Sei sulla pagina 1di 2
l'Associazione Sportiva Dilettantistica FLAMENGOFLAMENGO organizza il 1°1° TORNEOTORNEO CALAMOSCACALAMOSCA

l'Associazione Sportiva Dilettantistica

FLAMENGOFLAMENGO

organizza il

Sportiva Dilettantistica FLAMENGOFLAMENGO organizza il 1°1° TORNEOTORNEO CALAMOSCACALAMOSCA "Centro Sportivo

1°1° TORNEOTORNEO CALAMOSCACALAMOSCA

"Centro Sportivo Calamosca" (fronte omonimo hotel)

Tale Tale manifestazione manifestazione è è valida valida per per le le qualificazioni qualificazioni alle
Tale Tale manifestazione manifestazione è è valida valida per per le le qualificazioni qualificazioni alle

TaleTale manifestazionemanifestazione èè validavalida perper lele qualificazioniqualificazioni allealle finalifinali provincialiprovinciali

qualificazioni qualificazioni alle alle finali finali provinciali provinciali AICS AICS di di calcio calcio a a

AICSAICS didi calciocalcio aa 55

qualificazioni qualificazioni alle alle finali finali provinciali provinciali AICS AICS di di calcio calcio a a

Il torneo inizierà il 1°Giugno dal lunedi’ al venerdì nelle fasce orarie 20/21, 21/22 e 22/23.

REGOLAMENTO

art.1 INIZIO E TERMINE ISCRIZIONI

Le iscrizioni delle squadre si chiuderanno in data 25 maggio 2011. Alla stesura dei calendari non saranno prese in considerazione eventuali richieste di spostamento gare. Potranno essere accettate richieste particolari scritte nel modulo di iscrizione.

art.2 MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Mediante compilazione del MODULO D’ISCRIZIONE(scaricabile dal sito internet ufficiale www.flamengocalcio.com) che dovrà essere compilato in ogni sua singola parte e dovrà essere consegnato unitamente alla quota d’iscrizione presso il centro sportivo Calamosca nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18 alle 19:30 oppure in altri giorni previo appuntamento con i responsabili del torneo Claudio 3204128942 - 3480742028 Cristian 3475485445. L’iscrizione al torneo risulterà essere valida all’accettazione del presente regolamento e confermata solo a pagamento avvenuto.

art.3 QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota da versare all’atto dell’ iscrizione per ogni singola squadra è di € 230.

art.4 ISCRIZIONE ATLETI

L’iscrizione al torneo è riservata ad un massimo di 12 giocatori. Gli atleti con età inferiore ai 18 anni dovranno avere un certificato di responsabilita’ alla partecipazione di questo torneo firmata da un genitore o chi ne fa le veci. Ogni atleta all’inizio di ogni gara dovrà avere un documento di riconoscimento quali patente di guida o carta d’identità. Qualora un atleta non sia in possesso di documento di riconoscimento non parteciperà alle gare. Non saranno accettate le fotocopie dei documenti di riconoscimento. In nessun caso l’Arbitro o i responsabili del torneo potranno ammettere sul terreno di gioco giocatori che risulteranno essere sprovvisti di regolare documenti. Il costo del cartellino assicurativo (obbligatorio) di ogni atleta è di 6 € da pagare al momento dell’iscrizione. Tale cartellino è valido per un anno a partire dalla data di sottoscrizione. E' necessaria la consegna di una copia del certificato medico non agonistico. Non è ammesso nessun passaggio di atleti fra squadre dello stesso torneo, anche se eliminati, pena l’immediata squalifica del giocatore per tutto il torneo e la penalizzazione della squadra utilizzatrice (sconfitta a tavolino per 3-0).

art.5 SVOLGIMENTO TORNEO

Il Torneo prevede l’iscrizione di almeno 10 squadre, con gironi composti da 5 . Ogni squadra svolgerà almeno 4 partite nella fase a girone. Nella prima fase di qualificazione le squadre si scontreranno in gare di solo andata con fase successiva composta da quarti, semifinali e finale. Il criterio di qualificazione sarà stabilito in base al numero di squadre iscritte.

art.6 ASSEGNAZIONE PUNTEGGI

Per determinare la classifica dei gironi di qualificazione saranno applicati i seguenti

punteggi: 3 (tre) punti per la vittoria, 1 (uno) punto al pareggio e 0 (zero) punti alla sconfitta.

In

caso di parità di punti al termine del girone di qualificazione, per determinare la squadra

o

le squadre che entreranno alle fasi finali, si applicheranno i seguenti criteri: scontro

diretto, differenza reti, reti realizzate e sorteggio.

art.7 DURATA DEGLI INCONTRI

Ogni gara ha la durata di 50 minuti suddivisi in 2 tempi da 25 minuti l'uno più recupero a discrezione dell’arbitro, intervallati da 5 minuti di riposo. Nella fase ad eliminazione diretta e nella gara finale ,nel caso in cui le squadre si trovino al termine dei minuti regolari di gioco in parità, si proseguirà con due tempi supplementari

della durata di 5 minuti, in caso di ulteriore parità si procederà ai calci di rigore con 5 tiri per ogni squadra ,in caso di parità si procederà ad oltranza.

In caso ci fossero 2 squadre in procinto di sfidarsi con la maglia dello stesso colore,sarà

discrezione dell'arbitro decidere se far indossare la pettorina ad una delle due squadre che

verrà sorteggiata con il lancio della monetina.

art.8 DIREZIONE DEGLI INCONTRI

La direzione degli incontri sarà affidata agli arbitri AICS che dirigeranno secondo il regolamento di calcio a 5 applicato nei campionati della stagione appena conclusa.

art.9 SANZIONI DISCIPLINARI

Gli atleti segnalati in distinta e partecipanti agli incontri di gara saranno soggetti alle sanzioni disciplinari del direttore di gara. Eventuali ammonizioni durante ogni partita non saranno cumulative ai fini di diffide e squalifiche per le gare successive, questo per permettere a tutti di disputare più partite possibili. In caso di espulsione di un giocatore, esso dovrà saltare la gara successiva; in caso di condotta violenta sarà facoltà dell'arbitro e del comitato organizzativo stabilire il tipo di sanzione da adottare(squalifica di più gare o dell'intero torneo)

art.10 RITARDI PRESENTAZIONE SQUADRA

Ogni rappresentante di squadra si dovrà presentare all’organizzazione 15 minuti prima dell’inizio dell’incontro. Ogni squadra si dovrà presentare 5 minuti prima dell’inizio della gara per l’appello dell’arbitro. Il massimo ritardo ammesso è di 15 minuti dall’orario di inizio gara stabilito. Dopo tale tempo la squadra avrà la partita persa a tavolino per 6-0 e una multa di 50 €, alla seconda assenza verrà squalificata dal torneo senza la restituzione della cauzione. Per iniziare la partita una squadra dovrà schierare un minimo di tre atleti.

art.11 PREMIAZIONI 1°classificato : coppa o targa + cena gratis (Rist. Quattro Mori) 2°classificato : coppa o targa + kit squadra per 12 giocatori 3°classificato : coppa o targa + 3 partite omaggio nel centro sportivo art.12 GENERALITA’

L’accesso al campo di gioco sarà consentito solo agli atleti ed a 2 dirigenti

accompagnatori . Altre persone non saranno autorizzate all’ingresso in campo .Sul campo

di gioco non sarà possibile fumare e mangiare .

Gli organizzatori saranno autorizzati ad allontanare eventuali persone non in regola . L'organizzazione declina ogni responsabilità per furti e/o danni a persone e/o cose all'interno dell'area adibita a spogliatoio. All’interno del Campo da calcetto tutti i partecipanti,siano essi atleti,dirigenti accompagnatori o sostenitori,sono invitati a mantenere ed utilizzare un linguaggio ed un atteggiamento decoroso, nel rispetto reciproco. Qualora si dovessero verificare gravi episodi di carattere disciplinare, l’organizzazione si riserva ,in accordo con le autorità competenti di escludere dalla manifestazione le squadre colpevoli di tali comportamenti.Eventuali danni alla struttura saranno a carico del responsabile della squadra iscritta. Non crediamo che arriveremo mai a questo punto, ma facciamo richiamo al buon senso di tutti i partecipanti, per far si che tal manifestazione sia momento di aggregazione e svago.

art.13 RESPONSABILITA’

La società organizzatrice declina ogni responsabilità relativamente ad infortuni ,incidenti,malattie od altre calamità dovessero colpire atleti,tecnici ed accompagnatori prima,durante e dopo le gare del torneo , fatte salve le condizioni di polizza legate al tesseramento.