Sei sulla pagina 1di 10

Le tipologie umane in agopuntura

• 


Ippocrate
L'agopuntura studia l'individuo nel suo insieme globale: mente-psiche-corpo.
In tal modo la diagnosi e la terapia risultano altamente specifiche per ciascun
individuo.
Ne deriva che due persone con un disturbo apparentemente identico
vengano trattate in maniera diversa proprio perché sono diverse le loro
caratteristiche globali.

 Qual' è il modello d'approccio tradizionale?

Riferendoci ai "sentimenti" umani, l'agopuntura descrive ben cinque tipologie


mentali che, diversamente commiste in ciascun individuo, possono dar luogo
a venticinque tipologie umane. Inoltre per ciascuna tipologia mentale si
ritrovano anche delle corrispondenze fisiche specifiche nell'ambito dell'unità
psiche-corpo. Quindi il trattamento deve risultare assolutamente specifico se
si vogliono ottenere dei risultati validi dalla terapia. Dunque il trattamento
agopunturistico richiede, dapprima una esatta diagnosi che solo il medico
può fare, diagnosi medica e diagnosi in chiave "energetica”. L’agopuntura
definisce i tipi umani secondo cinque elementi simbolici di base.

I tipi umani secondo i 5 movimenti


ClaudioC 4 aprile 2008 Pillole di Medicina Cinese
In medicina cinese esistono diverse classificazioni che possono essere usate per inquadrare un
individuo. Ognuno di questi metodi è atto a descrivere una certa gamma di caratteristiche individuali,
descrive cioè una tipologia individuale che coglie meglio certi aspetti (rapporto con il
mondo/comportamento, costituzione fisica e rapporto con il proprio “destino”, atteggiamento posturale
e movimenti energetici caratteristici… ) dell’organismo e delle sue funzioni. La tipologia secondo i “5
movimenti” descrive 5 tipi umani prevalentemente dal punto di vista comportamentale; il numero 5, in
filosofia taoista, rappresenta il rapporto tra l’uomo e il cosmo, tra il “microcosmo” e il “macrocosmo”;
per dirla in termini fisici, è il rapporto tra un sistema (vivente) chiuso e il suo universo. 5 sono i sensi,
che permettono di percepire il mondo, 5 sono le estremità del corpo (4 arti e la testa) e 5 le dita di mani
e piedi. I 5 tipi umani pertanto rappresentano 5 modi di rapportarsi con il mondo, tuttavia le descrizioni
di questi tipi comprendono anche alcuni aspetti fisici oltre a quelli per così dire “psicologici” perché,
come si è detto riguardo a mani, piedi e sensi, il rapporto con il mondo può essere inteso in senso
comportamentale, fisico, emotivo, ecc. Personalmente, su suggerimento di alcuni miei maestri, tendo a
non considerare molto rilevanti le caratteristiche fisiche per determinare la tipologia di un individuo
(anche se sono descritte nei testi classici), ma a focalizzare l’attenzione sul modo di reagire delle
persone: il modo di reagire può cambiare nel corso della vita, quindi anche la tipologia potrebbe
cambiare e probabilmente anche qualcosa dell’aspetto fisico, ma sicuramente quest’ultimo subisce
modificazioni più lente nel tempo, e ci sono altri fattori che possono essere più determinanti nella sua
formazione (cfr genetica!).
I 5 tipi umani rispecchiano, come ho accennato prima, i “5 movimenti” o “5 elementi”, ovvero 5
archetipi che vengono descritti nella medicina cinese: questi sono il LEGNO, il FUOCO, la TERRA, il
METALLO, l’ACQUA. Come i concetti di YIN e YANG questi 5 archetipi possono essere utilizzati per
rappresentare molte cose, ma con un significato più ristretto rispetto a yin e yang. Tutto ciò che esiste
può essere descritto su base yin/yang, ovvero su base 2, perché quando conosciamo un qualcosa,
sappiamo immediatamente cosa “non è”, ovvero la nostra conoscenza si fonda sulla dualità, sulla
distinzione fra ciò che è e cosa non è, perciò non esiste nulla senza il suo aspetto opposto, non c’è yin
senza yang. Un interruttore acceso sarà yang rispetto a uno spento, che sarà yin. Il sole è
yang rispetto alla luna, il caldo è yang rispetto al freddo, la gioia è yang rispetto alla tristezza, il padre
è yang rispetto alla madre, il cielo è yang rispetto alla terra, ecc.. Non solo ma anche i 5 movimenti,
poiché sono parte della nostra conoscenza, possono essere distinti in movimenti yang e movimenti yin:
il legno è yang rispetto all’acqua, al metallo e alla terra, ma il fuoco è yang rispetto al legno, ecc. Questo
gioco si può fare utilizzando i 5 movimenti solo quando si sta parlando del rapporto
microcosmo/macrocosmo: es le stagioni (macrocosmo) sono 4 ma per l’uomo (microcosmo) è come se
fossero 5: la primavera (rappresentata dal legno), l’estate (fuoco), l’autunno (metallo), l’inverno (acqua)
e il periodo del cambio di stagione (terra).

E tu che tipo sei?


I tipi "terra" sono
persone
tranquille, di
carattere
conciliante,
sostanzialmente
insicure.
Suppliscono alla
loro insicurezza
creandosi un
mondo di cose
stabili e concrete,
come una
famiglia solida,
un lavoro sicuro,
un ambiente
ordinato e una
vita fatta di
abitudini, con
pochi
cambiamenti.
In definitiva c'è
un bisogno
"innato" di avere
un punto di
riferimento, di
avere cioè una
"terra solida"
sotto i piedi.

Introversi e
meditativi, i tipi
"metallo"
appaiono tuttavia
come persone
"bonarie",
energiche,
allegre e piene di
vitalità. Ma il loro
psichismo
dimostra spesso
un fondo di
tristezza ben
simulata.
Sono molto
"liberali", amano
le belle parole, le
buone maniere e
le convenienze .
Si tratta di
individui
perspicaci,
riflessivi e portati
all'ironia. Sanno
apprezzare i lati
buoni della vita e
i piaceri che
questa gli offre.
Sono buoni
mangiatori e
buongustai,
nonché ottime
persone di
compagnia.
Hanno uno
spiccato senso
per la proprietà.
Risultano molto
sensibili agli
odori e detestano
i rumori.
Il loro valore
dominante è il
successo
sociale. Ad essi
viene attribuito il
caratteriale di
"sanguigni".
Si distinguono
due tipi "legno"
I tipi legno sono
soggetti ansiosi,
impressionabili,
mutevoli,
incostanti e
inclini al pianto.
Sempre titubanti,
con poca
iniziativa,
eccessivamente
timidi e con
scarsa fiducia
nelle proprie
possibilità.
Si allarmano per
nulla, il loro stato
d'animo fluttua
tra l'ottimismo e
la disperazione a
causa di eventi di
poca importanza,
si commuovono
facilmente.
Amano la poesia,
il romantico e la
natura, si
sentono bene se
il tempo è bello
ma diventano
tristi se piove.
Soprattutto le
donne vivono
l'amore a livello
ideale e su idoli
concepiti dalla
loro
immaginazione.
Tendono a
nascondersi e a
dissimularsi,
usano molto gli
occhiali scuri con
il pretesto di
avere gli occhi
sensibili.
Possiedono una
buona memoria
visiva. Prediligon
o il colore blu-
verde, o
turchese.

I soggetti legno-
fuoco sono
estroversi, attivi,
esuberanti,
arroganti,
organizzatori ed
esecutori, hanno
un carattere
deciso, franco,
diretto e
ottimista. Sono
irritabili e
impulsivi nel
senso vero del
termine,
attaccano lite per
nulla e non
riflettono. La loro
collera è astiosa
e lunga da
passare: non
dimenticano!
La mentalità
classica è quella
del militare:
aggressiva,
combattiva,
esecutrice,
audace e
temeraria,
alimentata da un
coraggio
incrollabile. Sono
altresì persone
generose, buone
e altruiste, non
tollerano le
ingiustizie.
Possiedono un
forte spirito di
abnegazione e di
sacrificio che li fa
essere lavoratori
instancabili.
Incuranti del
domani e
imprevidenti, si
prodigano molto
nelle spese. Ad
essi si addice il
termine di
"biliari". Sono dei
giocatori
appassionati che
però non amano
perdere. Assidui
frequentatori
delle palestre,
praticano ogni
tipo di attività
sportiva. Amano
divertirsi e
frequentare locali
e compagnie
rumorose.

I tipi acqua fanno


tutto ciò che gli è
necessario per
raggiungere lo
scopo prefisso.
La loro
determinazione è
assoluta, sono
dei dominatori.
Una persona del
genere riuscirà
sempre negli
affari, nel
commercio, nella
politica. I tipi
acqua sono delle
guide, dei capi,
degli operatori
efficaci. Sanno
sempre cosa
vogliono e come
raggiungere i loro
obiettivi, "costi
quel che costa".
La loro voce è
forte e decisa,
come pure la loro
andatura. Sono
altresì autoritari e
suscettibili.
Nutrono profonda
ammirazione per
tutto ciò che è
grande e
maestoso.
L'invidia è
sempre ben
celata ma
presente. Sanno
ben dissimulare
le loro passioni
dietro una
maschera
impenetrabile e
amano tenere dei
segreti nella loro
vita.
Come il sole, i
tipi fuoco sono
brillanti, sotto tutti
i punti di vista.
Soprattutto le
donne amano
mostrarsi e non
possono passare
inosservate.
Questo loro
bisogno si
esprime
attraverso la
ricercatezza dei
vestiti (molto
colorati), gli
oggetti brillanti e i
gioielli che
sempre portano
con sé. La loro
intelligenza è
molto vivace e
brillante. E' nelle
arti che possono
far risaltare
maggiormente le
loro qualità. Sono
degli abilissimi
commedianti,
con un gusto
particolare per lo
psicodramma
che vivono nella
loro quotidianità
come
protagonisti di un
romanzo
perpetuo. La
loquacità di
questi individui è
sorprendente
come anche i
pensieri che si
susseguono con
una velocità
impressionante.
Non possono
stare fermi, né
fisicamente né
tanto meno
mentalmente. La
routine e la noia
sono i loro
peggiori nemici.
Sono nervosi,
espansivi e
ironici. Piangono
e ridono con
facilità.
Conclusioni
Abbiamo descritto sono soltanto degli elementi essenziali, a livello
divulgativo.
In realtà la raccolta dei dati per individuare la tipologia di una persona è molto
più complessa e richiede una visita molto accurata. Inoltre è molto difficile
ritrovare in un individuo una tipologia "pura" e quasi sempre ci troviamo
difronte a tipologie "miste".
Ciò dimostra però chiaramente come l'approccio agopunturistico non si limiti
allo studio clinico del sintomo o della singola malattia ma tenga conto
soprattutto dell'unità psico-fisica dell'individuo realizzando, di fatto, quella che
oggi viene definita come "medicina olistica" (unitaria).
Questo approccio procede diversamente rispetto a quello della medicina
classica, dove le "super specializzazioni" hanno diviso l'individuo in "apparati"
rendendo difficile una visione unitaria della medicina e quindi della "persona"
malata.