Sei sulla pagina 1di 56

PERSEO

Periodico deI CIub Andromeda Perseo di BeIIinzona Periodico deI CIub Andromeda Perseo di BeIIinzona Periodico deI CIub Andromeda Perseo di BeIIinzona Periodico deI CIub Andromeda Perseo di BeIIinzona

2
Rubriche:
Curloslta
+ ++ +
Crltlca Soclale

Loreto
8 88 8
Approtonolmentl,
Rltlesslonl e Poesle

[azz e olntornl
++ ++ ++ ++
Paglna Sportlva
+2 +2 +2 +2
Clnema e Dlntornl
+3 +3 +3 +3
Angolo oella Rlsata
5O 5O 5O 5O
Storle ol Gente
+ + + +
Clao SANDRO
56 56 56 56
Qulz e Rebus
5+ 5+ 5+ 5+
Recarubrlca
2O 2O 2O 2O
Quo vaols
36 36 36 36
IN RILIEVO IN RILIEVO IN RILIEVO IN RILIEVO
Fotostory
Loreto
Cinena e
dintorni
5torie di gente


A


lI pregiudizio socio-psichiatrico

|l mlo cervello
Lo l suol neuronl
Perceplre la realta
Farsl oelle oplnlonl

Gluolzl prematurl
vlzl e abltuolnl
Solltuolnl moltepllcl
La socleta eo l suol marglnl

Rlcoverl coattl
volonta personale
Flale ol buonumore
Personale statale

Male pslcblco
Crltlco stare
Sentlrsl lmpazzlre
Smettere ol sognare

volere guarlre
Meolclne lstantanee
Sapere lnteraglre
Con persone estranee

Lre generazlonall
Saloo emotlvo
|l perlooo
|n cul sel vlvo

Scrlvo ol quello
Cbe provo
Sapere tare
|l bravo

Ho planto lnnumerevoll
Lacrlme amare
Ma mal ml toglleranno
La llberta ol amare

IABlO




3
LD|TOR|ALL
"Un ottmsto sto olzoto (no o mezzonotte per vedere l Nuovo Anno.
Un pessmsto sto olzoto per occertors che l veccho Anno se ne vodo vo."


Caro amlco: sl tl cblamlamo per quello cbe sel.
Pronto alla partenza (pronto . sl ta per olre!)
Potremmo raccontare mllle avventure, avvenlmentl eo lncontrl.
Potremmo raccontare ol quel tare sempllce, lntormale, cbe tanto cl ba permesso ol cono-
scertl eo accettare ancbe le cose plu olttlclll.
Potremmo raccontare oella vlclnanza alle persone, oell'attetto e la stlma.
Potremmo raccontare oel tuo carattere oa orso, scblvo, oel ma vaoa vla ..

Grazle, per ll tuo lavoro e la tua passlone.
Permettlcl cbleoertl ol non olmentlcare le belle cose cbe bal tatto e vlssuto.
Per quelle brutte c'e sempre tempo .. non sono pol cosl lmportantl.

La nostra speranza e cbe ll testlmone sappla essere raccolto, ancbe se, oobblamo olre con
un plzzlco ol amarezza e realta, ll tuo mooo o'lntenoere ll lavoro e tlgllo ol un monoo cbe,
torse, non eslste plu.

Pocbe parole, come ol abltuolne, torse gla troppe quelle spese.
Un slncero grazle e arrlveoercl.

Carl salutl.

Club Anoromeoa Perseo, 8elllnzona.




4

AIzare, drizzare Ia cresta.
Sl olce ol cbl lnorgogllsce, olventa presuntuoso eo arrogante, co-
me ll gallo, per l'appunto, cbe orlzza la cresta per ostentare torza
eo autorlta. |l contrarlo e "abbassare la cresta", cloe mettere oa
parte l'orgogllo e olventare umlll o tare un vero e proprlo atto ol
sottomlsslone.

Rispondere per Ie rine
Rlsponoere senza ammettere la colpa e mostranoo le proprle
raglonl, oppure rlsponoere con lo stesso tono. |n questo seconoo
senso sl olce ancbe dare pan per focaccia

Avere iI ginocchio deIIa Iavandaia. Avere proprlo tutte le
magagne, essere un autentlco cerotto.
CURIOSIT



M0ul
ul
ulL

8, Mour,

4
PERSEO

Avere, sentirsi, far venire I'acquoIina
in bocca. Sono tutte espresslonl cbe, lette-
ralmente, sl rlterlscono alla sallva cbe sl pro-
ouce ln bocca alla vlsta o al solo penslero ol
una pletanza appetltosa. Per estenslone,
alluoono ln generale a cosa vlvamente oesl-
oerata, appetlblle.

Avere voce in capitoIo. Lssere tra coloro
cbe banno creolto e autorlta, gooere oel
olrltto ol parlare e oel prestlglo per essere
ascoltatl

Acqua passata non nacina piu. Sl olce
ol cose e avvenlmentl cbe non banno plu
ettetto n valore: come l'acqua cbe, essenoo
ormal passata oltre la ruota oel mullno, non
puo plu muoverla per maclnare ll grano.
Andare in brodo di giuggioIe. Usclre ol s oalla
contentezza. Gongolare ol glola, essere luslngato. |n
rlterlmento al contenuto zuccberlno oelle glugglole,
trutto commestlblle, ll proverblo vlene usato per
lnolcare cbl prova, per merlto proprlo o ol altrl, la
oolcezza ol un torte goolmento.


Andare in brodo di giuggioIe. Usclre ol s oalla
contentezza. Gongolare ol glola, essere luslngato.
|n rlterlmento al contenuto zuccberlno oelle glug-
glole, trutto commestlblle, ll proverblo vlene usato
per lnolcare cbl prova, per merlto proprlo o ol
altrl, la oolcezza ol un torte goolmento.

Agire, stare, nuoversi dietro Ie quin-
te. |ntlulre su una sltuazlone, manovrarla senza
mostrarsl, per mezzo ol altrl

Avere Ie traveggoIe. veoere una cosa per un'al-
tra. Far veoere clo cbe non e, tar contonoere, ln-
gannarsl nel caplre, nel gluolcare.

5
CURIOSIT
Proverbi ticinesi in diaIetto {traduzione in itaIiano}.
1}: diaIetto di ViganeIIo:
" Genaron in daI canton".
|n gennalo sl sta nel cantucclo oel tocolare.
2}: diaIetto di Astano:
" Carn da nanz e Iegna da fo, in brsa chi n'a' e i nangia chi ca n po'."
Carne ol manzo e legna ol tagglo, ne brucla cbl ne ba e ne mangla cbl puo'
3}: diaIetto di Verscio.
"Podaa Ia vigna e naridass bisegna faa de se testa".
Potare la vlgna e marltarsl, blsogna tare ol testa proprla.
4}: diaIetto di Rovio:
"Pegura naI bestoIada e praa naI segaa, va nagott da naa".
Pecora mal tosata e prato mal segato: non va nlente a male, non sl guasta nulla.
5}: diaIetto di MeIide:
"Quand uI tenp aI vr canbia, va nia a cascia ne a pescaa".
Quanoo ll tempo vuol camblare, non anoare ne' a caccla, ne' a pescare.
6}: diaIetto di Leontica:
"Quan uI 5inan u nett s uI capiiI, bta via ra faIc e ciapa uI rastiII."
Quanoo ll Slmano ba ll cappello, butta vla la talce e prenol ll rastrello.
7}: diaIetto di Cadenazzo:
" EI nes de Ii eI furnentun u fa Iova, eI nes d'agost uI Iassa cun uI trova".
A lugllo ll granoturco torma la pannoccbla, agosto lo lascla come lo trova.
8}: diaIetto di Faido:
" 5nenza in scina aIa tina a conparti Ia farina!.
Sl oeve comlnclare ln clma al mastello a consumare con parslmonla la tarlna.
9}: diaIetto di Mergoscia:
" Quand che gh'e' be'n fornida Ia cantina, I'e' veda Ia cassina".
Quanoo e' ben tornlta la cantlna ol uva abbonoante, e' vuota la casclna percbe' ll tleno scarseggla.
10}: diaIetto di Arbedo:
" Biava, biava Iunghiragna, Ia sta nv nes in Ia canpagna".
Segale autunnale lenta lenta, sta nove mesl nella terra oella campagna.
11}: diaIetto di Canorino:
" Un purscII schiff eI vegn nai grass".
Un malale scbltlltoso non olventera' mal grasso.
12} : diaIetto di VacaIIo:
" AI tnp daIa nazza nun sa npresta via curti!".
Nel perlooo oella mazza, non sl prestano coltelll: l tavorl sl tanno con ponoerazlone. LCA S1
PERSEO

6









7
CRITICA SOCIALE CRITICA SOCIALE CRITICA SOCIALE CRITICA SOCIALE


"Oppure
c sfofo
quoIcoso
di pi
gronde,
Iosco e
pofenfe."

PERSEO
PuoIo orseIIino
{PuIermo 19 gennuio 1940- PuIermo 19 IugIio 199Z}

PooIo 8orseIIino, insieme o 0iovonni FoIcone, sfofo un mogisfrofo ifoIiono ucciso doIIo
mofio perche sfovo porfondo ovonfi uninchiesfo confro i grondi boss deIIo moIovifo
orgoni;;ofo siciIiono. E ce ne vuoIe di coroggio per porfore ovonfi unindogine quondo
soi che cos pender uno condonno o morfe su di fe.
Mo rogioniomo su come sono sfofi uccisi 8orseIIino e FoIcone.
II primo sfofo ucciso menfre si frovovo soffo coso di uno suo porenfe do unoufobom-
bo ossieme oIIo suo scorfo. Menfre FoIcone sfofo ucciso menfre percorrevo Ioufo-
sfrodo do un ordigno posi;ionofo esoffomenfe in queI punfo.
A quesfo punfo viene do chiedersi se Coso Mosfro ho pofufo essere cos pofenfe e or-
goni;;ofo do sopere in moniero cos preciso dove i due mogisfrofi si sorebbero frovofi
in queI momenfo e in queI posfo.
Oppure c sfofo quoIcoso di pi gronde, Iosco e pofenfe.
Viene di pensore o come si sopufo dove si frovovono i due giudici, o o quonfe infer-
ceffo;ioni feIefoniche si dovufo fore, oppure oncoro o quonfo genfe sfofo corroffo.
Chi c oIfre oi moIovifosi che 8orseIIino e i suoi honno dofo fosfidio7
Quonfi poIifici, roppresenfonfi deIIo giusfi;io e sicuromenfe quoIcuno di oncoro moIfo
pi in oIfo honno dofo iI Ioro oppoggio e Io Ioro opprovo;ione verso Io morfe di due che
fuffe quesfe cose Ie sopevono e non si sono Iosciofi spovenfore. Sopevono che sfovono
Ioffondo confro quoIcoso di moIfo pi gronde di Ioro eppure honno firofo driffo, perche
erono uomini. Come un fopoIino che si boffe confro un eIefonfe.
8orseIIino e FoIcone oggi sono iI simboIo di uno SiciIio che non ci sfo pi, perche so e si
rende confo che I dove c mofio non c` sviIuppo economico. Io personoImenfe rin-
gro;io fuffi quesfi uomini che indipendenfemenfe doIIo no;ionoIif e perche Ioffono
confro Iingiusfi;io neIIe sue diverse forme, non sceIgono di chinore iI copo.

Moriumo per deIIe idee

vuhbb,,,

mu di morte Ientu||||||

8



PooIo M.
Lccocl arrlvatl al seconoo artlcolo oella rubrlca oeolcata a persone conosclute negll ultlml templ. La storla
ol L........non sl oltterenzla oa molte altre ma ml ba colplto ln partlcolare percb ml stata raccontata con
molta tloucla e slncerlta. Moltl altrl artlcoll cbe segulranno avranno per la magglor parte come tema gll e
conlugl o tlgll ln partlcolare e constato cbe al contrarlo ol quello cbe pensavo, sono ol plu gll uomlnl cbe
raccontano le loro storle ol vlta, le oonne sono quelle cbe sl aoattano megllo al olventare slngle. Ml contl-
oa cbe la sua solltuolne lo ba portato a rlconoscere moltl oltettl cbe a suo tempo non aveva mal avuto
mooo ol caplre, ma lo olce con tanta spontanelta cbe sembra come se tosse vlssuto ln un altro monoo.
Ammette ol aver trascurato l rapportl con l proprl tlgll a causa, soprattutto oel lavoro, ma ancbe per ll
vlzlo oel tumo e oell'anoare a oonne. A olrla ln breve sl glustltlca olcenoo cbe ln altrl paesl prassl avere
oue o tre oonne nel meoeslmo tempo e a lul sempre placluto gooersl la vlta ln quel mooo come moltl
uomlnl o oonne oecloono ol rlscblare tuttl l glornl la loro con sport estreml. Certo, agglunge, quanoo sl
glovanl non sl pensa mal al oomanl e cbe prlma o pol sl rlscbla ol pagare con oolore certe "bullerle". Ora
nella sua solltuolne olscute con la sua cosclenza, sl esprlme un momento con trlstezza ma oopo un attlmo
sl rlprenoe e contlnua con un sorrlso come per nasconoere la proprla vergogna. Comanoa un altra
"splnata" e sorsegglanoo sl abbanoona alle contloenze. La parte plu brutta oella sua storla rlguaroa le oue
tlglle ol cul ba perso le tracce, vorrebbe rlveoerle, esprlmersl o almeno tentare ol splegare ll proprlo com-
portamento e ll suo pentlmento ma avrebbe paura ol guaroarle ln taccla e magarl ol leggere nel loro vlso,
scberno o pleta. |ntanto cbe racconta la mla mente torna al passato e conolvloe ln parte questl penslerl
cbe molte volte speccblanooml banno attraversato la mla mente. Un oestlno cbe cl accomuna e la sua pe-
na ml rattorza pensanoo ol non essere ll solo ao avere avuto olttlcolta nel gestlre una parte oella vlta ter-
rena. Ml cbleoe tra un sorso e un altro ol blrra se glusto sottrlre cosl, se tuttl l tlgll possano essere cosl
lngratl ol quello cbe sl potuto oare asserenoo ol non aver mal tatto mancare nulla, bo torse lntenoe ln
senso materlale comprenoenoo nella sua rltlesslone, cellularl e computer. Non accenna assolutamente a
olalogo o gestl ln qualcbe mooo attettuosl nel controntl oelle tlglle un po paore e paorone come sl suol
olre. Non oa colpe alla e moglle ma solo comprenslone, non oa tuttl lo rlconosco. Moltl sl proolgano
nella rlcerca ol oltettl o colpe oa aooebltare all'e conluge accusanooll a spaoa tratta ol tutto quel cbe
capltato, lul sl assume la magglor parte oelle responsablllta, ma non comprenoe l'astlo eo ll rancore ol
quelle tlglle cbe l'banno cblamato papa per molto tempo. Ao un certo punto non sono plu slcuro ol essere
quello cbe ascolta ma bo l'lmpresslone cbe stla raccontanoo eplsool come se tossl l'lnterprete oella storla.
Nel trattempo ml ba otterto una blrra e tacclamo un brlnolsl all'lncomprenslone oel tlgll nel controntl oel
genltorl e con ll penslero cbe un oomanl saranno al nostro posto.

Ldo, detto Sompe,

ued|coto o Loreto do o5erto

LORETO: guardo , ascoIto e ripeto LORETO: guardo , ascoIto e ripeto LORETO: guardo , ascoIto e ripeto LORETO: guardo , ascoIto e ripeto
PERSEO
5TORlE VERE E Dl FANTA5lA DETTATE DALL'A5COLTO ALLA BlRRERlA

9
APPROFONDIMENTI, RIFLESSIONI, POESIE APPROFONDIMENTI, RIFLESSIONI, POESIE APPROFONDIMENTI, RIFLESSIONI, POESIE APPROFONDIMENTI, RIFLESSIONI, POESIE
PERSEO
5ono vegano
8elllnzona, 22.1.2014

Dal prlmo gennalo 2014 bo oeclso ol manglare ln mooo vegano. Tutto aveva lnlzlo oue annl ta. Ml rlcoroo molto
bene quanoo ero anoato a passegglare nella campagna, ao un certo punto, mentre passegglavo bo lncontrato oelle
muccbe cbe pascolavano nel pratl. Ml sono avvlclnato ao una mucca e mentre la guaroavo, ml sono oetto: casplta lo
manglo carne. Lra una strana sensazlone ol pensare cbe magarl lo potessl manglare quell'anlmale. Mentre cbe la
guaroavo orltto negll occbl ml sono oetto: lo non posso plu manglare carne. L cosl e stato, non bo plu manglato
carne. Dopo un palo ol mesl bo oeclso ol non manglare pesce. Devo ammettere cbe per me non e stato taclle, ma ll
pensare cbe causa mla sl ooveva uccloere oegll anlmall, ml oara molto coragglo e molta torza per contlnuare. Flno
anno 2013 bo oeclso ol non manglare plu l lattlclnl e le uova, per ll sempllce motlvo cbe ll latte non e oestlnato a
me ma al vltelll. Le uova sono per la nasclta oel pulclnl. Sono estremamente orgoglloso ol essere vegano. |n vlta mla
non ml sono mal sentlto cosl torte come oggl. Sono tellce!

o5erto

10
FRENE5lA

L' pomerlgglo lnoltrato e solltarlo come e un perlooo a questa parte ml reco al negozlo
per acqulstare l solltl oue panlnl cbe sono abltuato a consumare ourante la cena. Decloo ol
termarml un attlmo a bere l'aperltlvo al bar vlclno al supermercato e potenoo aprlre una
olscusslone con ll tltolare oell'eserclzlo pubbllco, sono stato reso a conoscenza ol qualcbe
curloslta, tra cul una cbe trovo assal lnteressante cbe rlguaroa un po' tutta la popolazlone.
Malgraoo l'orarlo prosslmo alla cblusura oel negozl molta gente entrava eo usclva oal su-
permercato come se ll tempo oeolcato agll acqulstl sl concentrasse nell'ultlma mezz'ora
oella glornata. Constatal a voce alta questo partlcolare e ll gerente conolvlse con me cbla-
renooml cbe sempre ol plu ente approtlttava oella posslblllta ol avere merce oeperlblle a
prezzl scontatl nell'ultlmo quarto o'ora prlma oella cblusura. Ml olsse cbe conosceva molte
persone e tante ol queste erano ol conolzlonl aglate. Clo ml lasclo un po' perplesso sul
momento ma pol rlpensanoocl ml sono oetto, blsogna saper rlsparmlare e lmparare oa cbl
ba l solol. Ma magarl blsogna nascere gla con questl meccanlsml raolcatl ln testa. Ma una
oomanoa solletlca la mla curloslta, ourante l'orarlo normale ol venolta queste granol multl-
nazlonall cbe protltto possono avere, non potrebbero venoere tutto ll glorno a prezzl plu
bassl cosl oa lncentlvare gll acqulstl? Ma pol sapenoo cbe stuolano espressamente questl
slsteml ol venolta oecloo cbe non vale molto tarsl certe oomanoe conoscenoo ol gla le rl-
sposte. Ma preoccupa molto cbe sempre plu persone oebbano approtlttare ol questl rlbassl

Loo, oetto Sampey

Pagina 10


11


"RAGGl Dl 5OLE lN MAGGlO"

1 magglo |l tuo prlmo oovere e, amare te stesso
2 magglo Un personagglo granoe e, cbl non ba perso la sua lntanzla.
3 magglo Cbl vlve solo con ll oovere, non ba caplto la vlta.
4 magglo Cl sono oelle loee, oalle quall non sl puo scappare.
5 magglo Nella vlta la gente sl asslcura sempre solo ol cercare ll male, lnvece ol cercare la glola.
6 magglo Nessuno e cosl lontano oalla verlta cbe, quello cbe sa su tutto una rlsposta.
7 magglo Cbl non ba voglla ol semlnare, sara geloso alla raccolta.
8 magglo La vlta e lnglusta, ma pensacl, non sempre per ll tuo male.
9 magglo Le Abltuolnl sono lmpronte oel carattere.
10 magglo | buonl penslerl vengono spesso troppo tarol.
11 magglo Una mamma non c'e per appogglarsl, ma lo ta per non avere plu ol blsogno ol lel.
12 magglo |l sllenzlo e la rlsposta plu lnsopportablle.
13 magglo Persone con meno bagagllo, passa una vlta plu leggera.
14 magglo Non rlmplangl nlente cbe bal tatto, se al momento cbe l'bal tatto erl tellce!
15 magglo Non cammlnare solo nelle lmpronte ol quello cbe stal per segulre, ma prova a trovare quello cbe cercava.
16 magglo Cl vuole l plu carattere ol annlentare un sbagllo cbe convlncere le persone oella talsa verlta.
17 magglo Non cercare l verl tesorl come un capltano, ma leggl oel llbrl e tu troveral per sempre oel glolelll ln quelll.
18 magglo Non l glolosl sono plenl rlngrazlamento, ma quelll cbe rlngrazlano sono pleno ol glola
19 magglo Cbl sta ln sllenzlo puo muovere tanto!
20 magglo La persona non puo stare bene per 1000 glornate, come un tlore non spenoe ll suo ooore per tantl glornl.
21 magglo Non avere tloucla e un segno ol oebolezza!
22 magglo Dlvloere non vuol olre olmezzare, ma raooopplare!
23 magglo |l mare e come l'amore, c'erte volte ln movlmento e molto protonoo!
24 magglo 8elle parole non sono sempre verlta, ma vere parole sono sempre belle!
25 magglo Facce sono llbrl oa leggere sulla vlta!
26 magglo Pensare vuol olre olstlnguere!
27 magglo Conosco tutto, ma mlca me stessa!
28 magglo La vlta e plena ol belle cose plccole. L'arte e ol veoerle!
29 magglo Le sltuazlonl plu belle sono quelle perse!
30 magglo |l sapere ol oggl e ll contonoere ol oomanl!
31 magglo |l rlcoroo tl sta sempre a cuore!

lnes L|ngenhog

12

PERSEO
Inqu|etud|n| d| un v|agg|o

Cggl dopo alcunl mesl cl slamo recaLl olLre fronLlera per vlslLare un luogo ed una clLLadlna medloevale e
per la sua fama nell'lndusLrla delle calzaLure. vlgevano. Con l'enLuslasmo dl ragazzl ln eLa scolasLlca abbla-
mo affronLaLo ll vlagglo con ll bus per recarcl a vlslLare ll Mullno dl Mora 8assa dove ln esposlzlone poLe-
vamo vedere l progeLLl dl Leonardo da vlncl e conLlnuare verso la clLLa vlslLando ll museo delle calzaLure e
lo splendldo palazzo uucale con la sua plazza e la CaLLedrale del cenLro. uno splacevole dlsguldo con un
amlco che cl ha aluLaLo nell'organlzzare la glornaLa a rovlnaLo un po' l'aLmosfera a me personalmenLe, ma
ll conLraLLempo della slLuazlone venuLasl a creare nel pressl della desLlnazlone, ha lnflulLo sulla Lranqullll-
La dl alcunl vlagglaLorl. Ad un cerLo punLo ll bus, vlagglando sulle sLradlne clrcondaLe da rlsale sl e quasl
lncasLraLo ln una curva e all'lnlzlo dl un ponLlcello, ln quanLo per poLerlo lmboccare l'auLlsLa, nlcola, ha
effeLLuaLo dlverse manovre e vlsLo che dall'asse delle ruoLe posLerlorl al paraurLl c'era due meLrl ad un
cerLo punLo l passeggerl nell'ulLlma flla sl rlLrovavano praLlcamenLe sull'orlo dl un sLraplombo e molLl urll
dl aLLenzlone sl sono levaLl ln coro, creando una cerLa lnquleLudlne, forLunaLamenLe abblamo LrovaLo un
grande plazzale dove ll bus probabllmenLe, vlsLo che nol slamo scesl e andaLl a pledl, ha poLuLo modlflcare
la sua poslzlone dl marcla. ArrlvaLl al museo alcunl dl nol erano ancora scossl ma abblamo poLuLo vlslLare
con placere macchlnarl progeLLaLl da un grande personagglo quall era Leonardo da vlncl. valeva la pena
dl correre qualche rlschlo. ClornaLa Lrascorsa ln allegrla e con un pranzo a modlco prezzo abblamo prose-
gulLo la vlslLa al palazzo uucale ed al museo delle calzaLure fln verso le 16.00. La mlnaccla dl un Lemporale
assal forLe lncombeva sulle nosLre LesLe, ma non era nlenLe ln confronLo del panlco vlssuLo ln precedenza
quando ll bus aveva perso molLa vernlce sul mureLLo dl quel ponLe. Cualcuno ha osaLo dlre ad ognl uno ll
proprlo mesLlere" mlLlca quesLa frase quando sl e sul bus e negll ulLlml posLl, ma a dlre ll vero nessun odo-
re sLrano a lnvaso ll Lorpedone o forse lo ho ll raffreddore. ll lavoro dl organlzzazlone e rlsulLaLo buono,
ma ancora un po' dl Lenslone sl e perceplLa quando la nosLra dellzlosa pslcologa dagll occhl sLupendl color
Lurchese (non dlco ll nome) ha comlnclaLo a Lrafflcare con lo sLereo del bus che ll medeslmo auLlsLa non
rlusclva a far funzlonare, ma aLLraLLo dalla bellezza e vlclnanza della sLessa non era plu aLLenLo e concen-
LraLo alla gulda. lmmaglnaLe la scena, l'auLlsLa che cerca dl splegare alla persona ll funzlonamenLo dello
sLereo, lo schlacclare del pulsanLl ln raplda successlone senza oLLenere rlsulLaLl poslLlvl e che hanno porLa-
Lo alla flne del vlagglo ad un non rlLorno del Cu lmmesso nell'apparecchlo. nlcola cl ha promesso che lo
resLlLulsce appena rlesce a recuperarlo, probabllmenLe lo fara, ma la nosLra preoccupazlone deLLaLa ln
quel momenLl dl scarsa concenLrazlone non poLremo scordarll. AmmeLLo che non solo l'auLlsLa era Lurba-
Lo dalla presenza cosl ravvlclnaLa dl una bella donna, ma almeno lo non dovevo guldare. resumo dl non
essere sLaLo ll solo ad aver avuLo quesLa sensazlone, qualche sbavaLura c'e sLaLa ma slamo rlLornaLl al po-
sLo dl parLenza sanl e salvl cerLl dl aver Lrascorso una glornaLa memorablle.

Jo Jetto 5ompey

13

14

15

16

17

18

19

20

LA METAMORFO5l Dl OVlDlO

Ovlolo Publlo Nasone, poeta latlno , nato a Sulmona, caro al suol contemporanel (ebbe a-
mlcl l mlgllorl poetl oel suo tempo: Properzlo, Tlbullo, vlrglllo, Orazlo) e ao Augusto, tu pol
oa questl, per motlvl lgnotl, eslllato a TOM|, presso le tocl oel Danublo, oove morl. Scrlsse le
MLTAMORFOS|, poema tantasloso, ln cul rltesse mlrabllmente le vlcenoe oella mltologla: gll
Anores, tre llbrl ol elegantl elegle lsplrate oa una Corlnna, Heroides, eplstole ol antlcbe
erolne al loro amantl, e ol questl a quelle, De nedicanine faciei, poemetto lncompleto
rlguaroante la toletta oelle oonne, Ars anandi ( o Ars anatoria) , coolce oella galante-
rla (Renedia anoris), conslgll per llberarsl oal male o'amore, FA5Tl, ln sel llbrl, specle
ol calenoarlo astronomlco e storlco contenente vaste notlzle lntorno alla rellglone e alle
plu antlcbe usanze , Tristia, EpistoIoe ex Ponto, ln cul egll sl ollunga a raccontare l olsagl
oel vlagglo a Toml e le amarezze oell'eslllo, lbis, lnvettlva contro un personagglo a nol sco-
noscluto.
Fu uno oel magglorl poetl oell'antlca ROMA, e cosl pure lo consloera DANTL cbe lo pone
tra grano'ombre nella bella scuola oel somml poetl grecl e latlnl contlnatl nel Llmbo. Tuttavla
gll nocquero la eccesslva taconola e lmmaglnazlone: tu qualcbe volta trasanoato nella torma
e spesso prollsso, ma compenso questl oltettl con la vlvaclta oelle sue narrazlonl, con la plt-
tura vlva oelle cose naturall e con l'espresslone caloa oelle glole oell'amore e oella vlta.
OVlDlO : nato neI 43 a.C. ~ norto neI 18 d. C.




RECARUBRICA RECARUBRICA RECARUBRICA RECARUBRICA

21
PERSEO

EUROPA
Flglla ol Agenore e sorella ol Caomo, seconoo altra verslone, tlglla ol Fenlce e ol Perlmeoe. Fu raplta oa
Zeus cbe tramutatosl ln un toro blanco, la porto sul oorso tlno all'lsola ol Creta. Qul oette alla luce Ml-
nosse, Sarpeoonte e Raoamanto. |n segulto essa sposo Asterlne, re oell'lsola.


OMERO - lLlADE
L lul, l'eroe, lmperversava come Ares quanoo vlbra la sua lancla, o come lnturla un lncenolo oevastatore
sul montl, tra le maccble ol una selva protonoa. Aveva la bava alla bocca, l suol occbl balenavano sotto le
torve sopraclglla, sl agltava l'elmo terrlbllmente lntorno alle temple ourante la lotta. Certo, oal puro sere-
no oel clelo gll venlva ln aluto Zeus, cbe accoroava onore e glorla a lul solo, tra tantl erol. Aveva a olr ll
vero, ancor poco oa vlvere. L gla Pallaoe Atena gll avvlclnava ll glorno oel oestlno, ooveva caoere sotto la
torza ol Acbllle. L allora era rlsoluto a stonoare la lo scbleramento oel guerrlerl con l suol attaccbl, pro-
prlo nel puntl oove veoeva plu serrato ll tronte e le arml plu belle. Ma neancbe cosl rluscl a romperlo, pur
con tutta la turla. Tenevano ouro gll Acbel, strettl lnsleme a tormar una muraglla. Lrano come uno scogllo
scosceso enorme ln rlva al mare blancbegglante, cbe reslste agll assaltl lmpetuosl oegll strloull ventl, e alle
onoate gontle cbe sl rompono scblumanoo sulla splaggla. Cosl stavano salol l Danal ol tronte al Trolanl e
non tugglvano. Lo Lttore tutto un balenlo ol tuoco plombava sulla tolla e la lnvestlva. Pareva ol veoere
abbattersl su una celere nave l'onoata turlosa cbe l ventl suscltano sotto la nuvolaglla. Lcco, l'lmbarcazlone
ao un tratto sl copre tutta ol scbluma, oentro la vela tlscblano le rattlcbe vlolente, tremano ol paura l marl-
nal. L a stento rlescono a scampare alla morte.
(|L|ADL pag. 273)



OMERO
La vlta ol OMLRO e' quasl sconoscluta, e l'lncertezza oelle testlmonlanze storlcbe a suo rlguaroo e' tanta
cbe sl e' spesso messa ln oubblo la sua eslstenza. Seconoo le traolzlonl plu generalmente ammesse, egll
tlorlva 9 o 10 secoll avantl Crlsto. Le varle oate assegnate al secolo ottrono una oltterenza non mlnore ol
500 annl ( oal 1184 al 684 a.C. Crate eo Lratostene rlterlscono cbe vlsse nel prlmo secolo oopo la guerra
trolana

22

OMERO: lLlADE.

Cantaml, o Dea, l'lra ostlnata oel Pelloe Acbllle, cbe tu tanto tunesta e reco agll Acbel oolorl senza
tlne: speol glu ao Aoe ln gran numero tortl anlme ol prool guerrlerl, e l loro corpl lasclava la ln balla ol
canl e uccellaccl o'ognl sorta. venlva cosl complenoosl la volonta ol Zeus, tln oa quanoo sl scontrarono
a parole e sl olvlsero oa nemlcl l'Atrloe slgnore ol uomlnl e ll olvlno Acbllle.Ma cbl oegll oel ll splnse a
contrastare con vlolenza? Fu ll tlgllo ol Latona e ol Zeus. Lra lul ln collera con ll re supremo, e tece sor-
gere per ll campo una pestllenza mallgna, perlvano vla vla l combattentl. L la raglone tu cbe l'Atrloe non
renoeva onore a Crlse la saceroote..

TANTALO.

Tantalo, rlccblsslmo re oella Llola, tlgllo ol Glove, paore ol Nlobe e ol Pelope. Commlse gravl colpe
verso gll oel e tu oa essl cruoelmente punlto: tormentato oalla sete e oalla tame non rlusclva a ragglun-
gere l'acqua cbe gll arrlvava tlno alle labbra ne la trutta cbe gll penoeva vlclno alla bocca.




23

LE GRANDl PROFEZlE DELLA 5TORlA + NO5TRADAMU5.

NO5TRADAMU5, un uomo oel taroo Rlnasclmento, contemporaneo ol Lutero, vlssu-
to all'epoca oelle granol scoperte oceanlcbe, ln quel tempo ln cul nasceva l'economla
monolale, sclenzlato, astrologo, meolco ol granoe tama, alllevo ol Ronoelet nella prestlglo-
sa unlverslta ol Montpelller. lI passato, ovvero Caterlna oe Meolcl e l suol lntrlgbl, la tra-
geola oell'lmpero brltannlco, la nasclta oegll Statl Unltl o'Amerlca, l'astro attasclnante e
terrlblle ol Napoleone oopo ll Terrore oella Rlvoluzlone Francese, la prlma guerra globale
con l nuovl strumentl ol morte, ll gloco scenlco ol Lenln e la Rlvoluzlone Russa, ll terro-
re ol Stalln e l'Olocausto ol Hltler, l'Apocallsse oella seconoa guerra monolale...
|l presente, ovvero ll XX secolo e le sue lncreolblll scoperte sclentltlcbe, la conqulsta
oella luna, De Gaulle e la Francla, Mao e la Lunga Marcla, ll oestlno ol Kenneoy, l lablrlntl
oel vatlcano, la crlsl oel Meolo Orlente, l'|slam e ll kbomelnlsmo, ll terrlblle Gbeooatl e ll
terrorlsmo lnternazlonale, gll stoltl russl ln Atgbanlstan e la gIasnost ol Gorbaclov, la
olstenslone posslblle cbe allontana l'Apocallsse tlnale...
|l futuro, ovvero ll vlllagglo globale col suol computer, ll planeta Terra gravemente ma-
lato, ll buco nella tascla o'ozono e la tuslone treooa, l'A|DS e la posslblle apocallsse ol una
terza guerra monolale, le cortlne cbe crollano sotto la splnta oella llberta e le trageole ol
popoll ancora oppressl.

Questo llbro parla ol uomlnl e ol storla. Una storla tatta quasl sempre ol bagnl ol sangue,
un percorso ln un lablrlnto al centro oel quale ll Mlnotauro sl olverte ao attrarcl speran-
oo ol tarcl peroere oetlnltlvamente. L'lmportante e' entrare nel lablrlnto col tllo o'Arlanna
cbe cl permette ol cammlnare tranqullll, sapenoo cbe la straoa verso l'usclta e' garantlta.
|l nostro tllo o'Arlanna e' costltulto oa un veccblo llbro, mlsterloso e straorolnarlo, scrlt-
to 450 annl ta oa un meolco provenzale cbe sl cblamava Mlcbel oe Nostreoame,
ln arte NO5TRADAMU5.



PERSEO

24

" Noi stiano per entrare in un'epoca nuova, in cui verranno posti in discus-
sione nuovi fini, nuovi vaIori e dove energeranno con prepotenza nuovi teni
poIitici. La posta finaIe deI XXl secoIo e' iI governo nondiaIe. La sua natura,
Ia sua fIosofia, i suoi protagonisti, tutto e' in gioco".
"Essendo seduto di notte neI segreto studio,
5oIo riposato suIIa sedia di bronzo,
Fianna esigua sorgente daIIa soIitudine
Fa prosperare cio che non e' a creder vano."

L'uomo ba stloucla nella sclenza. Lssa gll e' stugglta ol mano. Forse e' cosl. Del resto non
tu Nostraoamus a preolre un tatlolco 1999?.

Quinzio,tllosoto mlstlco e straorolnarlo stuoloso oella 8lbbla, olce:
Solo un olo cl puo salvare. L Nostraoamus, non a caso, olce cbe se Dlo non manoa la
pace tra gll uomlnl sulla terra l'Apocallsse sar lnevltablle.
La tloucla nel progresso lnarrestablle cbe aveva lsplrato per secoll le tllosotle oella sto-
rla oell'Occloente e' esaurlta(.) |o non bo alcuna certezza oel tuturo. Nol corrlamo
spensleratl verso l'ablsso oopo essercl messl olnanzl agll occbl qualcosa cbe cl lmpeolsce
ol veoerlo.

Cbl e' raglonevole puo apprenoere oalle mle protezle come trovare la straoa glusta oa
prenoere , come se sulla sabbla trovasse oelle orme ol qualcuno cbe e' passato prlma ol
lul. Stuolate la storla oelle culture antlcbe . Gll antlcbl banno lasclato testlmonlanze ol sl-
lenzlo lnterlore, raoloslt, beneolzlonl e bellezza, mentre le popolazlonl tuture segulran-
no la vla oella malattla e oella morte. Ognl generazlone nuova svllupper arml ol olstru-
zlone pl terrlblll rlspetto alla preceoente, e questo processo non sl potr termare per-
cbe gll uomlnl saranno olventatl scblavl oella loro stessa paura. La gente potr olventare
pl raglonevole solo se potr peroere la paura cbe clascuno ba nel controntl ol se stesso
e oegll altrl.



25

PERSEO
FAVOLE: racconti che dovrebbero educare

Pocbl glornl ta, leggevo sul glornale l'enneslmo tatto ol cronaca rlguaroo al bamblnl abban-
oonatl per straoa. Questo era ancora pegglo, percb sl trattava ol bamblnl aoottatl e pol
venoutl ao altre copple ln altrl paesl.
Leggenoo questo , ml sono venute ln mente le tavole cbe l nostrl genltorl o le nostre non-
ne cl raccontavano per tarcl olvertlre o pegglo aooormentare. Una ol queste, parla ol POL-
L|C|NO. Tuttl cl rlcorolamo ol questa tavola, ma pocbl pensano alla sua traglclta. Prenolamo
solo alcunl aspettl oella storla.
Una notte , Polllclno sl alza oal letto per anoare ln cuclna,e sente l suol genltorl cbe parla-
no ol portarlo nella toresta, e ol abbanoonarlo. Cosl tanno.
Per tortuna , Polllclno rlesce a rltrovare la straoa e torna a casa.
Poco tempo oopo, ol nuovo , Polllclno sl alza oal letto ,va verso la cuclna, e sente l suol ge-
nltorl cbe parlano ol abbanoonarlo ol nuovo, ma questa volta ln un posto plu lontano. La
scena sl rlpete, Polllclno con plu tatlca , rltrova la straoa e torna a casa. Tutto e bene quel
cbe tlnlsce bene,ma rltlettlamo un attlmo su questa storla.
Quanoo legglamo sul glornall ol queste cose cbe succeoono, e ancbe spesso, restlamo
sconcertatl ol questl avvenlmentl, e cl cbleolamo come possono succeoere, abbanoonare un
bamblno, pol anolamo a leggere queste tavole al nostrl tlgll, e al mattlno cbleolamo a loro,
lpocrltamente se banno oormlto bene, se banno tatto oel bel sognl. Ma come ta un bambl-
no a tare oel bel sognl, pensanoo alla tavola cbe gll e stata raccontata, ol questo bamblno
abbanoonato nella toresta, al treooo, al bulo, avra paura, cblamera la mamma, ll papa, ma so-
no statl proprlo loro ao abbanoonarlo.
Ma non solo Polllclno e una tavola eoucatlva, ma tutte le tavole cbe raccontlamo al nostrl
tlgll sono cosl: vlolenze, venoette ,necrotllla, ecc.,e nol cl meravlgllamo cbe nella socleta suc-
ceoono cose slmlll, Mab.
L vlssero tellcl e contentl.


26

PERSEO
Anor, c'ha nuIIa anato anor perdona, ni prese deI costui piacer s forte, che,
cone vedi, ancor non n'abbandona.

5torieIIa: scuoIa recIute

|l comanoante ol una scuola reclute, rlceve
un telegramma nel quale gll sl annuncla cbe
la maore e ll paore oella recluta Plerlno so-
no mortl ln un lncloente. |l comanoante
cblama ll sergente magglore e gll splega ll
caso, olcenoogll ol avvlsare la recluta, racco-
manoanoogll ol usare molto tatto. |l sergen-
te magglore lo tranqullllzza, e sl congeoa.
Alla sera ourante l'appello, ll sergente mag-
glore grloa alla compagnla: Cbl ol vol e' or-
tano oel paore, taccla un passo avantl.
Alcune reclute avanzano.
8ene, al vostro posto.
Pol cbleoe cbl ol vol e' ortano ol maore, tacclano un passo avantl. Altre reclute tanno un
passo avantl:
8ene, al vostro posto. Ora ascoltateml bene, cbl ol vol e' ortano ol paore e maore, taccla
un passo avantl.
Sllenzlo, nessuno sl muove. |l sergente magglore rlpete la oomanoa.
Dl nuovo sllenzlo, nessuno sl muove. A questo punto, ll sergente magglore sbralta: recluta
Plerlno, ba sentlto cosa bo oetto?
Sl slgnore
Allora cosa aspetta per tare un passo avantl?


27

PERSEO
G|ACOMO 8|FF|:
CONTRO MAE5TRO ClLlEGlA.
COMMENTO TEOLOGlCO A "LE AVVENTURE Dl PlNOCCHlO".
Glacomo 8lttl e' nato a Mllano nel 1928. Dopo qualcbe anno lmplegato nell'lnsegnamento teologlco, ba tatto a lungo ll parroco,
prlma a Legnano, pol nella metropoll lombaroa. Questa evoluzlone sl rlspeccbla nelle sue pubbllcazlonl: plu orlentate alla rlcer-
ca e alla rltlesslone speculatlva le prlme, al servlzlo oella meoltazlone, oella vlta oello splrlto, oell'lmpegno pastorale le plu re-
centl.
CONTRO MAE5TRO ClLlEGlA.
Cbl non conosce Plnoccblo e le sue avventure?
Quanoo e oa cbl uno le ba conosclute?
Dlttlclle la rlsposta. Plnoccblo ta parte oella memorla ol tuttl. Pocbe cose sono tattorl cosl raolcatl nella cultura popolare oel
nostro come ol altrl paesl. Ma questo slgnltlca cbe nel rlmettersl a leggere , a caplre le avventure ol Plnoccblo, sl possono capl-
re le eslgenze plu protonoe ol quella umanlta cbe le ba tatte proprle. Le eslgenze oell'uomo sono la granoe straoa per compren-
oere ll suo senso oella vlta, ll suo senso rellgloso. Questo splega la nasclta ol un llbro ol teologla cbe capltolo per capltolo segue
le avventure ol Plnoccblo. La oltterenza tra un burattlno e tlgllo, nolentl o oolentl resta la slntesl oel oramma oell'uomo contem-
poraneo.
CHl ERA COLLODl.
Carlo Lorenzlnl ( questo era ll suo nome ) e' nato a Flrenze nel 1826 oa gente mooesta ma non mlserablle. Suo paore era cuo-
co presso una tamlglla noblle, sua maore, cbe aveva stuolato oa maestra, sl aoattava a lavorare ol cuclto per sovvenlre alle ne-
cesslta economlcbe oella numerosa tamlglla. A questa maore , rellgloslsslma, cbe tlno alla morte vlsse col tlgllo scapolo lmpenl-
tente, Carlo resto sempre molto attaccato, tlno a rassegnarsl per amor ol lel ao anoare a messa la oomenlca, sla pure la messa
ol mezzoglorno.
Dal 1837 al 1842 ( ounque tlno a 16 annl) tu alunno oel Semlnarlo ol Colle val o'Delsa. Frequento ancbe presso l Paorl Scolopl l
corsl ol retorlca e ol tllosotla, ma non pervenne mal all'Unlverslta.
8azzlco glovanlsslmo gll amblentl oel letteratl e oegll uomlnl ol teatro, eo egll stesso tu commeolograto, glornallsta e olrettore
ol glornall.
Le loee nuove oemocratlcbe, unltarle, llberalegglantl, mazzlnlane lo portarono nel 1848 ao arruolarsl col volontarl toscanl e
a parteclpare alle battaglle ol Curtatone e ol Montanara. Dl rltorno oalla guerra, olventa un lmplegato statale oel governo prov-
vlsorlo ol Toscana. Ne' l suol convlnclmentl polltlcl gll lmpeolrono ol mantenere l'lmplego ancbe sotto ll restaurato governo oel
Granouca.
Nel 1859 sl arruola volontarlo nel Regglmento Cavallegglerl ol Novara e parteclpa alla seconoa guerra o'lnolpenoenza con la
olvlsa oel re ol Saroegna.
Resta uno statale ancbe nel regno o'|talla, tlno alla collocazlone a rlposo, oa lul espressamente rlcblesta ( 2 glugno 1881 ), pro-
prlo nel glornl ol composlzlone oel suo plu noto lavoro.
l DlVER5l: lL GUAlO Dl E55ERE DlVER5O.
Plnoccblo e' oerlso e tormentato oal suol compagnl percb olverso .
Non ba alcuna lmportanza cbe sla mlgllore o pegglore, non lnteressa come sla: basta la olverslta a squalltlcarlo. |l gruppo, la
comunlta , la socleta sl sentono ottesl e lnslolatl ancbe oalla sola eslstenza ol cbl non aoegua. Cbl parla un'altra llngua o possleoe
altre convlnzlonl o prega ln un altro rlto soprattutto se non avverte attatto un sentlmento ol lnterlorlta e non sl rltlene per
vescovo auslllare oella Dlocesl ol Mllano oal 1975 al 1984, attualmente e' Carolnale oella Dlocesl ol 8ologna.


28

PERSEO
questo un persegultato oalla stortuna e' gluolcato un provocatore oblettlvo , e la sua presenza e' lntollerablle. A scanso ol
posslblll mallntesl , va cblarlto cbe non sl tratta qul ol colul cbe attenta col suo comportamento oellberato e abltuale alle norme
tonoamentall ol convlvenza: ll laoro , l'assasslno cbe possono e oevono essere oggetto ol comprenslone e ol mlserlcorola, so-
prattutto nel casl ln cul le anormallta oerlvassero oa alterazlonl lncolpevoll oella pslcbe, non possono pero reclamare un rlco-
nosclmento glurlolco alla loro conolzlone everslva.
L'U5O DELLA VlOLENZA.
Donanda: e' giusto usare Ia vioIenza per conbattere Ia vioIenza, o cone dice Ia Bibbia "Offri I'aItra guan-
cia" !
veolamo: alla malvaglta oel compagnl ll burattlno reaglsce con una peoata negll stlncbl e con una gomltata nello stomaco,cbe
rlvelano al plccoll tormentatorl l'lnattesa ourezza oel legno. Dopo quel calclo e quella gomltata, Plnoccblo acqulsto sublto la
stlma e la slmpatla ol tuttl l ragazzl oella scuola e tuttl gll tacevano mllle carezze e tuttl gll volevano un bene oell'anlma.
| calcl e le gomltate sono l soll argomentl persuaslvl per cbl e' costltuzlonalmente un soprattattore. Sono ll mooo . Sono ll mo-
oo approprlato ol olalogare senza pero asslmllarsl nel metool represslvl con cbl custoolsce all'lnterno oella proprla vocazlo-
ne loeologlca l'lntolleranza e la oetermlnazlone a estromettere e ao annullare colul cbe non sl contorma. | slsteml cbe accolgo-
no entro la loro loglca l'eserclzlo oella vlolenza come olrltto orlglnarlo e lncontestablle oella loro mlsslone nel monoo, non
caplscono altra argomentazlone cbe non sla la torza. Ognl tentatlvo ol contronto loeale sara gluolcato una oebolezza. Non sl
olaloga con l'arroganza e con cbl, senza raglonl oblettlve, tl escluoe oalla stessa posslblllta ol eslstere come tu sel e come vuol
essere.
Certo la prepotenza non e' mal ammessa nello stlle crlstlano, neppure come rltorslone, alla vlolenza non sl oeve rlsponoere
con la vlolenza. Ma con la torza sl: La torza oell'anlmo cbe non sl lascla lntlmlolre, la torza ol una comunlta capace ol contestare
moralmente ognl sopruso polltlco e culturale, la torza ol astenersl oal consenso sollecltato con mezzl olversl oalla olmostrazlo-
ne razlonale. Questa torza va usata non solo ln nome oella verlta e oella e oella glustlzla ( o quanto meno oella leglttlma persua-
slone ol essere nella verlta e nella glustlzla), ma ancbe come atto o'amore verso l nemlcl: qualcbe volta e' l'unlco mooo ol ml-
gllorarll e ol rlconourll a penslerl e proposltl plu oegnl. Opporre ourezza a ourezza puo essere la sola torma ol carlta cbe cl e'
oato ol esercltare verso l'uomo cbe asplra a trastormarsl ln un paorone ol uomlnl.
l disagi deII'onesta'.
NON T| vLRGOGN|...?.
Scrlveva ammlrevolmente Ralssa Marltaln: la vergogna non e' sempre ll segno ol una cattlva cosclenza. Se ml accorgo cbe
qualcuno ba un penslero olsonesto a mlo rlguaroo , arrosslsco lo. Se uno mente oavantl a me, abbasso gll occbl lo..L' una
cara e placevole llluslone cbe sla ll vlzlo a provare vergogna e a cercare ol nasconoersl o ol travestlrsl. Ma le cose non stanno
sempre cosl: proprlo per non sentlrsl pesare aooosso l'angoscla oella olverslta, quantl uomlnl rettl oevono mostrarsl amorall
e scostumatl! Slamo un po' tuttl costrettl a contormarcl all'antlcontormlsmo oel reglme culturale cbe sl aoopera, con zelo
oegno ol mlgllor causa, per la nostra emanclpazlone lnterlore. Cbl cl llberera oall'oppresslone oel llberatorl ? Cbl oara all'uomo
l'lnauolta llberta ol essere plo, se vuole? Cbl cl oara la llberta ol una vlrtu' senza rossore? Una rlvoluzlone cbe, con le altre, non
cl portl ancbe questa llberazlone, non e' garantlta a lungo oalla tlrannloe.
BA5TA CO5l' : NON OCCORRE ALTRO.
| carablnlerl nel terzo capltolo avevano lmprlglonato Geppetto cbe voleva correggere eo eoucare la sua creatura e avevano
lasclato llbero ol rovlnarsl ll burattlno scavezzacollo, antlclpanoo cosl l tastl oella mooerna peoagogla, qul portano ln prlglone
Plnoccblo . Ma non e' un ravveolmento o una rlparazlone: L'autorlta monoana -ancbe quanoo e' bene lntenzlonata non traol-
sce la proprla vocazlone all'ottuslta. Plnoccblo stavolta e' lnnocente, ma occorrerebbe , moltl e sottlll raglonamentl per accer-
tarlo, e l'lnvlto a raglonare lnsospettlsce spesso l'autorlta, cbe sl sente attlrata ln un campo cbe non e' ll suo eo e' lncllne perclo
a tagllar corto: 8ASTA COS|'.


29
PERSEO

5entieri di nontagna

Lungo l sentlerl cbe portano ln montagna, non trovl solamente tlorl, ma ancbe crocl, crocl cbe rlcoroano
compagnl cbe sono mortl, compagnl, amlcl , cbe non bal conoscluto, ma cbe banno conolvlso con te la
stessa passlone, lo stesso amore: la montagna. Cl sl terma un momento per rlcoroarll, pol rlprenol ll cam-
mlno.
Flnalmente, oopo alcune ore ol sallta arrlvl al rltuglo, un saluto veloce alla gente cbe e gla' arrlvata, pol ll
sollto rlto: togllersl tlnalmente ll sacco oalle spalle, pol gll scarponl (cbe glola), entrare e mettere ln orol-
ne le proprle cose , sallre ln camera, stenoere sulla branolna ll tuo sacco a pelo. Fatto questo, scenol , tl
oal una bella rlntrescata, e pol ll momento plu bello: prenoersl una buona bottlglla ol vlno ,oel blccblerl,
seoertl tuorl, e.salute!.
Alla sera, quanoo sl e tlnlto ol cenare e aver messo ln orolne le stovlglle cbe bal usato, cl sl sleoe tuttl as-
sleme, e oopo alcune cblaccblere, qualcuno lntona un canzone. A poco a poco, altre vocl sl unlscono, e
cosl la serata passa, e arrlva l'ora ol rltlrarsl ln camera, sl, percb al mattlno presto blsogna partlre, ognl
gruppo per la sua clma,a volte a trovare altre crocl lungo l sentlerl cbe portano alla vetta.
Al mattlno presto, oopo aver tatto colazlone, sl parte. La straoa per ragglungere la meta e lunga e tatlcosa.
Pol , oopo una svolta, eccola, un ultlmo storzo e cl slamo.
Slamo arrlvatl ln clma, un abbracclo, una stretta ol mano, un sguaroo al paesagglo cbe sl protlla oavantl, pol
tl sleol, oopo aver tolto ll sacco. Cl sl guaroa attorno ln sllenzlo,sl guaroano le altre clme coperte ol neve,
l gblacclal. Pol sl prenoe oal sacco qualcbe cosa oa bere, per brlnoare come sl ta a un matrlmonlo con la
sposa e lo sposo,sl mangla qualcbe cosa, cl sl rlposa una mezzoretta, pol come tutte le cose belle, ancbe
questa tlnlsce. 8lsogna torna lnoletro.
Sl arrlva al rltuglo, ll sollto rlto: togllersl ll sacco , gll scarponl, una rlntrescata, la bottlglla, quattro cblac-
cblere con gll altrl su come e anoata la glornata, pol a cena. Dopo cena sl prepara ll sacco per ll rltorno a
casa . La sera ol nuovo sl canta , pol a oormlre. |l rlentro e ancora lungo e tatlcoso. Durante ll percorso, sl
lncontra gente cbe sale, cl sl saluta, cbleoono lntormazlonl sulle conolzlonl oel percorsl cbe vogllono tare,
un altro clao e pol ognuno per la sua straoa. Flnalmente, per mooo ol olre, arrlvl al plano, sl parte per an-
oare a casa, pensanoo alla prosslma sallta.
Mentre scenol, tl terml ancora una volta oavantl a quelle crocl, un clao ancbe a loro, e pol vla.
Questo scrltto, lo oeolco a tutte quelle persone cbe banno perso la vlta anoanoo ln montagna, speclal-
mente a un mlo carlsslmo amlco : 8ARLLTTO LU|G|,compagno ol coroata.

SANTA MAR|A, RLG|NA DLLLL NLv|, SOFF|CL L 8|ANCO CAND|DO MANTLLLO.
|L NOSTRO AM|CO, |L NOSTRO FRATLLLO, SU NLL PARAD|SO,LASC|ALO ANDARL
SULLL TUL MONTAGNL.

30
PERSEO


LA 5OLlTA 5TORlELLA

Tre amlcl alplnl, oecloono ol scalare l'Lverest. Arrlvatl a una certa altezza ,e vlsto cbe lnco-
mlncla a tar notte, oecloono ol montare la tenoa. L' notte ormal, una luna belllsslma lllumlna
ln campo, ma a un certo punto oel rumorl esternl svegllano uno ol loro. Sulla tenoa appare
un'ombra glgantesca. Pletro sveglla ll suo compagno, e gll ta veoere, olcenoogll:
Marlo, val tuorl a veoere!
Sel matto, lo bo paura.
Allora cblama Gottreoo, e' lul ll capo, cbe vaoa lul a veoere.
Gottreoo a mallncuore esce, e sl trova oavantl un bestlone. Sl presenta: Plaplaplacere Go-
GoGoGotreoo. Lo Yetl lo guaroa e rlsponoe:
Placere, Gottreoo ancbe ml, ma reslsto.


31
MELODlE Dl PRlMAVERA


Sl parla spesso cbe ll canto oell'uslgnolo e ll plu bello oa sentlre. Ma ascoltanoo le prlme
note staglonall oel mascblo ol merlo sl puo solo sognare e aprlre ll proprlo cuore al rlsve-
gllo prlmaverlle oella natura. Una vera e proprla orcbestra sl ooe all'lmbrunlre sul vlall al-
beratl oella cltta. L olttlclle non sottermarsl ao ascoltare questo rlcblamo lncantevole oeol-
cato all'amore ol questo volatlle cbe tortunatamente alle nostre latltuolnl prospera lnol-
sturbato oa olversl annl grazle alla salvaguarola lstltulta oa olversl annl. Un olalogo pertetto
per conqulstare la proprla temmlna e portarla alla procreazlone oella specle. Dol-
ce,armonloso,meloolco, olttlclle eloglare con sempllcl parole ll canto, ma basta ascoltarlo
per alcunl lstantl cercanoo ol olvloere l olversl suonl o rumorl oel trattlco, cbluoere gll oc-
cbl e sentlre solo loro, non eslste altro canto cbe puo eguagllare un sentlmento oegno oella
parola amore.

Ldo..detto Sompe,

PERSEO


32
PERSEO

5OGNl
Apro questo capltolo con una poesla oel nostro caro amlco F|S|O .

5OGNO
Rltornar bamblno, per una volta ancora, e' ll sogno ol tuttl cbe non sempre sl avvera. Ma un mattlno ol
qualcbe glorno ta son tornato al paese e questo bo sognato: Ho vlsto le plazze, le case e le straoe, la neve
ln estate e l campl ol grano. Ml son vlsto correre tellce e contento, caoere per terra e sbucclarml un gl-
noccblo. Ho vlsto mla maore sull'usclo ol casa, bo vlsto mlo paore alla tlnestra. L sono corso oa loro per
tarml consolare, per cbleoere protezlone, per tarml amare. Ma ll sogno e' tlnlto cosl per lncanto: loro rl-
posano al camposanto.
Fl5lO
L'interpretazione dei sogni { 1 parte }.{ 5ignund Freud }
Creoo cbe con questo mlo tentatlvo ol esporre l'lnterpretazlone oel sognl l contlnl ol lnteresse oella
neuropatologla non vengano superatl . |l sogno lntattl sl manltesta, attraverso l'osservazlone pslcologlca,
come la prlma tormazlone pslcblca abnorme ancbe se, per raglonl pratlcbe, sono le altre tobla lsterlca,
ossesslone, oellrlo- ao lnteressare necessarlamente ll meolco. |l sogno, come sl veora, nell'esposlzlone ,
non puo pretenoere altrettanta lmportanza pratlca, nonolmeno ll suo valore paraolgmatlco teorlco e' tan-
to granoe cbe cbl non rlesce a splegare la tormazlone oelle lmmaglnl onlrlcbe non puo rlusclre a compren-
oere le toble, le loee ossesslve e oellrantl e non puo perclo lntervenlre terapeutlcamente su esse.
Con l'lnterpretazlone oel sognl Slgmuno Freuo ba avvlato una oelle granol rlvoluzlonl oel nostro secolo
olvulganoo e renoenoo accesslblle al granoe pubbllco la sua teorla oel processl lnconscl. |n nessuna altra
opera e' rlusclto a conlugare ln mooo cosl brlllante l'eslgenza oella completezza e oel rlgore con quella
oella cblarezza e oella sempllclta oell'esposlzlone. Tanto oa renoere questo llbro una sorta ol passepartout
ln graoo ol aprlre tuttl gll accessl prlnclpall al concettl oella pslcoanallsl. Freuo ba saputo lntattl oescrlvere l
plu comunl meccanlsml oelle olnamlcbe lnconsce cbe sono alla base oel nostro comportamento quotlola-
no e cbe proprlo nel sogno trovano la loro plu eclatante manltestazlone. Alla vlta onlrlca e alla sua lnter-
pretazlone vlene ounque rlconoscluto un ruolo tonoamentale per la comprenslone oelle patologle pslcbl-
cbe-nevrosl e pslcosl- ma ancbe oelle motlvazlonl ol tantl nostrl attegglamentl e pecullarlta caratterlall.
Splegare cosa sl nasconoe oletro l'apparente blzzarrla oelle lmmaglnl e oel contenutl oel sogno equlvale,
per Freuo, a penetrare nel meanorl oella nostra pslcbe, a scoprlre oesloerl e pulslonl rlmossl, a olssotter-
rare un materlale attettlvo e mentale prezloslsslmo, cbe la cosclenza tenoe ao occultare percb
lnaccettablle. |l ragglunglmento ol tale consapevolezza e' ll prlmo, lmportantlsslmo passo verso la cono-
scenza oel nostro |O plu autentlco.

33
PERSEO

Parte seconda.
La BlBBlA : l sogni profetici : GlU5EPPE
|l Faraone ebbe un sogno:
Gll pareva ol essere ln rlva al Nllo, e oal tlume sallvano sette vaccbe ol bell'aspetto e grasse, cbe sl
mlsero a pascolare nella gluncala. Dopo ol esse, ecco altre sette vaccbe sallre ll Nllo, brutte e magre,
e sl termarono accanto alle prlme sulla rlva oel tlume. L le vaccbe brutte e magre olvorarono le sette
belle e grasse. Allora ll Faraone sl svegllo. Pol sl rlaooormento e sogno ol nuovo. Lo ecco sette spl-
gbe plene e belle venlr su oa un solo stelo. Pol altre sette splgbe, stente bruclate oal torrloo vento
orlentale, crebbero oopo ol quelle. L le splgbe stente lngolarono le sette splgbe granlte e plene. Pol
Faraone sl svegllo, ma ecco, non sl trattava cbe ol un sogno. G|USLPPL splega l sognl oel Faraone: ll
sogno oel Faraone e' uno solo: le sette vaccbe belle sono sette annl e le sette splgbe belle sono sette
annl: ll sogno e' uno solo. Come pure le sette vaccbe magre e brutte , cbe vennero su oopo le altre,
sono sette annl e cosl le sette splgbe vuote e bruclate oal torrloo vento orlentale saranno sette annl
ol carestla. Questo clo cbe olcevo al Faraone, cbe |oolo vuol mostrare a Faraone quanto egll sta
per tare. Lcco, stanno per venlre sette annl ol granoe abbonoanza ln tutto l'Lgltto. L oopo quelll ver-
ranno sette annl ol carestla e tutta l'abbonoanza non sara cbe un rlcoroo ln Lgltto, percb la tame
consumera ll paese, ne' sl rlconoscera plu quell'abbonoanza nello stesso a causa oella carestla cbe
verra oopo, percb sara molto grave. L se ll sogno sl e' rlpetuto oue volte, vuol olre cbe la cosa e'
oeclsa oa Dlo.
Parte terza: rintorniano a 5. Freud
5tinoIi fisici, interni, organici.
Polcb slamo ora lmpegnatl nella rlcerca ol tontl ol sognl oentro l'organlsmo lnvece cbe tuorl, oobbla-
mo tenere presente cbe quasl tuttl l nostrl organl lnternl, ancbe se ln stato ol salute, raramente oan-
no notlzla oelle loro attlvlta, olventanoo una tonte ol sensazlonl per lo plu oolorose quanoo sono ln
quello cbe cblamlamo stato ol eccltazlone, o ourante le malattle. Queste sensazlonl oevono essere
equlparate al slntoml sensorl o oolorosl cbe cl vengono oall'esterno. Per esemplo, l'esperlenza ol
secoll e' raccblusa nel commento ol Strumpell sull'argomento:
Durante ll sonno la mente ragglunge una cosclenza sensorla oel tattl tlslcl molto plu protonoa eo
ampla cbe oa sveglla. L' costretta a rlcevere e sopportare le lmpresslonl ol stlmoll provenlentl oa par-
te oel corpo, ol cul oa sveglla e' completamente lgnara. Uno scrlttore cosl antlco quale e' AR|STO-
TLLL consloerava abbastanza probablle ll tatto cbe l slntoml ol una malattla sl avvertlssero nel sognl,
prlma cbe sl potessero notare nella vlta oa svegll e questo grazle all'lngranolmento proootto oal sognl
sulle lmpresslonl. Ancbe gll autorl meolcl, cbe erano certamente lontanl oal creoere al potere prote-
tlco ol sognl, non banno messo ln oubblo ll loro slgnltlcato ol premonltorl malattle, ( veol Slmon e
moltl altrl autorl antlcbl )*. Sembra cbe esempl oel potere olagnostlco oel sognl slano statl testlmo-
nlatl ln templ plu recentl. Per esemplo, T|SS|L' clta oa ART|GULS la storla ol una oonna
quarantatreenne cbe, mentre apparentemente era ln pertetta salute, tu per annl tormentata oa sognl
angosclosl, esamlnatala l meolcl trovarono ln lel l prlml staol ol un'attezlone carolaca, oella quale lntl-
ne morl.

34
Parte quarta.
PERCHE' l 5OGNl 5l DlMENTlCANO DOPO lL Rl5VEGLlO.
L' proverblale cbe l sognl svanlscono al mattlno. Possono naturalmente essere rlcoroatl, lntattl nol cono-
sclamo l sognl con ll rlcoroo cbe ne abblamo quanoo slamo svegll. Ma spesso abblamo l'lmpresslone ol
aver rlcoroato ll sogno solo ln parte e cbe era plu lungo ol notte, sl puo notare ancbe cbe ll rlcoroo ol un
sogno, ancora vlvo al mattlno, sl olleguera ourante ll glorno, tranne pocbl trammentl, spesso sapplamo ol
aver sognato, senza sapere cbe cosa abblamo sognato, cl e' cosl noto ll tatto cbe l sognl possono essere
olmentlcatl cbe non veolamo alcuna assurolta nella posslblllta' ol aver sognato ourante la notte e al mattl-
no non essere consapevoll oel contenuto oel sogno o pertlno ol aver sognato. D'altra parte, accaoe a vol-
te cbe l sognl mostrlno una straorolnarla perslstenza nella memorla. |n prlmo luogo, tutte le cause cbe
provocano olmentlcanze nella vlta oa svegll, aglscono ancbe sul sognl. Quanoo slamo svegll olmentlcbla-
mo regolarmente lnnumerevoll sensazlonl e percezlonl lmmeolatamente, percb troppo oeboll o percb
l'eccltazlone mentale conseguente era troppo lnsuttlclente. Lo stesso vale per molte lmmaglnl onlrlcbe:
vengono olmentlcate percb troppo oeboll , mentre le lmmaglnl plu tortl cbe sono accanto a loro vengo-
no rlcoroate . oel resto ll tattore lntenslta non e' certo ol per se' suttlclente a oetermlnare cbe un'lmmagl-
ne onlrlca sla rlcoroata. Strumpell ammette , e con lul altrl autorl, cbe spesso olmentlcblamo lmmaglnl
onlrlcbe cbe erano molto vlvloe , mentre trattenlamo nella memorla un gran numero ol lmmaglnl contuse
e lnslgnltlcantl. |noltre, quanoo slamo svegll, slamo portatl a olmentlcare tacllmente un avvenlmento cbe sl
verltlca una volta sola e a rlcoroare plu prontamente clo cbe puo essere perceplto rlpetutamente. Ora le
lmmaglnl onlrlcbe sono esperlenze unlcbe, questa caratterlstlca contrlbulra lmparzlalmente a tarcl olmen-
tlcare tuttl l sognl. Magglore lmportanza sl oeve attrlbulre alla terza causa oel olmentlcare. Attlncb sensa-
zlonl, loee, penslerl, e cosl vla, ragglungano un certo graoo ol suscettlblllta ol rlcoroo, e' essenzlale cbe
non rlmangano lsolatl, ma cbe vengano olspostl ln concatenazlonl approprlate e raggruppamentl. Ma l so-
gnl ln genere sono prlvl ol lntelllglblllta e orolne. Le composlzlonl cbe costltulscono l sognl sono prlve ol
quelle quallta cbe renoerebbero posslblle rlcoroarll e vengono olmentlcate percb ln genere sl scompon-
gono un momento oopo. Raoestock comunque sostlene cbe l sognl plu stranl vengono megllo rlcoroatl, e
questo, blsogna ammetterlo, non colllma certo con quanto oetto.


PERSEO


35

36
Dl segulto pubbllcblamo ll olscorso oel
Presloente oel Club Anoromeoa Perse-
o, Armanoo Flllsettl, tenuto ourante la
serata lntltolata Quo vod|s ps|ch|otr|o


ps: vloeo sul nostro canale vlmeo
bttp://www.vlmeo.com/anoromeoaperseo

37
PSICHIATRIA QUO VADIS (DISCORSO D' APERTURA) PSICHIATRIA QUO VADIS (DISCORSO D' APERTURA) PSICHIATRIA QUO VADIS (DISCORSO D' APERTURA) PSICHIATRIA QUO VADIS (DISCORSO D' APERTURA)
PERSEO

Gentlll slgnore, egregl slgnorl,
abblamo letto e olscusso molto ourante l nostrl lncontrl assoclatlvl ln merlto alla nuova Planltlcazlone Soclo-Pslcblatrlca Cantonale 2014-2017
e oobblamo olre cbe abblamo apprezzato alcunl aspettl come ao esemplo ll progetto sulla prevenzlone oella oepresslone nel campo oella
salute pubbllca.
Slamo tellcl cbe tlnalmente vl e una polltlca ol contenzlone tlslca 0 e cbe questo venga realmente appllcato.
L pero necessarlo non abbassare la guarola!!
Uno oel motlvl per cul abblamo oeclso ol co-organlzzare questa serata e stato ll sentlmento ol escluslone cbe ll Club ba perceplto ln questa
Planltlcazlone, e un oocumento reoatto oa meolcl e altrl protesslonlstl cbe pero non consultano l prlnclpall attorl: pazlentl, utentl e e utentl.
Rltenlamo cbe sarebbe stato costruttlvo lnterpellare alcune assoclazlonl cbe ruotano attorno al pazlentl e/o e pazlentl (come l varl Club, la
vask, tonoazlonl soclall.) cosl oa tenere conto ourante la stesura oel oocumento.
Stasera sono portate oelle esperlenze cbe molte persone vlvono trequentanoo ll Centro Dlurno, un luogo oove cbl ba sotterto ol un olsturbo
pslcblco, puo trovare un senso ol accogllenza!
Senso ol accogllenza cbe non ba trovato ln altrl ambltl: la socleta, la tamlglla e ll lavoro!
Grazle al Centro olurno l'lnolvlouo puo trovare la torza per rlalzarsl e sentlrsl lncluso soclalmente.
Le olttlcolta cbe sl lncontrano oopo la olmlsslone sono moltepllcl, al rlcovero ln una struttura pslcblatrlca, la persona sl contronta non solo
allo stato ol malattla, bensl sl trova spogllato ol tutto quello cbe ba.
Alla olmlsslone abblamo oovuto suoare per rlvestlrcl ol tutto quello cbe avevamo perso, come la olgnlta, la consloerazlone ol s e oell' altro,
l'autostlma, ll ruolo, la tamlglla e ll lavoro.
Uno oel prlml ostacoll cbe la persona lncontra per ll relnserlmento soclale e slcuramente ll lavoro, ln quanto ll oatore non e vlncolato ao
esemplo oa una leglslazlone aoeguata e spesso vl e ll rlscblo cbe ancbe l meolcl sottovalutlno le rlsorse oella persona.
Legglamo sul glornall paragonl tra persone ln Asslcurazlone |nvallolta e lnolvloul cbe non banno voglla ol lavorare, sl leggono aggettlvl come:
parassltl, tannullonl, lazzaronl, ecc.
8eb, nol non slamo nlente ol tutto questo, slamo esserl umanl con oelle rlsorse cbe cl permetterebbero ao esemplo ol avere un lavoro
consono alle nostre posslblllta, ao esemplo a percentuale rlootta o con responsablllta specltlcbe.
|l lavoro e certamente un concetto strettamente correlato all'loentlta e al ruolo oell'lnolvlouo.
Ancbe nella vlta quotlolana rlsentlamo ol questa olttlcolta: quanoo le persone cl cbleoono ln buona teoe: cbl sel?, cosa tal nella vlta?
Ancbe ln queste banall sltuazlonl quotlolane cl sl puo sentlre ln lmbarazzo a causa oel pregluolzl cbe sono ancora vlvl.
La olagnosl olventa un etlcbetta lnoeleblle, uno stlgma!
L lo stlgma e ouro a morlre!
Come gla aveva scrltto Katka, e plu taclle prescrlvere oelle rlcette, tare oelle olagnosl, cbe non lnvece ascoltare cbl sta male, percb quest'ul-
tlma cosa eslge tempo, eslge attenzlone, eslge rltlesslone.
Come camblare qulnol ?
Slcuramente uno strumento e ll olbattlto. Parlare trancamente oella malattla, statanoo tabu posslamo comlnclare a lavorare sul pregluolzl.
| contestl plu aoattl per tarlo sono la scuola, l mass meola o le serate come questa.
L ounque lmportante struttare lo spazlo cbe cl slamo rltagllatl questa sera per olscutere su oove e per caplre Quo vaols la pslcblatrla? vl
rlngrazlo per l'attenzlone e auguro a tuttl buona contlnuazlone ol serata!
Armondo l|||sett|

38

39

40



PERSEO
Mostro d| Mor|o Comenso||


"QueIIe vite che vanno"

Marteol 21 gennalo 2014 cl slamo recatl al museo clvlco v|LLA DL| CLDR| per ammlra-
re le opere oel plttore Marlo Comensoll, vlssuto a Lugano e Zurlgo oal 1922 al 1993.
Senslblle alla realta soclale oegll operal ln tuta blu, oel glovanl e oegll aoolescentl, attre-
scanoo mezzo secolo ol storla oanoo rlsalto al mltl oel '68.
La mostra ol 8elllnzona sl pone ll suo perlooo plu orammatlco, caratterlzzato speclal-
mente oal colore blu.
|l nome Comensoll e tamlllare al centro anoromeoa percb 8ortolo e stato presloente
per pareccbl annl, morenoo prematuramente nel 2007.

Lnr|co



41

jAZZ E NUOVE MU5lCHE CON RETE 2

MichaeI Fornanet Quartet

Avenoo vlnto 2 blgllettl al concorso, oopo tanto tempo
cbe non anoavo al concertl ol rete2. Ho vlsto un belllssl-
mo concerto ol [azz o'avanguarola. |l basslsta Formanek
ol San Franclsco era accompagnato oa un trlo eccezlo-
nale Tlm 8erne al Sa alto lmprovvlsava llberamente
con un suono pleno e vlgoroso. Cralg Taboran al plano
accompagnava ll gruppo con un vlrtuoslsmo eccezlonale
con oegll assoll stupenol. |l batterlsta ol colore Geralo
Cleaver olnamlco e tantasloso oava una plenezza ol suo-
no al gruppo. Nel 2012 questo gruppo ba pubbllcato un
eccellente olsco per la LCM Small Places alla tlne oel
concerto bo oovuto comperare ll CD a Fr. 25. ll cbe ml
ba rlemplto ol glola.

Anton|o


II Jazz secondo Antonio
"Non sarebbe
Ia nusica una
Iingua perduta,
deIIa quaIe
abbiano
dinenticato iI
senso e
serbato
soItanto
I'arnonia! "

PERSEO
JAZZ E DINTORNI
PERSEO

42


Stanlslas Wawrlnka sl e lmposto sulla terra rossa ol Montecarlo vlncenoo ll
Derby tutto svlzzero, contro ll tuorlclasse Roger Feoerrer. Sl prospetta un
anno tavorevole al vooese Stan.
Lo Zurlgo ba vlnto ll camplonato svlzzero ol Hockey battenoo ln tlnale l cu-
glnl oel Kloten. Presto sl glocberanno l monolall ln Russla.
Nel clcllsmo sl annota la vlttorla oel brltannlco Cbrls Frome nel Tour ol Ro-
manola 2014, oove lo svlzzero Mlcbel Albaslnl ba tatto sue ben tre tappe
oopo un lungo olgluno ol vlttorle elvetlcbe.
Parlanoo ol calclo svlzzero vaouz e Losanna sl scamblano ll posto, l prlml
salgono ln Super League e l seconol scenoono ln Cballege League. |n vetta
c'e ll 8asllea tallonato oal Grassbopper a 4 puntl.
|n |talla, la [uventus ba vlnto ll terzo scuoetto consecutlvo mentre ln cooa
nulla e ancora oeclso tlno alla tlne oel camplonato.
|n Cbamplolns League le oue tlnallste sono le spagnole Atletlco Maorlo e
Real Maorlo, cbe nel oerby oella capltale sl contenoeranno ll tltolo ol Cam-
plonl o'Luropa a Llsbona. Mentre ln Luropa League saranno 8entlca e Slvlglla
a olsputare la tlnale cbe sl glocbera nello [uventus Staolum ol Torlno.
Devo olre ancora cbe Lugano e Cblasso, ln Cballenge league, sono slcurl oel
posto, non cosl lnvece per ll Locarno cbe e ll prlmo canoloato ao essere re-
legato ln | promotlon.
Nel motomonolale 4 vlttorle ol tlla ol Marc Marquez nella moto GP, ancbe
valentlno Rossl, nel moto GP ln a [erez ln Spagna e sallto sul poolo arrlvan-
oo seconoo.
La pallacanestro svlzzera e glunta alla tlnale, oove sl glocano ll tltolo l'Ol-
ymplc Frlborgo e ll Lugano cbe ba perso ln casa la prlva stloa.
Cbl vlvra veora.
8uona Lettura e Sportlvl Salutl.

La pagina sportiva a cura di Mandingo
Continua Ia Continua Ia Continua Ia Continua Ia
rubrica rubrica rubrica rubrica
curata da curata da curata da curata da
Mandingo Mandingo Mandingo Mandingo

LA PAGINA SPORTIVA a cura di Mandingo

43


PERSEO



Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.
CINEMA E DINTORNI
Le Temps ou Loup, 2003.
Regla: Mlcbaael Haneke
|nterpretl: |sabel Huppert-Patrlce Cbreau-8eatrlce Dalle



|n compagnla ol 4 anoromeolnl abblamo vlsto questo tllm trlstlsslmo
cbe ml ba sconvolto. La trama tratta ol una lpotetlca guerra e l perso-
naggl oel tllm sl trovano olspersl ln una oesolante campagna oove non
c'e nlente. |l marlto ol Anne vlene ucclso oa un protugo cbe aveva oc-
cupato la casa oella tamlglla ol Anne. | 2 bamblnl ol Anne sono lmpaurl-
tl e ll plccolo 8en cerca ol sulcloarsl ma vlene salvato oa un protugo.
Una ventlna ol persone sl accalcano ln una baracca e aspettano un tre-
no cbe ll possa salvare oa questa trlste sltuazlone. |l paesagglo come l
protugbl e tetro e oesolante e succeoe ol tutto: oal sulclolo ol una
oonna alla morte ol un bamblno. Non una nota ol muslca, solo le grloa
oel olsperatl cbe aspettano ll treno. |l tlnale lascla alle spalle la traglca
sltuazlone e sl veoe ll treno cbe attraversa la mlsera campagna. Un tllm
cbe ta pensare molto e ol granoe attuallta.

Anton|o



44
CINEMA E DINTORNI



Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.

La planlsta,, 129 mlnutl, 2001.
Regla : Mlcbael Haneke
|nterpretl: |sabelle Huppert, 8enoit Maglmel, Anne Glraroot
Muslca: Franz Scbubert

Gran premlo oella glurla a Cannes 2001 e premlo per la mlgllor lnterpreta-
zlone a Huppert e Maglmel.

Lrlca protessoressa ol planotorte al conservatorlo ol vlenna vlve con la
mamma e oormono assleme. Molto severa con gll alllevl, conouce una oop-
pla vlta. Nel tempo llbero trequenta locall con prolezlonl ol tllm porno. Se
arrlva tarol a casa, la mamma la tratta male e la plccbla. Un suo glovane al-
llevo sl lnnamora ol lel, ma prlma ol amoregglare con lul passa un po' ol
tempo e le sequenze ol amore cruoo con lel sono volgarl e lel scrlve una
lettera per olrgll casa tare. A casa ol Lrlca l oue tanno sesso strenato e
cbluoono la maore ln camera oa letto. |l tllm e molto trlste e ll tlnale e mol-
to cruoo. Tratto oal romanzo ol Lltrleoe Lllnek, ll reglsta sa usare con mol-
ta attenzlone e la vlcenoa oel oue amantl e non tralascla nlente al caso

Anton|o


45
La pagina sportiva a cura di Mandingo
CINEMA E DINTORNI
L' proprlo vero, gll amlcl servono a qualcosa, per cbl ba la tortuna ol averll. Scrl-
vo cosl percb bo potuto appurare ol persona questo tatto ln palo ol ambltl sla
ol lavoro cbe ol olvertlmento. Dopo qualcbe glorno ol attesa sono arrlvatl tlnal-
mente l oue armaolettl porta co-ovo e sublto bo avuto la messa a olsposlzlone
un bravo ragazzo cbe ol buona lena e con saplenza ln battl baleno ba montato l
oue armaolettl, Franco e ll suo nome. Ora almeno l co sono ln bella vlsta e moltl
oegll utentl banno conolvlso l'orolne cbe regna ln quel plccolo spazlo, pol passe-
remo l ovo ma sempre con una colonna portante a tlanco, esperto ol muslca
come ol tllm e su ol lul ml appogglo per la buona rlusclta oel mlo lmpegno. Lo
rlngrazlo altresl percb ll suo entuslasmo per ll clnema ml ba convlnto ao anoare
una serata ln compagnla oopo almeno trenta annl cbe non asslstevo plu ao una
rappresentazlone. Dl segulto plu oettagllato lo scrltto avro ll placere esegulre oa
Antonlo cbe splegbera la trama e parlera oella bravura cbe l'attrlce, (ao essere
slncero) non rlcoroo plu ll nome, ba lnterpretato con estrema bravura.

|L LUPO D| WALL STRLLT, 2013
Regla Martln Scorzese
|nterpretl: Leonaroo Dl Caprlo, Margot Robble
Durata: 2 ore e 59 mlnutl

Scorzese aoatta l'autoblogratla ol Gloroan 8eltort ( una eccezlonale lnterpreta-
zlone ol Leonaroo ol Caprlo) e la granoe ascenslone ol un glovane broker agll
tlne oegll annl '80.
Dlpenoente alle orogbe, al sesso al lusso e al solol tlnlsce ao un certo punto cbe
crolla (salute, olvorzlo, e pollzla alla calcagna).
La vlolenza nel tllm e le sequenze velocl oovute ao un montagglo raploo, tl tanno
scopplare ll cervello.
Dl Caprlo ba glrato tantl tllm con Scorzese e qul rlesce a esprlmere con granoe
maestrla una recltazlone cbe lo renoe al masslmo nelle sequenze saplentemente
glrate oal granoe Scorzese.
La muslca e la scelta oegll attorl una parte lmportante oel tllm ( 5 stelle).
Con 4 amlcl oel club slamo anoatl a veoer la rassegna oel clneclub ol 8elllnzona
oeolcata a |ngrlo 8ergman e Mlcbael Haneke. Dr..[eklll e mlster Hyoe e un tllm
oel 1941 olretto oa Flemlng vlctor.
|ngrlo 8ergman ta la parte ol una prostltuta cbe vlene aoescata oal or. [eklll nel
momento ln cul cambla personallta. Un tllm cbe ta pensare.
|l tllm ol Haneke coolce sconoscluto e oel 2000. |nterprete [ullette 8lnocbe cbe
nel tllm e la moglle ol un totograto ol guerra e ourante la storla cl sono olversl
raccontl un po' trlstl ol vlaggl.

Anton|o






Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.

46
CINEMA E DINTORNI






Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.
lNDlA 5ONG

Regla: Marguerlte Duras
Francla 1974
Durata: 120 mlnutl
Soggetto scenegglatura: Marguerlte Duras
|nterpretl: Delpblne Seyrlt, Mlcbael Lonsoale, Matblev Carrlere

|l tllm e amblentato a Calcutta nel 1937.
Anne Marle e la moglle oell'ambasclatore trancese e l oue ballano ln una sala
oell'ambasclata con l' amante.
Gll attorl sl muovono lentamente tumanoo con calma mentre sentono oelle
vocl tuorl campo.
| protagonlstl sl lncontrano senza parlare.
La muslca lenta e martellante accompagna le scene lente a non tlnlre.
Dopo un po' cl sl annola oella statlclta nelle scene.
Dopo oue ore ol nola sl ba voglla ol tumare

ANTON|O.

47
CINEMA E DINTORNI






Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.
NYMPHOMAN|AC volume 1

2013 - Durata 1b 50 mlnutl
Regla: Lars von trler
|nterpretl: Cbarlotte Galnsburg Uma Tburman Wlllem Da Foe

|l tllm narra la vlta ol una nlntomane a partlre oalla tenera lntanzla alla scoperta oel suo
potere sessuale cbe prenoe olversl amantl.
|l tllm e suoolvlso ln 5 capltoll.
|l reglsta tllma ll sesso con una certa cruoelta e molta olstanza.
Cbarlotte Galnsbur ba un vlso tumetatto cbe rlpete come una lltanla cbe e una cattlva
ragazza. 8lsogna aspettare ll quarto capltolo oellrlum per ragglungere la potenza emotl-
va oove ll paore oella glovane nlntomane urla e sl aglta al punto ol legarlo al letto oove
poco tempo muore. La tlgura aoolescente sl sente allora llbera ol tare l'amore con amantl
olversl. |l terrore e l'angoscla cbe bruclano ll tllm tanno olventare la glovane una tlgura
senza tonoo nel suo rapporto oeleterlo con ll monoo.
Antonio

Come gla espresso lnnanzl nel tllm lllustra la vlta orammatlca ol una aoolescente cbe ba
una malattla, la nlntomanla, eo assleme ao un' altra compagna stoga la sua rabbla e le sue
manle, aoescanoo ognl qualslasl uomo cbe lncontrava. La cosa plu lnteressante cbe ll tllm
propone e l'accostamento cbe ll reglsta ba pensato, ln ettettl e nato sul olalogo ol un vec-
cblo pescatore e questa ragazza. |l pescatore paragona ll tlpo ol pesca cbe taceva (a mo-
sca, esca oa trote) con l'attrazlone cbe ll sesso temmlnlle susclta nel mascblo. |l paore
meolco, muore a causa oel oellrlum tremens causato oall'alcool e lel lmpotente asslste alla
lenta agonla e scarlca lo stress accopplanoosl rabblosamente con mascbl presentl ln ospe-
oale.
|l olalogo ol questl oue personaggl non tlnlsce con questo tllm, sl sara una seconoa eolzlo-
ne tra clrca un mese, abblamo oeclso ol prenotarcl ln tempo la stessa.
Edo detto 5anpey


48
CINEMA E DINTORNI






Cinema!
L'unica forma
d'arte neIIa qua-
Ie Ie opere si
muovono e Io
spettatore resta
immobiIe.
Nyntomanlac Lplsoolo 2


Declsamente un tllm orammatlco, cruoo ln tutte le sue sequenze o'lmmaglnl speclalmente
nel suo seconoo eplsoolo oove ba come epllogo la bestlallta cbe l'umano cova nel suo anl-
mo. La ragazza sottre la sua sessuallta ln manlera oevastante cercanoo ol ottenere sooolsta-
zlone e serenlta tramlte lo struttamento oel proprlo corpo. Decloe ol cbleoere tloucla nel-
l'unlco uomo cbe l'ba raccolta oalla straoa e cbe le ba permesso uno stogo ln manlera spon-
tanea e trasparente. Racconta moltl eplsool ol sesso e traglclta tlno al cbleoere ol essere
sevlzlata tlslcamente oa cultorl oel saoomasocblsmo. vlta trascorsa tra un rapporto e l'altro
sempre plu trequente con uomlnl ol tutte le razze e eta, tlno a quanoo sl sente traolta oall'
uomo cbe la ascoltata e compresa tlno alla tlne oel suo racconto. La tlne oel tllm e solo un'-
espresslone ol protonoa oeluslone e rancore provato nel sesso mascblle cloe uccloenoo cbl
ba traolto la sua tloucla.
Loo oetto Sampey

Nella seconoa parte la nlntomane [oe moltlpllca le esperlenze per rlsvegllare questo sesso
spento. Lel esperlmenta la sotterenza agll lncontrl ol masocblsmo. Ancbe la notte ol Natale
malgraoo cbe suo marlto la mlnaccla ol non plu veoere ne lul ne ll bamblno se ne va ol casa,
[oe va alla seouta masocblsta. |n segulto va ao una rlunlone ol nlntomanl per cercare aluto
ma rltluta tutto e contlnua a provare orgasml ln ognl uomo cbe lncontra. |l tlnale e cruoo:
[oe e ln un vlcolo bulo e lncontra suo marlto ln compagnla oell'aoolescente cbe baclava
pocbl glornl prlma. [oe gelosa estrae una plstola per uccloere ll marlto ma ll colpo non par-
te. Allora lul la getta per terra e la plccbla a sangue. [oe vlene alutata oa un passante al qua-
le lel racconta la sua storla. Scbermo nero sl sentono oue sparl: uno per uccloere ll pesca-
tore cbe aveva provato ao avere un rapporto con [oe e lel sl alza oal letto e sl allontana.

Antonlo




49

STORIE DI GENTE
PERSEO
Carrier { Marchesi}

Le orlglne ol questa lllustre tamlglla sono tuttora avvolte nelle tenebre e olscusse e olsputa-
te tra leggenoa e le lpotesl storlcbe. Sl olce cbe prenoessero ll nome oa un castello ln valle
ol 8ormloa, oetto Carretto oal terrenl ol carretto e ol gluncbetl cbe lo attornlavano. La
leggenoa narra ol Aleramo, tlgllo oel ouca ol Sassonla, cbe raplta Aoelasla, tlgllola oell'lmpe-
ratore Ottone, tuggenoo le lre e le rlcercbe paterne, vlsse ol nascosto sette annl nelle bo-
scaglle presso Garesslo, campanoo la vlta col tabbrlcare carbone e procreanoo sette tlgll,
postl pol oall'|mperatore a capo ol sette marcbesatl. Certo e' ancbe per le concluslonl oella
crltlca storlca, cbe l membrl oella tamlglla sono oel gran ceppo alemarlco e cbe le loro orl-
glnl , storlcamente provate rlsalgono oltre ll Mllle. Gla' oal 1330 banno cavallerl gerosomlta-
nl e ne contano, ln poco plu' ol tre secoll, ventl, tra l plu' lllustrl oell'orolne. Da Aleramo,
conte nel 933, marlto oella leggenoarla Aoelasla, oomlnante sul contaoo o'Acqul tra ll Tana-
ro e ll Po, olscenoe attraverso clnque generazlonl, stlpltl oel marcbesl ol Monterrato, oegll
Obertengbl, oegll Aroulnlcl e oel marcbesl oel vasto, Lnrlco ll Guerclo, progenltore oella ta-
mlglla e marcbesl ol Savola. Della scblatta lllustre glova rlcoroare ancbe ll marcbese Corra-
oo, governatore ol vercelll (1415).

ARCHlVlO DlOCE5ANO, LUGANO.

GERO5OLlMlTANO : Orolne rellgloso cavalleresco meolevale ol San Glovannl ol Ge-
rusalemme, pol oel cavallerl ol Malta.

50

II Jazz secondo Antonio
PERSEO
PERSEO L'ANGOLO DELLA Rl5ATA



A CURA Dl Roberto COMPANY
8arzelletta oella categorla oottorl:
Dottore, Dottore, non ml sento bene!!
L allora sl parll plu torte.


Una cura lntalllblle.
Dottore, ml alutl..non posso plu restare ln questo stato!
8ene allora vaoa all'estero!


- Dottore lel creoe cbe un'emozlone lmprovvlsa ml possa procurare
una rlcblesta?
- Senza oubblo!
- Allora se ne rlcorol quanoo ml manoera ll conto!






51

II Jazz secondo Antonio
PERSEO
QUIZ
REBUS
PERSEO
TROVA LE DlFFERENZE !!!!!!!!!

52
TROVA LA PAROLA ..... BUONA FORTUNA

53
NOSTR| LRO|
ALL'OPLRA...!

54
Club Anoromeoa Perseo
c/o Centro olurno OSC
Plazzale Staolo 3
6500 8elllnzona

Tel.: 091 814 51 01
Fa: 091 814 51 09

www.anoromeoaperseo.cb
lnto@anoromeoaperseo.cb

55

56

Interessi correlati