Sei sulla pagina 1di 1

Il Fiume

Hai mai visto un Fiume? Sicuramente!


Ma il Fiume, lo conosci? Lo immagini? E se s, come lo
immagini? Largo, lungo, tortuoso, profondo, ricco di acqua?
E un fiume in piena oppure in secca?
Facile da attraversare oppure senza un guado?

E rispetto al Fiume dove ti vedi? Sulla sua riva ad aspettare


oppure immerso nelle sue acque?

Chi non ancora entrato dice che lacqua troppo fredda,


oppure non so nuotare o dovrei sapere prima dove mi
porter la corrente, tutte frasi che il Fiume non comprende.

Forse sei entrato e stai cercando faticosamente di risalirne il


corso, come i salmoni, ma senza averne il fisico! E dopo molti
sforzi ti rendi conto del tempo e delle energie perdute
inutilmente.

Qualcuno si comporta come se volesse deviarne il corso, cosa


questa che fa molto ridere (per non piangere), perch il Fiume,
oltre ad essere ci che , l da sempre, da molto prima di chi
vuole fargli cambiare idea! Chi fa questo non ha compreso la
sua grandezza e potenza che possono travolgere chi rema
contro.

Invece si pu stare molto bene dentro al Fiume, farsi cullare


dallacqua, farsi portare senza sforzo dalla sua corrente e dalla
sua volont. Perch pare che il Fiume abbia una sua
volont, un suo disegno dentro il quale ci possiamo
rilassare. E chiudere gli occhi con fiducia. E riaprirli ogni tanto,
su un panorama ogni volta diverso ma sempre interessante.

Cos finch il Fiume vorr.


E quando avremo imparato diventeremo noi stessi Fiume.

Gabriele