Sei sulla pagina 1di 24

ITA

MOTION CONTROL

COD. 82150A - 04/2015

LIFT CONTROL SOLUTION


INVERTER AND REGENERATIVE TECHNOLOGY

Gefran, grazie a quarantanni di esperienza, leader mondiale nella progettazione e produzione di soluzioni per il
rilevamento, controllo e azionamento dei processi produttivi industriali.
Lazienda conta 14 filiali in 12 Paesi e un network di oltre 80 distributori nel mondo.

QUALIT E TECNOLOGIA
I componenti Gefran sono un concentrato di tecnologia, frutto del costante orientamento alla ricerca e della
collaborazione con importanti Centri di Ricerca.
Per questo Gefran sinonimo di qualit e competenza nella progettazione e produzione di:
- sensori per la misurazione delle principali variabili quali temperatura, pressione, posizione e forza
- componenti e soluzioni allavanguardia per lindicazione e la regolazione, rispondendo alle esigenze di
ottimizzazione dei processi e gestione intelligente dei consumi energetici
- piattaforme per lautomazione di diversa complessit
- azionamenti elettronici e motori elettrici in corrente continua ed alternata per tutte le esigenze di
automazione industriale e lift.
Know how ed esperienza di Gefran garantiscono al cliente continuit e concretezza delle soluzioni.

SERVIZI
Un team qualificato di esperti Gefran disponibile ad affiancare il cliente nella fase di scelta del prodotto ideale
alla propria applicazione e di supporto allinstallazione e configurazione dei dispositivi (customercare@gefran.
com).
Gefran propone un ricco calendario di corsi di diverso livello dedicati allapprofondimento tecnico-commerciale
della gamma Gefran di corsi specifici on demand.

APPLICAZIONI

HOME LIFT

LOW RISE

MEDIUM RISE

HIGH RISE

LIFT CONTROL SOLUTION


Grazie ad un know-how maturato in quarantanni di attivit nel mercato del sollevamento civile, Gefran propone
una gamma di prodotti dedicati, la cui tecnologia assicura affidabilit, sicurezza e confort agli impianti, ed un
significativo risparmio energetico attraverso il recupero di energia attraverso le soluzioni rigenerative.
Modernizzazioni di impianti esistenti, nuovi impianti con e senza locale macchina, applicazioni con motori sincroni
e asincroni con e senza riduttore, possono essere affrontate in modo determinato e semplice con gli azionamenti
Gefran.
Flessibili e completi grazie ad una vasta gamma di opzioni ed accessori dedicati, gli inverter della serie SIEIDrive
- LIFT rappresentano la soluzione pi rapida ed immediata per ogni esigenza applicativa di settore.
Le migliaia di impianti funzionanti in tutto il mondo, sono la migliore testimonianza della competenza Gefran e
dellassoluta qualit del prodotto.

Oltre ad anticipare le esigenze applicative del mercato, Gefran instaura rapporti di partnership con i propri clienti
per studiare la soluzione migliore ad ottimizzare e potenziare le performance di diverse applicazioni.
I prodotti Gefran sono in grado di comunicare tra di loro offrendo soluzioni integrate e di dialogare con dispositivi
di terze parti, grazie alla compatibilit con i pi comuni protocolli di comunicazione.

CANopen

LIFT
CiA

ADL300 DESCRIZIONE E DIMENSIONI


La serie ADL300, progettata per nuove installazioni e ammodernamenti si
propone come prodotto ideale per molteplici applicazioni siano esse very
low rise tipiche degli home lift o very high rise tipiche dei grossi edifici.
Il moderno software sviluppato sia per impianti geared (anche in anello
aperto) e gearless in anello chiuso con encoder assoluto o incrementale,
si distingue per le elevate performance di controllo. La precisione di arrivo
al piano sia con arrivo diretto sia con creeping e la compensazione di
carico alla partenza, danno ai passeggeri la percezione di una corsa dal
confort elevatissimo.
Le dimensioni compatte e la possibilit di configurazioni contactor-less
rendono lADL300 ideale per applicazioni Machine Room-Less (MRL).

CERTIFICAZIONE SAFETY
Ingressi Safety per funzionamento con un solo contattore o con modalit
contactorless
Un solo contattore in uscita
ADL300 certificato per lutilizzo di un solo contattore in uscita, secondo
la norma EN 81-1:1998 + A3:2009, articolo 9.11.3.
Certificazione Safety per operazioni CONTACTORLESS
ADL300 CERTIFICATO come EN81-1:1998 + A3; SIL3 in accordo a
EN61800-5-2-2007.

DIMENSIONI E PESI
Taglia ADL300

Dimensioni: Larghezza x Altezza x Profondit

Peso

mm

pollici

kg

lbs

ADL300.-1...

162 x 343 x 159

6,38 x 13,50 x 6,26

5,8

12,8

ADL300.-2...

162 x 396 x 159

6,38 x 15,59 x 6,26

7,8

17,2

ADL300.-3...

235 x 401 x 179,4

9,25 x 15,79 x 7,06

10,5

23,5

ADL300.-4...

267.6 x 616 x 276

10,53 x 24,25 x 10,87

32

70,6

ADL300.-5...

311 x 767 x 331,4

12 x 30,2 x 13,05

60

132,3

ADL300 LIFT INVERTER VETTORIALE AD ORIENTAMENTO DI CAMPO

GUIDA ALLA SCELTA


ADL300 disponibile in due configurazioni:
ADL300A (Advanced)

Viene fornito di serie senza schede di I/O e retroazione, lasciando al cliente la possibilit di creare la configurazione adatta
al proprio impianto scegliendo tra la vasta gamma di opzioni disponibili.

ADL300B (Basic)

disponibile con la dotazione standard indicata in tabella.

Scheda I/O (opzionale),


solo per ADL300A
Scheda encoder (opzionale),
solo per ADL300A

Tastierino integrato

Scheda di regolazione
serie ADL300A
Filtro EMI integrato
(modelli -F)
Morsetti estraibili

Modello

ADL300A (Advanced)

ADL300B (Basic)

I/O

Schede di espansione opzionali


> EXP-IO-D4-ADL : 2 Ingressi digitali + 2 uscite digitali + ingresso abilitazione;
> EXP-IO-D5R3-F-ADL : 5 Ingressi digitali + 3 uscite rel (Nota: I morsetti di
questa scheda non sono estraibili);
> EXP-IO-D6A4R2-F-ADL: 6 Ingressi digitali + 2 uscite analogiche + 2 Ingressi analogici + 2 uscite rel;
> EXP-IO-D8R4-ADL : 8 Ingressi digitali + 4 uscite rel + ingresso abilitazione;
> EXP-IO-D8A4R4-ADL : 8 Ingressi digitali + 2 uscite analogiche + 2 Ingressi
analogici + 4 uscite rel + ingresso abilitazione;
> EXP-IO-D12A2R4-ADL : 8 Ingressi digitali + 4 uscite digitali + 2 Ingressi
analogici + 4 uscite rel + ingresso abilitazione;
> EXP-IO-D16R4-ADL : 12 Ingressi digitali + 4 uscite digitali + 4 uscite rel +
ingresso abilitazione.

> 8 Ingressi digitali (NPN/PNP) + 1 Ingresso digitale (Abilitazione) + 4 uscite


rel;
> 8 Ingressi digitali (NPN/PNP) + 1 Ingresso digitale (Abilitazione) + 2 Ingressi analogici + 4 uscite rel (ADL300B-...-AD1).

Gestione encoder

Schede Encoder opzionali


> EXP-DE-I1R1F2-ADL : Scheda Encoder digitale 3 Canali + Ripetizione + 2
Freeze;
> EXP-EN/SSI-I1R1F2-ADL : Scheda Encoder sinusoidale - Assoluto EnDat +
Ripetizione + 2 Freeze;
> EXP-HIP-I1R1F2-ADL : Scheda Encoder Hiperface 3 Canali + Ripetizione +
2 Freeze;
> EXP-SE-I1R1F2-ADL : Scheda Encoder sinusoidale 3 Canali + Ripetizione +
2 Freeze;
> EXP-SESC-I1R1F2-ADL: Scheda Encoder sinusoidale SinCos 3 Canali +
Ripetizione + 2 Freeze;
> EXP-SESC-I1R1-V-ADL: Scheda Encoder sinusoidale SinCos 3 Canali +
Ripetizione (connettori VGA).

> Ingressi per encoder digitale incrementale 5Vcc TTL ed encoder assoluto
SinCos o Endat / SSI (ADL300B ... -ED).;
> Ingressi per encoder digitale incrementale 5Vcc TTL ed encoder assoluto
SinCos, con connettori tipo VGA 15 pin, senza freeze (ADL300B-...-AD1);
> +24V IN/OUT a richiesta (ADL300B ... -24).
> Encoder con ripetizione (ADL300B ... -ER).

CARATTERISTICHE GENERALI
MECCANICA UNIVERSALE

Estremamente compatto, ADL300 riduce le dimensioni dei tradizionali sistemi Lift e soddisfa
linstallazione in impianti roomless.

ADL300B, integra come standard:


8 ingressi digitali programmabili NPN/PNP + un ingresso di abilitazione


(Enable)

4 uscite programmabili a rel a singolo contatto

CONFIGURAZIONE I/O

ADL300A, schede opzionali a richiesta:


Scheda

Descrizione

EXP-IO-D4-ADL

1DI (Abilitazione) + 2 (Prog.DI) + 2 (RO)

EXP-IO-D5R3-F-ADL

1DI (Abilitazione) + 5 (Prog.DI) + 3 (RO)

EXP-IO-D6A4R2-F-ADL

1DI (Abilitazione) + 6 (Prog.DI) + 2 (AI) + 2 (AO) + 2 (RO)

EXP-IO-D8R4-ADL

1DI (Abilitazione) + 8 (Prog. DI) + 4 (RO)

EXP-IO-D8A4R4-ADL

1DI (Abilitazione) + 8 (Prog. DI) + 2 (AI) + 2 (AO) + 4 (RO)

EXP-IO-D12A2R4-ADL

1DI (Abilitazione) + 8 (Prog. DI) + 4 (DO) + 2 (AI) + 4 (RO)

EXP-IO-D16R4-ADL

1DI (Abilitazione) + 12 (Prog. DI) + 4 (DO) + 4 (RO)

GESTIONE ENCODER

ADL300B, integra come standard:


Ingresso per encoder digitale incrementale 5Vcc TTL

Ingresso per encoder assoluto SinCos o Endat / SSI (versione -ED)

ADL300 si interfaccia con


tutti i principali dispositivi
di retroazione:

ADL300A, schede opzionali a richiesta:


Scheda

Descrizione

EXP-DE-I1R1F2-ADL

Encoder digitale 3 Canali + Ripetizione + 2 Freeze

EXP-EN/SSI-I1R1F2-ADL Encoder sinusoidale - Assoluto EnDat + Ripetizione + 2 Freeze


EXP-HIP-I1R1F2-ADL

Encoder Hiperface 3 Canali + Ripetizione + 2 Freeze

EXP-SE-I1R1F2-ADL

Encoder sinusoidale 3 Canali + Ripetizione + 2 Freeze

EXP-SESC-I1R1F2-ADL

Encoder sinusoidale SinCos 3 Canali + Ripetizione + 2 Freeze

EXP-SESC-I1R1-V-ADL

Encoder sinusoidale SinCos 3 Canali + Ripetizione (connettori VGA)

INGRESSI SAFETY

per funzionamento con un solo contattore o con modalit contactorless

ALIMENTAZIONE DI BACK-UP

ADL300 garantisce il funzionamento dellimpianto in


condizioni di mancanza rete con funzione automatica di ritorno al piano, gestita tramite alimentazione
monofase a 230Vca da dispositivo esterno come UPS o
batteria tampone (con modulo EMS).

ADL300 LIFT INVERTER VETTORIALE AD ORIENTAMENTO DI CAMPO

FUNZIONI LIFT

Le funzioni Lift fondamentali ed evolute sono integrate in un unico prodotto, per garantire sempre il massimo confort di ogni impianto:

Controllo di velocit: Funzione EFC (Elevator Floor Control): arrivo diretto al piano e
calcolo automatico del punto di decelerazione.
Controllo di posizione: Funzione EPC (Elevator Positioning Control): gestione automatica dellarrivo diretto al piano tramite regolatore di posizione. Gestione automatica della velocit e memorizzazione della distanza piani (autoapprendimento
impianto).
Sequenza Ascensore: Sequenza tipica dei segnali di ingresso / uscita, gestione I/O,
frenatura; comando contattori, freno e segnale apertura porta.
Parametri in unit lineare: Programmazione con differenti unit ingegneristiche per
i principali parametri che determinano il movimento, rpm oppure m/s per velocit,
m/s2, m/s3 per accelerazioni riferite alla cabina.
Parametri meccanici ascensore: Parametri del sistema meccanico come diametro
Puleggia e Rapporto di Trasmissione per la conversione tra unit di sistemi e pesi,
sistema per il calcolo dellinerzia e la regolazione della velocit per la risposta desiderata.
Generazione Rampa: Configurazione indipendente dei parametri per le rampe di
accellerazione e decelerazione e dei 4 jerk per il massimo confort di viaggio della
cabina ascensore. Decelerazione di rampa dedicata corrispondente al comando di
stop.

TASTIERINO INTEGRATO

La tastiera di programmazione integrata


consente la programmazione e messe in
servizio facili e rapide.

Display a led alfanumerico 1 riga per 4 caratteri con segno


Modifica delle impostazioni dei parametri semplificata
Visualizzazione del menu in forma letterale e dei singoli
parametri in forma numerica
Tasti di navigazione rapida
Allarmi / messaggi e avviamento guidato visualizzati in
formato testo
Reset degli allarmi da tastierino.

PORTA SD CARD

Con ADL300 salvare e caricare i dati e le


configurazioni semplicissimo, grazie al
supporto di memorizzazione SD card.
Richiede ladattatore speciale
KIT KEY SD-CARD, cod. S574L.

BUS DI CAMPO

ADL300 integra i pi avanzati bus di campo utilizzati nel


settore Lift:

DCP3 per utlizzo in modalit EFC (Elevator Floor Control)

DCP4 per utilizzo in modalit EPC (Elevator Positionig Control)

CANopen e CANopen Lift (CiA417) per sistemi di controllo lift


(ADL300B-...-C).

DCP3
DCP4

CiA417

TECNOLOGIE DI CONFIGURAZIONE

Per la programmazione peer-to-peer con PC, ADL300 integra standard la


linea seriale RS232 con protocollo Modbus RTU.

TASTIERINO DI PROGRAMMAZIONE OPZIONALE

La tastiera di programmazione opzionale KB-ADL grazie alla visualizzazione estesa di parametri e variabili in 5 lingue, permette
una estrema immediatezza e semplicit duso di ADL300.
Dispone sul retro di una striscia di materiale magnetico per il
fissaggio sul frontale del Drive o su di una superficie metallica
(es. portina del quadro elettrico).
Il tastierino pu essere remotato fino ad una distanza massima di 15 metri e di serie fornito con un cavo di collegamento di 70 centimetri.
Con il tastierino KB-ADL possibile memorizzare fino
a 5 set di parametri e trasferirli ad altri Drive.

Display a 5 righe per 21 caratteri

Testo alfanumerico in chiaro

Completa informazione dei singoli parametri

Tasti di navigazione rapida

Tasto per la visualizzazione degli ultimi 10 parametri modificati

Tasto DISP per la visualizzazione rapida dei parametri di funzionamento

Upload - Download e memorizzazione di 5 set completi di parametri drive

CARATTERISTICHE GENERALI
ADL300-2T

ADL300-2M

ADL300-4

Controllo

MODELLO

Field Oriented Control

Field Oriented Control

Field Oriented Control

Potenza

5,5 ... 37kW

1,1 ... 5,5kW

4 ... 75kW

3 x 200-230Vca, 10%
50/60Hz

1 x 200 Vca, 10%


1 x 230 Vca, -15%+10%
50/60Hz

3 x 230-400-480Vca, -15%+10%,
50/60Hz

Asincroni / Sincroni

Asincroni / Sincroni

Asincroni / Sincroni

Tensione
Tipo motore
Regolazione di
(precisione)

velocit

0,01% Velocit nominale motore (1)

0,01% Velocit nominale motore (1)

0,01% Velocit nominale motore (1)

Ingressi analogici

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

Uscite analogiche

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

ADL300B: 0; ADL300A: a richiesta

ADL300B: 8 + 1 abilitazione
ADL300A: a richiesta

ADL300B: 8 + 1 abilitazione
ADL300A: a richiesta

ADL300B: 8 + 1 abilitazione
ADL300A: a richiesta

Uscite digitali

ADL300B : 4 (a rel)
ADL300A: a richiesta

ADL300B : 4 (a rel)
ADL300A: a richiesta

ADL300B : 4 (a rel)
ADL300A: a richiesta

Sovraccarico

fino al 200% In * 10 (fino a 11kW)


fino al 180% In * 10 ( 15kW)

fino al 200% In * 3"

fino al 200% In * 10" (fino a 22kW)


fino al 180% In * 10" ( 30kW)

Ingressi digitali

Frequenza di uscita max

300Hz

300Hz

300Hz

Filtro EMI

Integrato (modelli ADL300.-F)


(EN 1201; EN 61800-3 categoria C2 e
C3)

Esterno opzionale
(EN 1201; EN 61800-3 categoria C2 e
C3)

Integrato (modelli ADL300.-F)


(EN 1201; EN 61800-3 categoria C2 e
C3)

Induttanza

Induttanza DC: no
Induttanza AC: esterna opzionale

no

Induttanza DC: integrata (dalla taglia


4300), taglie inferiori esterna opzionale
Induttanza AC: esterna opzionale

Integrato fino a 30kW con resistenza


esterna

Integrato con resistenza esterna

Integrato fino a 55kW con resistenza


esterna

Modulo di frenatura
Porta x SD card

si

Dimensioni per
applicazioni roomless

si

Funzionamento in
emergenza
Velocit Impianto fino a
Tipo Elevatore
Installazioni

Funzioni

Comunicazioni seriali

Opzionale (UPS o batteria tampone con modulo EMS)


1,2 m/s

1,0 m/s

4,0 m/s

Geared / Gearless
Nuove installazioni e rinnovamento
Controllo di velocit
Controllo di posizione con arrivo diretto al piano (EPC Elevator Positioning Control)
Calcolo automatico punto di decelerazione
Gestione piano corto
Rilevamento arresto fuori piano
Gestione Sequenze Ascensore
Gestione Rampe
Gestione fino a 8 Multi velocit
Compensazione del carico
Comunicazione con Protocollo DCP3/DCP4
Comunicazione con CANopen

Comunicazione con CANopen Lift (Cia 417)


Configurazione via tastierino integrato a LED
Configurazione via tastierino Opzionale (5 Lingue)
Configurazione via PC (GF-Express)
Men guidato per messa in servizio
Men impostazione dati elettrici e meccanici dellimpianto.
Programmazione con unit ingegneristiche lineari
Alimentazione DC o monofase demergenza per ritorno al
piano con ottimizzazione dei consumi.
Alimentazione esterna +24Vdc.
Configurazione Rigenerativa con moduli esterni AFE200

RS232 (2), Modbus RTU, DCP3, DCP4 e CAN

Grado di protezione

IP20

Certificazione Safety

Certificazione Safety per operazioni CONTACTORLESS: ADL300 CERTIFICATO come EN81-1:1998 + A3; SIL3 in accordo a
EN61800-5-2-2007.
ADL300 certificato per lutilizzo di un solo contattore in uscita, secondo la norma EN 81-1:1998 + A3:2009, articolo 9.11.3.

Immunit / Emissioni

Conforme alla direttiva EN 12015, sulla compatibilit elettromagnetica con limpiego dei filtro interno
(serie ADL300-...-2M con filtro esterno opzionale)

Temperatura di funz.

-10...45C (32113F), +45C+50C (+113 +122F) con derating

Altitudine
Marchi

Max 2000 m. (fino a 1000 m senza declassamento)


CE, UL and cUL Elevator Accessory E365347 certified also evaluated in accordance with ASME A17.5 and CSA B44.1. (3)

(1) Riferito a motori standard 4 poli


(2) La porta seriale utilizzata per la programmazione (PC) e controllo (comunicazione Modbus standard in tutti i drive)
(3) I marchi UL e cUL si applicano ai prodotti per Stati Uniti e Canada.

ADL300 LIFT INVERTER VETTORIALE AD ORIENTAMENTO DI CAMPO

5750

5550

4450

4370

50/60 Hz, 5%

Soglia di sovratensione

Vcc

820 Vcc

Soglia di sottotensione

Vcc

225 Vcc (@ 230 Vca); 391 Vcc (@ 400 Vca); 450 Vcc (@ 460 Vca); 470 Vcc (@ 480 Vca)

Capacit DC-Link

470

680

680

1020

1500

2250

2700

2350

2350

2800

4700

5600

@ 230 Vca

12

17

23

31

42

50

55

55

72

89

97

136

@ 400 Vca

11

16

22

29

40

47

53

55

72

89

97

136

@ 480 Vca

10

15

20

26

37

45

50

49

65

81

89

122

20

20

25

25

25

25

25

5370

4300

Rete trifase 230 - 400 - 480 Vca -15%+10%

Hz

5300

3220

Vca

Fln Frequenza di ingresso

4220

3185

Uln Tensione di ingresso CA

4185

3150

2110

2075

TAGLIE - ADL300-...-4

1055

1040

SCELTA DELLINVERTER - DATI IN INGRESSO

In Corrente efficace in ingresso (@ In out)

THD con induttanza DC @ I2n


(in accordo a EN 12015)
20

20

4150

20

3110

20

TAGLIE - ADL300-...-2T

20

3075

2055

Consumi a vuoto (Classificazione energetica):


Consumo in Standby Ventilatore Spento

< 35%

Uln Tensione di ingresso CA

Vca

Rete trifase: 200 Vca 10%, 230 Vca 10%

Fln Frequenza di ingresso

Hz

50/60 Hz, 2%

Soglia di sovratensione

Vcc

500 Vcc

Soglia di sottotensione

Vcc

196 Vcc (@ 200 Vca), 225 Vcc (@ 230 Vca),

Capacit DC-Link

1020

1500

2700

2350

2350

2800

4700

5600

31

42

53

55

72

89

97

136

20

25

25

In Corrente di ingresso CA senza induttanza


@ 200-230 Vca
THD con induttanza DC @ I2n
(in accordo a EN 12015)
Consumi a vuoto (Classificazione energetica):
Consumo in Standby Ventilatore Spento

< 35%
W

TAGLIE - ADL300-...-2M
Uln Tensione di ingresso CA

20

1011

20

20

1015

20

20

2022

2030

3040

3055

Vca

Rete monofase: 1 x 200 10%.+10%, 1 x 230 15%.+10%

Fln Frequenza di ingresso

Hz

50/60 Hz, 2%

Soglia di sovratensione

Vcc

410 Vcc

Soglia di sottotensione

Vcc

Capacit DC-Link

2200

2200

4050

4050

4950

4950

@ 230 Vca

16

18

24

31

35

50

Consumi a vuoto (Classificazione energetica):


Consumo in Standby Ventilatore Spento

20

20

20

20

20

20

196 Vcc (@ 200 Vca); 225 Vcc (@ 230 Vca)

In Corrente efficace in ingresso (@ In out)

2075

2110

3150

3185

4370

4450

5550

5750

4300

1055

@ Uln=230 Vca

13,5

18,5

24,5

32

39

45

60

75

90

105

150

@ Uln=400 Vca
@ Uln=460 Vca

A
A

13,5

18,5

24,5

32

39

45

60

75

90

105

150

8,1

12,2

16,7

22

28,8

35,1

40,5

54

67,5

81

94

135

@ Uln=230 Vca

kW

5,5

7,5

11

15

18,5

22

30

37

@ Uln=400 Vca
@ Uln=460 Vca

kW
Hp

5,5

7,5

11

15

18,5

22

30

37

45

55

75

7,5

10

15

20

25

30

40

50

60

75

100

TAGLIE - ADL300-...-4

3220

1040

SCELTA DELLINVERTER - DATI IN USCITA

In Corrente di uscita nominale (fsw = default)

Pn mot

(Potenza motore raccomandata, fsw = default)

Fattore di riduzione *
Kv (1)

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

Kt

(2)

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

Kalt

(3)

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

200% * 10 sec con frequenza duscita superiore a 3 Hz


150% * 10 sec con frequenza duscita inferiore a 3 Hz

Sovraccarico
Frequenza di commutazione max

kHz

180% * 10 sec con frequenza duscita


superiore a 3 Hz
150% * 10 sec con frequenza duscita
inferiore a 3 Hz

10

U2 Tensione massima di uscita

0,98 x Uln (Uln = Tensione di ingresso CA)


Hz

300

Unita`di frenatura a IGBT

5300

4220

4185

4150

3110

TAGLIE - ADL300-...-2T

3075

2055

Interna standard (con resistenza esterna); coppia di frenatura 150% MAX

Esterna
opzionale

5370

f2 Frequenza massima di uscita

Corrente di uscita nominale CA


(duty cycle 80%)
@ Uln=200-230 Vca
Uscita inverter @ Uln=200-230 Vca

A
kVA

24,5

32

45

60

75

90

105

150

9,8

12,8

17,9

23,9

29,9

35,8

41,8

59,8

kW
Hp

5,5

7,5

11

15

18,5

22

30

37

7,5

10

15

20

25

30

40

50

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

Pn mot
(Potenza motore raccomandata)
@ Uln=200-230 Vca
@ Uln=200-230 Vca
Fattore di riduzione *
Kt (1)
Kalt (3)

200% *10 sec con frequenza duscita superiore a 3 Hz


150% * 10 sec con frequenza duscita inferiore a 3 Hz

Sovraccarico

Frequenza di commutazione max

kHz

U2 Tensione massima di uscita


f2 Frequenza massima di uscita
Unita`di frenatura a IGBT

180% * 10 sec con


frequenza duscita
superiore a 3 Hz
150% * 10 sec con
frequenza duscita
inferiore a 3 Hz

10 / 5 in accordo a Heat-sink temperature


0,98 x Uln (Uln = Tensione di ingresso CA)

Hz

300
Interna standard (con resistenza esterna); coppia di frenatura 150% MAX

Esterna
opzionale

* I fattori di riduzione della tabella si applicano alla corrente nominale continuativa di uscita a cura dell utilizzatore, non vengono automaticamente attuati dallazionamento: Idrive = In x Kalt x Kt x Kv
(1) Kv : Fattore di declassamento per tensione di rete a 460Vac e alimentazione da AFE200.
(2) Kt : Fattore di declassamento per temperatura ambiente di 50C (1 % ogni C superiore a 45C)
(3) Kalt : Fattore di declassamento per installazione ad altitudini superiori a 1000 metri s.l.m.. Valore da applicare = 1,2 % ad ogni 100 m di incremento oltre i 1000 m.
Es: Altitudine 2000 m, Kalt = 1,2 % * 10 = 12% di declassamento; In declassata = (100 - 12) % = 88 % In

10

ADL300 LIFT INVERTER VETTORIALE AD ORIENTAMENTO DI CAMPO

1,5

0,95
1,2

3055

1,1

Hp

3040

kW

2030

2022

TAGLIE - ADL300-...-2M

1015

1011

SCELTA DELLINVERTER - DATI IN USCITA

6,8

9,6

13

15

22

1,5

2,2

5,5

1,5 - 2

2-3

7,5

0,95

0,95

0,95

0,95

0,95

1,2

1,2

1,2

1,2

1,2

In Corrente di uscita nominale


(fsw = default)
@ Uln=230 Vca
Pn mot
(Potenza motore raccomandata, fsw = default)
@ Uln=230 Vca
Fattore di riduzione
Kt (1)
Kalt

(2)

200% *3 sec con frequenza duscita superiore a 3 Hz


150% * 3 sec con frequenza duscita 0 ... 3 Hz

Sovraccarico
Frequenza di commutazione max

kHz

10

U2 Tensione massima di uscita

0,98 x Uln (Uln = Tensione di ingresso CA)

f2 Frequenza massima di uscita

Hz

300

Unita`di frenatura a IGBT

Interna standard (con resistenza esterna); coppia di frenatura 150% MAX

* I fattori di riduzione della tabella si applicano alla corrente nominale continuativa di uscita a cura dell utilizzatore, non vengono automaticamente attuati dallazionamento:
Idrive = In x Kalt x Kt
(1) Kt : Fattore di declassamento per temperatura ambiente di 50C (1 % ogni C superiore a 45C)
(2) Kalt : Fattore di declassamento per installazione ad altitudini superiori a 1000 metri s.l.m.. Valore da applicare = 1.2 % ad ogni 100 m di incremento oltre i 1000 m.
Es: Altitudine 2000 m, Kalt = 1,2 % * 10 = 12% di declassamento; In declassata = (100 - 12) % = 88 % In

Declassamento delle prestazioni in regime di sovraccarico (ADL300-...-4 ADL300-...-2T)


La corrente di uscita in regime di sovraccarico subordinata al valore della frequenza di uscita,
secondo quanto indicato nella seguente figura.

OL (% IN)

Sizes 1...3 (4...22kW)

OL (% IN)

Declassamento della frequenza di switching


La frequenza di switching viene modificata in relazione alla temperatura del Drive (rilevata
sul dissipatore), secondo quanto indicato nella seguente figura.

FSW (kHz)

Sizes 4-5 (30...75kW)

10
200
180
150

150

F out (Hz)

F out (Hz)

T diss (C)

T diss th

Declassamento delle prestazioni in regime di sovraccarico (ADL300-...-2M)


La corrente di uscita in regime di sovraccarico subordinata al valore della frequenza di uscita,
secondo quanto indicato nella seguente figura.

Fattore di riduzione per temperatura ambiente


KT
1.00

OL (% IN)

0.95

200
150

-10
3

45

50

T amb (C)

F out (Hz)

Funzionamento non permesso


Intervallo di temperature ambiente permesse

SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE GF-EXPRESS


GF_eXpress il software usato per configurare tutti i drive del catalogo
Gefran.
Grazie al menu a tendina, la selezione dei prodotti immediata e linterfaccia grafica rende la configurazione semplice e intuitiva.
Come configurare il drive
La configurazione del drive articolata in vari menu contestuali, disponibili in 6 lingue diverse, attraverso
i quali loperatore, grazie a un layout di tipo grafico, viene guidato
da una fase allaltra del processo di configurazione, ricevendo
chiara indicazione dei parametri
disponibili e della gamma dei
valori che possono essere impostati.
Lo specifico menu Lift raggruppa tutti i parametri strettamente
collegati ai sistemi di sollevamento.
Grazie alla suddivisione in contesti
funzionali, limpostazione dei parametri relativi a dati meccanici,
sequenze di sollevamento, rampe
di accelerazione e decelerazione e
impostazioni multi velocit facile
e veloce.
Per quanto riguarda la messa in servizio, due sono le modalit disponibili:
easy ed expert, nellambito delle quali loperatore pu scegliere di eseguire
una configurazione pi rapida (con una serie limitata di parametri), oppure
una configurazione accurata, che prevede la definizione di un maggior numero di parametri.
possibile configurare il prodotto selezionato usando uninterfaccia testuale
o uninterfaccia grafica guidata.
Per controllare e monitorare la configurazione, loscilloscopio integrato
pu monitorare fino ad 8 curve in contemporanea. La selezione del valore
di riferimento alla curva visualizzata pu avvenire tra tutte le variabili disponibili nel drive selezionato.

Risparmiare tempo con Autoapprendimento e Autoapprendimento Statico


Grazie allAutoapprendimento, lavviamento del motore facile e veloce:
basta riempire passo-passo i campi dei parametri necessari.
Con Autoapprendimento Statico si fa presto e bene, evitando agli operatori di disaccoppiare la cabina dalle funi, garantendo un ambiente di lavoro
sicuro e una messa in servizio pi veloce.
Esportate la vostra configurazione
Ladozione del formato XML
per la descrizione delle informazioni di configurazione di
tutti i singoli dispositivi facilita lespansione del catalogo e
dei suoi parametri. I parametri possono essere esportati
e stampati.
Come personalizzare lo strumento
Attento alle diverse esigenze e ai vari contesti, lo strumento permette di
creare e archiviare ricette, dove possibile salvare la configurazione con
un sottoinsieme di parametri configurati.
possibile inoltre creare menu di parametri personalizzati, con un sottoinsieme limitato di dati, al
fine di permettere una migliore e pi efficace configurazione del dispositivo.
E possibile la gestione degli
archivi dei parametri per configurazioni multiple.
GF_Express indiscutibilmente lo strumento ottimale
per una messa in servizio veloce, flessibile, intuitiva e facile del drive per i sistemi di sollevamento.

Dati Tecnici
Sistemi operativi:
> Windows 2000, XP, Vista, Windows 7.
Configurazione minima PC:
> CPU classe Pentium
> RAM 512 MB
> Spazio libero su disco > 200 MB
> Scheda grafica min. VGA (1024x768)
> N. 1 Porta seriale RS232 o USB
> N. 1 Porta Ethernet
> Lettore CD-ROM

Comunicazioni supportate:
> Comunicazione seriale con il dispositivo (protocollo Modbus)
> Comunicazione Ethernet con
dispositivi Modbus TCP.

SOFTSCOPE

SoftScope un oscilloscopio software con campionamento sincrono (bufferizzato con un periodo di campionamento minimo di 1ms).
Grazie a SoftScope, lutente pu facilmente e velocemente visualizzare
le variabili di interesse. Un esempio su tutti: senza necessit di oscilloscopi esterni possibile monitorare le variabili per la messa in servizio,
le variabili per testare le prestazioni dei sistemi, o per la messa a punto
ottimale dei sistemi di controllo.
Per comprendere se lavvicinamento al piano segue le rampe desiderate,
o se sia intervenuto un rollback nel sistema, grazie a SoftScope lanalisi pi rapida e precisa. possibile analizzare il profilo della velocit
della cabina visualizzando i dettagli relativi a fattori quali: avvicinamento
reale al piano, rampe, sobbalzi.
Le curve possono essere rappresentate in diversi colori e attivate/disattivate. Con la funzione di zoom possibile ingrandire i dettagli.
I picchi e le durate del segnale possono essere rilevate con il cursore.

12

I parametri che lo strumento permette di controllare sono : condizioni di


attivazione (ad es.: fronte di salita di uno specifico segnale), qualit della
registrazione (multiplo del tempo base a 1ms) e durata della registrazione.
Le curve visualizzate
possono essere stampabili ai fini di documentazione e memorizzate in formato
ASCII e quindi analizzabili dagli strumenti
pi comuni di analisi
dati (ad esempio Excel,
Matlab).

ADL300 LIFT INVERTER VETTORIALE AD ORIENTAMENTO DI CAMPO

SOFTWARE APPLICATIVO
La funzione EPC (Elevator Positioning Control) unapplicazione indipendente per la gestione automatica dellarrivo diretto al piano con regolatore di posizione interno e memorizzazione della distanza piani (autoapprendimento impianto).

EPC TO DRIVE SIGNALS

Elevator Position Control


Enable

MR0 acc end jerk

MR0 dec ini jerk


MR0 deceleration

MR0 acceleration

MR0 dec end jerk

MR0 acc ini jerk


Speed thr
Speed ref

Spd 0 ref delay

Vi sono due possibili configurazioni per lutilizzo di questa applicazione:

Cont close delay

Lift Enable mon


BRAKE cont mon
Lift Start mon
Lift Landing mon

> Massimo numero di piani 32


> Stop al piano senza approccio a velocit ridotta (posizionamento per
larrivo diretto al piano)

Open contac.

Close brake

Start Fw / Rw

Running

Wait 0 ref

Open brake

Start Fw / Rw

Close contac

Lift DC brake mon

I principali requisiti del controllo EPC sono:


> Massima Velocit di lavoro (4m/s)

Cont open delay


Brake close dly

RUN cont mon /


UP cont mon /
DOWN cont mon

Start magnet.

Controllo remoto da bus di campo CANopen in questo caso la versione


BASIC (ADL300B., che integra la scheda EXP-IO-D8R4-ADL include un
numero di I/O sufficienti.

Brake open delay

Magn. current

DRIVE TO EPC SIGNALS

Controllo da ingressi e uscite digitali, in questo caso necessario utilizzare una espansione I/O con un numero appropriato di I/O (tipo EXPIO-D16R4-ADL). Per utilizzare questa scheda necessaria la versione
ADVANCED (ADL300A).

Sequenze Lift di Movimento e Arresto nel caso di comando


arrivo al piano.
Maximum lift travel limit.

UpperLimit
There must only be one
landingZone cam
inside this area.

> Gestione automatica della velocit e dei tempi di rampa in funzione del
piano di chiamata ed arrivo

Maximum landing zone

SlowUpperLimit

> Gestione delle sequenze per il comando dei freni e dei contattori

Deceleration zone

> Possibilit di completa parametrizzazione e monitor variabili di lavoro


tramite configuratore.
> Possibilit di chiamata diretta al piano (piano prenotato) o di richiesta
di fermata al piano durante la corsa.
> Possibilit di inserire correzioni e compensazioni sulla quota dei piani.
SlowLowerLimit

Controlli avanzati

Deceleration zone
Minimum landing zone

> Compensazione Inerzia

Minimum lift travel limit.

> Battery run mode con scelta del verso favorevole

LowerLimit
There must only be one landingZone cam
inside this area.

> Over Permissibile Speed protection

Esempio disposizione camme per la gestione dei piani.

Le seguenti funzioni sono previste esternamente al drive, tramite PLC


esterno o elettromeccanica:
> Logica di chiamata al piano
> Logiche di sicurezza
Il controllo riconosce la posizione dei piani per mezzo di una serie di camme disposte lungo la corsa della cabina dellascensore. Attraverso una
sequenza dinizializzazione, detta Self Study, il controllo rileva la posizione di queste camme e di conseguenza determina la quota dogni piano ed
il numero di piani esistenti.
La distanza dei piani, fatte salve alcune restrizioni, pu cambiare ad ogni
piano.
SIEIDrive
Requires:
Windows 2000/XP/NT/VISTA/7

Insert this CD-ROM


autorun setup.exe

ADL300 EPC
GF-eXpress
Drive Configurator
Instruction manuals
Fw ver 2.X.0
EPC 2.X.10

V 10.10.10
cod. 1S9DL2
July 2013

CD-ROM opzionale e Manuale


Applicazione ADL300 EPC
(cod. CD-ROM 1S9DL2).

AGL50 DESCRIZIONE E DIMENSIONI


SIEIDrive AGL50 la nuova gamma di inverter Gefran integralmente
studiata per soddisfare le esigenze applicative degli operatori del settore
Lift.
AGL50 integra semplicemente le pi avanzate soluzioni settoriali,
per offrire la massima sinergia alle esigenze di installazione nella
realizzazione di nuovi impianti innovativi o per il rinnovamento di
quelli esistenti.
Una struttura compatta e completa che garantisce rapidi start-up di
impianto, con le pi elevate prestazioni di controllo e di comfort di viaggio
dellascensore.
Lesperienza Gefran rende economico ed immediato limpiego degli
azionamenti elettrici nelle tecnologie di regolazione Lift.

RANGE POTENZE

7,5

4,0

5,5

Potenza (kW)
Modelli

Taglia 1

AGL50

DIMENSIONI E PESI
Taglia AGL50

Dimensioni: Larghezza x Altezza x Profondit

Peso

mm

pollici

kg

lbs

130 x 221 x 176,5

5,12 x 8,7 x 6,95

3,0

6,6

AGL 2040
AGL 2055
AGL 2075

14

AGL50 LIFT-SPACE-VECTOR INVERTER

CARATTERISTICHE GENERALI
MODELLO

AGL50

Controllo

Space Vector

Potenza

4 - 5,5 - 7,5 kW

Tensione

3 x 400Vca ... 480Vca, 50/60Hz

Tipo motore

Asincroni

Regolazione di velocit
(precisione)

0,5 1%

Ingressi analogici

Uscite analogiche

Ingressi digitali

Uscite digitali

3 (1 statica e 2 a rel)

Sovraccarico

fino al 170% * In

Frequenza di uscita max

500Hz

Filtro EMI

Opzionale

Induttanza
Modulo di frenatura

Opzionale
Integrato con resistenza esterna

Porta x SD card

no

Dimensioni per
applicazioni roomless

si

Funzionamento in emergenza

Opzionale (con UPS)

Velocit Impianto fino a

1,0 m/s

Tipo Elevatore

Geared

Installazioni

Funzioni

Comunicazioni seriali

Nuove installazioni e rinnovamento


16 Multivelocit
4 Multirampe (Lineari, Jerk indipendenti ad S)
Autotaratura parametri motore
Sequenze Lift integrate
Velocit espressa in m/s
Gestione dello spazio calcolato dal drive anche off-line
Gestione piano corto
Controllo contattori motore
Controllo integrato del freno
RS485 (1), Modbus RTU

Grado di protezione

IP20

Immunit / Emissioni

Conforme alla direttiva EN 12015, sulla compatibilit elettromagnetica con limpiego dei filtro interno, EN 12016

Temperatura di funz.

-1050C (14122F).
Sopra i 40C derating 2% x ogni C, 50C con derating 20%.

Altitudine
Marchi

Max 2000 m (fino a 1000 m senza limitazioni di corrente)


CE, UL e cUL

(1) La porta seriale utilizzata per la programmazione (PC) e controllo (comunicazione Modbus standard in tutti i drive)

CARATTERISTICHE GENERALI
FUNZIONI DI CONTROLLO LIFT
> 16 Multivelocit

> 4 Multirampe (Lineari, Jerk indipendenti ad S)

Motor speed
D.007 Output speed

Acceleration 1
Jerk acc ini 1 Jerk acc end 1
Jerk dec ini 1

Jerk dec end 1


Deceleration 1

Acceleration

Parameter code
(Menu + number from 000 to 999)

Menu:
Prg

Rev

Fwd

Limit

Alarm

d=DISPLAY
S=STARTUP
I=INTERFACE
F=FREQ & RAMPS
P=PARAMETER
A=APPLICATION
C=COMMAND

> Autotaratura parametri motore


> Sovraccarico del 170% per 10
> Sequenze Lift integrate
I.000 Enable

DISPLAY E LED DI SEGNALAZIONE

I.001 Run Fwd


XOR

I.002 Run Rev


I.003 ... I.006
Freq Sel 1...4

Il display a led consente la visualizzazione dei menu, parametri, allarmi, ecc.

D.007 Actual speed


(Motor speed)

D.002 Output current


(Inverter)

[51] Run contactor

[45] DC-braking
(Motor)
[55] Lift start
[54] Brake contactor

> Velocit espressa in m/s


> Gestione dello spazio calcolato dal drive anche
off-line

TASTIERINO INTEGRATO

> Gestione piano corto

La tastiera di programmazione integrata consente la programmazione e


messe in servizio facili e rapide.

I.000 Enable
I.001 Run Fwd
XOR

I.002 Run Rev


I.003 ... I.006
Freq Sel 1...4

High speed setpoint

D.007 Actual speed


(Motor speed)

Ramp set 2
Ramp set 1

Leveling speed

COMPATTO, COMPLETO E POTENTE

Ramp set 1

Smooth start speed

I.007 Ramp sel 1 src =


[25] ShortfloorFl

> 1 ingresso analogico


> 1 uscita analogica
> 6 ingressi digitali

> Controllo contattori motore

> 1 uscita digitale

> Controllo integrato del freno

> 2 uscite a rel

> Guadagni adattativi del regolatore di velocit

> Linea seriale RS485

> Funzione di emergenza in caso di mancanza


rete e funzionamento in back-up.

> Ingresso encoder digitale single/dual-channel.

GF_EXPRESS

Programmazione flessibile ed intuitiva grazie al configuratore per


PC GF_eXpress.

16

AGL50 LIFT-SPACE-VECTOR INVERTER

SCELTA DELLINVERTER - DATI IN INGRESSO E IN USCITA


DATI IN INGRESSO
TAGLIE - AGL50

2040

2055

Uln Tensione di ingresso CA

Vca

rete trifase 380 V (-15%) ... 480 V (+10%)

Fln Frequenza di ingresso

Hz

50 Hz 2 % ... 60 Hz + 2 %

Soglia di sovratensione

Vcc

800 Vcc

@ 380-400 Vca

Vcc

380 Vcc

@ 420-440 Vca

Vcc

405 Vcc

@ 460-480 Vca

Vcc

415 Vcc

2075

Soglia di sottotensione

In Corrente di ingresso AC per servizio continuativo


Connessioni con induttanza di ingresso trifase @ 400 Vca

13

16

Connessioni con induttanza di ingresso trifase @ 480 Vca

8,2

11,7

14,3

Connessioni senza induttanza di ingresso trifase @ 400 Vca

13

16

Connessioni senza induttanza di ingresso trifase @ 480 Vca

10

15

20

THD della corrente di ingresso

> 100 % (senza induttanza)

Pot. max. di corto circuito senza induttanza di ingresso


(Zmin=1%)

kVA

Unit di Frenatura a IGBT

500

650

850

Interna standard (con resistenza esterna); coppia di frenatura 150%

Consumi a vuoto (Classificazione energetica):


Consumo in Standby Ventilatore Spento

11,6

11,6

11,6

2040

2055

2075

DATI IN USCITA
TAGLIE - AGL50
In Corrente di uscita nominale (fsw = default)
@ Uln=400Vca; fsw=default

10,1

13

17,7

@ Uln=480Vca; fsw=default

8,6

11,7

14,9

@ Uln=400 Vca

kW

5,5

7,5

@ Uln=480 Vca

Hp

7,5

10

Kv (1)

0,95

0,95

0,95

Kt (2)

1,2

1,2

1,2

Pn mot (Potenza motore raccomandata)

Fattore di riduzione

Kf (3)

0,85; 0,7

Kalt (4)
Iovld Sovraccarico

1,2
A

Corrente di sovraccarico istantanea, 170% di In per 10s ogni 100s.

Frequenza di switching fsw (Default) (5)

kHz

Frequenza di switching fsw (Superiori) (5)

kHz

10, 12

U2 Tensione massima di uscita

0,98 x Uln (Uln = Tensione di ingresso CA)

f2 Frequenza massima di uscita

Hz

500

Vcc

ON = 780 Vcc
OFF = 770 Vcc

Soglia di intervento unit di frenatura

(@ 400 V - 480 V)

Frequenza di switching Superiore

kHz

Frequenza di switching Inferiore

kHz

F out

Hz

T (temperatura dissipatore)

64

60

60

(1) Kv: fattore di derating per Vlinea 460 Vca


(2 Kt: fattore di declassamento per temperatura ambiente 50C (2 % ogni C > 40 C)
(3) Kf: fattore di declassamento per f sw superiori
(4) Kalt: fattore di declassamento per installazione ad altitudini > 1000 metri s.l.m. : applicare un derating del 1.2 % ogni 100 m di incremento oltre i 1000 m.
(5) E possibile impostare una frequenza di switching fissa (da 4 a 12 kHz secondo le taglie e con derating ove previsto). Oppure possibile impostare una frequenza di switching variabile tra due livelli
(hswf e lswf) definiti dalle taglie, dalla temperatura del dissipatore e dalla frequenza di statore:

AVRy DESCRIZIONE E DIMENSIONI


Il drive per gli impianti Lift con recupero di energia integrato
La serie AVRy offre la pi evoluta tecnologia per il settore del sollevamento
civile.
Una singola soluzione che integra il controllo per motori sincroni ed un
sistema di rigenerazione in rete di energia pulita.
La riduzione del contenuto armonico (<4%), il fattore di potenza unitario
ed il valore tecnologico del prodotto, garantiscono considerevoli risparmi
sulloperativit di impianto nonch massime prestazioni in termini di
dinamica e comfort.

LA TECNOLOGIA CLEAN POWER CHE MIGLIORA LEFFICIENZA E RIDUCE GLI SPAZI E I COSTI
I drive AVRy integrano il pi avanzato controllo per motori sincroni dedicati al mondo
Lift ed una sofisticata tecnologia per il recupero di energia pulita verso rete.
La soluzione di controllo pi evoluta per il settore del sollevamento civile che offre
reali vantaggi come:

Standard solution
Choke

Filter

Drive

Mains supply

M
RBR

> importanti risparmi dei costi energetici: fino al 50% rispetto ad impianti lift controllati con drive tradizionale

AVRy integrated solution

> importanti risparmi nel dimensionamento drive-motore: utilizzando motori high


performance

Mains supply

> riutilizzo dellenergia di frenatura: non si spreca energia sotto forma di calore ma
si sfrutta per servizi ausiliari od altre utenze

AVRy drive

Save

and kWh

> riduzione degli spazi nellimpianto: filtro ed induttanza sono integrati, non necessita di resistenze di frenatura, lideale per impianti roomless
> ottimizzazione dinamica e del confort di viaggio dellimpianto: evoluti algoritmi di controllo per impianti a medie / alte velocit
> ecologicamente conforme alla filosofia Clean Power: cos unitario e riduzione del contenuto armonico sotto al 4%.

DIMENSIONI E PESI
Taglia

18

Dimensioni: Larghezza x Altezza x Profondit

Peso

mm

pollici

kg

lbs

AVRy 1 1425

350 x 670 x 150,3

13,78 x 26,38 x 5,92

28,7

63,27

AVRy 1 2545

350 x 670 x 150,3

13,78 x 26,38 x 5,92

32

70,55

AVRy 2 3360

420 x 788 x 180

16,53 x 31,02 x 7,09

55

121,25

AVRy LIFT INVERTER VETTORIALE PER MOTORI SINCRONI CON RECUPERO DI ENERGIA

CARATTERISTICHE GENERALI
MODELLO

AVRy

Controllo

Field Oriented Control

Potenza

11kW, 20kW e 27kW (con motori ad alta tensione)


oppure
7,5kW, 14kW e 17kW (con motori standard)

Tensione

3 x 400Vca,
3 x 460Vca, 50/60Hz

Tipo motore
Regolazione di velocit (precisione)

Sincroni (PM gearless)


0,01% Velocit nominale motore (1)

Ingressi analogici

Uscite analogiche

Ingressi digitali

Uscite digitali

4 (2 statica e 2 a rel)

Sovraccarico

183% In * 10"

Frequenza di uscita max

300Hz

Filtro EMI

Integrato (EN 12015)

Induttanza

Integrata (EN 12015)

Modulo di frenatura

no (Rigenerazione)

Porta x SD card

no

Dimensioni per
applicazioni roomless

si

Funzionamento in
emergenza
Velocit Impianto fino a
Tipo Elevatore
Installazioni

Comunicazioni seriali
Grado di protezione
Temperatura ambiente
Altitudine
Immunit / Emissioni

(1)
(2)

3,0 m/s
Gearless
Nuove installazioni e
rinnovamento
Tecnologia AFE per recupero di energia integrato
Controllo di velocit (Funzione EFC Elevator Floor Control)
Sequenza Ascensore
Parametri in unit lineare
Parametri meccanici ascensore
Generazione Rampa

Funzioni

Marchi

Opzionale (UPS o batteria tampone con modulo EMS)

RS485 (2), Modbus RTU


Opzionale: DeviceNet, Profibus DP, CANopen
IP20
0...40C, +40C+50C con derating
Max 2000 m (fino a 1000 m senza limitazioni di corrente)
Conforme alla direttiva EN12015, sulla compatibilit elettromagnetica con limpiego dei filtro interno
CE

Riferito a motori standard 4 poli


La porta seriale utilizzata per la programmazione (PC) e controllo comunicazione Modbus standard in tutti i drive)

CARATTERISTICHE GENERALI
SILENZIOSO IN OGNI CONDIZIONE

La funzione logica controllo ventilatori consente di


attivare i ventilatori interni solo quando linverter
abilitato eliminando risonanze e disturbi acustici nel
vano cabina.

MECCANICA UNIVERSALE

Dimensioni estremamente ridotte


in profondit, per soddisfare ogni
tipologia di impianto dai tradizionali sistemi Lift alle applicazioni
roomless.

QUALIT INTEGRATA

AVRy integra dispositivi fondamentali per unassoluta qualit di


prodotto e di funzionamento, quali
linduttanza ed il filtro di rete che lo
rende conforme alla normativa EMC
EN12015 EN 12016.

ACCESSO RAPIDO

Lutilizzatore in primo piano per garantire operazioni rapide ed immediate. Strutturato per offrire una
semplice e veloce gestione del prodotto dallinstallazione nel vano ascensore allaccesso delle morsettiere
estraibili ed ai sistemi di schermatura per la messa a
terra dei cavi.

GESTIONE ENCODER

AVRy gestisce encoder multi-tecnologia per assicurare in ogni impianto


il miglior comfort di viaggio e di precisione:

> Encoder sinusoidale incrementale a tre canali + 3 sonde ad effetto Hall


per posizione assoluta
> Encoder sinusoidali assoluti a tre canali + 2 tracce SinCos per posizione
assoluta
> Encoder sinusoidali assoluti con 2 canali SinCos per posizione assoluta.

20

SCHERMATURA CAVI

Connettori di tipo OMEGA per


la messa a terra a 360 dei
cavi schermati.

AVRy LIFT INVERTER VETTORIALE PER MOTORI SINCRONI CON RECUPERO DI ENERGIA

FUNZIONI DEDICATE
> Sequenze lift

> Parametri in unit lineari


> Parametri Lift meccanici
> Generazione Rampe
> Multi velocit
> Funzione pre-torque
> Calcolo automatico distanza di arresto con arrivo diretto al piano
> Menu di programmazione intuitivo.

TASTIERINO INTEGRATO

La tastiera di programmazione integrata consente la programmazione e messe in servizio


facili e rapide.
> Display LCD con testo alfanumerico
> Tasti accesso rapido a funzioni Regen / Drive
> Led di visualizzazione stato operativo del drive
> Remotabile fino a 10 metri
> Tasti funzione per programmazione intuitiva.

OPZIONI

Fig. 1 - Input current wave form on standard drive and AVRy

AVRy pu gestire schede di espansioni opzionali


esterne su guida DIN quali bus di campo e I/O.

TECNOLOGIA CLEAN POWER

Fig. 2 - Input current harmonics on standard drive and AVRy

Il pi avanzato livello tecnologico per il controllo motore e lottimizzazione della rete e


dellenergia in ingresso
> THD <4% e Cos unitario.

ALIMENTAZIONE DI BACK-UP
LINEA SERIALE

Integrazione Standard della linea seriale


RS485 con protocollo Modbus RTU per collegamenti peer-to-peer o multidrop.

AVRy garantisce il funzionamento dellimpianto in condizioni di mancanza


rete con:
> back-up scheda di regolazione tramite alimentazione esterna +24Vcc
> funzione automatica di ritorno al piano gestita tramite alimentazione
monofase 230Vca da dispositivo esterno quali UPS.

SCELTA DEL PRODOTTO - DATI IN INGRESSO E IN USCITA


DATI IN INGRESSO
MODELLO
Uln Tensioni in ingresso da rete nominali
Fln AC Frequenza di ingresso

AVRy 1 1425

AVRy 1 2545

AVRy 2 3360

[V]

3 x 400 V -15%, 3 x 460 +15%

3 x 400 V -15%, 3 x 460 +15%

3 x 400 V -15%, 3 x 460 +15%

[Hz]

50/60 Hz 5%

50/60 Hz 5%

50/60 Hz 5%

cosL1

+1 (motore), -1 (generatore) superiore a 0,95

Potenza nominale in ingresso


(vedere ciclo carico uscita lato motore)
Corrente nominale in ingresso Iln
@ Uln= 400Vca
THD di Iln

(rif.to IL1 e @ Isc=100)

Efficienza

[kVA]

13

22

29

18

32

42

[%]

[%]

94 ... 96

94 ... 96

94 ... 96

Space vector PWM

Space vector PWM

Space vector PWM

16

AVRy 1 1425

AVRy 1 2545

AVRy 2 3360

[Aac]

Tipo modulazione
Frequenza di commutazione di default

[kHz]

DATI IN USCITA
MODELLO
Intervallo tensione in uscita U2

[V]

0 ... 520

0 ... 520

0 ... 520

Intervallo frequenza in uscita f2

[Hz]

0 ... 300

0 ... 300

0 ... 300

Space vector PWM

Space vector PWM

Space vector PWM

[kHz]

kV / s

I2N Corrente nominale di uscita

[A]

14

25

33

IOLVD Corrente nominale di sovraccarico in uscita

[A]

25

45

60

Tipo modulazione
Frequenza di commutazione
Uscita max. dV / dt

22

AVRy LIFT INVERTER VETTORIALE PER MOTORI SINCRONI CON RECUPERO DI ENERGIA

SOFTWARE
INTERFACCIA UOMO / MACCHINA

Una programmazione semplice e razionale strutturata con


menu intutivi e di facile accesso, consente lutilizzo di AVRy alle
massime prestazioni ed a quaslaisi grado di utenza.
Un minimo set-up per ottenere le pi elevate performance di
impianto, grazie ad un evoluto algoritmo di rigenerazione automatico ed alle funzioni Lift dedicate:

impostazione parametri di base del sistema drive-motore


e del sistema meccanico

monitor parametri e variabili di funzionamento per sezione Rigenerativa e Drive

funzioni di regolazione ed applicative di sistema.

SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE GF-EXPRESS


Applicazioni
> Parametrizzazione dispositivi Gefran (Strumentazione,
Drive, Sensori)
> Sintonizzazione parametri di regolazione con test on-line
e Trend
> Gestione archivio parametri per configurazione multiple.
Caratteristiche
> Selezione guidata dei prodotti
> Impostazione semplificata
> Multilingua
> Stampa parametri
> Creazione e salvataggio di ricette
> Autoscan della rete
> Oscilloscopio.
GF_eXpress il software di configurazione / parametrizzazione di componenti, automazione, drive e sensori del catalogo Gefran.
La selezione e la parametrizzazione dello strumento facile
e intuitiva grazie ad una interfaccia grafica, con una divisione di dispositivi per tipologie di prodotti e funzionalit.
La scelta del prodotto da parametrizzare avviene attraverso
un menu contestuale e con selezione visiva attraverso immagini reali del prodotto.
Questa gestione permette di avere una unica libreria di dispositivi per tutti i prodotti Gefran.
Ladozione del formato XML per la descrizione delle informazioni di configurazione di tutti i singoli dispositivi facilita
lespansione del catalogo e dei suoi parametri.

UK

RUSSIA

BELGIUM
GERMANY

FRANCE
SWITZERLAND
SPAIN
ITALY
USA

CHINA

TURKEY

TAIWAN

MEXICO

SINGAPORE

BRAZIL

INDIA

SOUTH AFRICA

GEFRAN DEUTSCHLAND GmbH

GEFRAN ESPAA

GEFRAN INDIA

Philipp-Reis-Strae 9a
D-63500 Seligenstadt
Ph. +49 (0) 61828090
Fax +49 (0) 6182809222
vertrieb@gefran.de

Calle Vic, nmeros 109-111


08160 - MONTMEL
(BARCELONA)
Ph. +34 934982643
Fax +34 935721571
comercial.espana@gefran.es

Survey No: 182/1 KH, Bhukum,


Paud road, Taluka Mulshi,
Pune - 411 042. MH, INDIA
Phone No.:+91-20-39394400
Fax No.: +91-20-39394401
gefran.india@gefran.in

GEFRAN MIDDLE EAST


ELEKTRIK VE ELEKTRONIK
San. ve Tic. Ltd. Sti

GEFRAN TAIWAN

SIEI AREG - GERMANY


Gottlieb-Daimler Strasse 17/3
D-74385 - Pleidelsheim
Ph. +49 (0) 7144 897360
Fax +49 (0) 7144 8973697
info@sieiareg.de
SENSORMATE AG
Steigweg 8,
CH-8355 Aadorf, Switzerland
Ph. +41(0)52-2421818
Fax +41(0)52-3661884
http://www.sensormate.ch
GEFRAN FRANCE SA
4, rue Jean Desparmet - BP 8237
69355 LYON Cedex 08
Ph. +33 (0) 478770300
Fax +33 (0) 478770320
commercial@gefran.fr
GEFRAN BENELUX NV
ENA 23 Zone 3, nr. 3910
Lammerdries-Zuid 14A
B-2250 OLEN
Ph. +32 (0) 14248181
Fax +32 (0) 14248180
info@gefran.be
GEFRAN UK Ltd
Unit 7
Brook Business Centre
54a Cowley Mill Road
Uxbridge
UB8 2FX
Ph. +44 (0) 8452 604555
Fax +44 (0) 8452 604556
sales@gefran.co.uk

Yesilkoy Mah. Ataturk


Cad. No: 12/1 B1 Blok K:12
D: 389 Bakirkoy /Istanbul
TURKIYE
Ph. +90212 465 91 21
Fax +90212 465 91 22
GEFRAN RUSSIA
4 Lesnoy pereulok, 4
B usiness center White Stone
125047, Moscow, Russia
Tell: +7 (495) 225-86-20
Fax: +7 (495) 225-85-00
GEFRAN SOUTH AFRICA Pty Ltd.
Unit 10 North Precinet, West BuildingTopaz Boulevard Montague
Park, 7411, Cape Town
Ph. +27 21 5525985
Fax +27 21 5525912

No.141, Wenzhi Rd., Zhongli City,


Taoyuan County 32054,
Taiwan (R.O.C.)
Ph. +886-3-4273697
eddie.liao@gefran.com.sg
GEFRAN Inc.
8 Lowell Avenue
WINCHESTER - MA 01890
Toll Free 1-888-888-4474
Fax +1 (781) 7291468
info.us@gefran.com
GEFRAN BRASIL
ELETROELETRNICA
Avenida Dr. Altino Arantes,
377 Vila Clementino
04042-032 SO PAULO - SP
Ph. +55 (0) 1155851133
Fax +55 (0) 1132974012
comercial@gefran.com.br

GEFRAN HEADQUARTER
Via Sebina, 74
25050 PROVAGLIO DISEO (BS) ITALY
Ph. +39 03098881
Fax +39 0309839063

Drive & Motion Control Unit


Via Carducci, 24
21040 GERENZANO (VA) ITALY
Ph. +39 02967601
Fax +39 029682653
info.motion@gefran.com
Technical Assistance:
technohelp@gefran.com
Customer Service
motioncustomer@gefran.com
Ph. +39 02 96760500
Fax +39 02 96760278

GEFRAN SIEI
Drives Technology Co., Ltd
No. 1285, Beihe Road, Jiading
District, Shanghai, China 201807
Ph. +86 21 69169898
Fax +86 21 69169333
info@gefran.com.cn

www.gefran.com