Sei sulla pagina 1di 2

Buongiorno! Come va oggi? Sei pronto a scoprire il secondo consiglio?

Secondo consiglio per parlare l’italiano


Studia la pronuncia!

Scarica l’audio in italiano qui!


http://www.box.net/shared/ohytyk2hde

Do you need help in your language? Click here!


http://translate.google.com/

Vuoi suonare come un italiano o come uno straniero che prova a parlare
l’italiano?

La storia di Claire

Quello che state per ascoltare è un brano letto da Claire, una studentessa
inglese. Il suo accento british è molto forte.

“ Preparare una cena. Abbiamo ospiti a cena e decidiamo per una volta di
darci un po’ da fare. La nostra cucina non è proprio grande ma è ben
attrezzata.”

Sbagliando s’impara

Claire ha capito una cosa fondamentale: che per imparare l’italiano o


qualsiasi lingua straniera bisogna rischiare. Un’altra cosa che aiuta è ritornare
un po’ bambini. Da bambini, prima di pronunciare correttamente una parola
abbiamo fallito centinaia di volte. Abbiamo fallito, ma non ci siamo scoraggiati.
Non abbiamo pensato: “Accidenti! Questa lingua non fa per me, mi arrendo!”
Anche se ormai sei un adulto puoi divertirti come un bambino quando impari
l’italiano!

Ora Immagina che io non conosca per niente le regole di pronuncia


dell’inglese e voglia dire “I love you”. Sicuramente sarei un po’ ridicolo. Per
pronunciare correttamente questa frase, secondo le regole di pronuncia
dell’italiano, dovrei trovare scritto “ai lav iu”.

Per evitare di suonare troppo inglese, a Claire ho consigliato di lavorare con i


classici esercizi di dizione.
Si tratta di frasi quasi senza senso, da ascoltare e da ripetere. Sono molto più
efficaci se ne leggi il testo mentre le ascolti.

E’ una delle prime cose da fare prima di metterti a imparare l’italiano.

Eccone un esempio pratico.

“Ridi ridi razza di ramarro astratto e arrotolato come un rottame.”

Ci sono altre 16 frasi come questa, puoi riceverle dopo aver acquistato “I
segreti della lingua italiana per stranieri” oppure facendo lezione con me.

Ogni frase va ascoltata, letta e ripetuta diverse volte per renderne automatica
la pronuncia corretta. Ti consiglio di registrare la tua voce per confrontarla con
la mia!

Prendi questi esercizi come un gioco. Se sbagli, evita di scoraggiarti.


Sbagliare fa parte dell’apprendimento. L’importante è non prendersi troppo sul
serio. E ogni volta che sbagli, ridici su, notando però l’errore!

Allora…rilassati e goditi il viaggio!

Secondo consiglio: Studia la pronuncia!

Nel prossimo post ti svelerò cosa fare per migliorare drasticamente la


tua capacità di comprensione e di espressione!

P.s.: ecco la pronuncia italiana della frase con cui si è esercitata Claire…
questa volta letta da Tiziana, mia moglie.

“ Preparare una cena. Abbiamo ospiti a cena e decidiamo per una volta di
darci un po’ da fare. La nostra cucina non è proprio grande ma è ben
attrezzata.”

Scarica l’audio in italiano qui!


http://www.box.net/shared/ohytyk2hde

Do you need help in your language? Click here!


http://translate.google.com/