Sei sulla pagina 1di 4

REGNO UNITO

 Confini
Il Regno Unito comprende il territorio della Gran Bretagna (formata da Inghilterra, Scozia, Galles)
e l’Irlanda del Nord. È separata dall’Europa dal Canale della Manica. Confine a nord e a Ovest con
l’Oceano Atlantico, a est con dal Mare del Nord.

 Territorio
Le catene montuose presenti sul territorio sono molto antiche perciò non molto alte. Le più
importanti sono i Monti Grampiani, le Highlands, i Monti Pennini e i Monti Cambrici. Il resto del
territorio è soprattutto collinare e pianeggiante.

 Fiumi
I fiumi non sono particolarmente lunghi ma sono ricchi di acqua grazie alle abbondanti piogge. I
più importanti sono il Tamigi che attraversa la capitale e il Severn.

 Laghi
I laghi, invece, sono numerosi. I principali sono il Lake District e il Lago di Loch Ness famoso per la
leggenda che narra di un mostro che vive nelle sue acque.

 Coste
Le coste ad est, bagnate dal Mare del Nord, sono basse e sabbiose mentre per tutto il resto del
territorio sono alte, rocciose e frastagliate. In particolare, a Nord le coste sono formate da pareti a
strapiombo sul mare, simili ai fiordi, chiamate firths.

 Isole
La Gran Bretagna è circondata da numerose isole. Alcuni esempi sono l’isola di Wight, l’Isola di
Man, le Orcadi, le isole Shetland etc.

 Clima
Il clima del Regno Unito, grazie alla corrente del Golfo, ha un clima per lo più piovoso con poche
escursioni termiche.

 Popolazione
Nonostante la superficie della Gran Bretagna sia poco estesa, conta circa 60 milioni di abitanti; è,
infatti, uno dei territori ad avere più densità di popolazione in tutta Europa. Gli abitanti si
concentrano soprattutto in Inghilterra e la popolazione continua a crescere incessantemente
soprattutto grazie agli immigrati.

 Lingua
La lingua parlata nel Regno Unito è l’inglese. In Galles e in Scozia, oltre all’inglese, viene parlato
anche il gallese e il gaelico.
 Religione
La religione più praticata è l’Anglicanesimo, ossia una forma particolare di Protestantesimo.

 Politica
Il Regno Unito è una monarchia costituzionale: il sovrano attuale è la Regina Elisabetta II che
regna dal 1952. La regina ha compiti di rappresentanza ed è aiutata nel governo dal Parlamento:
questo è composto da due camere, la camera dei Lord e la Camera dei Comuni.
Il Regno Unito fa parte, inoltre, del Commonwealth che è un’associazione di nazioni per la
cooperazione in campo sociale, economico, politico.

 Città
Londra è la capitale sia del Regno Unito che dell’Inghilterra ed è da sempre la città più sviluppata.
Altre città importanti sono Birmingham, Liverpool, Manchester. Le città maggiori della Scozia sono
Edimburgo (capitale) e Glasgow. Infine, Belfast è la capitale dell’Irlanda del Nord.

 Economia
Il Regno Unito è la seconda potenza economica in Europa dopo la Germania e la quinta a livello
mondiale.
 Settore primario
Per quanto riguarda il settore primario le colture più diffuse sono cereali, patate, barbabietola,
luppolo, ortaggi e frutta. Per l’allevamento soprattutto ovini, bovini e suini.
 Settore secondario
Questo stato è ricco di giacimenti di carbone che hanno dato inizio alla rivoluzione industriale ma
oggi si utilizza soprattutto il petrolio. I settori più sviluppati sono il settore siderurgico, meccanico,
tessile, chimico, farmaceutico, nucleare.
 Settore terziario
Il settore più sviluppato è sicuramente il settore terziario: infatti la maggior parte delle persone
lavorano in banche, centri finanziari. Importanti sono anche commercio e trasporti che
favoriscono anche il turismo.
IRLANDA

 Confini
L’isola dell’Irlanda è divisa tra Irlanda del Nord (che fa parte del Regno Unito) e Repubblica
d’Irlanda. Confina a ovest con l’Oceano Atlantico, a est è separata dalla Gran Bretagna dal
Mare d’Irlanda.

 Territorio
L’Irlanda è costituita per lo più da colline con qualche rilievo a nord e a sud. La parte centrale,
invece, è la Central Plain ed è pianeggiante.

 Fiumi
Il fiume principale è lo Shannon. Per quanto riguarda i laghi sono numerosissimi ma di piccole
dimensioni tra cui il Lough Derg, il Mask, il Corrib, il Ree.

 Coste
Le coste sono basse a est mentre a sud e a ovest sono alte e frastagliate.

 Clima
Il clima è atlantico con piogge frequenti e nebbia in qualsiasi periodo dell’anno. Le
temperature sono abbastanza uniformi grazie alla Corrente del Golfo.

 Popolazione
La popolazione irlandese è in crescita grazie ad un alto tasso di natalità.

 Lingua
Le lingue ufficiali sono l’inglese e l’irlandese.

 Religione
La religione prevalente è il Cattolicesimo introdotto in Irlanda da San Patrizio.

 Politica\Città
L’Irlanda è una Repubblica parlamentare, suddivisa in 4 provincie e 29 contee. La capitale è
Dublino. Altre città importanti sono Cork e Galway.

 Economia
L’economia un tempo arretrata e soprattutto contadina ha avuto un grande sviluppo negli
ultimi anni.
-Settore primario
Per quanto riguarda l’agricoltura si coltiva cereali, patate, barbabietole. L’allevamento è
soprattutto di bovini e ovini da cui si ricava una lana molto pregiata.
-Settore secondario
L’industria è un po' arretrata nei settori tradizionali (meccanico, chimico etc) ma è molto
avanzata nell’elettronica e informatica. Molto attive sono anche le fabbriche di birra come la
Guinness.
-Settore terziario
Nel terziario domina il turismo che è in forte crescita.