Sei sulla pagina 1di 5

PericardMERIDIANO DI TRIPLICE RISCALDATORE (fuoco ministro)

Homealtri meridiani principaliI punti del meridiano immagini

Sigle -Triple Energizer (inglese) - Shoushaoyang Sanjiaojing (Cinese)-


Francese ( Tr ) - Inglese ( Tb o Sj) - OMS ( Te ) - Italia ( Tr )

Il Canale di Triplice Riscaldatore appartiene al Movimento FUOCO e si lega


al Meridiano di Maestro del Cuore secondo il 1� e 2� criterio di
relazione, mentre si lega al canale di Vescica Biliare in virt� del 3�
criterio (Livello Shao Yang).
orario di massima attivit� 21.00 - 23.00
IlFuoco Ministro si realizza nel Ministro del Cuore, Xin Zhu, conosciuto
anche come pericardio, Xin Bao, come Organo, nel Triplice Riscaldatore,
SanJiao, come Viscere, e nei Canali Principali e Collaterali e
Ramificazioni inerenti.

Livello Energetico
Appartiene al livello SHAOYANG ( meridiani del Tr e Vb )

Il viscere Triplice Riscaldatore, San Jiao


L'ideogramma � formato da San, il numero tre, e Jiao, il focolaio, il
forno, l'arrosto. Dunque significa tre centri di calore, tre fuochi,
Triplice Riscaldatore. Viscere funzionale, che ingloba e armonizza le
varie strutture e funzioni profonde del tronco umano. La tradizione lo
dice Gu Fu, Viscere Solitario, a sottolineare l'unicit� concettuale di
questo sistema a tre focolai che coordina ogni metabolismo organico.

Corrisponde all'Elemento Fuoco Ministro, e partecipa alla termoregolazione


e al riscaldamento corporeo. D'altra parte esso regola la formazione, la
trasformazione e la Iibera circolazione dei Liquidi Organici
nell'organismo, di cui, nella sua qualit� di Fuoco Ministro, sovraintende
al dinamismo e alla termoregolazione. Se infatti precedentemente si �
notato come l'acqua sia il principale costituente organico, va ora notato
come l'acqua organica sia termicamente stabile, acqua tiepida. San Jiao
riassume cos� in s� il bi- lanciamento dell'asse Acqua - Fuoco, pi� volte
considerato vitale cardine umano.

La tradizione ci informa delle sue centrali funzioni: San Jiao � il


delegato del Soffio Vitale Originario. Ingloba tutti gli Organi e comanda
e fa circolare le varie forme del Soffio Vitale. Attraversa e riunisce
tutti gli Organi e i Visceri. E' la Via delle Acque. E' la Via degli
Alimenti.

Il San Jiao � interpretabile come viscere di coordinamento generale degli


assi organici Yin-Yang, Alto-Basso, Esterno-Interno, Fuoco-Acqua, e
presenta fondamentali relazioni tra i suoi Tre Riscaldatori, concepibili
come coordinata tripartizione del tronco, il Riscaldatore Superiore, Shang
Jiao, il Riscaldatore Medio, Zhong Jiao, e il Riscaldatore Inferiore, Xia
Jiao.

RISCALDATORE SUPERIORE

In alto, a livello del torace, sta il Riscaldatore Superiore, Shang Jiao


La tradizione lo raffigura come nebbia o vapore. E' in relazione con la
Tian Qi, il Soffio che giunge dal Cielo e viene assimilato tramite la
respirazione. Irradia dall'alto verso il basso le sue funzioni tramite gli
Organi che ingloba, il Cuore e il Polmone, e i cui Qi Hua, Direzioni dei
Soffi, sono dunque discendenti.
RISCALDATORE MEDIO

Al centro, a livello dello stomaco, sta' il Riscaldatore Medio, Zhong


Jiao. La tradizione lo raffigura come schiuma . E' in relazione al Gu Q�,
il Soffio che assimila tramite la digestione, e la trasforma in energia
nutritiva che trasporta a tuto l'organismo. Dal centro ove esso � situato
irradia verso l'alto le sue funzioni tramite l'Organo che ingloba, la
Milza, la cui Qi Hua, Direzione dei Soffi, � dunque ascendente. Mentre
verso il basso esso irradia quelle stesse funzioni tramite il viscere che
ingloba, lo Stomaco, la cui Qi Hua, Direzione dei Soffi, � dunque
discendente.
RISCALDATORE INFERIORE
In basso, a livello del ventre, sta il Riscaldatore Inferiore, Xia Jiao.
La tradizione lo raffigura come palude, canale di drenaggio, cloaca. E' in
relazione con il Jing, le Essenze, e sovraintende alla riproduzione e all'
espulsione degli scarichi. Irradia dal basso verso l'alto le sue funzioni
tramite gli Organi che ingloba, il Rene e il Fegato, le cui Qi Hua,
Direzioni dei Soffi, sono dunque ascendenti.
VISCERE FUNZIONALE
Il Triplice Riscaldatore possiede dunque una precisa organizzazione alto -
basso quanto ai movimenti energetici delle sue tre cavit�. Ogni
Riscaldatore irradia infatti verso gli altri due. Oltre a ci� risulta
evidente una sua simmetria strutturale: in alto come in basso esso �
infatti costituito da un principio primo del binomio Fuoco-Acqua
accoppiato a un organo dalle funzioni di diffusore, facilitatore,
fluid�ficatore energetico, in alto il Polmone, in basso il Fegato. Va
ancora notato come si tratti di viscere funzionale, cio� privo di una
specifica corrispondenza materiale e fisica, a sottolineare la
particolarit� dello sguardo tradizionale cinese, comunque volto a
privilegiare la funz�one nei confronti della struttura.

Tragitto
Comprende un tragitto esterno che decorre dalla mano alla testa, e un
tragitto interno. Il tragitto esterno inizia al punto 1TR, GuangChong,
all'angolo ungueale interno del dito anulare, percorre l'anulare e la
faccia dorsale della mano raggiungendo il polso. Decorre lungo la faccia
dorsale dell'avambraccio, raggiungendo il gomito al di sopra della punta
dell'olecrano. Continua lungo la faccia posteriore del braccio, alla
faccia posteroesterna della spalla, poi lungo il bordo anteriore del
trapezio, di qui alla fossa sovraclaveare da cui risale al collo alla
regione mastoidea, dove si divide in due rami, di cui l'uno percorre il
solco retroauricolare, raggiunge la tempia per ridiscendere anteriormente
all'orecchio all'angolo della mandibola da dove raggiunge il bordo
orbitario inferiore. L' altro ramo penetra nell'orecchio interno e
riemerge davanti al trago procedendo in avanti sul volto in un arco a
convessit� superiore per terminare all'estremit� esterna del sopracciglio
al punto 23 TR, SiZuKong, che si anastomizza con il punto 1VB, TongZiLiao.

Il tragitto interno al torace penetra in profondit� collegandosi al


Viscere Triplice Riscaldatore. Raggiunge il cuore, il diaframma, lo
stomaco e gli intestini. Un suo ramo discende all'arto inferiore fino alla
piega del poplite, ove si connette al punto 39V, WeYang.

I punti sono 23 e precisamente i seguenti:


TE 1 Guan Chong ( Barriera del flusso )
Collocato all'angolo ungueale interno del quarto dito della mano, � punto
Jing che tratta le affezioni acute e rianima il paziente, Diaforetico e
libera l'esterno dal Vento Calore.
TE 2 Ye Men ( Porta dei liquidi )
Collocato distalmente all'articolazione metacarpo falangea del quarto dito
della mano, � un punto che tratta le affezioni cranio facciali da
Vento/Calore, Determina l'umidificazione e armonizza l'esterno con
l'interno.

TE 3 Zhong Zhu ( Isolotto centrale )


Collocato prossimalmente all'articolazione netacarpo falangea del quarto
dito della mano, � un punto che rinfresca il Calore, che migliora la vista
e l'udito e localmente cura le patologie della mano.

TE 4 Yang Chi ( Stagno dello YANG )


Collocato sulla piega del polso in un avvallamento compreso tra i tendini
estensori della mano, � un punto che regolarizza il Riscaldatore medio,
favorisce la funzione di separazione limpido-torbido, Diuretico e
Diaforetico, libera la gola e purifica il Calore specie collocato a
livello oculare.

TE 5 Wai Guan ( Barriera esterna )


Collocato a 2 cun sopra la piega del polso tra radio e ulna, � un punto
Luo con funzioni diaforetiche, Rinfresca il Calore e riapre i canali e
collaterali placando il dolore a livello della spalla e della mano,
Migliora vista e udito.

TE 6 Zhi Gou ( Ramo del fossato )


Collocato a 3 cun sopra la piega del polso tra radio e ulna, � un punto
che permette un migliore circolo energetico, che rinfresca il Calore, che
libera i canali e i collaterali curando i dolori cardiaci, i dolori della
spalla e del gomito, le nevralgie intercostali. Libera gli orifizi uditivi
e visivi e contrasta l'energia controcorrente di Stomaco.

TE 7 Hui Zong ( Riunione di famiglia )


Collocato a 1 cun a lato del punto precedente sul margine radiale
dell'ulna, � un punto Xi che tratta le contratture muscolari dell'arto
superiore.

TE 8 San Yang Luo ( Riunione dei Luo dei Tre YANG )


Collocato a 4 cun dalla piega del polso tra radio e ulna, � un punto che
apre gli orifizi, che espelle il Fuoco e libera i collaterali curando il
dolore della mano e del braccio.

TE 9 Si Du ( Quattro fiumi )
Collocato a 5 cun dalla punta olecranica tra radio e ulna, � un punto che
rinfresca la gola e libera le orecchie, che libera i canali e espande
torace e diaframma.

TE 10 Tian Jing ( Pozzo celeste )


Collocato nella depressione situata sopa la punta dell'olecrano, � un
punto che calma i nervi trattando la depressione, che disperde i
Catarri/Calore curando le linfadeniti e il gozzo tiroideo, disostruisce i
canali trattando le cervicobrachialgie, i dolori della spalla e del
gomito, cura la toracalgia.

TE 11 Qing Leng Yuan ( Fredda profondit� limpida )


Collocato a 1 cun sopra al punto precedente, � un punto che rinfresca il
Calore, che promuove la diuresi, che disperde l'Umidit� trattando tutte le
patologie determinate da Calore e Umidit�.

TE 12 Xiao Luo ( Disperdere il letto del fiume )


Collocato a met� strada tra il punto precedente e successivo, � un punto
che rinfresca il Calore e che tratta le patologie da aggressione esterna.

TE 13 Nao Hui ( Riunione dell'arto superiore )


Collocato 3 cun sotto al punto successivo, � un punto che regola il
circolo del QI, che trasforma i Catarri curando il gozzo tiroideo, che
libera i canali e che tratta le patologie del gomito e favorisce il
movimento della spalla.

TE 14 Jian Liao ( Foro osseo della spalla )


Collocato in una depressione che si crea a braccio sollevato e che
corrisponde allo spazio compreso tra acromion e tubercolo omerale, � un
punto che tratta le malattie della spalla e ne favorisce i movimenti.

TE 15 Tian Liao ( Foro osseo celeste )


Collocato a met� strada tra apice acromiale e il punto GV 14, � un punto
che rinfresca il Calore, che disperde il Vento e l'Umidit� e che regola il
circolo energetico ed ematico.

TE 16 Tian You ( Finestra celeste )


Collocato a livello dell'angolo mandibolare dietro al nargine dello SCM, �
un punto che libera gli orifizi superiori trattando gli acufeni, le
affezioni oculari, le ostruzioni nasali.
Trasforma i Catarri e disperde il Vento e l'Umidit� curando la cervicalgia
e il dolore della spalla.

TE 17 Yi Feng ( Paravento )
Collocato sotto al lobo auricolare tra angolo mandibolare e mastoide, � un
punto che rinfresca il Calore, che disperde il Vento, che libera gli
orifizi e che migliora vista e udito, Riattiva i collaterali trattando la
paresi facciale e l'artrite temporo-mandibolare.

TE 18 Qi Mai ( Spasmo dei vasi )


Collocato dietro l'orecchio sul corpo mastoideo, � un punto che tratta le
affezioni uditive e rinfresca il Calore.

TE 19 Lu Xi ( Respiro del cranio )


Collocato come illustrato nella figura, � un punto che rinfresca il Calore
e disperde il Vento trattando l'emicrania e le sequele degli accidenti
cerebrovascolari, tratta gli spasmi e migliora le funzioni uditive.

TE 20 Jiao Sun ( Angolo discendente )


Collocato dietro l'apice superiore dell'orecchio sul cranio e dentro
l'attaccatura dei capelli, � un punto che possiede le medesime funzioni
del punto precedente.

TE 21 Er Men ( Porta dell'orecchio )


Collocato in una depressione che si forma davanti al trago quando si apre
la bocca, � un punto con le medesime funzioni del precedente.

TE 22 He Liao ( Armonia del foro osseo )


Collocato come illustrato nella figura. � un punto che diminuisce il
gonfiore parotideo e che migliora l'udito.

TE 23 Si Zhu Kong ( Cavit� del bamb� sottile )


Collocato a lato della cavit� orbitale sulla punta del sopracciglio, � un
punto che disperde il Vento curando la cefalea e l'emicrania, la paresi
facciale e le vertigini, Calma lo spasmo e rinfresca il Calore, Migliora
la vista.
Home

immagini