Sei sulla pagina 1di 3

P.L.I.D.A.

Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri


Certificazione di competenza della lingua italiana

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA PROVA ORALE

Come si precisa nel Sillabo (La certificazione Plida. Progetto Lingua Italiana Dante
Alighieri, a cura di G. Patota e L. Pizzoli, Società Dante Alighieri, Firenze, Le Monnier, 2004),
la valutazione della prova orale si fonda sulla descrizione degli aspetti qualitativi della lingua,
così come sono riportati nel Quadro comune europeo di riferimento (Quadro comune europeo di
riferimento per le lingue: apprendimento, insegnamento, valutazione, Milano, La Nuova Italia -
Oxford, 2002, pp. 36-37) e qui di seguito trascritti per comodità:

ESTENSIONE CORRETTEZZA F LUENZA INTERAZIONE COERENZA


C2 Mostra grande Mantiene un Sa esprimersi con È in grado di interagire È in grado di
flessibilità nel coerente spontaneità in un tranquillamente ed realizzare un
riformulare le idee in controllo discorso lungo e efficacemente, discorso coerente
forme linguistiche grammaticale del con un ritmo riconoscendo e usando e coeso
differenti per linguaggio colloquiale apparentemente senza utilizzando in
esprimere sottili complesso, naturale, evitando o sforzo elementi non modo
sfumature di anche quando aggirando le verbali e intonativi. Sa appropriato una
significato, per l’attenzione è difficoltà in modo intrecciare il proprio grande varietà di
enfatizzare, rivolta ad altro così disinvolto che contributo al discorso schemi
differenziare, (ad es. a l’interlocutore degli altri prendendo la organizzativi e
eliminare ambiguità. pianificare il quasi non se ne parola in modo del tutto una ampia
Ha anche una buona discorso, a accorge. naturale, riferendosi gamma di
padronanza delle osservare le alle cose dette, facendo connettivi e di
espressioni reazioni degli allusioni ecc. altri meccanismi
idiomatiche e altri). di coesione.
colloquiali.
C1 Ha una buona Mantiene È in grado di È in grado di scegliere, È in grado di
padronanza di un costantemente un esprimersi quasi nel repertorio di realizzare un
ampio repertorio alto livello di senza sforzo con funzioni discorsive di discorso chiaro,
linguistico che gli/le correttezza scioltezza e cui dispone, le sciolto e ben
permette di scegliere grammaticale; spontaneità. Solo espressioni adatte per strutturato,
la formulazione gli errori sono un argomento prendere o mantenere la mostrando un
adatta a esprimersi rari, difficili da concettualmente parola, introdurre le uso controllato
chiaramente in uno individuare e di difficile può proprie osservazioni in degli schemi
stile appropriato su solito ostacolare la modo appropriato e per organizzativi, dei
una grande varietà di prontamente naturale scioltezza agganciare abilmente connettivi e di
argomenti generali, autocorretti. del discorso. ciò che dice a ciò che altri meccanismi
accademici, hanno detto altri di coesione.
professionali o del interlocutori.
tempo libero, senza
dover porre delle
limitazioni a ciò che
desidera dire.
B2 Ha un repertorio Mostra un livello È in grado di È in grado di È in grado di usare
linguistico relativamente alto parlare con un avviare il discorso, un numero limitato
sufficiente per di controllo ritmo abbastanza prendere la parola di meccanismi di
riuscire a produrre grammaticale. Non uniforme, anche se nel momento coesione per
descrizioni chiare commette errori che può avere delle opportuno e collegare i propri
ed esprimere punti creino esitazioni quando concludere la enunciati in un
di vista su fraintendimenti ed è cerca strutture ed conversazione discorso chiaro e
argomenti molto capace di espressioni. Si quando vuole, coerente. In un
generali, senza correggere molti verificano poche anche se non intervento lungo
dover cercare le dei propri errori. pause lunghe. sempre riesce a possono esserci dei
parole. Usa qualche farlo in modo “salti”.
frase complessa elegante. È in grado
nell’esprimersi. di sostenere e
facilitare una
conversazione su
un tema familiare,
mostrando
comprensione e
sollecitando gli
altri.
B1 Ha sufficienti Usa con È in grado di È in grado di È in grado di
strumenti linguistici ragionevole parlare in modo iniziare, sostenere e collegare una serie
e vocabolario per correttezza un comprensibile, concludere una di semplici
esprimersi con repertorio di anche se, semplice elementi brevi e
qualche esitazione e strutture e di specialmente in conversazione distinti in una
perifrasi su espressioni di sequenze di faccia a faccia su sequenza lineare di
argomenti quali routine associate a produzione libera argomenti familiari punti in rapporto tra
famiglia, interessi e situazioni relativamente o di suo interesse. È loro.
hobby, lavoro, largamente lunghe, sono capace di ripetere
viaggi, fatti di prevedibili. evidenti le pause parte di ciò che altri
attualità. per cercare le hanno dettto per
parole e le forme confermare la
grammaticali e per reciproca
correggere gli comprensione.
errori.
A2 Usa frasi elementari Ua correttamente È in grado di farsi È in grado di È in grado di
con espressioni alcune strutture comprendere con rispondere a collegare gruppi di
memorizzate, semplici, ma fa enunciati molto domande e di parole con semplici
gruppi di parole e ancora brevi, nonostante reagire a connettii quali “e”,
formule fisse per sistematicamente siano molto affermazioni “ma”, e “perché”.
dare informazioni errori di base. evidenti pause, semplici. È capace
limitate in semplici false partenze e di segnalare che sta
situazioni riformulazioni. seguendo il
quotidiane. discorso, ma
raramente capisce a
sufficienza per
riuscire a sostenere
autonomamente la
conversazione.
A1 Ha un repertorio Ha solo un È in grado di È in grado di porre È in grado di
molto ristretto di controllo limitato di cavarsela con domande semplici collegare parole o
parole ed poche strutture enunciati molto su dati personali e gruppi di parole con
espressioni grammaticali brevi, isolati, di rispondere a connettivi
elementari relative semplici e di solitamente domande analoghe. elementari e
a dati personali e a modelli di frase che composti di Riesce a interagire sequenziali quali
determinate fanno parte di un formule fisse, con in modo semplice, “e” o “allora”.
situazioni concrete. repertorio molte pause per ma la
memorizzato. cercare le comunicazione si
espressioni, per basa totalmente su
pronunciare le ripetizioni,
parole meno riformulazioni e
familiari e per correzioni.
riparare gli errori di
comunicazione.
Metterà conto ricordare che il punteggio attribuito per ciascuna categoria nei vari livelli
della Certificazione è il seguente:

Estensione Correttezza Fluenza Interazione Coerenza punteggio


totale
A1 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 0 - 30 punti
A2 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 0 - 30 punti
B1 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 0 - 30 punti
B2 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 6 0 - 30 punti
C1 da 0 a 8 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 4 da 0 a 6 0 - 30 punti
C2 da 0 a 8 da 0 a 6 da 0 a 6 da 0 a 4 da 0 a 6 0 - 30 punti

Ai fini di una loro utilizzazione pratica, i cinque descrittori sono convertibili in categorie
linguistiche più comuni e trasparenti. Schematizzando e semplificando, si dirà che all’estensione
corrisponde grosso modo il dominio del lessico e del registro stilistico, alla correttezza e alla
coerenza corrispondono i domini della fonetica, della morfologia e della sintassi, all’interazione
corrisponde il dominio della pragmatica (e dunque della capacità di rispondere, domandare,
prendere la parola, ecc.) e alla fluenza corrisponde il livello generale di sicurezza linguistica e
paralinguistica (disinvoltura, velocità e spontaneità del parlato, ecc.). Sulla base di questa
schematizzazione si suggerisce di utilizzare la seguente scala di assegnazione dei punti:

lessico e pronuncia, pragmatica grado di punteggio


registro grammatica e sicurezza totale
sintassi
A1 da 0 a 6 punti da 0 a 12 punti da 0 a 6 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti
A2 da 0 a 6 punti da 0 a 12 punti da 0 a 6 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti
B1 da 0 a 6 punti da 0 a 12 punti da 0 a 6 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti
B2 da 0 a 6 punti da 0 a 12 punti da 0 a 6 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti
C1 da 0 a 8 punti da 0 a 12 punti da 0 a 4 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti
C2 da 0 a 8 punti da 0 a 12 punti da 0 a 4 punti da 0 a 6 punti 0 - 30 punti