Sei sulla pagina 1di 23

Project Thyphoon il risveglio dell'Idra

di
Emanuele Nicolosi
Personaggi:
Jeanette DeVilliers: giovane donna francese, pilota dell'"Nautilus", un aereomobile marino
francese, una soldatessa dell'esercito francese, dura e tosta, ma con un cuore d'oro, abile
nell'combattimento corpo a corpo e nelle arti marziali, instaura un legame affettivo con Arturi e si
innamora di quest'ultimo.
Hiroyami Tatsunomo: giovane donna giapponese, pilota dell'"Amaterasu", un aereomobile marino
Giapponese, amica e fida compagna di avventure di Arturi, aiuta spesso arturi quando quest'ultimo
si trova nei guai.
Shei'Rhu: e il fratello di Shi'Lam, un giovane guerriero acquariano, ha un forte legame affettivo
verso la sua sorella.
Antagonisti:
comandante Den'Shana: forte e temuto comandante degli eserciti Idraiti, viene messo dalle
autorit supreme idraite, a capo delle forze di invasione idraite dell'pianeta terra.
Ai'Nhuma: ragazza Idraita, figlia dell'comandante Den'Shana, temuta spia e guerriera Idraita
-nello spazio,molto lontano dall'Sistema solare e dalla "Via Lattea", infuri una guerra tra l'Impero
Kjaran e l'Impero di Kal'Athu, i Kal'Athu avevano dalla loro parte il "Tifone" e le innumerevoli
storpi Tifonidi, discendenti da varie razze e specie di "Tifoni".
i Kjaran sono una fazione politica-culturale Acquariana, mentre i Kal'Athu sono umani che si sono
evoluti da una razza di creature acquatiche marine, un umanit che si evoluta dai "Tifonidi",
mezze rettile e mezze cetaceo, ma da tali creature aliene che proviene e deriva il "Tifone".
Dopo la Guerra delle colonie, i Kjaran che erano rimasti confinati per secoli e milleni, nelle
profondit degli oceani della terra, riescono a contattare tramite dei "comunicatori a onde dilatate",
gli altri Kjaran facenti parte dell'impero Kjaran, poich delle sonde di avanscoperta Kjaran, rilevano
il messaggio, cosa che lascia sbalordite le autorit imperiali kjaran, che erano convinte che oramia,
non fosse pi rimasto alcun singolo kjaran nella remota, isolata e sperduta terra.
I Kjaran che erano finiti divisi, frammentati e sbandati,dopo la caduta di Ath'lan, prima regredirono
a uno stadio primitivo, scontrandosi in variegate e innumerevoli popolazioni tribali, che
svilupparono un timore verso gli esseri umani delle terre emerse,ma i Kjaran, riuscirono a
recuperare delle tecnologie dai ruderi di Ath'lan per creare una nuova civilt Kjaran, proprio nei
mari e degli oceani dell'pianeta terra, per ottenerne il dominio e controllo.
I miti, leggende e mitologie dell'passato e dell'mondo antico, che parlano di mostri marini, regni
sottomarini e creature acquatiche antropomorfe, erano riferimenti a mostri marini alieni e a popoli e
razze aliene che si insediarono nei mari e negli oceani della terra in epoche ancestrali, remote e
millenarie, in milleni antecedenti all'apparizione dell'essere umano nella terra.
Questi popoli alieni acquatici, vennero venerati come divinit e come forze sovrannaturali dagli
esseri umani dell' mondo antico, che reputavano tali entit come dotate di forze e poteri
sovrannaturali.

Lo Scilla e in realt un mostro marino alieno simile a un rettile-cetaceo gigante mezzo varano,
mezzo serpente e mezzo cetaceo dotato di numerose teste che aveva fatto e creato il suo nido in una
caverna marina della calabria e attaccava le navi degli antichi greci come istinto per difendere il suo
nido da minacce esterne.
Una spedizione Kal'Athu parte per il pianeta terra per trovare il "Tifone" e riportarlo a Kal'Haira, il
pianeta natale dei Kal'Athu.
Siamo nell'2030, in un mondo che da un lato cerca di unirsi in una rete e organismo mondiale e
dall'altro, dominato da forti tensioni politiche internazionali, un mondo dove in corso un boom
scientifico e tecnologico poderoso.
-durante la ricerca di piloti per testare il suo progetto dell'primo "Aereomobile marino" all'mondo,
Tullio Larenzi giunge a Voghera, dove incontra in un bar, un ex pilota dell'aereonautica militare,
oramai congedato, roberti, andato in depressione dopo il divorzio dalla moglie e dai problemi di
famiglia e personali
IIT- Istituto Italiano di Tecnologia, con sede a Genova, e una versione italiana dell'"MIT" di
Boston, il "MIT italiano", si fortemente affermata nell'2030, come uno dei principali centri di
ricerca scientifica-tecnologica in Europa.
Dove ci sono sia scienziati stranieri che scienziati italiani prima andati all'estero e poi tornati in
italia.
nell'2030, L'Italia ha una propria "Silicon Valley" nei colli di Erzelli, sopra Genova, dove vengono
create invenzioni high tech avanzate, sedi sia di multinazionali italiane che fanno concorrenza alla
"SIMA S.p.A." e sia sedi di filiali di multinazionali e corporazioni straniere.
Qui vengono sviluppate numerose tecnologie avanzate, proprio da questa Silicon valley italiana che
Tullio Larenzi ha potuto largamente sviluppare il suo "Progetto Tifone", attingendone scienziati e
tecnologie, la "S.I.M.A. S.p.A." ha una grossa e importante filiale e "Bacino di cervelli" proprio
nell" Parco tecnologico" di Genova-Erzelli.
L'Unione europea crea il aereomobile marino "Atlantis" con tecnologie congiunte dei paesi membri
dell'Unione europea, creato dall'"centr europen de l'armamentaire avances" o centro europeo
armamenti avanzati, un consorzio delle industrie militari e belliche dell'Unione Europea.
La figlia adolescente di tullio, si ritrova in mezzo a un conflitto emotivo, divisa tra l'amore verso
Terry Rizvan, figlio di Luke Sanjiv e verso il guerriero acquariano Ne'Thairu.
In Russia, in aperta campagna, precipita un astronave che trasporta a bordo Yarathu,un alieno
similema un grosso mammifero e dalla pelle nera e capelli intrecciati, amico e compagno di
avventure dell'Tifone.
Giunto sulla terra per cercare e trovare il "Tifone",Yarathu si scontra inizialmente contro un gruppo
di soldati e carri armati dell'esercito russo e dello "Specnaz" mandati a controllare la zona dopo

l'impatto...
Poi Yarathu parte per un lungo cammino fino in Italia, dove tutte le informazioni in suo possesso
accreditano l'esatta posizione dell'Tifone.
Derek Sanjiv,il figlio adolescente di Terry Sanjiv, si innamora di Chiara Larenzi, figlia adolescente
di Tullio larenzi, L'innamoramento, avviene ad insaputa di entrambe le famiglie di appartenenza.
-Bruxelles, Belgio
Commissione dell'Unione Europea, uffici governativi
in un ufficio della "Commissione Europea", avviene un raduno segreto dove dei delegati
dell'"Consiglio d'Europa" e della commissione Europea, sono radunati e ascoltano i discorsi di una
misteriosa persona...
Von Kluiver: "ma vede... signore... una coalizione di potenze mondiali comprenderebbe i paesi pi
grossi e rilevanti nella scena mondiale, i BRICS, gli Stati uniti d'America, i paesi Emergenti, paesi
Afro-ASiatici, paesi con grosse popolazioni, grossa estensione territoriale e grossi giacimenti di
materie prime, l'Europa non ha niente di paragonabile: l'Europa ha perso peso e rilievo nell'corso
degli anni, siamo stati marginalizzati, ridotti a nani tra i giganti, o ci serve qualcosa che ci faccia
alzare la cresta o per noi e la fine, qualcosa che renda forte e rilevante l'europa, qualcosa tipo una
"Killer application"...
personaggio: "APPUNTO! Signor Von Kluiver, per QUESTO all'europa serve una "Killer
application", un asso nella manica! ora, vi domando... se quegli alieni, se una di quelle
innumerevoli entit che va oltre ogni nostra immaginazinoe e portata, ci attacca e devasta l'intera
Europa, noi Europei, cosa facciamo? Come di difendiamo? Possono farlo... Americani, Russi,
Cinesi, Indiani, Giapponesi, Coreani,Brasiliani, Iraniani, pech no... i paesi emergenti, i BRICS!
L'Unione EuroAsiatica, ma noi? L'Unione Europea? Cosa cavolo facciamo? Andiamo a
Washington e gli chiediamo in elemosina una LORO tecnologia avanzata e la usiamo per farci
proteggere da loro dagli alieni? Andiamo strisciando a Mosca perch schierino qualche aereo
ipertecnologico contro gli alieni? Ma figuriamoci! Washington ci sbatte la porta in faccia, in caso
di guerra contro gli alieni, stessa cosa farebbe la Russia! dubitiamo TUTTI noi, che Mosca e
Washington decidano di morire o sacrificarsi per l'Europa, FIGURIAMOCI!!! loro pensano solo e
unicamente a se stessi!, alleati magari tra di loro ma DUBITO che possano proteggere l'europa e
DUBITO che il mondo possa coalizzarsi contro forze aliene, in caso di guerra tantissimi ne
approfitterebbero per scannare il suo vicino in una simile fase di difficolt, dagli alieni e quindi,
dobbiamo arrangiarci! Ci serve la NOSTRA tecnologia e i NOSTRI mezzi per difenderci dagli
alieni ed esimi colleghi, NOI... abbiamo trovato la soluzione, la NOSTRA salvezza!!!
Il personaggio mostra su uno schermo, una proiezione digitale che mostra una foto di Tullio
Larenzi....
personaggio: "lo vedete questo? Si chiama Tullio Larenzi, ed italiano, direttore della "SIMA
S.p.A." ovvero "Societ Italiana Macchinari Avanzati societ per azioni", viene considerato da
tutta la stampa digitale e da tutti i mass media multimediali, come il nuovo "Leonardo da Vinci",
come un genio che sta dando vanto e lustro alla sua nazione, l'Italia, egli ha inventato un
invenzione futuristica e avveniristica, l'Aereomobile Marino", una via di mezzo tra un Aereo e un
astronave, con le capacit di un aereo, un astronave e un sottomarino assieme, un veicolo
"Multitasking" e multi-livello, multioperativo, il sogno di TUTTE le forze militari dell'mondo,

questa invenzione prodigiosa ha pure stracciato i concorrenti americani, ha stracciato modelli


americani! VI RENDETE CONTO! Abbiamo tra le mani, una risorsa come potrebbe rendere
l'Europa unita forte e potente nella scena mondiale! Questa invenzione... potrebbe rendere noi
europei, autonomi e sovrani, dotati di una propria forza difensiva contro invasioni aliene o minacce
extra-umane, ma poi... immaginatevi! Una simile invenzione potrebbe renderci noi europei temuti!
Potremmo stare all'passo con le principali potenze mondiali!
Il misterioso personaggio spegne il proiettore digitale e dice:
"Signori! A noi ci serve un aereomobile marino, presto tutti i paesi membri dell'Unione Europea
dovranno dotarsi di "Forze Aereomarine"
rappresentante spagnolo: ma come faranno i paesi europei per le tecnologie e i finanziamenti? Un
aereomobile marino potrebbe costarci tantissimo, di finanziamenti, tecnologie e risorse!
Misterioso personaggio: nessun problema! Io mi sono gi accordato con importanti imprenditori,
manager e capi delle principali industrie dell'Unione Europea, ci siamo accordati per creare un
consorzio industriale Pan-Europeo, ovvero, la "OIDE", "Organizzazione delle industrie difensive
europee", a cui vi hanno aderito compagnie militari e High-tech di Francia, Germania e Olanda, il
cuore industriale dell'Europa, anche compagnie italiane che cercano di fare concorrenza alla SIMA
S.p.A., vi hanno aderito grosse compagnie: EADS, Airbus, Siemens, Rheinmetall pultroppo la
"Finmeccanica" la "Alenia-Thales" e la "Fincantieri" si sono rifiutate di aderire, poich stavano gi
sviluppando l'"Arconte" per conto delle "Forze Aereomarine italiane", ma a noi serve una forza
Aereomarina Europea, che combatta per l'Unione Europea, che possa unire noi europei contro le
minacce esterne e interne all'unione Europea, ma ANCHE a minacce dalle stelle, dallo spazio
profondo...approvate, colleghi?
Tutti i delegati, all'unisono, in maniera unanime, decidono di creare un "Aereomobile marino"
dell'Unione Europea...
Per combattere la minaccia dei Kjaran e delle fazioni aliene alleate con l'Impero Kjaran, l'Unione
Europea fa creare il "CEAX - Centro Europeo Attivit Xenologiche", un vero e proprio corpo
speciale militare d'elite dell'Unione Europea per combattere le forze aliene e i Kjaran, un corpo
militare creato per combattere minacce aliene o extraterrestri.
all'CEAX, viene affiancato l'aereomobile marino "Ariane", l'aereomobile marino ufficiale
dell'Unione Europea, creato congiuntamente da compagnie high-tech europee e dai paesi membri
dell'unione Europea, l'Ariane e un Aereomobile marino mastodontico, che funge da piccola fortezza
volante e sottomarina, creato con i finanziamenti di Bruxelles e la collaborazione dell'EADS, FN
Herstal e della Airbus e di compagnie high tech francesi, Belghe, Tedesche e Olandesi.
Il governo di Bruxelles fa creare la "European Aereomarine Forces", la "Forza Aereomarina"
dell'Unione Europea, dove l'aereomobile marino principale e il "Ariane".
) Assedio
La sede della SIMA S.p.A. a Milano, Viene attaccata da misteriosi uomini armati con armi aliene e
fucili laser che devastano gli uffici e l'intero grattacielo.
Tullio Larenzi riesce a difendersi grazie a un arma energetica che tiene nascosta sotto la scrivania e
all'attivazione tramite Password di robot da combattimento Vulcano, creati dalla SIMA S.p.A.
come Robot da combattimento...
dopo un lungo scontro e combattimento, l'attacco dei Licaoni contro la sede della SIMA, viene

respinto...
si scopre che dietro l'attacco alla sede della SIMA a Milano, c'e una misteriosa organizzazione, i
"Licaoni", un organizzazione segreta composta da umani rimasti infetti da una misteriosa sostanza
chiamata "Krum" e che vogliono spianare la strada a forze di invasione aliene sulla terra,
conducendo sabotaggi e atti di terrorismo.
I "Licaoni" sono un organizzazione segreta
Composta da umani infettati e corrotti completamente o a met da organismi organici o inorganici
alieni, tra cui il "Krum", odiano l'umanit, la vedono come malata e corrotta, venerano le razze le
civilt aliene come fari e baluardi della civilt contro i "Barbari" umani, vedono nell'invasione
Kjaran della terra, una "missione civilizzatrice" per "civilizzare" gli umani terrestri.
I "Licaoni" fungono da quinta colonna e cellula infiltrata delle razze e imperi alieni nella Terra...
I "Licaoni" sono dediti all'terrorismo e all'sabotaggio delle forze terrestri
Il governo inglese sigla un accordo con l'India per lo sviluppo congiunto anglo-indiano di un
aereomobile marino, prodotto dalla Weylon-Sanjiv, compagnia anglo-indiana,con sede a Londra, il
cui direttore, Terry Sanjiv, e un amico di lunga data di Tullio Larenzi.
I governi di inghilterra e India siglano la creazione dell'"Indo-British AereoMarine force", una forza
indo-britannica di aereomobili marini.
La marina militare russa manda contro gli idrocerati Kjaran, i suoi sottomarini di quinta
generazione, sottomarini robotizzati con larga autonomia di ossigeno e carburante, in grado di
lanciare missili e siluri di ogni specie e tipo, in grado di bersagliare sia le astronavi in volo che gli
idrocerati e ittonaviganti (navi-sottomarino kjaran),
Le battaglie navali tra la flotta russa e le forze acquatiche Kjaran, avvengono nell'oceano pacifico,
Mar Nero e mare dell'nord, i sottomarini russi sono moderni e ipertecnologici, riescono a tener testa
agli idrocerati Kjaran, solo che per gli idrocerati Kjaran riescono ad avere la meglio su navi e
sottomarini russi.
Le flotte navali di U.S.A., Cina, India, Iran, Indonesia, Australia e Giappone uniscono le loro forze
per combattere i Kjaran nell'oceano Pacifico.
All'indomani della "battaglia di Parigi", nasce l'amore tra Arturi e Jeanette,
nella battaglia Arturi e Jeanette, uniscono le loro forze per difendere Parigi dall'attacco Kjaran,
anche dopo che Parigi e colpita da un attacco nucleare da parte di un missile lanciato dalla Russia
come mezzo disperato per arrestate l'avanzata delle forze Kjaran in Europa occidentale.
Tra Arturi e Jeanette, nasce l'amore...
Berlino viene attaccata e devastata da un "Idrocerato-Fortezza", l'aviazione militare tedesca sferra

un poderoso attacco aereo contro l'idrocerato-fortezza


I russi schierano numerosi missili nucleari a Kaliningrad, nei paesi baltici e minacciano di sferrare
un attacco nucleare su Berlino per fermare e distruggere il "Idrocerato-Fortezza"
Il "Aspide", affianca cos il "Lorelei", l'aereomobile marino tedesco
Nella devastante battaglia, il "Lorelei" viene abbatuto e distrutto dai cannoni energetici
dell'Idrocerato-fortezza...

) il Raduno
In Cina, ad Hangzhou, avviene un summit mondiale di tutti gli aereomobili marini , indetto
dall'ONU e dall'"CoDominio" terrestre, a cui si unisce anche il "Tifone", che arriva in Cina.
Ma un commando di Licaoni, assieme ad agenti segreti Kjaran, tentano di sabotare il Summit con
un attacco terroristico, contro la sede dell'Summit, proprio ad Hangzhou, con lo scopo di privare la
terra e le "forze Aereomarine terrestri", dei suoi principali aereomobili marini, lasciando la terra
senza aereomobili marini, esposta agli attacchi poderosi dell'Impero Kjaran e dei Licaoni.
Cos, Arturi, assieme a Jeanette e Hiroyami, si ritrovano ad unire le forze per fermare i terroristi
Licaoni e salvare il "Summit" dai Licaoni e dalle spie Kjaran.
) La Palude
l'impero Kjaran sta facendo affluire numerosi coloni alieni nella Camargue, ovvero, la foce
dell'Rodano nell'sud della Francia,
Arles e caduta in mano alle truppe Kjaran e a i mercenari alieni,
l'esercito francese viene ammassato a Nmes, divenuta una roccaforte e prima linea di scontro contro
le truppe Kjaran e i loro mercenari, a Nimes sono presenti anche le truppe della NATO.
a Nmes, giungono il Tifone italiano e il Nautilus Francese, coalizzati e uniti assieme alle
"Forze Aereomarine Europee" per combattere
ma i Kjaran riescono a tenere sotto controllo la Camargue grazie a una misteriosa creatura acquatica
aliena mutante, che la popolazione locale chiama con paura e terrore Tarrasque, il nome di una
creatura leggendaria della Camargue, un drago dell'folklore medioevale francese.
Il "Tarrasque" diffonde ben presto la paura, il panico e il terrore in tutto il sud della Francia, una
creatura aliena mastodontica, poderosa e gigantesca, simile a una mastodontica Iguana-Pesce...
durante gli scontri contro le astronavi Kjaran e il Tarasco, il Nautilus viene abbattuto e
distrutto da cannoni idrionici Kjaran.
Arturi crede che Jeanette, con cui si era fortemente affezzionato, sia morta, questo scatena l'ira di
Arturi che scarica tutti gli armamenti dell'tifone sull'Tarasco, uccidendolo e sbaragliandolo, la
sconfitta dell'"Tarasco" mette in rotta le forze Kjaran arroccate nella Camargue...
All'indomani dell'incursione delle Forze aereomarine Europee sull'area della "Camargue" e sulla
foce dell'Rodano, Arturi si innamora di Jeanette, l'unica che sembra comprendere i sentimenti di

arturi, tra i due inizia a instaurarsi un forte e profondo legame e rapporto.


Ma le forze di difesa anti-aerea dei Kjaran, fatte di cannoni idrionici automatici, avevano abbattuto
e distrutto l'aereomobile marino di Jeanette... ma molti dubitano che Jeanette sia veramente morta...
Arturi, giunge nella base a Nmes, dove arturi viene applaudito e accolto in maniera trionfale per
aver sconfitto il Tarasco, ma Arturi e abbattuto per la morte di Jeanette...
Alla fine dell'episodio, dei misteriosi agenti segreti alieni incappuciati,recuperano il cadavere di
Jeanette, con dei rilevatori BioMetrici, gli agenti scoprono che Jeanette e ancora viva, ma priva di
sensi e la portano via, caricandola su un astronave, uno degli agenti dice: "l'Idra sar contento di
questa cosa..."
la "Guerra Idraitica" o "Ciclo dell'Idra"
-Tantissimo tempo f...
innumerevoli razze e imperi e alleanze di razze "Tifonidei" e di altre razze simili, dominavano vasti
e immensi mari e oceani, le tre principali razze dei "Tifonidi" sono due:
i Kal'Athu o "Tifonidi Comuni"
i Kal'Khruna o "Leviatanidi" o "Tifonidi Rossi", che fanno parte dell'infinita "orda Kruatha" e
dell'"Krum"
i Kal'Zhura o "Tifonidi Neri"
gli Idraiti o "Idraniti", una razza di rettili acquatici che non fanno parte dei "Tifonidi"; simili quasi
a varani acquatici antropomorfi di mare, svilupparono una forte e potente civilt, un impero che
entr in guerra contro i Kal'Athu e gli Acquariani e le altre stirpi e progenie dei Tifoni,
da sempre, in questo universo, i mondi oceanici, dei pianeti-oceani, di sole distese d'acqua e senza
terre emerse, avevano l'egemonia sugli altri mondi e pianeti, coloro che dominavano i mondi
oceanici, dominano l'intero universo, per questo le razze Acquatiche e Tifonidee, erano le pi forti e
potenti di tutto l'universo.
quando il Tifone si risvegli, l'Idra, una creatura somigliante all'Tifone, part dall'suo mondo
lontano e remoto, portandosi dietro i suoi simili, in direzione della terra, in epoche ancestrali,
assieme ai "Tifoni" e ai "Leviatani", c'erano anche un altra potente stirpe, detta "Idra" o "Idraiti",
simili ai Tifoni, ma in grado di rigenerarsi le cellule in continuazione, dotati dell'dono della continua
rigenerazione di ogni componente bio-organica, gli Idraiti, provenivano da un altra dimensione,da
un altro universo e avevano ottenuto la capacit di viaggiare attraverso mondi, dimensioni e
universi, dove gli Idraiti erano divenuti una razza forte, potente, dominante ed egemonica, grazie
alla capacit di rigenerazione continua delle "cellule Idraite", i figli e le figlie dell'Idra, si erano
espansi alla conquista di altri universi e altre dimensioni, gli Idra sono creature acquatiche,
ambivano a controllare i mondi di mari e di oceani come gi facevano i Kjaran.
Ma ora gli "Idraiti" a capo dei loro sconfinati e illimitati eserciti e a guida delle loro flotte di
astronavi titaniche, erano partiti verso la Terra, per la loro guerra contro il "Tifone", per il loro piano
di distruzione di tutte le forme cellulari Meriniche, che si contrapponevano alle "cellule Idraite".
Tanti erano i nemici dell'Tifone, sia il "Leviatano" che "l'Idra"...
il leader degli Idraiti, di nome Shne'Rhu, o "Idra" per gli esseri umani, fu un fratello di Kal'Mheru,
uno dei tanti fratelli e sorelle di Kal'Mheru, ma gli Idraiti sono fatti di "Cellule Idraite", cellule
aliene evolute e avanzate, simili a quelle dei rettili e delle salamandre terrestri, in grado di

rigenerarsi in continuazione, all'infinito, il segreto della continua rigenerazione cellulare, rese gli
Idraiti forti, potenti ed egemonici nei mondi e pianeti acquatici dell'universo e nell'controllo delle
"Dimensioni oceaniche" e degli "Universi-oceano".
Furono continue e costanti le guerre tra i Kal'Athu e la stirpe Idraita di Shne'Ru, divenuto leader
supremo degli Idraiti.
I popoli marini e acquatici degli innumerevoli mondi marini e oceanici, si unirono in una forte e
potente coalizione, la pi forte e potente dell'universo dopo la "Grande Rete", ovvero la "Alleanza
dei mondi Oceanici", che venne guidata da Kal'Mheru, creata per combattere e contrastare l'Impero
Idraita, guidato da Shne'Rhu.
Alla fine, la guerra tra la "alleanza dei mondi Oceanici" e l'Impero Idraita", venne vinta da
Kal'Mheru che riusc a sconfiggere e sbaragliare Shne'Rhu, per punizione, Kal'Mheru, releg grossa
parte dei parenti pi potenti e rispettato di Shne'Rhu, in un pianeta che all'epoca era un pianetino,
piccolo, isolato, remoto e sperduto, ai confini estremi dell'universo sconosciuto, confinati nelle
profondit degli oceani o nelle profondit delle montagne di quell'pianetino ignoto e sconosciuto,
remoto e isolato, che non era stato mappato o classificato su nessuna mappa di navigazione stellare,
un pianetino che poi sarebbe stato conosciuto come "Terra".
Fu da allora, che Shne'Rhu inizi a nutrire odio e rancore verso Kal'Mheru, Shne'Rhu attendeva il
suo risveglio, per vendicarsi dell'Tifone, per poter finalmente combattere contro il "Tifone",
Shne'Rhu attendeva la sua resa dei conti, la resa finale tra il "Tifone" e l'Idra.
Attorno a Shne'Rhu, venne creata una forte e potente organizzazione, una via di mezzo tra una setta
religiosa e un esercito paramilitare, detto "i Figli dell'Idra", che ancora controllavano aereomobili
marini a struttura espansa Bio-Organica, composta largamente da cellule Idraite, che permettevano
di rigenerare in continuazinoe e all'infinito l'aeremobile marino, che poteva essere contrastato con
armamenti anti-Idraiti.
-dopo la fine della "Guerra Kjaran" e la sconfitta delle forze Kjaran, venne siglata la pace tra
l'Impero Kjaran, gli Acquariani e la Terra, le trattative vennero monitorate dalle forze della "Grande
Rete", ma dopo la firma delle clausole dei trattati di pace, una nuova minaccia stava emergendo...
l'Impero Kjaran sigla una pace con l'"Unione Terrestre", poich l'orda Idraita e in guerra anche
contro l'Impero Kjaran, che oramai e stremato e piegato dalla lunga guerra sia contro l'Unione
Terrestre che contro la ribellione Acquariana, l'impero Kjaran si ritrova incapace di iniziare una
guerra anche contro l'immensa e sconfinata orda Idraita.
L'orda Idraita sferra un poderoso e massiccio attacco sugli Stati uniti d'America, che finiscono
devastati e attaccati sia dall'Oceano Atlantico che dall'Oceano pacifico, i territori oceanici della
terra, che prima erano sotto controllo dell'Impero Kjaran, ora finiscono sotto controllo degli Idraiti,
che tolgono ai Kjaran, il controllo degli oceani terrestri.
Gli stati uniti d'America finiscono devastati e rasi dall'suolo da mastodontici cannoni a energia Biocellulare Idraitica, con cui mettono in ginocchio gli Stati uniti d'America, poi il NordAmerica
finisce ricoperto da colonie cellulari idraitiche, che ricoprono l'intero NordAmerica, cosa che spinge
masse di esuli americani e Canadesi, a scappare verso l'emisfero sud dell'Mondo, emigrando di
massa in Messico e SudAmerica.
Dopo la caduta dell'NordAmerica sotto il controllo degli "Idraiti", i governi mondiali, decidono la

creazione dell'"Perimetro Euro-Afro-Asiatico" assieme all'"Perimetro Sudamericano", per difendere


il resto dell'mondo e dell'umanit dalle forze Idraite, concentrandole in Asia, Africa ed Europa,
sopratutto nella massa continentale EuroAsiatica, dove si trova la maggiore concentrazione di
Terraferma, l dove l'umanit pu maggiormente difendersi da invasioni e attacchi di alieni acquatici
o marini.
Ombre dell'passato
Italia, Costa della Toscana
dall'mare, emerge una misteriosa persona, somigliante a un pilota della seconda guerra mondiale,
sporco, logoro, in una localit balneare, la sua presenza scatena la paura e il panico, dei carabinieri
lo fermano, ma il misterioso personaggio si libera trasformando le sue mani in zampe simili a quelle
dell'"Tifone Comune",
il Pilota viene catturato dall'"CEAX" e rinchiuso in un luogo segreto, dove incontra Tullio Larenzi e
il comandante Lanfranchi.
Il misterioso pilota, che ha il corpo e il metabolismo intriso di "cellule Meriniche" dell'Tifone, si
scopre essere un pilota italiano della 2 guerra mondiale, di nome Fausto Arnaldi, facente parte di
un programma segreto dell'Italia Fascista, detto "progetto Gorgone" per creare degli aereomobili
marini, durante la 2 guerra mondiale, ma questo pilota rimase infettato da cellule Meriniche.
Che afferma di conoscere Yarathu, di averlo gi incontrato durante la 2 guerra mondiale,
a Tullio Larenzi, gli riemergono dalla memoria e dai ricordi, le storie che gli raccontava il nonno da
bambino, ovvero, su un portentoso aereo in grado di volare sia in Mare che in Aria, Larenzi, parte
per la residenza dell'Nonno, nelle campagne Emiliane, dove trova in un mobile, dei documenti topsegret risalenti all'1943, che ripercorrono come in Flashback tutta la storia dell'"Progetto Gorgone"
dell'Italia Fascista, per dotare l'italia fascista di un "Aereomobile Marino", progetto di cui ne faceva
parte il nonno di Tullio Larenzi, come scienziato e tecnico, mentre Fausto Arnaldi, che nell'1937,
quando fu iniziato il "Progetto Gorgone", era un pilota di Idrovolanti a Capri, il regime fascista,
con il supporto della "Somma Legio", aveva trovato dei grossi campioni di Cellule meriniche in
Etiopia nell'1936, poco dopo l'invasione italiana dell'Etiopia, che furono portati in italia per inserirli
come motore cellulare, scoprendo che gi durante la 2 guerra mondiale c'era un Aereomobile
marino italiano di tipo "Tifone", pilotato per da Fausto, che fin infettato dalle Cellule meriniche ...
Fausto e il "Tifone" vennero usati in uso limitato durante la 2 guerra mondiale, ma fu abbattuto in
Libia nell'1942 da un arma segreta della Germania nazista, il "Tifone" ritenuto abbattuto e distrutto
dagli inglesi e dagli Alleati (secondo la propaganda dell'regime Fascista italiano),venne rimpiazzato
con il Gorgone, guidato da un pilota ferreamente fedele all'regime fascista italiano e sotto il
controllo della "Somma Legio", ma il Tifone non era stato abbatuto, fu recuperato dai fascisti e
nascosto in Toscana, dove Fausto riusc a riprenderselo per poi mettere il "Tifone" contro il regime
Fascista italiano e dalla parte dell'"Regno dell'Sud" dopo la Resa dell'italia il 8 settembre 1943.
nell'marzo 1945, Fausto fin in mare, rimasto intrappolato nell'"Tifone", dopo un violento
combattimento aereo e sottomarino contro il "Gorgone", intriso di sostanza Krum e che era finito
sotto il controllo della R.S.I. la "Repubblica Sociale Italiana".
Ma Fausto, ebbe una dura e violenta botta in testa che lo fece andare in coma, evit la morte e anche
i danni cerebrali grazie alle cellule meriniche che erano talmente penetrate nell'metabolismo di

Tullio Larenzi fino a dargli una specie di immortalit e la capacit continua di rigenerazione, ma
Fausto, rimase in una specie di Coma fino all'2031, finch non si risvegli dall'suo coma,
liberandosi dall'"TIfone",oramai distrutto e fuori uso, e raggiungendo la terraferma, solo che Fausto
era convinto fosse ancora il 1945 o che fossero passati solo pochi mesi o pochi anni e invece e finito
nell'2031...
il governo italiano, decide di inquadrare Fausto Arnaldi nelle "Forze Aereomarine italiane", mentre
la "SIMA Biogenetica S.p.A." societ affiliata della SIMA che si occupa di genetica e
biotecnologiche, vuole sfruttare il metabolismo ibrido umano-merinico di Fausto per i propri
interessi...
)Atlant!
Dublino, Irlanda
un gruppo di agenti dell'CEAX, viene mandato per catturare un entit aliena non identificata, che si
aggira per le strade di Dublino, mettendo in allerta la polizia e l'esercito irlandese, la strana entit
aliena si rivela in grado di assorbire i pensieri, i ricordi e le memorie e anche le conoscenze della
gente umana, come se fosse in grado di interaggire con le coscienze della gente, gli agenti
dell'CEAX si scontrano duramente contro il misterioso alieno, somigliante a un aereomobile marino
alieno, ma in grado di assumere forma antropomorfa gigantesca e dotato di tentacoli armati con
grosse lame e armamenti a energia, simili all'laser,
gli agenti dell'CEAX, riescono a fatica a sconfiggere e respingere l'alieno, che batte in ritirata
tuffandosi in mare, dopo che gli agenti dell'CEAX hanno respinto le "penetrazioni mentali"
dell'misterioso alieno, usando misteriosi caschi bionici di metallo, che respingono e rimbalzano le
"penetrazioni mentali" dell'misterioso alieno.
l'alieno che pilota l'aereomobile marino con i tentacoli, si rivela di nome "Atlante", ed dotato di
innumerevoli coscienze e di poteri sconfinati e illimitati, giunto sulla Terra.
) ombre dall'passato
Libano, Massiccio Libanese,Luglio 2006
durante l'invasione israeliana dell'Libano, un gruppo di soldati israeliani, scopre nelle montagne
dell'Libano, una caverna profonda, dove vengono trovate strane e misteriose ossa, assomiglianti a
quelle di dinosauri acquatici e una strana e misteriosa sostanza aliena verde scura e fortemente
umida, dotata di intelligenza propria, le truppe Israeliane, assieme a un gruppo di scienziati,
preleva le strane sostanze e nascoste in casse di metallo, vengono trasportate fino in Israele...
dottor Yehuda: e incredibile, abbiamo fatto una scoperta prodigiosa! Abbiamo scoperto una forma
di vita sconosciuta e ignota, questa scoperta potrebbe rivoluzionare l'intera biologia e la scienza
ufficiale, aspettate che lo vengano a sapere a Tel Aviv e vedrete che terremoto ci sar
dottor Ahrodom: avrai pure il terremoto che vuoi, ma dobbiamo muoverci, le forze di Hezbollah
stanno circondando la zona e non s per quanto l'esercito di Israele potr tenere ancora questa
posizione, dobbiamo andarcene via all'pi presto, gli Hezbollah, stanno ricevendo rinforzi
dall'esercito Siriano e da forze speciali Iraniane, anche l'Iran e interessato a questa scoperta e quei
farabutti degli Iraniani faranno di tutto per imposessarsene!!!
Yehuda: va bene! C'e ne andremo! Ma non senza questa importante scoperta! Grazie a questo,
Israele sar una potenza mondiale, saremmo presto tra i grandi della terra, non permetter che
alcun nemico o avversario della nostra nazione metta le mani su questa grande risorsa!...

Yehuda: ... e questa sostanza... da ora in poi... la chiamer... Dagon! Come il dio pagano degli
antichi Fenici...(dice, tenendo in mano un campione in una fiaschetta di vetro, della misteriosa
sostanza aliena)
l'Ombra dell'Idra
mentre nell'Unione Europea, il C.E.A.X. si attiva per combattere e contrastare la nuova minaccia
degli Idraiti e dell'misterioso Shne'Rhu, leader degli Idraiti.
dall'Medio Oriente, giungono notizie e informazioni riguardanti le popolazioni arabe e islamiche
limitrofi allo stato di Israele riguardanti un "oggetto volante non identificato" che sta seminando il
panico e il caos, le popolazioni locali iniziano a venerare lo strano oggetto volante come un segno
divino e come un segno dell'arrivo della fine dei tempi.
A Gerusalemme, un gruppo di archeologici Biblici, assieme da dei Rabbini, iniziano ad analizzare
degli antichi testi ebraici risalenti all'600 A.C., dove si parla di misteriose creature che emergono
dall'mare e che scendono dall'cielo, misteriose creature che giungono alcune per governare con pace
e saggezza sull'umanit e altre invece che verranno per dominare e soggiogare l'umanit...
Cosa che attira l'attenzione degli Stati uniti d'America e dell'Unione Europea, in Israele viene
mandato il CEAX (il centro europeo delle attivit Xenobiologiche), mentre gli Americani mandano
la "Unit Delta" o semplicemente "Delta" (un organizzazione segreta americana che ha lo scopo di
studiare e analizzare tecnologie avanzate aliene)
viene scoperto un progetto segreto dello Stato di Israele. Risalente a decenni prima, per creare un
arma top-segret da usare in una guerra su vasta scala contro l'Iran, la Siria e gli Hezbollah e da usare
per difendere lo stato di israele e impedire che l'intero mondo islamico potesse ritorcersi contro lo
stato di Israele.
il "Tifone" si scontra contro il "Dagon" nell'deserto dell'Neghev,il Dagon e fortemente danneggiato,
ma ripara nell'Mar Meditteraneo orientale.
Dagon!
Tel Aviv, Israele
il Dagon, che si ribellato alle forze armate israeliane, sferra un attacco su Tel Aviv, per permettere
agli Idraiti, ammassati nell'Meditteraneo orientale, di attaccare lo stato di Israele, che viene
strenuamente difesa dalle Forze armate israeliane, aiutate dall'"CEAX" europeo e dalla "Brigata
Jericho" dell'esercito israeliano (la versione israeliana dell'CEAX europeo)...
il "Tifone" si scontra contro "Dagon" nell'cielo e nell'mare di Tel Aviv, il "Tifone" viene aiutato
dallo"Yonah" ("Balena" in Ebraico), delle "Forze aereoMarine Israeliane", a battere e
sconfiggere il "Dagon", che prima di morire, avverte che in miriadi di mondi, pianeti e universi, ci
sono innumerevoli entit biologiche identiche all'"Dagon" e con la stessa struttura cellulare
dell'"Dagon".
Si scopre cos che il Dagon non legato agli Idraiti e nemmeno a Shne'rhu, che Dagon e un entit a
se stante, ma simile all'"Tifone", somigliante a una Rana antropomorfa, adattata a vivere sia
nell'acqua salata dell'mare, che nell'acqua dolce dei fiumi e dei laghi, una stirpe antica e millenaria,
semi-sconosciuta agli alieni della "Grande Rete".
Contaminazione

Aviano, Friuli-Venezia Giulia, Italia


Yarathu e Stefi e Nhu'Rhan vengono catturati dall'esercito italiano e confinati in un Hangar blindato
ad Aviano, in Friuli-Venezia Giulia.
Yarathu viene costantemente interrogato dall'generale Ongari per ricavare informazioni, Yarathu
cerca di spiegare ad Ongari e ai militari italiani ed americani che i Kal'Athu stanno setacciando il
lungo e il largo l'universo alla ricerca dell'"Tifone", che in epoche antiche e remote, dopo una guerra
tra i Kal'Athu e l'impero Kjaran, fu portato come prigioniero in una colonia Kjaran nella terra
primordiale, ora i Kal'Athu che hanno rintracciato il "Tifone", stanno affluendo di massa e in forze,
verso il pianeta Terra e reclamano il "Tifone" come una loro unica propriet esclusiva...
intanto, nella base aerea di Sigonella, in Sicilia, una delle sedi delle "Forze aereomarine italiane",
Arturi, la notte, fa degli strani sogni, dove vede il Tifone e vede gruppi di Kal'Athu compiere strani
e misteriosi rituali, vede scene di guerre e di combattimenti, vede mondi alieni e oceani alieni, vede
profondit sottomarine e ragazze aliene dolci e legiadre, Arturi e continuamente turbato e disturbato
da questi sogni notturni, che attirano l'attenzione di molti, che iniziano a preoccuparsi per la
condizione di Arturi...
gli psicologi militari, non riescono a spiegare gli strani sogni di Arturi e i dottori notano come strane
e misteriose mutazioni che si stanno sviluppando nell'corpo di Arturi e notano una concentrazione
di "cellule meriniche" nell'cervello e nei muscoli di Arturi, arturi e stato infettato dalle "Cellule
meriniche" rimanendo fortemente esposto all'Aereomobile marino, che un concentrato alla
massima potenza di cellule meriniche...
Arturi inizia a sviluppare strani poteri e capacit: inizia ad avere una "Super vista" vedendo oltre il
campo visivo comune, ha un intelligenza molto pi evoluta e avanzata, riesce a ricordarsi e
memorizzare qualunque cosa nei dettagli, come se avesse un insieme di biblioteche e di "Database"
vasti e immensi nella sua testa, poi ottiene una superForza, riuscendo anche a sollevare pesi vasti e
immensi, riesce a rigenerarsi le ferite o le lesioni di qualunque specie e tipo, e inizia a descrivere nei
dettagli, mondi alieni e popolazioni aliene e conosce a memoria linguaggi alieni ignoti e
sconosciuti.
Mentre alcuni tecnici, alla supervisione, dell'"Aereomobile marino", notano che le cellule Meriniche
sono come dotate di un intelligenza avanzata e si sarebbero diffuse per tutto l'aereomobile marino,
rendendo quest'ultimo, intriso di "Cellule Meriniche",
ma Arturi, scappa misteriosamente dalla base di Sigonella e si rifugia nelle montagne della Sicilia,
cosa che scatena il putiferio, nessuno capisce la causa della misteriosa e improvvisa fuga di Tullio
Larenzi, ma il CEAX e le forze speciali italiane, riescono a catturare Arturi a Palermo, dopo che in
una battaglia tra Arturi e il CEAX e finita devastata una parte della citt...
alla fine Arturi, si ritrova con il corpo, met umano e met di cellule meriniche, ovvero da "Tifone",
per via di una mutazione biogenetica causata dalle Cellule Meriniche...
Arturi era scappato della base, senza riferire niente della mutazione, per paura di essere ripudiato
dai suoi stessi parenti, cosa che alla fine succede, Arturi si ritrova ripudiato dalla moglie, per via
della mutazione merinica dell'suo corpo, per essere oramai divenuto met essere umano e per met
Tifonide.
oscure profondit
Lago di Costanza, tra la Germania e la Svizzera

una creatura acquatica aliena, l'Idra, come il Tifone, ma sviluppato anche per vivere nelle acque
dolci, prende il controllo dell'Lago di Costanza tra la Germania e la Svizzera, in questo lago, si
stabiliscono i "Figli dell'Idra", una setta di guerrieri alieni fedeli e legati all'Idra, facenti parte di una
misteriosa civilt aliena, esistita, in un tempo ancestrale antecedente alla vita stessa sulla terra.
L'Esercito svizzero e Tedesco si scontra duramente contro i guerrieri idraiti, che si sono ammassati
in forze nell'Lago di Costanza, per difendere Shne'rhu, l'European Shield Force viene schierato
attorno all'lago di costanza, con cannoni, carri armati e missili puntati contro il lago, pronti a
bombardare Shne'Rhu.
I "Figli dell'Idra" stanno dando la caccia all'"Tifone" e alle "cellule Meriniche"
cos, il "Tifone", viene mandato nell'lago di Costanza, affiancato dalle "Forze Aereomarine
Europee" per combattere Shne'Rhu e i guerrieri Idraiti.
Russia, isola di Nuova Zemljia, 1972
una spedizione navale sovietica, viene incaricata di nascondere in un luogo sicuro, un arma top
segret del'Unione Sovietica, che ha il nome in codice "Omnyot", in Russo "Piovra" o "Calamaro",
un misterioso capitano di marina sovietico, viene incaricato di seppellire e nascondere
l'aereomobile marino sovietico, in una caverna ghiacciata, dove il freddo e il gelo artico, possano
nascondere e assopire, per sempre all'resto dell'umanit, l'Omnyot, ma l'Unione Sovietica progetta
di ritirare fuori dall'ghiaccio l'Omnyot, in caso di emergenza o in caso di una guerra su vasta scala
contro la NATO e il blocco occidentale, poich i funzionari dell'PCUS di Mosca, temono l'Omnyot,
vedendolo come una forza illimitata e sconfinata, difficile da tenere sotto controllo, un aereomobile
marino top segret di produzione sovietica, risalente attorno all'1935, creato come risposta sovietica
all'"Gorgone" dell'Italia...
-Appenino Tosco-Emiliano, 1944
un battaglione della "Somma Legio", si stabilisce in un bunker nell'appennino tosco-Emiliano,
affiancato dai Repubblichini della "Repubblica Sociale italiana", in questo bunker negli appennini,
si trova una base della "Somma Legio", dove custodiscono gelosamente delle "Cellule Idraite", lo
scopo della Somma Legio e dell'regime Repubblichino di Sal e iniettare le "cellule Idraite" nei
soldati Repubblichini, dotandoli della capacit di autorigenerazione cellulare continua, rendendoli
invincibili e imbattibili, come tentativo per ribaltare le sorti della guerra a favore dell'regime di
Sal.
Generale Fascista:"siamo in guai molto grossi: da Ovest, la Francia sta varcando le alpi e le truppe
francesi minacciando di dilagare nella Pianura padana, da Est, l'Unione Sovietica e la Yugoslavia
minacciano di dilagare nell'nord italia da Est, mentre da sud, le forze AngloAmericane stanno
conducendo un offensiva innarestabile, questa guerra dubito possiamo vincerla"
Comandante Somma Legio: "e invece possiamo, grazie a questa portentosa sostanza...le cellule
Idraite
ma un commando dell'SAS inglese, guidato da Rudran Sanjiv, un parente di Richard Sanjiv,
affiancati da soldati italiani dell'"Regno dell'Sud" attaccano la base della "Somma Legio",
scontrandosi contro alcuni soldati repubblichini intrisi di cellule Idraite.

Ma i soldati dell'SAS hanno la meglio usando armi automatiche dotate di dardi termomagnetici, con
cui riescono a sbaragliare i soldati infettati con le "cellule Idraite"...
Rudran Sanjiv, assieme a un comandante italiano dell'"Regno dell'Sud", catturano le batterie e casse
piene di contenitori di "Cellule Idraite" e le fanno sparire...
) la congiura dei Licaoni
montagne Metallifere, Frontiera tra la Germania e la Repubblica Ceca
dopo la "Battaglia dell'Lago di Costanza", l'Aspide, pilotata da Milhana, si scontra contro un
"Aereomobile Idraico", riuscendolo a sconfiggere e ad abbatterlo, Milhana viene recuperata da
soldati dell'Unione Europea e dell'CEAX.
Il "centro Europeo di Studi Xenobiologici " dell'Unione Europea, analizza dei campioni di "cellule
Idraite", notando che sono delle supercellule, simili, ma non identiche all'"Tifone", se il DNA
dell'"Tifone" e un insieme di Rettile, cetaceo, Pesce ed essere umano, il DNA dell'Idra e un insieme
di Salamandra, Rettile, Varano, Rana, con solo un 17% di DNA umano e nessun DNA di pesce.
le autorit scientifiche confermano la scoperta di una forma di vita aliena articolata, il "Idra", della
famiglia degli "Idraiti", che non fanno parte della famiglia dei "Tifonidi", ma di un altra "famiglia"
detta "Idranidi"...
alcuni campioni di "cellule Idraite", vengono portate in un labotario dell'"Istituto Italiano di
Xenobiologia" a Milano, dove per, vengono rubate e catturate da alcuni uomini dei "Licaoni", che
vogliono usare le "cellule idraite" per loschi scopi, che si sono infiltrati nei laboratori.
) la caverna dell'Idra
Bruxelles, Summit internazionale di Alta tecnologia, 2025
durante un ricevimento di vari manager e magnanti dell'alta tecnologia, Tullio Larenzi incontra il
direttore della "Ashok-Weyland",quest'ultimo, iniziando una discussione privata, gli spiega che la
"Ashok-Weyland" si sta affermando come maggiore compagnia mondiale, che forte la
concorrenza da parte di grandi compagnie di Cina, India,Russia e Brasile, affermando che le
grandi idee cambiano il mondo ed evolvono l'umanit, ma Tulli spiega che l'umanit dev'essere
pronta per delle grandi idee, senn o sar rifiutata oppure se sar accettata, sar un grande salto
nell'buio, ma Richard Sanjiv, tranquilizza Tullio dicendogli:
"suvvia, stai tranquillo, il futuro e luminoso e radioso, prevedo un lungo periodo di pace e
prosperit, cosa potrebbe mai accadere di cos brutto? La scienza e la tecnologia hanno oramai
risolto problemi annosi come la fame, la siccit, le carestie, le malattie, il mondo e in pace, non si
intravedono guerre, cosa potrebbe mai andare storto?"
Tullio si affaccia da una finestra, guardando il cielo stellato e afferma:
"mi sembri tanta di quella gente che era sicura di s, convinta che tutto sarebbe per sempre rimasto
com'era, e invece, le cose cambiavano bruscamente, proprio quando si pensava che nulla sarebbe
mai cambiato, pi guardo le stelle e pi penso che qualcosa di grosso stia per accadere...
Bari, Puglia, Italia
i Licaoni, fuggiti da Milano, si sono rifugiati a Bari, dove si trova un covo segreto dei "Licaoni",

che si sono fortemente radicati nell'Sud italia, con l'aiuto della Mafia e della Camorra, interessata a
entrare in possesso di Tecnologie e BioSostanze aliene e di fare affari d'oro con il mercato nero
delle tecnologie aliene catturate lasciate o catturate dall'invasione Kjaran e dalle altre fazioni aliene
che hanno ripetutamente attaccato la terra...
i Licaoni progettano di usate le cellule idraite o "cellule Idra" per creare degli esseri umani intrisi di
queste cellule aliene, in grado di rigenerarsi in continuazione a ogni ferita, lesione o mutilazione,
cosa che potrebbe creare umani immortali e invulnerabili.
Un battaglione dell'"European Shield Force" attacca il covo dei "Licaoni" a Bari, solo che i
campioni di cellule idraite non ci sono pi, esseno oramai consegnate a degli agenti segreti alieni,
affiliati all'"Impero Idraita".
e le "Cellule idraite" attirano l'attenzione anche della "Ajax Corporation" con agenti e mercenari
della multinazionale che cercano di imposessarsi delle "cellule Idraite"...
) la Nave generazionale
una astronave generazionale idraita, talmente vasta, immensa e mastodontica, da racchiudere dentro
di s, l'equivalente di un intero continente come l'Asia o l'Africa, giunge nell'sistema solare e si
dirige in direzione dell'pianeta terra, per dare supporto e rifornimento alle truppe idraite nella Terra,
poich, gli Idraiti usano intere flotte di astronavi generazionali per dare rifornimento di cibi,
alimenti e materiale alle forze di invasione idraite e a campagne di colonizzazione idraita di mondi
alieni, l'astronave viene avvistata da dei supertelescopi posizionati nelle Isole Hawaii, in Cile e
montagne di Urali e Caucaso, osservazioni condotte dalla Unione delle Potenze mondiali.
Il European Secret Service o ESS, I servizi segreti dell'Unione Europea, ricevono informazioni
da spie aliene, secondo cui una cellula di spie della resistenza acquariana alla dominazione Idraita,
si trova infiltrata in una astronave generazionale idraita, per un furto di tecnologie, la stessa
astronave in cui si infiltrata una spia acquariana delle forze di resistenza anti-imperiali acquariane.
Arturi viene mandato con il "Tifone" dentro un astronave generazionale idraita, per recuperare una
spia acquariana che ha trafugato tecnologie idraite molto importanti, ma la spia e braccata da una
banda di guerrieri idraiti, pronti a tutto per riportare la tecnologia rubata all'"Sommo Idra"...
Arturi riesce a recuperare la Spia acquariana e la tecnologia rubata idraitica, gelosamente custodita
dalla spia acquariana, Arturi scappa a bordo dell'Tifone con la spia e la tecnologia rubata,
braccato e inseguito da un gruppo di Aereomobili marini idraiti, che sono gli Idra dell'Aria, un
gruppo di piloti d'elite delle forze Aereomarine idraite.
Dopo una roccambolesca fuga, il Tifone riesce ad evadere dall'astronave generazionale a
raggiungere la terra, dove la spia acquariana decide di consegnare la tecnologia idraitica rubata ai
governi della Terra.
) Visioni
Gli Idraiti attaccano in forze il Giappone, Tokyo diventa un campo di battaglia tra l'esercito
giapponese e l'esercito Idraita, gli eserciti di Stati uniti d'america, Cina e Russia, affluiscono in
giappone per dare aiuto all'esercito giapponese contro gli Idraiti,
il "Tifone" viene mandato dall'Italia a dare aiuto alle forze aereomarine giapponesi, che

comprendono il "Amaterasu" e il "Susanoo"....


ma gli Idraiti, hanno piazzato un ammasso di cellule idraite, nell'centro di Tokyo, con lo scopo di
attirare in trappola le truppe Americane-Giapponesi-Russe-Cinesi, e mettere in ginocchio il
giappone
cos, Arturi, con l'aiuto di Hiroyami Tatsunomo, pilota dell'"Amaterasu", l'aereomobile marino
delle "Forze Aereomarine giapponesi", attaccano il centro di Tokyo per impedire che gli idraiti
attivino l'ammasso cellulare, racchiuso in un grosso "Idrocerato d'assalto" idraita,
Arturi, ha per delle interferenze nella mente,come delle visioni, dove Arturi, vede Jeannete che gli
chiede aiuto, che gli invoca, che gli dice "dove sei?" e "dove ti trovi" che gli dice "io non sono
morta, sono viva, cercami", la cosa turba arturi ma lo distrae durante l'attacco definitivo, gli Idra
riescono a scatenare l'intero ammasso idraitico su Tokyo, travolgendo le forze terrestri...
Arturi, dopo la battaglia, inizia a pensare, che Jeanette, non sia mai morta, ma che anzi, che sia
ancora viva e vegeta, da qualche parte, tenuta come prigioniera dagli Idraiti.

) battaglia su Roma
Le forze Idraite, guidate da Nhu'Shera, sferrano un poderoso attacco armato contro l'Italia, la citt di
Roma, all'indomani dell'attacco Idraitico, viene fortificata con uno "Scudo energetico Xenoda" che
funge da corazza che protegge a cupola, l'intero spazio aereo di Roma e da numerose batterie
energetiche Idrioniche catturate dai Kjaran e numerose batterie SAM (Missili anti-aereo superficieAria)
il Papa e tutto il clero cattolico viene evaquato e trasferito ad Avignone, in Francia, con tutta la
"Santa Sede" messa all'sicuro, mentre il governo italiano si rifugia in un Bunker governativo situato
nell'Appennino centrale, la popolazione di Roma, fugge di massa per mettersi dall'sicuro
dall'imminente attacco, intere zone dell'Lazio, vengono fatte evaquare dall'esercito italiano.
da una Villa nei colli Albani,sopra Ariccia, dove si rifugiata grossa parte dell'apparato politicomilitare italiano, messosi all'sicuro dagli scontri armati di Roma,
intanto, Yarathu e Shei'Rhu, aiutati da Fausto Arnaldi , penetrano nell'Bunker di Benito Mussolini a
Villa Torlonia, dove, secondo Fausto arnaldi, si trovano nascosti degli armamenti sperimentali
dell'esercito italiano risalenti alla 2 guerra mondiale e realizzati e custoditi dalla "Somma Legio",
armi realizzate usando tecnologie aliene , Fausto, setacciando il Bunker, trova un sigillo con il
simbolo della "Somma Legio", che i custodi della Sovrintendenza di Roma all'Bunker avevano
scambiato per un simbolo dell'epoca Fascista, Fausto rompe il sigillo e ci scopre una piccola stanza,
dove sono racchiusi dei MAB-38 modificati, ovvero moschetti automatici della seconda guerra
mondiale modificati per caricare e usare proiettili idrionici o a tecnologia militare idraita e Kjaran,
armamenti che la "Somma legio" nascose nell'Bunker di Benito mussolini e che doveva usare
nell'1943, come strenua difesa della Citt di Roma contro le forze alleate angloAmericane durante
la liberazione dell'italia.
Ma le forze idraite, riescono a creare una breccia nell'Guscio protettivo di Roma e a fare breccia,
penetrando nella citt e scontrandosi contro l'esercito italiano.
Trovati gli armamenti, Fausto, Yarathu e Shei'Rhu, giungono nell'centro di Roma, per dare manforte

all'esercito italiano contro le truppe idraite, facendo uso degli armamenti top-segret in precedenza,
appartenuti alla "Somma Legio".
Yarathu, riesce a demolire con dei pugni poderosi, un "Idrocerato d'assalto" idraitico, mettendo in
salvo un gruppo di soldati.
proprio quando l'esercito Italiano, affiancato dall'"European Shield Forces" sta per soccombere,
arriva in tempo una flotta di misteriosi Aereomobili marini dalla corazza nera, da cui ne saltano
fuori strani e misteriosi guerrieri intrisi della "Oscurit", una forza energetica aliena iperdistruttiva,
che usano per sconfiggere e sbaragliare le forze idraitiche, la flotta di aereomobili marini e guidata
dallo "Stige", un misterioso aereomobile marino in grado di manipolare "L'Oscurit".
Arturi, intanto riesce a catturare una Spia Idraita che si trovava in incognito a Roma, che riferisce
che l'astronave-Titano degli Idraiti, che funge da avanguardia e testa di ponte per l'invasione
Idraitica della Terra, a partire dell'oceano atlantico, serve da apripista che precede l'arrivo dell'"Idra"
sulla Terra.

) la valle dei Laghi


gli Idraiti azzurri hanno preso il controllo dell'Africa e con delle tecnologie aliene, hanno reso il
Sahara, una valle verde e fertile, che divenuto un grande granaio agricolo e alimentare, dove gli
"Idraiti azzurri" hanno creato e costruito numerose citt e zone urbane, che gli Idraiti azzurri
condividono con le popolazioni locali africane, gli Africani vedono gli Idraiti azzurri come dei
liberatori, come un dono dell'cielo, come i portatori di pace e prosperit.
Ma gli "Idraiti azzurri", hanno reso il Sahara, anche una terra fortemente umida, fatta di
innumerevoli laghi, fiumi, paludi e acquitrini di acqua dolce, ricavando l'acqua dall'Mar
Meditteraneo e dall'Oceano Atlantico, dotato il Sahara di un vero e proprio "Mare dell'Sahara" e
dotandolo di un vasto e immenso serbatoio di acqua dolce, ricco di flora e di fauna, che gli Idraiti
azzurri vogliono donare all'umanit, ma a patto che gli esseri umani non scatenino guerre e conflitti
per il controllo dell'nuovo Sahara umido, per questo, gli Idraiti azzurri, tengono saldamente sotto
controllo la zona dell'Sahara.
il rappresentante degli Idraiti azzurri, dopo la "Battaglia di Roma" o "Fronte italiano" della Guerra
Idraita, lancia un avvertimento ai paesi ricchi dell'emisfero nord occidentale dell'mondo: o
condividono le loro ricchezze con il resto dell'mondo, mettendo fine alla loro chiusura egoistica o
gli "Idraiti azzurri" saranno costretti a sferrare un poderoso attacco militare contro i paesi ricchi
occidentali.
Il "Tifone" viene incaricato di scortare una missione diplomatica delle Nazioni Unite a "Nuova
Fnarha" una megalopoli degli Idraiti azzurri che si trova in quello che era il deserto dell'Sahara,
sulle pendici dei monti Tibesti, ora circondato da savane verdi e da grandi laghi, fiumi e paludi e
campi agricoli.
ma delle spie degli "Idraiti verdi", vuole sabotare la missione diplomatica dell'ONU per far
scatenare una guerra tra i Terrestri e gli "Idraiti azzurri" e far guadagnare terreno agli "Idraiti verdi"
fomentando i conflitti e le rivalit tra le fazioni rivali degli Idraiti verdi.
) la fortezza sull'mare

un immigrazione di massa di "Idraiti azzurri", una razza ribelle dei dominati "Idra verdi", giunge
in Africa, prendendo il controllo della giungla africana e di larga parte dell'Sahara e della savana
Africana, gli "Idraiti Azzurri", si sono portati dietro le loro tecnologie aliene e le usano per rendere
fertile e verde il Sahara e per far aumentare le produzioni alimentari e agricole africane, lo scopo
degli "Idra azzurri" e mostrarsi agli occhi dell'Africa come i salvatori dell'africa e ottenere il favore
e consenso delle popolazioni africane, messe sotto la protezione degli "Idra Azzurri", che ottengono
il controllo di fiumi, laghi e mari africani, ( gli Idra possono respirare sia nell'acqua dolce di fiumi e
laghi, che nell'acqua salata dell'mare, mentre il Tifone pu respirare solo e unicamente nell'acqua
salata del'mare)
una cellula dei Licaoni, sferra un poderoso attacco terroristico su Lisbona, stavolta, i Licaoni sono
armati con armamenti Idraiti e i loro corpi di umani, sono intrisi di cellule idraite, con cui i Licaoni
tengono testa all'esercito portoghese e prendono il controllo di larga parte di Lisbona, il "European
Shield Forces", assieme all'Esercito portoghese, sferrano un offensiva per liberare Lisbona dai
"Licaoni", che hanno siglato un alleanza con gli Idraiti.
Qui si scopre che i Licaoni hanno degli aereomobili marini alieni prodotti dagli Idraiti e donati ai
Licaoni, da usare contro le forze terrestri.
Ma quando le cose stanno per mettersi male, le forze terrestri, sono aiutate all'ultimo momento,
dalle forze degli "Idraiti azzurri" che attaccano le forze degli "Idraiti verdi" a Lisbona.
Arturi, dopo la "Battaglia di Lisbona", finisce catturato dai Licaoni, dopo la battaglia aerea sopra
Lisbona contro un aereomobile marino dei Licaoni
) la Tana dell'Licaone
Arturi si ritrova intrappolato e prigioniero in un covo segreto dei "Licaoni", legato a una sedia, a
fare visita ad un arturi prigioniero e il generale Idraita Nhu'Shera, comandante delle forze di
invasione idraite della terra, Nhu'Shera e le sue forze militari idraite, hanno ottenuto il controllo dei
"Licaoni" e li usano come "quinta colonna" per la conquista della Terra, ma con l'aiuto di Morav, un
pilota israeliano di aereomobili marini, catturato dai Licaoni dopo una battaglia in Israele contro i
Licaoni, aiuta Arturi a fuggire dalla caverna-prigione dei Licaoni, che si rivela essere l'isola di
Socotra, all'largo delle coste dello Yemen, Arturi inizia anche a cercare Jeanette, convinto che sia
prigioniera nell'isola, ma non la trova, poi scopre che Jeanette si trova prigioniera in un astronavetitano degli Idraiti nello spazio, che sta viaggiando in direzione della terra e che fu portata su
quell'astronave-titano da Spie Idraite che si erano infiltrate nella Terra.
Arturi, si risveglia, mezzo stordito nell'covo dei Licaoni, simile a una caverna molto umida, una
caverna vicina all'mare,
qui, Arturi, sentendo il comandante Idraita che ha il controllo dei soldati "Licaoni", si scopre che
Jeanette non era mai morta, era creduta morta, ma era stata catturata da agenti idraiti che si erano
infiltrati nella Camargue francese durante la "Guerra Kjaran",
Jeanette e per infettata con cellule Idraite, che l'hanno resa mezza umana e mezza idraita,
) battaglia nell'Tevere
Il "Tifone" si scontra contro "l'Idra" sopra i cieli di Roma e nell'fiume Tevere,

il "Tifone" viene aiutato dall'"Atlante" e dallo "Stige",quest'ultimo, un aereomobile marino alieno in


grado di assorbire e catturare l'energia distruttiva e a ritorcerla contro i nemici e gli avversari,
) sfida sopra l'oceano
Arturi scopre che Jeanette e rinchiusa e tenuta prigioniera dagli Idraiti in una astronave-Titano
Idraita che posizionata sopra l'Oceano Atlantico, proprio quando gli Idraiti progettano di sferrare
un violento e poderoso attacco su vasta scala di forze idraite sull'Europa occidentale.
Arturi sparisce nell'nulla, a pilotare il "Tifone", viene messo Fausto arnaldi, l'unico all'infuori di
Arturi che ha un metabolismo intriso di cellule Meriniche e l'unico in grado di creare un
"collegamento biologico" con il "Tifone",cos, quando "l'European Shield Forces" lancia la
"Operazione Alesia", per fermare le forze Idraite nell'Oceano atlantico e difendere il pi possibile
l'europa occidentale dalle forze Idraite.
Gli Idraiti azzuri, in guerra contro i potenti ed egemonici "Idraiti verdi", si alleano con le forze
terrestri, alla "Operazione Alesia", aderiscono anche le trib Acquariane e Wha-Hira.
Arturi, riesce a infiltrarsi all'interno della astronave-titano Idraita, con l'aiuto di Hiroyami e
dell'"Amaterasu" per liberare Jeanette dalla sua prigionia, "l'Amaterasu" riesce a distrarre le forze
Idraite, mentre Arturi riesce a infiltarsi di nascosto dentro l'astronave-Titano, sfruttata e ipesfruttata
da scienziati Idraiti per studi ed esperimenti, il poderoso attacco delle forze aereomarine contro
l'astronave titano, scortate da uno schieramento di navi da guerra, riesce a distrare le forze Idraite,
permettendo ad Arturi, di raggiungere facilmente, la stanza dove tenuta prigioniera Jeanette, qui
arturi scopre che Jeanette e rinchiusa e intrappolata in un ammasso di cellule idraite indurite con
iniezioni bio-chimiche di una sostanza simile all'Chitina, Arturi usando gli artigli da Tifone che gli
sono cresciuti sull'Braccio sinistro, inizia a rompere il guscio di prigionia, facendosi largo con essa
e a fatica, riuscendo a liberare Jeanette, ma Arturi si ritrova ben presto circondato da guerrieri Idraiti
e dall'comandate Den'shana che ha intenzione di catturare Arturi, ma alcune esplosioni fanno
crollare e tremare la struttura, facendo perdere a molti l'equilibrio, cos Arturi, portandosi in braccio
Jeanette priva di sensi e fortemente indebolita, riesce a fuggire, poich le cellule meriniche hanno
dotato arturi della capacit di correre molto velocemente, anche sulle pareti, Arturi si ritrova a
scappare precipitosamente, portandosi dietro Jeanette, braccato da soldati Idraiti, mentre l'intera
astronave-Titano e pesantemente bersagliata da aerei, aereomobil marini e navi da guerra da ogni
dove, Arturi arriva a uno spiazzo, all'interno dell'astronave, di fronte a un pozzo che si estende sia in
altezza che in profondit, ricoperto di cellule idraitiche, arriva l'Amaterasu di Hiroyami per portare
in salvo Arturi e Jeanette, ma arriva Den'Shana che si scontra contro Arturi, Arturi reagisce usando
un mitragliatore automatico bio-energetico Idraitico e cerca di colpire Den'Shana che per si
rigenera in continuazione, traendo energia e forza dalle cellule idraitiche circostanti, ma Arturi ha
un idea: riesce a inserire cellule meriniche nell'motore biologico dell'fucile automatico Idraitico,
ricomincia a sparare contro Den'Shana, che inizia a indebolirsi, per via delle cellule meriniche che
riescono a uccidere le cellule idraitiche, ma Den'Shana, dotato di forza e agilit poderosa, riesce a
saltare in ogni parte
Hiroyami: "ARTURIIIII!!!
Arturi: "Hiroyami! Non stare l ferma! Porta in salvo Jeanette! A Den'Shana ci penso io! Scappa
via con Jeanette! Non stare ferma! Io lo terr a bada!"
cos "l'Amaterasu" parte e si allontana con Jeanette e Hiroyami, mentre Arturi continua il
combattimento contro Den'Shana.
dopo un duro combattimento, Arturi riesce a sconfiggere Den'Shana, infilzandolo all'cuore con degli
artigli da Tifone che ad arturi erano cresciuti sull'braccio sinistro dopo la contaminazione Merinica,

con il cuore di Den'shana trafitto e infettato da cellule meriniche, le cellule meriniche si diffondono
ben presto per tutto il corpo e metabolismo di Den'Shana, distruggendone le cellule idratiche,
uccidendo Den'Shana.
Arturi allora quando tutto sembra perduto,quando l'astronave titano sta per collassare, logorata dai
bombardamenti continui, viene salvato dall'"Tifone", pilotato da Fausto Arnaldi.
Il "Tifone"; con Fausto e Arturi a bordo, scappano via dall'Astronave titano, che collassa,
precipitando nell'oceano,
Arturi giunge assieme a Fausto, su una nave Porta-Elicotteri, dove Arturi ritrova Jeanette, sia Arturi
che Jeanette si riabbracciano fortemente...
Su un altra astronave, che si trova nello spazio, Ai'Nhuma, guarda con rancore alla terra, dicendo:
"Maledetto, Tifone, tu hai ucciso mio padre, me l'hai portato VIA! Ma io... io mi vendicher!
PAROLA DI AI'NHUMA! Della progenie dell'Idra!"
Il "Ciclo dell'Leviatano"
Il "Leviatano" aveva viaggiato il lungo e il largo per l'universo, aveva viaggiato attraverso universi
e dimensioni, il "Leviatano", intriso di materia "Krum", attravers molte "dimensioni oceaniche" e
molti "universi oceanici", alla fine, dopo una lunga e interminabile viaggio, che sembrava non finire
mai, il "Leviatano", aveva trovare finalmente, colui che cercava da sempre,il suo avversario
prediletto, colui contro cui era entrato in conflitto, dai tempi della antica e ancestrale civilt dei
Kal'Athu, egli e il "Tifone", che ora si trovava sulla Terra, dopo che millenni e milleni fa, l'impero
Kjaran costrinse i Kal'Athu a rinunciare all'"Tifone" e a tutti i "Tifonidi comuni", confinandoli in
mondi lontani e remoti, in pianeti-prigione di mari e oceani ai confini dell'universo, mentre
Kal'Mheru e le sue "Cellule meriniche" vennero confinati nelle profondit degli oceani della Terra,
ma ora il Tifone si era risvegliato, il tifone era tornato, il Leviatano voleva scontrarsi, cercava la sua
resa dei conti, ma il Leviatano, aveva dalla sua parte un nemico terribile, la peggior forza di tutto
l'universo, il grande male finale, i divoratori di cellule, i distruttori di ogni forma di vita biologica,
l'orda di Kruatha, propagatori di una terribile sostanza senziente anti-organica detta "Krum".
Ora, la Terra e tutti i suoi abitanti, erano finiti nelle mire dei Kruatha, proprio quando la prima fase
della "Guerra Kjaran" come la chiamarono i terrestri, giunse all'termine.
1) Leviathan!
in Russia, dalla citt di Smolensk, conquistata dall'"Kruatha", emerge un aereomobile marino
alieno, il cui pilota afferma che il "Leviatano" e giunto nella Terra, assieme all'intera orda Kruatha e
sta cercando il "Tifone" per combatterlo e annientarlo...
il "Leviatano" lancia il suo messaggio a tutta la terra e tutta l'umanit: o il tifone si mostra per
combattere il "Leviatano", oppure, il "Krum" distrugger la Terra,
cos, Arturi prende i comandi dell'"Tifone" e si prepara ad andare in Russia assieme a un
contingente delle "Forze Aereomarine Europee", per combattere la minaccia dei Kruatha, la Russia
ha siglato un alleanza comune con la NATO e con l'Unione Europea, con le "Forze Aereomarine
Russe" che affiancano le forze Aereomarine dell'Unione Europea.
Il "Leviatano" ha viaggiato il lungo e il largo per l'universo, setacciando ogni pianeta-oceano, ha
pure viaggiato in dimensioni e universi paralleli fatti solamente di mari e di oceani, alla continua
ricerca dell'"Tifone", per combatterlo e spazzarlo via...

dopo il suo lungo peregrinare, il "Leviatano" ritrov finalmente il Tifone, trovandolo in un lontano,
remoto e sperduto pianetino dell'nostro universo, la Terra...
il "Leviatano" stava per compiere il suo scopo: combattere e contrastare il "Tifone", ucciderlo e
diventare il dominatore supremo dei mari e degli oceani e governare su tutti i "Tifonidi" esistenti...
un astronave vasta e immensa, controllata dagli "Immortali neri", racchiude dentro di s la "Nube
oscura" che sarebbe la divinit che venerano e temono gli "Immortali neri, che viaggia in direzione
dell'pianeta Terra, mentre una coalizione di forze aliene della "Unione dei mondi della Rete" sta
affluendo verso la Terra, con l'aiuto delle forze terrestri...
gli "Immortali Neri"
nell'"Epoca delle Oltre-Navigazioni", una potente gilda e casta di tecnocrati, i "Signori
dell'Vuoto" controllavano e monopolizzavano, la tecnologia che permetteva la creazione dei
"Vuoti" stabili, queste tecnologie, dette "Tecnologie Ushuindarie", permettono anche la creazione di
"Wormhole" e di tunnel spazio-temporali, che permettono sia di viaggiare tra un punto e un altro di
un universo, che viaggiare in altre dimensioni e altri universi, che anche nello spazio-tempo, alcune
fonti storiografiche riportano i signori dell'vuoto, ma solo come ipotesi o probabilit,, che fossero
una vera e propria cultura e civilt a livello etnico, culturale, scientifico e tecnologico, posizionato
nell'"livello V" della "Scala di Civilt Kardasev", i Signori dell'Vuoto erano una vera e propria
potenza militare, politica, scientifica e tecnologica.
I "Signori dell'Vuoto", scoprirono che nei passaggi tra un universo ed un altro, tra una dimensione
ed un altra, c'era qualcosa, una "fascia di mezzo", tra un universo ed un altro, un territorio chiamato
"la Tenebra", o "L'Oscurit", una zona dove il vuoto e talmente tangibile dove si sente una
sensazione di morte e di annullamento,
Ma l'egemonia dei "Signori dell'Vuoto", giunse all'termine quando l'Impero Kjaran, la
"Federazione Acquariana" e la "Repubblica Kal'Athu", crearono delle proprie tecnologie per la
navigazione intra-universale e spazio-temporale, queste tre fazioni, riuscirono a mettere fine
all'egemonia dei "Signori dell'Vuoto", una delle cause dell'declino dei "Signori dell'Vuoto", fu
anche l'avvento della "Grande Rete" , che si espanse anche nei territori universali prima controllati
esclusivamente da mondi, federazioni e fazioni sotto il controllo reazionario e conservatore dei
"Signori dell'vuoto".
Questo scaten una guerra tra i "Signori dell'vuoto", che si misero a capo di una coalizione di
mondi e galassie alleati con questi ultimi e la "Alleanza dei mondi oceanici" guidata dai Kal'Athu
e la "Grande Rete", questa guerra fu chiamata la "Guerra dei portali" o "Guerra dei
collegamenti", lo scopo della guerra era il controllo delle tecnologie e sistemi di navigazione interdimensionali e anche mettere fine all'egemonia dei "Signori dell'Vuoto".
i discendenti dei "Signori dell'Vuoto" divennero i capi supremi di una forte e potente setta religiosa
aliena, detta "gli Immortali Neri", che cercavano di dominare la Tenebra, come un potere supremo,
gli immortali neri, divennero schiavi e servi di una misteriosa entit aliena incorporea, che viveva
nella "Tenebra", chiamato "Airawha", che gi in epoche ancestrali e remote, ai primordi dell'tempo,
aveva attaccato i mondi acquatici degli Acquariani e dei Kal'Athu e di come Tifone e le stirpi dei
Tifonidi, riuscirono a combattere e sconiggere la minaccia di Airawha e delle sue "Nubi di oscurit"
ammasso molecolari di anti-materia, i Kal'Athu e gli acquariani, riuscirono a confinare e
rinchiudere "Airawha" in una "Tenebra" tra un universo ed un altro, per poi essere liberato
accidentalmente, da una spedizione dei "Signori dell'Vuoto".

Ma la minaccia di "Airawha" era tornata, prima aveva sfruttato a suo vantaggio i "Signori
dell'vuoto" per dominare l'universo, poi inizi a sfruttare gli "Immortali neri", nell'tentativo di
dominare l'universo.
-Aereomobili Marini:
Stige:
aereomobile marino alieno, creato dai Kandhara, una razza aliena antropomorfa extrabiologica, che
risiede nelle zone limitrofe ai portali spazio-dimensionali che vennero creati in tempi antichi e
remoti dai "Signori dell'Vuoto", questa razza sviluppo potenti e avanzate tecnologie per contrastare
il "Vuoto" e per tenere sotto controllo o manipolare a piacimento la "Tenebra" e la sua forza
distruttiva e annientatrice.
Tipo di Corazza: Armatura a ExoMetallo nero Kandhairico
tipo di Motore: motore a Vuoto stabile
Armamento: dardi anti-materia, fasci e armamenti energetici ricavati dall'energia di Vuoti stabili o
instabiliti\ assorbitori e filtratori di "Energia distruttiva oscura" o Tenebra", usata sia come arma
difensiva che offensiva.
Aereomobile Idraico: un aereomobile marino alieno a struttura "Idra", che in grado di rigenerarsi
in continuazione, un aereomobile che pu ricostruirsi anche dopo danni gravi, creato dall'popolo
alieno dei "Idran" o "Idraiti",
Corazza: corazza a Bio-Membrana con sottostrato rafforzato di Scaglie di rettile acquatico,
Aereomobile Scifoideo: creato da una civilt aliena acquatica, i "Xeratha", una civilt di umani
antropomorfi che si sono evoluti dalle Meduse e dagli "Scifozoi", sono aereomobili marini che
hanno la struttura Bio-Organica della Medusa,
Motore: Motore a BioImpulso biologico potenziato
corazza: membrana Bio-Polimerica con imbottitura di Mesoglea indurito con dosi di Chitina, usato
dagli "Xeratha" per creare Meduse corazzate da combattimento.
Armamento: scariche elettriche concentrate potentissime\ dardi urticanti\ onde psichedeliche (usate
per stordire o creare uno stato di catatonia nei piloti avversari.
Azrael: Aereomobile Marino dell'"Orda Kruatha", intriso interamente di materia "Krum" e di
energia Kruamica, e uno dei primi Aereomobili marini creati dai "Kruatha" per rendere potente ed
egemonica l'orda Kruatha e per rendere innarestabile l'espansione dell'Kruatha negli Universi e
nelle dimensioni.
Aereomobile Atlante: un aereomobile marino dotato di tentacoli bio-meccanici, rafforzati con
Silicio e Titanio e leghe metalliche aliene, le cui tecnologie aliene hanno permesso di armonizzare
le molecole biologiche e le cellule bio-organiche alle molecole dell'Metallo, a differenza degli altri
Aereomobili marini alieni, "l'Atlante" ha armamenti ESP, ovvero e in grado di espandere la mente
dell'pilota che lo utilizza e di utilizzare poteri Psichici o telecinetici e permette anche di controllare
e manipolare la mente dei piloti nemici, permette anche di controllare mentalmente i piloti
avversari.
Aereomobile Calamaro: un aereomobile marino fatto di innumerevoli tentacoli e simile nella forma
a una grossa piovra, o Polipo o Calamaro.

Aereomobile a Materia instabile o "Aereomobile Nube": Aeremobile marino con struttura


molecolare instabile, in grado di far trasformare in nube, sia il mezzo che il pilota entrambe, in
grado di ricomporsi, usando l'intelligenza e il pensiero racchiuso nelle "Neo-Molecole", che
permette di controllare e manipolare ogni singola molecola dell'"Aereomobile marino".
Questo Aereomobile marino, esisteva inizialmente, come prototipo di veicolo spaziale da
combattimento dei "Signori dell'Vuoto", ma rimase per millenni e millenni, un prototipo, per poi
essere largamente usato come arma segreta e ad uso limitato, dalle forze militari della "Grande
Rete", e di tutti gli aereomobili marini, il pi temuto e innarestabile dopo il "Tifone".