Sei sulla pagina 1di 15

Atomizzazione e spray

Fisica del processo di atomizzazione e dinamica dello spray

1. ATOMIZZAZIONE DEL GETTO LIQUIDO (CRITICO)

- TURBOLENZA DEL GETTO

- CAVITAZIONE

- INTERAZIONE AERODINAMICA

2. BREAKUP SECONDARIO
ATOMIZZAZIONE DEL GETTO LIQUIDO

Engine
Injection
Regime
ATOMIZZAZIONE DEL GETTO LIQUIDO
ATOMIZZAZIONE legata alla generazione di turbolenza nell’ugello

ATOMIZZAZIONE legata
1. Alla generazione di turbolenza nell’ugello
2. La turbolenza perturba la superficie fino a rompere il getto entro 4/7 diametri a valle del foro

Rottura del getto liquido e spray


Turbolenza nell’ugello

Il getto liquido (rosso) è disintegrato già


all’uscita per DP > 100 bar
In blu sono rappresentate le goccioline
ATOMIZZAZIONE DEL GETTO LIQUIDO

La superficie perturbata è disintegrata in


goccioline dall’azione aerodinamica di
attrito fra getto liquido e aria

Sallam and Faeth,


2003

Rayleigh Type Base Breakup


BREAK UP DELLO SPRAY

1. Bag breakup (12<We<18)


2. Bag-and-steamen breakup (18<We<45)
3. Chaotic breakup (45<We<100)
4. Sheet stripping (100<We<1000)
5. Stripping (We>1000)


TBU 
do L
U G

TBU=6.00 (We-12)-0.25 12<We<18


TBU=2.45 (We-12)+0.25 18<We<45
TBU=15.1 (We-12)-0.25 45<We<351
TBU=0.766 (We-12)+0.25 351<We<2760
TBU=5.5 We>2670

 g d dU rel
2

We g 

Effetti principali parametri operativi, geometrici e fisici

Effetto pressione di iniezione


Su diametro medio di Sauter

TBU=6.00 (We-12)-0.25 12<We<18


TBU=2.45 (We-12)+0.25 18<We<45
Effetto densità
TBU=15.1 (We-12)-0.25 della fase gassosa
45<We<351
Su angolo di
TBU=0.766 (We-12) apertura
+0.25 dello spray
351<We<2760
TBU=5.5 We>2670
Effetti principali parametri operativi, geometrici e fisici

TBU=6.00 (We-12)-0.25 12<We<18


TBU=2.45 (We-12)+0.25 18<We<45
TBU=15.1 (We-12)-0.25 45<We<351
TBU=0.766 (We-12)+0.25 351<We<2760
TBU=5.5 We>2670
Effetti principali parametri operativi, geometrici e fisici
Caratterizzaione Spray
1. Granulometria Globale

La distribuzione dei diametri segue una distribuzione di probabilità caratterizzata da:


diametro medio d10 e diametro medio di Sauter d32

D x
 f D   dD
d xy  1
N

  f D  dD
1
D y

Caso GDI
Caratterizzaione Spray
2. Granulometria Locale – Misurati in stazioni di misura specifiche

Diametro medio d10 e diametro medio di Sauter d32

 Plane @50mm far from the injector tip – 160bar


STAZIONI DI MISURA - PIANO z = 50 mm
5

4 Y: Transversal direction
3
Y - Trasversal Direction [mm]

-1

-2
X: Radial direction
-3

-4

-5
-5 0 5
X - Radial Direction [mm]

D RADIAL DIRECTION @ 50 mm D TRASVERSAL DIRECTION @ 50 mm


10 10
30 30
Radial Direction - PDPA Trasversal Direction - PDPA
D10 [micron]

D10 [micron]

Radial Direction - FIRE Trasversal Direction - FIRE


20 20

10 10

0 0
-6 -4 -2 0 2 4 6 -6 -4 -2
0 2 4 6
Position [mm] Position [mm]
MASS DISTRIBUTION @ 50 mm MASS DISTRIBUTION TRASVERSAL DIRECTION @ 50 mm
100 100
Radial Direction Trasversal Direction
80 80
Mass [%]

Mass [%]

60 60

40 40

20 20

0 0
-5 -4 -3 -2 -1 0 1 2 3 4 5 -5 -4 -3 -2 -1 0 1 2 3 4 5
Position [mm] Position [mm]
Caratterizzaione Spray
3. Penetrazione e angolo di cono (caso GDI)