Sei sulla pagina 1di 2

Differenza tra cellule procariotiche ed eucariotiche

 
Quando parliamo di cellula facciamo rifermento alla più piccola struttura
classificabile come vivente. Alcuni organismi, come batteri e protozoi, sono
formati da una sola cellula e sono detti unicellulari. Gli organismi formati da
più cellule, invece, sono detti pluricellulari.
Le cellule degli organismi unicellulari presentano caratteri morfologici
solitamente uniformi. Con l’aumentare del numero di cellule di un
organismo, invece, le cellule che lo compongono si differenziano in forma,
grandezza, rapporti e funzioni specializzate, fino alla costituzione
di tessuti ed organi.
In base alla loro organizzazione interna le cellule si dividono in:

 Procariote: batteri.
 Eucariote: cellule di alcuni protisti, piante, animali.

Differenze
 La differenza principale tra i due tipi di cellule sta nella localizzazione
del materiale genetico, infatti negli eucarioti si trova all’interno del
nucleo, mentre negli eucarioti si trova disperso all’interno del citoplasma.
Questo significa che negli eucariori la trascrizione avviene nel nucleo, poi
le molecole di RNA vengono traslocate all’interno del citoplasma dove
può avvenire la sintesi proteica a livello dei ribosomi.
 Le cellule procariotiche sono molto più piccole delle cellule
eucariotiche.
 Le cellule procariotiche sono prive di organelli cellulari, presenti
invece nelle cellule eucariotiche. Gli unici organelli presenti nei procarioti
sono i ribosomi, che sono indispensabili per la sintesi della proteine.
 Le cellule procariotiche presentano la membrana cellulare, mentre
nelle cellule eucariotiche la parete si trova solo nelle cellule vegetali e in
alcuni protozoi.