Sei sulla pagina 1di 18

PROGRAMMA

Infortuni Agos Plus


Modello AEGL 6478_1010 Ultimo aggiornamento: 09/2010
SOMMARIO IL PRODOTTO
IL PRODOTTO
Programma Infortuni Agos Plus
Programma Infortuni Agos Plus ............................................................ pag. 3 Il Programma Infortuni Agos Plus è già attivo e tutte le prestazioni e i servizi sono garantiti da ACE European Group Ltd
Quali vantaggi a partire dalla data di adesione.
Cosa offre La invitiamo ad inviare ad ACE una copia firmata del Certificato Personale di Assicurazione allegato alla documen-
Come contattarci tazione che ha ricevuto, in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente.
L’INTERMEDIARIO Il Programma Infortuni Agos Plus è la polizza assicurativa - appositamente pensata per i clienti Agos
Agos Ducato S.p.A. ................................................................................................................... pag. 4 Ducato - che offre una copertura completa contro gli inconvenienti e i disagi derivanti da infortuni. Vivere
Gli obblighi di comportamento dell’Intermediario bene vuol dire sentirsi protetti in ogni momento: Il Programma Infortuni Agos Plus è una risposta sicura
Informazioni precontrattuali Quali per far fronte ad ogni difficoltà.
Valutazione di adeguatezza Vantaggi Il Programma Infortuni Agos Plus ha efficacia immediata: Lei è tutelato e protetto costantemente a parti-
Informativa sul trattamento dei dati personali re dalle h 24.00 del giorno in cui ha deciso di aderire a questa polizza, senza obblighi di rinnovo o scaden-
ze; inoltre il Programma prevede la possibilità di poter estendere o attivare la copertura ad altre persone
LA COMPAGNIA ASSICURATIVA assicurabili nei termini della presente polizza.
ACE European Group Limited .................................................................. pag. 9 - Indennità garantita in caso di ricovero a seguito di infortunio
Chi siamo - Indennità garantita per il post- ricovero
I valori che guidano ACE - Indennità in caso di frattura, anche senza ricovero
ACE e Save the Children - Indennità mensile, corrisposta per 3 anni consecutivi, in caso di decesso a seguito di infortunio
IL FASCICOLO INFORMATIVO Cosa - Indennità forfetaria in caso di invalidità permanente totale a seguito di infortunio
- Indennità mensile aggiuntiva, corrisposta per 3 anni consecutivi in caso di invalidità perma-
Programma Infortuni Agos Plus ........................................................ pag. 12 offre nente totale a seguito di infortunio
Nota informativa - Raddoppio delle indennità in caso di infortunio conseguente ad aggressione
Informazioni sul trattamento dei dati personali - Centrale Operativa, attiva 24 ore su 24, per 365 giorni l’anno
Glossario - Assistenza notturna durante il ricovero
Prestazioni assicurate e costi - Assistenza post - ricovero e in caso di non autosufficienza
Condizioni di assicurazione
Accedere ai servizi e alle prestazioni offerti dal Programma Infortuni Agos Plus è semplice: in caso di
Come
PARLARE CON ACE bisogno, non dovrà fare altro che contattare il Numero Verde gratuito riportato nell’ultima pagina del presente
contattarci fascicolo e seguire le indicazioni fornite dall’operatore.
Come accedere ai servizi ...................................................................................... pag. 35

3
L’ I N T E R M E D I A R I O
Agos Ducato S.p.A.
Gli obblighi di comportamento dell’Intermediario Informazioni precontrattuali
Comunicazione informativa sugli obblighi di comportamento cui gli Intermediari sono tenuti nei confronti dei Contraenti Informazioni sull’Intermediario e relativa agli strumenti di tutela del Contraente
ALLEGATO 7A - Art. 49 Regolamento ISVAP n. 5/2006 ALLEGATO 7B - Art. 49 Regolamento ISVAP n. 5/2006
Da consegnare in occasione del primo contatto con il Contraente. Da consegnare al Contraente prima dell’Adesione all’Assicurazione proposta nonché in caso di modifiche di rilievo del con-
Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) e del regolamento ISVAP n. 5/2006 in tema di tratto o di rinnovo che comporti tali modifiche. L’inosservanza dell’obbligo di consegna è punita con sanzioni amministrative
pecuniarie e disciplinari.
norme di comportamento che devono essere osservate nell’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa, gli intermediari:
a) prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, nonché in caso di
modifiche di rilevo del contratto o di rinnovo che comporti tali modifiche, consegnano al Contraente copia del docu- PARTE I - Informazioni generali sull’Intermediario che entra in contatto con il Contraente
mento (Allegato n. 7B del regolamento ISVAP) che contiene notizie sull’intermediario stesso, sulle potenziali situazio-
ni di conflitto di interessi e sulle forme di tutela del Contraente; a) Nome e cognome già comunicati dall’operatore telefonicamente e disponibili c/o Agos Ducato S.p.A.
b) prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, illustrano al Con- b) Agos Ducato S.p.A. con sede in Via Bernina, 7 - 20158- Milano - tel. 02.6994.1- iscritto al registro degli intermediari
traente - in modo corretto, esauriente e facilmente comprensibile - gli elementi essenziali del contratto con particolare assicurativi (RUI) in data 05/10/2007 numero D000200619 sezione D- indirizzo internet: www.agosducato.it
riguardo alle caratteristiche, alla durata, ai costi, ai limiti di copertura, agli eventuali rischi finanziari connessi alla sua c) L’impresa della quale sono offerti i prodotti è: ACE European Group Limited.
sottoscrizione ed ad ogni altro elemento utile a fornire un’informativa completa e corretta; d) L’Autorità competente alla vigilanza sull’attività svolta è l’ISVAP (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e
c) sono tenuti a proporre o consigliare contratti adeguati alle esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del di Interesse Collettivo).
Contraente, nonché, ove appropriato in relazione alla tipologia del contratto, alla sua propensione al rischio; a tal fine e) Gli estremi identificativi e di iscrizione dell’intermediario possono essere verificati consultando il registro
acquisiscono dal Contraente stesso ogni informazione che ritengono utile; unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi sul sito internet dell’ISVAP (www.isvap.it).
d) informano il Contraente della circostanza che il suo rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste pregiudica la capacità
di individuare il contratto più adeguato alle sue esigenze; nel caso di volontà espressa dal Contraente di acquisire comunque
PARTE II - Informazione relativa a potenziali situazioni di conflitto di interesse
un contratto assicurativo ritenuto dall’intermediario non adeguato, lo informano per iscritto dei motivi dell’inadeguatezza;
e) consegnano al Contraente copia della documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle vigenti disposi- a) L’intermediario non è detentore di una partecipazione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o dei
zioni, copia del contratto stipulato e di ogni altro atto o documento da esso sottoscritto; diritti di voto di un’impresa di assicurazione;
f) possono ricevere dal Contraente, a titolo di versamento dei premi assicurativi, i seguenti mezzi di pagamento: b) Nessuna impresa di assicurazione o l’impresa controllante di un’impresa di assicurazione è detentrice di una parte-
1. assegni bancari, postali o circolari, muniti della clausola di non trasferibilità, intestati o girati all’impresa di assicu- cipazione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto della società di intermediazione
razione oppure all’intermediario, espressamente in tale qualità; per la quale l’intermediario opera;
2. ordini di bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronico, che abbiano qua- c) L’intermediario propone contratti in assenza di obblighi contrattuali che gli impongano di offrire esclusivamente i
le beneficiario uno dei soggetti indicati al precedente punto 1; contratti di una o più imprese di assicurazione. L’intermediario s’impegna ad avvisare il Contraente del suo diritto di
3. denaro contante, esclusivamente per i contratti di assicurazione contro i danni del ramo responsabilità civile auto e richiedere la denominazione delle imprese di assicurazione con le quali l’intermediario ha o potrebbe avere rapporti
relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo stesso veicolo assicurato per la responsabilità civile auto), d’affari e, su richiesta del medesimo, ad indicare tali imprese.
nonché per i contratti degli altri rami danni con il limite di settecentocinquanta euro annui per ciascun contratto. (segue)

4 5
L’ I N T E R M E D I A R I O
Agos Ducato S.p.A.
Informazioni precontrattuali Informativa sul trattamento dei dati personali
PARTE III - Informazioni sugli strumenti di tutela del Contraente Ai sensi dell’art. 13, D.Lgs. 30 Giugno 2003, n.196 - “Codice in materia di protezione dei dati personali” Agos Ducato
desidera informarla che:
a) Agos Ducato S.p.A. ha stipulato una fideiussione bancaria idonea a garantire una capacità finanziaria pari al 4 per
1. I dati personali raccolti verranno comunicati alla Compagnia di Assicurazione per consentire l’attivazione della re-
cento dei premi incassati, con un minimo di euro 15.000.
lativa polizza e l’emissione del contratto. La Compagnia di Assicurazione rivestirà comunque la qualifica di Titolare
autonomo del trattamento dei dati personali dell’Assicurato ai sensi di legge, provvedendo a tutte le informative ed
b) Ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale
adempimenti previsti per legge.
o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto via posta, fax, e-mail alla Società al seguente indirizzo:
Viale Monza, 258 - 20128 Milano - Fax 02-27095430 - e-mail: ufficio.reclami@acegroup.com 2. Il Cliente potrà sempre esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 Giugno 2003, n. 196, fra cui; chiedere quali
sono i suoi dati personali trattati da Agos Ducato S.p.A , chiedere l’aggiornamento, l’integrazione, la cancellazione,
c) Il Contraente, qualora non dovesse ritenersi soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro da par- la trasformazione in forma anonima dei dati che lo riguardano, nonché opporsi al trattamento dei dati che lo riguar-
te dell’Assicuratore entro il termine massimo di quarantacinque giorni, può rivolgersi all’ISVAP, Servizio Tutela degli dano, secondo le modalità segnalate sul sito www.agosducato.it, nella sezione Privacy.
Utenti, Via del Quirinale n. 21 - 00187 Roma, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall’impresa. In
relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e l’attribuzione della responsabilità si ricorda che per-
mane la competenza esclusiva dell’Autorità Garante, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti.

Valutazione di adeguatezza
Nel rispetto dell’obbligo di acquisire informazioni utili a valutare l’adeguatezza delle coperture proposte di cui al Re-
golamento ISVAP n° 5/2006, Agos Ducato S.p.A. ha raccolto la consapevolezza del Contraente relativamente alle
principali caratteristiche ed esclusioni della copertura assicurativa in oggetto:

a) Essa è cumulabile con altre coperture analoghe che l’assicurato dovesse possedere;

b) Essa esclude gli infortuni derivanti dalla pratica di sport pericolosi, quali, a titolo di esempio: paracadutismo, spe-
leologia, immersione con autorespiratore, alpinismo con scalata di rocce, pugilato, sport aerei in genere;

c) Essa esclude gli infortuni verificatisi nell’ambito professionale delle seguenti attività: militare, membro delle forze
dell’ordine, vigile del fuoco, guardia giurata, o qualsiasi altra professione che preveda l’utilizzo di armi da fuoco,
atleta professionista, pilota - o membro dell’equipaggio - di aerei o elicotteri.

6 7
L A C O M PA G N I A A S S I C U R AT I VA
ACE European Group Limited
C h i si a m o

Il Programma Infortuni Agos Plus è un prodotto


realizzato da ACE European Group Ltd, società
appartenente ad uno dei più importanti gruppi assi-
curativi internazionali.
ACE opera in più di 140 Paesi in tutto il mondo ed è
presente in Italia con una Direzione Generale a Mi-
lano e uffici a Genova, Padova, Bologna e Roma.

ACE realizza soluzioni assicurative specifiche per i


rischi di grandi aziende multinazionali.
Con lo stesso impegno e attenzione propone ai
clienti di Agos Ducato programmi assicurativi volti
ad offrire un concreto aiuto per superare più ve-
locemente i disagi causati da un infortunio, sempli-
ficando la vita nei momenti di bisogno.

ACE nel mondo


www.acegroup.com (ACE Group)
www.aceeurope.it (ACE Italia)

Grazie per averci scelto


ACE European Group Ltd

8 9
L A C O M PA G N I A A S S I C U R AT I VA L A C O M PA G N I A A S S I C U R AT I VA
ACE European Group Limited ACE e Save the Children
I valori che guidano ACE Insieme dalla parte dei bambini
ACE vuole rendere le cose semplici e parlare in modo chiaro e trasparente di ciò che offre. Il nostro obiettivo è realizzare ACE in Italia ha sposato la causa di Save the Children.
polizze assicurative affidabili e innovative che si distinguono rispetto a quelle tradizionali.
Da oggi con ACE si può: Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente per la difesa e la promozione dei diritti dei
bambini, operante in più di 120 Paesi con oltre 500 progetti nei settori dell’educazione, delle emergenze, della salute e
Attivare la polizza senza formalità. Per attivare la polizza basta una semplice telefonata. Tutta la documentazione della protezione dallo sfruttamento e dagli abusi.
pre-contrattuale e contrattuale, che certifica la copertura, viene spedita a casa.
Essere protetti a partire dal giorno dopo. Tutte le garanzie previste dalla polizza sono operative dal giorno suc- Dal 1998 è presente in Italia con Save the Children Italia Onlus che, oltre a sostenere progetti nei Paesi in via di
cessivo all’attivazione; mentre il contratto di assicurazione si intende stipulato e perfezionato alle ore 24.00 del primo sviluppo, promuove sull’intero territorio nazionale politiche di tutela dei diritti dell’infanzia, dell’adolescenza, attraverso
giorno del secondo mese successivo a quello di attivazione della polizza, data dalla quale viene addebitato il premio di progetti di educazione allo sviluppo dei minori.
assicurazione. Ad esempio, aderendo nel mese di Gennaio (indipendentemente dal giorno), si inizia a corrispondere il
premio a partire da Marzo. Grazie alla collaborazione tra ACE Italia e Save the Children abbiamo già provveduto a costruire una scuola completa
di servizi nella regione del Tigray (Etiopia), distribuire libri e kit didattici a oltre 300 bambini e formare oltre 40 persone
Scegliere con che frequenza pagare, senza costi aggiuntivi. Con ACE si può scegliere liberamente la frequenza tra docenti, personale amministrativo e genitori.
di pagamento: si può pagare in un’unica soluzione annuale, oppure con frequenza semestrale, trimestrale o mensile Il nostro impegno continua con progetti nuovi: contiamo di costruire pozzi, divulgare informazioni igienico-sanitarie utili
senza alcun costo aggiuntivo, con addebito diretto sul conto corrente o tramite carta di credito. a prevenire malattie che colpiscono soprattutto i bambini là dove c’è ancora bisogno di aiuto.
Ricevere gli indennizzi a prescindere da altre assicurazioni. Il pagamento degli indennizzi è garantito per l’intero
importo anche se si è in possesso di altre forme di previdenza o assicurazione (pubblica o privata). In altre parole non è
necessario comunicare l’esistenza di altre assicurazioni quando si denuncia un sinistro, come solitamente è richiesto. Per maggiori informazioni su Save the Children visita il sito: www.savethechildren.it.
Non avere l’obbligo di pagare il premio per un’intera annualità. Con ACE non ci sono vincoli e si può interrompere,
senza necessità di preavviso e in qualunque momento, il contratto assicurativo, inviando una raccomandata A/R o, più
velocemente, telefonando al numero verde dedicato. Il contratto è annullato dal primo periodo successivo a quello per
il quale è stato corrisposto il premio di assicurazione in funzione della frequenza di pagamento scelta.
Disporre di un Numero Verde gratuito dedicato per comunicare con noi. Alla penultima pagina del presente fa-
scicolo è riportato il Numero Verde per mettersi in contatto con ACE: con una semplice telefonata è possibile richiedere
tutte le prestazioni che la polizza offre, denunciare e gestire i sinistri o parlare con il Servizio Clienti.
Beneficiare dell’assenza di clausole vessatorie. Abbiamo cercato, nei limiti del possibile, di scrivere in maniera
chiara e semplice, evitando termini non comuni. Inoltre sono state eliminate tutte le cosiddette clausole “vessatorie”,
cioè quelle clausole che stabiliscono condizioni di particolare vantaggio per le Compagnie e a sfavore dell’Assicurato.

10 11
I L FA S C I C O L O I N F O R M AT I V O NOTA INFORMATIVA
Programma Infortuni Agos Plus La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall’ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto
alla preventiva approvazione dell’ISVAP. Il seguente documento ha lo scopo di fornire al Contraente (persona fisica o
Polizza di assicurazione infortuni e assistenza giuridica che aderisce al contratto di assicurazione) tutte le informazioni necessarie, preliminari alla conclusione del
Modello AEGL 6478_1010 contratto di assicurazione, ai sensi di quanto previsto dall’art. 185 del D. Lgs. 7/9/2005 n. 209 e dalla normativa delle
preposte Autorità di Controllo (ISVAP) vigente.
Si richiama l’attenzione del Contraente sulla necessità di leggere con cura la Nota Informativa e le Condizioni
di Assicurazione prima della Data di Effetto del Contratto, con particolare attenzione alle garanzie prestate ed
alle esclusioni di polizza.

INFORMAZIONI RELATIVE ALLA SOCIETÀ formativa l’ammontare del patrimonio netto dell’Impresa
Informazioni Generali. ACE European Group Ltd, Com- è pari a £ 825,307 mil (di cui £ 544,741 mil di Capitale

Fascicolo informativo
pagnia di Assicurazione con sede legale a Londra (Gran Sociale e £ 280,566 mil di Riserve Patrimoniali). Al fine
Bretagna) EC3A3BP, 100 Leadenhall Street e apparte- di garantire il corretto aggiornamento delle informazioni
nente al gruppo ACE Limited, autorizzata e sottoposta finanziarie relative alla Società si precisa che tali dati
Il presente Fascicolo informativo, che contiene NOTA INFORMATIVA, GLOSSARIO al controllo di Financial Service Authority (FSA, l’Auto- sono pubblicati sul sito www.aceeurope.com seguendo
e CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE viene consegnato al Contraente prima della rità di Vigilanza dei servizi finanziari in Gran Bretagna) il percorso qui indicato: ”Financial Information”, ”Report
ed iscritta al relativo Registro con il n. 202803 www.fsa. and Accounts”, “ACE European Group Limited” (alla voce
Data di Effetto del Contratto gov.uk/register. Il contratto è concluso e perfezionato con “Balance Sheet” del documento ANNUAL REPORT AND
la Rappresentanza Generale per l’Italia – Viale Monza FINANCIAL STATEMENTS). ACE EUROPEAN GROUP
258 – 20128 Milano P.I. e C.F. 04124720964 - R.I. Milano LTD assolve alle richieste della normativa vigente in me-
n. 04124720964 R.E.A. n. 1728396 - Rappresentante rito alle disposizioni sul margine di solvibilità e comunica
Generale per l’Italia: ACE ICNA ITALY s.r.l. con sede le- al Contraente che l’indice di solvibilità riferito alla gestio-
Si richiama l’attenzione del Contraente sulla necessità di leggere con cura la Nota informativa prima gale a Milano, Viale Monza 258, Tel. 02 27095.1 - Fax 02 ne danni al momento della pubblicazione della presente
della Data di Effetto del Contratto riportata sul Certificato Personale di Assicurazione 27095.333 info.ace.italy@acegroup.com - www.aceeuro- Nota informativa è pari a 3,9.
peangroup.com - www.aceeurope.it., abilitata ad operare
in Italia in regime di stabilimento nei rami 1-2-3-4-5-6- INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRATTO
7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17 (ex art. 3 lett. b, Direttiva Adesione: L’adesione del Contraente al contratto di assi-
87/344/CEE)-18, ed è iscritta all’elenco delle imprese di curazione può essere stata raccolta da ACE direttamen-
assicurazione con sede legale in altro Stato membro am- te o per il tramite dell’Intermediario abilitato, ovvero per
messe ad operare in Italia, in appendice all’Albo Imprese il tramite di operatori telefonici da essa, direttamente o
ACE EUROPEAN GROUP LIMITED - Sede legale: Londra (Regno Unito) - Capitale Sociale Lst 750.000.000,00 - Abilitata ad operare in Italia in regime di stabilimento
nei Rami 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 (art. 3. lett. b. dir. n. 87/344/CEE) e 18. Iscrizione Elenco ISVAP Imprese comunitarie n. I.00043 di Assicurazione tenuto dall’ISVAP al n. I.00043. indirettamente incaricati, i quali agiscono comunque sot-
- SEDE SECONDARIA E DIREZIONE GENERALE in Italia: 20128 Milano - Viale Monza, 258 - Tel. 02 27095.1 - Fax 02 27095.333 - P.I. e C.F. 04124720964 - Informazioni sulla situazione patrimoniale. Con rife- to il pieno controllo e la responsabilità di ACE European
R.E.A. n. 1728396 - Rappresentante Generale per l’Italia: ACE ICNA Italy s.r.l. con sede legale a Milano - info.ace.italy@acegroup.com - www.aceeurope.it rimento all’ultimo aggiornamento della presente Nota in- Group Limited. Resta inteso che il Contrante ha il diritto di
One of the ACE Group of Insurance & Reinsurance Companies

12 13
essere messo in contatto con un responsabile del coordi- Esclusioni e limitazioni della copertura. Sono previste 1888 del C.C.. Tutte le informazioni relative all’importo lative alle assicurazioni obbligatorie previste dall’ordina-
namento e del controllo delle attività di collocamento di delle esclusioni e delimitazioni delle coperture assicurati- corrispondente al premio di assicurazione, così come le mento italiano.
contratti di assicurazione a distanza direttamente o indi- ve ovvero delle condizioni di sospensione delle garanzie procedure per il pagamento, sono riportate nel capitolo Lingua italiana. Il Fascicolo Informativo, così come ogni
rettamente incaricato dalla Società. che possono dar luogo al mancato pagamento dell’inden- delle Condizioni di Assicurazione intitolato “Premio di as- documento ad esso allegato e le successive comunica-
Durata del contratto. Il contratto di assicurazione è nizzo. Si richiama l’attenzione del Contraente sul fatto che sicurazione”. zioni, sono redatti in lingua italiana. Eventuali altre lingue
emesso con durata a tempo indeterminato e può essere su alcune specifiche garanzie, quali ad esempio l’invali- Adeguamento premio e somme. Il premio e le somme devono essere specificamente concordate tra le Parti.
disdettato dal Contraente in qualsiasi momento, secondo dità permanente da infortunio, così come sulle garanzie assicurate non sono rivalutati automaticamente in base Regime Fiscale. Il trattamento fiscale applicabile al con-
le procedure indicate nel capitolo delle Condizioni di As- a seguito di malattia (se previste dalla copertura assicu- ad indici di riferimento. tratto è quello vigente nello Stato italiano.
sicurazione intitolato “L’Assicurazione: Effetto e Durata”. rativa), potrebbe essere applicata una franchigia (cioè un Diritto di revoca e Diritto di recesso. Il Contraente ha
Modalità di ricezione e trasmissione dei documenti. importo che resta a carico dell’Assicurato). La Società si facoltà di revocare la copertura assicurativa in qualsiasi INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E
La Società informa il Contraente relativamente al suo dirit- riserva inoltre la facoltà di prevedere, per i contratti con momento tra la Data di Inizio della Copertura e la Data SUI RECLAMI
to di scegliere e modificare in qualsiasi momento – senza garanzie malattia, dei periodi di carenza, cioè dei periodi di Effetto del Contratto nonché di esercitare il diritto di Sinistri. In caso di sinistro, l’Assicurato deve inoltrare la
oneri aggiuntivi – la modalità di ricezione e trasmissione durante i quali non viene prestata la garanzia. Tutte le recesso entro il limite di giorni successivi alla Data di denuncia alla Società secondo le modalità indicate nel
dei documenti pre-contrattuale e contrattuali, purchè su informazioni in merito alle esclusioni e limitazioni della Effetto del Contratto indicato nel Capitolo delle Condi- capitolo delle condizioni di assicurazione intitolato “De-
supporto durevole e fermo il suo diritto a richiedere che copertura - compresi i limiti di età – sono indicate nel ca- zioni di Assicurazione intitolato “L’assicurazione: Effetto nuncia di sinistro” esprimendo il consenso al trattamento
tali documenti siano trasmessi su supporto cartaceo. pitolo delle Condizioni di Assicurazione intitolato “Delimi- e Durata”; comunicando la sua volontà a mezzo lettera dei dati, anche sensibili, ai sensi del D.Lgs. 196/2003.
Richiesta di restituzione della copia firmata. In ottem- tazioni ed Esclusioni”. raccomandata o rivolgendosi al numero verde dedicato Strutture di supporto. Per le prestazioni di assistenza,
peranza a quanto previsto dal Reg. ISVAP n. 34/2010, Pagamento del Premio. Il premio può essere pagato e autorizzando l’operatore a registrare la richiesta di an- se previste dal contratto, la Società si avvale della Cen-
la Società fornisce informazione relativa alla circostanza alla Società con frequenza mensile, trimestrale, seme- nullamento. trale Operativa di Inter Partner Assistenza Servizi S.p.A.,
per la quale richiede al Contraente la sottoscrizione e la strale o annuale, senza oneri aggiuntivi, tramite addebito Termini di prescrizione dei diritti derivanti dal con- quale soggetto autorizzato in conformità alle norme di
ritrasmissione – su supporto durevole – di una copia fir- automatico su carta di credito intestata al Contraente op- tratto. Ai sensi dell’Art. 2952 del Codice Civile, i dirit- legge. Per la gestione delle garanzie di tutela legale, se
mata del Certificato Personale di Assicurazione, fermo pure mediante domiciliazione diretta su un conto corren- ti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono previste dal contratto, la Società si avvale di Inter Partner
restando che la mancata restituzione dello stesso non te bancario comunque intestato al Contraente (RID). Nel entro due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su Assistenza Servizi S.p.A., per il tramite di apposita strut-
comporta l’invalidità del Contratto di Assicurazione, che caso in cui la modalità di pagamento adottata inizialmen- cui il diritto si fonda. Nell’assicurazione della Responsa- tura dedicata alla gestione dei sinistri di tutela legale, in
si ritiene comunque stipulato e perfezionato secondo i te venga meno, vige l’obbligo per il Contraente di comu- bilità Civile, il termine decorre dal giorno in cui il terzo conformità alle norme di legge.
tempi e le modalità descritte nel capitolo delle Condizio- nicare alla Società la nuova modalità di versamento del ha richiesto il risarcimento all’assicurato o ha promosso Reclami. Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrat-
ni di Assicurazione intitolato “L’Assicurazione: Effetto e premio, purché diversa dal denaro contante. La Società contro questo l’azione. tuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per
Durata”. tuttavia, si riserva, qualora venga meno la possibilità di Legislazione applicabile al contratto. La legislazione iscritto via posta, fax, e-mail, alla Società al seguente indi-
Coperture assicurative offerte. Le garanzie assicurate effettuare l’addebito sulla carta di credito, in assenza di applicabile al contratto di assicurazione è quella italiana. rizzo: Ace Euroepan Group - Ufficio Reclami, Viale Monza,
dalla presente polizza, determinate in base al prodotto una volontà espressa del cliente di recedere dal contrat- Ai sensi dell’Art. 180 del D.Lgs. n. 209/05 le Parti tuttavia 258 – 20128 Milano - Fax 02-27095430 – e-mail: ufficio.
acquistato dal Contraente, sono esclusivamente quelle to, di attivare automaticamente l’addebito diretto in conto hanno facoltà di scegliere una diversa legislazione appli- reclami@acegroup.com. Qualora l’esponente non si riten-
elencate nella Tabella delle Garanzie e degli Indennizzi qualora tale informazione possa essere legittimamente cabile al contratto. In tal caso la Società proporrà di sce- ga soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza
e nel capitolo delle Condizioni di Assicurazione intitolato trattata dalla Società. Il mancato pagamento del premio gliere la legge dello Stato ove è ubicato il rischio. E’ fatta di riscontro nel termine massimo di 45 giorni dalla rice-
“Prestazioni Assicurate” e possono comprendere garan- determina l’applicazione dell’Art.1901 C.C. mentre il suo salva, in ogni caso, la prevalenza delle norme imperative zione dello stesso da parte della Società, potrà rivolgersi
zie infortuni, malattia, assistenza, tutela legale. pagamento costituisce valore di prova ai sensi dell’Art. italiane e la prevalenza delle disposizioni specifiche re- all’ISVAP - Servizio Tutela degli Utenti - Via del Quirinale,

14 15
21 - 00187 Roma, corredando l’esposto della documenta- Ombudsman Service (FOS) di cui ACE è membro, ai assicurativo quali, per esempio, assicuratori, coassi- re richiesto in qualsiasi momento alla Società, al se-
zione relativa al reclamo trattato dalla Società. In relazio- seguenti recapiti: FOS, South Quay, 183 Marsh Wall, curatori e riassicuratori; agenti, subagenti, produttori, guente indirizzo: Viale Monza, 258 – 20128 Milano
ne alle controversie inerenti la quantificazione dei danni e London, E14 9SR, Tel. 0044.845.080.1800 e-mail: en- brokers e altri canali di distribuzione; periti consulenti Tel. +39 02.27.095.1 - Fax +39 02.27.095.581.
l’attribuzione della responsabilità si ricorda che permane quiries@financial-ombudsman.org.uk. Per la risoluzione e legali; medici legali, fiduciari, Società di servizi a cui 8. I dati personali non sono soggetti a diffusione.
la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre alla delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo siano affidate la gestione e/o la liquidazione dei sinistri, 9. I dati personali forniti potranno essere trasferiti fuori
facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. all’ISVAP o direttamente al sistema estero competente campagne promozionali o di telemarketing o attività dal territorio nazionale per le finalità di cui al punto 1)
I reclami potranno essere indirizzati anche al Financial chiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET. esecutive delle stesse; organismi associativi (ANIA) e nel rispetto della vigente normativa ed in particolare
consortili propri del settore assicurativo; banche dati degli articoli 42-45 del D. Lgs 196/2003.
esterne; ISVAP e Ministero dell’Industria, del commer- 10. Fermo restando gli effetti indicati al punto 4) che pre-
ACE European Group Limited è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie
cio e dell’artigianato; CONSAP e UCI. In tal caso, i dati cede, l’Assicurato può in ogni momento e gratuita-
contenuti nella presente Nota Informativa, aggiornata al 06/2010. Per verificare eventuali aggiornamenti dei
identificativi dei suddetti altri titolari e degli eventuali re- mente esercitare i diritti previsti dall’articolo 7 del D.
contenuti della presente Nota informativa non dipendenti da interventi normativi, il Contraente ha la facoltà
sponsabili possono essere acquisiti presso il Registro Lgs. 196/2003 - e cioè conoscere quali dei suoi dati
di consultare il sito della Società, all’indirizzo www.aceeuropeangroup.com - www.aceeurope.it.
pubblico tenuto dal “Garante per la protezione dei dati vengono trattati, farli integrare, modificare o cancel-
personali” e presso i suddetti soggetti. lare per violazione di legge, o opporsi al loro tratta-
6. Inoltre, i dati personali possono essere comunicati ad mento - inviando una comunicazione scritta ad ACE
altre Società del medesimo gruppo societario (Socie- European Group Limited - Viale Monza, 258 - 20128
INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI tà controllanti, controllate o collegate anche indiret- Milano.
tamente), a Pubbliche Amministrazioni ove richiesto 11. Titolare del trattamento dei dati è la Società i cui estre-
1. I dati dell’Assicurato saranno trattati da ACE EURO- la combinazione con altre banche dati di cui il titolare dalla legge, nonché a terzi fornitori di servizi informa- mi identificativi sono descritti al punto 1) che precede.
PEAN GROUP LIMITED - Sede Secondaria e Dire- legittimamente dispone, anche con l’ausilio di mez- tici o di archiviazione. Gli ulteriori dati identificativi sono stati comunicati
zione Generale della Società in Italia - Viale Monza zi elettronici o comunque automatizzati e consisterà 7. L’elenco aggiornato delle altre Società a cui saranno alle competenti Autorità di controllo e sono disponibili
258 - 20128 Milano - titolare del trattamento - non- nelle operazioni indicate all’articolo 4, comma 1, let- comunicati i Suoi dati e dei responsabili potrà esse- presso la sede legale della Società.
ché dalle Società appartenenti al medesimo gruppo tera a) della Legge e sue successive modifiche e/o
societario, per dare corso all’attività assicurativa e integrazioni.
riassicurativa connessa al contratto di assicurazione 3. Per dare corso all’attivazione del rapporto assicura-
e per la quale la Società è autorizzata ai sensi delle
vigenti disposizioni di Legge.
tivo e nella vigenza del Contratto, il conferimento dei
dati personali è necessario e obbligatorio qualora sia
GLOSSARIO
L’interessato potrà inoltre ricevere comunicazioni di- richiesto da specifiche normative, quali ad esempio Le seguenti espressioni, elencate in ordine alfabetico, avranno il significato di seguito indicato:
rette per informarlo sulle iniziative riservate agli assi- quelle relative all’antiriciclaggio, Casellario Centrale
curati, nei limiti previsti dall’art. 58, secondo comma Infortuni, Motorizzazione civile. Adesione: l’adesione del Contraente al contratto di assi- dall’assicurazione.
del D.Lgs 196/2003 e dell’art. 130 del Codice in ma- 4. L’eventuale rifiuto di rispondere può comportare l’im- curazione. Assistenza: l’aiuto tempestivo entro i limiti convenuti del
teria di dati personali, fermo restando il suo diritto di possibilità di stipulare o eseguire il contratto, ovvero Aggressione: l’attacco improvviso e violento portato ai contratto, erogato per il tramite della Centrale operativa,
opporsi a qualsiasi ulteriore trattamento dei dati come di gestire e liquidare il sinistro denunciato. danni dell’Assicurato avente movente politico, economico fornito all’Assicurato che si trovi in difficoltà a seguito del
precisato nel punto 10 che segue. 5. I dati personali possono essere comunicati, per le o sociale. verificarsi del sinistro.
2. Il trattamento può essere effettuato, anche mediante finalità di cui al punto 1), ad altri soggetti del settore Assicurato: la persona fisica il cui interesse è coperto Beneficiario: persona fisica o giuridica designata in polizza

16 17
dall’Assicurato e che riceve la prestazione prevista dal con- tura assicurativa prima della Data di Effetto del Contratto. Intermediario: Agos Ducato S.p.A., iscritta alla sezione D del sicurazione.
tratto di assicurazione quando si verifica l’evento assicurato. Durata contrattuale: periodo durante il quale il contratto Registro Unico degli Intermediari Assicurativi (R.U.I.) in data Premio di assicurazione o Premio: importo dovuto dal
Centrale Operativa: l’organizzazione di Inter Partner As- di assicurazione è efficace. 05/10/2007, n° D000200619. Il soggetto che esercita a titolo Contraente alla Società e pari all’Unità di Premio (cioè un
sistenza Servizi S.p.A. - Via B. Alimena n. 111 - 00173 Emergenza: alterazione straordinaria delle condizioni di oneroso attività di presentazione e proposta di assicurazione, importo corrispondente ad un mese di copertura) o ad un
Roma, costituita da risorse umane ed attrezzature, in fun- benessere conseguente ad infortunio, tale da mettere in svolgendo atti preparatori e/o conclusivi di tali contratti, ovvero multiplo di essa (3, 6 o 12, in base alla frequenza di paga-
zione 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, che provvede pericolo la vita del soggetto e per la quale è necessario il presta assistenza e consulenza finalizzata a tale attività. mento scelta dal Contraente).
a garantire il contatto telefonico con l’Assicurato, organiz- ricorso a mezzi speciali di trattamento nel più breve tem- Invalidità permanente totale: sussistenza di postumi di inva- Prescrizione: estinzione del diritto per mancato esercizio
zare gli interventi sul posto ed erogare, con costi a cari- po possibile. lidità permanente in misura pari o superiore al 60% della ca- dello stesso entro i termini stabiliti dalla Legge.
co della Società, le prestazioni di assistenza previste dal Esclusioni: rischi esclusi o limitazioni relativi alla coper- pacità lavorativa generica valutata in base alla Tabella INAIL. Prestazioni assicurate: le prestazioni, in termini di in-
presente contratto di assicurazione. tura assicurativa prestata dalla Società, elencati nei rela- Istituto di cura (pubblico o privato): l’ospedale, la clini- dennizzi e garanzie di assistenza, corrisposte dalla So-
Certificato personale di assicurazione: il documento tivi articolo delle condizioni di assicurazione. ca universitaria, l’istituto universitario, la casa di cura, re- cietà in caso di sinistro.
emesso dalla Società ed intestato al Contraente, che pro- Fascicolo informativo: il documento che riporta i termini golarmente autorizzati in base ai requisiti di legge e dalle Ricorrenza annuale: ogni anniversario di polizza, calco-
va la concessione della copertura assicurativa e che è da e le condizioni alle quali è prestata la copertura assicura- competenti autorità del Paese nel quale è ubicato, all’ero- lato in 12 mesi dalla Data di Effetto del Contratto.
considerarsi parte integrante del Fascicolo informativo. tiva (del quale è da considerarsi parte integrante il relativo gazione di prestazioni sanitarie ed al ricovero dei malati. Ricovero: la permanenza dell’Assicurato in un Istituto di
Condizioni di assicurazione: il documento che riporta i ter- certificato personale di assicurazione) composto da: Non si considerano “istituto di cura” gli stabilimenti terma- cura per un periodo di almeno 24 ore consecutive e/o la
mini e le condizioni alle quali è prestata la copertura assicu- 1. Nota Informativa; li, le case di soggiorno, riposo, strutture di convalescenza, degenza che abbia comportato almeno un pernottamento.
rativa ed il relativo certificato personale di assicurazione. 2. Glossario; le case di cura aventi finalità dietologiche ed estetiche. Rischio: la probabilità che si verifichi l’evento assicurato.
Coniuge: il coniuge del Contraente (o convivente more 3. Condizioni di assicurazione. ISVAP: Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private Sinistro: il verificarsi dell’evento assicurato.
uxorio). Figlio: ciascun figlio legittimo o naturale del Contraente. e di interesse collettivo, che svolge funzioni di vigilanza Società: la Compagnia di Assicurazioni ACE EUROPE-
Contraente: la persona fisica alla quale è intestato il Cer- Frattura: una soluzione di continuo dell’osso, parziale o sulle imprese di assicurazione sulla base delle linee di AN GROUP LIMITED.
tificato Personale di Assicurazione e che paga il relativo totale, con o senza spostamento, prodotta da una causa politica assicurativa determinata dal Governo. Tabella INAIL: la Tabella di Legge per i casi di invalidità
premio. Può essere o non essere anche Assicurato. violenta, fortuita ed esterna. Massimale: la somma massima, stabilita in polizza, fino permanente annessa al Testo Unico sull’assicurazione ob-
Contratto di assicurazione: il contratto di assicurazione Frequenza di pagamento: la frequenza con la quale il Con- alla concorrenza della quale la Società si impegna a pre- bligatoria, approvata con D.P.R. del 30/6/1965, n. 1124.
al quale ha aderito il Contraente. traente si impegna a versare il premio di assicurazione. Essa stare le garanzie e/o la prestazione prevista. Unità di premio: importo corrispondente ad un mese di
Data di Effetto del Contratto: la data a partire dalla qua- può essere annuale, semestrale, trimestrale o mensile. Non autosufficienza: l’impossibilità fisica totale e presu- copertura assicurativa, comprensivo di tasse e imposte
le il contratto di assicurazione è da intendersi stipulato e Giorno di degenza: la permanenza dell’Assicurato mibilmente permanente di compiere, senza l’assistenza governative.
perfezionato. La data è riportata sul certificato personale nell’istituto di cura per un periodo di almeno 24 ore con- di terza persona, almeno due delle seguenti attività della Urgenza: alterazione ordinaria delle condizioni di benes-
di assicurazione. secutive e/o la degenza che abbia comportato almeno un vita quotidiana: lavarsi, vestirsi e svestirsi, mobilità, spo- sere conseguente ad infortunio per lo più contenuta nei
Data di Inizio della Copertura: la data a partire dalla pernottamento, restando inteso che il giorno di dimissioni starsi, andare in bagno, bere e mangiare. possibili effetti per la quale, pur non esistendo un imme-
quale la Società si impegna a garantire le prestazioni as- dall’istituto di cura non è inteso come giorno di degenza. Nota informativa: documento redatto secondo quanto diato pericolo di vita, è tuttavia necessario adottare entro
sicurate. La data è riportata sul certificato personale di Indennità o Indennizzo: la somma dovuta dalla Società in previsto dall’ISVAP che la Società deve consegnare al breve tempo l’opportuno intervento terapeutico.
assicurazione. caso di sinistro indennizzabile. contraente prima della Data di Effetto del Contratto di as-
Diritto di recesso: diritto del Contraente di recedere dal Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita, violenta ed
contratto di assicurazione e farne cessare gli effetti. esterna, che abbia per conseguenza diretta ed esclusiva
Diritto di revoca: diritto del Contraente di revocare la coper- lesioni fisiche oggettivamente constatabili.

18 19
PRESTAZIONI ASSICURATE E COSTI
TABELLA DELLE GARANZIE E DEGLI INDENNIZZI
SEZIONE 2 - GARANZIE DI ASSISTENZA
SEZIONE 1 INDENNIZZI • Consulenza medica
(Art. 13.1 delle condizioni di assicurazione) La Centrale Operativa
CONTRAENTE ASSICURATO
o CONIUGE CIASCUN • Invio di un medico e/o ambulanza è attiva 24 ore su 24,
GARANZIE INFORTUNI o CIASCUN ALTRO FIGLIO (Art. 13.2 delle condizioni di assicurazione)
ASSICURATO per 365 giorni all’anno
• Assistenza notturna durante il ricovero
• Indennità giornaliera garantita in caso di ricovero da infortunio (Art. 14 delle condizioni di assicurazione) contattando il Numero Verde
15.250,00 € 15.250,00 €
(Art. 4 delle Condizioni di Assicurazione)
• Assistenza post-ricovero e in caso di non autosufficienza 800 270 477
• Indennità giornaliera garantita per il post-ricovero (Art. 15 delle condizioni di assicurazione)
(Art. 5 delle Condizioni di Assicurazione) 15.250,00 € 15.250,00 €
• Indennità forfetaria garantita in caso di frattura
15.250,00 € 15.250,00 € TABELLA DEL PREMIO
(Art. 6 delle Condizioni di Assicurazione)
UNITÀ DI PREMIO
• Indennità mensile, per (3 anni consecutivi), (importo corrispondente ad un mese di copertura)
in caso di decesso a seguito di infortunio 11.500,00 € –––
(Art. 7 delle Condizioni di Assicurazione) Se contraente assicurato Se contraente non assicurato
• Indennità forfetaria corrisposta in caso di invalidità
permanente totale a seguito di infortunio 15.000,00 € 15.000,00 € Contraente 16,25 € –––
(Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione) (di cui tasse € 0,58)

• Indennità mensile aggiuntiva, corrisposta per 3 anni Coniuge 14,50 € 16,25 €


consecutivi, in caso di invalidità permanente totale (o convivente more-uxorio) (di cui tasse € 0,52) (di cui tasse € 0,58)
a seguito di infortunio 11.000,00 € 11.000,00 €
(Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione) Ciascun figlio 9,50 € 10,50 €
(di cui tasse € 0,41) (di cui tasse € 0,45)
• Infortunio conseguente ad aggressione
(Art. 11 delle Condizioni di Assicurazione)
Raddoppio delle indennità Ciascun altro assicurato 16,25 €
(di cui tasse € 0,58)

20 21
CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE mento dal luogo dove l’Assicurato è stato dirottato fino
alla località di arrivo definitiva prevista dal biglietto ae-
Articolo 3 - Persone assicurate
Il Contraente può assicurare se stesso e/o altra persona
reo. assicurabile nei termini della presente polizza. Il nome, il
• infortuni derivanti dalla partecipazione a competizioni, cognome e la data di nascita degli assicurati saranno ripor-
CAPITOLO 1 - OGGETTO DELL’ASSICURAZIONE corse e gare (e relative prove ed allenamenti) aventi ca- tati sul Certificato personale di Assicurazione. Resta inteso
rattere ricreativo e non professionale, e ciò limitatamente che il Contraente può scegliere di modificare in qualunque
ai soli sport di pratica comune non ricollegabili alle tipolo- momento gli assicurati, comunicando alla Società la propria
Articolo 1 - Oggetto dell’assicurazione Articolo 2 - Estensioni di garanzie gie menzionate all’Articolo 19 - Capitolo 3 “Delimitazioni volontà secondo le modalità indicate alla penultima pagina
La presente polizza di assicurazione infortuni e assistenza Sono compresi tra gli infortuni: ed Esclusioni”. del presente Fascicolo “Parlare con ACE”.
garantisce all’Assicurato (sia nell’esercizio della sua attività • l’asfissia meccanica (quale ad esempio l’annegamento);
professionale, sia durante le attività extra-professionali): • l’assideramento o congelamento;
• i colpi di sole o di calore; CAPITOLO 2 - PRESTAZIONI ASSICURATE
• il pagamento di una indennità giornaliera per ogni gior-
• le lesioni muscolari o tendinee determinate da sforzo,
no di degenza a seguito di infortunio;
con esclusione degli infarti e delle ernie. SEZIONE 1 - GARANZIE INFORTUNI
• il pagamento di una indennità giornaliera post-ricovero;
• il pagamento di una indennità forfetaria in caso di frattura;
• il pagamento di una indennità mensile, corrisposta per
L’assicurazione è estesa anche a: Articolo 4 - Indennità per ricovero Tale indennità è corrisposta anche se all’Assicurato
3 anni consecutivi, in caso di decesso conseguente ad
• infortuni derivanti da guerra (dichiarata o non dichiara- Se l’infortunio rende necessario il ricovero dell’Assicurato non è stato prescritto alcun periodo di convalescenza
infortunio;
ta), guerra civile, insurrezioni a carattere generale, per in istituto di cura, la Società, per ogni giorno di degen- post-ricovero.
• il pagamento di una indennità forfetaria e di una indenni-
un periodo massimo di 14 (quattordici) giorni dall’inizio za, corrisponde l’indennità giornaliera garantita - come La presente garanzia è valida in tutto il mondo.
tà mensile (corrisposta per 3 anni consecutivi) in caso di
delle ostilità, se ed in quanto l’Assicurato risulti sorpreso riportato nella Tabella delle Garanzie e degli Indennizzi
invalidità permanente totale causata da infortunio;
dagli eventi citati, mentre si trova in un Paese straniero - a partire dal primo giorno di ricovero e con il massimo di Articolo 6 - Indennità per frattura
• il raddoppio delle indennità garantite in caso di aggressione;
dove nessuno degli eventi esisteva o era in atto al mo- 365 (trecentosessantacinque) giorni per evento. La liqui- Qualora, a seguito di infortunio, l’Assicurato riporti una o più
• Centrale Operativa disponibile 24h su 24h;
mento del suo arrivo in tale Paese; dazione dell’indennità dovuta viene effettuata a degenza fratture ossee, la Società corrisponde l’indennità forfetaria
• Assistenza notturna durante il ricovero;
• infortuni derivanti da movimenti tellurici; ultimata e su presentazione dei documenti giustificativi garantita - come riportato nella Tabella delle Garanzie e
• Assistenza post-ricovero e in caso di non autosufficienza.
• infortuni subiti durante viaggi aerei effettuati come pas- che riportino l’esatto periodo di degenza con la data di degli Indennizzi - indipendentemente dal fatto che l’Assicu-
seggero su aerei in servizio pubblico di linee aeree re- entrata e di uscita dall’istituto di cura. rato abbia subito o meno un ricovero, dietro presentazione
Resta inteso che si considerano indennizzabili solo i sinistri golari, compresi i voli charter, i voli straordinari gestiti da La presente garanzia è valida in tutto il mondo. degli esami radiologici effettuati. Non viene riconosciuta
a seguito di infortunio verificatosi a partire dalla Data di Ini- Società di traffico regolare e i voli su aeromobili militari alcuna indennità in caso di frattura alle dita, salvo il caso
zio della Copertura. Gli indennizzi e i massimali sono ripor- in regolare traffico civile. Sono inoltre inclusi gli infortuni Articolo 5 - Indennità post-ricovero in cui la frattura abbia coinvolto 3 o più dita della stessa
tati nella Tabella delle Garanzie e degli Indennizzi. Per una subiti in qualità di passeggero a bordo di elicotteri mes- Al termine del periodo di degenza, la Società versa al- mano o dello stesso piede. Sono escluse le fratture pa-
comprensione completa ed esaustiva delle garanzie pre- si a disposizione dalle Autorità preposte per effettuare l’Assicurato - in aggiunta all’indennità per ricovero - l’in- tologiche, le fratture spontanee ed i distacchi cartilaginei di
state si richiama l’attenzione del Contraente sulla neces- interventi di soccorso tecnico urgente. dennità giornaliera di post-ricovero - come riportato nella qualsiasi natura. La Società si riserva il diritto di effettuare
sità di leggere attentamente gli articoli di riferimento delle • infortuni che dovessero verificarsi in conseguenza di Tabella delle Garanzie e degli Indennizzi - calcolata sulla indagini e accertamenti necessari ai fini di una corretta valu-
Condizioni di Assicurazione nel Capitolo 2 “Prestazioni As- forzato dirottamento dell’aereo sul quale viaggiava l’As- base dello stesso numero dei giorni indennizzabili per il ri- tazione del danno.
sicurate” e nel Capitolo 3 “Delimitazioni ed Esclusioni” sicurato, compreso l’eventuale viaggio aereo di trasferi- covero, fino a un massimo di 30 (trenta) giorni per evento. La presente garanzia è valida in tutto il mondo.

22 23
Articolo 7 - Indennità per decesso diritti per l’invalidità permanente eventualmente subita. Articolo 6 - “Indennità per frattura”, Articolo 7 - “Indennità garanzia “Indennità per decesso”, non è operativo nei
Qualora a seguito di infortunio l’Assicurato deceda entro 730 La presente garanzia è valida in tutto il mondo. per decesso” e Articolo 9 - “Invalidità permanente totale a confronti del/dei figlio/i assicurato/i, salvo in caso di at-
(settecentotrenta) giorni dalla data in cui l’infortunio si è veri- seguito di infortunio”. Per l’operatività della garanzia l’As- tivazione per esso/i della copertura assicurativa inclu-
ficato, la Società corrisponde ai beneficiari l’indennizzo men- Articolo 9 - Invalidità permanente totale a seguito di sicurato deve fornire alla Società copia della denuncia di siva della garanzia “indennità per decesso” e di corre-
sile previsto - come riportato nella Tabella delle Garanzie e infortunio aggressione sporta all’Autorità Giudiziaria. sponsione del relativo premio da parte del Contraente,
degli Indennizzi - per 3 (tre) anni consecutivi. L’indennizzo Se l’infortunio ha per conseguenza un’invalidità perma- La presente garanzia è valida in tutto il mondo ai sensi di quanto previsto dall’Articolo 21 “Determina-
è versato al beneficiario(i) designato(i) per iscritto dall’As- nente totale e questa si verifica entro 730 (settecento- Resta inteso che il raddoppio dell’indennizzo, di cui alla zione del premio di assicurazione”, che segue.
sicurato alla Società. In difetto di designazione l’indenniz- trenta) giorni dal giorno nel quale è avvenuto, la Società
zo è versato agli aventi diritto ai sensi delle disposizioni di liquida a tale titolo:
Legge applicabili in materia di successioni testamentarie o, • una indennità forfettaria; SEZIONE 2 - GARANZIE DI ASSISTENZA
in mancanza di valido testamento, di successioni ab inte- • una indennità forfettaria mensile per un periodo di 3
stato. L’Assicurato potrà in ogni momento, durante la vigen- (tre) anni consecutivi. Articolo 12 - Premessa e, comunque, entro e non oltre le successive 48 (quarantot-
za del presente contratto, modificare l’indicazione del(dei) Gli importi relativi ai due indennizzi sono riportati nella Per la gestione delle garanzie e delle prestazioni di Assi- to) ore. Resta inteso che gli interventi di assistenza devono
beneficiario(i) con comunicazione scritta alla Società. “Tabella delle Garanzie e degli Indennizzi”. stenza la Società si avvale della struttura organizzativa di essere predisposti direttamente dalla Centrale Operativa
La presente garanzia è valida in tutto il mondo. La presente garanzia è valida in tutto il mondo. Inter Partner Assistenza Servizi S.p.A., Via B. Alimena, 111 ed essere da questa espressamente autorizzati, pena la
Si precisa che la garanzia, di cui al presente Articolo, non - 00173 Roma - costituita da risorse umane ed attrezzatu- decadenza del diritto alla prestazione di assistenza.
è operativa nei confronti del/dei figlio/i assicurato/i, salvo Articolo 10 - Cumulo di indennità re, in funzione 24 ore su 24 e tutti i giorni dell’anno, che in L’Assicurato dovrà fornire all’operatore le seguenti informazioni:
in caso di attivazione per esso/i della copertura assicura- Si conviene che, se dopo il pagamento di una indennità per virtù di preesistente convenzione con la Società provvede a • nome e cognome;
tiva inclusiva della suddetta garanzia e di corresponsio- invalidità permanente, ma entro un anno dal giorno dell’in- garantire il contatto telefonico con l’Assicurato attraverso la • numero del Certificato Personale di Assicurazione (o
ne del relativo premio da parte del Contraente, ai sensi fortunio ed in conseguenza di questo, l’Assicurato muore, sua Centrale Operativa, organizzare gli interventi sul posto nome del programma assicurativo);
di quanto previsto dall’Articolo 21 “Determinazione del la Società corrisponde ai beneficiari designati o, in difetto, ed erogare, con costi a carico della Società, le prestazioni • tipo di richiesta;
premio di assicurazione”, che segue. agli eredi, la differenza tra l’indennità pagata e quella assi- di assistenza previste nelle Condizioni di Assicurazione. • numero di telefono a cui essere rintracciato e luogo.
curata per il caso di morte, ove questa sia superiore e non
Articolo 8 - Morte presunta chiede rimborso nel caso contrario. Le indennità per ricove- Articolo 13 - Centrale Operativa 13.1) Consulenza medica
Qualora, a seguito di infortunio indennizzabile a termini di ro e per frattura sono cumulabili fra loro e sono cumulabili L’Assicurato, in caso di necessità conseguente a infortunio La Centrale Operativa, attiva 24 ore su 24 ore, tutti i giorni
polizza, il corpo dell’Assicurato non venga ritrovato, e si con le indennità previste per morte o invalidità permanente può avvalersi delle prestazioni di assistenza indicate nei dell’anno, è a disposizione dell’Assicurato per organizzare
presuma sia avvenuto il decesso, la Società liquida ai be- totale.Le indennità di cui alla presente polizza sono pagate successivi Articoli di cui alla presente Sezione, contattan- un consulto medico telefonico in caso di urgenza conse-
neficiari designati l’indennità assicurata per il caso di mor- dalla Società in aggiunta e indipendentemente da qualsiasi do telefonicamente la Centrale Operativa al numero verde guente a infortunio. Il medico della Centrale Operativa, in
te. La liquidazione non avviene prima che siano trascorsi altra forma di previdenza o assicurazione, pubblica o priva- riportato nella parte finale di questo fascicolo intitolata “Par- base alle informazioni ricevute al momento della richiesta
180 (centottanta) giorni dalla presentazione dell’istanza ta, che l’Assicurato avesse in corso o stipulasse in futuro. lare con ACE” e nel Certificato Personale di Assicurazio- da parte dell’Assicurato o da persona terza, qualora lo
per la dichiarazione di morte presunta a termine degli Artt. ne. La Centrale Operativa è disponibile 24h/24h per 365 stesso non ne sia in grado, potrà fornire:
60 e 62 C.C. Resta inteso che, se dopo che la Società Articolo 11 - Raddoppio degli indennizzi per aggressione (trecentosessantacinque) giorni all’anno, con i limiti indicati – consigli medici di carattere generale;
ha effettuato il pagamento dell’indennità, sia totale che Qualora il sinistro indennizzabile sia conseguente ad in ciascuna prestazione. Per i servizi di consulenza o infor- – informazioni riguardanti:
parziale, risulti che l’Assicurato è vivo, la Società ha diritto un’aggressione subita dall’Assicurato, la Società garanti- mazioni, qualora non fosse possibile prestare assistenza • reperimento dei mezzi di soccorso;
alla restituzione della somma pagata. sce il raddoppio delle indennità di cui all’Articolo 4 - “In- immediata, l’Assicurato viene richiamato non appena la • reperimento di medici generici e specialisti;
A restituzione avvenuta, l’Assicurato può far valere i propri dennità per ricovero”, Articolo 5 - “Indennità post-ricovero”, Centrale Operativa ha ricevuto le informazioni necessarie • localizzazione di centri di cura generica e specialistica

24 25
sia pubblici che privati; di cui al presente articolo sono erogate senza alcun costo 15.2) Fisioterapista a domicilio vamente autorizzate dalla Centrale Operativa, fino ad un
• modalità di accesso a strutture sanitarie pubbliche e aggiuntivo a carico dell’Assicurato fino ad un massimo di 8 Qualora l’Assicurato necessiti di un fisioterapista presso il massimale di 120,00 (centoventi) euro. Le eventuali spe-
private; ore lavorative e per un massimo di 40,00 (quaranta) euro proprio domicilio, la Centrale Operativa sarà a disposizione se sostenute, sempre che autorizzate, saranno rimborsa-
• esistenza e reperibilità di farmaci. per ora, per sinistro. per il reperimento e l’invio di un fisioterapista convenziona- te previa presentazione di validi giustificativi in originale
La Centrale Operativa non fornirà diagnosi o prescri- La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San to. La ricerca e selezione sarà effettuata in accordo con il (fatture, ricevute, notule). Qualora l’Assicurato non usu-
zioni, ma farà il possibile per mettere rapidamente l’As- Marino e Città del Vaticano. medico curante dell’Assicurato ed in base alla tipologia del fruisca di una o più prestazioni di assistenza, la Società
sicurato in condizione di ottenere quanto necessario. problema. La garanzia è prestata con un preavviso di 2/3 non é tenuta a fornire indennizzi o prestazioni alternative
La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San Articolo 15 - Assistenza post-ricovero e in caso di giorni. Resta a carico della Società il costo della prestazio- di alcun genere.
Marino e Città del Vaticano. non autosufficienza ne fino ad un massimo di 5 ore lavorative e 55,00 (cinquan-
L’Assicurato può richiedere le prestazioni di cui al presente tacinque) euro per ora, per sinistro. Si precisa che per “Non autosufficienza” si intende l’im-
13.2) Invio di un medico e/o ambulanza articolo: La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San possibilità fisica totale e presumibilmente permanente di
Qualora in seguito al primo contatto telefonico di cui al pre- • nei 30 (trenta) giorni successivi alla data di dimissioni Marino e Città del Vaticano. compiere, senza l’assistenza di terza persona, almeno 2
cedente punto 13.1) la Centrale Operativa giudichi neces- da un istituto di cura, dopo una degenza conseguente delle seguenti attività della vita quotidiana:
sario e non rinviabile l’intervento di un medico generico sul ad infortunio, verificatasi durante la validità del presente 15.3) Invio spesa a domicilio 1. lavarsi: capacità di lavarsi nella vasca o nella doccia
posto provvederà ad inviarne uno convenzionato. In alter- contratto; Qualora sia impossibilitato ad uscire autonomamente l’As- (anche di entrare e uscire dalla vasca o dalla doccia) o
nativa o in caso di urgenza, la Centrale Operativa, se lo • nei casi di non autosufficienza conseguente ad infortu- sicurato potrà richiedere alla Centrale Operativa di effet- lavarsi in modo soddisfacente in altro modo;
riterrà necessario, organizzerà il trasferimento dell’Assicu- nio (anche senza aver subito ricovero). tuare la consegna al suo domicilio di generi alimentari o 2. vestirsi e svestirsi: capacità di indossare, togliersi,
rato in ambulanza nel centro di primo soccorso idoneo più Si precisa che le prestazioni di cui al presente articolo sono di prima necessità, con il massimo di 2 (due) buste per allacciare e slacciare ogni tipo di indumento ed, even-
vicino. Tutti i costi relativi alla presente prestazione sono a prestate entro i limiti ed i massimali indicati nei rispettivi para- richiesta. La Centrale Operativa provvederà ad inviare un tualmente, anche bretelle, arti artificiali o altri apparec-
carico della Società. Resta inteso che, in caso di emergen- grafi di riferimento. Nei casi di cui sopra, qualora l’Assicurato suo collaboratore per il ritiro del denaro e della nota neces- chi protesici;
za, la Centrale Operativa non potrà in alcun caso sostituirsi necessiti di assistenza domiciliare, la Centrale Operativa è a saria all’acquisto, provvedendo poi alla consegna entro le 3. mobilità: capacità di muoversi in casa da una stanza
agli Organismi Ufficiali di Soccorso (Servizio 118), né assu- disposizione per organizzare le seguenti prestazioni: 24 (ventiquattro) ore successive in base agli orari di apertu- all’altra sullo stesso piano;
mersi le eventuali relative spese. ra degli esercizi commerciali. Rimangono a carico dell’As- 4. spostarsi: capacità di passare dal letto ad una sedia a
La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San 15.1) Infermiere a domicilio sicurato i costi relativi a quanto per suo conto acquistato. rotelle e viceversa;
Marino e Stato del Vaticano. Qualora l’Assicurato necessiti di essere assistito da perso- Resta a carico della Società il costo della prestazione per 5. andare in bagno: capacità di andare in bagno o co-
nale specializzato (infermieristico o socio-assistenziale), la un massimo di 4 (quattro) volte per sinistro. munque di mingere ed evacuare in modo da mantene-
Centrale Operativa sarà a disposizione per il reperimento La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San re un livello di igiene personale soddisfacente;
Articolo 14 - Assistenza notturna durante il ricovero e l’invio presso il suo domicilio di un infermiere convenzio- Marino e Città del Vaticano. 6. bere e mangiare: capacità di ingerire senza aiuto il
Qualora l’Assicurato, ricoverato presso un istituto di cura nato. La ricerca e selezione sarà effettuata in accordo con cibo preparato da altri.
a seguito di infortunio, necessiti di assistenza specializza- il medico curante dell’Assicurato ed in base alla tipologia 15.4) Precisazioni
ta, la Centrale Operativa provvederà a reperire ed inviare del problema. La presente garanzia è prestata con un pre- Se, per cause indipendenti dalla volontà della Centrale In ogni caso il medico della Centrale Operativa della Socie-
personale infermieristico o socio-assistenziale presso la avviso di 2/3 giorni. Resta a carico della Società il costo Operativa, risulti impossibile fornire la prestazione di cui tà, se lo riterrà necessario e previa autorizzazione dell’Assi-
struttura dove è ricoverato. La ricerca e selezione saranno della prestazione fino ad un massimo di 8 ore lavorative e all’Articolo 13.2 - “Invio Medico e/o Ambulanza”, la Cen- curato, potrà richiedere di valutare lo stato di salute dell’As-
effettuate in base alla tipologia del problema dell’Assicu- 40,00 (quaranta) euro per ora, per sinistro. trale Operativa provvederà a rimborsare all’Assicurato le sicurato anche attraverso l’invio di un medico sul posto o
rato secondo il parere dell’equipe medica della Centrale La presente garanzia è valida in Italia, Repubblica di San eventuali spese sostenute dallo stesso, sempre che tali richiedendo l’invio alla Centrale medica dei documenti e
Operativa in accordo con il medico curante. Le prestazioni Marino e Città del Vaticano. spese siano previste nelle singole garanzie e preventi- certificati medici.

26 27
CAPITOLO 3 - DELIMITAZIONI ED ESCLUSIONI e) derivanti da autolesionismo; suicidio tentato o consu-
mato; delitti dolosi compiuti o tentati dall’Assicurato;
gare (e relative prove e allenamenti) inerenti alle tipolo-
gie di sport sopra elencate;
atti temerari, restando comunque coperti in garanzia
gli infortuni conseguenti ad atti di legittima difesa o per n) derivanti dall’uso e guida di mezzi di locomozione su-
Articolo 16 - Valutazione di adeguatezza Articolo 18 - Persone non assicurabili dovere di solidarietà umana; bacquei;
Nel rispetto dell’obbligo di acquisire informazioni utili a La garanzia assicurativa non vale per le persone affette
f) derivanti da sindrome da immunodeficienza acquisita; o) derivanti dalla pratica di voli effettuati su velivoli ed eli-
valutare l’adeguatezza delle coperture proposte di cui al da alcolismo, tossicodipendenza, epilessia, sieropositività
cotteri di proprietà di aeroclub, del Contraente o del-
Regolamento ISVAP n° 5/2006, Agos Ducato S.p.A ha HIV o sindrome collegate, schizofrenia, psicosi in genere
g) derivanti da abuso di psicofarmaci, dall’uso di stupefa- l’Assicurato stesso, o come pilota o membro dell’equi-
raccolto la consapevolezza del Contraente relativamente o da infermità mentali. Resta precisato che, qualora tali
centi, allucinogeni; paggio su qualsiasi velivolo;
alle principali caratteristiche ed esclusioni della copertura condizioni si manifestino nel corso del contratto, l’assicu-
assicurativa in oggetto: razione stessa cessa, indipendentemente dalla concreta h) derivanti da stato di intossicazione acuta alcolica alla Sono inoltre esclusi dalla presente assicurazione:
valutazione dello stato di salute dell’Assicurato, a norma guida di qualsiasi veicolo e/o natante;
a) Essa è cumulabile con altre coperture analoghe che l’as- dell’Art. 1898 del Codice Civile, senza obbligo della So- p) i ricoveri per cure o interventi per l’eliminazione o la
sicurato dovesse possedere; cietà di corrispondere l’indennizzo. In caso di cessazione i) derivanti dalla pratica di sport aerei in genere (ad esempio, correzione di difetti fisici, per applicazioni di carattere
dell’assicurazione in corso, la Società rimborsa al Contra- ultraleggeri, deltaplano, parapendio, paracadutismo); estetico;
b) Essa esclude gli infortuni derivanti dalla pratica di sport ente - ove richiesto - la parte di premio non goduta, con j) derivanti dalla pratica di sport estremi o pericolosi tra q) i ricoveri, quando siano resi necessari esclusivamente
pericolosi, quali, a titolo di esempio: paracadutismo, spe- esclusione delle imposte governative. cui a titolo meramente esemplificativo: speleologia, da misure di carattere assistenziale o fisioterapico;
leologia, immersione con autorespiratore, alpinismo con immersioni subacquee con uso di autorespiratore, ki-
scalata di rocce, pugilato, sport aerei in genere; Articolo 19 - Esclusioni generali tesurf, alpinismo con scalata di ghiaccio o roccia ol- r) i ricoveri in stabilimenti termali in istituti di cura che non
Sono esclusi dalla presente assicurazione gli infortuni: tre il 3° grado della scala U.I.A.A, bob, parkour, rally, rispondano alle caratteristiche di cui alla definizione di
c) Essa esclude gli infortuni verificatisi nell’ambito professio- bungee jumping, base jumping, bike trial, free climbing, istituto di cura;
nale delle seguenti attività: militare, membro delle forze a) derivanti da stato di guerra, dichiarata o non dichia-
rata, guerra civile, insurrezioni a carattere generale canoa fluviale, rafting, salto dal trampolino con sci ed s) i ricoveri per effettuare ricerche, analisi rituali o perio-
dell’ordine, vigile del fuoco, guardia giurata, o qualsiasi idrosci, alpinismo, sci acrobatico, sci estremo, skeleton diche (check-up) non determinati quindi da sinistro in-
altra professione che preveda l’utilizzo di armi da fuoco, salvo quanto previsto dall’Articolo 2 - “Estensioni di
garanzia”; (slittino), bobsleigh (motoslitta), hockey, arti marziali, dennizzabile.
atleta professionista, pilota - o membro dell’equipaggio - atletica pesante (lotta nelle sue varie forme, pugilato,
di aerei o elicotteri. b) subiti durante il periodo di arruolamento volontario in sollevamento pesi), rugby e football americano, rafting t) i ricoveri correlati a gravidanza, parto, puerperio, abor-
qualsiasi parte del mondo, di richiamo per mobilitazio- e canyoning. to volontario non terapeutico.
Articolo 17 - Limiti di età ne o per motivi di carattere eccezionale;
k) derivanti da sport comportanti l’uso di veicoli e di na- u) il pronto soccorso non seguito da ricovero;
Possono essere assicurati coloro che, al momento dell’at-
tivazione della copertura assicurativa, abbiano un’età non c) subiti durante lo svolgimento di attività professionali tanti a motore; v) le cure dentarie, le cure fisioterapiche, le cure del son-
superiore a 70 (settanta) anni compiuti. che prevedono l’utilizzo di armi da fuoco; no, le anomalie congenite e le alterazioni da esse de-
l) derivanti dalla pratica di qualsiasi sport esercitato pro-
Resta stabilito che la copertura assicurativa cesserà d) derivanti da trasformazioni o assestamenti energetici fessionalmente, o che comporti remunerazione su base terminate o derivate;
automaticamente alla ricorrenza annuale immediata- dell’atomo, naturali o provocati e da accelerazioni di contrattuale sia diretta sia indiretta;
mente successiva al compimento del 75° (settantacin- w) le operazioni chirurgiche, gli accertamenti o le cure me-
particelle atomiche (fissione e fusione nucleare, isotopi diche non resi necessari da infortunio;
quesimo) anno di età dell’Assicurato. radioattivi, macchine acceleratrici, raggi X, ecc.); m)derivanti dalla partecipazione a competizioni, corse e

28 29
Articolo 20 - Criteri di indennizzabilità
La Società corrisponde l’indennità per le conseguenze
dall’infortunio, sono conseguenze indirette e quindi non
indennizzabili. Nei casi di preesistenti mutilazioni o difet-
CAPITOLO 5 - L’ASSICURAZIONE: EFFETTO E DURATA
dirette ed esclusive dell’infortunio che siano indipen- ti fisici, l’indennità per invalidità permanente è liquidata
denti da condizioni fisiche o patologiche preesistenti o per le sole conseguenze dirette cagionate dall’infortunio Articolo 23 - Data di Inizio della Copertura. Diritto di revoca previste nel presente Capitolo. Il Contraente ha facoltà
sopravvenute; pertanto l’influenza che l’infortunio può come se esso avesse colpito una persona fisicamente La Data di Inizio della Copertura coincide con le ore 24 di esercitare il diritto di recesso entro i 30 (trenta) giorni
aver esercitato su tali condizioni, come pure il pregiudizio integra, senza riguardo al maggior pregiudizio derivante del giorno stesso in cui la Società ha raccolto la volontà successivi alla Data di Effetto del Contratto, comuni-
che esse possono portare all’esito delle lesioni prodotte dalle condizioni preesistenti. del Contraente di aderire alla presente polizza: a partire cando alla Società la sua volontà, a sua scelta:
da tale momento, la Società garantisce all’Assicurato le
prestazioni oggetto della presente polizza. • a mezzo lettera raccomandata A/R.;
Il Contraente ha facoltà di revocare la copertura assicu- • rivolgendosi telefonicamente al Numero Verde dedicato,
CAPITOLO 4 - PREMIO DI ASSICURAZIONE rativa, in qualsiasi momento tra la Data di Inizio della
Copertura e la Data di Effetto del Contratto, comuni-
autorizzando l’operatore a registrare la richiesta di reces-
so della polizza.
cando alla Società la sua volontà, a sua scelta: La polizza sarà in tal caso automaticamente annullata
Articolo 21 - Determinazione del premio di assicurazione Articolo 22 - Pagamento del premio di assicurazione • a mezzo lettera raccomandata A/R; dalla Data di Effetto del Contratto e la Società rimborserà
Il Premio di Assicurazione è pari ad una Unità di Premio - (cioè Il Contraente si impegna a corrispondere il premio di assi- • rivolgendosi telefonicamente al Numero Verde dedica- al Contraente l’eventuale premio già addebitato, senza
l’importo corrispondente ad un mese di copertura assicurativa curazione a decorrere dalla Data di Effetto del Contratto, to, autorizzando l’operatore a registrare la richiesta di trattenuta alcuna, con le stesse modalità definite per il pa-
comprensivo di tasse e imposte governative) o a un multiplo di mediante addebito automatico su carta di credito di cui revoca della polizza. gamento dei premi.
essa (3, 6 o 12) in base alla frequenza di pagamento scelta dal è titolare, oppure mediante domiciliazione diretta su un La polizza sarà in tal caso automaticamente annullata
Contraente (mensile, trimestrale, semestrale o annuale), - ed conto corrente bancario (RID) a lui intestato. dalla Data di Inizio della Copertura e la Società rimborse- Articolo 25 - Durata del Contratto. Modalità di disdetta
è determinato in base alle persone assicurate come indicato Qualora le coordinate per l’addebito dovessero variare rà al Contraente l’eventuale premio già addebitato, senza Il presente Contratto di Assicurazione, emesso con durata
nella “Tabella del premio” che precede. Il nome, il cognome e nel corso del tempo, vige l’obbligo per il Contraente di trattenuta alcuna, con le stesse modalità definite per il pa- a tempo indeterminato, è valido per periodi di assicura-
la data di nascita degli Assicurati saranno riportati sul Certifi- comunicare alla Società le modifiche da apportare per il gamento dei premi. zione ricorrenti definiti in base al Premio di Assicurazione
cato Personale di Assicurazione. Il Contraente, se lo desidera, corretto addebito del premio di assicurazione. a partire dalla Data di Effetto del Contratto, e può essere
ha la possibilità di attivare la copertura inclusiva della garanzia Qualora, in corso di Contratto, al Contraente venga Articolo 24 - Data di Effetto del Contratto. Diritto di recesso disdettato a mezzo raccomandata A/R:
“indennità per decesso” nei confronti del/dei figlio/i assicurato/i, meno lo strumento di pagamento originariamente con- Il Contratto di assicurazione è stipulato e perfezionato • dal Contraente in qualsiasi momento, restando inteso che
in qualsiasi momento, comunicando la sua scelta alla Società cordato, le parti si riservano di stabilire eventuali altre dalla mezzanotte del 1° giorno del secondo mese succes- il Contratto di Assicurazione rimarrà attivo per il periodo
secondo le modalità indicate nella sezione “Parlare con ACE”. modalità di pagamento del premio, purché diverse dal sivo all’adesione (Data di inizio della Copertura), indipen- per il quale è stato corrisposto il premio di assicurazione;
A partire dalla data indicata dal Contraente, la Società provve- denaro contante. dentemente dal fatto la Società riceva copia sottoscritta • dalla Società almeno 30 (trenta) giorni prima di ogni ricorren-
derà ad adeguare il premio di assicurazione e le indennità a Il mancato pagamento del premio determina l’applicazio- dal Contraente del Certificato Personale di Assicurazione. za annuale successiva alla Data di Effetto e del Contratto.
quelle previste per “ciascun altro assicurato”, così come indi- ne dell’Art.1901 C.C. mentre il suo pagamento costituisce Resta inteso che la sottoscrizione del Certificato Persona- Oltre alla forma scritta, il Contraente ha facoltà di comu-
cato nella Sezione “Prestazioni Assicurate e costi”. valore di prova ai sensi dell’Art. 1888 del C.C. le di Assicurazione da parte del Contraente - prevista dal nicare la propria disdetta rivolgendosi telefonicamente al
Reg. Isvap n. 34 del 19/03/2010 - ha una finalità esclusi- Numero Verde dedicato, autorizzando l’operatore a regi-
vamente probatoria mentre la mancata restituzione dello strare la richiesta di disdetta della polizza.
stesso non implica la nullità del Contratto di Assicurazio- Tutti i recapiti telefonici necessari per comunicare
ne o la possibilità per il Contraente di esercitare prete- con la Società sono riportati nella parte finale del pre-
se di annullamento dello stesso al di fuori delle modalità sente fascicolo intitolata “Parlare con ACE”.

30 31
CAPITOLO 6 - DENUNCIA DI SINISTRO CAPITOLO 7 - NORME COMUNI

Articolo 26 - Adempimenti in caso di sinistro • indirizzo o recapito anche se temporaneo; Articolo 28 - Altre assicurazioni Articolo 31- Foro competente
• numero di telefono al quale essere contattato. Il Contraente o l’Assicurato sono esonerati dall’obbligo di Foro competente è quello del luogo di residenza dell’As-
26.1) Premessa denunciare altre analoghe assicurazioni che avessero in sicurato.
In caso di sinistro indennizzabile occorso tra la Data di corso o stipulassero con altre Compagnie di Assicurazio-
Inizio della Copertura e la Data di Effetto del Contratto, la Articolo 27- Gestione dei sinistri ne o con la Società stessa. Articolo 32 - Oneri fiscali
Società si impegna comunque a garantire le prestazioni Gli oneri fiscali relativi all’assicurazione sono a carico del
assicurate. 27.1) Controversie in caso di sinistro Infortuni o As- Articolo 29 - Rinuncia al diritto di rivalsa Contraente.
sistenza In deroga all’art. 1916 del Codice Civile la Società rinun-
26.2) Denuncia di sinistro Infortuni In caso di divergenze sulla natura e sulle conseguenze del cia a favore dell’Assicurato, o dei suoi aventi causa, al Articolo 33 - Rinvio alle norme di legge
In caso di Infortunio, l’Assicurato o un suo rappresentante, sinistro, le Parti si impegnano, a conferire mandato, con diritto di rivalersi verso i terzi responsabili dell’infortunio. Per tutto quanto non è regolato nel Contratto si applicano
devono inoltrare la denuncia alla Società, per il tramite del scrittura privata tra le Parti, ad un Collegio di tre medici, di le vigenti disposizioni di Legge Italiana.
Servizio Clienti ACE, il cui numero telefonico è riportato nella decidere a norma e nei limiti delle Condizioni di Assicura- Articolo 30 - Controversie in merito al contratto
seguente sezione “Parlare con ACE” e sul Certificato Perso- zione. La proposta di convocare il Collegio Medico può in La Società si impegna a porre in essere, su richiesta
nale di Assicurazione, entro 15 (quindici) giorni dall’evento o ogni caso partire da una qualsiasi delle Parti (inclusa la So- scritta del Contraente o dell’Assicurato, procedure per
ACE European Group Limited
dal momento in cui ne abbia avuto la possibilità. La denuncia cietà) la quale, dopo aver verificato la disponibilità dell’altra giungere ad una soluzione extragiudiziale di qualsivoglia Rappresentanza Generale per l’Italia
deve indicare luogo, giorno ed ora. L’Assicurato deve fornire (ossia, nel caso della Società, del Contraente o dell’Assicu- controversia derivante dal Contratto di Assicurazione re-
a proprie spese i certificati, le prescrizioni e la documentazio- rato) all’attivazione della procedura conciliatoria, provvede golato dalle presenti Condizioni di Assicurazione.
ne necessaria per la valutazione del sinistro eventualmente a nominare, per iscritto, il medico designato e a raccogliere
richiesta dalla Società, esprimendo il consenso al trattamento il nome del medico a sua volta designato dall’altra Parte.
dei dati, anche sensibili, ai sensi del D. Lgs. 196/2003. All’As- Il terzo medico viene scelto dalle Parti, sopra una terna di
sicurato potrà essere richiesto di sottoporsi a visita o consulto nomi proposta dai medici designati; in caso di disaccordo è
medico presso un fiduciario della Società; in tal caso le spese il Segretario dell’Ordine dei Medici avente giurisdizione nel
relative sono a carico di quest’ultima. luogo dove deve riunirsi il Collegio Medico, ad effettuare
la designazione. Nominato il terzo medico, la parte attrice
26.3) Denuncia di sinistro Assistenza convoca il Collegio Medico, invitando l’altra parte a presen-
Per richiedere assistenza l’Assicurato deve contattare la tarsi. Il Collegio Medico ha sede presso il luogo di residen-
Centrale Operativa e fornire all’operatore le seguenti in- za dell’Assicurato e ciascuna delle Parti sostiene le proprie
formazioni: spese, contribuendo per la metà alle spese del terzo medi-
• nome e cognome; co. Le decisioni del Collegio sono prese a maggioranza di
• numero del certificato personale di assicurazione o voti, con dispensa da ogni formalità di legge. La decisione
nome del programma assicurativo; del Collegio Medico è vincolante per le Parti anche se uno
• prestazione richiesta; dei medici rifiuta di firmare il relativo verbale.

32 33
Parlare con ACE

34