Sei sulla pagina 1di 1

La Cronaca

M ARTEDI 5 GENNAIO 2010 29

Lo Sport

Cremo, punti allo Zini CORSA AD OSTACOLI

IN CASA

GG. AVVERS. CLASS. DIFFICOLTÀ

e imprese da corsari 2ª Paganese 18ª

3ª Sorrento

5ª Foligno
12ª


Nel 2010 il calendario mette i grigiorossi di fronte a trasferte proibitive sui campi più duri del girone
7ª Lumezzane 8ª
Fondamentale non sbagliare in casa contro le “piccole”. Iniziando subito con Paganese e Sorrento
10ª Monza 9ª

N
on fosse per il brutto pome-
riggio della gara contro il 12ª Pergocrema 17ª
Novara (0-2 per i biancaz-
zurri) e quella capocciata indigesta 14ª Figline 12ª
di Fantini (1-1 con l’Alessandria), il
cammino della Cremonese in casa
16ª Como 12ª
sarebbe stato fin qui perfetto e, cu-
riosamente, i grigiorossi sarebbero
anche primi a braccetto con la co-
razzata di Tesser. Piemontesi a par-
te, tuttavia, un ruolino di marcia IN TRASFERTA
con 7 vittorie un pareggio e una so-
la sconfitta in 9 turni allo Zini è de-
cisamente ottimo, anche se Varese 4ª Lecco 11ª
(27 punti, en plain), Arezzo (25)e
Benevento (23) hanno fatto meglio 6ª Arezzo 4ª
e il Perugia ha fatto altrettanto (22).
Meglio del Novara, comunque, che 8ª Perugia 6ª
tuttavia mette in campo una mag-
giore propensione agli “abbordag- 9ª Benevento 5ª
gi”: 21 i punti dei piemontesi lonta-
no dal Piola, 15 quelli grigiorossi,
11ª Pro Patria 15ª
secondi nella classifica dei “corsa-
ri”. La classifica generale conferma
poi che il cammino sin qui è stato 13ª Alessandria 7ª
soddisfacente. Tuttavia il fattore
campo, particolarmente incisivo in 15ª Novara 1ª
questo campionato, rischia ora di
trasformarsi in un boomerang alla 17ª Varese 3ª
ripresa del campionato. Se, infatti,
all’andata la Cremo ha fatto valere
la legge dello Zini nelle sfide dirette
contro Arezzo, Perugia, Benevento
e Varese, in questo 2010 si troverà
ad affrontare in trasferta tutte le
prime della classifica. A cominciare
proprio dalla capolista Novara, pas-
sando per tutte le altre contendenti Quest’anno i grigiorossi sono usciti sempre tra gli applausi dallo Zini
della zona playoff, fino all’Alessan-
dria, settima in classifica. Insomma,
delle 8 gare esterne che attendono E chissà che a febbraio, quando con
la truppa di Venturato, almeno 5 so- l’Arezzo inizierà la serie terribile PROGRAMMA DI LAVORO
no da bollino rosso. Ser viranno con la doppia trasferta Perugia-Be-
grandi imprese per tenere il passo e
sperare di agguantare il Novara.
nevento, non si vedrà più da vicino
la targa della capolista. Senza di-
Si riprende il ritmo del campionato
Tuttavia, il tour de force in trasferta menticare che poi con l’avvicinarsi Giovedì test amichevole a Pontevico
presenta anche un altro lato della del traguardo andare sui campi di
medaglia. Allo Zini, infatti, arrive- squadre agguerrite per salvarsi di- Dopo le vacanze natalizie e il giornata del girone di ritorno.
ranno tutte avversarie alla portata e venta un rischio capitale, mentre capodanno, con la ripresa del Ieri la squadra di Venturato ha
dunque diventerà essenziale far va- cresce la possibilità di incrociare le lavoro e la mini-preparazione in- osservato il canonico lunedì di
lere il fattore campo per mettere in armi con formazioni lontane da vernale, la truppa grigiorossa in riposo ed oggi tornerà ad alle-
cascina più punti possibile. A co- obiettivi sensibili e dunque un po’ questa settimana torna ad alle- narsi al Soldi. Domani è previ-
minciare proprio da Paganese e meno motivate (ma è meglio non narsi secondo i consueti ritmi sta una doppia seduta nono-
Sorrento, le prime due sfide del contarci troppo). Non sarà certo il delle settimane di campionato. stante la festività dell’Epifania e
nuovo anno, entrambe allo Zini. Te- caso del Novara - speriamo, almeno Domenica infatti la Prima Divi- giovedì è in programma un test
mibili in casa, infatti, le campane - a cui faremo visita a tre giornate sione scende in campo per il amichevole alle 14.30 sul cam-
stentano quando volano al Nord e dalla fine. Quando la vendetta sa- primo appuntamento del 2010 po di Pontevico contro la locale
per gli uomini di Venturato si pre- rebbe perfetta. Prima però attenti a e allo Zini arriverà il fanalino di formazione di Prima Categoria.
senta la possibilità di ripartire con il non sbagliare la (ri)partenza. Coda Paganese, per la seconda f.g. Mister Roberto Venturato
piede giusto. Sei punti è l’obiettivo. Filippo Gilardi

Mercato/ LE INDISCREZIONI
Attacco, l’ultima ipotesi è Chianese
Da Arezzo rimbalza la notizia di un interessamento grigiorosso
Il mercato di riparazione aprirà i sposto ad investire in questo senso) l’AlbinoLeffe (vecchio pallino grigio- soprattutto alla situazione di Carot-
battenti sabato 9 gennaio e, dopo le di tentare il tutto per tutto per pun- rosso, ma dopo l’ostruzionismo di ti. Il mediano infatti non trova spa-
tanti voci che si sono rincorse tra gli tare dritti il primato, magari con quest’estate c’è poca disponibilità a zio e dunque la società valuta di tro-
ultimi giorni dell’anno vecchio e i qualche acquisto di alto livello. L’i- trattare con gli orobici) a Del Sante vargli una sistemazione per giocare
primi del nuovo, la sensazione è che potesi più suggestiva riguarda certa- del Varese, su cui avrebbe messo gli con più continuità secondo la for-
in casa grigiorossa non ci sia alcuna mente l’attacco (un centravanti di si- occhi anche il Pergo, senza dimenti- mula del prestito, che potrebbe inte-
fretta di chiudere per i rinforzi attesi. curo arriverà). L’ultima ipotesi rim- care Varricchio, ormai ai ferri corti ressare anche Mauri e il giovane
Tuttavia Turotti e il suo staff non balzata dalla toscana è quella di Vin- con il Padova e ben disposto nei Porcu. Già concluso il passaggio del
stanno certo con le mani in mano e cenzo Chianese, bomber dell’Arez- confronti dell’opzione grigiorossa difensore Alloisio alla Nuova Vero-
sondano il terreno per diverse piste zo, che sarebbe sul taccuino di Bene- (su di lui anche il Verona). Insom- lese (D) a titolo temporaneo.
per mettere “altre frecce nell’arco di vento e Cremonese. Il cannoniere ma, come sempre la Cremonese è ALTRE SEDI - Dopo un lungo
Venturato”. amaranto (classe 1976, 8 gol finora) una meta gradita dai giocatori (e dai provino il Como ha tesserato l'ester-
Passaggio delicato: da una parte è un punto di forza della formazione loro procuratori...), ma Turotti non no Piraccini dal Novara. In prova al-
infatti ci sono le ragioni di un grup- toscana che non vorrebbe rinforzare ha nessuna intenzione di lasciarsi la formazione diretta da Brevi c’è il
po che sta funzionando bene e che una diretta concorrente, ma il possi- abbagliare da grandi nomi e valuta difensore Tricoli (ex Venezia), men-
potrebbe risentire dell’arrivo di qual- bile arrivo di Spinesi potrebbe sbloc- con attenzione, anche in altri ruoli: tre i lariani stanno sondando il terre-
che “pezzo grosso”; d’altro canto la care la trattativa. Intanto restano sot- un mediano e un paio di esterni so- no con il Rodengo per l'ex fantasista
Vincenzo Chianese (Arezzo) ha segnato classifica attuale suggerirebbe (e il to la lente di via Persico anche altre no sulla lista della spesa. Intanto si del Pergocrema Matteo Bonomi.
anche allo Zini nella gara dell’andata presidente Arvedi sarebbe ben di- opzioni che vanno da Ferrari del- pensa anche al mercato in uscita e f.g.