Sei sulla pagina 1di 2

Non avviene nulla senza la Volontà o la Concessione

di Dio

BD Nr. 7017 vom 15.01.1958, enthalten in Buch 75

Tutto è sottomesso alla Volontà di Dio e e supera i piani che non


corrispondono alla Sua Volontà, alla Legge dell'eterno Ordine, i quali
possono venir all'esecuzione solamente, quando Dio lo permette,
quando la Sua Volontà Si ritira nella Conoscenza, che Egli può far
venire ad effetto anche tali avvenimenti per il meglio dell'anima. E
così voi uomini dovete considerare tutto ciò che vi si avvicina nella
vita terrena, che vi tocca con gioia e sofferenza. Se non fosse la
Volontà o la Concessione di Dio, non potrebbe succedere e quindi
tutto sarà anche bene per voi, cioè potrà promuovere il vostro
sviluppo spirituale, se voi stessi non mettete a rischio quest'ultimo
attraverso la cosciente ribellione contro Dio.

La vostra vita terrena potrebbe ben passare per voi libera da


sofferenza, ma allora la vostra anima dovrebbe aver già raggiunto
una così alta maturità, da non aver più bisogno della possibilità di
maturazione. Ma tutti voi uomini siete ancora molto indietro nel
vostro sviluppo spirituale, ma dovete raggiungere almeno un certo
grado affinché possiate andare incontro alla fine senza pericolo,
perché questa vi attende tutti. E proprio nel tempo della fine viene
sovente messo indubbio, che un “Dio guidi il destino di ogni uomo,
perché sovente è riconoscibile un agire satanico, che fa dubitare
dell'Amore e del Potere di Dio. Ma anche allora Dio lo permette per
uno scopo, ed il Suo eterno Piano di Salvezza è noto solo a pochi
uomini, che è la Spiegazione per degli avvenimenti anche del
genere più crudele. Deve sempre essere riconosciuta la Volontà o la
Concessione di Dio, perché senza queste nulla potrebbe succedere.
A questo richiede anche una fede molto forte, che nuovamente solo
pochi possono dimostrare di avere.

Più la fede degli uomini sperimenta ora una fortificazione, più chiara
splende anche la Luce della conoscenza, perché solo l'amore
procura la fortificazione della fede e l'amore è anche la Luce, in
modo che l'Agire di Dio diventi riconoscibile in tutto ed in ogni
avvenimento, come d'altra parte il disamore confonde il pensare
degli uomini, la fede scompare del tutto e gli uomini danno sé stessi
nelle mani di colui che agisce totalmente contro la Volontà di Dio -
cioè il Suo eterno Ordine. E ciononostante Dio permette anche
questo, perché è il tempo della fine, in cui tutte le forze dell'inferno
vengono lasciate libere, dove l'Ordine divino viene totalmente
disatteso e perciò deve arrivare irrevocabilmente una svolta. La
Volontà di Dio sta al di sopra di tutto, e così verrà anche di nuovo
ristabilito il Suo eterno Ordine quando sarà venuto il tempo, verrà
spezzata ogni volontà contraria da Colui, il Quale Solo governa su
Cielo e Terra ed alla Cui Volontà tutto si deve piegare, perché Egli
Solo E' il Signore nel tempo e nell'Eternità.

Amen

http://it.bertha-dudde.org/index.php?
id=68&action=displaySingle&knr=7017&cHash=c5bf2da43a