Sei sulla pagina 1di 1

PER

ESAME di ARTE SCENICA I






DIZIONE E FONETICA


1. “ELEMENTI DI FONETICA E DIZIONE “
VERIFICA ORALE DELLA PREPARAZIONE TEORICA IN RELAZIONE AL MATERIALE
AFFRONTATO DURANTE IL CORSO.

2. RECITAZIONE di uno dei seguenti TESTI:
Addio, monti.. da I Promessi Sposi (Alessandro Manzoni 1785-1873)
La Volpe a Pinocchio, da Pinocchio 1961 (Carmelo Bene)
Santuzza (alla gna/Nunzia) da Cavalleria rusticana 1880 (Giovanni Verga)

3. RECITAZIONE A MEOMORIA di una delle seguenti POESIE:
L’Infinito (Giacomo Leopardi 1798-1837)
Il figlio che non nacque (Ada Negri 1870-1945)
Sono una creatura, (Giuseppe Ungaretti 1888-1970)



LIBRETTO D’OPERA


1. ANALISI LIBRETTO D’OPERA “Don Giovanni” di Mozart e FONTI LETTERARIE.

2. BREVE TESINA sul RUOLO più consone e corrispondente alla vostra vocalità:
Accurata analisi del personaggio
Creazione di una propria scena
Come portare in scena e interpretare il proprio personaggio, anche alla luce
degli insegnamenti acquisiti del metodo Stanislavskij.

3. Comparazione di vari allestimenti scenici rispetto alla “vostro personaggio” .

4. “Analisi e discussione” della messa in scena del regista Damiano Michieletto e
scenografo Paolo Fantin presso la Fenice di Venezia, anno 2010.