Sei sulla pagina 1di 40

Tasse ed esoneri

Titolo 1 1

Titolo2 2

Titolo 3 3

per gli studenti iscritti ai corsi di Laurea e al corso di laurea


magistrale quinquennale in Ingegneria Edile-Architettura

Anno accademico
1

2016/2017
Tutti gli studenti sono tenuti a conoscere le disposizioni che regolano la carriera
universitaria.

Eventuali modifiche che interverranno successivamente alla pubblicazione di questa


guida saranno rese note:

- nella sezione avvisi su www.polimi.it/studenti/avvisi in cui troverai sia gli avvisi


didattici sia gli avvisi della Segreteria Studenti
- nel sito della tua Scuola (www.polimi.it corsi Scuole)
- nella casella Webmail accessibile dai Servizi Online (www.polimi.it/servizionline )
(in particolare questultimo strumento usato come canale istituzionale di
comunicazione agli studenti)

Le informazioni contenute nelle guide e inviate tramite gli strumenti Online


sopra indicati hanno valore di notifica ufficiale agli interessati.

2
INDICE

Tasse e contributi universitari ..................................................................................................... 5


Informazioni generali....................................................................................................................................... 5
Servizi Online per la consultazione dei dati e la stampa dei bollettini M.Av............................. 6
ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario .......................... 7
Studenti con reddito e patrimonio dichiarati e/o posseduti allestero o allestero ed in Italia 8
Abbattimento del valore ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario"
......................................................................................................................................................................... 10
Come presentare la domanda ...................................................................................................................... 10
Immatricolati al Politecnico nellA.A. 2016/2017 .............................................................................................. 11
Iscritti ad anni di corso successivi al primo ............................................................................................... 11
Attribuzioni di mora ....................................................................................................................................... 12
Mora progressiva per il ritardato pagamento delle rate ............................................................................ 12
Mora per la ritardata presentazione del Piano degli studi......................................................................... 13
Mora per la ritardata dichiarazione ISEE 2017 ............................................................................................ 13
Come pagare ............................................................................................................................... 14
Studenti immatricolati nellA.A. 2016/2017 ................................................................................................. 14
Studenti immatricolati in anni precedenti allA.A. 2016/2017 ................................................................... 14
Studenti prossimi alla conclusione degli studi .......................................................................................... 16
Studenti che devono pagare soltanto la prima rata ................................................................................... 16
Studenti che non devono pagare le tasse................................................................................................... 17
Studenti che pagano le tasse ridotte ........................................................................................................... 17
Studenti che pagano 1 e 2 rata con i contributi ridotti del 50% .................................................................... 18
Tasse e contributi per studenti che hanno sospeso/interrotto gli studi ................................................. 18
Studenti rinunciatari ...................................................................................................................................... 18
Tasse e contributi di iscrizione allappello di laurea ................................................................................. 19
Contributi specifici ........................................................................................................................................ 19
Duplicato diploma di laurea originale (pergamena) ......................................................................................... 19
Valutazione carriera pregressa ........................................................................................................................ 20
Trasferimenti verso altri Atenei .................................................................................................................... 20
Detrazione delle spese per la formazione universitaria ............................................................................ 21
Valore ISEE per la richiesta di collocazione in fascia di contribuzione differente dalla fascia
10 ................................................................................................................................................. 23
Tabelle riepilogative di tasse e contributi ................................................................................................... 23
Percentuale di contributi dovuti in relazione ai CFU inseriti nel Piano degli studi ................ 25
Esoneri ........................................................................................................................................ 28
Categorie di esonero ..................................................................................................................................... 29

3
Termini e modalit di presentazione delle domande ................................................................................. 29
Categorie con obbligo di presentazione della domanda ........................................................................... 30
CATEGORIA 1 - studenti con merito particolarmente elevato (corsi di laurea e del corso di laurea magistrale
quinquennale a ciclo unico) ............................................................................................................................. 30
CATEGORIA 2 - studenti disabili ..................................................................................................................... 32
CATEGORIA 3 - studenti che interrompono gli studi a causa di infermit gravi e prolungate ........................ 32
CATEGORIA 4 - studentesse divenute madri nellanno solare 2016 .............................................................. 33
CATEGORIA 5 - studenti lavoratori ................................................................................................................. 33
CATEGORIA 6 - studenti che prestano servizio civile o militare volontario .................................................... 34
CATEGORIA 7/A - studenti che partecipano ad un programma di Doppia Laurea con altri Atenei ............... 35
CATEGORIA 8 - studenti stranieri borsisti del Governo italiano ..................................................................... 35
Studenti assegnatari e studenti idonei non assegnatari di borsa di studio ........................... 36
Servizi Online .............................................................................................................................. 37
Posta elettronica: servizio Webmail ............................................................................................................ 37
Le Segreterie Studenti ................................................................................................................ 38
Contatti ........................................................................................................................................................... 38

4
Tasse e contributi universitari
Informazioni generali
Per poter usufruire dei servizi erogati dal Politecnico necessario essere in regola con il pagamento
delle tasse universitarie.
Limporto delle tasse e dei contributi universitari per ogni anno accademico ripartito in due
rate e non sono previste altre tipologie di rateizzazioni.

Limporto dei contributi viene pagato dallo studente con la seguente modalit:

una quota fissa viene anticipata con il pagamento della prima rata,
la restante quota viene versata con il pagamento della seconda.

Composizione dellimporto da pagare per studenti iscritti ai corsi di laurea:

TOTALE I RATA 883,58

Tassa di iscrizione, pari a 254,00


tassa regionale per il diritto allo studio universitario, pari a 140,00 viene versata
integralmente alla Regione Lombardia al fine di favorire lerogazione dei servizi a
disposizione di tutti gli studenti universitari della Regione, quali laccesso alle
I RATA mense, alle residenze, alle borse, ecc.
spese amministrative 45,58:
- 4,00 premio assicurazione infortuni
- 16,00 imposta di bollo
- 25,58 spese amministrative

anticipo contributi, pari a 444,00


saldo contributi limporto determinato da:
- fascia di contribuzione di appartenenza (vedi la tabella a pag. 18)
II RATA
- numero di CFU richiesti con la presentazione del Piano degli studi (vedi la
tabella a pag. 20)

5
Servizi Online per la consultazione dei dati e
la stampa dei bollettini M.Av
Su Servizi Online (www.polimi.it/servizionline Dati Tasse universitarie), sono attivate
funzionalit specifiche relative alle tasse e ai contributi.

Tramite questo servizio possibile:


- consultare ed inserire le dichiarazioni ISEE
- visualizzare limporto dellesonero eventualmente assegnato
- visualizzare lo storico dei pagamenti gi effettuati
- procedere alla visualizzazione e stampa del M.Av

E possibile comunicare con la Segreteria Studenti per ottenere chiarimenti,


evidenziare eventuali anomalie, attraverso (www.polimi.it/studenti a-chi-
rivolgersi segreterie-studenti).

6
ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il
diritto allo studio universitario
Tutti gli studenti italiani e studenti stranieri con redditi e patrimoni in Italia, che richiedono la
collocazione in una fascia diversa dalla fascia massima, dovranno fare esplicita richiesta,
inserendo i dati ISEE 2017.

La fascia sar calcolata sulla base dellISEE 2017 uso prestazioni agevolate per il diritto allo
studio universitario rilasciato dallINPS.

La richiesta di collocazione in una fascia di contribuzione differente dalla fascia massima (10),
deve avvenire tramite la registrazione della data di sottoscrizione riportata nella Dichiarazione
Sostitutiva Unica (DSU) e/o nell'attestazione ISEE 2017 uso prestazioni agevolate per il diritto
allo studio universitario rilasciata dallINPS, nell'apposita sezione dei Servizi Online
(www.polimi.it/servizionline Dati Tasse universitarie Dichiarazione ISEE), sezione
inserimento autocertificazione Isee.

Il periodo in cui si dovr registrare la data di sottoscrizione ISEE 2017 uso prestazioni
agevolate per il diritto allo studio universitario, va dal 16/01/2017 al 31/03/2017.

Nel caso in cui linserimento avvenga successivamente al 31.03.2017 ed entro il 31.12.2017


il dato verr comunque preso in considerazione per la determinazione della Fascia, ma verr
addebitata una mora per il ritardo di presentazione della domanda di 200,00.

Si fa notare che l'emissione del M.Av di seconda rata avverr indipendentemente dalla richiesta
di assegnazione di una fascia inferiore alla massima, e che il pagamento in ritardo della rata
comporter lattribuzione di unulteriore mora (come specificato a pag.12), inoltre i M.Av non
vengono aggiornati in automatico.

Attenzione per l'assegnazione di una fascia inferiore alla fascia massima (10),
dovr essere prodotto un ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il diritto allo
studio universitario".
Non sono validi ISEE uso "prestazioni per il diritto allo studio universitario" con
relativa Dichiarazione Sostitutiva Unica presentata prima di gennaio 2017.

Laccertamento della veridicit delle dichiarazioni ISEE viene effettuato dal Politecnico di
Milano in base allart. 71 D.P.R. 445/2000 e allart. 10 Decreto Legislativo 29/03/2012, N 68,
avvalendosi, come previsto dalla legge, dellaccesso autorizzato alle banche dati dellINPS,
dellAgenzia delle Entrate e dellAgenzia del Territorio.

Gli studenti sono obbligati a dichiarare tutti i redditi, il patrimonio mobiliare e immobiliare
previsti dalla normativa ISEE, e sono responsabili della completezza e della conformit alla
normativa citata della propria dichiarazione ISEE.

7
Studenti con reddito e patrimonio dichiarati
e/o posseduti allestero o allestero ed in Italia
E possibile ottenere un indicatore sostitutivo dell'ISEE rivolgendosi solo ed esclusivamente al
CAF indicato, che trasmetter in automatico i dati all'Ateneo, lo studente non deve portare
nulla in Segreteria Studenti e non deve registrare il dato ISEE attraverso i Servizi Online.

C.S.F.
(Centro Servizi Fiscali di Milano s.r.l.)

C.S.F. (Centro Servizi Fiscali di Milano s.r.l.)


Via Conte Rosso, 30
20134 Milano
I giorni dedicati agli studenti del POLITECNICO DI MILANO per fissare un appuntamento
sono:
marted - gioved - venerd
Orari: 9.00 - 12.30 13.30 - 17.30
telefono: 02/540211
E-mail: documenti.ise(at)cgil.lombardia.it

Lo studente gi in Italia si pu recare presso la sede CAF e fornire la documentazione, in


conformit a quanto previsto dalla legge, che deve essere:

rilasciata dalle competenti autorit dello Stato in cui i redditi sono stati prodotti;
legalizzata dalle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane all'estero o dallautorit
competente al rilascio dellapostilla (per i paesi che aderiscono alla convenzione dellAja);

Ai documenti sopra indicati, redatti in lingua straniera, deve essere allegata una traduzione in
lingua italiana conforme al testo straniero e certificata dalla competente rappresentanza
diplomatica o consolare, oppure da un traduttore ufficiale:

"composizione del nucleo familiare" estero al momento della presentazione della richiesta di
calcolo;

"reddito" del passato anno solare di ciascun componente della famiglia. Qualora nel corso del
passato anno solare uno o pi componenti del nucleo familiare di et superiore o uguale a 18
anni, non abbia percepito reddito obbligatorio presentare una dichiarazione);

8
"fabbricati e terreni di propriet della famiglia" alla data del 31.12 del passato anno solare con
indicazione dei metri quadrati (il documento deve essere rilasciato dall'autorit pubblica
competente in materia). Qualora nel passato anno solare non risultasse alcun fabbricato, va
prodotto un certificato che attesta l'assenza di propriet di fabbricati per ogni membro di et
superiore o uguale a 18 anni;

"patrimonio mobiliare" posseduto alla data del 31.12 del passato anno solare dalla famiglia con
indicazione di titoli, dividendi, partecipazioni azionarie, frazioni di patrimonio netto di eventuali
aziende possedute.

Documenti di riconoscimento:

valido documento di identit o passaporto riportante fotografia e dati anagrafici;


codice persona (identificativo univoco rilasciato dal Politecnico di Milano);
codice fiscale

Gli studenti con reddito e patrimonio (immobiliare e mobiliare) proprio e/o del
proprio nucleo familiare dichiarati e/o posseduti all'estero o all'estero ed in
Italia, iscritti al primo anno di Laurea e Laurea Magistrale (compresi gli studenti che
si iscriveranno a partire dal secondo semestre) che hanno ottenuto lassegnazione
della borsa per il diritto allo studio A.A. 2016/2017 e che chiedono lassegnazione
della fascia di reddito inferiore alla fascia massima (10) devono recarsi al CAF
indicato per ottenere lindicatore Iseeu parificato. LISEEU parificato verr
trasmesso dal CAF al Politecnico di Milano.

Esonerati dalla presentazione ISEE 2017 uso


"prestazioni agevolate per il diritto allo studio
universitario"
Sono esonerati dallacquisizione dellattestazione ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il
diritto allo studio universitario" esclusivamente:
- gli studenti per i quali previsto il pagamento della sola I rata o di quella ridotta di
439,58 (vedi norme nel paragrafo studenti prossimi alla conclusione degli studi a
pag.16).

9
Abbattimento del valore ISEE 2017 uso
"prestazioni agevolate per il diritto allo studio
universitario"
Su richiesta dello studente previsto labbattimento del 10% del valore ISEE 2017 uso
"prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario" risultante dalla relativa
attestazione rilasciata dall'INPS nei seguenti casi:

studenti orfani di un genitore

studenti con fratelli/sorelle iscritti allA.A. 2016/2017 ad un corso di laurea/laurea specialistica


o magistrale del Politecnico di Milano

Come presentare la domanda


La domanda per usufruire dellabbattimento ISEE 2017 del 10% deve essere presentata
esclusivamente utilizzando l'apposito applicativo dei www.polimi.it/servizionline Dati Tasse
Universitarie, Dichiarazione Isee Presentazione Abbattimento Isee) e dopo aver scaricato
l'apposito Modulo di autocertificazione in cui esplicitata la scadenza per la presentazione della
richiesta.

La scadenza per la presentazione della domanda il 31/03/2017.

Si precisa che labbattimento del 10% del valore ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il
diritto allo studio universitario" richiesto non necessariamente comporta il passaggio ad una
fascia di contribuzione pi bassa rispetto a quella di appartenenza.

Labbattimento ISEE 2017 uso "prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario" in
presenza delle condizioni previste da presentare comunque ogni anno accademico entro la
scadenza ed esclusivamente ai fini della definizione della fascia di contribuzione.
Si ricorda che la domanda di abbattimento da presentarsi successivamente alla
registrazione in carriera della data di sottoscrizione riportata nella Dichiarazione
Sostitutiva Unica (DSU) e/o nell'attestazione ISEE 2017 uso prestazioni agevolate
per il diritto allo studio universitario rilasciata dallINPS.

La mancata registrazione della data di sottoscrizione non consente di usufruire


dellabbattimento del 10%.

10
Quando pagare

Immatricolati al Politecnico nellA.A. 2016/2017

Prima rata
Scuola di Ingegneria:

Indicato sul PoliOrientaMi (www.poliorientami.polimi.it Come si accede Immatricolazioni)

Scuola del Design:

Indicato sul PoliOrientaMi (www.poliorientami.polimi.it Come si accede Test di Design)

Scuole di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni:

Indicato sul PoliOrientaMi (www.poliorientami.polimi.it Come si accede Test di Architettura)

Seconda rata

entro il 22/05/2017

Iscritti ad anni di corso successivi al primo


Prima rata

entro il 03/10/2016

Seconda rata

entro il 22/05/2017

Il pagamento dopo i termini previsti, oltre allattribuzione di una mora progressiva come
specificato nella pagina successiva, potrebbe essere elemento considerato per lesclusione della
concessione di esoneri o servizi del Diritto allo Studio.

ATTENZIONE: le scadenze per gli studenti che stanno per concludere gli studi
possono variare.

La regolarit dei pagamenti per lanno accademico in corso e per quelli precedenti condizione
necessaria per poter usufruire dei diritti derivanti dalliscrizione (esempio: verbalizzazione esami,
richiesta certificati, ecc).

11
Attribuzioni di mora
Il pagamento di una rata effettuato oltre i termini previsti comporta laddebito di un contributo di
mora proporzionato allentit del ritardo, secondo le tabelle seguenti:

Mora progressiva per il ritardato pagamento delle rate


Prima rata - scadenza 03/10/2016 (anni successivi al primo)

Periodo in cui viene effettuato il


Importo di mora
pagamento

50,00 04/10/2016 - 04/11/2016

80,00 05/11/2016 - 04/12/2016

110,00 a partire dal 05/12/2016

Seconda rata - scadenza 22/05/2017

Periodo in cui viene effettuato il


Importo di mora
pagamento

50,00
23/05/2017 - 21/06/2017

80,00 22/06/2017 - 21/07/2017

110,00 a partire dal 22/07/2017

Laddebito avviene secondo il seguente schema:

Importo di mora Entit del ritardo

50,00 dal giorno successivo alla scadenza e fino a 30


giorni di ritardo

80,00 da 31 giorni a 60 giorni di ritardo

110,00 da 61 giorni di ritardo ed oltre

12
Mora per la ritardata presentazione del Piano degli studi
Mora fissa pari a 100,00

La ritardata presentazione/modifica semestrale Piano degli studi comporta laddebito di una mora
pari a 100,00, le modalit per la presentazione/modifica del Piano degli studi sono indicate
nella Guida informativa Piani degli studi; i termini sono riportati sui Calendari accademici di
ciascuna Scuola, disponibili sul sito del Politecnico Calendario Accademico (www.polimi.it Corsi
Calendario, Lezioni, Esami).

In tutti i casi in cui dovuto, limporto di mora viene addebitato sulla successiva richiesta di
pagamento.

Mora per la ritardata dichiarazione ISEE 2017


Mora fissa pari a 200,00

Le dichiarazioni ISEE 2017 inserite nei Servizi Online successivamente alla scadenza del
31/03/2017 vedranno attribuita la mora fissa di 200,00.

13
Come pagare
Studenti immatricolati nellA.A. 2016/2017
(fanno parte di questa tipologia anche gli studenti che si immatricolano a seguito di decadenza,
rinuncia e trasferimento da altro Ateneo)

Il pagamento della I rata delle tasse universitarie deve essere effettuato esclusivamente presso le filiali
della Banca Popolare di Sondrio (www.popso.it) e della Banca di Piacenza entro i termini indicati, con
il modulo di pagamento disponibile allinterno dei Servizi Online (www.polimi.it/servizionline).

In alternativa, con carta di credito o carta prepagata Visa, Mastercard o American Express da
Servizi Online.

ATTENZIONE: i nuovi immatricolati ad un corso di laurea di primo livello che


rinunciano agli studi entro il 30.11.2016 hanno diritto al rimborso della I rata
utilizzando lapposito modulo disponibile su: www.polimi.it Studenti
Modulistica.

Il rimborso non include le spese amministrative pari a 45,58.

Il rimborso non include inoltre le tasse di iscrizione 254,00 nel caso siano stati richiesti certificati
di iscrizione e siano stati utilizzati.

Il pagamento della II rata delle tasse universitarie avviene come indicato nelle sezione Studenti
immatricolati in anni precedenti allA.A. 2016/2017.

Studenti immatricolati in anni precedenti allA.A. 2016/2017


Il pagamento delle rate avviene tramite un bollettino M.AV che pu essere scaricato accedendo ai
Servizi Online (www.polimi.it/servizionline Dati Tasse universitarie Ultima richiesta non
pagata).

Lo studente tenuto a conoscere e a rispettare tutte le scadenze previste per i pagamenti.

I pagamenti effettuati oltre le scadenze comportano in ogni caso lattribuzione del relativo
contributo di mora progressiva (vedi pagina 12).

Il pagamento del M.Av di II rata, comporta laccettazione della fascia di


contribuzione attribuita.

Lo studente tenuto ad indicare le modalit di pagamento di eventuali rimborsi accedendo ai


Servizi Online su (www.polimi.it/servizionline Dati Indicazioni Modalit di Pagamento).

Si specifica che per importi inferiori a 10,00 non sar disponibile nei Servizi Online il M.Av,
limporto dovuto sar automaticamente addebitato nel pagamento successivo.

14
Per pagare le tasse si possono utilizzare diverse modalit:

con il bollettino M.Av presso qualsiasi sportello di istituto di credito su tutto il territorio
italiano. Non sono ammessi pagamenti effettuati dallestero, ad eccezione di quelli effettuati in
modalit home banking, purch la banca dappoggio sia ubicata sul territorio italiano;

tramite molti sistemi web di home banking e di gestione delle carte di credito possibile
utilizzare funzioni di sportello bancario virtuale dove poter pagare bollettini M.Av,
limportante verificare che vengano richiesti gli elementi base del M.Av che sono: il Codice
Identificativo M.Av ( un codice di 17 cifre) , limporto da pagare, la data di scadenza del M.Av.
Ogni sistema di questo tipo in genere prevede delle spese di commissione;

se si in possesso della Policard Ateneo+, ci si pu collegare ai Servizi Online su


(www.polimi.it/servizionline) ed accedere alla funzione Policard Ateneo+ dove si trova una
voce specifica pagamento M.Av; non sar richiesto di digitare il numero della carta di credito
perch si gi identificati dai Servizi Online. Avendo la disponibilit sulla carta ed essendo in
regola con le precedenti rate del Politecnico di Milano, limporto verr prelevato direttamente
dalla Policard Ateneo+. un servizio senza alcun costo aggiuntivo. E molto importante
digitare correttamente: il Codice Identificativo M.Av, limporto da pagare, la data di scadenza
del M.Av;

la Banca Popolare di Sondrio (www.popso.it), tesoriere del Politecnico di Milano che emette i
M.Av, rende disponibile un servizio denominato Scrigno Pago Facile (che prevede un importo di
commissione), raggiungibile allindirizzo:(https://pagofacile.popso.it);

il servizio consente il pagamento in modo semplice, rapido e sicuro di utenze, canoni, tributi e
quote a favore di controparti (enti pubblici e privati, aziende, ecc.) che aderiscono all'iniziativa.
Scrigno Pago Facile disponibile a chiunque, sia in modalit anonima (servizio base) che
previa registrazione. Sono ammessi pagamenti con carta di credito Visa/ Mastercard/Bankpass
Web

ATTENZIONE: si consiglia di verificare che le tempistiche legate alle diverse modalit di


pagamento non comportino il superamento delle date di scadenza (es. bonifico online effettuato
dopo le ore 16 di norma viene eseguito il giorno successivo).

Dopo avere pagato NON devi presentare in Segreteria nessun documento


Potrai controllare la registrazione dellavvenuto pagamento dopo 7-15 giorni su
www.polimi.it/servizionline Dati Tasse universitarie Storico pagamenti.

15
Studenti prossimi alla conclusione degli studi
Agli studenti che sono prossimi a concludere gli studi sono riservate norme specifiche che
prevedono alcune agevolazioni.

Attenzione: gli studenti che vogliono richiedere Benefici del Diritto allo Studio per
lA.A. 2016/2017 (ad esempio: collaborazioni 150 ore tutorato, borse di studio,
alloggio a tariffa agevolata, ecc.) devono fare riferimento ai rispettivi Bandi e
potrebbero dover procedere alliscrizione allA.A. 2016/2017.

Scadenze e importi di pagamento possono variare a seconda della specifica condizione dello
studente:

Studenti che devono pagare soltanto la prima rata


Sono tenuti al pagamento della sola prima rata gli studenti che:

si laureano nella sessione di febbraio 2017 (primo appello 2016/2017) e che presentano un
nuovo Piano degli studi per lA.A. 2016/2017
oppure
presentano un Piano degli studi per lA.A. 2016/2017 solo per effettuare cambio di posizione
da soprannumero/effettivo (rendendo cos il Piano degli studi, che non era completo dei
CFU necessari, completo di tutti i CFU effettivi necessari alla Laurea) e che superano tutti
gli esami (con o senza tirocinio e/o prova finale) entro la sessione di esami gennaio/marzo
2017.

La scadenza del pagamento per entrambe le tipologie il 03/10/2016 (passibile di mora


progressiva).

A queste tipologie di studenti si consiglia di effettuare comunque la presentazione della


dichiarazione ISEE 2017 per evitare leventuale attribuzione della mora nel caso di mancato
conseguimento della laurea entro il primo appello 2016/2017 o mancato sostenimento esami di
profitto entro gennaio/marzo 2017.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sono considerati studenti prossimi alla conclusione degli studi anche gli studenti che nellA.A.
2015/2016 avevano un Piano di studi completo di tutti i CFU effettivi necessari alla laurea, per i
quali sono previste le seguenti agevolazioni:

16
Studenti che non devono pagare le tasse
Studenti che si laureano entro la sessione di febbraio 2017 (ultimo appello A.A. 2015/2016), che
non presentano un Piano degli studi e che hanno un Piano degli studi completo per lA.A.
2015/2016 (cio non intendono aggiungere nuove frequenze, chiedere rifrequenze e non devono
effettuare cambi effettivo/soprannumero) e che sostengono tutti gli esami di profitto negli appelli
A.A. 2015/2016.

Lerroneo pagamento della prima rata dellA.A. 2016/2017 d diritto al rimborso con le seguenti
modalit:
totale per coloro che si immatricolano ad un corso di Laurea magistrale presso il Politecnico
di Milano nellanno accademico 2016/2017

con lesclusione di 45,58 di spese amministrative a coloro che non si immatricolano ad un


corso di Laurea magistrale presso il Politecnico di Milano nellanno accademico 2016/2017

con lesclusione di 439,58 a coloro che hanno richiesto certificati relativi allanno
accademico 2016/2017 ad eccezione dei certificati di laurea con lesclusione di 439,58 a
coloro che hanno ottenuto lassegnazione delle 150 ore.

Studenti che pagano le tasse ridotte

Limporto delle tasse ridotte di 439,58 ed cos composto:


o tassa di iscrizione 254,00
o tassa regionale per il diritto allo studio 140,00
o spese amministrative 45,58

Studenti che hanno un Piano degli studi per lA.A. 2015/2016, completo di tutti i CFU effettivi
necessari alla Laurea e che presentano un Piano degli studi per lA.A. 2016/2017 solo per effettuare
cambio soprannumero/effettivo (nessuna nuova frequenza o rifrequenza).

La scadenza per il pagamento il 03/10/2016 (pena lattribuzione di mora progressiva)

Studenti che si laureano in appelli successivi alla sessione di febbraio 2017, che hanno un
Piano degli studi completo per lA.A. 2015/2016 e sostengono tutti gli esami di profitto negli
appelli A.A. 2015/2016.

La scadenza per il pagamento coincide con il primo giorno dellappello di laurea del mese di
febbraio 2017. Il pagamento effettuato oltre il primo giorno dellappello di laurea della sessione di
febbraio 2017 comporta lattribuzione di una mora forfettaria pari a 50,00.

Solo per iscritti ai corsi afferenti al D.M. 509/99

Studenti che si laureano nellappello della sessione di febbraio 2017 o appelli di laurea
successivi, che hanno un Piano degli studi completo per lA.A 2015/2016 che sostengono
uno o pi esami di profitto negli appelli A.A. 2016/2017

Il pagamento della prima rata ridotta da effettuarsi prima di iscriversi allappello di esame
(almeno 10 giorni prima), a prescindere che lo studente si laurei entro gli appelli di febbraio 2017.

17
Il pagamento effettuato oltre il primo giorno dellappello di laurea di febbraio 2017 comporta
lattribuzione di una mora forfettaria pari a 50,00.

Studenti che pagano 1 e 2 rata con i contributi ridotti del 50%

Studenti che si laureano in appelli successivi alla sessione di febbraio 2017, che hanno un Piano
degli studi completo per lA.A. 2015/2016 e che presentano un Piano degli studi per lA.A.
2016/2017 (con almeno una nuova frequenza/rifrequenza) e che acquisiscono tutti i CFU (con o
senza tirocinio) entro la sessione di esami gennaio/marzo 2017.

Tasse e contributi per studenti che hanno sospeso/interrotto


gli studi
Gli studenti non iscritti allanno accademico precedente o a quello corrente, se intenzionati a
regolarizzare la propria posizione, dovranno necessariamente contattare la Segreteria Studenti
(www.polimi.it/studenti/a-chi-rivolgersi Segreteria Studenti), per la generazione di un modulo
di pagamento contenente gli importi di tasse e contributi relativi sia alle iscrizioni non effettuate sia
all'iscrizione al corrente anno accademico.

Gli studenti che si trovano nello stato di interruzione/sospensione, allatto della ripresa degli studi,
purch non siano incorsi nella decadenza, saranno tenuti al versamento del diritto fisso di
ricognizione di 254,00 per ogni anno accademico di interruzione/sospensione. Inoltre, saranno
tenuti ad effettuare il pagamento di:

o importi mancanti relativi allultima iscrizione precedente linterruzione/sospensione degli studi;


o tasse e contributi relativi allultimo degli anni accademici di interruzione, nel caso siano ancora
usufruibili sessioni desame;
o tasse e contributi dellanno accademico in corso

Studenti rinunciatari
I soli studenti immatricolati nellA.A. 2016/2017 che rinunciano agli studi utilizzando lapposito
modulo disponibile su www.polimi.it Studenti Modulistica entro il 30/11/2016 hanno diritto
a ricevere il rimborso della I rata orientativamente entro il mese di marzo 2017.

Il rimborso non include le spese amministrative pari ad 45,58.

Il rimborso non include inoltre le tasse di iscrizione 254,00 nel caso siano stati
richiesti certificati di iscrizione e siano stati utilizzati.

Tutti gli altri studenti sono tenuti al versamento di quanto dovuto e non possono avere rimborsi.

18
Tasse e contributi di iscrizione allappello di laurea
In seguito all iscrizione allappello di laurea lo studente dovr stampare il modulo per il pagamento
delle tasse di Laurea pari a 82,00 composto dalle seguenti voci:

costo del diploma (pergamena) 30,00


imposta di bollo per pergamena 16,00
contributo speciale per lammissione allesame di laurea 20,00
imposta di bollo di ammissione allesame di laurea 16,00

La stampa del modulo di pagamento possibile anche in un momento successivo alliscrizione,


accedendo nuovamente alla stessa funzione nei Servizi Online (www.polimi.it/servizionline Dati
Tasse universitarie Ultima richiesta non pagata), in caso si verifichino problemi nella stampa
del modulo possibile richiederlo alla Segreteria Studenti.

Nel caso in cui lo studente non sia in regola con il pagamento di tasse e contributi universitari
limporto includer eventuali somme arretrate.

Il termine di pagamento della tassa corrisponde rigorosamente al temine previsto per la


presentazione della domanda di laurea e deve essere effettuato preferibilmente presso unagenzia
della Banca Popolare di Sondrio (www.popso.it), o della banca di Piacenza.

Il pagamento deve essere effettuato anche in caso di ritiro dallappello di laurea. Se non versato
limporto verr richiesto alle successive iscrizioni.

Per ogni iscrizione successiva alla prima il contributo dovuto di 36,00 composto da:

contributo speciale per lammissione allesame di laurea 20,00


imposta di bollo per l ammissione allesame di laurea 16,00

Contributi specifici
Duplicato diploma di laurea originale (pergamena)

Contributo duplicato diploma di laurea Importo

in caso di smarrimento, furto, distruzione, errore


120,00
anagrafico imputabile allo studente

19
In caso di smarrimento, distruzione o furto della pergamena di laurea necessario
presentare presso la Segreteria Studenti:

ricevuta bonifico bancario pari a 120,00 presso Banca Popolare di Sondrio


(www.popso.it), agenzia n. 21 di Milano via Bonardi, 4 20133 Milano IBAN
IT34T0569601620000001600X69. indicare nella causale: duplicato pergamena di laurea
modulo di richiesta "duplicato pergamena di laurea" corredato di marca da bollo da 16,00
scaricabile dalla sezione: www.polimi.it Studenti Modulistica
denuncia in originale rilasciata da Polizia o Carabinieri, per furto o smarrimento

In caso di errore anagrafico imputabile allo studente necessario presentare presso la


Segreteria Studenti:
ricevuta bonifico bancario pari a 120,00 presso Banca Popolare di Sondrio - agenzia n. 21
di Milano via Bonardi, 4 20133 Milano IBAN IT34T0569601620000001600X69.
indicare nella causale: Duplicato pergamena di laurea - errore dati anagrafici
modulo di richiesta "duplicato pergamena di laurea" corredato di marca da bollo da 16,00
scaricabile dalla sezione: www.polimi.it Studenti Modulistica
pergamena con dati errati

Valutazione carriera pregressa

Agli studenti che usufruiscono della valutazione carriera pregressa (esempio: decaduti,
rinunciatari, passaggi Corso/Scuola, ecc.) viene richiesto preventivamente il pagamento di 60,00
per ogni corso di studio per cui si chiede la valutazione.

Tale importo non potr essere rimborsato neppure in caso di rinuncia agli studi.

Trasferimenti verso altri Atenei


La domanda di trasferimento si effettua accedendo ai Servizi Online:
(www.polimi.it/servizionline Dati di carriera Trasferimento/da per altro Ateneo), compilando
i campi richiesti e confermando la domanda.
Inoltre necessario effettuare il pagamento del M.Av relativo ai contributi per il trasferimento
scaricandolo dalla pagina (www.polimi.it/servizionline Trasferimento/da per altro Ateneo).

Contributo Importo

Trasferimento verso altri Atenei 46,00

Il mancato pagamento comporter il blocco della procedura di trasferimento.

20
Detrazione delle spese per la formazione universitaria
Come previsto dalla normativa relativa alla dichiarazione dei redditi, le spese per listruzione e la
formazione universitaria, sostenute nellanno solare (anche se riferibili ad anni accademici diversi)
per la frequenza di corsi tenuti presso Istituti o Universit italiane o straniere, pubbliche o private,
sono considerate oneri per i quali riconosciuta una detrazione dimposta del 19% (art. 49
Decreto Legislativo n. 446 del 15/12/1997), in misura non superiore a quella stabilita per gli Istituti
statali italiani, ai fini della dichiarazione per la determinazione dellimposta sui redditi delle
persone fisiche (IRPEF).

A tal fine si precisa che il Politecnico di Milano un Ateneo statale.

Se non si in possesso delle ricevute e occorre produrre la relativa documentazione possibile:

richiedere allIstituto bancario la documentazione attestante i versamenti M.Av se il


pagamento avvenuto tramite banca

oppure

esibire le stampe delle schermate dei pagamenti, oppure la schermata presente nei Servizi
Online alla voce Tasse selezionando il tasto storico pagamenti, unitamente ad un estratto
conto dei movimenti bancari se il versamento stato eseguito con carta di credito

oppure richiedere un certificato presentando:

1. modulo richiesta certificato in bollo disponibile nella sezione su (www.polimi.it Studenti


Modulistica)

2. 1 marca da bollo da 16,00 da incollare sul modulo di richiesta

3. 1 marca da bollo da 16,00 per ciascun certificato richiesto

I certificati possono essere richiesti personalmente rivolgendosi alla propria Segreteria


Studenti (www.polimi.it Studenti a chi rivolgersi Segreterie studenti), oppure delegando
una terza persona munita di documento didentit in corso di validit e di delega sottoscritta,
accompagnata dalla copia del documento didentit dello studente/laureato di cui si chiede il
certificato.

I dati relativi alle tasse pagate vengono comunicati allAgenzia delle Entrate al fine
del loro inserimento nel 730 precompilato.
Le spese universitarie che sono comunicate, riguardano il totale delle spese
sostenute nell'anno solare per iscrizione, tasse e contributi universitari al netto dei
rimborsi relativi alle spese sostenute nello stesso anno solare.

21
Gli studenti che volessero opporsi (vedi Agenzia delle Entrate), allinserimento di tali dati nella
dichiarazione precompilata, possono comunicarlo nel periodo previsto dallAgenzia delle Entrate
seguendo le indicazioni da lei fornite.
Le Segreterie Amministrative del Politecnico di Milano, non forniscono ulteriori informazioni
inerenti alla dichiarazione dei redditi.
Per informazioni pi dettagliate rivolgiti all'Agenzia delle Entrate o all'intermediario che si
occupa delle relative dichiarazione dei redditi.

Si ricorda che in base al Testo unico della normativa sulla documentazione


amministrativa D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000, alle Amministrazioni o Enti
pubblici possibile produrre dichiarazione sostitutiva di certificazione
(autocertificazioni).
La Pubblica Amministrazione ha l'obbligo di accettarle, riservandosi la possibilit di
controllo e verifica della veridicit del loro contenuto.

22
Valore ISEE per la richiesta di collocazione in
fascia di contribuzione differente dalla fascia
10
Lattribuzione della fascia basata sul valore ISEE calcolato dallINPS secondo i valori sotto
indicati:

Fascia 2 3 4 5 6 7 8 9 10

0
Da 23.120,01 27.000,01 31.000,01 40.000,01 51.000,01 63.000,01 75.000,01 87.000,01

importi
A 23.120,00 27.000,00 31.000,00 40.000,00 51.000,00 63.000,00 75.000,00 87.000,00
superiori

Tabelle riepilogative di tasse e contributi

Studenti dei corsi di laurea e del corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico e studenti
che usufruiscono della Piattaforma On Line - Como

1 RATA:

Tassa Tassa Spese Anticipo


iscrizione regionale amministrative contributi
Totale
883,58
254,00 140,00 45,58** 444,00

Totale I Rata IOL 1.883,58

(**) Le spese amministrative sono comprensive di 4,00 a copertura delle spese assicurative
16,00 imposta di bollo domanda di iscrizione allanno accademico
25,58 spese amministrative

23
2 RATA: Saldo Contributi

Fasce di Contribuzione

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

rimborso

di 0,00
419,00 751,00 1.065,00 1.386,00 1.713,00 2.040,00 2.366,00 2.753,00
698,00

Saldo IOL 500,00 (*)

(*) Gli studenti iscritti al Corso di Laurea in Ingegneria Informatica online, svolto presso il Polo Territoriale
di Como, che fruiscono della didattica erogata in forma on-line, sono inoltre tenuti al versamento di una
quota aggiuntiva di 1.500 (di cui 1.000 richiesti con l'importo di prima rata e 500,00 con l'importo
dovuto di seconda rata).

Gli importi dei contributi sopraindicati sono calcolati al 100% su un Piano degli studi contenente da oltre 45 a 74
CFU; in presenza di un Piano degli studi con un totale di CFU differente, limporto soggetto a variazione come
spiegato nelle tabelle sotto riportate.

1 + 2 RATA

Fasce di Contribuzione
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


1.302,5 1.948,5 2.269,5 2.596,5 2.923,5 3.249,5
185,58 883,58 1.63458 3.636,58
8 8 8 8 8 8

Saldo IOL 500,00

IOL 1 + 2 RATA

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10


1.685,5 2.383,5 2.802,5 3.134,5 3.448,5 3.769,5 4.096,5 4.423,5 4.749,5 5.136,5
8 8 8 8 8 8 8 8 8 8

24
Percentuale di contributi dovuti in relazione ai
CFU inseriti nel Piano degli studi
Per gli studenti che non presentano Piano degli studi, o che non possono presentare un Piano degli
studi perch immatricolati con OFA Obblighi Formativi Aggiuntivi che impedisce di inserire
nuovi insegnamenti, i contributi vengono calcolati al 100%.

Si ricorda che possibile inserire nel piano degli studi da un minimo di 30 CFU ad un massimo di
80 CFU totali per anno accademico, consulta Guida informativa dei Piani degli studi
(www.polimi.it Studenti Guide e regolamenti).

Il numero di CFU inseriti annualmente nel piano degli studi non modificabile e il mancato
superamento dei relativi insegnamenti non comporta alcun rimborso.

Numero di CFU % contributi dovuti

fino a 30 50

oltre 30 fino a 45 75

oltre 45 fino a 74 100

oltre 74 (massimo 80) 130

Limporto dellanticipo contributi versato con la prima rata uguale per tutti.

Nella seconda rata si tiene conto del numero effettivo di CFU inseriti nel Piano degli studi ai fini del
calcolo dellimporto dovuto.

La percentuale corrispondente al numero di CFU applicata al totale dei contributi dovuti in


funzione della fascia di contribuzione dichiarata.

Con la seconda rata saranno effettuati i relativi conguagli, tenendo conto di quanto versato con la
prima rata.

Alcuni esempi:

Esempio 1: si riferisce ad un importo totale contributi corrispondente alla fascia 5 per gli
immatricolati ai corsi di laurea del D.M. 270 (2 rata pari a 1.065,00 come indicato nella
tabella precedente)

25
Numero di Importo
1 rata Conguaglio relativo allanticipo contributi
crediti (CFU) M.Av
PAGATA della 1 rata
2 rata

Contributi relativi alla 2 rata: (1.065,00 x 50% =


883,58 fino a 30
532,50) da dare
(50% dei 310,50
Contributi dovuti con la 1 rata: (444,00 x 50% = -
anticipo contributi)
222,00) da avere
contributi al
100%
oltre 30 fino a Contributi relativi alla 2 rata: (1.065,00 x 75% =
444,00
45 798,75) da dare
687,75
(75% dei Contributi dovuti con 1 rata: (444,00 x 75% = -
tassa di
contributi) 111,00) da avere
iscrizione
254,00
oltre 45 fino a Contributi relativi alla 2 rata: (1.065,00 x 100% =
74 1.065,00) da dare
spese 1.065,00
(100% dei Contributi dovuti con la 1 rata: (444,00 x 100% =
amministrative
contributi) 444,00) gi dato
45,58
Contributi relativi alla 2 rata: (1.065,00 x 130% =
tassa regionale oltre 74 -
1.384,50) da dare
140,00 massimo 80
Contributi dovuti con la 1 rata: 1.517,70
(130% dei
[(444,00 x 130%) = 577,20 444,00 gi dato] =
contributi)
+133,20 da dare

26
Esempio 2: si riferisce ad un importo totale contributi corrispondente alla fascia 2

Importo
1 rata Numero di crediti (CFU) Conguaglio relativo allanticipo
M.Av
PAGATA contributi della 1 rata
2 rata

Contributi relativi alla 2 rata: 0,00


883,58 fino a 30 (50% dei Contributi dovuti con la 1 rata: A rimborso di
contributi) [(444,00 x 50% = - 222,00 444, 00 = 222,00
anticipo 222,00 gi dato
contributi al
100% Contributi relativi alla 2 rata: 0,00
444,00 oltre 31 fino a 45 (75% Contributi dovuti con la 1 rata: A rimborso di
dei contributi) [(444,00 x 75%) = 333,00 - 444,00 = 111,00
tassa di 111,00 gi dato
iscrizione
254,00
Contributi relativi alla 2 rata: 0,00
oltre 46 a 74 (100% dei
Contributi dovuti con la 1 rata: 0,00
spese contributi)
[(444,00 x 100%) = 444,00 - 444,00 = 0,00
amministrative
45,58
Contributi relativi alla 2 rata: 0,00
tassa oltre 74 (massimo 80 - Contributi dovuti con la 1 rata:
regionale 130% dei contributi) [(444,00 x 130%) = 577,20 - 444,00 = 133,20
140,00 133,20 da dare

ATTENZIONE: questo sistema di calcolo solo una simulazione; quanto effettivamente dovuto
solo ci che riportato nel M.Av scaricabile dalla propria pagina personale. Ogni studente pu
verificare il dettaglio della propria rata tramite (www.polimi.it/servizionline Tasse universitarie)

27
Esoneri
Norme generali

Il Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Milano ha fissato per lanno accademico


2016/2017 una previsione di minore entrata per la concessione degli esoneri ammontante a
2.700.000. Eventuali avanzi verranno riutilizzati per ulteriori esoneri, borse di studio e
miglioramento dei Servizi agli studenti.

Nel caso in cui lammontare dei rimborsi relativi alle domande accolte superasse limporto
predetto, sar applicata una riduzione percentuale delle quote desonero per le categorie 1, 5, 6 e 7.

Per gli studenti beneficiari di esonero delle categorie 1, 4, 5, 6 appartenenti ad una fascia di
contribuzione superiore alla 5, la quota di esonero sar calcolata in misura non superiore a quella
prevista per la 5 fascia contributiva.

Allo studente che abbia i requisiti per poter usufruire di benefici relativi a diverse tipologie, sia di
competenza del Servizio Diritto allo Studio e Mobilit Internazionale, sia di competenza di altri
Servizi del Politecnico di Milano, verr concesso unicamente quello finanziariamente pi
vantaggioso.

La percentuale di esonero calcolata esclusivamente sullimporto relativo alla tassa di iscrizione e


dei contributi universitari. Dallimporto sono escluse le seguenti voci non rimborsabili:

tassa regionale per il diritto allo studio universitario: 140,00

rimborso spese amministrative: 45,58

contributo IOL per gli studenti iscritti al corso di Ingegneria Informatica con Orientamento
Online (per la categoria di esonero 2 studenti disabili tale contributo non dovuto).

La quota di esonero spettante verr portata in detrazione dallimporto di II rata dovuto in base ai
crediti presenti nel piano degli studi e/o fascia di contribuzione di appartenenza. Nel caso in cui
non fosse dovuta alcuna differenza e lo studente risultasse in credito si proceder al rimborso della
quota eccedente.

Solo per lo studente prossimo alla laurea (ferme restando le scadenze di presentazione della
domanda di esonero e dei documenti richiesti) il termine di iscrizione all'anno accademico
differito, nei casi previsti, fino al primo giorno dell'ultimo appello di laurea dell'anno accademico
2015/2016.

Eventuali istanze per la mancata concessione dellesonero devono essere presentate formalmente
agli sportelli della Segreteria Studenti entro il termine perentorio del 22/05/2017 coincidente con
la scadenza del pagamento della II rata di tasse e contributi che linteressato comunque tenuto a
versare.

In caso di valutazione positiva dellistanza, si proceder con il rimborso della quota eccedente.

28
Attenzione: Per usufruire dellesonero, gli studenti devono essere in regola con le tasse per gli anni
accademici precedenti ed essere iscritti allanno accademico 2016/2017 avendo versato la I rata
entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia il 1 febbraio 2017.

Lesonero non viene concesso agli studenti con titolo accademico di livello pari o superiore al corso
di studi di iscrizione, precedentemente conseguito in Italia o allEstero.

Tutte le categorie di esonero sono tenute a presentare apposita domanda entro le


scadenze indicate, dal calendario accademico, esclusa la categoria: Studenti disabili
per i quali necessaria solo la prima richiesta e per gli anni successivi lattribuzione
sar automatica.

Categorie di esonero
Per lanno accademico 2016/2017 sono stabilite le seguenti categorie di esonero:

1. studenti con merito particolarmente elevato


2. studenti disabili
3. studenti che interrompono gli studi a causa di infermit gravi e prolungate
4. studentesse divenute madri nellanno solare 2016
5. studenti lavoratori
6. studenti che prestano servizio civile o militare volontario
7. studenti che partecipano al programma di Doppia Laurea
8. studenti stranieri borsisti del Governo italiano

Gli esoneri sono concessi anche agli iscritti al corso di Laurea in Ingegneria Informatica online, ad
eccezione della categoria 5 (studenti lavoratori). Si precisa che il contributo IOL non considerato
per il calcolo della quota esonero, fatta eccezione per la categoria 2 (studenti disabili).
Lesonero non inoltre concesso agli studenti con titolo accademico di livello pari o superiore al
Corso di studi di iscrizione, precedentemente conseguito in Italia o allEstero.

Termini e modalit di presentazione delle domande


La domanda di esonero si deve presentare a partire dal 02/11/2016 al 01/02/2017.

Nelle tabelle seguenti si riportano in sintesi tutte le categorie previste.


La mancata presentazione della domanda o di un documento allegato entro i termini previsti e/o la
presentazione di altri documenti non conformi, non consente lassegnazione dellesonero.

29
Categorie con obbligo di presentazione della domanda

Tipologia di studenti Categoria

Studenti dei corsi di laurea e del corso di laurea magistrale quinquennale a


1
ciclo unico con merito particolarmente elevato

Studenti disabili ( necessaria solo la PRIMA richiesta per gli anni


2
successivi lattribuzione sar automatica)

Studenti che interrompono gli studi per infermit gravi e prolungate 3

Studentesse divenute madri nellanno solare 2016 4

Studenti lavoratori 5
Studenti che prestano servizio militare o civile 6
Studenti che partecipano al programma di Doppia Laurea 7
Studenti stranieri borsisti del Governo italiano 8

La domanda per usufruire dellesonero dalle tasse deve essere presentata utilizzando l'apposito
applicativo dei Servizi Online (www.polimi.it/servizionline Agevolazioni e convenzioni Borse
di studio, premi di laurea, esoneri).

Nel caso di presentazione di pi domande di esonero ne verr concesso uno solo e


comunque quello economicamente pi vantaggioso per lo studente.

CATEGORIA 1 - studenti con merito particolarmente elevato (corsi di laurea e del


corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico)

Categoria 1/A

Requisiti di corsi di laurea:

iscrizione allA.A. 2016/2017 con pagamento I rata entro la data di scadenza della domanda
di esonero ossia il 01/02/2017

immatricolazione per la prima volta al Politecnico di Milano:


- nellA.A. 2015/2016 con 50 CFU acquisiti entro il 30/11/2016
- nellA.A. 2014/2015 con 110 CFU acquisiti entro il 30/11/2016

possesso di una media non inferiore ai 27/30 o non inferiore a 29/30

30
Categoria 1/A

Requisiti del corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico:

iscrizione allA.A. 2016/2017 con pagamento I rata entro la data di scadenza della domanda
di esonero ossia il 01/02/2017

immatricolazione per la prima volta al Politecnico di Milano:


- nellA.A. 2015/2016 con 48 CFU acquisiti entro il 30/11/2016
- nellA.A. 2014/2015 con 108 CFU acquisiti entro il 30/11/2016
- nellA.A. 2013/2014 con 165 CFU acquisiti entro il 30/11/2016
- nellA.A. 2012/2013 con 222 CFU acquisiti entro il 30/11/2016

possesso di una media non inferiore ai 27/30 o non inferiore a 29/30

Il calcolo della media pesato con la formula seguente:


somma dei prodotti dei voti per i relativi CFU, diviso per la somma dei CFU conseguiti.
La media calcolata sui CFU acquisiti complessivamente dal primo anno di Corso.

La media calcolata sugli esami, con votazione espressa in trentesimi, previsti dallultimo Piano
degli studi approvato precedente allA.A. 2016/2017, acquisiti entro il 30/11/2016.

Non saranno considerate le modifiche effettuate con il Piano studi dellA.A. 2016/2017.
Non vengono considerati, n ai fini del calcolo della media n ai fini del computo del minimo dei
CFU richiesti:
- gli esami in soprannumero
- le prove relative al tirocinio ed assimilati.

Quota esonero:
50% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari: se in possesso di una media non
inferiore ai 27/30
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari: se in possesso di una media non
inferiore ai 29/30

Per gli studenti che hanno effettuato un trasferimento da altro Ateneo viene preso in
considerazione lanno di prima immatricolazione al Politecnico di Milano mentre per gli studenti
che cambiano corso di studi allinterno del Politecnico viene preso in considerazione lanno di
cambio di corso di studi.

In entrambi i casi eventuali CFU convalidati relativi alla carriera precedente non verranno
considerati nel calcolo dei CFU e della media.
Per gli studenti appartenenti ad una fascia di contribuzione superiore alla 5, la quota di esonero
sar calcolata in misura non superiore a quella prevista per la 5 fascia contributiva.

31
CATEGORIA 2 - studenti disabili

Requisiti:
pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017

stato di inabilit in misura non inferiore al 66%

Quota di esonero
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari.

NOTE
alla domanda di esonero deve essere allegata lautocertificazione ai sensi dellart. 39 della Legge n.
448 del 23 dicembre 1998, attestante lo stato di inabilit n misura non inferiore al 66% entro il
01/02/2017.

La domanda da presentare esclusivamente in caso di prima richiesta.

Dallanno accademico successivo alla prima richiesta di esonero, lo studente potr


scaricare dai Servizi Online (www.polimi.it/servizionline Dati Tasse
universitarie Ultima richiesta non pagata) il bollettino M.aV di importo gi ridotto,
pari per lanno accademico corrente a 185,58.

Per poter usufruire dell'esonero gi dalla prima richiesta necessario rivolgersi al Servizio studenti
con disabilit (email: multichance@polimi.it).

CATEGORIA 3 - studenti che interrompono gli studi a causa di infermit gravi e


prolungate

Requisiti:
pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017
infermit grave e prolungata che comporti interruzione di qualsiasi attivit di frequenza, di
sostenimento prove di valutazione/esami e tutte le attivit inerenti la carriera universitaria
per lanno solare 2017

Quota di esonero
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari

NOTE
Alla domanda di esonero deve essere allegata la certificazione medica attestante linfermit entro il
01/02/2017.

Dopo tale data sar comunque possibile presentare apposita richiesta presso gli sportelli delle
Segreterie Studenti.

32
CATEGORIA 4 - studentesse divenute madri nellanno solare 2016

Requisiti:

pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017
figlio/a nato/a nellanno solare 2016

Quota di esonero
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari

Per le studentesse appartenenti ad una fascia di contribuzione superiore alla 5, la quota di esonero
sar calcolata in misura non superiore a quella prevista per la 5 fascia contributiva.

NOTE
Alla domanda di esonero deve essere allegata lautocertificazione attestante la composizione del
nucleo familiare e la data di nascita del figlio/a entro il 01/02/2017.

CATEGORIA 5 - studenti lavoratori

Requisiti:

pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017

condizione di lavoratore:
1. dipendente, con attivit lavorativa subordinata per un periodo di almeno sei mesi nel
corso dellanno solare 2016 e con un impegno minimo settimanale di 18 ore

2. autonomo, in possesso di partita I.V.A., con reddito da lavoro non inferiore a 7.766,00
lordi, risultante dalla dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta 2016

3. prestatore dopera, con attivit lavorativa per un periodo di almeno sei mesi nel corso
dellanno solare 2016, con un impegno minimo settimanale di 18 ore e/o con un reddito
da lavoro non inferiore ad 7.766,00 lordi nellanno solare 2016

almeno un esame superato positivamente nellanno solare 2016

N.B. Gli studenti iscritti al primo anno di corso non possono presentare la domanda di esonero,
fatte salve le categorie studenti che si reimmatricolano in seguito a rinuncia o decadenza con esami
convalidati sullanno solare 2016.

33
Quota di esonero 25% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari.
Per gli studenti appartenenti ad una fascia di contribuzione superiore alla 5, la quota di esonero
sar calcolata in misura non superiore a quella prevista per la 5 fascia contributiva.

NOTE
Alla domanda di esonero devono essere allegati entro il 01/02/2017, i seguenti documenti:
per il lavoratore dipendente:
dichiarazione del datore di lavoro attestante i requisiti sopra indicati
copia dello stipendio del mese di dicembre 2016
copia del modello CUD relativo allanno 2015 (se richiesta dalla Segreteria Studenti)

per il lavoratore autonomo:


copia dei versamenti trimestrali IVA effettuati nell'anno 2016
copia dichiarazione redditi 2015 periodo di imposta 2016

per il prestatore dopera:


documentazione attestante lo svolgimento di attivit lavorativa, attestante i requisiti
sopraindicati
ricevute compensi percepiti nellanno solare 2016

CATEGORIA 6 - studenti che prestano servizio civile o militare volontario

Requisiti:

pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017
inizio svolgimento servizio civile/militare volontario nel periodo 1 gennaio - 31 dicembre
2016
almeno un esame superato positivamente nellanno solare 2016

Quota di esonero
20% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari.
Per gli studenti appartenenti ad una fascia di contribuzione superiore alla 5, la quota di esonero
sar calcolata in misura non superiore a quella prevista per la 5 fascia contributiva.

N.B. Gli studenti iscritti al primo anno di corso non possono presentare la domanda di esonero,
fatte salve le categorie studenti che si reimmatricolano in seguito a rinuncia o decadenza con esami
convalidati sullanno solare 2016.

NOTE
Alla domanda di esonero devono essere allegata entro il 01/02/2017, lautocertificazione ai sensi
dellart. 46 D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, attestante lo svolgimento del servizio militare volontario
o civile, dalla quale risulti lente e/o il corpo di appartenenza e la data di inizio e di termine.

34
CATEGORIA 7/A - studenti che partecipano ad un programma di Doppia Laurea con
altri Atenei

Requisiti:

iscrizione ad un anno accademico ulteriore rispetto alla durata normale del corso di studi
pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017
partecipazione al programma ufficiale di Doppia Laurea il cui accordo preveda un impegno
extra in termini di CFU tale per cui si necessario iscriversi ad un anno accademico ulteriore
rispetto alla durata normale del corso di studio
avvenuto completamento dellattivit da svolgere allestero come previsto dal programma di
Doppia Laurea

Quota di esonero
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari

NOTE
Lesonero pu essere concesso solo una volta durante la carriera universitaria e sar attribuito, di
norma, nellambito del percorso di studi (corso di laurea o di laurea magistrale) nel quale si
conclusa la frequenza del secondo anno allestero.

Anche gli studenti prossimi alla conclusione degli studi non tenuti alliscrizione allA.A. 2016/2017
possono procedere con la richiesta. In tal caso la quota di esonero sar calcolata sugli importi
relativi allA.A. 2015/2016, purch siano rispettati i requisiti sopraindicati.

CATEGORIA 8 - studenti stranieri borsisti del Governo italiano

Requisiti:

pagamento I rata A.A. 2016/2017 entro la data di scadenza della domanda di esonero ossia
il 01/02/2017
avere cittadinanza straniera
essere assegnatario/a di Borsa di studio del Governo italiano

Quota di esonero
100% della tassa di iscrizione e dei contributi universitari

NOTE
Alla domanda di esonero deve essere allegata la certificazione rilasciata dal Ministero degli Affari
Esteri attestante la concessione della borsa di studio entro il 01/02/2017.

35
Studenti assegnatari e studenti idonei non
assegnatari di borsa di studio
Agli studenti assegnatari di borsa di studio ed agli studenti idonei non assegnatari di
borsa di studio, verranno rimborsate le tasse ed i contributi gi versati.

Dal rimborso saranno escluse le seguenti voci:

Le spese amministrative ( 45,58)

La tassa regionale per il diritto allo studio universitario ( 140,00)


(l'importo delle rate della borsa di studio del Servizio Diritto allo Studio e Mobilit
Internazionale comprensivo del rimborso della Tassa Regionale)

Gli studenti assegnatari e gli studenti idonei non assegnatari di borsa di studio, che nel
corrente anno accademico si immatricolano al primo anno, sono tenuti al pagamento
della I e della II rata entro i termini di scadenza fissati dal calendario accademico di
Ateneo. Tali studenti avranno diritto al rimborso dalle tasse e dai contributi versati solo
se raggiungono i requisiti di merito richiesti per la conferma della borsa di studio. Il
Politecnico provveder al rimborso solo successivamente alla comunicazione da
parte del servizio Diritto allo Studio e Mobilit Internazionale del raggiungimento
dei requisiti di merito da parte dello studente.

Attenzione

Per coloro che hanno gi ottenuto una borsa di studio per lA.A. 2015/2016:

- verr generato un M.Av dellimporto di 185,58 a conferma della nuova borsa di studio e
dell iscrizione allA.A. 2016/2017

- se lo studente non ottiene la borsa di studio per lA.A. 2016/2017 o non ne fa richiesta deve:
o pagare la I rata di 185,58 per iscriversi allA.A. 2016/2017
o pagare la II rata, nonch il conguaglio della I rata pari ad 698,00

Per informazioni sui benefici per il diritto allo studio erogati dal Politecnico rivolgersi a:

Area Servizi agli Studenti

Servizio Diritto allo Studio e Mobilit Internazionale

Contatti: http://www.polimi.it/studenti/a-chi-rivolgersi/diritto-allo-studio/

36
Servizi Online
I Servizi Online (www.polimi.it/servizionline sono usufruibili solo dagli utenti registrati in
possesso delle credenziali di accesso (codice persona e password).

Attraverso i Servizi Online puoi dare avvio a tutte le procedure amministrative, visualizzare e
modificare i dati, svolgere e concludere le pratiche relative allingresso nellAteneo, la carriera, gli
studi.

Il ventaglio dei servizi varia secondo il profilo del singolo studente e le operazioni consentite sono
quelle rese disponibili dalla particolare posizione amministrativa e didattica.

Posta elettronica: servizio Webmail


Il Politecnico di Milano, con lintento di garantire tempestivit ed efficacia nella comunicazione tra
gli studenti e gli interlocutori istituzionali (Docenti, Scuole, Segreterie), assegna a ciascuno degli
iscritti una casella istituzionale di posta elettronica.

Altri indirizzi e-mail non verranno utilizzati dal Politecnico per comunicare con gli studenti. E
possibile ridirigere le e-mail alla propria casella e-mail personale con la funzione Servizi Online su
www.polimi.it/servizionline e seleziona la voce gestione e-mail.

Tutte le scadenze inerenti lAnno Accademico 2016/2017 saranno pubblicate nello scadenziario alla
pagina www.polimi.it/calendarioaccademico.

Approfondimenti e dettagli sono pubblicati sul sito www.poliorientami.polimi.it oppure su


www.polimi.it/studenti.

37
Le Segreterie Studenti
Per tutte le pratiche relative alliscrizione e alla gestione amministrativa della carriera degli
studenti puoi rivolgerti alle Segreterie Studenti.

Esiste una Segreteria Studenti in ogni sede dellAteneo, che si occupa di:

iscrizioni ai test di ammissione


immatricolazioni a corsi di Laurea triennale, laurea magistrale e corsi singoli
assolvimento OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi)
iscrizioni ad anni di corso successivi (ordinamento D.M. 270/04, D.M. 509/99 e
antecedenti)
gestione posizione amministrativa (rinuncia, decadenza, sospensione)
trasferimenti/Passaggi di corso (ad esclusione della valutazione della carriera pregressa la
cui competenza demandata a referenti didattici nominati dalle Scuole)
carriera universitaria fino al conseguimento della Laurea
gestione tasse, esoneri e rimborsi
certificazioni in bollo

Le sedi e gli orari di apertura al pubblico delle Segreterie Studenti sono consultabili alla pagina:
www.polimi.it/studenti/a-chi-rivolgersi Segreteria Studenti

Contatti
Informazioni di carattere riservato e personale, relative agli aspetti amministrativi delle carriere,
possono essere fornite esclusivamente con modalit che rispettano la privacy dello studente
interessato e precisamente:

In caso di mancata autenticazione la Segreteria Studenti potr rilasciare esclusivamente


informazioni di carattere generale ai sensi del Decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003
Codice in materia di protezione dei dati personali. La corrispondenza inviata alle sedi milanesi
deve essere spedita all'indirizzo Piazza Leonardo da Vinci 32, 20133 Milano

Come contattare la Segreteria Studenti

Chat Servizio chat (accesso tramite credenziali dei Servizi Online).

E-mail Accedi ai Servizi Online su www.polimi.it/servizionline con codice persona e password,


selezionando la voce "Domande? FAQ e contatti".

Fax - Invia allufficio e alla sede cui compete la questione da trattare , allegando la copia di un
documento di identit personale.

Sportello Puoi presentarti agli sportelli della Segreteria Studenti di afferenza, personalmente o
tramite terzi muniti di documento d'identit in corso di validit e delega sottoscritta (riportante
l'esatta natura delle informazioni richieste) e copia di un documento dello studente/laureato
delegante. In caso di mancata autenticazione la Segreteria Studenti potr rilasciare esclusivamente
informazioni di carattere generale.

38
POLO MILANO

Sede Citt Studi


Campus Golgi
via Golgi, 42
20133 Milano
fax 02.2399.2209
e-mail: utilizzo di apposita form Domande
FAQ e contatti raggiungibile dalla pagina:
http://www.polimi.it/studenti/a-chi-
rivolgersi/segreterie-studenti
POLI TERRITORIALI
International Students Office:
via Golgi, 42 e-mail: utilizzo di apposita form Domande FAQ
tel 02.2399.4469 e contatti raggiungibile dalla pagina:
fax 02.2399.2176 http://www.polimi.it/studenti/a-chi-
rivolgersi/segreterie-studenti

Sede Bovisa Polo Territoriale di Como


Campus Lambruschini Via Valleggio, 11
Via R. Lambruschini, 15 22010 Como
20156 Milano http://www.polo-como.polimi.it/
fax 02.2399.2209
e-mail: utilizzo di apposita form Domande Polo Territoriale di Lecco
FAQ e contatti raggiungibile dalla pagina: Via Gaetano Previati 1/C
http://www.polimi.it/studenti/a-chi- 23900 Lecco
rivolgersi/segreterie-studenti http://www.polo-lecco.polimi.it/

Ufficio Orientamento di Ateneo Polo Territoriale di Mantova


Piazza Leonardo Da Vinci, 32 46100 Mantova
20133 Milano Via Scarsellini, 15
e-mail ufficio.orientamento@polimi.it http://www.polo-mantova.polimi.it/
http://www.poliorientami.polimi.it/
Polo Territoriale di Cremona
Ufficio Informativa e Pubblicazioni Via Sesto, 41
Via Golgi, 42 26100 Cremona
20133 Milano http://www.polo-cremona.polimi.it/
Fax 02/2399.2209
Polo Territoriale di Piacenza
Via Scalabrini, 76
29100 Piacenza
http://www.polo-piacenza.polimi.it/

Scuola e Dipartimenti

Segreterie di Presidenza Segreterie


didattiche:
Per contatti e riferimenti consultare su
http://www.polimi.it/corsi/scuo
http://www.polimi.it/ateneo/dipartimentile

39
Redazione e coordinamento:
Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Segreterie Studenti
Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2017

40