragazzi che svolgono questo Strumento vengono quindi abituati a fare domande a sostegno di ogni affermazione. Le domande presenti in ogni situazione proposta interrogano continuamente chi svolge lo Strumento rispetto alla persona di cui si sta parlando, che cosa sta facendo, dove fa una certa cosa. Le frasi contengono adeguate ripetizioni al fine di condurre con gradualit alla comprensione del testo e della vicenda. I processi di analisi e di sintesi sono il principale oggetto delle esercitazioni proposte, le quali, verso la fine di ogni sessione dello Strumento, prevedono un approfondimento sulluso del pensiero inferenziale e ipotetico e sulla costruzione autonoma di affermazioni e relative domande che le supportano. 3. Conosci e Identifica Attraverso le domande proposte nello Strumento si abituano i bambini o i ragazzi a classificare e categorizzare a livelli sempre pi elevati oggetti della vita quotidiana, utilizzando sistematicamente lipotesi. Le esercitazioni puntano ad un notevole sviluppo del vocabolario attraverso interazioni linguistiche che il discente chiamato a gestire. Lo Strumento sviluppa in sequenza le abilit di etichettatura, definizione, classificazione di oggetti per terminare nellelaborazione di concetti a proposito degli oggetti stessi esaminati. Lambiguit che pervade appositamente lo Strumento suscita interesse e ricerca della definizione pi corretta di classi, categorie e concetti. I processi di induzione e deduzione vengono ampiamente sviluppati nel corso delle pagine (sviluppo del ragionamento induttivo e deduttivo).
3

TM

I contenuti di questa guida sono di propriet esclusiva di Centro per lo Sviluppo delle Abilit Cognitive Coop. Soc. www.sviluppocognitivo.it di Garbagnate Milanese (MI) e non possono essere modificati, ripubblicati o utilizzati in alcun modo. Per info: csdac@vodafone.it

4. Confronta e Scopri lAssurdo II Lo Strumento unulteriore sviluppo degli Strumenti Confronta e Scopri lAssurdo A e B del PAS Basic I. E una sorta di manuale per confrontare con sistematicit e con precisione le immagini degli Strumenti del PAS BASIC I Confronta e scopri lAssurdo A e B. Sono contenute esercitazioni sempre pi complesse in forma di tabella o di quesito per sviluppare e affinare il comportamento comparativo. Si potenziano le abilit di descrizione, di ricerca di concetti sovraordinati, di discussione dell assurdit, di padronanza linguistica nella gestione di un processo di confronto. Lo Strumento punta anche alla capacit di integrare informazioni al fine del raggiungimento di conclusioni. Le situazioni proposte prevedono una elaborazione di dati che, per possedere una logica, necessitano di una correzione nella loro espressione. Il materiale che serve per il corso il seguente: matita, gomma, penna, quaderno, raccoglitore per schede A3 e A4 che verranno date durante il corso.

Per approfondimenti www.sviluppocognitivo.it

TM

I contenuti di questa guida sono di propriet esclusiva di Centro per lo Sviluppo delle Abilit Cognitive Coop. Soc. www.sviluppocognitivo.it di Garbagnate Milanese (MI) e non possono essere modificati, ripubblicati o utilizzati in alcun modo. Per info: csdac@vodafone.it