Sei sulla pagina 1di 3

Attività Power League iTEC programma della lezione e informazioni

Vi ringraziamo per tutto il supporto che vorrete offrire ai vostri studenti per completare

l'attività Power League di TEC. Il successo del progetto iTEC dipende dalla partecipazione

di tutti coloro che sono coinvolti in campo educativo; perciò apprezziamo molto gli sforzi

per far partecipare i vostri studenti.

Questa attività Power League è stata inviata a più di 1.000 classi in Europa. Per assicurarci di capire al meglio i dati che riceviamo, abbiamo bisogno di raccogliere alcune informazioni di base. I voti stessi sono archiviati all'interno della League online in modo

che possiate visualizzare tutti i voti in

[Italia] .
[Italia]
.

Una volta utilizzata la League copiate la tabella sotto in un messaggio e-mail, completatela e inviatela a itec@futurelab.org.uk. Completate la tabella ogni volta che utilizzate Power League.

Età degli studenti (in anni)

 

Tempo impiegato per la Power League (in minuti)

 

Materia (sceglierne una)

Materie pre-scolastiche

Materie della scuola elementare

Arte

Design e tecnologia

Economia domestica

Educazione ai media

Cittadinanza

Geografia

 

Storia

Legge

Politica

Religione / Teologia

Informatica

Lingue

Matematica e economia Scienze (ad es. biologia, chimica,

fisica) Scienze sociali Educazione fisica

Sostegno

Altro, specificare

Come era strutturata la lezione? (Sceglierne una)

A

Gli studenti lavoravano in modo

individuale.

 

B Gli studenti lavoravano in coppia.

C Gli studenti lavoravano in gruppi di

cinque persone o di meno di cinque persone.

D

Gli studenti lavoravano in gruppi

più grandi.

Gli studenti lavoravano con l'intera classe.

E

Esempio di organizzazione della lezione Power League iTEC

Il seguente schema di lezione è un modo in cui gli insegnanti possono utilizzare la Power League iTEC . Può essere adattata a diverse fasce d'età e a diversi argomenti. L'idea della lezione è quella di portare gli studenti a pensare e a parlare delle loro scelte e preferenze. L'obiettivo di Power League è aiutare gli studenti a pensare in modo critico e ad ascoltare le opinioni degli altri. Se nessuno cambia idea, allora non funziona!

La classe tra 5 anni

Obiettivi:

Per esplorare le attitudini e le percezioni degli studenti nell'utilizzo delle tecnologie in

classe e scoprire quello che ritengono importante avere nelle classi in futuro.

Collegamenti possibili al curriculum:

Informatica, Discipline classiche (ad es. geografia, cittadinanza, studi sociali), Design e

tecnologia

Introduzione:

Spiegare che lo scopo di questa lezione è discutere su cosa gli studenti vorrebbero avere

nelle classi del futuro e il modo in cui pensano che la tecnologia dovrebbe essere

utilizzata.

Risorse e preparazione:

Visitare [ www.powerleague.org.uk/league/1217 ] per familiarizzare con Power League. È

possibile trovare informazioni aggiuntive nella sezione „Per saperne di più su questa

league‟ nella pagina „Visualizzata la league‟ appena la “leagueè stata aperta.

Risultati attesi:

Gli studenti dovrebbero:

Descrivere quello che vorrebbero vedere nelle classi del futuro e spiegare perché.

Individuare gli utilizzi positivi della tecnologia nelle classi del futuro.

Scegliere le preferenze tra le opzioni e razionalizzare o difendere le proprie scelte.

Attività di partenza:

1. Chiedere agli studenti di pensare alle scuole del futuro. Chiedere loro di immaginare

la loro classe ideale del futuro. Gli studenti dovrebbero considerare nello specifico

quali utilizzi della tecnologia potrebbero essere fatti in quella classe. Dovrebbero scrivere almeno tre cose trovate nella loro classe ideale. Quindi dovrebbero chiedere

a 1 o 2 compagni quello che hanno detto di pensare su idee e opzioni diverse.

2. Spiegare agli studenti che l'attività di oggi è pensare, discutere e votare le preferenze nelle classi del futuro.

3. Aprire l'attività Power League per il progetto iTEC. Mostrate le prime due opzioni e chiedete alla classe di votarle per alzata di mano. Chiedete agli studenti le ragioni che li hanno spinti a scegliere un'opzione piuttosto che un'altra e incoraggiateli a discutere sui vantaggi di ciascuna opzione. Dopo la discussione, chiedete alla classe

di votare di nuovo e vedete se il voto complessivo è cambiato.

Attività principale:

Gli studenti possono lavorare singolarmente, in coppia, in gruppi o come classe intera.

Questo dipende dal numero degli studenti e dalla tecnologia disponibile. Nonostante la

disposizione della classe, gli studenti, nel momento in cui analizzano ogni voto Power

League, dovrebbero discutere le seguenti domande:

Quale tra le due scelte preferireste vedere nella classe del futuro?

Nel caso in cui desideriate vederle entrambe, quale opzione è preferibile all'altra?

Perché?

Se la classe lavora singolarmente o in piccoli gruppi, iniziate a far lavorare gli studenti

attraverso l'attività Power League per 20-25 minuti; dopo questo periodo di tempo essi

dovrebbero avere un quadro di quali sono gli elementi importanti. Chiedete ad ogni

gruppo di condividere con gli altri le loro prime 3-5 scelte e di registrarle su un

diagramma o un grafico. Se c'è il tempo, potreste anche incoraggiare un dibattito o una

discussione sulle principali scelte di ciascun gruppo.

Se la classe lavora insieme o in grandi gruppi, potrebbe essere necessario un periodo di

tempo più lungo per raccogliere abbastanza risposte in grado di dare un'immagine chiara

delle principali preferenze della classe. Incoraggiate gli studenti a iniziare dibattiti e

discussioni sulle diverse opzioni di ogni coppia. Questo può essere fatto prendendo un

voto iniziale non appena le opzioni sono viste e discutendo quelle in cui c'è una

differenza significativa all'interno della classe.

Le domande su cui riflettere e la discussione possono includere:

Ci sono state scelte o decisioni che ti hanno sorpreso? Quali?

Che relazione c'è tra le scelte principali e le preferenze che hai scritto nella prima attività? La tua idea di classe ideale è cambiata?

Che cosa possono fare le scuole ora per realizzare il tipo di classe che avete discusso oggi?