Sei sulla pagina 1di 3

ESERCIZI DI MECCANICA

1) Due masse m1 ed m2 sono collegate con una fune che scorre su una carrucola senza attrito.
Calcolare laccelerazione con cui si muovono le masse e la tensione della fune.

[ a=
m 2 m 1
m2+m1
g ;T =
2 m1 m2
m1+m2
g
]
2) Un punto materiale esplode in aria rompendosi in cinque parti. Subito dopo l'esplosione,
due frammenti, ciascuno di massa m, viaggiono con velocit uguali in modulo e direzione,
ma con verso opposto. Altri due frammenti, uno di massa m e uno di massa 2m, viaggiano
in una stessa direzione (diversa dalla precedente), in verso opposto, il primo con velocit
doppia rispetto al secondo. Il quinto frammento, di massa m, si sposta con velocit v .
Quanto vale la velocit del punto materiale immediatamente prima dell'esplosione?
[ v ]
3) Il corpo solido in figura, a forma di triangolo equilatero di massa totale M costituito da tre
barrette omogenee di lunghezza L saldate agli estremi. Il triangolo pu muoversi nel piano
verticale, soggetto alla forza peso intorno all'asse orizzontale z passante per O. Se il corpo
viene rilasciato dalla posizione iniziale rappresentata in figura, calcolare:
a) La posizione del centro di massa quando il corpo si trova nella posizione iniziale;
b) Il momento d'inerzia del triangolo rispetto all'asse z;
c) La velocit angolare massima max e le componenti R x ed R y della reazione
vincolare in O in corrispondenza di tale velocit angolare.

[(
G
L 3
2
;
6 ) 1
L ; I z = M L 2 ; max =
2
2 g
3 L
5
; R x =0 ; R y = M g
3 ]
4) Una lastra rettangolare uniforme ha massa m e lati di lunghezza a e b.
a) Calcolare il momento d'inerzia della lastra rispetto ad un asse perpendicolare ad essa e
passante per il centro di massa;
b) Calcolare il momento d'inerzia della lastra rispetto ad un asse perpendicolare ad essa e
passante per un suo vertice.

[ I CM =
1
12
1
m(a 2+b2 ); I = m(a 2 +b2 )
3 ]
5) Un punto materiale si muove su un'orbita circolare, orizzontale di raggio R e la sua velocit
angolare segue la legge:
(t )=A t
Determinare:
a) il modulo dell'accelerazione in funzione del tempo;
b) il tempo necessario a percorrere un giro a partire dall'istante t = 0.
[ ( ) ]
2
AR 1+4 a 2 t 3 3 3
a (t )=
2 t
; t =
A

6) Le equazioni parametriche di un punto materiale, che descrive una curva a spirale con
partenza nell'origine, sono:

x (t)=A t sin( t) y (t )= At cos( t)

Determinare:
a) il modulo della velocit e dell'accelerazione in funzione del tempo;
b) la posizione, il modulo della velocit e il modulo dell'accelerazione del punto materiale
quando si fatto un giro completo.

[v (t )=A 1+t ; a (t )=A 4+t ; x( t )=0 ; y (t )= 2 A ; v (t )= A 1+4 ;


2 2 2 2
1 1 1
2

a (t 1)=2 A 1+2 ]

7) Un punto materiale di massa m viene lanciato con velocit iniziale v0 dalla sommit di un
piano inclinato di altezza h che forma un angolo rispetto alla direzione orizzontale. Il
coefficiente di attrito dinamico tra il punto e il piano inclinato vale d. Calcolare:
a) il modulo dell'accelerazione;
b) il tempo che impiega il punto a raggiungere la base;
c) il modulo della velocit del corpo quando raggiunge la base.

[ a= g (sin d cos ); t 1=
v 0 +v 02 2 g h(1 d tan )

g (sin d cos )
2
; v (t 1)= v 0 2 g h (1 d tan )
]
8) Un punto materiale di massa m vincolato a scivolare senza attrito su un piano inclinato,
che al suo termine si raccorda con una guida circolare di raggio R. Il punto parte dalla
posizione Pi a una quota h rispetto allasse x.
a) Calcolare la minima quota hmin di partenza affinch esso possa effettuare il "giro della
morte" senza mai perdere contatto con la guida;
b) Dopo il giro della morte, la guida prosegue orizzontalmente (retta y = R); dunque il
punto continua a scivolare senza fine sulla retta y = R. Quanto vale la minima velocit
(costante) v del punto?

[ 3
h min = R ; v = 5 g R
2 ]
9) Un particolare materiale elastico non lineare esercita una forza di richiamo il cui modulo F
in funzione dell'allungamento x espresso da una funzione del tipo:
2 3
F ( x)=a x bx

dove a e b sono delle costanti positive. Determina:


a) le dimensioni di a e b rispetto alle grandezze fondamentali del SI;
a
b) il lavoro necessario per allungare un campione del materiale da x 0=0 a x 1=
.
b

[[ ] [ ] ]
4
kg kg a
a ; b 2 2 ; L=
m s2 m s 12 b3

10) Una sfera di raggio trascurabile e di massa m ruota con velocit angolare costante su di
una circonferenza di raggio R. La sfera imperniata al piano, come in figura, tramite una
molla ideale di costante elastica k. Determinare l'allungamento della molla x e la
lunghezza L0 della molla a riposo.

[ x=
mR
k
; L0 =
R( k m )
k ]
11) Una cassa di massa m poggiata al suolo ed ha un coefficiente di attrito statico pari a s con
il suolo. Qual la minima forza necessaria a spostare la cassa se tale forza viene applicata su
una faccia laterale e forma un angolo con il piano orizzontale?
s m g
[Se la forza applicata uscente: F1= ;
cos + s sin
s m g
Se la forza applicata entrante: F1= ]
cos s sin