Sei sulla pagina 1di 27

KAIRA LOORO

Concorso d’architettura
Edizione 2020

CENTRO GESTIONE DELLE EMERGENZE


Per la risoluzione delle emergenze umanitarie in Africa

Introduzione 3
Tema 4
Le emergenze in Africa 5
Area di progetto 10
Progetto 10
Criteti di valutazione 11
Giuira 12
Premi 14
Calendario e scadenze 14
Elaborati 15
Iscrizione 16
FAQ 16
Finalità 17
Progetto sostenuto 17
Kaira Looro 19
Cause di esclusione 20
Regole 20
Note e condizioni 21
Partner 23

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 2


Introduzione

Un’emergenza coglie all’improvviso, rade al suolo e città le sgretola le pace e la sicurezza. La crisi deve essere affrontata con tempestività,
costruzioni come fossero polvere. In un attimo tutto diventa niente e coordinazione, accoglienza, sensibilità e consapevolezza. Si ricerca,
ciò che resta è la consapevolezza di doversi rialzare per ricominciare quindi, l’ideazione di un’architettura per un EOC (Emergency Opera-
tutto da zero. tions Center) che possa facilitare le operazioni umanitarie delle orga-
Negli ultimi anni i casi di alluvioni e inondazioni sono aumentati ver- nizzazioni internazionali permettendogli di agire con massima effica-
tiginosamente. Analogamente i conflitti e le crisi economiche persi- cia. L’architettura dell’EOC vuole essere un modello a supporto delle
stono e determinano la nascita di gravi emergenze umanitarie le quali innumerevoli azioni umanitarie che le organizzazioni internazionali
mettono a rischio milioni di persone. mettono in campo per creare un mondo migliore.
Risolvere un’emergenza, di qualunque natura, vuol dire ristabilire la

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 3


Tema

Popoli vittime di guerre, alluvioni, terremoti e tsunami; profughi co- d’emergenza, le quali hanno in primo luogo lo scopo di salvare e pro-
stretti ad abbandonare la propria terra per epidemie, rivoluzioni, re- teggere le vite umane, alleviare le situazioni di sofferenza, mantenere
pressioni dittatoriali o razziali e genocidi: queste sono solo alcune del- la dignità umana e il rispetto di diritti internazionali dell’uomo, evi-
le situazioni emergenziali che annualmente causano milioni di morti tando che le situazioni di crisi si estendano, perdurino o peggiorino.
e sfollati. Tali azioni mirano dunque alla ricostruzione della comunità dal punto
Sono molte le organizzazioni che affrontano le più svariate situazioni psicologico, sanitario e logistico.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 4


Gli interventi consistono solitamente in assistenza sanitaria, distribu- Ciclone Idai, Mozambico, Marzo 2019
zione di provviste e beni primari, organizzazione dei campi profughi, Nel marzo 2019 un ciclone tropicale che si è abbattuto nell’Africa
ricostruzioni di edifici e infrastrutture di prima necessità ecc. Gli aiuti centro-orientale. La tempesta ha causato danni in più nazioni, provo-
umanitari per le emergenze sono organizzati a livello internazionale e cando oltre 1000 morti e decine di migliaia di sfollati. Questo ciclone,
coinvolgono svariate componenti della società civile, associazioni, vo- denominato Idai, ha avuto origine da una depressione tropicale for-
lontari e organizzazioni non governative. Le Nazioni Unite coordinano matasi al largo della costa orientale del Mozambico il 4 marzo 2019. Il
gli aiuti umanitari su grande scala tramite l’OCHA (Office for the Co- 14 marzo, Idai ha raggiunto l’intensità massima, con venti di 195 km/h
ordination of Humanitarian Affairs), mentre la commissione europea e una pressione centrale minima di 940 hPa, poi ha cominciato a in-
agisce tramite l’ECHO. debolirsi mentre si avvicinava alle coste del Mozambico. Il 15 marzo
Oggetto del concorso è l’ideazione di un centro operativo per la ge- il ciclone è approdato vicino a Beira, in Mozambico, rasandola prati-
stione delle emergenze umanitarie nell’Africa Subsahariana. Tale ar- camente al suolo e provocando forti venti e gravi inondazioni anche
chitettura sarà destinata ad accogliere e facilitare tutte le operazioni di in Malawi, Zimbabwe e Mozambico, uccidendo più di mille persone.
primaria importanza che le organizzazioni internazionali e le autorità Lo straripamento dei fiumi Buzi e Pungue ha, inoltre, sommerso interi
locali devono attuare per fronteggiare le emergenze a servizio delle villaggi nella regione di Beira che sono rimasti isolati per giorni. Il ciclo-
comunità colpite. Gli spazi dovranno essere versatili e multifunzionali ne ha fortemente colpito le abitazioni, gli edifici pubblici, le strutture
capaci di adattarsi alle necessità e alla tipologia e al contesto dell’e- sanitarie, il sistema di distribuzione idrica e dell’energia elettrica espo-
mergenza. L’architettura dovrà essere concepita come una costru- nendo le popolazioni colpite e provate dalla fame e dalla sete anche
zione temporanea o semipermanente, eventualmente smontabile e al rischio di diffusione del colera e di altre malattie endemiche. Nelle
rimontabile per gestire al meglio la logistica di emergenze sia su pic- settimane successive è iniziata una campagna di vaccinazione che ha
cola che su grande scala. raggiunto circa 8.000 persone.

Guerra civile, Sud Sudan, dal 2013 a 2018


Le emergenze in Africa La Guerra civile nel Sudan del Sud è un conflitto occorso dal dicembre
2013 all’estate 2018. Le parti del conflitto combatterono per la guida
L’elenco seguente offre una panoramica generale su alcune delle più politica dello Stato del Sudan del Sud a seguito della sua indipenden-
gravi e recenti emergenze nell’Africa subsahariana. Si invitano i parte- za nel 2011. L’inizio del conflitto fu l’imminente disarmo di membri
cipati a studiarne dettagli e indagare altri casi emergenziali che hanno della guardia presidenziale dell’ex vicepresidente Riek Machar, di etnia
investito il continente. Nuer, che il presidente Salva Kiir Mayardit aveva estromesso nel luglio

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 5


2013. Nel gennaio 2014 vi erano già oltre mezzo milione di profughi, problema grave che miete vittime e semina terrore. Un recente epi-
di cui 716.000 interni al Sud Sudan, 156.800 nei Paesi confinanti. Il 27 sodio risale a lunedì 29 luglio, quando oltre sessanta persone sono
giugno 2018 le parti in conflitto concordarono una tregua a Khartum, rimaste uccise in un attacco a Nganzai, nello Stato del Borno, al Nord
in Sudan, e il 12 settembre conclusero un nuovo trattato di pace ad Est della Nigeria. I miliziani hanno fatto irruzione a bordo di moto e
Addis Abeba; il moderatore della chiesa presbiteriana scozzese John hanno aperto il fuoco sulla folla che aveva appena partecipato a un
Chalmers in questa attività è stato affiancato dai vertici della chiesa funerale. Per il numero di vittime e le modalità, l’attacco è considera-
anglicana e della chiesa cattolica romana e, in un incontro svoltosi a to il più grave sferrato contro civili dall’inizio dell’anno. Boko Haram
Roma il 10 aprile 2019, papa Francesco ha dato il suo sostegno agli è attivo non solo in Nigeria ma ha coinvolto anche Ciad, Camerun e
sforzi per rafforzare il processo di pacificazione. Niger, arrivando ad agire nell’area che include gli Stati di Borno, Kano,
Kaduna, Bauchi e Yobe. Si stima che dal 2009 ad oggi sono stati oltre
Terrorismo Boko Haram, Nigeria, dal 2009 ad oggi 27mila vittime, mentre a causa dell’insicurezza 2,6 milioni di persone
In Nigeria il gruppo terroristico Boko Haram continua ad essere un a scappare.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 6


www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 7
Epidemia Ebola, Liberia, Sierra Leone, Nigeria, dal 2013 al 2016 Leone, così come i nuovi focolai riportati in Liberia, sono dichiarati
Nel corso del 2014 un’epidemia della malattia virus ebola si è diffusa spenti. L’OMS dichiara che piccoli focolai possono verificarsi in futuro
in tutta la Guinea e oltre i confini di questa nazione nell’Africa occi- e perciò il controllo va mantenuto alto.
dentale. L’epidemia, iniziata in Guinea nel mese di febbraio 2014, si è
successivamente diffusa in Liberia, Sierra Leone e Nigeria, ed è la più Alluvione, Magadascar, gennaio 2018
grave nella storia, sia per numero di casi sia per i decessi registrati. È di 51 vittime il bilancio definitivo del passaggio del ciclone Ava che
Al 12 aprile 2015 sono stati segnalati 25.826 casi sospetti con 10.704 ha colpito il Madagascar il 5 e 6 gennaio 2018, il primo della stagione.
morti. Diverse organizzazioni, tra cui la Comunità economica degli Forti raffiche di vento, fino a 190 chilometri orari, e piogge torrenziali
Stati dell’Africa occidentale, i Centri statunitensi per il controllo delle hanno fatto esondare numerosi corsi d’acqua nell’est dell’isola e pro-
malattie e la Commissione europea hanno donato fondi e mobilita- vocato diverse inondazioni, in particolare a Tamatave e nelle bidon-
to personale a loro disposizione per aiutare a contrastare l’epidemia. ville della capitale, Antananarivo. Secondo l’ufficio nazionale per la
Alcune associazioni umanitarie e di beneficenza tra cui Medici senza gestione dei rischi e delle catastrofi, oltre 17.000 gli sfollati e in tutto i
frontiere, la Croce Rossa, Emergency, Medici con l’Africa Cuamm e il danni alle abitazioni hanno messo in difficoltà 80 mila civili. Molte le
Samaritan’s Purse hanno operato nella zona. All’inizio del 2016 l’epi- località private per settimane dell’energia elettrica e molte le strade
demia non è più fuori controllo e nell’aprile 2016 il focolaio in Sierra impercorribili, rendendo impossibili soccorsi tempestivi.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 8


www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 9
Area di progetto Progetto
Africa Sub-Sahariana Il progetto del centro operativo per la gestione delle emergenze uma-
Il tema delle emergenze è un tema che interessa ogni parte del globo. nitarie ha come finalità quella di facilitare le operazioni di assistenza e
Dovendo, tuttavia, restringere il campo di azione per vastità e com- gestione della crisi.
plessità della tematica, il concorso si concentra in una zona di inter- Essendo un’emergenza, un evento imprevedibile, l’architettura dovrà
vento avente generalmente caratteristiche ambientali e sociali com- rispondere a determinati requisiti costruttivi, ovvero essere facilmente
parabili, così da poter ipotizzare un modello efficace per un contesto e velocemente realizzata con l’impiego di materiali naturali e semplici
avente queste caratteristiche. Il progetto è quindi localizzato in Africa da comporre, oppure tramite l’impiego di materiali presenti sul luogo
e più particolarmente nell’Africa subsahariana. dei disastri i quali possono essere riutilizzati in una funzione architet-
Il progetto dell’EOC dovrà concentrarsi su quella parte d’Africa in cui tonica, o ancora, nel caso di una costruzione semi-permanente, po-
specie arboree, condizioni climatiche e radici culturali sono tra loro trà essere convertita in qualcosa di utile alla ricostruzione al termine
comparabili. Ciò permetterà, ad esempio, di individuare materiali na- dell’emergenza.
turali comuni e utilizzabili nella maggior parte dei casi.
L’architettura del EOC dovrà svolgere principalmente le seguenti fun-
Il lotto ideale zioni ed avere locali corrispondenti, distribuiti secondo il concept del
Un’emergenza è qualcosa che trasforma e stravolge un contesto so- concorrente.
ciale e ambientale in poche ore (ad esempio una inondazione). In altri
casi è una situazione che perdura e che necessità di stabilità nel tem- 1. Gestione e organizzazione dell’emergenza. Dovranno essere
po (ad esempio un conflitto). Non esiste quindi un lotto ben determi- concepiti degli spazi da destinare al personale delle organizzazioni
nato, si ha piuttosto la necessità di avere un modello di architettura che operano per l’emergenza, quindi uffici, sale riunioni e servizi.
adattabile alle più svariate tipologie di emergenza e resistente a parti- 2. Assistenza, accoglienza e monitoraggio. Almeno la metà
colari situazioni ambientali (esempio venti e alluvioni). Il partecipante dell’architettura deve essere concepita per l’assistenza dal punto di
è pertanto libero di pensare un’architettura “adattabile” a più contesti vista sanitario e psicologico delle comunità.
o eventualmente immaginare un’architettura pensata per una speci- 3. Deposito e logistica. Uno spazio dovrà essere realizzato come
fica emergenza ma modulabile e modificabile in condizioni diverse. deposito di attrezzature, materiali e provviste, capace di facilitare le
operazioni di smistamento e le attività sul campo.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 10


L’architettura dovrà rispettare le seguenti caratteristiche:
2) Processo costruttivo e materiali
- Superficie massima di 500 metri quadri in pianta; Scelta della tecnologia costruttiva compatibilmente con quella dei
- Solo piano terra; materiali, per la realizzazione di un’architettura temporanea e/o se-
- Avere tre aree principali destinate a gestione, assistenza e logi- mi-permanente, realizzabile tempestivamente ed eventualmente in
stica. auto-costruzione.
- Essere facilmente montabile e smontabile o eventualmente
essere concepita come semi-permanente, per essere poi riconverta a 3) Flessibilità e adattamento ai contesti emergenziali
diversa destinazione d’uso al termine dell’emergenza; Capacità dell’architettura di adattarsi, sia tecnologicamente che fun-
- Avere una vocazione di intervento economica e sostenibile; zionalmente a diverse situazioni emergenziali.
- Prediligere l’uso di materiali naturali, disponibili nelle aree cir-
costanti e/o l’uso di materiali di scarto provenienti dall’emergenza I progetti partecipanti saranno, prima di essere sottoposti alla giuria,
stessa; preselezionati dal comitato scientifico sulla base dei criteri di valuta-
zione, della corrispondenza con i requisiti del bando, della fattibilità
Tutta la documentazione necessaria per lo sviluppo del progetto può tecno-economica, della chiarezza espositiva, della compatibilità con
essere scaricata nella sezione download del sito. Tutte le immagini la tematica e della qualità architettonica della proposta progettuale,
sono protette da Copyright e non possono essere utilizzate senza au- anche in corrispondenza dei detti criteri di valutazione.
torizzazione scritta da parte dell’organizzazione. L’assegnazione delle menzioni speciali avverrà per quei progetti che
non rientrano tra i primi tre premi, che fanno parte dei preseleziona-
ti e che riceveranno il maggior numero di menzioni da parte della
Criteri di valutazione giuria. Le menzioni d’onore sono scelte dall’organizzazione, dal presi-
dente della giuria ed eventualmente dai vari componenti della giuria.
I progetti saranno valutati dalla giuria tenendo in considerazione in Le menzioni speciali e le menzioni d’onore non sono cumulabili ne
seguenti parametri: possono sostituirsi ai tre primi posti.

1) Qualità del progetto architettonico


Qualità architettonica della proposta progettuale e corrispondenza
con le esigenze di gestione dell’emergenza.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 11


Giuria

Kengo Kuma Agostino Ghirardelli Lígia Nunes


Owner of Kengo Kuma & Associates SBGA Blengini Ghirardelli Head of Architecture
Tokyo - Paris, Japan - France Milan, Italy Sans Frontières International
Madrid, Spain

Mphethi Morojele Walter Baricchi Philippa Nyakato Tumubweinee


Owner of MMA Design Studio Head of Department Head of School (Hos) at Architecture
Johannesburg, South Africa Cooperation and Civil Protection of CNAPPC University of Cape Town, South Africa
Roma, Italy Director of IZUBA In Africa Architects

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 12


Mantey Jectey-Nyarko Raoul Vecchio (Scientific committee) Sebastiano D’Urso (Scientific committee)
Ph.D. Kwame Nkrumah University Non Profit Organization Balouo Salo University of Catania
Kumasi, Ghana Catania - Sedhiou, Italy - Senegal Catania, Italy

Moussa Souane (Scientific committee)


CCAI de Sedhiou
Sedhiou, Senegal

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 13


Premi 20 FINALISTI
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso, in riviste ed esposizioni.
1°PREMIO
5.000 € A tutti i team premiati verrà rilasciato un attestato ufficiale del con-
Internship presso lo studio Kengo Kuma & Associates di Tokyo, Japan corso. Tutti i progetti premiati saranno pubblicati nel libro e nel sito
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso. ufficiale del concorso, trasmessi a siti Web e format di architettura ed
Presentazione del progetto in eventi, esposizioni e convegni. esposti in eventi di architettura. I progetti potranno essere pubblicati
in riviste di architettura nazionali e internazionali. Le modalità di ero-
2°PREMIO gazione dei premi sono definite nelle condizioni.
1.500 €
Internship presso lo studio SBGA Blengini Ghirardelli, Milan, Italy.
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso. Calendario e scadenze
Presentazione del progetto in eventi, esposizioni e convegni.
Iscrizioni
3°PREMIO Apertura delle iscrizioni “early” | 24/01/2020
1.000 € Chiusura delle iscrizioni “early” | 15/02/2020 (h 23.59 GMT)
Internship presso lo studio Mphethi Morojele Architecture in Johan- Apertura delle iscrizioni “normal” | 16/02/2020
nesburg, South Africa Chiusura delle iscrizioni “normal” |7/03/2020 (h 23.59 GMT)
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso. Apertura delle iscrizioni “late” | 8/03/2020
Presentazione del progetto in eventi, esposizioni e convegni. Chiusura delle iscrizioni “late” | 31/03/2020 (h 23.59 GMT)

MENZIONI D’ONORE Termine risposta FAQ | 10/04/2020


100 € Termine consegna elaborati | 27/04/2020 (h 23.59 GMT)
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso, in riviste ed esposizioni. Valutazione della giuria | 3-9/05/2020
Pubblicazione dei risultati | 16/05/2020
5 MENZIONI
Pubblicazione nel libro ufficiale del concorso, in riviste ed esposizioni. Note:
La distinzione fra iscrizione “standard”, “normal” o “late”, non compor-

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 14


ta alcuna influenza sulla data di consegna degli elaborati, fissata, uni- c. Processo di montaggio/costruzione (massimo 1.000 battute,
vocamente, dal termine di consegna degli elaborati. spazi esclusi)
d. Stima dei costi dei materiali (massimo 500 battute, spazi esclu-
si)
Elaborati
Nome file: A4_TeamID
II partecipanti dovranno presentare i seguenti elaborati secondo le (es. qualora il “TeamID” del gruppo sia 123456, il file deve essere così
modalità di seguito indicate: rinominato: A4_123456).

• n. 1 tavola formato A1 (841 x 594mm) in formato PDF, 300dpi, di- • n. 1 cover, formato JPG, dimensioni minime 1920x1080 pixel, 300dpi,
mensione massima 15 mb, lingua inglese, orientamento orizzontale. orientamento orizzontale, dimensione massima 15 mb.
Nella tavola occorre illustrare: La cover è l’immagine più rappresentativa del progetto (render, schiz-
a. idea progettuale; zo, etc) che ne diventerà l’icona in mostre e/o pubblicazioni.
b. schemi grafici (piante, sezioni, prospetti, schemi), in scala e tipo suf-
ficiente a descrivere il progetto; Nome file: Cover_TeamID
c. viste 3d (renders, schizzi o foto da modello); (es. qualora il “TeamID” del gruppo sia 123456 il file deve essere così
d. Processo costruttivo. rinominato: Cover_123456).

Nome file: A1_TeamID I testi negli elaborati dovranno essere sintetici e scritti esclusivamente
(es. qualora il “TeamID” del gruppo sia 123456, il file deve essere così in lingua inglese. Gli elaborati non possono contenere nomi o rife-
rinominato: A1_123456). rimenti ai progettisti. Il “team ID” deve obbligatoriamente compari-
re nel nome del file come descritto sopra. Tutti gli elaborati devono
• n. 1 relazione (solo testo), A4, lingua inglese, formato word o pdf essere inviati nei formati indicati. L’invio di formati diversi da quanto
(editabile). specificato comporterà l’esclusione del progetto, così come indicato
Non è consentito inserire immagini all’interno della relazione. nelle cause di esclusione.
Nella tavola occorre descrivere sinteticamente:
a. Idea progettuale (massimo 4.000 battute, spazi esclusi) Per i costi dei materiali si potrà fare riferimento ai costi internazionali
b. Uso dei materiali (massimo 1.000 battute, spazi esclusi) medi o a quelli di un paese dell’Africa subsahariana preso come riferi-

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 15


mento, da indicare nella relazione. Allegato al bando è presente una FAQ
listi di costi medi de materiali per alcuni paesi francofoni.
Per tutta la durata della competizione, entro i termini stabiliti dal ca-
lendario ufficiale, partecipanti potranno chiedere chiarimenti all’indi-
Iscrizione rizzo: info@kairalooro.com.
L’organizzazione procederà a rispondere ai candidati e a darne pub-
La quota di iscrizione varia in base al periodo di registrazione del Team, blicazione nell’apposita sezione “FAQ” sul sito del concorso. Le rispo-
come di seguito indicato. ste saranno pubblicate in lingua inglese. Domande analoghe a quelle
già presenti non riceveranno risposta.
Early registration - 60€/team
Normal registration - 80€/team
Late registration - 100€/team

La procedura di registrazione è di seguito illustrata:


• accedere al sito: www.kairalooro.com;
• entrare nell’area di iscrizione del concorso;
• compilare i campi richiesti effettuando la registrazione del team e
versando il contributo richiesto tramite carta di credito, carta di debito
o paypal;
• al termine della procedura di registrazione il primo membro del team
riceverà una mail di conferma contenente il codice del team da utiliz-
zare per la partecipazione al concorso e un link su cui sarà possibile
caricare l’elaborato finale entro i termini previsti.

Nota bene: Controllare in “spam” in caso di non avvenuta ricezione


delle mail.
Si raccomanda di effettuare le procedure con prudente anticipo ri-
spetto alle scadenze.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 16


Finalità Progetto sostenuto
L’obiettivo del contest è la concezione di un modello di architettura Tutte le quote di iscrizione e il ricavato del concorso è devoluto all’As-
che possa facilitare gli interventi delle organizzazioni internazionali sociazione Balouo Salo, nata con l’obiettivo di risolvere, senza scopo
durante le emergenze umanitarie nell’Africa Subsahariana. di lucro, emergenze ambientali o sociali, contribuire al miglioramen-
Il progetto vincitore si intende donato all’Organizzazione No Profit Ba- to delle condizioni di vita delle comunità disagiate nei paesi in via di
louo Salo, la quale lo condividerà gratuitamente con partner e orga- sviluppo, con particolare riferimento alla salvaguardia dell’ambiente,
nizzazioni impegnate nella risoluzione delle emergenze, con l’intento della salute e della cultura. L’approccio è volontaristico e umanitario,
di fornire un modello capace di contribuire positivamente alle situa- basato sulla parità e uguaglianza con l’obiettivo ultimo di donare au-
zioni di criticità. L’organizzazione può riservarsi la facoltà di coinvolge- tosufficienza.
re i vincitori in occasioni di presentazioni e tavole tecniche, destinate Tra i progetti sostenuti vi sono la realizzazione in Senegal di: un centro
alla condivisione e valutazione del progetto in termini di fattibilità polivalente a Tanaff; la realizzazione di pozzi ad energia solare dotati
economica e tecnologica. di sistemi di depurazione e sterilizzazione dell’acqua nella regione di
L’Organizzazione può riservarsi di adottare e condividere anche gli al- Sedhiou; attività di formazione e sensibilizzazione delle comunità di
tri progetti premiati. Il concorso è organizzato senza scopo di lucro Sedhiou; la realizzazione di un ponte diga per la lotta ai cambiamen-
per sostenere le attività umanitarie dell’organizzazione Balouo Salo, ti climatici nella regione di Sedhiou; la realizzazione di un Padiglio-
cui sarà devoluto l’intero ricavato. Obiettivo del concorso è anche ne della pace a Sedhiou; la realizzazione di serre per l’agricoltura ad
quello di sensibilizzare la comunità internazionale sul ruolo dell’archi- Adeane; la piantumazione di una nuova foresta nel dipartimento di
tettura per lo sviluppo e per le emergenze. Goudomp.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.balouosalo.com.

Foto: Costruzione di un Centro Polivalente a Tanaff, Senegal.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 17


www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 18
Kaira Looro
Kaira Looro sono parole in lingua mandinga, etnia di maggioranza
dell’area in cui interviene l’Associazione Balouo Salo. Il loro significato
è “costruire la pace” o “architettura per la pace”. Kaira Looro non è
semplicemente il “fare” architettura, ma è uno stato d’animo: un ap-
proccio votato alla costruzione di un ambiente solidale in cui regna la
pace. Kaira Looro è il legame a una cultura, a una spiritualità e ricerca
dell’interiorità da materializzare in chiave architettonica con rispetto
e umiltà.

Winning project Kaira Looro 2018 by


Giacomo Spanio, Sergiu Cernea,
Paolo Reali, Nicola Puppin.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com WinningKaira


project Kaira Looro
Looro Architecture 20192020
Competition - 19
by Changze Cai
Cause di esclusione 18 e i 35 anni (al momento della registrazione). Per i progetti vincitori
l’organizzazione chiederà opportuna documentazione per la verifica
a. Elaborati che riportino testi in lingua diversa dall’inglese. dei requisiti, pena annullamento del premio.
b. Elaborati che riportino nomi o riferimenti ai progettisti. L’id del team 5. Nel caso di partecipazione individuale il partecipante deve ave-
è considerato l’unico e solo riferimento indicativo del team. re età compresa tra 18 e 35 anni (al momento dell’iscrizione).
c. Files nominati in maniera non conforme a quanto riportato nel ban- 6. Non vi sono restrizioni per i membri di ciascun team su appar-
do. (vedi “elaborati”) tenenza a diversi paesi, a diverse città o a diversi atenei.
d. Materiale incompleto o non conforme a quanto riportato nel ban- 7. Pagare una quota di iscrizione permette di presentare un solo
do. (vedi “elaborati”) progetto.
e. Materiale pervenuto secondo tempi o modalità differenti da quelle 8. E’ possibile presentare più di un progetto corrispondendo più
riportate presente bando. (vedi “calendario”) quote di iscrizione determinate a sua volta secondo le scadenze del
f. Il team non includa almeno un componente con età compresa tra calendario, in tal caso è consigliabile cambiare il responsabile del pro-
18 e 35 anni al momento dell’iscrizione. getto.
i. Qualunque partecipante dia diffusione di materiale relativo ai propri 9. L’ammontare di ciascun premio in denaro comprende com-
elaborati prima dell’aggiudicazione dei vincitori. missioni bancarie e tasse e non varia a seconda del numero di mem-
bri di un Gruppo. Esso sarà erogato al rappresentante del team e si
intende come rimborso spese per la partecipazione al concorso.
Regole 10. Il premio corrispondente allo stage è da destinare a massimo
tre componenti dello stesso team, regolarmente iscritti al concorso
1. I partecipanti devono rispettare le tempistiche e modalità indi- al momento della registrazione. La durata e il periodo di svolgimento
cate nel presente bando, rispettando altresì tutte le istruzioni riguardo dello stage è dipendente dalle disponibilità dello studio, deve svol-
al materiale richiesto. gersi entro 1 anno dalla chiusura del concorso e deve concordarsi in
2. I partecipanti possono essere studenti, laureati e liberi profes- date stabilite con lo studio ospitante, di cui verranno forniti i contatti.
sionisti; non è necessario essere esperti di discipline architettoniche o Le spese di viaggio sono a carico del vincitore. Non è possibile trasfe-
iscritti ad albi professionali. rire il premio ad un soggetto che non rientra nel team di progetto.
3. I partecipanti possono organizzarsi in team o singolarmente. 11. Il giudizio della giuria e del comitato scientifico è insindacabile.
4. Nel caso di partecipazione in team, con massimo 5 componen- 12. E’ vietato ai partecipanti di diffondere materiale relativo ai pro-
ti, deve essere presente almeno un componente di età compresa fra i pri elaborati di concorso prima della pubblicazione dei vincitori.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 20


13. I partecipanti sono consapevoli della finalità umanitaria dell’i- comunque comunicazione ai vincitori.
niziativa e che la loro quota iscrizione viene interamente devoluta c. I progettisti vincitori sono tenuti a supportare l’organizzazione
all’Associazione Balouo Salo, pertanto essa è una donazione. nell’eventuale concessione di ulteriori documenti, per mostre e/o
14. In caso di inottemperanza rispetto a quanto stabilito, il parte- pubblicazioni.
cipante e il suo team verranno automaticamente esclusi dalla gara d. L’organizzazione, in caso di realizzazione, si riserva la possibilità di
senza possibilità di recuperare la propria quota di iscrizione. effettuare modifiche al progetto per migliorarne le caratteristiche di
15. La paternità di ciascun progetto si attribuisce equamente tra fattibilità ed economicità. In nessun caso l’eventuale realizzazione
tutti i membri del team. del progetto premiato costituisce un obbligo dell’organizzazione nei
16. In nessun caso è previsto il rimborso della quota di iscrizione. confronti del team vincitore o di soggetti terzi.
17. Non é possibile modificare la composizione del team dopo e. Su tutti i progetti partecipanti si riservano diritti di utilizzo per mo-
aver effettuato la registrazione. stre e pubblicazioni.
18. Partecipando si accettano le regole, i termini e le condizioni f. I progetti devono essere nuovi ed originali e frutto dell’attività intel-
del bando. lettuale dei partecipanti, i quali si devono astenere dalla presenta-
zione di opere non corrispondenti a tali caratteristiche, manlevando
quindi l’Organizzazione Balouo Salo che non sarà in alcun modo
Note e condizioni responsabile qualora gli elaborati caricati non fossero frutto dell’in-
gegno del partecipante e/o dei team e questi non fosse/ro titolare di
a. Il progetto vincitore si considera donato all’Organizzazione Inter- ogni più ampio diritto di utilizzazione, ivi compreso quello di parteci-
nazionale Balouo Salo, che acquisisce pertanto una licenza perpetua pare al concorso nei termini qui previsti.
ed esclusiva, avente validità internazionale, permanente, illimitata e g. Tutto il materiale disponibile e necessario per la competizione è
irrevocabile di utilizzare, eseguire, adattare, modificare, pubblicare su reperibile nel sito www.kairalooro.com indipendentemente dall’iscri-
ogni canale media, esibire, riprodurre e distribuire il progetto, anche zione al concorso.
a scopo di marketing e pubblicità, effettuare revisioni editoriali, crea- h. L’Organizzazione del concorso si riserva di effettuare dei cambia-
re opere derivate basate su di esso, nonché concedere in sub-licenza menti relativamente date od ulteriori dettagli esclusivamente al fine
a terzi il progetto, o parti di esso, in qualsiasi modalità, forma o tec- di garantire un migliore espletamento della gara, dandone preavviso
nologia senza limitazione di tempo o di luogo. e facendone comunicazione mediante tutti i canali di comunicazio-
b. L’eventuale realizzazione dell’opera vincitore sarà affidata ai volon- ne di cui il si avvale.
tari dell’Organizzazione o a soggetti terzi ritenuti idonei, facendone i. L’Organizzazione Balouo Salo non è responsabile di eventuali mal-

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 21


funzionamenti, difficoltà tecniche o mancata ricezione del materiale.
Al fine di evitare sovraccarichi del sistema, si invitano i partecipanti
ad effettuare procedure di registrazione e caricamento dei progetti
con prudente anticipo rispetto ai termini ultimi e di segnalare via
mail eventuali difficoltà di natura tecnica.
j. Il trattamento dei dati personali, effettuato con modalità manuali
ed informatiche, dei partecipanti avverrà al solo fine della partecipa-
zione al concorso in ottemperanza alla normativa applicabile di cui
Decreto Legislativo 196/03 e ss.mm. da parte dell’ Organizzazione
Balouo Salo la quale li tratterà quale autonoma titolare. Il conferi-
mento dei dati è facoltativo ma l’eventuale rifiuto a fornirli compor-
terà l’impossibilità a partecipare al concorso.
k. Il presente concorso non costituisce in alcun caso una manifesta-
zione a premio ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 430/2001.
l. I partecipanti saranno responsabili della veridicità e correttezza dei
dati, anche anagrafici, indicati e la Società promotrice non si assu-
me alcuna responsabilità per indicazione di dati falsi. In ogni caso,
la società promotrice, nel rispetto della normativa sulla privacy, si
riserva la facoltà di verificare i dati inseriti richiedendo la copia del
documento di identità dal quale risultino i dati anagrafici utilizzati in
sede di registrazione.
m. L’Organizzazione Balouo Salo non è responsabile per la dichiara-
zione di dati falsi da parte dei partecipanti.
n. Qualora il numero di progetti presentati sia superiore a 500 potrà
effettuarsi una preselezione.
o. Iscrivendosi al concorso, i partecipanti accettano i termini e le
regole di partecipazione.

www.kairalooro.com | www.balouosalo.com Kaira Looro Architecture Competition 2020 - 22


Studi di architettura in giuria
OFFICIAL MEDIA PARTNER
Partners
WWW.BALOUOSALO.COM