Sei sulla pagina 1di 3

Ng nh Dim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Il presidente Dim il Churchill di questo decennio... fa parte di quella avanuardia di leader
che combattono per la libert! "
#Il vicepresidente $%ndon &ohnson durante una visita nel 'ietnam del (ud nel )*+),)-..
/0 12nh Dim #3u4, 5 ennaio )*6) 7 (aion, 8 novembre )*+5. stato un politico e dittatore
vietnamita. (oprannominato 9il Churchill dell':sia sud;orientale9, stato il primo presidente
autonominatosi della <epubblica del 'ietnam del (ud.
/ato da una familia cattolica di nobili oriini, iovanissimo divenne fun=ionario
dell'amministra=ione francese mentre neli anni trenta fu ministro deli Interni dell'imperatore >ao
Dai. Durante la seconda uerra mondiale, per paura di una rappresalia iapponese, lasci? il
paese natio per poi ritornarvi nove anni dopo.
/el )*@A, opponendosi alle decisioni della conferen=a di Binevra sull'Indocina #in particolare
l'indi=ione di un referendum in vista dell'unifica=ione del paese in quanto la sua divisione era
ritenuta transitoria., Diem e i cattolici non ritenevano possibile libere ele=ioni sotto la pressione
del partito comunista ,8-, costitu2 un overno filo;statunitense nel 'ietnam meridionale che si
reeva sull'appoio della minoran=a cattolica. In particolare ad appoiare Diem era il milione
di cattolici fuiti dal 'ietnam del /ord a causa della persecu=ione operata da 3o Chi Cinh ,5-. Il
reime #datosi nel )*@+ una costitu=ione autoritaria. suscit? la protesta della maioran=a
buddhista e oper? contro il nascente movimento di uerrilia comunista, orani==ato nel Dronte
na=ionale di libera=ione. Du assassinato nel )*+5 insieme al fratello, nel corso di un colpo di stato
preparato con il concorso dei servi=i sereti statunitensi e con l'avallo formale del presidente
Eenned%. Colti neli F(: si pentiranno di questo traico erroreG li :mericani in 'ietnam dai
quindici mila che erano con Diem, fra consilieri e istruttori, passeranno a centinaia di miliaia di
soldati, ma ci? non impedir! loro di essere costretti ad abbandonare (aion e lasciare campo
libero al reime comunista che tuttora dura.
Indice
1 Biografia
1.1 Famiglia e infanzia
1.2 Crisi buddisa del 1!"#
1.# Col$o di %ao e assassinio
2 Noe
# Bibliografia
A Colleamenti esterni
@ 'oci correlate
+ :ltri proetti
Biografia
Famiglia e infanzia
/0 12nh Dim nacque a 3u4, la capitale oriinaria della Dinastia /u%Hn del 'ietnam. $a
familia Dim proveniva dal villaio Ihu Cam #'ietnam centrale. ed era di reliione cattolica,
convertita dai missionari portohesi ancora nel J'II secolo. (uo fratello Iierre Cartin /0 12nh
KhLc fu arcivescovo di 3uM dal )*+6 al )*+N e un altro membro della familia, DranOois;Javier
/u%Pn 'an KhuQn, divenne cardinale. $o stesso Diem era un oblato benedettino, avendo
professato i voti di povert!, castit! e obbedien=a, il ) ennaio del )*@A nel monastero di
(ant':ndrea a >rues,A-. /0 12nh /hu fu l'altro fratello, che diverr! suo consiliere.
Crisi buddisa del 1!"#
In 'ietnam del (ud la popola=ione di reliione buddista vietnamita era stimata circa il @6R del
totale ed era uidata dal monaco vietnamita di scuola Caha%ana Khich Kri Suan.
/0 12nh Dim e l'arcivescovo di 3uM suo fratello, Iierre Cartin /0 12nh KhLc, facevano parte
di quella minoran=a convertita al cattolicesimo, durante il periodo del dominio coloniale francese.
Ier questo motivo Dim introdusse una serie di politiche volte a favorire il Cattolicesimo a
discapito del >uddhismo e delle altre minoran=e reliiose, confuciane, taoiste e animiste. Suindi
in campo leale Diem introdusse delle riforme come l'aboli=ione del divor=io, il divieto dell'uso dei
contraccettivi e la non lealit! dei rapporti eTtra;coniuali,@-. :ltre misure riuardarono la
crea=ione dell'istituto educativo di 'inh;$on, deputato alla forma=ione dei quadri dirienti del
reime, in cui furono scelti come insenanti solo preti cattolici,+-G la ridistribu=ione delle terre,U-, la
possibilit! di fare carriera nell'esercitoV i cattolici furono favoriti rispetto ali appartenenti ad altre
confessioni reliiose. Du durante questo reime che la Chiesa cattolica divenne il piW rande
proprietario di latifondi di tutto il 'ietnam del (ud,N-.
:i preti cattolici fu concesso di costituire dei ruppi armati,*-, mentre ai villai che dovevano
essere evacuati, in base alle politiche di lotta contro la uerrilia comunista, si concedeva di
restare nelle proprie terre solo qualora si fossero convertiti al cattolicesimo,)6-. In tutto il 'ietnam
del (ud rurale si susseuirono assalti ai monasteri buddhisti, con devasta=ioni, sen=a che la
poli=ia intervenisse o identificasse i responsabili,))-.$e bandiere reliiose dovevano essere
esposte al di sotto della bandiera na=ionale e solo su complessi reliiosi.
$'N maio ini=i? la crisi buddista del )*+5, in occasione della festa del 'esak i buddhisti
vietnamiti, sfidando il overno di Diem, scesero in massa per le strade chiedendo l'uualian=a
reliiosa e sventolando le bandiere buddhiste. Il overno accus? la manifesta=ione di essere
politica e con infiltra=ioni comuniste. : 3u4, seconda citt! del 'ietnam e overnata da un fratello
del presidente, la poli=ia spar? sulla folla uccidendo nove persone e ferendo quattordici persone.
Ffficialmente il overno di Diem incolp? i 'iet con esacerbando ancor di piW li animi e
provocando altre manifesta=ioni,)8-.
: quel tempo presidente deli (tati Fniti era &ohn Dit=erald Eenned%, che pur essendo di
reliione cattolica, in campo reliioso era di visione piW liberale e fece intimare, dal suo
ambasciatore a (aion, Cabot $ode, che avrebbe ritirato i suoi aiuti a Diem, se non la smetteva
di perseuitare i buddisti. $a risposta di Diem fu una repressione ancora piW violenta e allora
l'amministra=ione Eenned%, decise di non appoiarlo piW. :lcuni enerali di Diem prospettarono
un colpo di stato e lo portarono a termine in due iorni.
Col$o di %ao e assassinio
(iamo lanciati su una strada dalla quale non possiamo fare ritorno in modo rispettabileV
l'abbattimento del overno di Dim...non c' modo di tornare indietro, poichM, dal mio punto di
vista, impossibile che la uerra vena vinta sotto un'amministra=ione come quella di Dim "
(u ordine del Iresidente deli (tati Fniti &ohn D. Eenned%, l'ambasciatore americano nel 'ietnam
del (ud 3enr% Cabot $ode, rifiut? di incontrare Dim. Dopo aver saputo della reali==a=ione del
colpo di stato da parte dei enerali dell':<'/ e uidato dal enerale DXYn 'Zn Cinh, li (tati
Fniti arantirono il sereto per i enerali e la non interferen=a. DXYn 'Zn Cinh e i suoi
cospiratori rovesciarono il overno il )[ novembre )*+5.
Il olpe fu molto rapido. Il )[ novembre )*+5, con la sola uardia rimasta a difendere il pala==o, il
Iresidente Dim e suo fratello minore, /0 12nh /hu, i enerali chiamarono a pala==o Dim
offrendoli esilio sicuro fuori dal paese se si fosse arreso. Kuttavia, quella sera, Dim e il suo
entourae fuirono attraverso un passaio sotterraneo per Cholon, dove furono catturati la
mattina seuente, il 8 novembre. I fratelli furono iusti=iati dietro un blindato da trasporto, dal
Capitano /u%en 'an /hun mentre era in viaio per il Suartier enerale dello (tato maiore
enerale sudvietnamita,)A-. Dim fu sepolto in una tomba sen=a lapide in un cimitero vicino alla
casa dell'ambasciatore statunitense,)@-.
Noe
\ (.Earno], (toria della uerra del 'ietnam, p. )6U, <i==oli, )*N@.
\ Iiero Bheddo ; Cattolici e >uddisti nel 'ietnam, )*+N, pa. )86
\ Iietro Bheddo Cattolici e >uddisti nel 'ietnam, )*+N, pa.))8
\ :ndre /u%en 'an Chau, 9Il miracolo della speran=a9, pa.)*N
\ Contessoro, 8666
\ Donnell, /ational <enovation Campains in 'ietnam, p. N+
\ Contessoro, 'ietnam, un secolo di storia, p. 8+5
\ >uttiner, )*+U, p. *55.
\ Warner, )*+5, p.8)6.
\ 3arrison, )*+5b, p. *.
\ Dall, )*+5, p. )**.
\ Ienta Iapers, op. cit. I';>.@ Khe ^verthro] of /o Dinh Diem, Ca%;/ov, )*+5. pa. A.
\ (.Earno], (toria della uerra del 'ietnam, p. )+N, <i==oli, )*N@.
\ Khe Ientaon Iapers, 'ol. 8 Ch. A 9Khe ^verthro] of /o Dinh Diem, Ca%;/ovember,
)*+5,9 pp. 86)7U+
\ B. 3errin, :merica's $onest War, )**+, p. ))+.
Bibliografia
/u%en 'an Chau :ndre' 9/BF_`/ ':/ K3F:/ ;il miracolo della speran=a9 ed. (an Iaolo
I(>/ *UNNN8)@*6))@
<obert Cc/amara, Ientaon Iapers, a cura di 'ietnam Kask Dorce, 'ietnam relations )*A@;
)*+U, (ecretar% of Defense, )*+U, pp. aa. I(>/ 6N6U66@8UA.