Sei sulla pagina 1di 1

TI LODINO, GIUSEPPE

(Te, Joseph, celebrent)


adattamento testo di G. Verardo musica di G. Verardo

     

 ˆ ˆˆ  ˆˆ ˆˆ ˆ
ˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆ
ˆ ˆˆ ˆˆ ˆ  ˆ  ˆ

1. Ti lo di no, Giu sep pe, le schie re ce le sti, i
2. Ve den do la tua spo ç
sa che at ten de un bam bi ç no, un
3. Tu strin gi tra le brac cia il Di o in car na ç to, e
4. Sol tan to do po mor ti i san ti han no glo ç ria ei ç

5. O Tri ni tà su pre ma, per do na noi tut ti e
ˆ ˆˆ  ˆ ˆˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆ  ˆ
  ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ
 ˆ
ˆ ˆ ˆ ˆ


     

ˆˆ  ˆ ˆˆ ˆ ˆˆ  ˆˆ ˆ ˆ
ˆˆ ˆ ˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆ ˆˆ ˆˆ  ˆ ˆ 
ˆ ˆ ˆ
 ˆ 
 
co ri dei fe de li a te can tin lo di che, per il lu stri
do lo ro so dub bio ti op ç pri me la men te, ma l'An ge lo ti
nel lon ta no E git ç to lo ç
por ti al si cu ro; e quan do lo smar
mar ti ri la pal ma del lo ro sup pli zio; ma tu, an co ra in ç
 
fa' che per Giu sep pe in cie lo sa lia mo, per ché ci sia con

  ˆˆ  ˆˆ ˆˆ ˆ ˆ ˆ ˆˆ  ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ   ˆˆ ˆˆ  ˆ ˆ
ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆ ˆˆ
 ˆ  

        

ˆ ˆ ˆˆ ˆ ˆˆ  ˆˆ ˆ ˆ ˆˆ  ˆ ˆ ˆˆ
ˆ ˆˆ ˆ ˆˆ ˆ ˆ ˆ
 ˆ ˆ 
pre gi, spo sa ç
sti in ca ste noz ze Ma ri a, ma dre
sve la che il ç frut to nel suo ven tre è sta to con ce
i sci, tro van do lo nel tem pio, la gio ia col ma
ter ra, già go di il pri ç vi le gio di con tem pla re ilç
ç ç ç
  
ces so nei se co li, in e ter no, di of fri re a lui con

 ˆˆ ˆ  ˆ
  ˆˆ  ˆˆ ˆˆ ˆˆ  ˆ
ˆ ˆˆ ˆˆ   ˆˆ ˆ ˆ ˆˆ  ˆˆ ˆ ˆˆ
ˆ ˆ 
  

  ˆ  

ˆ ˆˆ ˆˆ ˆˆ ˆ ˆ  ˆ ˆ ˆ ˆˆ
ˆ ˆ ˆ
san ta e ç sem pre ver gi ne. A men.
pi to dal lo Spi ri to.
gli ocç chi tuoi di la cri me.
vol to del l'Al tis si mo.
ç

gio ia il no stro can ti co.
ˆ ˆ ˆ
  ˆˆ ˆ
ˆ ˆ
ˆ
ˆ ˆ ˆ ˆˆ ˆ
  ˆˆ  ˆˆ ˆˆ
ˆ