Sei sulla pagina 1di 6

3

(s
ci
p

Lezione 3: I kanji
In questa occasione dovremo rimboccarci le maniche perch andremo a
toccare uno dei temi pi complicati e allo stesso tempo imprescindibili
della lingua giapponese: stiamo parlando dei kanji o ideogrammi.
Un po di storia
Circa 5000 anni fa in Cina venne inventato un tipo di scrittura basato su disegni che
rappresentano diversi concetti materiali o astratti. Questo non strano nella storia
umana, basta pensare alla scrittura geroglifica degli egizi per comprendere che quello
cinese non un caso isolato. La peculiarit dei caratteri cinesi che la scrittura non
and semplificandosi progressivamente per giungere a formare un alfabeto che rappresentasse soltanto suoni, come accadde con la
Origine di alcuni caratteri
nostra scrittura romana che ebbe origine dal
Forme
Carattere Significato
fenicio, passando per il tramite del greco. A
originali
moderno
differenza della scrittura occidentale, che
albero
esprime semplicemente dei suoni, la funzione
bosco
degli ideogrammi cinesi quella di esprimere
foresta
suono e significato contemporaneamente.
sole, giorno
Ovviamente, questi caratteri non avevano la
luna, mese
stessa forma che hanno oggi, quando furono
concepiti. Iniziarono come disegni pi o meno
luminoso
realistici delle cose e, con luso, si stilizzarono
montagna
e semplificarono fino a giungere alle forme
uccello
attuali, come possiamo vedere nello schema
isola
che accompagna il testo.

Relazione con il giapponese


Fino al iv secolo della nostra era, gli abitanti dellarcipelago giapponese non conoscevano la scrittura: fu allora che la scrittura cinese entr in Giappone, attraverso la
penisola coreana. In principio solo alcune persone colte sapevano leggere il cinese: lo
avevano appreso quasi esclusivamente per leggere trattati di buddismo e filosofia. Poco
a poco gli ideogrammi cinesi cominciarono a essere usati per scrivere anche il giapponese. Tuttavia, sorse un problema: la lingua giapponese esisteva gi in precedenza
34

Lezione 3

a
ta
la
la

d
sa
T

te
k
ge
at

so

o
la
n
re

gn
la
se
q

a
ili

he
ia
lo
on
ela
al
A
he
ne
re

la
no
no
no
me
ma

ela
lo
co
pza

3
(senza scrittura), e con limportazione dei caratteri cinesi si import anche la pronuncia cinese degli stessi (con cambi sostanziali per la fonetica giapponese, alquanto
povera). Per questo, ora, uno stesso carattere pu leggersi in due o pi modi diversi.
Per esempio il carattere che rappresenta lidea di montagna, , si pu pronunciare
alla giapponese, cio yama, o anche alla maniera cinese, san. Qui incontriamo certamente uno degli errori di interpretazione pi tipici del giapponese, in quanto la parola
, che significa monte Fuji, si pronuncia Fuji-san e non Fuji-yama come dice
la maggior parte degli stranieri.

Onyomi e kunyomi
Queste differenti maniere di leggere uno stesso carattere si chiamano onyomi (lettura
derivata dal cinese) e kunyomi (lettura originale giapponese). Come possiamo dunque
sapere che la parola
si pronuncia Fuji-san e non, per esempio, Fuji-yama o
Tomishi-san o Fshi-yama o in qualunque altra combinazione di questi tre kanji?
La risposta : non lo sappiamo! Ma abbiamo alcuni indizi: normalmente, se un carattere va da solo nella frase, si soliti leggerlo con la kunyomi, se accompagnato ad altri
kanji, lo si legge con la onyomi. I nomi propri di persona o luogo, daltra parte, in
genere si leggono con la kunyomi. Queste sono norme che funzionano al 90% (ma
attenzione al restante 10%!)

Esempio: il carattere

(nuovo)

Fate attenzione a questo esempio perch sar molto utile per intendere il funzionamento dei kanji e le loro letture onyomi e kunyomi:
Sono atarashii shinbun wa omoshiroi desu.
Quel quotidiano nuovo interessante.
sono = quel | atarashii = nuovo | shinbun = quotidiano | wa = particella del
soggetto | omoshiroi = interessante | desu = verbo essere.
Come vedete, lo stesso carattere, , appare due volte nella frase, per si pronuncia
ogni volta in maniera diversa. La prima si pronuncia in kunyomi, atara(shii): la parola atarashii un aggettivo che significa nuovo. Notate che questo carattere da solo
nella frase, dunque logico pronunciarlo in kunyomi, in maniera perfettamente coerente con quanto appena detto.
La seconda volta si legge shin, cio in onyomi, e va insieme a un altro kanji, che significa sentire ( ). shin (nuovo) e bun (sentire) formano insieme la parola
shinbun (quotidiano), che qualcosa che raccoglie notizie (cose che abbiamo
sentito) nuove. In questo caso, i due caratteri sono uniti a formare una parola. Per
questo li leggeremo in onyomi.
I kanji

35

3
Giapponese e nihongo
Analizziamo la parola nihongo, che come si chiama la lingua giapponese. In kanji la
. Il primo kanji, ni, significa giorno, sole. Il separola in questione si scrive
condo carattere, hon, significa origine, radice e il terzo, go, lingua. In giapponese il nome del Giappone Nihon che pu anche essere letto Nippon e si scrive
.
Che coshanno a che vedere sole e origine con Giappone? Mai sentita lespressione
il paese del Sol Levante? Be, ecco da dove viene. Cos, dunque, nihongo significa
lingua del paese del Sol Levante, cio giapponese. Pi chiaro di cos...!

V
c
st
sc

I kanji sono difficili


Effettivamente, padroneggiare la scrittura e la lettura dei kanji non impresa da poco,
poich esistono molti kanji simili e, inoltre, si deve anche tenere conto delle letture
onyomi e kunyomi. Ci sono kanji molto facili, come per esempio quello di persona
(hito, nin o jin, di due tratti), ma ci sono anche kanji complicati come quello di
macchina/meccanismo
(ki, di 16 tratti). NellAppendice ii alla fine di questo
libro troverete una piccola ricapitolazione dei 160 kanji pi basilari, con il loro ordine
dei tratti, le loro letture onyomi e kunyomi e vari esempi di parole composte.

Quanti kanji ci sono?


Tecnicamente ne esistono 45000 o 50000 circa, ma non vi spaventate, perch abitualmente se ne utilizzano soltanto 3000. Esiste una lista di 1945 kanji chiamati Jy
Kanji o kanji di uso comune, che sono quelli che si possono utilizzare nella stampa.
Se si utilizza qualche kanji che non fa parte di questa lista, generalmente ne viene indicata la lettura con piccoli caratteri hiragana, scritti sopra lo stesso (questi aiuti alla lettura in forma di hiragana sopra un kanji si chiamano furigana).

Alcuni kanji semplici: numerali e parole utili

/
/

36

ichi
ni
san
yon/shi
go
roku
nana/shichi
hachi
ky/ku
j
hyaku
sen
man

Lezione 3

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
100
1.000
10.000

hito
otoko
onna
tsuki
hi
mizu
ki
kane
tsuchi
hi
yama
kawa
ta

persona
uomo
donna
luna, mese
fuoco
acqua
albero, legno
denaro, oro
terra
giorno, sole
montagna
fiume
campo

D
il
tr
Sl
m
N
re
M
si

Esempi-manga
Vedremo ora alcuni esempi delluso dei kanji: i primi due illustrano concretamente le difficolt pi comuni che si incontrano nello studio degli
stessi. In essi, vedremo il re Slime alle prese con le difficolt di leggere e
scrivere kanji...

o,
re
a
di
to
ne
Guillermo March

iy
a.
dit-

a) Lerrore nello scrivere un tratto in pi

Guillermo March

la
ee.
ne
ca

Autografo:

Shigeo-kun e
uch no tamaja suraimu ootama
Shigeo (suf.) per spazio pp palla persona Slime grande palla

Per Shigeo

Grande palla Slime, palla spaziale.

Shigeo:

kono hito uch no tamaja da tte! suraimu ootama da tte!


questa persona spazio pp palla persona dice! Slime grande palla, dice!

Questo si chiama palla spaziale! la grande palla Slime!

Di cosa ride Shigeo in questo esempio? Be, di un errore di Slime, che, invece di scrivere
il kanji di re, ovvero , ha scritto quello di palla, cio . Notate che lunica differenza
tra re e palla un tratto quasi impercettibile. Quello che in realt voleva scrivere
Slime nellautografo Grande re Slime, sovrano spaziale. Il kanji di re si legge ,
mentre quello di palla si legge tama.
Nota: lo hiragana ku in Shigeo-kun (disegno 1) scritto al contrario. La scrittura corretta . Ancora, lo hiragana e, che significa per (l.16) dovrebbe essere e non .
Morale della favola: attenzione ai tratti; non se ne devono mettere in pi, n in meno,
si corre lo stesso rischio di Slime!
I kanji

37

3
b) Errore nella lettura dei kanji: onyomi e kunyomi
Kumiko:
nani?

Pianeta:
kasei

Marte
Slime:

Guillermo March

Che?

Suddito:
ano hiboshi o yoku mite yo!
quello hiboshi pc bene guardare pe!

kasei to yomu no desu dai-sama


kasei leggersi essere grande re (suf.)

Guardate bene quello Hiboshi!

Si legge Kasei, altezza...

Qual stato lerrore di Slime in questa occasione? Ha letto male i kanji scritti sul pianeta. Invece di usare la lettura onyomi, che sarebbe stata pi logica, ha usato la lettura
kunyomi. Ricordate il nostro suggerimento: se un kanji sta da solo, di solito si legge in
kunyomi e se accompagnato in onyomi. Il suo suddito se n reso conto subito e lo
ha corretto. Fuoco ( ) si legge hi se da solo (kunyomi) e ka se con un altro kanji
(onyomi). Stella si legge hoshi in kunyomi e sei in onyomi. Quindi
, il nome
giapponese del pianeta Marte, significa letteralmente stella di fuoco.
In questo caso, le letture
(hiboshi) e
(kasei) sono scritte in katakana per
farle risaltare nella frase: qui il katakana si usa come le nostre virgolette.
Morale della favola: Attenzione alle letture onyomi e kunyomi! molto importante
saperle bene!

c) Kanji nei manga


Rinrin:
otsan! otsan! shinja iyaa!

Pap, pap, non morire!


Qui possiamo vedere due
kanji semplici: quello di padre ( ), e quello di morire, ( ). Inoltre, ci viene
data la lettura in furigana,
J.M. Ken Niimura
molto frequente nei manga
shnen e shjo, per un pubblico di ragazzi e di ragazze, rispettivamente, che ancora non
padroneggia la lettura dei kanji pi difficili. Come abbiamo suggerito nella l.1, leggere
manga shnen e shjo un buon esercizio per imparare la lettura dei kanji.
38

Lezione 3

era
in
lo
nji
me

Cosa sono i kanji e da dove hanno avuto


origine?

Scrivi i kanji corrispondenti alle parole


albero, fiume , denaro e donna.

Che significano i seguenti kanji e qual


la loro lettura: , , e ?

Cosa sono onyomi e kunyomi?

Quando un kanji con un altro kanji,


come si soliti leggerlo?

er

te

ue
arine
a,
ga
on
re

La parola Fuji-yama una parola propriamente giapponese?

Quanti kanji ci sono effettivamente e 8


quanti se ne utilizzano nella vita quotidiana?

Qual la differenza tra i kanji di palla


e re?

Che cos il furigana e per che cosa si 10


usa? (vedere la l.1 per ulteriori indizi).

I kanji

39

Esercizi

E quando un carattere sta da solo nella


frase, quale lettura si utilizza normalmente?