Sei sulla pagina 1di 3

Alfredo Oriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Alfredo Oriani (Faenza, 22 agosto 1852 storico e poeta italiano. Indice 1 La vita 2 L'opera 3 La fortuna 4 Opere 5 Note 6 Bibliografia La vita (er )'anto discendesse da 'na fa*iglia pri+ilegiata della piccola aristocrazia, ebbe 'n'infanzia difficile, pri+a di )'egli affetti c,e rendono serena e felice la +ita di 'n bi*bo. -l ragazzo crebbe scontroso e solitario, e pi. tardi ri+el/ )'este s'e caratteristic,e anc,e nelle proprie opere. 0i rec/ a 1o*a per fre)'entare la facolt2 di 3egge. Da 1o*a pass/ a 4ologna, a far pratica presso lo st'dio di 'n legale. -ntanto la s'a fa*iglia si era trasferita da Faenza a !asola, nella "alle del 0enio, do+e possede+a 'na casa, 5"illa del !ardello6. -n )'esta di*ora Oriani trascorse intera*ente la propria esistenza, 'n'esistenza a*areggiata da contin'e del'sioni per l'in+incibile silenzio c,e la critica *antene+a intorno alle s'e p'bblicazioni, spesso considerate oscene. 7or8, in grande solit'dine, il 18 ottobre 1#$#. 9bbe per confessore don 3orenzo !osta, anc,'egli scrittore, c,e ci lasci/ 'na testi*onianza scritta a ricordo di Oriani:1;. L'opera 3e s'e opere spaziano dal ro*anzo ai trattati di politica e di storia, dai testi teatrali agli articoli giornalistici, sino alla poesia. 3a s'a fa*a di scrittore f' a l'ngo legata sopratt'tto alle opere di p'bblicistica storica e politica< Fino a Dogali (188#%, in c'i analizz/ le ca'se della crisi religiosa ed econo*ica della n'o+a -talia= 3a lotta politica in -talia (18#2% c,e narra le +icende storic,e italiane dal 7edioe+o al 1isorgi*ento= 3a ri+olta ideale (1#$8%, nella )'ale lo scrittore espone il proprio credo politico, affer*ando la necessit2 di 'no 0tato forte c,e regoli con a*pi poteri la +ita sociale. 7olto i*portanti sono per/ anc,e le opere letterarie, fra c'i si anno+erano a'tentici capola+ori del calibro di >elosia (18#?% e "ortice (18##%. @no dei s'oi 'lti*i la+ori f' 4icicletta (1#$2%, 'na raccolta di no+elle in c'i egli abbandon/ lo stile enfatico e +ee*ente dei s'oi pri*i racconti per 'na scritt'ra pi. scorre+ole e spontanea. 3a fort'na Fino alla pri*a g'erra *ondiale l'opera di Oriani f' scarsa*ente apprezzata. 3''nica considerazione degna di nota pro+enne da 4enedetto !roce c,e, in 'n saggio del 1#$8, gli riconobbe il *erito di a+er criticato il positi+is*o allora i*perante nella c'lt'ra italiana e di a+er fatto riferi*ento ad Aegel e allo storicis*o. @na certa attenzione gli +enne inoltre di*ostrata da 1enato 0erra, c,e gli dedic/ d'e scritti, in )'anto ele*ento eccentrico all'interno della conte*poranea scena c'lt'rale ro*agnola. !asola "alsenio, 18 ottobre 1#$#% & stato 'no scrittore,

Dopo la fine della >rande >'erra il fascis*o si appropri/ del pensiero di Oriani e tese a +alorizzarlo e a diffonderlo con la p'bblicazione delle opere co*plete, edite in B$ +ol'*i. C'est'opera +enne c'rata da 4enito 7'ssolini< il fascis*o infatti, a partire dalla 57arcia al !ardello6, riconobbe nella s'a fig'ra 'n prec'rsore dei propri +alori (anc,e se tale riconosci*ento & ancor oggi a*pia*ente disc'sso nel dibattito storiografico%. Apprezza*ento per il pensiero di Oriani +enne anc,e dal >ra*sci dei C'aderni, c,e, nelle s'e riflessioni s'lla *ancanza in -talia di 'na letterat'ra nazionalDpopolare, +ede+a in Oriani 'no dei poc,i intellett'ali italiani consape+oli c,e la s'a assenza a+e+a a+'to conseg'enze i*portanti s'll'ege*onia delle classi dirigenti postD'nitarie. 3o scrittore +enne poi sostanzial*ente ostracizzato nel secondo dopog'erra, per +ia dell'appropriazione da parte del fascis*o. 0olo negli anni 'E$, grazie al la+oro di st'diosi co*e >io+anni 0padolini ed 9'genio 1agni, nonc,F all'i*pegno di diff'sione della Fondazione !asa di Oriani, si & assistito ad 'na ripresa di interesse per la s'a opera, sia co*e saggista c,e co*e letterato. Opere 7e*orie in'tili (18EG% Al di l2 (18EE% >ra*igne (18E#% Ho (1881% C'artetto (188B% 7atri*onio (188G% Fino a Dogali (188#% 3a lotta politica in -talia (18#2% -l ne*ico (18#?% >elosia (18#?% 3a disfatta (18#G% "ortice (18##% Oloca'sto (1#$2% 4icicletta (1#$2% 3a ri+olta ideale (1#$8% Note I 3a *orte di Oriani nei ricordi inediti del s'o confessore, in 1icordi inediti di Don 3orenzo !osta, p'bblicato s' 0toria, a. 1, n. 1 (1#B8%. Bibliografia 4. !roce, Alfredo Oriani, 53a !ritica6, "--, 1#$# 1. 0erra, 1o*anzi di Oriani. -'+enilia, 51assegna conte*poranea6, "-, 1$ agosto 1#1B 3. A*brosini D 1. 0erra, Abbozzo di 'n saggio s' Alfredo Oriani, in 0critti, a c'ra di >. De 1obertis e A. >rilli, Firenze, 3e 7onnier, 1#B8, pp. 28#DB#2 3. Donati, 3a tragedia di Oriani, Ferrara, Jaddei, 1#1# ". !ian, - prec'rsori del fascis*o, in 3a ci+ilt2 fascista ill'strata nella dottrina e nelle opere, Jorino, @J9J, 1#28, pp. 11#D?1 ". Jitone, 1etorica e antiretorica nell'opera di Alfredo Oriani, 7ilano, 0ociet2 9ditrice Dante Alig,ieri, 1#B5 >.4. 4ianc,i, Alfredo Oriani. 3a +ita, 7essinaD7ilano, (rincipato, 1#B8 9. !ecc,i, 1itratti e profili, 7ilano, >arzanti, 1#5E, pp. 1EED85 Oriani, a c'ra di >. 0padolini, Faenza, 3ega, 1#G$

W. 7at'ri, -nterpretazioni del 1isorgi*ento. 3ezioni di storia della storiografia, Jorino, 9ina'di, 1#G2, pp. BEED## A. Asor 1osa, 0crittori e popolo, Jorino, 9ina'di, 1#G? >. Debenedetti, -l ro*anzo del Ho+ecento. C'aderni inediti, presentazione di 9. 7ontale, 7ilano, >arzanti, 1#E1 1. Jordi, Alfredo Oriani tra nat'ralis*o e antinat'ralis*o, 51assegna della letterat'ra italiana6, 3KK"---, 1#E?, pp. ?2$DBG A. >ra*sci, C'aderni del carcere, a c'ra di ". >erratana, Jorino, 9ina'di, 1#E5, pp. 512D1B, 1$?$, 1152 e segg, 1#E? e segg. F. (ortinari, -l piacere dello scandalo (- *odi borg,esi dell'antiborg,esia%, in 3e parabole del reale. 1o*anzi italiani dell'Ottocento, Jorino, 9ina'di, 1#EG, pp. 1?BDG1 9. 1agni, -ntrod'zione a - racconti, 1o*a, 0alerno, 1#EE, -, pp. -KDK3" 1. 7orabito, "ortice< 'na fine pri+a di senso, in Antiro*anzi dell'Ottocento< FoscoloD0terne, Jo**aseo, "erga, Oriani, D'Ann'nzio, 1o*a, 4'lzoni, 1#EE, pp. 8ED1$G 1. Jordi, -rregolari e isolati del secondo Ottocento. 3a nor*alit2 alternati+a di Lena, 1o+ani, Hieri, Oriani e -*briani, 4ologna, !alderini, 1#E8 H. (errone, !roce e Oriani, in 1i+ista di storia conte*poranea, 1#8? Alfredo Oriani e la c'lt'ra del s'o te*po, a c'ra di 9. Dirani, 1a+enna, 3ongo, 1#85 (contiene inter+enti di >. 0padolini D >. Jarello D >. 1eb'ffa D F. Jraniello D 3. 7angoni D 7. !iliberto D >. 3and'cci D A. 7acc,ioro D 0. 0oldani D (. (o*beni D (.>. (er*oli D 4. 4aldini D H. (errone D A. "ittoria D 9. Dirani% >. 7anganelli, 3aboriose inezie, 7ilano, >arzanti, 1#8G 7. 4aioni, -l fascis*o e Alfredo Oriani. -l *ito del prec'rsore, 1a+enna, 3ongo, 1#88 5- C'aderni del !ardello6 n. 1, H'*ero *onografico dedicato all'9nte !asa di Oriani, alla 4iblioteca di storia conte*poranea, ad Alfredo Oriani, 1##$ (testi di 9. Dirani% H. 4obbio, (rofilo ideologico del '#$$, 7ilano, >arzanti, 1##$, pp. E2DE5 ". 3icata, 3o specc,io e il precipizio. 0t'di s'lla narrati+a di Alfredo Oriani, !altanissettaD1o*a, 0ciascia, 1##? 0. La+oli, - giorni della *era+iglia< !a*pana, Oriani, (anzini, 0erra e 5- gi'llari della poesia6, "enezia, 7arsilio, 1##?, pp. ?1DG1 ". (esante, -l proble*a Oriani. -l pensiero storicoDpolitico. 3e interpretazioni storiografic,e, 7ilano, Angeli, 1##G 7. Debenedetti, Alfredo Oriani. 1o*anzi e teatro, presentazione di D. 4olognesi, introd'zione di 7. 4iondi, !esena, -l ponte +ecc,io, 2$$8 9. 1agni, @n +ortice borg,ese, in A. Oriani, "ortice, a c'ra di 9. 1agni, Atripalda, 7ep,ite, 2$$8, pp. ED?1 A. !arrannante, Alfredo Oriani a cento anni dalla *orte, 5>iornale di storia conte*poranea6, 2$$#, n. 1, pp. 21$D1# Atti del !on+egno 3'eredit2 di Alfredo Oriani. Hel centenario della *orte (1#$#D2$$#%, Faenza, 2B ottobre 2$$#, a c'ra di D. 4olognesi, 5C'aderni del !ardello6, 1#, 2$11 @. (erolino, Oriani e la narrazione della n'o+a -talia, 7assa, Jranse'ropa, 2$11