Sei sulla pagina 1di 3

Protocollo: 56492 /RU

IL DIRETTORE DEL PERSONALE

VISTA la determinazione n. 147898/R.U. del 29 dicembre 2017, pubblicata sul sito intranet
dell’Agenzia il 2 gennaio 2018, con la quale è stato indetto il concorso pubblico, per esami,
a complessivi cinquanta posti nel profilo professionale di ingegnere, terza area, fascia
retributiva F1, da assegnare a Strutture dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, di cui
due posti riservati a Uffici ubicati nella Provincia autonoma di Bolzano.

VISTI lo Statuto e il Regolamento d’Amministrazione dell’Agenzia;

VISTE le Determinazioni Direttoriali n. 129182/RU e n. 129186/RU del 27 novembre 2018,


concernenti rispettivamente l’organizzazione delle Strutture di vertice centrale e delle
strutture interregionali, regionali e interprovinciale;

CONSIDERATA la carenza di personale con profilo professionale di ingegnere ricorrente


presso gli uffici centrali e periferici dell’Agenzia nonché la necessità di dover potenziare le
suddette Strutture anche in relazione alle complesse attività da compiere in previsione della
Brexit;

VISTA la Determinazione direttoriale n. 56476/2019, recante l’approvazione della


graduatoria di merito e dei vincitori, del concorso a complessivi cinquanta posti nel profilo
professionale di ingegnere, terza area, fascia retributiva F1, elevati a 72 posti, (di cui 2 posti
riservati agli Uffici ubicati nella Provincia autonoma di Bolzano);

VISTI gli atti con cui la Direzione personale ha formulato alle Direzioni Interregionali e
regionali le proprie proposte sulla distribuzione territoriale e l’individuazione degli Uffici ove
destinare le 70 unità di cui sopra;

VISTE le note di risposta con cui le Strutture territoriali hanno manifestato le rispettive
esigenze relative alla ripartizione dei posti presso gli uffici ricadenti nell’ambito di
competenza;

CONSIDERATO che la rispondenza delle scelte prospettate circa le esigenze di servizio


delle Strutture centrali, interregionali, regionali e interprovinciale dell’Agenzia sono in linea
con i criteri di ragionevolezza e buona andamento dell’azione amministrativa
ADOTTA LA SEGUENTE DETERMINAZIONE

ARTICOLO 1

Le sedi disponibili per l’assegnazione dei vincitori della procedura concorsuale richiamata in
premessa, sono così ripartite:
Direzione Interprovinciale Bolzano e Trento 1
Ufficio delle Dogane di Trento 1
Direzione Interregionale Campania e Calabria 3
Ufficio delle Dogane di Napoli 1 3
Direzione Interregionale Emilia Romagna e Marche 6
Ufficio delle Dogane di Ferrara 1
Ufficio delle Dogane di Modena 1
Ufficio delle Dogane di Piacenza 1
Ufficio delle Dogane di Ravenna 1
Ufficio delle Dogane di Reggio Emilia 1
Ufficio delle Dogane di Rimini 1
Direzione Interregionale Lazio e Abruzzo 7
Ufficio delle Dogane de L'Aquila 1
Ufficio delle Dogane di Civitavecchia 1
Ufficio delle Dogane di Gaeta 2
Ufficio delle Dogane di Roma 1 2
Area procedure e controlli settore accise – sede di Roma 1
Direzione Interregionale Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta 7
Ufficio delle Dogane di Genova 2 2
Ufficio delle Dogane di Cuneo 2
Ufficio delle Dogane di Novara 1
Ufficio delle Dogane di Torino 2
Direzione Interregionale Puglia, Molise e Basilicata 6
Ufficio delle Dogane di Bari 1
Ufficio delle Dogane di Brindisi 1
Ufficio delle Dogane di Taranto 2
Area procedure e controlli settore accise – sede di Bari 1
Ufficio risorse – sede di Bari 1
Direzione Interregionale Toscana, Sardegna ed Umbria 8
Ufficio delle Dogane di Arezzo 1
Ufficio delle Dogane di Firenze 1
Ufficio delle Dogane di Livorno 2
Ufficio delle Dogane di Perugia 1
Ufficio delle Dogane di Pisa 1
Ufficio delle Dogane di Sassari 2
Direzione Interregionale Veneto e Friuli Venezia Giulia 9
Ufficio delle Dogane di Padova 1
Ufficio delle Dogane di Treviso 1
Ufficio delle Dogane di Trieste 1
Ufficio delle Dogane di Venezia 3
Ufficio delle Dogane di Verona 2
Ufficio delle Dogane di Vicenza 1
Direzione Regionale Lombardia 12
Ufficio delle Dogane di Brescia 2
Ufficio delle Dogane di Como 1
Ufficio delle Dogane di Mantova 1
Ufficio delle Dogane di Milano 1 1
Ufficio delle Dogane di Milano 2 1
Ufficio delle Dogane di Milano 3 2
Ufficio delle Dogane di Pavia 2
Ufficio delle Dogane di Varese 2
Direzione Regionale Sicilia 5
Ufficio delle Dogane di Catania 1
Ufficio delle Dogane di Messina 1
Ufficio delle Dogane di Porto Empedocle 1
Ufficio delle Dogane di Siracusa 1
Ufficio delle Dogane di Palermo 1
Strutture centrali 6
Totale complessivo 70

La presente determinazione verrà pubblicata nel sito Internet dell’ Agenzia delle Dogane e
dei Monopoli e nel Bollettino Ufficiale del personale.

Roma, 1 luglio 2019

Rocco Flore
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art. 3, comma 2 del D.Lgs.39/93