Sei sulla pagina 1di 3

BENEDETTO SEI TU SIGNORE

Musi'ca di Daniele Anselmi

J=75; Mim Fa Mim Do Lam Rem? Sol4 Sol


00 K
~TT"
'1 Ji
I
^
r
J-

r
. . »
Do ~ Sol
assemblea

m
uomin

s £
Be- ne det-to sei tu, Si gno - re,
Fa Sol4 Sol Sol Lam Sol

16 © FSP, Roma 1994. Tutti i diritti riservati.


I.
Pa-dre di Gè-su Cri-sto, che ci do-ni ogni be - ne!
Fa\?
• _
fbo V
Remi?' SolTt Dò "
RemTtFam

19 r
Do caretta Xam Fa Sol Do)
w—m— ...
A.
IJH • • è
* • r j m
i l
m m
i w w
è m• J J
^V O

Be- ne - det-to sei


r
tu, per la
r
ter - ra e per il
r '
eie - lo,
* *

per il

£V
J *j J xpJ a
I J
m ^
J
Fi
-^ p —m- m * r i r * »

31

EDIZIONI MUSICALI E AUDIOVISIVE 17


BENEDETTO SEI TU SIGNORE Per l'esecuzione: Canto perJa presentazione
Testo di Anna Maria Gailiano jote/ doni nejla messa delle rJèmenTcfie^ef
tempo ordinario. Ribadisce l'acclamazione di
Benedetto sei tu, Signore, benedizione, in forma solenne, sia nel ritornello
Padre dell'universo, che nelle strofe.
che ci doni ogni bene.
La seconda parte del ritornello può essere can-
Benedetto sei tu, Signore,
tata a tre voci. Porre attenzione al cambio di
Padre di Gesù Cristo,
che ci doni ogni bene! tempo (2/4 e 3/4), che potrebbe creare qualche
problema; l'animatore intervenga con prontez-
Benedetto sei tu za. È bene affidare le strofe a un coretto.
per la terra e per il cielo,
per il pane e per il vino
e per chi li offre in dono.

Benedetto sei tu, Signore...

Benedetto sei tu
per la vita e per l'amore,
per la gioia ed il dolore
e per chi ci fa sperare.

Benedetto sei tu, Signore...

Benedetto sei tu
per la pace e la giustizia,
il perdono e l'amicizia
e per chi ci da salvezza.

Benedetto sei tu, Signore...

Benedetto sei tu
per la scienza e la saggezza,
e per l'arte e la bellezza,
per chi annuncia la tua grazia.

Benedetto sei tu, Signore...

18 © FSP, Roma 1994. Tutti i diritti riservati.