Sei sulla pagina 1di 14

Secondi di Pesce

Acciughe all'arancia Acciughe impanate fritte


Ingredienti:
Dose per 4 persone
700 g di acciughe;
2 arance;
1 limone,150 g di olive verdi;
1 cucchiaiata di pinoli, 1 ciuffo di prezzemolo;
1 peperoncino piccante, vino bianco secco;
mollica di pane grattugiata;
olio extravergine doliva, sale!
Preparazione e cottura: "1 ora e #0 min!$
%ulite accuratamente le acciughe, togliete la testa e
diliscatele, lavatele e lasciatele scolare! &avate il limone e
tagliatelo a fette rotonde e sottilissime! 'ondate, lavate il
prezzemolo e tritatelo insieme alle olive snocciolate e ai
pinoli! (agliate a pezzetti il peperoncino! )ccendete il forno
a 170 *+!
,istemate i pesci a strati, con le code al centro, in una
tortiera intervallando gli strati con le fette di limone!
,ullultimo strato ponete il trito preparato e il sale
necessario!
-ersate due cucchiaiate di pane grattugiato in un tegamino
su fuoco basso e, sempre mescolando, fatelo tostare!
.rrorate i pesci con mezzo bicchiere di vino e con # o 4
cucchiai dolio e spolverizzateli con il pane grattugiato!
.nfilate la preparazione nel forno gi/ caldo lasciandovela
per circa #0 minuti, ricordate di ruotare il recipiente 0uasi
a met/ cottura!
,premete il succo di unarancia e mezza e, dopo 15 minuti
dallinizio della cottura, versatelo, filtrandolo, sui pesci!
(agliate la mezza arancia rimasta a fettine, o a spicchi, e
decorate con 0uesti la preparazione prima di servirla!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
100 g di acciughe non molto piccole;
2 uova;
1 ciuffo di prezzemolo;
1 spicchio daglio;
olio extravergine doliva o olio per friggere;
poca farina bianca;
pane grattugiato;
sale!
Preparazione e cottura: "40 minuti$
%ulite, diliscate e lavate le acciughe! 'ondate, lavate il
prezzemolo e tritatelo insieme allaglio! ,gusciate in un
piatto fondo le uova, unite il prezzemolo tritato e sbattetele
bene!
.nfarinate i pesci e scuoteteli leggermente per eliminare
leccesso! .mmergeteli, uno alla volta, nelle uova badando
che se ne rivestano bene, e passateli nel pane grattugiato
premendolo con la mano aperta affinch2 aderisca!
%onete sul fuoco una padella con abbondante olio e 0uando
2 ben caldo mettetevi delle acciughe "non riempite troppo il
recipiente$ e lasciatele dorare a fuoco vivace da entrambe le
parti!
) cottura ultimata, scolatele, ponetele su un foglio di carta
assorbente e tenetele in caldo mentre terminate di friggere
le restanti! %rima di servirle spolverizzatele con sale fino e
portatele in tavola con spicchi di limone!
Acciughe spinate impanate fritte Rotolini di aguglie al forno
Ingredienti:
Dose per 4 persone
100 g di alici;
2 uova;
2 limoni;
poca farina bianca;
olio extravergine doliva o olio per friggere!
noce moscata, sale!
Preparazione e cottura: "40 minuti$
&avare e pulire le alici, spinare senza romperle ed
asciugarle con un canovaccio!
,battere delle uova aggiungendo sale ed una spolverata di
noce moscata; immergervi le alici e poi passarle nella
farina!
.n una padella far riscaldare abbondante olio, versarvi le
alici e fare dorare da ambo le parti, rigirandole con
attenzione affinch2 non si rompano!
,ervirle con spicchi di limone!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 aguglie;
1 foglie di salvia, 4 rametti di rosmarino;
4 foglie dalloro, 2 spicchi daglio;
4 cucchiai dolio extravergine doliva;
1 cucchiaio di succo di limone;
132 cucchiaio daceto, pepe in grani, sale!
Preparazione "15 min!$, cottura "40 min!$:
%ulite le aguglie togliendo le pinne, aprendole ed estraendo
le interiora! &avatele, asciugatele, cospargetele di sale e
pepe macinato al momento, arrotolatele su se stesse
tenendole ferme con uno stecchino!
,istemate i rotolini ottenuti in una teglia abbondantemente
unta dolio e su ognuno distribuite 2 foglie di salvia, aghi di
rosmarino, una foglia dalloro e mezzo spicchio daglio
tritato! 4ngeteli in superficie con lolio rimasto!
+uocete in forno preriscaldato a 200* + per 40 minuti,
bagnando ogni tanto con aceto e succo di limone!
Disponete i rotolini sul piatto di portata, irrorateli con il
sugo di cottura e servite subito!
Baccala' al pomodoro
Bianchetti in frittata
(Frittte nghi li piscitlle di majje)
Ingredienti:
100 g di baccal/ gi/ bagnato;
cipolla;
4 grossi pomodori freschi;
olio, sale, pepe!
Preparazione:
(agliare a pezzi il baccal/!
.n un tegame largo mettere olio di oliva con cipolla
affettata, 0uando 0uesta sar/ appena imbiondita, unire i
pezzi di baccal/ e rosolarli da ambedue le parti,
rimuovendoli spesso, affinch2 non si attacchino al fondo del
recipiente!
)ggiungere pomodoro spellato e tagliato a pezzetti minuti,
condire con poco sale e pepe!
+oprire il recipiente e far bollire fino a cottura del
pomodoro!
4n piatto tipico della tradizione marinara!
Ingredienti:
400 g di bianchetti "avannotti di pesce$;
5 uova;
100 g di formaggio pecorino grattugiato;
olio extravergine;
prezzemolo tritato;
sale!
Preparazione:
%ulite bene i bianchetti "li pisc5tille di ma66e$ in ac0ua
abbondante e fate scolare!
7ompete le uova, aggiungendo formaggio, prezzemolo e
sale!
&avorate per fare la frittata e 0uindi versate in padella
aggiungendo i bianchetti!
da "Lunarie de lu aste"!ed" #$$%!"Li ricette de &a Li''rate"
Branzino grigliato in salsa Brodetto agli aromi
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 branzino "circa 1 8g$;
1 vasetto di salsa r9moulade, 1 limone;
olio extravergine doliva, pepe, sale!
Preparazione e cottura: "#0 minuti$
%ulite il branzino: s0uamatelo, eliminate le interiora,
lavatelo bene e asciugatelo con carta da cucina o con un
canovaccio! ,alate, pepate, cospargetelo con un po di olio e
fatelo cuocere sulla griglia ben calda per #0 minuti!
Durante la cottura rigirate il pesce una sola volta usando
una paletta e facendo attenzione a non romperlo!
Disponete il pesce ben dorato su un piatto, decoratelo con
fettine di limone e servitelo presentando a parte, in una
salsiera, la salsa r9moulade!
(onsigli:
%otete preparare la salsa r9moulade amalgamando in una
ciotola 4 dl di maionese gi/ pronta, 1 cucchiaiata di senape,
# cetriolini sottaceto e 1 cucchiaiata di capperi tritati
finissimi, 1 cucchiaiata di trito composto da prezzemolo,
cerfoglio e dragoncello in parti uguali! .nfine unite mezza
cucchiaiata di pasta dacciughe e mescolate!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1,5 8g di pesce assortito "merluzzo, palombo, coda di
!!!rospo, cefalo, triglie$;
# seppie, 12 cozze;
2 dl di olio extravergine d oliva;
2 porri, 2 gambi di sedano,1 cipolla grossa;
1 ciuffo di prezzemolo, 1 limone, 2 spicchi di aglio;
un pezzettino di cannella, 1 foglia di alloro;
# cucchiai di aceto di vino;
; fette di pane integrale leggermente raffermo;
pepe, sale"
Preparazione e cottura: "1 ora e 25 min!$
%ulite e s0uamate il pesce, togliete le teste e tagliatelo a
pezzetti! &avate accuratamente le seppie! &avate, mondate e
tritate insieme i porri, il sedano e laglio!
'ettete in un tegame di terracotta a bordi alti tre
cucchiaiate di olio insieme ai porri e al sedano tritati con gli
spicchi di aglio e lasciate rosolare, a fuoco vivace,
mescolandolo fino a farlo leggermente imbiondire!
4nitevi le teste dei pesci destinati alla zuppa e le seppie!
<ate rosolare e aggiungetevi laceto! &asciate evaporare e
ricoprite il tutto con ac0ua! <ate bollire per #0 minuti a
fuoco vivace!
(ogliete le seppie e tenetele a parte! %assate le teste dei
pesci e il loro brodo attraverso un colino premendo bene
per estrarne tutto il sugo! +onservate da parte anche 0uesto
brodo!
)ffettate finemente la cipolla e fatela soffriggere a fuoco
moderato in un tegame aggiungendo lolio rimasto!
&asciatela divenire di colore biondo scuro! &avate, mondate
e tritate grossolanamente il prezzemolo!
)ggiungete alle cipolle il pesce tagliato a pezzi, mescolatelo,
unitevi la cannella, un pezzetto di scorza di limone e
lalloro! <ate rosolare a fuoco vivo, salate e pepate! 4nite le
seppie, le cozze pulite, versatevi sopra il brodo tenuto da
parte e continuate la cottura a fuoco vivo per un 0uarto
dora!
'ettete nei piatti il pane e versatevi il pesce con il suo
brodo e il prezzemolo tritato!
Brodetto di pesce alla )astese
(Vrudatte)
Brodetto di pesce alla )astese
(Vrudatte) di Pino Jubatti
Ingredienti:
Dose per 4 persone
700 g di pesce assortito;
#00 g tra vongole e panocchie o cicale di mare;
un bicchiere di olio extravergine doliva;
250 g di pomodori pelati;
due spicchi di aglio;
un peperone rosso dolce;
prezzemolo;
basilico, sale!
Preparazione e cottura:
.l brodetto deve essere preparato solo con pesce fresco
pescato in )driatico e pu= avere delle varianti legate alla
stagionalit/ di presenza di alcune specie o alle aree di pesca
battute nella giornata!
%ulire e lavare il pesce che, per la buona riuscita
del brodetto, deve essere di molti tipi "merluzzi,
triglie, sogliole, scorfani, calamari, ecc!$!
(agliare a pezzi i grandi e lasciare interi i piccoli! -ersare in
un tegame di terracotta l olio, il peperone, il pomodoro, il
basilico, il prezzemolo, l aglio ed un pizzico di sale!
)ggiungere i crostacei "panocchie$ ed i pesci meno
teneri! <are cuocere a fuoco lento, per cin0ue minuti circa;
aggiungere poi gli altri pesci ed in ultimo le vongole!
+uocere ancora per dieci minuti a fuoco lento a tegame
coperto, senza mai rimestare!
,ervire caldissimo!
Ingredienti:
"per la ricetta prescritta come piatto unico, destinato
ad ogni singolo commensale$
450 g di pesce fresco assortito;
due bicchieri di olio doliva extra vergine, sale;
#00 g di pomodori freschi del tipo a susina;
due spicchi daglio bianco, un mazzetto di prezzemolo;
un grosso peperone verde dolce e fresco;
un peperoncino rosso fresco e piccante;
pane casereccio abbrustolito!
Preparazione e cottura:
%ulire e lavare il pesce in abbondante ac0ua corrente, senza
privarlo delle teste: la gallinella, assieme alla cicala di mare,
a tracina, scorfano, triglia, merluzzo, piccola seppia,
sogliola e infine alla razzetta, che non va spellata!
>ella bassa e larghissima pentola di tradizionale terracotta,
predisporre assieme, tutti 0uesti ingredienti a freddo:
ac0ua, olio doliva nostrano, peperone tagliato a lische,
prezzemolo sminuzzato, aglio affettato e sale; sui 0uali,
dopo pochi minuti di fuoco vivace, si adageranno i
pomodori spezzettati; sicch9, al primo bollore, vi si
deporranno tutte le specie di pesce enumerate, una alla
volta, e in modo da non provocare dannose
sovrapposizioni:
si inizia con la variet/ pi? resistente "cicala, gallinella,
seppia$ onde concludere lesecuzione con 0uella pi? delicata
"triglia, merluzzo, sogliola$, perch9 sia raggiunta lideale
cottura finale: cio2, in maniera contemporanea, per ogni
tipo di pesce!
&a cottura, a coperchio fisso, si protrae per altri 15320
minuti, senza toccare affatto il delizioso intingolo ed i suoi
contenuti; occorrendo, si potr/ @far muovere@ il pesce,
attraverso un dolce movimento orizzontale e rotatorio del
recipiente, sollevato attraverso i suoi manici!
&o spezzettamento finale del peperoncino rosso fresco e
piccante, conclude il rituale culinario che, assieme
allimpiego del pane abbrustolito A trattato con strofinatura
di aglio, olio e sale A, rimane tuttavia operazione facoltativa,
e cio2 a discrezione di gusto personale!
&accompagnamento con il vino, invece, che devessere
bianco morbido e freschissimo, risulta dobbligo!
da "Il *astese", mensile d'info" del territorio ! n" ++ no)" '$,
(alamari ripieni (alpisella
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 calamari grandi;
4 filetti dacciuga;
2 spicchi daglio;
2 rametti di prezzemolo;
pangrattato 0uanto basta;
2 uova;
2 cucchiai di vino bianco secco;
sale, pepe, olio extravergine doliva: 0uanto basta!
Preparazione e cottura:
.. pesce marinato o calpisella, specialit/ tipica abruzzese
non ha niente a che vedere con la scapece!
Preparazione e cottura:
Dopo aver fritto il pesce lo si pone in una zuppiera o in un
barilotto apposito "cognotte$ a striscia a striscia;
fra luna laltra striscia si mettono mandorle lesse, ciliegie,
peperoni, erbe di scoglio, fagiolini,!!!;
aceto e mostocotto vengono bolliti con erbe odorose
"rosmarino, salvia, alloro$!
Buesto li0uido si versa ben bollente nella zuppiera o nel
barile e deve penetrare fino in fondo al vaso, affinch2 tutto
il pesce ne sia impregnato ed insaporito!
%ulire accuratamente i calamari, eliminare la vescichetta
interna!
&avarli in ac0ua fredda e asciugarli bene con un canovaccio,
staccare i corpi dai tentacoli!
(ritare i tentacoli e metterli da parte!
%reparare un miscuglio con un poco di olio, i filetti
dacciuga dissalati e pestati in un mortaio, i tentacoli tritati,
gli spicchi daglio tritati e il prezzemolo, del pangrattato, un
poco di sale e un pizzico di pepe! 'ischiare tutto con cura,
versare le due uova sbattute e amalgamare!
7iempire i sacchi dei calamari con il composto
precedentemente preparato, infilzarli con degli stecchini
per non farlo uscire!
4ngere una teglia con olio, porvi i calamari, cospargerli con
olio, poco sale e pepe, bagnarli con due cucchiai di vino
bianco!
%assare la teglia nel forno; toglierla 0uando saranno un
poco dorati e avranno tirato tutto il vino!
,ervirli caldi, togliendo gli stecchini!
(apitone allo spiedo
(Capetune de Natele)
(efaletti gratellati
Preparazione e cottura:
(agliare il capitone a pezzi di sei o sette centimctri, bucarli
con un punteruolo da parte a parte ed infilarli in uno spiedo
inserendo tra un pezzo e l altro una foglia di alloro! <ar
cuocere sui carboni sino a 0uando la pelle del capitone
apparir/ ben croccante e sgrassata! ,ervire in un bel piatto
caldo con una leggera spruzzatina di olio extravergine
d oliva!
-dal "Lunarie de lu aste"! ed" #$$.$
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 cefaletti "complessivamente 100 g$;
2A# spicchi daglio, 1 rametto di rosmarino;
olio extravergine doliva;
1 rametto di salvia, pepe, sale!
per la salsa
1 ciurlo di prezzemolo, 0ualche foglia di menta;
2A# spicchi daglio, 2 limoni;
olio extravergine doliva, aceto di vino, pepe, sale!
Preparazione e cottura:
"#0 minuti, pi? il tempo per il riposo$
7aschiate i pesci per eliminare le s0uame, togliete le
interiora, lavateli e asciugateli! .ncidete i pesci con leggeri
tagli e disponeteli su un solo strato in una casseruola!
7icopriteli con filettini daglio e foglie di salvia e rosmarino!
,alate e pepate i pesci, irrorateli con un po dolio e lasciateli
insaporire per una decina di minuti!
.ntanto preparate la salsa: mondate, lavate e tritate
prezzemolo, aglio e menta e tagliate i limoni a fette
sottilissime! 7iunite il tutto in una coppetta! )ggiungetevi
abbondante olio, aceto, sale e pepe e amalgamate sbattendo
con la frusta!
,caldate una gratella e, 0uando 2 ben calda, appoggiatevi
sopra i cefali e fateli cuocere da ambedue i lati, rigirandoli
adagio con una paletta! Durante la cottura spennellate i
pesci con un po di olio sbattuto con 0ualche pizzico di sale!
Disponete i cefaletti su un piatto caldo, contornateli,
volendo, con patate arrosto o cotte a vapore e servite a parte
la salsa!
(icale ripiene
-Panocchie 'ripi/ne0
1ritto misto di pesce
Ingredienti:
Dose per 4 persone
100 grammi di cicale di mare;
aglio;
prezzemolo;
pangrattato;
vino bianco secco;
limone;
olio extra vergine doliva;
sale;
pepe!
Preparazione e cottura:
lavare bene le cicale, asciugarle e tagliarle sul dorso per
tutta la lunghezza! %reparare un ripieno a base di aglio e
prezzemolo tritati, mollica di pane con sale e pepe!
7iempire le cicale con l impasto ed ungere con olio
abbondante! )dagiare le cicale in una teglia appena
cosparsa d olio, versare vino bianco secco e cuocere per
venti minuti!
&a frittura 2 il sistema di cottura che, pi? di ogni altro,
arricchisce e rende gustoso anche lalimento meno nobile!
,ono 0uindi adattissimi a 0uesta cottura i pesci e molluschi
piccoli e di minor valore commerciale!
. fritti, poi, per il fatto di essere costituiti da pezzi croccanti
di piccole dimensioni, sono particolarmente appetitosi e
conferiscono uno speciale carattere conviviale e festoso al
pasto! Csistono vari sistemi per friggere i pesci: si possono
friggere dopo averli passati in una pastella di farina e latte,
con o senza uova, oppure passati nelluovo sbattuto e poi
nel pangrattato!
.. metodo pi? comune, per=, si limita ad infari
nare il pesce prima di immergerlo nellolio bollente!
Ingredienti:
%er un vero fritto @misto@ occorrono diverse variet/ di pesci
e molluschi di piccole dimensioni: sogliolette, trigliette,
totanetti, seppioline, merluzzetti, acciughe, boghe,
pescheria "assortita minutaglia$ ecc! )ggiungete poi per
ciascun commensale uno o due pezzi pregiati, ad esempio
un gamberone e uno scampone! Dccorrono poi farina
bianca, abbondante olio extravergine d oliva o olio per
friggere, sale e 0ualche limone, eventuale prezzemolo fritto,
per servire il fritto! +alcolate circa #50 g di pesce per
ciascun commensale!
Preparazione e cottura:
%ulite tutti i pesci, lavateli in ac0ua corrente, sgocciolateli e
asciugateli bene con un canovaccio!
'ettete i pesci pi? piccoli in un sacchetto di tela e
scuotetelo per infarinarli uniformemente!
.nfarinate anche le acciughe mettendole su un setaccio con
un po di farina e scuotendole!
'ettete al fuoco abbondante olio e, per controllarne il
calore, immergetevi un pezzetto di pane!
<riggete prima i pesci pi? piccoli e scolateli ben dorati, tutti
insieme, sollevando il cestello!
,caldate in una larga padella dellaltro olio e friggetevi tutti
i rimanenti pesci e i gamberoni!
2allinella al forno 3rata al sale
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 gallinelle;
200 g di filetti di merluzzo;
2 fette di pane carr9, 1 uovo, 1 limone;
2 spicchi daglio, 1 ciuffo di prezzemolo;
4 cucchiai di olio extravergine doliva;
132 bicchiere di vino bianco secco;
noce moscata grattugiata, pepe, sale!
Preparazione e cottura: "1 ora$
(agliate alle gallinelle le pinne ventrali, dorsali, laterali e la
coda, incideteli sul ventre con un coltellino affilatissimo per
estrarre le interiora! &avateli e asciugateli accuratamente!
%rendete le fette di pane carr9, disponetele sul fondo di una
terrina molto capiente, bagnatele di ac0ua fredda!
+ontrollate con molta attenzione che il merluzzo non abbia
lische, disponetelo su un tagliere e tritatelo finemente
insieme agli spicchi
daglio e al prezzemolo! 7iunite il trito in una ciotola!
,trizzate bene il pane dallac0ua!
)ggiungete al trito di merluzzo il pane carr9 sbriciolato,
luovo, il sale e il pepe! 'escolate a lungo accuratamente
con il cucchiaio di legno, profumate il composto con un
pizzico di noce moscata!
Dividete il ripieno in 4 parti uguali e con esso farcite le
gallinelle, distribuendolo in modo uniforme! +ucite
lapertura dei pesci con dello spago da cucina molto sottile!
4ngete dolio una pirofila, adagiatevi i pesci facendo in
modo che non si sovrappongano, irrorateli dolio in
superficie! )vrete intanto portato il forno alla temperatura
di 200* +!
'ettete la pirofila in forno e cuocete per mezzora; a met/
cottura estraete la pirofila dal forno, bagnate i pesci di vino!
Buasi alla fine, anche di succo di limone! ,ervite versando
sui pesci il sugo filtrato!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 orata di circa 1,5 8g o 4 orate da 400 g ;
# 8g di sale grosso;
# rametti di rosmarino;
150 g di farina bianca;
pepe;
sale!
Preparazione e cottura: "1 ora$
(agliate allorata le pinne, s0uamatela con lapposito
attrezzo o con una grattugia, apritela sul ventre ed estraete
le interiora: lavatela, asciugatela e allinterno mettete i
rametti di rosmarino e insaporitela con poco sale e
abbondante pepe!
+on la farina bianca e poca ac0ua fate una densa pastella:
incorporatela al sale grosso mescolando bene con un
cucchiaio di legno!
'ettete met/ del composto di sale in una pirofila:
adagiatevi sopra lorata e ricopritela con il sale rimasto!
+uocete lorata in forno preriscaldato a 110*+ per 40
minuti! %ortate subito in tavola, senza togliere la crosta di
sale, che spezzerete davanti ai commensali!
(onsigli:
%otete servire lorata con una citronnette preparata con olio
extra vergine doliva, succo di limone, sale e prezzemolo
finemente tritato!

Pescatrice al rosmarino
Bocconcini di pescatrice
in salsa di 'roccolo
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 fette di pescatrice;
2 peperoncini piccanti, 2 peperoncini dolci;
2 acciughe salate, 1 rametto di rosmarino;
1 spicchio daglio, olio extravergine doliva, sale!
Preparazione e cottura: "1 ora$
&avate e diliscate le acciughe! %onete sul fuoco, in una
casseruola larga 0uanto basta per farvi stare poi le fette di
pesce in un solo strato, laglio schiacciato, mezzo bicchiere
di olio, il rametto di rosmarino e le acciughe e lasciate
rosolare mescolando spesso sino a che 0ueste si saranno
sciolte e lolio ben insaporito!
>el frattempo controllate che le fette di pesce siano pulite,
e, se necessario, passatele con un telo umido! (ritate
finemente i peperoncini dolci e teneteli da parte! %onete le
fette, facendo un solo strato, nella casseruola e lasciatele
cuocere, a fuoco moderato, per 20 minuti rigirandole una
Ingredienti:
4ose per . persone
1 pescatrice di un chilogrammo;
; etti di broccoli "gi/ mondati$;
1 fettine di pancetta "anche affumicata$;
burro;
sale!
Preparazione:
-ersiamo i broccoli gi/ lavati in una pentola con ac0ua
bollente salata e dopo cin0ue minuti scoliamoli e
raffreddiamoli in ac0ua e ghiaccio!
Dopo aver pulito la pescatrice, sfilettiamola e ricaviamone
otto bocconcini su cui avvolgeremo le fettine di pancetta
che sistemiamo in una teglia imburrata: 0uesta viene posta
in forno gi/ caldo, a 110* per cin0ue minuti! >el frattempo
scoliamo i broccoli, frulliamoli, poniamoli su un piatto di
porta
volta! 4nitevi il trito di peperoncini dolci e i due
peperoncini piccanti interi a met/ cottura!
,alate poco "le acciughe sono gi/ saporite$ e terminate di
cuocere! ,ervite il pesce ben caldo!
(onsigli:
%er ottenere un piatto pi? delicato potete evitare di mettere
le acciughe! )nche lintensit/ del gusto piccante pu= essere
variata: chi ama i sapori forti potr/ tritare anche i
peperoncini piccanti insieme a 0uelli dolci!
Polipi in "Purgatorio" Polpi, polpetti e moscardini in umido
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 8g di polipi freschi non tanto grandi;
2 spicchi d aglio;
1 ciuffo di prezzemolo;
olio extravergine doliva;
sale;
peperone rosso "possibilmente piccante$!
Preparazione e cottura: 2 ore e 15 minuti
.. polipo va trattato in modo del tutto speciale, per ottenere
una buona cottura; in particolare, per la riuscita di 0uesta
succulenta ricetta, occorre percuotere energicamente il
mollusco, con il battilardo " lu taccalerde), di piatto, onde
alleggerire la tenacia delle sue carni, ma senza frantumarloE
>el tegame di terracotta, si introducono tutti gli ingredienti
elencati: polipi a secco, l aglio, il prezzemolo, il sale, il
peperone a pezzi; la consegna assoluta 2, adesso, di far
cuocere per buone due ore a coperchio fissoE
+hi opera in cucina sa che 0ueste semplici ma ferree regole,
determinano la buona riuscita di siffatta leccornia!
. polpo 2 il mollusco cefalopode pi? diffuso nella nostra
cucina; viene infatti pescato facilmente lungo tutte le nostre
coste, anche dai pescatori dilettanti! -iene generalmente
consumato lessato e condito con olio e limone, talvolta con
laggiunta di patate lesse! &a sua carne 2 molto saporita e
0uindi, se lo si cuoce in umido conviene prima scottarlo in
ac0ua bollente acidulata con un goccio di aceto, ,e cucinate
polpi piccoli o moscardini potete per= evitare 0uesto
trattamento iniziale! %er un piatto pi? completo potete
aggiungere a met/ cottura due o tre patate a tocchetti!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 8g di polpi, polpetti o moscardini;
400 g di pomodori pelati, 1 peperoncino rosso;
1 ciuffo di prezzemolo;
olio extravergine doliva, sale e aceto!
Preparazione e cottura:
(ogliete ai polpi la pellicina che li ricopre; 0uindi eliminate
gli occhi e il becco corneo! ,e i polpi non sono molto grossi
staccate le sacche dai tentacoli! Climinate le interiora,
0uindi rovesciate completamente le sacche e lavate il tutto
molto bene! %ortate allebollizione abbondante ac0ua salata
acidulata con un po di aceto, immergetevi i polpi e scolateli
dopo pochi minuti!
'ettete i polpi in un tegame di terracotta, unitevi il
peperoncino, il prezzemolo tritato, i pomodori pelati
spezzettati, mezzo bicchiere circa di olio e un pizzico di
sale!
+oprite il recipiente con due fogli di carta da macellaio,
appoggiatevi sopra il coperchio premendo bene e legate la
carta tuttintorno ai bordi della casseruola con uno spago
sottile! 'ettete il recipiente su fuoco medio e cuocete i polpi
per unora abbondante sempre a recipiente coperto, si
eviter/ 0uindi di rimescolarli smuovendo solo di tanto in
tanto il recipiente per impedire che si attacchino sul fondo!
) cottura ultimata lasciateli un poco riposare nel loro
sughetto, mantenendoli nel medesimo recipiente, 0uindi
serviteli!
Rom'o al forno con pomodorini Salmone alle zucchine
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 filetti di rombo del peso individuale di 120 g circa;
400 g di pomodorini a ciliegina;
400 g di spinaci;
buccia di mezza arancia "solo la parte arancione$;
buccia di mezzo limone "solo la parte gialla$;
mezzo bicchiere di vino bianco secco;
un mazzetto di prezzemolo;
un pizzico dorigano;
1,5 dl di olio doliva extravergine;
sale e pepe!
Preparazione:
20 minuti, oltre il tempo per candire i pomodorini!
,chiacciare un poco i pomodorini per eliminare semi e
ac0ua di vegetazione; lavarli, stenderli in una teglia da
forno foderata con carta vegetale, irrorarli con un poco
dolio, cospargerli con la buccia darancia e di limone divisa
a listerelle sottili e un pizzico di sale e pepe; metterli in
forno preriscaldato a 100 gradi per 10AF0 minuti, facendoli
candire leggermente!
'escolare insieme 5 cucchiai dolio, il vino, lorigano, il
prezzemolo lavato e tritato e un pizzico di sale e pepe;
versare un poco del composto in una teglia, distribuirvi gli
spinaci lavati, adagiarvi sopra i filetti di rombo e irrorarli
con il composto rimasto e un pizzico di sale!
+uocere i filetti in forno preriscaldato a 110 gradi per
1A10 minuti; servirli caldi, accompagnandoli con i
pomodorini canditi!
-dal settimanale famiglia cristiana ! n"56#$$7, ricetta di 8err9 e 8oni
Sarcina0
Ingredienti:
100 g! di salmone fresco;
500 g! di zucchine;
un po di farina;
2 uova;
500 g! di olio di semi necessario per friggere le
!!zucchine;
sale!
Preparazione:
(agliare a pezzi non molto grandi il salmone, infarinarli,
passarli nelle uova e rosolare nellolio!
(agliare le zucchine a fette sottilissime, friggerle in
abbondante olio di semi in modo che siano croccanti e
sistemarle sui pezzi di salmone!
,ervire!
-Le ricette di :icola Ranieri, da "il :uo)o Business" n"; agosto #$$,
suppl" del mensile il :uo)o ! *asto ! n",6#$$,$
Sardine alla griglia
Seppie e carciofi
-S<cc' e scarci=fene0
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1; sardine piccole o 1 grosse;
0ualche rametto di timo, 2 limoni;
# cucchiaiate di olio extravergine doliva;
pepe, sale!
per la salsa
50 g di olive nere, 1 limone;
1 cucchiaiata di capperi sottaceto;
132 cucchiaino di senape;
# cucchiaiate di olio extravergine doliva;
#00 g di pane;
pepe nero, sale"
Preparazione e cottura: "50 minuti$
(agliate il pane a fette e fatelo tostare in forno per 0ualche
minuto! %ulite le sardine, eliminando bene i residui di
sangue allinterno, lavatele e asciugatele accuratamente!
)ccendete il grill al massimo! .ncidete ogni lato dei pesci
con # tagli paralleli e farcite laddome con un rametto di
timo! Disponete i pesci sulla griglia uno accanto allaltro e
spennellateli con abbondante olio! .nsaporiteli con succo di
limone e pepe!
Ingredienti:
seppie;
carciofi;
aglio;
cipolla;
prezzemolo;
vino bianco secco;
olio extravergine doliva;
sale!
Preparazione e cottura:
%ulire le seppie estraendo losso, eliminando la sacchetta
del nero, togliendo le interiora e asportando membrana e
becco!
7idurle a listarelle e tenerle pronte in ac0ua!
%reparare i carciofi, tagliandoli a spicchi sottili e metterli a
sbiancare in una terrina con ac0ua e limone! ,offriggere
olio con uno spicchio di aglio e di cipolla e appena 0uesta
apparir/ rosolata, aggiungere le seppie, salarle e tenerle
sotto coperchio per un po di tempo! )ggiungere un
bicchiere di vino bianco secco e lasciare asciugare!
4nire infine alle seppie i carciofi e aggiungendo altra ac0ua,
aspettare a fuoco lento la cottura!
<ate cuocere le sardine sulla griglia! &asciatele circa 4
minuti su di un lato e giratele! Gagnatele di tanto in tanto
con il fondo di cottura! ,nocciolate le olive!
%reparate la salsa tapenade: mettete nel frullatore le olive
snocciolate, i capperi scolati, la senape e il succo di limone
filtrato! ,alate, pepate e frullate tutto; poi amalgamate la
pasta ottenuta con lolio!
,palmate la salsa sulle fette di pane e servitele accanto alle
sardine su un piatto da portata preriscaldato! Huarnite con
timo e spicchi di limone!
da"Lunarie de lu aste"!ed" #$$% !"Li ricette de &a Li''rate"
Seppie con Piselli
-S<cc' e piselle0
Seppie ripiene
-S<cc' a'ripiane 0
Ingredienti:
Dose per 4 persone
;00 g di seppie;
1 8g di piselli;
cipolla;
1 ciuffo di prezzemolo;
olio extravergine doliva;
pepe trito, pepe nero, sale!
Preparazione e cottura: "1 ora$
%ulite le seppie: eliminate il becco corneo e gli occhi e
tagliate le seppie a filetti e poi soffriggere con cipolla, pepe
nero "pepe bb=ne$ e sale!
)ppena sindorano, aggiungere i piselli sino alla cottura!
%rima di servire, aggiungere un cucchiaino di pepe trito
"pepe trIte$ ed una manciata di prezzemolo crudo!,ervitelo
ben caldo!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
4 seppie di media grandezza;
50 g di parmigiano grattugiato;
uova;
prezzemolo, pane grattugiato, aglio, e olio di oliva!
Preparazione e cottura:
,i aprono le seppie e si puliscono, si dispongono aperte su
un tagliere, a parte si prepara un composto con prezzemolo,
aglio tritato, pane grattugiato, formaggio e uova, lo si
amalgama per bene e lo si dispone in ogni seppia che viene
cucita!
,i pongono in una teglia con olio e ac0ua, 0uesta viene
chiusa ermeticamente avendo cura di girare le seppie ogni
tanto!
dal )olumetto "55 ricette del cuore" curato
dall'Associazione Amici degli anziani
Stoccafisso e patate
(Stcch e pat!ne)
Stoccafisso al pepe trito
(Stcch a la "rappetre)
Ingredienti:
100 g di stoccafisso gi/ tenuto a bagno;
500 g di polpa di pomodoro;
2 cipolle;
#00 g di patate;
peperone dolce;
olio extravergine doliva, sale, pepe!
Preparazione:
.n un tegame, far soffriggere lo stoccafisso con le cipolle
affettate, il peperone, l olio, il sale e il pepe!
) met/ cottura aggiungere il pomodoro tagliato a pezzi; far
bollire a fuoco lento per un ora circa! )ggiungere infine le
patate tagliate a fette ed ultimare la cottura!
,offriggere i pezzi di stoccafisso insieme ad alcuni spicchi di
cipolla in una teglia di terracotta! )ggiungere del vino e
cucinare a fuoco lento!
4n cucchiaio di pepe trito, non molto sale ed 2 pronto per
essere servito in tavola!
%iatto semplice ma gustosissimo, prende il nome dalla
consuetudine di portarlo agli operai che lavoravano senza
sosta al frantoio durante la stagione della raccolta delle
olive!
8rippa di coda di rospo 8otani ripieni
Ingredienti:
Dose per 4 persone
400 g di polpa di coda di rospo tagliata a rettangoli
di!!!circa 2 cm x 5 cm;
olio extravergine doliva;
sedano;
carote;
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 totani di media grossezza;
150 g di prosciutto crudo, 500 g di pomodori pelati;
1 tazza di formaggio grana, 1 ciuffo di prezzemolo;
2 spicchi daglio, 1 manciatina di foglie di basilico;
#0 g di burro, olio extravergine doliva;
cipolla;
mezzo bicchiere vino bianco;
peperoncino;
pomodoro passato;
menta fresca;
chiodi di garofano;
100 g di pecorino!
Preparazione: fate un soffritto con sedano, carote e
cipolla e sfumatelo con il vino bianco! )ggiungete
successivamente il peperoncino e il pomodoro!
<ate bollire e aggiungete la coda di rospo, la menta e i
chiodi di garofano! )ggiustate di sale!
Dopo circa 15 minuti, a cottura ultimata, servite il tutto
spolverizzando di pecorino grattugiato e guarnendo con
foglie di menta fresca!
-4aniela 2asparini ! mensile (onsumatori ! (oop Lom'ardia ! n"5
2iugno6Luglio #$$5$
1 carota piccola, 1 cipolla, 1 gambo di sedano;
mollica di un panino, 1 cucchiaiata di marsala secco;
1 bicchiere di vino bianco secco, pangrattato;
2 uova, poco latte, pepe, sale"
Preparazione e cottura: "2 ore e 10 min!$
%ulite accuratamente i totani badando di non rompere i
sacchi e tenete da parte i tentacoli! 'ondate e lavate il
prezzemolo, il sedano, il basilico e la carota; tritate il
prezzemolo insieme agli spicchi daglio, a mezza carota, a
mezzo gambo di sedano e a mezza cipolla!
(agliate a striscioline il prosciutto! <ate rosolare in un
tegame la met/ circa del burro, # cucchiaiate dolio, il trito,
il prosciutto e le foglie di basilico intere! &asciate rosolare
su fuoco moderato mescolando spesso sino a che le verdure
sono appassite!
.rrorate con il 'arsala, ponete sul recipiente il coperchio e
fate cuocere a fuoco bassissimo! 'ettete la mollica del pane
in una tazza e unite un po di latte per ammorbidirla!
,gusciate in una ciotola le uova, salatele, pepatele e, sempre
sbattendo, incorporatevi tutto il grana e la mollica ben
strizzata!
(ritate 0uanto vi 2 rimasto della cipolla, della carota e del
sedano, mettete il ricavato in una casseruola che possa
andare in forno e in tavola! 4nite il restante burro e 4
cucchiaiate dolio! %assate al setaccio il primo soffritto fatto
e ormai cotto raccogliendo il passato nella ciotola
contenente le uova, e mescolate! ,e il composto fosse
troppo morbido, unite un po di pane grattugiato, e riempite
i sacchi dei totani!
) lavoro ultimato, con un grosso ago e un filo incolore,
cucite lapertura! %onete sul fuoco la casseruola con le
verdure e lasciatele rosolare per 0ualche minuto, unite i
sacchi e i tentacoli tenuti da parte e proseguite la rosolatura
per una decina di minuti irrorando di tanto in tanto con il
vino! )ccendete il forno portandolo sui 110 *+!
>el frattempo scolate i pomodori e uniteli ai totani! ,alate,
pepate, mescolate in modo da distribuire bene gli
ingredienti, e ponete la casseruola nel forno per 50 minuti!
-anno serviti nello stesso recipiente di cottura ben caldi!
8otani ripieni
Preparazione e cottura:
&avare, pulire ed asciugare i totani di media
!!!grandezza!
) parte preparare un impasto di pan grattato, aglio,
!!!olio, prezzemolo!
7iempire la sacca del totano con tale impasto!
,istemare in una pirofila i totani con aggiunta di olio e
!!!patate pulite e affettate!
+uocere per trenta minuti!
,fornare e servire in piatto da pesce aggiungendo
!!!cipolline allagro e 0ualche rametto di rucola (la
ructt) fresca!
da"Lunarie de lu aste"!ed" #$$7!"Li ricette de &a Li''rate"
1iletti di triglia agli agrumi 8riglie del >arinaro
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 freschissime, grandi triglie;
1 limone, unarancia, un lime;
olio, sale, prezzemolo!
Preparazione:
%ulire bene le triglie, sfilettarle con un sottile affilatissimo
coltello, battere leggeremente i filetti, dopo averli avvolti in
carta argentata, per appiattirli e metterli in frigo per
unora!
.ntanto preparate una salsina con il succo di mezzo limone,
mezza arancia, mezzo lime, olio e sale; emulsionare il tutto,
versare 0uesta emulsione sui filetti di triglia, cospargere un
Ingredienti:
Dose per ; persone
11 triglie;
#4 foglie di alloro;
olio extra vergine doliva, sale!
Preparazione:
Dopo aver pulito e lavato le triglie in ac0ua di mare,
asiugarle bene!
%rendere una graticola e coprirla con uno strato di foglie di
alloro e cospargerlo col sale; coprire, indi, le trIglie con un
secondo strato di alloro a m= di sandJich e mettere la
graticola cosI composta sulla brace non troppo viva per
evitare la repentina bruciatura dell alloro!
po di prezzemolo e servire!
8rigliette al pomodoro
(#usciulette nghi la Pammad$re)
&uppa di cozze
Ingredienti:
1 8g di trigliette;
#00 g di pomodori freschi;
2 spicchi d aglio, prezzemolo;
un peperone dolce fresco;
sale, olio extravergine doliva in abbondanza!
Preparazione:
versare olio in abbondanza in una teglia di terracotta
insieme a filetti di peperone fresco, pomodori, sale, aglio e
prezzemolo tritato! &asciare sul fuoco lento per 0ualche
minuto e 0uindi adagiare le trigliette pulite in precedenza
lasciandole cuocere per altri pochi minuti!
,ervire caldi in tavola
"per sentirsi dire, come il poeta Gaetano Murolo: Uh!
Rusciultte 'nghi la pammadre!$!
Ingredienti:
cozze nel 0uantitativo desiderato;
1 spicchio daglio, 1 cipolla, 1 carota, 1 testa di
"""sedano;
1 bicchiere di vino bianco; 2 pomodori pelati;
fette di pane casareccio;
basilico fresco, alloro, prezzemolo, un pizzico di
zafferano, una noce di burro, olio extra vergine!
Preparazione e cottura:
%reparate un fondo con sedano, carote, cipolle, aggiungete
gli spicchi daglio, lolio, il burro e mettete a rosolare!
-ersate 0uindi le cozze ben lavate ma con tutto il guscio,
aggiungete vino bianco e coprite!
)ppena le cozze si aprono servitele in tavola aggiungendo
fette di pane casareccio ben abbrustolite!
da "Lunarie de lu aste"!ed" #$$,!"li ricette di &a Li''rate"
&uppa di cozze alla ">aurizio"
Ingredienti:
2,500 8g di cozze;
; cucchiai di olio extravergine doliva;
2 spicchi daglio, peperoncino;
alcuni pomodori, sale;
; fette di pane tostato!
Preparazione:
Guttare in una pentola le cozze e scolarle appena aperte! .n
una teglia molto larga mettere lolio di oliva, gli spicchi
daglio ed il peperoncino sbriciolato! <ar dorare laglio,
toglierlo ed aggiungere i pomodori "gi/ scottati e spelati in
precedenza$ e le cozze! ,alare poco! +oprire, lasciare
insaporire per 0ualche minuto e versare il composto sulle
fette di pane tostato sistemate in piatti fondi!
-Le ricette di :icola Ranieri, da "il :uo)o Business" n # aprile #$$,
suppl" del mensile il :uo)o ! *asto ! n".6#$$,$

&uppa senza spine
&uppa di telline o arselle
(%&irre &irre n 'r(te)
%er chi ama il pesce, la zuppa costituisce uno dei piatti pi?
appetitosi! 'a spesso siamo restii ad offrirla ai nostri ospiti
per il timore che a 0ualcuno dia particolarmente fastidio la
presenza delle spine!
%otete comun0ue preparare unottima zuppa anche senza
utilizzare pesce con le spine: baster/ limitarsi alluso di
molluschi e crostacei e di pesci di grosse dimensioni al
trancio! &a variet/ degli ingredienti A che 2 il vero segreto
delle zuppe di pesce A va comun0ue mantenuta!
%otrete impiegare cozze e vongole, gamberi, panocchie,
scampi, polpi, seppie e calamari, tranci di palombo, pesce
spada, pescatrice e pesce ,an %ietro e, volendo, astici e
aragoste!
Buella che segue 2 una ricetta base assai semplice a base di
cozze, vongole e gamberetti, che voi potrete arricchire in
mille modi, aggiungendo le variet/ di pesci gi/ dette e
profumandola con currK o zafferano, o rendendola piccante
con laggiunta del peperoncino!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 8g di cozze, 1 8g di vongole, 500 g di gamberetti;
500 g di pomodori pelati, 1 cipolla, 1 scalogno;
1 cucchiaio di pinoli, 1 cucchiaio di capperi dissalati;
vino bianco secco, 1 ciuffo di prezzemolo;
1 spicchio daglio, pepe, sale!
Preparazione e cottura:
,pazzolate i gusci delle cozze e lavatele ripetutamente in
ac0ua corrente, lavate bene anche le vongole! %ulite i
gamberetti senza sgusciarli, lavateli e asciugateli!
-ersate cozze e vongole in una larga padella e fatele aprire a
fuoco vivo 0uindi sgocciolatele con un mestolo forato in
unaltra pentola, preferibilmente di ghisa! )ggiungete ai
frutti di mare i gamberetti, la cipolla e lo scalogno tritati
finemente, i pomodori pelati tritati o passati al setaccio,
met/ del prezzemolo tritato con laglio, i pinoli e i capperi,
poco sale e una buona macinata di pepe! 'ettete la pentola
sul fuoco e, dopo pochi minuti, bagnate con un bicchiere di
vino bianco e lasciatelo in parte evaporare, 0uindi unite lo
stesso 0uantitativo di ac0ua e cuocete per 15 minuti,
mescolando ogni tanto!
Bualche minuto prima di togliere la preparazione dal fuoco
spolverizzatela con il rimanente trito di prezzemolo!
4na ricetta povera marinara
Ingredienti:
2 8g di telline "zzirre zirre$ o arselle;
due spicchi daglio;
vino bianco secco;
#00 g di pomodori;
acini di pepe;
pane tostato;
prezzemolo;
olio extravergine doliva!
Preparazione:
'ettete in padella laglio e lolio ed aggiungete le telline, in
precedenza ben lavate, e 0uindi il pepe, il vino, il
prezzemolo ed i pomodori a pezzetti!
+oprite il tegame e fate cuocere finch9 le telline saranno
aperte!
,ervite caldo in piatti fondi con il brodo di cottura!
da "Lunarie de lu aste"!ed" #$$%!"li ricette di &a Li''rate"
&uppa di )ongole &uppa di )ongole e cima di rapa
Ingredienti:
Dose per 4 persone
2 8g di vongole;
100 g di salsa di pomodoro, 1 ciuffo di prezzemolo;
1 cipolla piccola, 1 pezzetto di peperoncino;
2 spicchi daglio, 132 bicchiere di vino bianco secco;
0ualche fetta di pane casereccio;
olio extravergine doliva, pepe, sale!
Preparazione e cottura: "1 ora e #0 min!$
&avate a lungo le vongole in ac0ua corrente, dopo averle
tenute, per 0ualche ora, a bagno in ac0ua tiepida in luogo
tran0uillo, in modo che espellano la sabbia che contengono!
'ettetele poi in un largo tegame unto con poco olio e fatele
aprire a fuoco vivo; sgocciolatele su un piatto, filtrate il
li0uido rimasto nel tegame e tenetelo da parte!
(ritate la cipolla, laglio e il peperoncino e fateli soffriggere
in un tegame con poco olio! )ggiungete il vino e lasciatelo
evaporare 0uasi completamente, unite la salsa di pomodoro
diluita con un poco di ac0ua, salate e cuocete il sughetto per
0ualche minuto!
-ersate nel tegame le vongole e il loro li0uido di cottura e
fate sobbollire per una decina di minuti "il sughetto dovr/
essere molto abbondante e, se necessario, aggiungete altra
ac0ua$! &avate, mondate e tritate il prezzemolo!
(ostate le fette di pane "tre o 0uattro per persona$,
tagliatele a triangoli, distribuitele nelle fondine, ricoprite
con la zuppa di vongole e spolverizzate il prezzemolo
tritato!
(onsigli:
%otete completare il piatto con un filo dolio e una bella
macinata di pepe! Buesta preparazione si adatta anche ad
arselle, cozze o molluschi misti!
Ingredienti:
Dose per 4 persone
1 8g di vongole;
400 g di cime di rapa;
1 scalogno;
0ualche rametto di timo;
0ualche rametto di maggiorana;
0ualche rametto di erba cipollina;
1 cucchiaino di cerfoglio tritato;
132 bicchiere di vino bianco secco;
4 cucchiai di olio extravergine doliva;
pepe;
sale!
Preparazione e cottura: "#0 min!$
'ettete le vongole in una casseruola, bagnatele con il vino e
fatele aprire su fuoco vivo; gettate 0uelle che non si sono
aperte!
Cstraete i molluschi, filtrate il li0uido di cottura e tenetelo a
parte!
.n unaltra casseruola soffriggete nellolio lo scalogno
tritato; aggiungete le vongole, il timo, la maggiorana e lerba
cipollina spezzettati, il cerfoglio tritato!
<ate insaporire le vongole, bagnatele con il loro li0uido di
cottura e copritele a filo dac0ua! )ggiungete le cime di rapa
mondate e lavate, delle 0uali terrete solo i ciuffetti!
)ggiustate di sale e pepe!
+uocete per 5 minuti, mescolando spesso!
,ervite la zuppa in un piatto di portata caldo!