Sei sulla pagina 1di 1

Romolo e Remo

Romolo ebbe un’infanzia difficile. Suo nonno Numitore, legittimo erede del trono di
Alba , fu scacciato dal fratello Amulio. Numitore aveva un figlio e una figlia Egesto e
Rea Silvia Amelio, per evitare vendette , uccise Egesto e obbligò alla castità’ Rea
Silvia . Ma il Dio Marte la mise incinta e cosi Amelio ordinò di gettare i neonati nel
Tevere.

La cesta venne trovata da una una lupa , da cui furono allattati. Diventati adulti
Romolo e Remo vennero a conoscenza delle loro origini , cacciarono Amelio e
rimisero Numitore sul trono e decisero di fondare una citta’ dove erano stati trovati
in salvo dalla lupa . Per sapere chi fosse il fondatore Romolo e Remo si rivolsero agli
Dei. Fu prescelto Romolo. Remo derise il fratello , Romolo si arrabbiò e lo uccise .

Diego Melillo

1 Media Calabritto