Sei sulla pagina 1di 1

La Cronaca

D OMENICA 27 DICEMBRE 2009 28

Lo Sport
La Cremo prepara un 2010 d’assalto
Ipotesi suggestive per l’attacco: Varricchio l’obiettivo,Marazzina il sogno

‘74 ‘76
Massimo Massimiliano
Marazzina Varricchio
Nato a Pandino (CR) Nato a S. Giovanni in Persiceto (BO)
ATTACCANTE
ATTACCANTE
09-10 Bologna A 2 0
08-09 Bologna A 23 2 09-10 Padova B - -
07-08 Bologna B 41 23 08-09 Padova C1 24 9
06-07 Bologna B 33 12 07-08 Padova C1 27 18
gen 06 Bologna B 18 8

E’
vero, è appena passato il Natale e le sirene del zio in cadetteria e a Cremona porterebbe quelle caratteri- 06-07 Spezia B 21 7
05-06 Siena A 8 0 mercato arrivano ancora attutite dai campanelli stiche da prima punta che mancano nell’organico grigio-
04-05 Torino B 37 14 della festa. Tuttavia in via Persico la strategia di rosso. Al momento sembra infatti lui la prima scelta. Tut- 05-06 Spezia C1 27 13
gen 04 Modena A 13 3 rafforzamento è ben pianificata da diverso tempo ed è fa- tavia da Bologna circola la voce di un interessamento del- gen 05 Pescara B 18 4
cile immaginare che all’apertura ufficiale del banco delle la Cremo per un altro “grande vecchio” del calcio italiano
03-04 Sampdoria A 12 0 trattative gli uomini mercato grigiorossi (Turotti in testa) che potrebbe decidere di avvicinarsi a casa per una nuova set 04 Napoli C1 17 4
gen 03 Roma A 7 0 avranno già ben chiaro il piano d’azione. Anzi, non è da sfida. Marazzina da Pandino, infatti, è in uscita dal Bo- 03-04 Treviso B 28 4
02-03 Chievo A 15 3 escludere che per i colpi più urgenti si tratti solo che uffi- logna. Le caratteristiche sono diverse, ma il valore non è
cializzare. E tra questi vi è senz’altro un rinforzo di livello in discussione e via Persico ci sta facendo un pensiero 02-03 Pisa C1 14 5
01-02 Chievo A 31 13
per l’attacco, l’uomo in grado di garantire a mister Ventu- Tuttavia pare che il Torino possa inserirsi (e sarebbe un 01-02 Pisa C1 29 12
00-01 Reggina A 29 5 rato qualche soluzione in più, rinforzando un reparto già cliente scomodo) in una trattativa comunque complicata,
99-00 Chievo B 30 16 di per sé assai efficace. Così, in attesa di notizie certe, ad visto anche l’ingaggio del 35enne (circa 800mila euro 00-01 C. di Sangro C1 29 12
98-99 Chievo B 25 7 accompagnare le ultime fette di pandoro ci sono indiscre- l’anno). gen 00 Pisa C1 13 3
zioni interessanti che alimentano nel popolo grigiorosso Da tenere d’occhio comunque l’asse bolognese, visti i
97-98 Chievo B 32 5 l’attesa di un duemiladieci al... Max. Già, perché se in ro- buoni rapporti con i felsinei anche dopo l’affare Coda: tra 99-00 Cosenza B 8 0
96-97 Chievo B 24 1 sa già si possono contare i gol di Massimiliano Guidetti e i tesserati rossoblu, infatti, c’è anche Marco Bernacci, 98-99 Treviso B 26 4
95-96 Foggia B 23 5 Massimo Coda, sotto l’albero ci siamo ritrovati con un attualmente in forza all’Ascoli, per cui è alto il gradimen-
paio di nomi suggestivi che sarebbero già marcati a penna to di Venturato. Il 26enne ex Mantova ha segnato già 8 97-98 Castelfranco D 30 24
94-95 Foggia A 13 0
rossa sul taccuino di Turotti. Massimiliano Varricchio e reti in B e durante la sosta dovrà fermarsi qualche setti-
93-94 Inter A 3 0 Massimo Marazzina. Quando si dice, il nome in testa. E mana per operarsi al menisco. Sarebbe comunque un ve-
96-97 Centese D 32 7
92-93 Inter A 0 0 questi senza dubbio sono nomi che fanno parecchio ru- ro fuoco d’artificio. 95-96 Crevalcore Dil - -
more, ma, d’altra parte a questo punto della stagione nes- Nomi ghiotti, ma non sono i soli. per l’attacco sono
suno ha più intenzione di tirarsi indietro e per sperare di sempre seguiti Torri e Ferrari dell’AlbinoLeffe, con un
agguantare questo straordinario Novara servono sforzi occhio vigile agli altri movimenti, tra cui quello che ve-
importanti. Varricchio, vecchio pallino, ha già confer- drebbe in uscita dall’Alatalanta il giovane e forte Tiboni.
mato i contatti con il club grigiorosso e sarebbe ben di- Il valzer delle punte, duque, ma non solo. Per ora però ci
sposto a ricomporre con Guidetti la coppia-promozione piace pensare ad un 2010 d’assalto.
dello Spezia. La punta del Padova non sta trovando spa- Filippo Gilardi

Premio/IERI LA CERIMONIA
Natale di solidarietà con il club Luzzara
Tra gli sportivi dell’anno premiati anche Bozzetti e “Bigio” Rossi
Da 33 anni il Club Grigiorosso “Attilio e Do-
menico Luzzara” propone il “Natale della Soli-
darietà”. Il sodalizio presieduto da Vito Raina ha
rinnovato la tradizione ieri mattina presso la
“Locanda La Luna” di via Massarotti mantenen-
do fede al suo scopo principale ovvero quello di
abbinare lo sport alla solidarietà, connubio sem-
pre vincente sotto tutti i punti di vista. Gremita
la sala da parte dei soci, simpatizzanti ed amici
tutti perfettamente in sintonia con quella che è
l’attività sportiva ricreativa del club. Ha presenta-
to Giorgio Barbieri che ha salutato il vice sinda-
co Malvezzi (ha ribadito che entro due anni sor-
gerà in via Postumia la Cittadella dello Sport e
che avrà anche un campo di rugby ed una pista
coperta per l’atletica leggera) Giuseppe Torchio,
l’ex assessore allo sport Baldani, oltre ad Achille
Cotrufo reggente del Coni cremonese, Emilio
Concari presidente Federcalcio provinciale, Lui-
gi “Spaseta” Gagliardi. Rane Rosse Milano, Chiara Rizzi campionessa ciazione “Dopo di noi: insieme” presieduta da
Hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento Italiana lancio del martello, Michel Solzi orga- Renzo Zaffanella con sede in città in via Cattaro
come sportivi dell’anno il difensore della Cre- nizzatore della Maratonina di Cremona (nel che ospita ragazzi in difficoltà. Sono stati ricor-
Sopra Giovanni Rossi, premiato per il suo monese Giovanni Rossi (assente perché in vacan- 2010 compirà il decennale e potrebbe essere vali- dati anche Erminio Favalli, Rodolfo Verga ed Al-
anno in grigiorosso za all’estero), cresciuto proprio nelle giovanili da per il campionato italiano assoluto), Giovanni berto Bosoni. Una targa è stata donata anche a
A destra gli altri premiati Aristide “Bigio” della società di via Persico, Federico Cantoni, di Bozzetti e Bigio Rossi rispettivamente medico e Franco Monfardini ex consigliere e sponsor della
Rossi, Giulia Fiorani, Maria Chiara Rizzi, Crema, centrocampista del Pizzighettone, Marco massaggiatore della Cremonese da 24 e 38 anni. Cremonese per il suo attaccamento al club “Atti-
Michel Solzi, Federico Cantoni, Bona giovane della Vanoli Gruppo Triboldi di ba- Il momento clou è stata la consegna del lettore lio e Domenico Luzzara”.
Marco Bona, Giovanni Bozzetti e Vito Raina sket, Giulia Fiorani nuotatrice bissolatina ora alle dvd e del decoder per il digitale terrestre all’asso- Marco Ravara